Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: America's Cup, la Procura indaga sugli appalti  (Letto 207 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Offline Utente.Cancellato

  • Visitatore
  • Post: 0
  • Karma: 0
  • Squadra del cuore:
« il: Giugno 06, 2013, 14:26:44 pm »
Condividi
America's Cup, la Procura indaga sugli appalti: perquisizioni a Palazzo San Giacomo, 5 indagati

NAPOLI - La Procura di Napoli indaga sugli appalti delle due edizioni dell'America's Cup
e manda a la Guardia di Finanza a perquisire uffici di consulenti, funzionari comunali e imprenditori impegnati nelle due edizioni dell'evento.

Sotto i riflettori Claudio de Magistris, fratello del sindaco, ma anche il leader degli industriali Paolo Graziano, il suo consulente, l'avvocato amministrativista Pippo Nardone, il capo di Gabinetto e uomo forte della giunta comunale Attilio Auricchio. Perquisizioni disposte anche negli uffici del leader della Camera di commercio Maurizio Maddaloni, e Mario Hubler.

Si parte da un'ipotesi di turbativa d'asta, dal sospetto di appalti condotti in modo ritenuto poco chiaro.

Come è nato l'accordo con gli americani, quale è stato il ruolo della Acn - azienda destinata a diventare interamente pubblica - come sono stati gestiti gli appalti per il villaggio e per la gestione delle gare sono dunque i punti su cui vertono le indagini.

Inchiesta condotta dai pm Arlomede e Bottino, in forza al pool mani pulite del procuratore aggiunto Francesco Greco, al lavoro i militari del nucleo di polizia tributaria del comandante Nicola Altiero. Sotto i riflettori, in particolare, il ruolo di Claudio De Magistris, fratello del sindaco e grande animatore della politica dei grandi eventi condotta nei due anni di rivoluzione arancione da Palazzo San Giacomo.

Alle perquisizioni di questa mattina, anche un esponente del Consiglio dell'Ordine degli avvocati, che ha preso parte alle perquisizioni a carico dell'amministrativista Nardone, al quale è stato notificato un provvedimento di perquisizione firmato dal gip Foschini. Mail, appunti, documenti saranno così passati al setaccio, mentre sulla regolarità degli appalti potranno invece esprimersi a partire dalle prossime ore i soggetti a vario titolo coinvolti dalle indagini.


http://www.ilmattino.it/napoli/americas_cup_inchiesta_napoli/notizie/288553.shtml

 :facepalm:
« Ultima modifica: Giugno 06, 2013, 14:28:43 pm da Phoenix »

     

    SimplePortal 2.3.7 © 2008-2022, SimplePortal