Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Sionismo e Terzo Reich  (Letto 7876 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Offline N3w

  • Diego Armando Maradona
  • ******
  • Post: 28553
  • Karma: 598
  • Sesso: Maschio
  • All'Ananas non si comanda I♥膣
  • Squadra del cuore:
« Risposta #15 il: Dicembre 05, 2013, 09:27:23 am »
Nessuno ha letto nemmeno i titoli dei link

Inviato dopo lo stop di Maggio
Come no ma si discuteva di etica

Inviato dal mio HTC Sensation XE with Beats Audio Z715e con Tapatalk 2

"Voglij girà 'o munn, verè chi more pe' mme!"

    ziofrank1974

    • Visitatore
    « Risposta #16 il: Dicembre 05, 2013, 09:56:24 am »
    Non capisco perché "Se ritengo il topic insensato, ti dovrei spiegare la ragione dei miei OT"

    Quindi invece ti spiego perché mi sembri un topic inutile e insensato

    Non ho capito bene a cosa vorrebbe arrivare un topic del genere, non ho aperto nessuno dei link ma in base ai titoli degli articoli lincati sembra che la tesi principale sia che gli ebrei abbiano appoggiato la soluzione finale,

    Non so poi dove si voglia arrivare, ma già questo parlare degli ebrei come se fossero un'unica entità mi pare na cazzata, la tesi è sostenuta citando frasi riferite a personaggi ebrei che probabilmente avevano interessi personali nell'appoggiare il governo tedesco

    Poi la discussione è passata all'usura, come se la soluzione finale fosse dovuta al bisogno di fare pulizia degli usurai
    Una tesi così ridicola che non vale nemmeno la pena di contestarla


    Sent from my iPad using Tapatalk

    Il discorso e' andato a finire sugli usurai perché la principale ragione della follia nazista che ha partorito l'Olocausto sta nel fatto che i tedeschi facevano paglia e fieno nu montone fra usurai ed ebrei, visto e considerato che i cravattari avevano origini semite. Sei contento, adesso? O hai bisogno di altre spiegazioni?

      Offline Bud Spencer_da Bari 88

      • Degustatore di ananassi
      • Ruud Krol
      • ****
      • Post: 19404
      • Karma: 127
      • Da Bari con furore
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #17 il: Dicembre 05, 2013, 10:13:57 am »
      fessacchiotti, ci sono solo 2 ragione:

      1- serviva un nemico interno per compattare i tedeschi... e gli ebrei li schifavano tutti.
      2- gli ebrei erano ricchi... alla germania servivano soldi per la guerra.


      ... PER DIO E PER LO IMPERATORE! RIFEUDALESIMO CONTRO L' INVASIONE DELLO SARACINO ISLAMICO ET LI TRADITORI BOLSCEVICHI!

        Offline Hank 中國

        • Degustatore di ananassi
        • Omar Sivori
        • ****
        • Post: 14635
        • Karma: 281
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #18 il: Dicembre 05, 2013, 10:23:45 am »
        fessacchiotti, ci sono solo 2 ragione:

        1- serviva un nemico interno per compattare i tedeschi... e gli ebrei li schifavano tutti.
        2- gli ebrei erano ricchi... alla germania servivano soldi per la guerra.

        come prendere due piccioni con una fava :sisi:
        il primo motivo sembrerà spaventoso ma più storici sono d' accordo che trovare negli ebrei un nemico comune e eliminarlo era un modo come un altro per compattare il paese in vista della guerra :sisi:

          Offline primax79

          • Degustatore di ananassi
          • Josè Altafini
          • **
          • Post: 4359
          • Karma: 82
          • Sesso: Maschio
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #19 il: Dicembre 05, 2013, 10:24:59 am »

          Il discorso e' andato a finire sugli usurai perché la principale ragione della follia nazista che ha partorito l'Olocausto sta nel fatto che i tedeschi facevano paglia e fieno nu montone fra usurai ed ebrei, visto e considerato che i cravattari avevano origini semite. Sei contento, adesso? O hai bisogno di altre spiegazioni?

          E quindi hanno fatto fuori zingari omosessuali comunisti e ebrei di mezza europa perché in Germania c'erano ebrei usurai?


          Sent from my iPad using Tapatalk

            Offline Puck

            • Diego Armando Maradona
            • *****
            • Post: 91511
            • Karma: 515
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #20 il: Dicembre 05, 2013, 10:25:20 am »
            come prendere due piccioni con una fava :sisi:
            il primo motivo sembrerà spaventoso ma più storici sono d' accordo che trovare negli ebrei un nemico comune e eliminarlo era un modo come un altro per compattare il paese in vista della guerra :sisi:

            Si però poi è andato 'leggermente' oltre il semplice individuare un nemico comune :look:

              Offline Hank 中國

              • Degustatore di ananassi
              • Omar Sivori
              • ****
              • Post: 14635
              • Karma: 281
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #21 il: Dicembre 05, 2013, 10:32:46 am »
              Si però poi è andato 'leggermente' oltre il semplice individuare un nemico comune :look:

              stiamo pur sempre parlando di un folle appoggiato da uomini ancora più folli :look:
              dietro la scelta del nemico ebreo c' erano motivi economici,politici e sociali,ma ovviamente anche la componente follia senza la quale non si sarebbe mai arrivati ad una conclusione del genere..e la componente follia è il sogno hitleriano di una "razza pura"

                ziofrank1974

                • Visitatore
                « Risposta #22 il: Dicembre 05, 2013, 10:38:03 am »
                E quindi hanno fatto fuori zingari omosessuali comunisti e ebrei di mezza europa perché in Germania c'erano ebrei usurai?


                Sent from my iPad using Tapatalk

                In questo post stiamo parlando degli ebrei, ed è ovvio che ho limitato il discorso alla questione del perché i nazisti hanno combinato quello che tutti sanno. Molto del malcontento tedesco dell'epoca era dovuto alla pesantissima crisi economica dovuta alla scellerata gestione delle riparazioni di guerra, ed all'atteggiamento arrogante dei cravattari. Non giustifico ovviamente con questo la follia perché hanno pagato ingiustamente tantissimi innocenti, ma è certo che non mi sento però nemmeno di assolvere chi praticava una cosa odiosa e ripugnante come l'usura! Mettere sullo stesso piano chi non aveva colpe con chi invece "strozzava" il prossimo e' inaccettabile! Ecco perché comunque condannerò in ogni caso i nazisti!

                  Offline primax79

                  • Degustatore di ananassi
                  • Josè Altafini
                  • **
                  • Post: 4359
                  • Karma: 82
                  • Sesso: Maschio
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #23 il: Dicembre 05, 2013, 10:42:33 am »
                  In questo post stiamo parlando degli ebrei, ed è ovvio che ho limitato il discorso alla questione del perché i nazisti hanno combinato quello che tutti sanno. Molto del malcontento tedesco dell'epoca era dovuto alla pesantissima crisi economica dovuta alla scellerata gestione delle riparazioni di guerra, ed all'atteggiamento arrogante dei cravattari. Non giustifico ovviamente con questo la follia perché hanno pagato ingiustamente tantissimi innocenti, ma è certo che non mi sento però nemmeno di assolvere chi praticava una cosa odiosa e ripugnante come l'usura! Mettere sullo stesso piano chi non aveva colpe con chi invece "strozzava" il prossimo e' inaccettabile! Ecco perché comunque condannerò in ogni caso i nazisti!

                  il massimo che riesco a concepire al riguardo è

                  "hanno esasperato il risentimento della popolazione verso gli usurai ebrei per sfruttarlo populisticamente e fare quel cazzo che volevano"

                     

                    SimplePortal 2.3.7 © 2008-2024, SimplePortal