Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Topic asta 2016/17  (Letto 1099 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Offline Luchè

  • Degustatore di ananassi
  • Fernando De Napoli
  • **
  • Post: 770
  • Karma: 1
  • Squadra del cuore:
« il: Settembre 01, 2016, 12:49:18 pm »
Condividi
E con l'arrivo di settembre si torna a parlare di fantacalciolll

Dopo buoni risultati nelle ultime stagioni, l'anno scorso ho rimediato un misero 6° posto... quest'anno mi affido a voi

La mia strategia  quest'anno sarà difesa e centrocampo al risparmio(difesa se riesco anche tutti a 1) e sfondare in attacco

Sparate tutti i nomi che ritenete utili, consigli  e strategie. In particolare mi servirebbe:

- difensore rivelazione
-centrocampista rivelazione
- capocannoniere attacco
- attaccante rivelazione

    Offline Capitan Harlock

    • Giuseppe Savoldi
    • **
    • Post: 3091
    • Karma: 47
    • Sesso: Maschio
    • L'universo è la mia casa
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #1 il: Settembre 01, 2016, 13:17:16 pm »
    Io faccio il fantacalcio da ventanni ( farò l'asta ven prox a Barcellona) con la mia lega e ti posso dire che in parte condivido la tua scelta ( spendere nulla per i difensori ma uno come Gonzalo Rodriguez i suoi 6-7 goals a campionato li fa sempre quindi un pò me lo tirerei, come Bonucci e Chiellini che sono di sicuro rendimento). A centrocampo confermero' Perotti (che è un attaccante mascherato da centrocampista e fa assist con la pala) e ti consiglio comunque di puntare le mezzepunte ( Saponara, Perisic, Papu Gomez ad esempio) per cui secondo me vale la pena di tirare l'asta; altra cosa fondamentale è il portiere ( per i malus connessi) ed è inutile che ti dica che secondo me Buffon vale come un buon attaccante.
    Quanto alle punte la rivelazione potrebbe essere Niang e piu che sui nomi delle grandi ( Icardi a parte) punterei su gente come lui, Belotti, Immobile ( che hanno la squadra che gioca per loro) Borriello , Bacca e Pavoletti ( io confermero' Defrel che secondo me può arrivare a 15 reti tranquillamente); il mio consiglio è di evitare aste sanguinose sui grandissimi, i vari Higuain e Milik che potrebbero saltare ( almeno fino a natale) diverse partite di campionato perchè impegnati col turnover Champions e puntare piu su gente come Mandzukic che potrebbe disputare molte gare in campionato. Eviterei anche gente come Eder e Gabigol.
    Ti ho detto la mia, in bocca al lupo
    E' vero, a Napoli puzziamo.
    Io puzzo di tufo e di lava del Vesuvio, puzzo di Posillipo, di partenope e di canzoni cantate in tutto il mondo e che tutto il mondo ci invidia. Puzzo di cozze, di babà, di sfogliatelle e di dolci fatti in casa e puzzo anche di pasta col pomodoro ed il basilico.Puzzo di 3000 anni di storia, di 5 castelli e 365 chiese, puzzo della prima illuminazione pubblica al mondo e del primo teatro lirico di sempre. Puzzo di pizza che il mondo ci invidia e di mozzarella, spedita in tutto il globo. Puzzo per le domeniche passate in famiglia e puzzo per quei napoletani uccisi per difendere la prima ferrovia in Europa, la Napoli-Portici. Puzzo per la prima università pubblica al mondo, la Federico II . Puzzo del Cristo velato, di Caravaggio, Luca giordano, Bernini e Canova e di Totò, De Filippo, Troisi e Pino Daniele. Puzzo dei bambini che giocano ancora per le strade di Napoli e puzzo di mare, di sole, di scogli e di sabbia.
    Tutta questa puzza dà odore alla mia vita

      Offline Luchè

      • Degustatore di ananassi
      • Fernando De Napoli
      • **
      • Post: 770
      • Karma: 1
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #2 il: Settembre 01, 2016, 13:58:08 pm »
      Io faccio il fantacalcio da ventanni ( farò l'asta ven prox a Barcellona) con la mia lega e ti posso dire che in parte condivido la tua scelta ( spendere nulla per i difensori ma uno come Gonzalo Rodriguez i suoi 6-7 goals a campionato li fa sempre quindi un pò me lo tirerei, come Bonucci e Chiellini che sono di sicuro rendimento). A centrocampo confermero' Perotti (che è un attaccante mascherato da centrocampista e fa assist con la pala) e ti consiglio comunque di puntare le mezzepunte ( Saponara, Perisic, Papu Gomez ad esempio) per cui secondo me vale la pena di tirare l'asta; altra cosa fondamentale è il portiere ( per i malus connessi) ed è inutile che ti dica che secondo me Buffon vale come un buon attaccante.
      Quanto alle punte la rivelazione potrebbe essere Niang e piu che sui nomi delle grandi ( Icardi a parte) punterei su gente come lui, Belotti, Immobile ( che hanno la squadra che gioca per loro) Borriello , Bacca e Pavoletti ( io confermero' Defrel che secondo me può arrivare a 15 reti tranquillamente); il mio consiglio è di evitare aste sanguinose sui grandissimi, i vari Higuain e Milik che potrebbero saltare ( almeno fino a natale) diverse partite di campionato perchè impegnati col turnover Champions e puntare piu su gente come Mandzukic che potrebbe disputare molte gare in campionato. Eviterei anche gente come Eder e Gabigol.
      Ti ho detto la mia, in bocca al lupo

      grandissimo... analisi molto lucida  :sisi:

      a centrocampo proverò a tirare anche io per perotti.. su perisic non lo so, l'anno scorso mi ha un pò deluso come mv

        Offline Capitan Harlock

        • Giuseppe Savoldi
        • **
        • Post: 3091
        • Karma: 47
        • Sesso: Maschio
        • L'universo è la mia casa
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #3 il: Settembre 02, 2016, 11:25:34 am »
        Io ti dico quella che sono le mie strategie da sempre ( e che bene o male mi hanno fruttato comunque 6 fantascudetti e diversi piazzamenti in 18 anni): noi siamo in 8 e facciamo le rose da 3 portieri, 8 centrocampisti ( per le mezzepunte ci riferiamo al ruolo vecchio della gazzetta) 8 difensori e 6 attccanti;  in porta piuttosto che tre portieri titolari di squadra di mezza, bassa classifica a poco prezzo preferisco sempre fare un pesante investimento su un titolare ( e la sua riserva) perchè col portiere di una squadra di media bassa classifica rischi sempre l'imbarcata che fa andare il voto in algebra ( quindi Buffon in primis, ma anche gente come Reina e Handanovic me li tiro sempre, un pò meno Tatarusanu e soprattutto Sczeszny che quest'anno credo abbia la difesa un pò colabrodo); se proprio non riesco a prendere uno dei primi tre menzionati ( ma di solito li chiamo ai primi giri quando gli altri giocatori sono ancora timidi dinanzi ai grandi rilanci) vado su almeno due titolari di squadre di mezza classifica ( e li alterno in base all'avversario di turno); in difesa seguo grossomodo la tua strategia, prendere TITOLARI SICURI a 1 credito ( il massimo che mi concedo è arrivare a 5 per un SOLO giocatore tipo Bonucci, Chiellini o Gonzalo Rodriguez che 3-4 goals a campionato li fanno sempre) , possibilmente di squadra di media- alta classifica ( le cui difese difficilimente prendono imbarcate se non una due volte).
        Dò molta attenzione al centrocampo e non vado mai sui giocatori di grande affidamento ( gente tipo Jorginho ad esempio) e dalla sufficienza garantita che però non segnano mai, ma da sempre preferisco quelli con attitudine al goal ( gente come Nainggolan, Parolo della Lazio, Birsa del chievo, anche Dzemaili del Bologna, Baselli del Toro oltre ai noti Hamsik, Pjanic, lo stesso Banega) perchè piu di un anno ho visto gente vincere il fantacalcio nella mia lega con una attacco mediocre ma un centrocampo bello prolifico; in attacco faccio i grandi investimenti e cerco sempre di prendere almeno DUE giocatori di primissima fascia ( sui 6 che compongono la rosa), quelli che sulla carta vanno per i venti o piu goals a campionato e che giocano in squadre di medio-alto livello in modo tale da poterli schierare ( con fondate speranza che segnino) tutte le domeniche indipendentemente dall'avversario di turno; poi, per completare il reparto vado comunque sui titolari (e al massimo prendo una sola riserva di uno dei due titolarissimi esempio se prendo Milik mi tiro anche Gabbiadini, se prendo Higuain mi tiro Mandzukic) anche di squadra piccole che sulla carta mi possono garantire almeno tra i dieci ed i dodici goal ( Borriello, Paloschi, Defrel, Therau, Destro) . Non prendo MAI due attaccanti di una stessa squadra ( eccezion fatta per il titolarissimo e la sue eventuale riserva) e piu che puntare su attaccanti di squadre di alto livello che però hanno molta concorrenza ( Eder o Gabigoal ad esempio o anche Dzeko ed El Sharaawy) che corrono il rischio di giocare poco punto su titolari anche di piccole squadre sicuri ( o quasi) del posto.
        L'ultimo consiglio spassionato è quello piu importante: crea la squadra iniziando dai grandi investimenti ( il portiere e soprattutto i due attaccanti titolarissimi) sin dalle prime battute di mercato; all'inizio molti avversari si spaventano per le cifre offerte NELLE PRIME BATTUTE DELL'ASTA e non tirano ( pensando che ci sia tanto altro materiale su cui investire in seguito si conservano i crediti); l'anno scorso presi Bacca a 92 crediti alla prima chiamata ( abbiamo una dote di 300 crediti ciascuno) e tutti si scandalizzarono ma poi alla fine dell'asta ho visto pure comprare Quagliarella a 99!
        E'tutto
        E' vero, a Napoli puzziamo.
        Io puzzo di tufo e di lava del Vesuvio, puzzo di Posillipo, di partenope e di canzoni cantate in tutto il mondo e che tutto il mondo ci invidia. Puzzo di cozze, di babà, di sfogliatelle e di dolci fatti in casa e puzzo anche di pasta col pomodoro ed il basilico.Puzzo di 3000 anni di storia, di 5 castelli e 365 chiese, puzzo della prima illuminazione pubblica al mondo e del primo teatro lirico di sempre. Puzzo di pizza che il mondo ci invidia e di mozzarella, spedita in tutto il globo. Puzzo per le domeniche passate in famiglia e puzzo per quei napoletani uccisi per difendere la prima ferrovia in Europa, la Napoli-Portici. Puzzo per la prima università pubblica al mondo, la Federico II . Puzzo del Cristo velato, di Caravaggio, Luca giordano, Bernini e Canova e di Totò, De Filippo, Troisi e Pino Daniele. Puzzo dei bambini che giocano ancora per le strade di Napoli e puzzo di mare, di sole, di scogli e di sabbia.
        Tutta questa puzza dà odore alla mia vita

          Offline Capitan Harlock

          • Giuseppe Savoldi
          • **
          • Post: 3091
          • Karma: 47
          • Sesso: Maschio
          • L'universo è la mia casa
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #4 il: Settembre 02, 2016, 11:41:47 am »
          Io ti dico quella che sono le mie strategie da sempre ( e che bene o male mi hanno fruttato comunque 6 fantascudetti e diversi piazzamenti in 18 anni): noi siamo in 8 e facciamo le rose da 3 portieri, 8 centrocampisti ( per le mezzepunte ci riferiamo al ruolo vecchio della gazzetta) 8 difensori e 6 attccanti;  in porta piuttosto che tre portieri titolari di squadra di mezza, bassa classifica a poco prezzo preferisco sempre fare un pesante investimento su un titolare ( e la sua riserva) perchè col portiere di una squadra di media bassa classifica rischi sempre l'imbarcata che fa andare il voto in algebra ( quindi Buffon in primis, ma anche gente come Reina e Handanovic me li tiro sempre, un pò meno Tatarusanu e soprattutto Sczeszny che quest'anno credo abbia la difesa un pò colabrodo); se proprio non riesco a prendere uno dei primi tre menzionati ( ma di solito li chiamo ai primi giri quando gli altri giocatori sono ancora timidi dinanzi ai grandi rilanci) vado su almeno due titolari di squadre di mezza classifica ( e li alterno in base all'avversario di turno); in difesa seguo grossomodo la tua strategia, prendere TITOLARI SICURI a 1 credito ( il massimo che mi concedo è arrivare a 5 per un SOLO giocatore tipo Bonucci, Chiellini o Gonzalo Rodriguez che 3-4 goals a campionato li fanno sempre) , possibilmente di squadra di media- alta classifica ( le cui difese difficilimente prendono imbarcate se non una due volte).
          Dò molta attenzione al centrocampo e non vado mai sui giocatori di grande affidamento ( gente tipo Jorginho ad esempio) e dalla sufficienza garantita che però non segnano mai, ma da sempre preferisco quelli con attitudine al goal ( gente come Nainggolan, Parolo della Lazio, Birsa del chievo, anche Dzemaili del Bologna, Baselli del Toro oltre ai noti Hamsik, Pjanic, lo stesso Banega) perchè piu di un anno ho visto gente vincere il fantacalcio nella mia lega con una attacco mediocre ma un centrocampo bello prolifico; in attacco faccio i grandi investimenti e cerco sempre di prendere almeno DUE giocatori di primissima fascia ( sui 6 che compongono la rosa), quelli che sulla carta vanno per i venti o piu goals a campionato e che giocano in squadre di medio-alto livello in modo tale da poterli schierare ( con fondate speranza che segnino) tutte le domeniche indipendentemente dall'avversario di turno; poi, per completare il reparto vado comunque sui titolari (e al massimo prendo una sola riserva di uno dei due titolarissimi esempio se prendo Milik mi tiro anche Gabbiadini, se prendo Higuain mi tiro Mandzukic) anche di squadra piccole che sulla carta mi possono garantire almeno tra i dieci ed i dodici goal ( Borriello, Paloschi, Defrel, Therau, Destro) . Non prendo MAI due attaccanti di una stessa squadra ( eccezion fatta per il titolarissimo e la sue eventuale riserva) e piu che puntare su attaccanti di squadre di alto livello che però hanno molta concorrenza ( Eder o Gabigoal ad esempio o anche Dzeko ed El Sharaawy) che corrono il rischio di giocare poco punto su titolari anche di piccole squadre sicuri ( o quasi) del posto.
          L'ultimo consiglio spassionato è quello piu importante: crea la squadra iniziando dai grandi investimenti ( il portiere e soprattutto i due attaccanti titolarissimi) sin dalle prime battute di mercato; all'inizio molti avversari si spaventano per le cifre offerte NELLE PRIME BATTUTE DELL'ASTA e non tirano ( pensando che ci sia tanto altro materiale su cui investire in seguito si conservano i crediti); l'anno scorso presi Bacca a 92 crediti alla prima chiamata ( abbiamo una dote di 300 crediti ciascuno) e tutti si scandalizzarono ma poi alla fine dell'asta ho visto pure comprare Quagliarella a 99!
          E'tutto

          Mi sono dimenticato una cosa: fatti una lista dei rigoristi di ognuna delle venti squadre di A e cerca di prenderne almeno 4-;, sono un GRANDISSIMO VALORE AGGIUNTO che molti trascurano  :balla:
          E' vero, a Napoli puzziamo.
          Io puzzo di tufo e di lava del Vesuvio, puzzo di Posillipo, di partenope e di canzoni cantate in tutto il mondo e che tutto il mondo ci invidia. Puzzo di cozze, di babà, di sfogliatelle e di dolci fatti in casa e puzzo anche di pasta col pomodoro ed il basilico.Puzzo di 3000 anni di storia, di 5 castelli e 365 chiese, puzzo della prima illuminazione pubblica al mondo e del primo teatro lirico di sempre. Puzzo di pizza che il mondo ci invidia e di mozzarella, spedita in tutto il globo. Puzzo per le domeniche passate in famiglia e puzzo per quei napoletani uccisi per difendere la prima ferrovia in Europa, la Napoli-Portici. Puzzo per la prima università pubblica al mondo, la Federico II . Puzzo del Cristo velato, di Caravaggio, Luca giordano, Bernini e Canova e di Totò, De Filippo, Troisi e Pino Daniele. Puzzo dei bambini che giocano ancora per le strade di Napoli e puzzo di mare, di sole, di scogli e di sabbia.
          Tutta questa puzza dà odore alla mia vita

             

            SimplePortal 2.3.7 © 2008-2020, SimplePortal