Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Quando Maradona scappò da Napoli  (Letto 12501 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.


Online digital

  • Omar Sivori
  • ****
  • Post: 14806
  • Karma: 13
« Risposta #15 il: Settembre 16, 2016, 15:58:08 pm »
La cronaca dice che lui scelse di cambiare aria e andare a giocare in FRANCIA e non alla juve come il tale a cui blasfemamente lo hai paragonato.
I giudizi di lui come uomo non e' mia abitudine darli perche' il vissuto privato di una persona (chiunque essa sia) dal mio punto di vista e' inattaccabile.
Poi se vogliamo restano pareri personali e a me personalmente mi e' sempre piaciuto chi cade e si rialza rispetto a uno che non cade mai.

non lo mica paragonato a higuain ho solo detto che l'artiolo parla di cronaca i pensieri dello scrittore riguardo ad higuain non sono cronaca, maradona  non è un santo anzi, voi lo idolatrate troppo, ad ogni modo ai tempi la juve era in disgrazia e l'unica squadra in italia dove lui sarebbe andato volentieri era il milan, non ci è andato solo perchè prigioniero a napoli, ma mi ricordo benissimo di come parlava del milan e di sacchi fosse dipeso da lui ci sarebbe andato eccome

    Online elPibe

    • Degustatore di ananassi
    • Josè Altafini
    • **
    • Post: 4443
    • Karma: 18
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #16 il: Settembre 16, 2016, 16:14:38 pm »
    non lo mica paragonato a higuain ho solo detto che l'artiolo parla di cronaca i pensieri dello scrittore riguardo ad higuain non sono cronaca, maradona  non è un santo anzi, voi lo idolatrate troppo, ad ogni modo ai tempi la juve era in disgrazia e l'unica squadra in italia dove lui sarebbe andato volentieri era il milan, non ci è andato solo perchè prigioniero a napoli, ma mi ricordo benissimo di come parlava del milan e di sacchi fosse dipeso da lui ci sarebbe andato eccome
    Questo e' un tuo pensiero o hai parlato con maradona?

      Online Ares

      • Degustatore di ananassi
      • Salvatore Bagni
      • *
      • Post: 284
      • Karma: 5
      • Sesso: Maschio
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #17 il: Settembre 16, 2016, 16:21:38 pm »
      non lo mica paragonato a higuain ho solo detto che l'artiolo parla di cronaca i pensieri dello scrittore riguardo ad higuain non sono cronaca, maradona  non è un santo anzi, voi lo idolatrate troppo, ad ogni modo ai tempi la juve era in disgrazia e l'unica squadra in italia dove lui sarebbe andato volentieri era il milan, non ci è andato solo perchè prigioniero a napoli, ma mi ricordo benissimo di come parlava del milan e di sacchi fosse dipeso da lui ci sarebbe andato eccome
      No digital io sinceramente non me le ricordo proprio queste parole d'amore di Diego sul Milan onestamente.

      Inviato dal mio Xiaomi Mi3 utilizzando Tapatalk


        Online digital

        • Omar Sivori
        • ****
        • Post: 14806
        • Karma: 13
        « Risposta #18 il: Settembre 16, 2016, 16:41:11 pm »
        Questo e' un tuo pensiero o hai parlato con maradona?
        ho un età che ancora mi permette di ricordare quello che ho vissuto ed un fanatismo per il napoli ed il calcio non da poco e roba vista ini trasmissisoni televisive dell'epoca, del resto il continuo leccarsi tra sacchi e maradona ve lo dovreste ricordare pure voi lo hanno fatto spesso pure di recente, non ho parlato di trattative, tutte fermate sul nascere ai tempi quanto di gradimento, io non ho mai detto che maradona era traditore come higuain ma che potenzialmente lo poteva fare se ne avesse avuto l'occasione  e secondo me visto quello che fece nel 89-90 lo avrebbe fatto, ma all'epoca non poteva ribellarsi oltre alle manfrine sul tornare o meno il napioli era il martello e lui l'incudine contrattualmente le società erano padroni  della tua vita

          Offline AURELIOUT

          • Degustatore di ananassi
          • Giuseppe Savoldi
          • **
          • Post: 3188
          • Karma: 16
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #19 il: Maggio 10, 2017, 17:59:34 pm »
          La storia di Maradona che voleva andarsene è vera, non c'è nulla di inventato. Ricordi che in alcuni documentari sul Pibe de Oro se ne parla. Fu stesso lui a dirlo a Gianni Minà nel 1991, quando poi se ne andò a Siviglia. Ricordo che lui disse al giornalista che Tapiè nel 1989 gli aveva offerto molti soldi e che Ferlaino lo volle tenere a Napoli. Lui si era "scocciato" della vita che faceva a Napoli, non poteva uscire se non di notte e cercava un pò di tranquillità. Non sopportava più il calcio italiano, inteso come preparazione settimanale alla partita. Troppo stress.
          E VENNE IL GIORNO IN CUI, I TIFOSI DEL NAPOLI, SI SCONTRARONO CON UN PRESIDENTE IMBECILLE...

            Online Zilly

            • Chi ama il Napoli, boicotta il Pappone!
            • Degustatore di ananassi
            • Ruud Krol
            • ****
            • Post: 17574
            • Karma: 86
            • Solo la maglia!
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #20 il: Maggio 11, 2017, 07:38:52 am »
            portate rispetto per chi ha scritto la storia della nostra città
            evitate paragoni blasfemi e, se non sapete cio' di cui state parlando, facit o cess


            inviato domani




              Online carcadee

              • Omar Sivori
              • ****
              • Post: 14420
              • Karma: 49
              • Sesso: Maschio
              • ORA E SEMPRE JUVE MERDA
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #21 il: Giugno 04, 2018, 19:37:22 pm »
              Volevo distrarmi un po leggendo questo topic. E invece mi é tornato il sangue agli occhi. Chi paragona Maradona a Higuain andrebbe allontanato dal tifo del Napoli. Meglio essere di meno ma evitare certa gente. Io l'unica similitudine che le epoche diverse é quella tra i Papponi, Ferlaino e ADL, uomini disposti a distruggere la vita altrui pur di rivendicare la propria supremazia. Ferlaino comprò MAradona sperando di entrare in pianta stabile nel cuore dei partenopei. Ma il cuore lo conquistò Maradona, non lui. E quella merda fece di tutto per rovinarlo. Con la complicità dei media italiani che facevano schifo ai tempi come fanno schifo oggi. Ai mediocri e ai raccomandati si perdona tutto, siamo il paese dei corrotti e dei figli di. Alle persone fuori dal comune non si perdona niente. Ma vi ricordate come continuò la carriera di D10S dopo Napoli? Era ancora giovane e avrebbe ancora potuto stupire il mondo e regalarci il suo dono unico. Ed invece bisognava farlo fuori ad ogni costo. Io non sopporto il tradimento, ma quando amo spero sempre il meglio per la persona amata. Anche quando si chiama Sarri o Maradona. Queste misere persone che abbondano nel forum che scambiano la possessività patologica con l'amore, che preferiscono vedere spegnersi l'estro del genio piuttosto che vederlo battersi con altri colori, mi fanno proprio pena. Questo non é amore. Trattare una persona come un oggetto é da pappone, prosseneta, puttaniere. Trattare Maradona da oggetto o fenomeno da circo é da Pappone e io tutta questa differenza tra Ferlaino e De Laurentiis non la vedo, ne tra i loro più stregui seguaci.
              Eppure Maradona ama ancora Napoli e i napoletani, e l'amore é corrisposto. Perché chi doveva capire ha capito perfettamente, nonostante repubblica e il resto del carlino. Allora come oggi.
              ¡Diego sos mi D10S!
              Leggendo le tue risposte ho sempre la sensazione che si prova quando ti rispondono a bastoni pur non essendo piombo a coppe look
              Ora le cose sono due
              O sei un poco fuori asse, non riesci a centrare il senso di un discorso e questo ti porta a dare risposte random
              O non te ne fotte niente di quello che dice il tuo interlocutore, e lo usi solo da pretesto per dire nu cazz ro tuoje look
              Ounas è la seconda punta titolare dopo insigne, spiace che nancora tu non l'abbia capito look
              Se KK giocasse con la Juve in italia potrebbero giocare con la difesa ad uno : lui ed altri a caso sorteggiati fra gli spettatori

                Offline Vinicio

                • Degustatore di ananassi
                • Antonio Juliano
                • ***
                • Post: 9976
                • Karma: 72
                • Sesso: Maschio
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #22 il: Giugno 04, 2018, 22:39:16 pm »
                Volevo distrarmi un po leggendo questo topic. E invece mi é tornato il sangue agli occhi. Chi paragona Maradona a Higuain andrebbe allontanato dal tifo del Napoli. Meglio essere di meno ma evitare certa gente. Io l'unica similitudine che le epoche diverse é quella tra i Papponi, Ferlaino e ADL, uomini disposti a distruggere la vita altrui pur di rivendicare la propria supremazia. Ferlaino comprò MAradona sperando di entrare in pianta stabile nel cuore dei partenopei. Ma il cuore lo conquistò Maradona, non lui. E quella merda fece di tutto per rovinarlo. Con la complicità dei media italiani che facevano schifo ai tempi come fanno schifo oggi. Ai mediocri e ai raccomandati si perdona tutto, siamo il paese dei corrotti e dei figli di. Alle persone fuori dal comune non si perdona niente. Ma vi ricordate come continuò la carriera di D10S dopo Napoli? Era ancora giovane e avrebbe ancora potuto stupire il mondo e regalarci il suo dono unico. Ed invece bisognava farlo fuori ad ogni costo. Io non sopporto il tradimento, ma quando amo spero sempre il meglio per la persona amata. Anche quando si chiama Sarri o Maradona. Queste misere persone che abbondano nel forum che scambiano la possessività patologica con l'amore, che preferiscono vedere spegnersi l'estro del genio piuttosto che vederlo battersi con altri colori, mi fanno proprio pena. Questo non é amore. Trattare una persona come un oggetto é da pappone, prosseneta, puttaniere. Trattare Maradona da oggetto o fenomeno da circo é da Pappone e io tutta questa differenza tra Ferlaino e De Laurentiis non la vedo, ne tra i loro più stregui seguaci.
                Eppure Maradona ama ancora Napoli e i napoletani, e l'amore é corrisposto. Perché chi doveva capire ha capito perfettamente, nonostante repubblica e il resto del carlino. Allora come oggi.
                ¡Diego sos mi D10S!


                Mi sono letto tutto il topic e stavo per scrivere anch'io....ma questo post è già sufficiente a chiudere il discorso.
                In quel momento doveva andarsene, poteva rimatterci anche la pelle. Tutti lo sapevamo.


                  Offline giorgio braglia

                  • Gianfranco Zola
                  • **
                  • Post: 1658
                  • Karma: 4
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #23 il: Giugno 05, 2018, 21:46:47 pm »
                  L'ultimo anno di Diego a Napoli, dopo il mondiale del 1990, fu per lui pesantissimo, in tutti gli stadi lo tormentavano per vendicarsi della papera di Zenga e la cocaina lo stava consumando. Peraltro, non potremo mai perdonare Ferlaino di non averlo difeso abbastanza, anzi viene il sospetto che la positività del 17 marzo 1991, ultima partita con la Samp a Genova, possa essere stata in qualche modo indotta dalla società stessa per sbarazzarsi di un peso ormai insopportabile. Sarebbe da chiarire anche il ruolo di Moggi, che curiosamente si dimise appena tre giorni prima, il 14 marzo 1991,  ma che per sua stessa ammissione negli anni precedenti aveva nascosto ai controlli antidoping la cocaina di Diego con un artigianale scambio di provette sane. 

                    Offline Frank_Edom

                    • Degustatore di ananassi
                    • Josè Altafini
                    • **
                    • Post: 4451
                    • Karma: 25
                    • Sesso: Maschio
                    • "English motherfucker do you speak it?"
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #24 il: Luglio 03, 2018, 14:17:07 pm »
                    Qualcuno sa dove è possibile vedere il documentario fatto su sky di qualche mese fa?
                    "And you will know my name is the Lord when I lay my vengeance upon thee"
                       

                      Online chughino

                      • Omar Sivori
                      • ****
                      • Post: 12616
                      • Karma: 48
                      • Sesso: Maschio
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #25 il: Luglio 03, 2018, 19:22:55 pm »
                      Noi napoletani perché il più grande giocatore della storia ci ha fatto vincere ci creiamo le meglio seghe mentali possibili ed immaginabili.
                      Siamo arrivati a credere nelle bugie di Maradona (che come giocatore è inappuntabile,incriticabile e inattaccabile come uomo invece...).
                      Maradona approdò a Napoli perché non ostante era considerato come il più grande giocatore dell' epoca (poi divenne il migliore della storia).
                      Non riusci a sfondare a Barcellona,per colpa sua,della cocaina,del astio spagnolo nei suoi confronti, per il franchismo,perché il calcio spagnolo poco gli si addiceva.
                      Nel 1984 Maradona era fuoriclasse solo,che in realtà nessuno voleva.
                      Nel 1984 Roma,Inter,Juventus,Liverpool,O Bayern  avrebbero potuto prendere
                      Maradona molto più agevolmente di noi il Barcellona senza svenderlo se ne voleva sbarazzare si presentò un club che non valeva niente in quel periodo cacciò i soldi e Maradona si trasferì.
                      Altrimenti credete che avreste mai visto Maradona in un club di seconda fascia come il Napoli dell' epoca?
                      Per Maradona era chiaro che il Napoli fosse un opportunità di rilancio non un punto di arrivo.
                      Vinse perché oggettivamente era il più forte ma non amo mai Napoli più di tanto,anzi credo che l' insofferenza verso la città ed il suo popolo si paleso nell' 89 dove si rifiutò di tornare fino ad ottobre.
                      Maradona ci ha sempre strunziato di brutto,facendoci credere che era un paladino uno di noi.
                      Non è mai stato vero lo sappiamo ma rifiutiamo la verità da romantici innamorati quali siamo.
                      La verità ci racconta di un uomo che voleva usarci per poi abbandonarci le prove sono sotto il nostro naso ottusamente facciamo di tutto per non vederle.
                      Se non fosse stato per l' ostracismo e il risentimento di Ferlaino saremmo fermi al primo scudetto.
                      Forse neanche alla coppa UEFA,dovremmo smettere di unire il Maradona calciatore ed il Maradona uomo,e crescere come tifoseria.
                      Maradona venne a Napoli per cazzi suoi, per soldi e per rilancio,dopo il rilancio voleva andare via per denaro ed insofferenza.
                      Non ci sarebbe niente di male in questo ma noi ottenebrati dall' amore dobbiamo invece credere a principi superiori che non esistono.

                        Online elPibe

                        • Degustatore di ananassi
                        • Josè Altafini
                        • **
                        • Post: 4443
                        • Karma: 18
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #26 il: Luglio 04, 2018, 11:02:41 am »
                        Noi napoletani perché il più grande giocatore della storia ci ha fatto vincere ci creiamo le meglio seghe mentali possibili ed immaginabili.
                        Siamo arrivati a credere nelle bugie di Maradona (che come giocatore è inappuntabile,incriticabile e inattaccabile come uomo invece...).
                        Maradona approdò a Napoli perché non ostante era considerato come il più grande giocatore dell' epoca (poi divenne il migliore della storia).
                        Non riusci a sfondare a Barcellona,per colpa sua,della cocaina,del astio spagnolo nei suoi confronti, per il franchismo,perché il calcio spagnolo poco gli si addiceva.
                        Nel 1984 Maradona era fuoriclasse solo,che in realtà nessuno voleva.
                        Nel 1984 Roma,Inter,Juventus,Liverpool,O Bayern  avrebbero potuto prendere
                        Maradona molto più agevolmente di noi il Barcellona senza svenderlo se ne voleva sbarazzare si presentò un club che non valeva niente in quel periodo cacciò i soldi e Maradona si trasferì.
                        Altrimenti credete che avreste mai visto Maradona in un club di seconda fascia come il Napoli dell' epoca?
                        Per Maradona era chiaro che il Napoli fosse un opportunità di rilancio non un punto di arrivo.
                        Vinse perché oggettivamente era il più forte ma non amo mai Napoli più di tanto,anzi credo che l' insofferenza verso la città ed il suo popolo si paleso nell' 89 dove si rifiutò di tornare fino ad ottobre.
                        Maradona ci ha sempre strunziato di brutto,facendoci credere che era un paladino uno di noi.
                        Non è mai stato vero lo sappiamo ma rifiutiamo la verità da romantici innamorati quali siamo.
                        La verità ci racconta di un uomo che voleva usarci per poi abbandonarci le prove sono sotto il nostro naso ottusamente facciamo di tutto per non vederle.
                        Se non fosse stato per l' ostracismo e il risentimento di Ferlaino saremmo fermi al primo scudetto.
                        Forse neanche alla coppa UEFA,dovremmo smettere di unire il Maradona calciatore ed il Maradona uomo,e crescere come tifoseria.
                        Maradona venne a Napoli per cazzi suoi, per soldi e per rilancio,dopo il rilancio voleva andare via per denaro ed insofferenza.
                        Non ci sarebbe niente di male in questo ma noi ottenebrati dall' amore dobbiamo invece credere a principi superiori che non esistono.

                        Ne hai scritte di stronzate, ma questa penso possa ergersi a manifesto del tuo pensiero distorto.

                          Online Addavenibaffone

                          • Degustatore di ananassi
                          • Ruud Krol
                          • ****
                          • Post: 19779
                          • Karma: 44
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #27 il: Luglio 04, 2018, 11:21:39 am »
                          Ne hai scritte di stronzate, ma questa penso possa ergersi a manifesto del tuo pensiero distorto.
                          Mi hai tolto le parole di bocca
                          non ho avuto il coraggio di leggere l'epistolotto completo
                          mai letto tante cagate tutte assieme
                          spero per lui si sia lanciato in un maldestro tentativo di trollaggio perché altrimenti cascano le braccia

                           #Abbiamo cacciato un allenatore perché ha provato a vincere Abbiamo ingaggiato un Santone per esseri sicuri di continuare a non farlo#

                            Online chughino

                            • Omar Sivori
                            • ****
                            • Post: 12616
                            • Karma: 48
                            • Sesso: Maschio
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #28 il: Luglio 04, 2018, 11:42:04 am »
                            Ne hai scritte di stronzate, ma questa penso possa ergersi a manifesto del tuo pensiero distorto.

                            Questo è per me il pensiero distorto del tifoso medio che  ripudia la realtà chiudendosi nel proprio mondo fantastico fatto di bugie atte a mistificare un personaggio.
                            Ho capito che ami Maradona, credo però che un distinguo tra calciatore e uomo va fatto.
                            Diego ebbe molto da noi anzi ha avuto troppo,non lo sapeva gestire aveva una città ai suoi piedi,cercò più volte di fuggire da essa.
                            Reputi che ci ha amato...oltre a fuggire ti ricordo non è mai tornato in città per avere un confronto con i suoi tifosi per ringraziarli e per dimostrare il suo affetto.
                            Quando è stato in città lo ha fatto per programmi televisivi o show con Siani diciamo non proprio senza interessi.
                            L' unica volta che non è venuto per una cosa del genere fu' per l' addio al calcio di Ferrara ma pure lì non riconcilio niente con noi.
                            Immagino che hai visto il doc film di Kusturica giusto? Quando parla di Napoli (non del Napoli), è molto caustico.
                            Non credo si possa dire che Maradona fuori dal campo sia un fuoriclasse come in campo,certo è una persona controcorrente ci mancherebbe ma non riesco ad abboccare a tutto ciò che dice anche perché è totalmente contraddittorio.
                            Ti devo ricordare che per sua ammissione in Italia lui avrebbe sempre voluto lavorare per Agnelli?
                            Mo se c'è una cosa che lui ben sa è che a noi leggere e sentire una dichiarazione del genere ferisce oltre ogni modo.
                            Poteva stare zitto e non lo fece...Ti prego e vi prego,non annebbiatevi dal troppo amore per chi era talmente forte da farci vincere,non ci amava,non ci ama al massimo ci rispetta ogni tanto.
                            Noi a Diego abbiamo dato e diamo molto di più di quanto lui abbia fatto, ci può stare basta essere coscienti di ciò.

                              Online chughino

                              • Omar Sivori
                              • ****
                              • Post: 12616
                              • Karma: 48
                              • Sesso: Maschio
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #29 il: Luglio 04, 2018, 11:46:29 am »
                              Mi hai tolto le parole di bocca
                              non ho avuto il coraggio di leggere l'epistolotto completo
                              mai letto tante cagate tutte assieme
                              spero per lui si sia lanciato in un maldestro tentativo di trollaggio perché altrimenti cascano le braccia

                               #Abbiamo cacciato un allenatore perché ha provato a vincere Abbiamo ingaggiato un Santone per esseri sicuri di continuare a non farlo#

                              Vabbè tanto o leggi poco o leggi tutto per te dico stronzate a prescindere,quindi non aggiungere il tuo inutile commento a sottolineare come sempre che scrivo stronzate.
                              Sappiamo come la pensi,stai tranquillo nessuno ti dice niente.

                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2020, SimplePortal