Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Scoperte vulnerabilità nei processori prodotti dal 1995 ad oggi  (Letto 1292 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online Orgrimm

  • Tifosotto da salotto
  • Diego Armando Maradona
  • *****
  • Post: 59995
  • Karma: 873
  • Sesso: Maschio
  • gentilment, iat affancul
  • Squadra del cuore:
« il: Gennaio 05, 2018, 17:46:58 pm »
Condividi
Aggiornate gli anti-malware e i sistemi operativi :look:

http://attivissimo.blogspot.it/2018/01/panico-per-meltdown-e-spectre-le-cose.html

In estrema sintesi, Meltdown e Spectre sono i nomi dati a gravi difetti di progettazione e di funzionamento presenti in buona parte dei processori fabbricati dal 1995 in poi da Intel e in alcuni di quelli prodotti da AMD e progettati da Arm. Sono processori usati in computer, tablet, telefonini e molti altri dispositivi (comprese le auto “intelligenti”). Non si tratta dei soliti difetti di app o sistemi operativi: qui sono proprio i chip stessi a essere fallati.

Specificamente, Meltdown è un difetto dei processori della Intel (e del futuro Cortex-A75 della Arm), mentre Spectre (in due varianti) tocca non solo i processori di Intel ma anche quelli di AMD (Ryzen) e Arm usati sugli smartphone, secondo The Register. Meltdown è risolvibile via software; Spectre per ora no.

Questi difetti hanno una caratteristica comune: entrambi risiedono nelle funzioni di speculative execution dei processori e intaccano le barriere protettive fondamentali che isolano un processo da un altro (per esempio un’app da un’altra). Normalmente un’app non può spiare i dati usati da un’altra app, ma con Meltdown e Spectre questo isolamento cade, e cade malamente, come racconta questo articolo tecnico.

Questo consente per esempio a una pagina Web o a un’app ostile di rubare password (persino da un gestore di password), chiavi crittografiche, Bitcoin e altre criptovalute, mail, foto, documenti o altri dati o di eseguire istruzioni a suo piacimento sul vostro dispositivo. Basta usare del Javascript in un browser non aggiornato. In altre parole, è male.

Per i sistemi aziendali che usano macchine virtuali, è stato dimostrato che un attacco eseguito su una macchina virtuale può leggere la memoria fisica della macchina ospite (host) e da lì leggere la memoria di un’altra macchina virtuale presente sullo stesso host. Per chi gestisce o usa servizi cloud, insomma, è malissimo.

Tanto per darvi un’idea di quanto sia brutta questa situazione, il CERT statunitense aveva inizialmente consigliato di cambiare tutti i processori ("Fully removing the vulnerability requires replacing vulnerable CPU hardware.") (copia su Archive.is). Poi si è ricreduto.

Non risulta al momento che ci siano attacchi attivi che sfruttano queste falle, ma è probabilmente solo questione di tempo.Le dimostrazioni di efficacia di queste falle realizzate dagli esperti, invece, sono già in circolazione

Siccome cambiare processore non è granché fattibile nella maggior parte dei dispositivi, è necessario ricorrere a correzioni software, da scaricare tramite aggiornamenti del firmware, del sistema operativo e delle applicazioni.

Nonostante le preoccupazioni iniziali su possibili riduzioni delle prestazioni dei processori dovuti a queste correzioni, le prime indicazioni non rivelano rallentamenti avvertibili.

    Per il firmware, Intel ha annunciato di aver già pubblicato aggiornamenti correttivi per “la maggior parte dei processori introdotti negli ultimi cinque anni”, ma solo per Meltdown; Spectre rimane. AMD ha pubblicato delle informazioni di base; Arm ha messo online un elenco dei prodotti vulnerabili e le patch per Linux.
    Per i dispositivi Apple, iOS risulta già corretto dalla versione 11.2, macOS dalla 10.13.2 e tvOS dalla 11.2 (watchOS non richiede aggiornamenti correttivi). Il browser Safari dovrebbe ricevere a breve un aggiornamento.
    Per Linux è disponibile un aggiornamento (piuttosto manuale). Il kernel 4.14.11, rilasciato il 3 gennaio, risolve le falle. Per sapere quale kernel avete, il comando (a terminale) è uname -r o uname -a.
    Per i dispositivi Android sono disponibili gli aggiornamenti della patch 2018-01-05 (almeno per i telefonini e tablet supportati dai produttori); per sapere se il vostro Android è aggiornato, seguite Impostazioni - Sistema - Informazioni sul telefono (o tablet) - Livello patch di sicurezza.
    Firefox è corretto dalla versione 57.0.4. Se avete una versione precedente, aggiornatela.
    Google Chrome sarà corretto dalla versione 64, che dovrebbe uscire il 23 gennaio; nel frattempo conviene attivare la site isolation come descritto qui.
    Microsoft Edge, Internet Explorer 11, Windows 10, Windows 8.1 e Windows 7 SP1 sono corretti con l’aggiornamento KB4056890 del 3 gennaio scorso (come spiegato nella Client Guidance for IT Pros, nella Server Guidance e nell’Advisory ADV180002 di Microsoft) e con l’aggiornamento KB4056892: lanciate Windows Update per aggiornarvi. Tuttavia ci sono conflitti con alcuni antivirus, per cui gli aggiornamenti non si installano sui dispositivi che hanno quegli antivirus (la lista esatta è in continua evoluzione; Kaspersky era già a posto da fine dicembre). Esiste un’app gratuita per verificare la corretta installazione degli aggiornamenti in Windows: si chiama SpecuCheck.

Per i computer, i tablet e i telefonini (almeno quelli aggiornabili), insomma, il problema è risolvibile, anche se ci sarà sicuramente qualcuno che non si aggiornerà perché si crede più intelligente degli altri o perché ha un capo che si crede più intelligente degli altri. Ma restano i vecchi smartphone e tutti gli altri dispositivi connessi a Internet, quelli dell’Internet delle Cose, come sistemi di monitoraggio e controllo remoto, “smart TV”, automobili, impianti di domotica, che forse non vedranno mai un aggiornamento.

Se volete saperne di più, in italiano potete leggere per esempio Siamogeek o Il Post.

Se siete responsabili informatici di un’azienda, potreste trovare ispirazione in questi consigli per definire un piano d’azione. Preparate i fazzoletti.

http://www.ilpost.it/2018/01/04/falla-processori-meltdown-spectre/
https://www.renditioninfosec.com/2018/01/meltdown-and-sceptre-enterprise-action-plan/
https://docs.google.com/spreadsheets/d/184wcDt9I9TUNFFbsAVLpzAtckQxYiuirADzf3cL42FQ/htmlview?sle=true#gid=0
« Ultima modifica: Gennaio 05, 2018, 17:48:59 pm da Orgrimm »

    Online Arch Stanton

    • Degustatore di ananassi
    • Edinson Cavani
    • ****
    • Post: 11708
    • Karma: 183
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #1 il: Gennaio 05, 2018, 17:52:01 pm »
    Per il PC di un pigro tipo me basterà cliccare aggiorna da qualche parte spero :look:

      Online Orgrimm

      • Tifosotto da salotto
      • Diego Armando Maradona
      • *****
      • Post: 59995
      • Karma: 873
      • Sesso: Maschio
      • gentilment, iat affancul
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #2 il: Gennaio 05, 2018, 17:55:08 pm »
      Per il pc c'è da aggiornare browser, sistema operativo, antivirus e Anti-Malware se ce l'hai (se non ce l'hai scarica malwarebytes Anti-Malware)
      Per il telefono sistema operativo (se è supportato dal produttore) e penso tutte le app :look:

        Online Monkey Ltd

        • Il Piccolo Basco
        • Giuseppe Bruscolotti
        • *****
        • Post: 15328
        • Karma: 1342
        • Sesso: Maschio
        • PNHSEDXIVS
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #3 il: Gennaio 05, 2018, 17:55:59 pm »
        Uà che cacamento di cazzo
        .GIF addicted  

          Online Arch Stanton

          • Degustatore di ananassi
          • Edinson Cavani
          • ****
          • Post: 11708
          • Karma: 183
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #4 il: Gennaio 05, 2018, 18:06:37 pm »
          Ok mi disconnetto per sempre e vivo in solitudine :look:

            Online Phoenixx

            • Degustatore di ananassi
            • Giuseppe Bruscolotti
            • ****
            • Post: 15445
            • Karma: 31
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #5 il: Gennaio 05, 2018, 18:33:36 pm »
            Ok, io che sono un indolente tecnologico, che non capisco quasi un cazzo di queste robe e che la mia conoscenza degli antivirus si ferma al norton su windows xp, che dovrei fare? :look:
            Quando parla il Pappone muore un tifoso del Napoli da qualche parte nel mondo.

              Online #amanteroschifo

              • Diego Armando Maradona
              • *****
              • Post: 71561
              • Karma: 531
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #6 il: Gennaio 05, 2018, 18:45:19 pm »
              Ok, io che sono un indolente tecnologico, che non capisco quasi un cazzo di queste robe e che la mia conoscenza degli antivirus si ferma al norton su windows xp, che dovrei fare? :look:

                Online Phoenixx

                • Degustatore di ananassi
                • Giuseppe Bruscolotti
                • ****
                • Post: 15445
                • Karma: 31
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #7 il: Gennaio 05, 2018, 19:01:07 pm »

                Non a questi livelli, però aggiornare cose e installare programmini è una cosa che mi scoccia parecchio :look:
                Quando parla il Pappone muore un tifoso del Napoli da qualche parte nel mondo.

                  Online Nomercy

                  • Degustatore di ananassi
                  • Diego Armando Maradona
                  • *****
                  • Post: 94735
                  • Karma: 254
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #8 il: Gennaio 05, 2018, 19:05:46 pm »
                  Ultimamente sul telefono mi arrivano messaggi di milf e su Come aumentare le dimensioni del pene
                  Che ho fatto? Look


                  For those who live inside a myth, it seems a self-evident fact. Human progress is a fact of this kind. If you accept it you have a place in the grand march of humanity. Humankind, is, of course, not marching anywhere. ‘Humanity’ is a fiction composed from billions of individuals for each of whom life is singular and final. But the myth of progress is extremely potent.

                    Online #amanteroschifo

                    • Diego Armando Maradona
                    • *****
                    • Post: 71561
                    • Karma: 531
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #9 il: Gennaio 05, 2018, 19:19:04 pm »
                    Ultimamente sul telefono mi arrivano messaggi di milf e su Come aumentare le dimensioni del pene
                    Che ho fatto? Look
                    Tieni il ceceniello e hai fatto ricerche a riguardo. :look:

                      Online Nomercy

                      • Degustatore di ananassi
                      • Diego Armando Maradona
                      • *****
                      • Post: 94735
                      • Karma: 254
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #10 il: Gennaio 05, 2018, 19:22:22 pm »
                      Tieni il ceceniello e hai fatto ricerche a riguardo. :look:
                      Mi esce: chrome aumenta le tue dimensioni
                      Chrome ci conosciamo?
                      Chrome ho 60 anni e voglio scoparti look



                      For those who live inside a myth, it seems a self-evident fact. Human progress is a fact of this kind. If you accept it you have a place in the grand march of humanity. Humankind, is, of course, not marching anywhere. ‘Humanity’ is a fiction composed from billions of individuals for each of whom life is singular and final. But the myth of progress is extremely potent.

                        Online Nomercy

                        • Degustatore di ananassi
                        • Diego Armando Maradona
                        • *****
                        • Post: 94735
                        • Karma: 254
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #11 il: Gennaio 05, 2018, 19:23:49 pm »
                        Www.notification.promo
                        Medici scioccati!!
                        Resta duro per tre ore!! Look


                        For those who live inside a myth, it seems a self-evident fact. Human progress is a fact of this kind. If you accept it you have a place in the grand march of humanity. Humankind, is, of course, not marching anywhere. ‘Humanity’ is a fiction composed from billions of individuals for each of whom life is singular and final. But the myth of progress is extremely potent.

                          Online Orgrimm

                          • Tifosotto da salotto
                          • Diego Armando Maradona
                          • *****
                          • Post: 59995
                          • Karma: 873
                          • Sesso: Maschio
                          • gentilment, iat affancul
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #12 il: Gennaio 05, 2018, 20:21:52 pm »
                          Questa ti esce? Se sì devi cambiare pc :look:


                            Online Nomercy

                            • Degustatore di ananassi
                            • Diego Armando Maradona
                            • *****
                            • Post: 94735
                            • Karma: 254
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #13 il: Gennaio 05, 2018, 20:24:34 pm »
                            Fortunatamente no look


                            For those who live inside a myth, it seems a self-evident fact. Human progress is a fact of this kind. If you accept it you have a place in the grand march of humanity. Humankind, is, of course, not marching anywhere. ‘Humanity’ is a fiction composed from billions of individuals for each of whom life is singular and final. But the myth of progress is extremely potent.

                              Online Phoenixx

                              • Degustatore di ananassi
                              • Giuseppe Bruscolotti
                              • ****
                              • Post: 15445
                              • Karma: 31
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #14 il: Gennaio 05, 2018, 21:18:34 pm »
                              Questa ti esce? Se sì devi cambiare pc :look:

                              lol giuro che fino alla parte finale pensavo fosse un vero spam
                              Quando parla il Pappone muore un tifoso del Napoli da qualche parte nel mondo.

                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal