Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Tennis  (Letto 28941 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Offline Abi

  • Degustatore di ananassi
  • Diego Armando Maradona
  • *****
  • Post: 30552
  • Karma: 98
  • Sesso: Maschio
  • Squadra del cuore:
« Risposta #675 il: Novembre 14, 2020, 16:57:55 pm »
L'unico dubbio che mi viene è... se si senta italiano :look:
La maggior parte dei bolzanini li conosciamo, sò gente strana... sono anni che vogliono la secessione.

Una delle poche eccezioni fù Stefan Schwoch

    Online kta

    • Degustatore di ananassi
    • Ruud Krol
    • ****
    • Post: 18799
    • Karma: 26
    • Sesso: Maschio
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #676 il: Novembre 14, 2020, 17:40:12 pm »
    L'unico dubbio che mi viene è... se si senta italiano :look:
    La maggior parte dei bolzanini li conosciamo, sò gente strana... sono anni che vogliono la secessione.

    Una delle poche eccezioni fù Stefan Schwoch
    Ha già risposto sul punto, dichiarandosi "totalmente italiano"

      Offline Abi

      • Degustatore di ananassi
      • Diego Armando Maradona
      • *****
      • Post: 30552
      • Karma: 98
      • Sesso: Maschio
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #677 il: Novembre 14, 2020, 17:41:20 pm »
      Ha già risposto sul punto, dichiarandosi "totalmente italiano"
      Meglio così :sisi:
      Non seguo quasi per nulla il tennis, quindi non ero a conoscenza di eventuali dichiarazioni

        Online demian88

        • Degustatore di ananassi
        • Diego Armando Maradona
        • *****
        • Post: 30118
        • Karma: 2272
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #678 il: Novembre 14, 2020, 18:36:08 pm »
        La cosa più incredibile non è il fatto che ha vinto a 19 anni il primo trofeo su duro indoor, esattamente come Federer
        Non è il fatto che ha vinto nonostante una partita a malapena di media qualità
        Non è il fatto che ha vinto con un tie-break che, per perfezione tecnica e mentale, si avvicina in proporzione a quelli di Nole a Wimbledon 2019
        Ma è che ha resistito a TUTTE le gufate di Piccinini questa settimana
        HABEMUS SINNER
        :stralol: :stralol: :stralol:



          Online GIANPAOLO

          • Giuseppe Bruscolotti
          • ****
          • Post: 16269
          • Karma: 172
          • Sesso: Maschio
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #679 il: Novembre 14, 2020, 19:15:41 pm »
          La cosa più incredibile non è il fatto che ha vinto a 19 anni il primo trofeo su duro indoor, esattamente come Federer
          Non è il fatto che ha vinto nonostante una partita a malapena di media qualità
          Non è il fatto che ha vinto con un tie-break che, per perfezione tecnica e mentale, si avvicina in proporzione a quelli di Nole a Wimbledon 2019
          Ma è che ha resistito a TUTTE le gufate di Piccinini questa settimana
          HABEMUS SINNER

          Bravo. Mentalmente mi ha ricordato Nole oggi, ma caratterialmente lo vedo più uno alla Roger. Speriamo prenda il meglio da entrambe perché, se così fosse, sarebbe fortissimo.

          Anche se a me continua a farmi pensare più a Sampras come giocatore. Dovrebbe mettere qualche chilo in più a prescindere :look:
          FORZA NAPOLI!!! SEMPRE... *_*
           
            

            Online Puck

            • Diego Armando Maradona
            • *****
            • Post: 73516
            • Karma: 487
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #680 il: Novembre 14, 2020, 20:48:35 pm »
            Lo descrivevano come un ragazzo glaciale, oggi ha sbottato un sacco di volte e ha rischiato assai :look:

              Online kta

              • Degustatore di ananassi
              • Ruud Krol
              • ****
              • Post: 18799
              • Karma: 26
              • Sesso: Maschio
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #681 il: Novembre 14, 2020, 22:23:34 pm »
              Bravo. Mentalmente mi ha ricordato Nole oggi, ma caratterialmente lo vedo più uno alla Roger. Speriamo prenda il meglio da entrambe perché, se così fosse, sarebbe fortissimo.

              Anche se a me continua a farmi pensare più a Sampras come giocatore. Dovrebbe mettere qualche chilo in più a prescindere :look:
              Lo descrivevano come un ragazzo glaciale, oggi ha sbottato un sacco di volte e ha rischiato assai :look:
              A me in tutto e per tutto ha ricordato Nole oggi mentalmente. Qualche uscita fuori dalle righe (ma molto contenuta rispetto al serbo), un totale blackout a metà partita ma una assoluta perfezione quando contava sul serio.
              E in generale, tranne gli sfoghi (oggi comprensibilissimi) davvero ha solo il meglio di Nole, di testa, per me non ha quasi nulla di Roger anche mentalmente.
              Giampà come mai ti ricorda Sampras? In teoria è l'esatto contrario: Jannik più forte di rovescio, a volo lascia a desiderare, sta quasi solo a fondo campo, sono curioso perché spesso hai valutazioni interessanti ma questa non l'ho capita

                Offline Made In Naples

                • Degustatore di ananassi
                • Giuseppe Savoldi
                • **
                • Post: 3585
                • Karma: 15
                • Sesso: Maschio
                • Napoletani si nasce ed Io lo nacqui, modestamente.
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #682 il: Novembre 14, 2020, 22:31:41 pm »
                Per alcune caratteristiche ricorda Djokovic.
                Colpi da fondo solidi, mentalmente é uno step avanti, poco da dire.
                Diciamo che in generale é il “classico” giocare del 2020...come Zverev, Medvedev, Rublev, meno Tsitsipas che forse ha più tocco.
                Con Sampras non ci vedo nulla in comune...azzarderei più il primo Agassi... :look:
                La vita è una partita a scacchi.
                E la vittoria non consiste nel mangiare il Re, ma nel mantenere in gioco la Regina.

                  Online kta

                  • Degustatore di ananassi
                  • Ruud Krol
                  • ****
                  • Post: 18799
                  • Karma: 26
                  • Sesso: Maschio
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #683 il: Novembre 14, 2020, 22:44:36 pm »
                  Per alcune caratteristiche ricorda Djokovic.
                  Colpi da fondo solidi, mentalmente é uno step avanti, poco da dire.
                  Diciamo che in generale é il “classico” giocare del 2020...come Zverev, Medvedev, Rublev, meno Tsitsipas che forse ha più tocco.
                  Con Sampras non ci vedo nulla in comune...azzarderei più il primo Agassi... :look:
                  Eh anche a me ricorda tantissimissimo Nole. Soprattutto il primo che giocava molto più in spinta ed era leggermente meno palloso da guardare. E appunto, lo slavo è antitetico a Sampras, per quello non capivo

                    Online kta

                    • Degustatore di ananassi
                    • Ruud Krol
                    • ****
                    • Post: 18799
                    • Karma: 26
                    • Sesso: Maschio
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #684 il: Novembre 14, 2020, 22:45:12 pm »
                    Tra l'altro sono quasi sicuro di ricordare Piatti fare lo stesso paragone

                      Online Puck

                      • Diego Armando Maradona
                      • *****
                      • Post: 73516
                      • Karma: 487
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #685 il: Novembre 14, 2020, 22:46:03 pm »
                      A me in tutto e per tutto ha ricordato Nole oggi mentalmente. Qualche uscita fuori dalle righe (ma molto contenuta rispetto al serbo)

                      Uà kta, ha preso a calci la pallina, l'ha colpita con forza, ti parte male e sei squalificato tipo come successo a Nole :look:

                        Online kta

                        • Degustatore di ananassi
                        • Ruud Krol
                        • ****
                        • Post: 18799
                        • Karma: 26
                        • Sesso: Maschio
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #686 il: Novembre 14, 2020, 23:43:57 pm »
                        Uà kta, ha preso a calci la pallina, l'ha colpita con forza, ti parte male e sei squalificato tipo come successo a Nole :look:
                        Si ma Nole ha rischiato di lasciare un Roland Garros per strada in vantaggio due set a zero con Berdych perché ha lanciato una racchetta a un centimetro dal raccattapalle. Vogliamo davvero paragonarlo ad un ragazzo che si giocava la prima finale della sua carriera, che ha detto mezzo cip, e ha tirato un calcio morbido ad una pallina in una situazione di Estrema difficoltà?

                          Online Puck

                          • Diego Armando Maradona
                          • *****
                          • Post: 73516
                          • Karma: 487
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #687 il: Novembre 14, 2020, 23:51:34 pm »
                          Si ma Nole ha rischiato di lasciare un Roland Garros per strada in vantaggio due set a zero con Berdych perché ha lanciato una racchetta a un centimetro dal raccattapalle. Vogliamo davvero paragonarlo ad un ragazzo che si giocava la prima finale della sua carriera, che ha detto mezzo cip, e ha tirato un calcio morbido ad una pallina in una situazione di Estrema difficoltà?

                          Non tanto morbido :look:
                          Non si tratta di paragonare, ma non è tanto glaciale come si pensava, alla prima grande occasione era ad un niente dallo sbottare.
                          Comprensibile, e si gioca a tennis pure non essendo Borg, però se non lo sei non lo sei :look:
                          Federer era un pazzo scatenato da giovane e poi ha imparato a controllarsi, mica è un problema.

                            Online GIANPAOLO

                            • Giuseppe Bruscolotti
                            • ****
                            • Post: 16269
                            • Karma: 172
                            • Sesso: Maschio
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #688 il: Novembre 15, 2020, 00:14:47 am »
                            A me in tutto e per tutto ha ricordato Nole oggi mentalmente. Qualche uscita fuori dalle righe (ma molto contenuta rispetto al serbo), un totale blackout a metà partita ma una assoluta perfezione quando contava sul serio.
                            E in generale, tranne gli sfoghi (oggi comprensibilissimi) davvero ha solo il meglio di Nole, di testa, per me non ha quasi nulla di Roger anche mentalmente.
                            Giampà come mai ti ricorda Sampras? In teoria è l'esatto contrario: Jannik più forte di rovescio, a volo lascia a desiderare, sta quasi solo a fondo campo, sono curioso perché spesso hai valutazioni interessanti ma questa non l'ho capita
                            Non è una questione di stile di gioco, ma per il modo in cui sta in campo, per il modo di camminare, per il modo in cui si approccia alla palla. Ho visto giocare tante volte Sampras e ti ripeto quando lo vedo c'è qualcosa che me lo ricorda :boh:

                            Poi sono d'accordo che come stile di gioco non ha molti punti in comune :sisi:

                            Poi Dio né scampi nel fargli prendere il caratteraccio di Nole :look:
                            FORZA NAPOLI!!! SEMPRE... *_*
                             
                              

                              Online kta

                              • Degustatore di ananassi
                              • Ruud Krol
                              • ****
                              • Post: 18799
                              • Karma: 26
                              • Sesso: Maschio
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #689 il: Novembre 15, 2020, 01:00:49 am »
                              Non tanto morbido :look:
                              Non si tratta di paragonare, ma non è tanto glaciale come si pensava, alla prima grande occasione era ad un niente dallo sbottare.
                              Comprensibile, e si gioca a tennis pure non essendo Borg, però se non lo sei non lo sei :look:
                              Federer era un pazzo scatenato da giovane e poi ha imparato a controllarsi, mica è un problema.
                              Boh, onestamente l'ho visto ben lontano dal perdere il controllo, per quello insistevo nel post originale col paragone con Nole. Si è mostrato meno glaciale ma faccio fatica ancora a trovarne di più freddi. E ha 19 anni
                              Non è una questione di stile di gioco, ma per il modo in cui sta in campo, per il modo di camminare, per il modo in cui si approccia alla palla. Ho visto giocare tante volte Sampras e ti ripeto quando lo vedo c'è qualcosa che me lo ricorda :boh:

                              Poi sono d'accordo che come stile di gioco non ha molti punti in comune :sisi:

                              Poi Dio né scampi nel fargli prendere il caratteraccio di Nole :look:

                              Si veramente, speriamo di no ma appunto, come dico sopra non penso.
                              Su Sampras davvero non ci vedo determinate cose... Forse la camminata un po' sgraziata e molto cadenzata, riprendendo le tue parole, ma quelle mi rimangono meno in testa tranne se sono Fognini e Agassi  :asd:
                              (E Fognini dal vivo è veramente divertente da vedere anche in quei piccoli dettagli, l'anno scorso a Basilea incontrò il favore del pubblico molto facilmente)
                              « Ultima modifica: Novembre 15, 2020, 01:28:33 am da kta »

                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal