Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: [CERCO] Cactus "cuscino della suocera", Echinocactus grusonii  (Letto 6097 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Offline un gatto

  • Bruno Pesaola
  • **
  • Post: 2485
  • Karma: 33
  • felino delle Fiji
    • Natadola
  • Squadra del cuore:
« il: Giugno 30, 2018, 12:18:51 pm »
Condividi
Per un regalo, sto cercando a NA e CE un Echinocactus Grusonii, anche detto "Cuscino di suocera".
E' questa meraviglia qui:


ma è la versione adulta, questi in foto avranno almeno 30 anni.

Voi probabilmente ne avrete visto qualcuno così, molto giovane


e se ne vendono pure all'Auchan :look: non mi interessa così giovane, ne ho già.

ne sto cercando uno quanto più grande è possibile, come quelli della prima foto, se conoscete un vivaio dove ne vendono di così grossi e sapreste indicarmelo, o qualcuno di voi ce l'ha a casa ed è disposto a liberarsene...

    Offline Nick Fury

    • Degustatore di ananassi
    • Diego Armando Maradona
    • *****
    • Post: 66712
    • Karma: 118
    • Sesso: Maschio
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #1 il: Giugno 30, 2018, 12:30:32 pm »
    Ho lavorato in passato in un Vivaio e conosco benissimo la pianta in questione . Ne vendevamo di ogni misura e prezzo. Prezzo che può arrivare anche a toccare i 50 euro e più , il prezzo lo fa la grandezza della pianta. Se conosci la zona prova il Vivaio Nocerino su Via Benedetto Cozzolino ad Ercolano.
    "Io ero da poco sindaco, mi chiama il presidente De Laurentiis e mi dice ‘Sindaco, ti devo parlare con molta urgenza. C’è una cosa urgentissima’. Io risposi: ‘Sì presidente, oggi però purtroppo non posso perché ho un’agenda fittissima. L’ultimo appuntamento ce l’ho alle 22, vieni alle 22.30 a Palazzo San Giacomo. Se è urgentissimo, ci mancherebbe altro, anche di notte’. Lui viene (ve la faccio breve perché lui ha premesse e preamboli abbastanza lunghi, a volte anche piacevoli perché senza tensioni abbiamo fatto anche chiacchierate piacevoli) e mi dice: ‘C’è un problema, si è rotto il telone che copre il prato quando piove. Si tratta di poco più di mille euro che bisogna mettere e secondo la convenzione questi soldi li deve mettere il comune’. Io dissi: ‘Aurè scusami, mi hai detto che era una cosa urgentissima, pensavo che se ne stesse cadendo lo stadio‘. Là capii che sarebbero stati dieci anni non facili”.

    Luigi De Magistris

      Offline un gatto

      • Bruno Pesaola
      • **
      • Post: 2485
      • Karma: 33
      • felino delle Fiji
        • Natadola
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #2 il: Giugno 30, 2018, 12:41:23 pm »
      Ho lavorato in passato in un Vivaio e conosco benissimo la pianta in questione . Ne vendevamo di ogni misura e prezzo. Prezzo che può arrivare anche a toccare i 50 euro e più , il prezzo lo fa la grandezza della pianta. Se conosci la zona prova il Vivaio Nocerino su Via Benedetto Cozzolino ad Ercolano.
      eh lo so! Pensa che vicino casa mia ce n'è uno che lo vende a oltre 300. Io quel prezzo sarei addirittura disposto a spenderlo, e la pianta in questione è molto bella, ma è il rapporto qualità/dimensione che è esagerato. Dovrebbe stare minimo un centinaio di euro in meno, o viceversa dovrebbe essere ancora più grande per meritare quei soldi.
      Si approfittano della passione degli amatori, secondo me.

      grazie per la segnalazione, vedo di rimediare il loro numero di telefono e vedo cos'hanno ;)

        Offline Nick Fury

        • Degustatore di ananassi
        • Diego Armando Maradona
        • *****
        • Post: 66712
        • Karma: 118
        • Sesso: Maschio
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #3 il: Giugno 30, 2018, 12:44:34 pm »
        Il prezzo è elevato calcola perché si tratta di una pianta endemica del Centro America , Messico principalmente , che è in pericolo di estinzione
        "Io ero da poco sindaco, mi chiama il presidente De Laurentiis e mi dice ‘Sindaco, ti devo parlare con molta urgenza. C’è una cosa urgentissima’. Io risposi: ‘Sì presidente, oggi però purtroppo non posso perché ho un’agenda fittissima. L’ultimo appuntamento ce l’ho alle 22, vieni alle 22.30 a Palazzo San Giacomo. Se è urgentissimo, ci mancherebbe altro, anche di notte’. Lui viene (ve la faccio breve perché lui ha premesse e preamboli abbastanza lunghi, a volte anche piacevoli perché senza tensioni abbiamo fatto anche chiacchierate piacevoli) e mi dice: ‘C’è un problema, si è rotto il telone che copre il prato quando piove. Si tratta di poco più di mille euro che bisogna mettere e secondo la convenzione questi soldi li deve mettere il comune’. Io dissi: ‘Aurè scusami, mi hai detto che era una cosa urgentissima, pensavo che se ne stesse cadendo lo stadio‘. Là capii che sarebbero stati dieci anni non facili”.

        Luigi De Magistris

           

          SimplePortal 2.3.7 © 2008-2024, SimplePortal