Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Adani: “Maradona farebbe fatica nel calcio di oggi”  (Letto 6282 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online carcadee

  • Omar Sivori
  • ****
  • Post: 14420
  • Karma: 49
  • Sesso: Maschio
  • ORA E SEMPRE JUVE MERDA
  • Squadra del cuore:
« Risposta #30 il: Febbraio 18, 2019, 14:42:48 pm »
Comunque la grande rivoluzione nel calcio negli ultimi 30 anni é stata essenzialmente TATTICA.
Solo che in Italia non é arrivata.
 *dawson*
Leggendo le tue risposte ho sempre la sensazione che si prova quando ti rispondono a bastoni pur non essendo piombo a coppe look
Ora le cose sono due
O sei un poco fuori asse, non riesci a centrare il senso di un discorso e questo ti porta a dare risposte random
O non te ne fotte niente di quello che dice il tuo interlocutore, e lo usi solo da pretesto per dire nu cazz ro tuoje look
Ounas è la seconda punta titolare dopo insigne, spiace che nancora tu non l'abbia capito look
Se KK giocasse con la Juve in italia potrebbero giocare con la difesa ad uno : lui ed altri a caso sorteggiati fra gli spettatori

    Online LAGRANGIA

    • Degustatore di ananassi
    • Antônio Careca
    • ****
    • Post: 20171
    • Karma: 166
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #31 il: Febbraio 19, 2019, 00:03:05 am »
    secondo me Maradona pure nel calcio attuale avrebbe potuto allenarsi a cazzo di cane come faceva ed essere tranquillamente il più forte, certo sarebbe durato fino ai 25-27 anni, dopo se non fai vita d'atleta non puoi giocare a certi livelli.
    Ma ricordiamoci che un certo Antonio Cassano nei suoi anni a Roma e a Bari faceva il cazzo che voleva ma faceva lo stesso la differenza in mezzo al campo, stessa cosa quando tornò alla sampdoria, si allenava a cazzo di cane ma portò la samp in champions. Figuratevi Diego.
    Esatto
    Poi vorrei vedere i vari Mpabbe Neymar etc di oggi quanto si ammazzano in allenamento.
    Secondo me, e straquoto, oggi maradona starebbe ad appoggiare palle in testa al mondo intero.

    L'unica differenza è che dal Barcellona non sarebbe venuto al Napoli  *dawson*

    Pure io a volte sono caduto in questo ragionamento, ma sono stronzate. Ronaldo vive di tantissimi spot, poi bisogna vedere i singoli allenamenti e quanto incidono le nuove tecniche/tecnologie.

    « Ultima modifica: Febbraio 19, 2019, 00:05:36 am da LAGRANGIA »

      Online chughino

      • Omar Sivori
      • ****
      • Post: 12616
      • Karma: 48
      • Sesso: Maschio
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #32 il: Febbraio 19, 2019, 08:39:49 am »
      Esatto
      Poi vorrei vedere i vari Mpabbe Neymar etc di oggi quanto si ammazzano in allenamento.
      Secondo me, e straquoto, oggi maradona starebbe ad appoggiare palle in testa al mondo intero.

      L'unica differenza è che dal Barcellona non sarebbe venuto al Napoli  *dawson*

      Pure io a volte sono caduto in questo ragionamento, ma sono stronzate. Ronaldo vive di tantissimi spot, poi bisogna vedere i singoli allenamenti e quanto incidono le nuove tecniche/tecnologie.


      Allora ni Ronaldo non è ai livelli di Maradona tecnicamente e nemmeno di Luis Nazario de Lima Ronaldo (che per me pre infortunio e sotto davvero a pochissimi altri mostri sacri).
      Ma Ronaldo  Cristiano  sinceramente come atleta è  un  signor atleta.
      A 33 anni supera molti ventenni atleticamente, ciò perché dedica all' allenamento almeno 4 ore al giorno sempree comunque.
      Questo gli va dato atto,ha una tecnica eccellente ed unita alla sua dedizione agli allenamenti lo fanno essere a 34anni  il migliore di tutti.
      Sono dati oggettivi, ma ovvio per quanto sia bravo ed allenato Crujff negli anni settanta  gli avrebbe messo  letteralmente le palle in testa, l' olandese era cosi avanti sul piano dell' allenamento fisico che ad oggi sarebbe  un paio di spanne sopra Ronaldo (poi tecnicamente Crujff fosse un padreterno è un altro discorso).
      A Cristiano Ronaldo  credo vada data una qualità senza pari che è  l' abnegazione a mantenersi su livelli  eccellenti  praticamente sempre.
      Forse in 15 anni ci saranno 1 o 2 campionati in cui non risulta uno dei migliori (e vai a vedere in quei campionati era infortunato),quindi per Cristiano Ronaldo possiamo parlare di rendimento costante forse unico ma non eccelso come Maradona,Ronaldo, Crujff,Puskas,Pelé e compagnia.
      Per esempio l' altra faccia della medaglia è Messi, anche un orbo con la cataratra vedrebbe che l' argentino è il migliore tecnicamente dopo Il Fenomeno da 20 anni a questa parte.
      Ma per limiti fisici e caratteriali soprattutto non ha mai vinto un cazzo fuori dal Barcellona.
      Messi a 32 anni  si mantiene grazie  alla tecnica fuori parametro altrimenti  sarebbe un Higuain qualunque.
      Messi e Ronaldo  sono  lo specchio del calcio moderno,applicazione atletica eccezionale unita ad una eccellente tecnica e personalità e tecnica fuori parametro unita ad un intelligenza tattica mostrusa ed alla capacità di essere precisi praticamente sempre.
      Ma il tutto è  disperso solamente in loro due,fino a 25,30 anni fa non era raro che giocatori del genere fossero all' ordine del giorno,si pensi a Zico probabilmente tecnicamente 2 volte meglio di  messi o a Weha atleticamente inarrivabile pure per Ronaldo.
      In passato però il calcio non era cosi "visto" non c'erano milioni di telecamere  e spettatori e i difensori e centrocampisti avevano una vita più semplice contro i campioni, bastava dargli spazio e falciarli al momento opportuno.
      Tipo Goicoechea (o come si scrive),contro Maradona.
      Oggi il basco avrebbe praticamente chiuso la carriera dopo un fallo del genere.

        Online carcadee

        • Omar Sivori
        • ****
        • Post: 14420
        • Karma: 49
        • Sesso: Maschio
        • ORA E SEMPRE JUVE MERDA
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #33 il: Febbraio 20, 2019, 11:17:44 am »

        Allora ni Ronaldo non è ai livelli di Maradona tecnicamente e nemmeno di Luis Nazario de Lima Ronaldo (che per me pre infortunio e sotto davvero a pochissimi altri mostri sacri).
        Ma Ronaldo  Cristiano  sinceramente come atleta è  un  signor atleta.
        A 33 anni supera molti ventenni atleticamente, ciò perché dedica all' allenamento almeno 4 ore al giorno sempree comunque.
        Questo gli va dato atto,ha una tecnica eccellente ed unita alla sua dedizione agli allenamenti lo fanno essere a 34anni  il migliore di tutti.
        Sono dati oggettivi, ma ovvio per quanto sia bravo ed allenato Crujff negli anni settanta  gli avrebbe messo  letteralmente le palle in testa, l' olandese era cosi avanti sul piano dell' allenamento fisico che ad oggi sarebbe  un paio di spanne sopra Ronaldo (poi tecnicamente Crujff fosse un padreterno è un altro discorso).
        A Cristiano Ronaldo  credo vada data una qualità senza pari che è  l' abnegazione a mantenersi su livelli  eccellenti  praticamente sempre.
        Forse in 15 anni ci saranno 1 o 2 campionati in cui non risulta uno dei migliori (e vai a vedere in quei campionati era infortunato),quindi per Cristiano Ronaldo possiamo parlare di rendimento costante forse unico ma non eccelso come Maradona,Ronaldo, Crujff,Puskas,Pelé e compagnia.
        Per esempio l' altra faccia della medaglia è Messi, anche un orbo con la cataratra vedrebbe che l' argentino è il migliore tecnicamente dopo Il Fenomeno da 20 anni a questa parte.
        Ma per limiti fisici e caratteriali soprattutto non ha mai vinto un cazzo fuori dal Barcellona.
        Messi a 32 anni  si mantiene grazie  alla tecnica fuori parametro altrimenti  sarebbe un Higuain qualunque.
        Messi e Ronaldo  sono  lo specchio del calcio moderno,applicazione atletica eccezionale unita ad una eccellente tecnica e personalità e tecnica fuori parametro unita ad un intelligenza tattica mostrusa ed alla capacità di essere precisi praticamente sempre.
        Ma il tutto è  disperso solamente in loro due,fino a 25,30 anni fa non era raro che giocatori del genere fossero all' ordine del giorno,si pensi a Zico probabilmente tecnicamente 2 volte meglio di  messi o a Weha atleticamente inarrivabile pure per Ronaldo.
        In passato però il calcio non era cosi "visto" non c'erano milioni di telecamere  e spettatori e i difensori e centrocampisti avevano una vita più semplice contro i campioni, bastava dargli spazio e falciarli al momento opportuno.
        Tipo Goicoechea (o come si scrive),contro Maradona.
        Oggi il basco avrebbe praticamente chiuso la carriera dopo un fallo del genere.

        É la seconda volta che quoto un tuo post in una settimana, mi devo preoccupare? :look:
        +1
        Leggendo le tue risposte ho sempre la sensazione che si prova quando ti rispondono a bastoni pur non essendo piombo a coppe look
        Ora le cose sono due
        O sei un poco fuori asse, non riesci a centrare il senso di un discorso e questo ti porta a dare risposte random
        O non te ne fotte niente di quello che dice il tuo interlocutore, e lo usi solo da pretesto per dire nu cazz ro tuoje look
        Ounas è la seconda punta titolare dopo insigne, spiace che nancora tu non l'abbia capito look
        Se KK giocasse con la Juve in italia potrebbero giocare con la difesa ad uno : lui ed altri a caso sorteggiati fra gli spettatori

          Online chughino

          • Omar Sivori
          • ****
          • Post: 12616
          • Karma: 48
          • Sesso: Maschio
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #34 il: Febbraio 21, 2019, 00:19:40 am »
          É la seconda volta che quoto un tuo post in una settimana, mi devo preoccupare? :look:
          +1

          La cosa fa paura pure a me... :look:

            Online jayx

            • Hasse Jeppson
            • ***
            • Post: 8274
            • Karma: 35
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #35 il: Febbraio 21, 2019, 09:10:59 am »

            Allora ni Ronaldo non è ai livelli di Maradona tecnicamente e nemmeno di Luis Nazario de Lima Ronaldo (che per me pre infortunio e sotto davvero a pochissimi altri mostri sacri).
            Ma Ronaldo  Cristiano  sinceramente come atleta è  un  signor atleta.
            A 33 anni supera molti ventenni atleticamente, ciò perché dedica all' allenamento almeno 4 ore al giorno sempree comunque.
            Questo gli va dato atto,ha una tecnica eccellente ed unita alla sua dedizione agli allenamenti lo fanno essere a 34anni  il migliore di tutti.
            Sono dati oggettivi, ma ovvio per quanto sia bravo ed allenato Crujff negli anni settanta  gli avrebbe messo  letteralmente le palle in testa, l' olandese era cosi avanti sul piano dell' allenamento fisico che ad oggi sarebbe  un paio di spanne sopra Ronaldo (poi tecnicamente Crujff fosse un padreterno è un altro discorso).
            A Cristiano Ronaldo  credo vada data una qualità senza pari che è  l' abnegazione a mantenersi su livelli  eccellenti  praticamente sempre.
            Forse in 15 anni ci saranno 1 o 2 campionati in cui non risulta uno dei migliori (e vai a vedere in quei campionati era infortunato),quindi per Cristiano Ronaldo possiamo parlare di rendimento costante forse unico ma non eccelso come Maradona,Ronaldo, Crujff,Puskas,Pelé e compagnia.
            Per esempio l' altra faccia della medaglia è Messi, anche un orbo con la cataratra vedrebbe che l' argentino è il migliore tecnicamente dopo Il Fenomeno da 20 anni a questa parte.
            Ma per limiti fisici e caratteriali soprattutto non ha mai vinto un cazzo fuori dal Barcellona.
            Messi a 32 anni  si mantiene grazie  alla tecnica fuori parametro altrimenti  sarebbe un Higuain qualunque.
            Messi e Ronaldo  sono  lo specchio del calcio moderno,applicazione atletica eccezionale unita ad una eccellente tecnica e personalità e tecnica fuori parametro unita ad un intelligenza tattica mostrusa ed alla capacità di essere precisi praticamente sempre.
            Ma il tutto è  disperso solamente in loro due,fino a 25,30 anni fa non era raro che giocatori del genere fossero all' ordine del giorno,si pensi a Zico probabilmente tecnicamente 2 volte meglio di  messi o a Weha atleticamente inarrivabile pure per Ronaldo.
            In passato però il calcio non era cosi "visto" non c'erano milioni di telecamere  e spettatori e i difensori e centrocampisti avevano una vita più semplice contro i campioni, bastava dargli spazio e falciarli al momento opportuno.
            Tipo Goicoechea (o come si scrive),contro Maradona.
            Oggi il basco avrebbe praticamente chiuso la carriera dopo un fallo del genere.
            Concordo, Cristiano ha una forza mentale fuori dal comune. Ma anche Maradona l'ha avuta: non si emerge dalle favelas di Buenos Aires e si arriva fino alla finale di un Mondiale senza una dedizione ed una voglia di vincere senza pari. Diego faceva come e meglio di Cristiano con un corpo meno atletico, non c'è nulla che Cristiano fa, che Maradona non facesse o non potesse fare; il fatto che fosse più basso e tarchiato, non lo vedo un argomento contro ma pro: come paragonare Fred Astair e Ginger Roger: Ginger faceva gli stessi passi, ma con i tacchi. Diego a 34 anni è tornato a giocare il Mondiale e ti ha messo una palla nel sette alla prima occasione, con tanto di urlo liberatorio davanti alla telecamera per la gli interminabili mesi di squalifica.
            Chissà Ronaldo in che stato di forma tornerebbe dopo una squalifica di un anno per doping, a questa età... Non ne avremo mai la contro prova, ma io scommetto mai così:


              Online LAGRANGIA

              • Degustatore di ananassi
              • Antônio Careca
              • ****
              • Post: 20171
              • Karma: 166
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #36 il: Febbraio 21, 2019, 10:15:39 am »
              Ho capito che CR7 atleticamente è un mostro (attenti alla omosessualità latente dietro le vostre parole), ho capito che da 15 anni è al top europeo e mondiale.

              Ma semplicemente:

              Non ha vinto un mondiale da eroe.
              Non ha vinto con una squadra di club di fascia media.

              Ha vinto con Man Utd e Real.
              E l'Europeo, la finale, era in panca per infortunio.

              Stop.

              Diego è TUTTO.
              CIAO

                Online carcadee

                • Omar Sivori
                • ****
                • Post: 14420
                • Karma: 49
                • Sesso: Maschio
                • ORA E SEMPRE JUVE MERDA
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #37 il: Febbraio 21, 2019, 10:19:17 am »
                Esatto. Se Cr7 fosse anche solo la uallera di D10S, Marione Rui alzava la coppa quest'estate
                Ho capito che CR7 atleticamente è un mostro (attenti alla omosessualità latente dietro le vostre parole), ho capito che da 15 anni è al top europeo e mondiale.

                Ma semplicemente:

                Non ha vinto un mondiale da eroe.
                Non ha vinto con una squadra di club di fascia media.

                Ha vinto con Man Utd e Real.
                E l'Europeo, la finale, era in panca per infortunio.

                Stop.

                Diego è TUTTO.
                CIAO

                Envoyé de mon LG-M160 en utilisant Tapatalk

                Leggendo le tue risposte ho sempre la sensazione che si prova quando ti rispondono a bastoni pur non essendo piombo a coppe look
                Ora le cose sono due
                O sei un poco fuori asse, non riesci a centrare il senso di un discorso e questo ti porta a dare risposte random
                O non te ne fotte niente di quello che dice il tuo interlocutore, e lo usi solo da pretesto per dire nu cazz ro tuoje look
                Ounas è la seconda punta titolare dopo insigne, spiace che nancora tu non l'abbia capito look
                Se KK giocasse con la Juve in italia potrebbero giocare con la difesa ad uno : lui ed altri a caso sorteggiati fra gli spettatori

                  Offline Abi

                  • Degustatore di ananassi
                  • Diego Armando Maradona
                  • *****
                  • Post: 30306
                  • Karma: 98
                  • Sesso: Maschio
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #38 il: Febbraio 22, 2019, 20:46:56 pm »
                  Nel calcio di oggi Maradona sarebbe stato forte il doppio di quello che è stato.
                  Perchè la grande condizione fisica l'avrebbe avuta pure lui, e perchè oggi si dopano tutti senza essere nè perseguitati nè controllati.

                    Offline Vinicio

                    • Degustatore di ananassi
                    • Antonio Juliano
                    • ***
                    • Post: 9976
                    • Karma: 72
                    • Sesso: Maschio
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #39 il: Febbraio 22, 2019, 20:56:28 pm »




                    Sarrismo allo stato embrionale quest'azione  :look:


                      Offline Raider Nation

                      • Bruno Pesaola
                      • **
                      • Post: 2382
                      • Karma: 47
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #40 il: Febbraio 23, 2019, 11:37:57 am »
                      Maradona nel calcio odierno con i difensori che ti marcano a tre metri ed appena ti sfiorano vengono ammonisti ed espulsi farebbe i fossi a terra. Negli anni 80 i difensori erano killer autorizzati. Il benvenuto in italia a Maradona glielo diede in un Napoli Udinese Criscimanni, non notoriamente un picchiatore, con un intervento a forbice a centrocampo. Se avete tempo scovate qualche video con gli interventi dei difensori dell'epoca su Maradona ma anche altri big tipo Zico. Roba da pura macelleria, e spesso al max se ne uscivano con un'ammonizione. Baresi a Careca quasi spezzò una gamba e se la cavò senza neanche essere ammonito. Mandorlini spezzo una gamba in due a Buriani e se la cavò con pochissimo. Il messi attuale con il trattmento Gentile ai mondiali 82 gli avrebbero fatto l'autopsia nel Sarria. Godin che passa per essere un picchiatore, il cholismo ecc a quei tempi erano una squadra e giocatori normali. Passarella, Gallego, Gentile, Vierchowood, i gemelli Forster, Stielike, Tresor, Briegel, ecc......gente che girava con la pistola nei pantaloncini

                        Online carcadee

                        • Omar Sivori
                        • ****
                        • Post: 14420
                        • Karma: 49
                        • Sesso: Maschio
                        • ORA E SEMPRE JUVE MERDA
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #41 il: Febbraio 23, 2019, 17:19:02 pm »
                        Sarrismo allo stato embrionale quest'azione  :look:
                        :love:
                        Leggendo le tue risposte ho sempre la sensazione che si prova quando ti rispondono a bastoni pur non essendo piombo a coppe look
                        Ora le cose sono due
                        O sei un poco fuori asse, non riesci a centrare il senso di un discorso e questo ti porta a dare risposte random
                        O non te ne fotte niente di quello che dice il tuo interlocutore, e lo usi solo da pretesto per dire nu cazz ro tuoje look
                        Ounas è la seconda punta titolare dopo insigne, spiace che nancora tu non l'abbia capito look
                        Se KK giocasse con la Juve in italia potrebbero giocare con la difesa ad uno : lui ed altri a caso sorteggiati fra gli spettatori

                          Online Addavenibaffone

                          • Degustatore di ananassi
                          • Ruud Krol
                          • ****
                          • Post: 19779
                          • Karma: 44
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #42 il: Febbraio 23, 2019, 17:24:22 pm »
                          Maradona nel calcio odierno con i difensori che ti marcano a tre metri ed appena ti sfiorano vengono ammonisti ed espulsi farebbe i fossi a terra. Negli anni 80 i difensori erano killer autorizzati. Il benvenuto in italia a Maradona glielo diede in un Napoli Udinese Criscimanni, non notoriamente un picchiatore, con un intervento a forbice a centrocampo. Se avete tempo scovate qualche video con gli interventi dei difensori dell'epoca su Maradona ma anche altri big tipo Zico. Roba da pura macelleria, e spesso al max se ne uscivano con un'ammonizione. Baresi a Careca quasi spezzò una gamba e se la cavò senza neanche essere ammonito. Mandorlini spezzo una gamba in due a Buriani e se la cavò con pochissimo. Il messi attuale con il trattmento Gentile ai mondiali 82 gli avrebbero fatto l'autopsia nel Sarria. Godin che passa per essere un picchiatore, il cholismo ecc a quei tempi erano una squadra e giocatori normali. Passarella, Gallego, Gentile, Vierchowood, i gemelli Forster, Stielike, Tresor, Briegel, ecc......gente che girava con la pistola nei pantaloncini
                          Ok

                          # il papponista è  la più bassa forma di vita dell'universo #


                            Online NikGerace

                            • Degustatore di ananassi
                            • Diego Armando Maradona
                            • *****
                            • Post: 37303
                            • Karma: 433
                            • Sesso: Maschio
                            • Hallo World!!!!
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #43 il: Febbraio 26, 2019, 23:58:04 pm »
                            Si però state argomentando su una notizia parziale e, di conseguenza, parzialmente fasulla. Il suo intervento era una risposta alla precisa domanda posta da Linus che gli ha chiesto: "Al giorno d'oggi, Maradona farebbe ancora la differenza, se si allenasse a fatti suoi come faceva all'epoca?". La risposta di Adani è stata, OVVIAMENTE, no e ha detto che al giorno d'oggi non puoi non essere un atleta e un professionista per poter fare il calciatore, a maggior ragione se vuoi fare la differenza. E onestamente wagliù, ha scoperto l'acqua calda ma siccome su internet le cose vengono riportate a cazzo di cane solo per far clickbait, e ci siete cascati, allora va a finire pure che un'ovvietà come questa faccia clamore, per i motivi sbagliati. L'esempio di Ronaldo poi, in realtà, non ha fatto altro che rafforzare il concetto: Ronaldo di talento ne ha, ma solo con la professionalità è diventato quel che è diventato. Adani ha fatto sottintendere che se Maradona giocasse al giorno d'oggi, e se si allenasse come si deve, allora Messi e Ronaldo insieme sarebbero si e no metà della sua palla destra. Ma questo lo sappiamo già tutti.

                            PS. Parlo perché ho sentito in diretta tutto l'intervento di Adani su radio Deejay, e non perché ho letto mezza cosa su twitter. Statemi bene.

                            Con questo post hai rafforzato la mia convinzione di quante capre popolano questo forum ...  :look:
                            FERLAINO PRESIDENTE!!!!!

                            AMICO DI TUTTI, COMPAGNO DI NESSUNO

                              Offline Alnitak

                              • Degustatore di ananassi
                              • Edinson Cavani
                              • ****
                              • Post: 10797
                              • Karma: 85
                              « Risposta #44 il: Marzo 01, 2019, 22:47:12 pm »
                              Le spiegazioni sono due:

                              1) O Adani ha sparato la più grande cazzata della sua vita
                              2) O è stato riportato male un concetto completamente diverso

                              In ogni caso, dire che Maradona avrebbe fatto fatica nel calcio di oggi è un concetto piuttosto infelice.

                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2020, SimplePortal