Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: ***EMERGENZA CORONAVIRUS - OFFICIAL THREAD***  (Letto 458783 volte)

Monkey Ltd, Chef Culapierto, kta, andreab1926, opappice, falco.luigi, ABRAXAS_KMS_PANDA, old boy, Frankie59, Principe Azzurro, andre3516, Bonfire, Piero83 (+ 1 Nascosti) e 56 Visitatori stanno visualizzando questo topic.


Online xeranto

  • Degustatore di ananassi
  • Edinson Cavani
  • ****
  • Post: 11569
  • Karma: 427
  • Sesso: Maschio
  • Squadra del cuore:
« Risposta #29265 il: Settembre 15, 2020, 20:35:44 pm »
Vero. Mi spiegarono che c'è addirittura una pratica religiosa di confronto regolata in quella maniera, e si fa per giorni o settimane finché non si trova un accordo
o uno dei due cede x sfinimento

    Online kta

    • Degustatore di ananassi
    • Giuseppe Bruscolotti
    • ****
    • Post: 16594
    • Karma: 15
    • Sesso: Maschio
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #29266 il: Settembre 15, 2020, 20:39:14 pm »
    o uno dei due cede x sfinimento
    Digital vincess semp  :asd:

      Online kta

      • Degustatore di ananassi
      • Giuseppe Bruscolotti
      • ****
      • Post: 16594
      • Karma: 15
      • Sesso: Maschio
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #29267 il: Settembre 15, 2020, 20:56:22 pm »
      Altra aggiunta importante al dibattito (importante e quasi decisiva):
      "Interestingly, although the key residues in the RBD of SARS-CoV-2 are theoretically suboptimal in computational predictions, in practice SARS-CoV-2 binds with a high affinity for human ACE2, which would imply that a new optimal joining solution"
      Viene dall'articolo di Nat Med sull'origine del virus, il più citato sull'argomento.
      In poche parole dice che l'affinità computazionale della proteina Spike al virus è bassa, mentre naturalmente è molto alta. Questo vuol dire che sinteticamente, con analisi al PC, NON si poteva prevedere. Molto importante perché a questo punto non si può avere un'idea chiara per capire dove sarebbero riusciti a sintetizzare una Spike mutata ex novo per avere questa affinità

        Online Nomercy

        • Degustatore di ananassi
        • Diego Armando Maradona
        • *****
        • Post: 91346
        • Karma: 250
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #29268 il: Settembre 15, 2020, 22:21:24 pm »
        Ot
        Stanno massacrando salvini a di martedì look


        For those who live inside a myth, it seems a self-evident fact. Human progress is a fact of this kind. If you accept it you have a place in the grand march of humanity. Humankind, is, of course, not marching anywhere. ‘Humanity’ is a fiction composed from billions of individuals for each of whom life is singular and final. But the myth of progress is extremely potent.

          Online DEAD BY DAYLIGHT

          • Bruno Pesaola
          • **
          • Post: 2258
          • Karma: 3
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #29269 il: Settembre 16, 2020, 01:24:10 am »
          Il premio Nobel per la biologia montaigner dice che è artificiale.
          Affidarsi al principio di autorità non serve a niente

          Uno scienziato non è la comunità scientifica. È come se un vescovo ti dicesse che l'omicidio non è un peccato quando tutta la cappella Sistina ti dice il contrario
          per i pro-papponi:

          questo è quello che ha fatto il presidente del Betis siviglia... un presidente che ha uno stadio di proprietà da 60.000 posti e che sta costruendo un centro di allenamento da 30 milioni di euro... il quale divide una città piu' piccola di Napoli con una provincia la metà della nostra con un altro club importante... con un palmares ridicolo e con piu' 14°  posti che piazzamenti in europa league... mentre noi andiamo in champions ogni anno.


          image share

          STADIO 60.000 POSTI. centro di allenamento da 30 milioni di euro....

            Online Dieguito

            • #ForzaNapoliSpesso
            • Degustatore di ananassi
            • Diego Armando Maradona
            • *****
            • Post: 37172
            • Karma: 741
            • Tengo dos. Jugar en el mundial, y salir campeon
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #29270 il: Settembre 16, 2020, 11:59:28 am »
            Intanto, dopo due giorni, ancora non si è pronunciato nessuno per smentire gli argomenti presentati nell'inchiesta. Neanche quelli che erano stati smaccatamente contraddetti nelle loro tesi, come ad esempio Bucci, il quale proprio a Presa Diretta (ho messo il video qualche post sopra), qualche mese fa, aveva spiegato perché il virus è sicuramente naturale.  :look:

              Online weizenbier

              • Degustatore di ananassi
              • Omar Sivori
              • ****
              • Post: 14660
              • Karma: 255
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #29271 il: Settembre 16, 2020, 12:33:33 pm »
              Intanto, dopo due giorni, ancora non si è pronunciato nessuno per smentire gli argomenti presentati nell'inchiesta. Neanche quelli che erano stati smaccatamente contraddetti nelle loro tesi, come ad esempio Bucci, il quale proprio a Presa Diretta (ho messo il video qualche post sopra), qualche mese fa, aveva spiegato perché il virus è sicuramente naturale.  :look:

              E' solo questione di tempo e verra' fuori tutta la verita'.
              Credere alla naturalita' del virus solo "perche' e' impossibile che una cosa cosi' complessa sia stata creata dall'uomo" non e' piu' dogmatico di credere "l'uomo e' cosi' complesso, che e' impossibile che non ci sia Dio dietro". L'uomo ha dimostrato di poter fare il cazzo che vuole.

              Nel 1930 non si sapeva ancora niente sul come sfruttare l'enegia atomica, nel 1942 si creava il primo reattore e si ipotizzava la creazione di una bomba atomica, ma era ritenuto impossibile per i costi richiesti e la maggior difficolta' che per realizzare un reattore nucleare...
              E poi nel 1945, a Hiroshima muoiono 100mila persone, per ragioni che non erano neanche ipotizzabili fino a 10 anni prima.

              E mo viene fuori che non e' possibile fare CTRL+X e CTRL+V con i virus, perche' e' difficile :look:
              E' quello che dico sempre ai miei amici ricchioncelli che fanno i cagnolini con le proprie dame, robb 'e scritte sui muri, fasci di rose e gioielli.
              'E femmene cchiù 'ro pesce nun s'ammeretene.
              á cammis ca nun vo sta cu te... piglil e straccel !!!

                Online kta

                • Degustatore di ananassi
                • Giuseppe Bruscolotti
                • ****
                • Post: 16594
                • Karma: 15
                • Sesso: Maschio
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #29272 il: Settembre 16, 2020, 13:05:08 pm »
                Intanto, dopo due giorni, ancora non si è pronunciato nessuno per smentire gli argomenti presentati nell'inchiesta. Neanche quelli che erano stati smaccatamente contraddetti nelle loro tesi, come ad esempio Bucci, il quale proprio a Presa Diretta (ho messo il video qualche post sopra), qualche mese fa, aveva spiegato perché il virus è sicuramente naturale.  :look:
                Però Dieguì ti faccio una domanda. Se ti presentassero gli argomenti che ho scritto qui in TV saresti comunque soddisfatto? Nel senso, è questione di esprimersi o semplicemente di conoscere la verità intrinsecamente?
                Perché così velocemente come ho trovato rassicurazioni io (non decisive, ok, però..... Indirizzano molto) non pensi lo possano fare loro e quindi si siano detti che non aggiunge molto al dibattito?

                  Online Dieguito

                  • #ForzaNapoliSpesso
                  • Degustatore di ananassi
                  • Diego Armando Maradona
                  • *****
                  • Post: 37172
                  • Karma: 741
                  • Tengo dos. Jugar en el mundial, y salir campeon
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #29273 il: Settembre 16, 2020, 13:30:20 pm »


                  Però Dieguì ti faccio una domanda. Se ti presentassero gli argomenti che ho scritto qui in TV saresti comunque soddisfatto? Nel senso, è questione di esprimersi o semplicemente di conoscere la verità intrinsecamente?
                  Perché così velocemente come ho trovato rassicurazioni io (non decisive, ok, però..... Indirizzano molto) non pensi lo possano fare loro e quindi si siano detti che non aggiunge molto al dibattito?

                  Beh no, se io fossi Bucci mi sentirei chiamato in causa dopo essere stato smentito così seccamente dalla stessa trasmissione di cui ero stato ospite sostenendo una tesi molto diversa.
                  O meglio, più che smentito un po' anche ridimensionato, perché è stato introdotto un argomento nuovo di cui lui non aveva proprio parlato, come se ne fosse all'oscuro o volesse eluderlo. Bucci ha parlato di come riconoscere un virus chimera, e quello che ha detto resta valido. Ma sembra vero anche che invece un virus frutto di gain of function non sia riconoscibile, a meno che i ricercatori che lo hanno creato non decidano di lasciare una firma sulle giunzioni.

                  M


                    Online Nomercy

                    • Degustatore di ananassi
                    • Diego Armando Maradona
                    • *****
                    • Post: 91346
                    • Karma: 250
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #29274 il: Settembre 16, 2020, 13:54:30 pm »


                    For those who live inside a myth, it seems a self-evident fact. Human progress is a fact of this kind. If you accept it you have a place in the grand march of humanity. Humankind, is, of course, not marching anywhere. ‘Humanity’ is a fiction composed from billions of individuals for each of whom life is singular and final. But the myth of progress is extremely potent.

                      Online kta

                      • Degustatore di ananassi
                      • Giuseppe Bruscolotti
                      • ****
                      • Post: 16594
                      • Karma: 15
                      • Sesso: Maschio
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #29275 il: Settembre 16, 2020, 13:56:12 pm »

                      Beh no, se io fossi Bucci mi sentirei chiamato in causa dopo essere stato smentito così seccamente dalla stessa trasmissione di cui ero stato ospite sostenendo una tesi molto diversa.
                      O meglio, più che smentito un po' anche ridimensionato, perché è stato introdotto un argomento nuovo di cui lui non aveva proprio parlato, come se ne fosse all'oscuro o volesse eluderlo. Bucci ha parlato di come riconoscere un virus chimera, e quello che ha detto resta valido. Ma sembra vero anche che invece un virus frutto di gain of function non sia riconoscibile, a meno che i ricercatori che lo hanno creato non decidano di lasciare una firma sulle giunzioni.

                      M
                      Ho capito, ma se lui ti dimostra velocemente che una GOF non può scimmiottare l'affinità tra Spike e recettore che si costituisce in maniera naturale, e se ti dimostra che computazionalmente era anche impossibile da prevedere che la stessa Spike legasse in quella maniera al recettore (meglio ancora, che i nostri strumenti di previsione dicevano che non avrebbe avuto quest'affinità), non basta e avanza? Perchè quel che penso io è che, forse, non regge quasi niente (sottolineo il quasi perchè capisco che alcuni vogliano la certezza assoluta, ma non c'era manco prima...) la teoria della GOF che abbia creato un virus di sintesi e dunque non ci perda manco tempo

                        Online kta

                        • Degustatore di ananassi
                        • Giuseppe Bruscolotti
                        • ****
                        • Post: 16594
                        • Karma: 15
                        • Sesso: Maschio
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #29276 il: Settembre 16, 2020, 13:57:59 pm »
                        https://www.thelancet.com/journals/laninf/article/PIIS1473-3099(18)30006-9/fulltext
                        Questo, mi sembra, era il famoso articolo che tirammo fuori a marzo per dire che siamo a poche mutazioni di distanza dal vedere H5N1 come il peggior virus sulla terra  :look: Ma servirebbero più mutazioni e soprattutto pare sia stato previsto computazionalmente. Qui no.

                          Online Dieguito

                          • #ForzaNapoliSpesso
                          • Degustatore di ananassi
                          • Diego Armando Maradona
                          • *****
                          • Post: 37172
                          • Karma: 741
                          • Tengo dos. Jugar en el mundial, y salir campeon
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #29277 il: Settembre 16, 2020, 14:04:40 pm »
                          Ho capito, ma se lui ti dimostra velocemente che una GOF non può scimmiottare l'affinità tra Spike e recettore che si costituisce in maniera naturale, e se ti dimostra che computazionalmente era anche impossibile da prevedere che la stessa Spike legasse in quella maniera al recettore (meglio ancora, che i nostri strumenti di previsione dicevano che non avrebbe avuto quest'affinità), non basta e avanza? Perchè quel che penso io è che, forse, non regge quasi niente (sottolineo il quasi perchè capisco che alcuni vogliano la certezza assoluta, ma non c'era manco prima...) la teoria della GOF che abbia creato un virus di sintesi e dunque non ci perda manco tempo

                          Ma intanto dovrebbe avere il coraggio di dirlo, contestando le affermazioni di Ralph Baric, "il maggior studioso al mondo di coronavirus, tra i più grandi esperti nella costruzione di virus sintetici, autore della famosa chimera del 2015 di cui parlò il tg Leonardo" e altri studiosi sparsi per il mondo che sono stati intervistati da Presa Diretta.  :look: Secondo me non lo può fare perché non può esserne sicuro nemmeno lui. E non sicuro al 99,999%, ma neanche al 15% :look:

                            Online Dieguito

                            • #ForzaNapoliSpesso
                            • Degustatore di ananassi
                            • Diego Armando Maradona
                            • *****
                            • Post: 37172
                            • Karma: 741
                            • Tengo dos. Jugar en el mundial, y salir campeon
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #29278 il: Settembre 16, 2020, 14:20:23 pm »
                            Comunque nell'articolo di anteprima apparso sull'Huffington Post c'era spiegato già più o meno tutto. Credo che sia difficile smentire l'impossibilità di riconoscere un virus naturale da uno artificiale a questo punto, mentre credevamo che fosse possibile. Poi su quale sia la probabilità che si possa riuscire a creare un virus come il sars-cov2 in laboratorio si può discutere a lungo, e anche ammesso che sia possibile, come sembrano credere in molti, bisogna ancora vedere se è davvero successo, ma in ogni caso viene meno la dimostrazione alla quale avevamo creduto un po' tutti. Ed è per questo che Bucci sta zitto, secondo me.  :look:

                            Riporto il testo integrale dell'articolo.

                            Parla per la prima volta in Italia in un’intervista concessa a PresaDiretta il microbiologo Ralph Baric, il maggior studioso al mondo di coronavirus, tra i più grandi esperti nella costruzione di virus sintetici, autore della famosa chimera del 2015 di cui parlò il tg Leonardo: “si può ingegnerizzare un virus senza lasciare nessuna traccia. Le risposte che cercate però potete trovarle solo dentro gli archivi del laboratorio di Wuhan”.

                            Non è vero che le manipolazioni dei virus in laboratorio si vedrebbero, come si è ripetuto per tutti questi mesi di fronte alle origini misteriose di SARS-Cov-2. Sono almeno dieci anni che nei due laboratori più all’avanguardia al mondo, in North Carolina e a Wuhan, dove è scoppiata la pandemia, i ricercatori utilizzano delle tecniche molto sofisticate chiamate seamless, letteralmente “senza cuciture” grazie alle quali è possibile combinare materiale genetico di diversi tipi di virus senza lasciare cicatrici nelle giunzioni tra un pezzo e l’altro, come accadeva un tempo.

                            “Se vuoi, puoi scegliere di lasciare una traccia, una specie di firma del tuo intervento. Un po’ come dire, questo virus è stato fatto nel laboratorio del professor Baric” dice - in esclusiva a Presadiretta nell’inchiesta “SARS-CoV-2 IDENTIKIT DI UN KILLER” in onda stasera alle 21.20 su Rai3 – Ralph Baric, professore di microbiologia e immunologia alla North Carolina, che da trent’anni studia i coronavirus.

                            “Nella chimera che abbiamo realizzato in America nel 2015 col virus della Sars, insieme alla professoressa Zheng-li Shi dell’Istituto di Virologia di Wuhan, avevamo lasciato delle mutazioni-firma, per cui si capiva che era frutto di ingegneria genetica. Ma, altrimenti non c’è nessun modo di distinguere un virus naturale da uno realizzato in laboratorio”. La chimera, di cui tutti abbiamo sentito parlare per la prima volta qualche mese fa perché è tornato a circolare in rete il servizio del 2015 del Tg Leonardo, faceva parte di un progetto di ricerca finanziato anche dall’NIH americano per studiare i virus dei pipistrelli: i ricercatori cinesi e americani avevano inserito nel virus della SARS la proteina Spike, quella che consente al virus di entrare nelle cellule umane, e ne era un uscito un supervirus capace di attaccare l’uomo.

                            Quindi esclude che SARS-CoV-2 sia una chimera fatta in laboratorio? gli chiediamo. “Non con i virus che sono stati sequenziati e riportati fino ad oggi”. E Sono pubblici i database? “Si, le sequenze si possono scaricare. Poi però, non posso sapere se i ricercatori pubblichino ogni singola sequenza. Come potrei saperlo? Ci sono milioni di sequenze di virus…”.

                            “Nei database c’erano le sequenze di un gran numero di coronavirus di pipistrelli simili alla SARS identificati in Cina – spiega Baric -  E in quell’enorme bacino, ci si poteva immaginare che ci fossero dei ceppi che avrebbero potuto crescere bene nelle cellule umane. La domanda nella comunità scientifica era quindi: se emerge un nuovo ceppo è in grado di causare un’epidemia o deve passare attraverso una serie di mutazioni? A questo serviva quell’esperimento del 2015, e ora sappiamo che esistono nei pipistrelli dei virus che sono pre-programmati per saltare da una specie all’altra.  Se lo fanno, si riprodurranno bene negli esseri umani, In quel caso non abbiamo avuto accesso ai virus in Cina, tutto quello che avevamo era la sequenza: si può sintetizzare chimicamente la sequenza del virus in laboratorio e poi ricreare il virus”.

                            SARS-CoV-2 può essere uscito dal laboratorio di Wuhan? Non lo sapremo mai forse, perché l’indagine internazionale, chiesta da mesi, non è mai partita. E i data base di Wuhan sono scomparsi: negli archivi della rete abbiamo scoperto che la professoressa Shi aveva a messo a disposizione della comunità scientifica una ricchissima banca dati specializzata in virus di pipistrelli e roditori che conteneva dati relativi a più di 20mila campioni e virus raccolti negli anni in diverse parti della Cina. Riportava informazioni molto dettagliate: le coordinate GPS del luogo di campionamento, il tipo di virus trovato, se il virus era stato sequenziato o isolato (cioè fatto crescere in colture cellulari). Il database prevedeva un accesso tramite password per consultare i dati relativi a virus non ancora pubblicati, con l’obbligo solo di non divulgare le informazioni fino alla data di pubblicazione. Da giugno però la pagina intera è stata rimossa dal web. Addirittura, secondo un portale che monitora le banche dati di carattere scientifico della Cina, i dati erano inaccessibili già dal 12 settembre 2019. Perché? Che esperimenti si facevano a Wuhan?

                            Nell’inchiesta di PresaDiretta si indaga l’anomalia di questo virus. Ancora non si sa da quale animale arrivi, per la Sars – poche settimane dopo che era stata identificata come coronavirus – si era trovato l’animale intermedio. E poi gli esperimenti che si facevano nel laboratorio cinese, finanziati dagli Usa; gli esperimenti di Gain of function, che per una grande fetta del mondo scientifico sono pericolosi come giocare con il nucleare.

                              Online kta

                              • Degustatore di ananassi
                              • Giuseppe Bruscolotti
                              • ****
                              • Post: 16594
                              • Karma: 15
                              • Sesso: Maschio
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #29279 il: Settembre 16, 2020, 14:28:12 pm »
                              Però Dieguì tu capisci che tutto quel malloppone non risponde minimamente alle due obiezioni che ho tirato fuori io  :look:

                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2020, SimplePortal