Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Serie A [2020 - 2021]  (Letto 11035 volte)

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.


Online Nick Fury

  • Degustatore di ananassi
  • Diego Armando Maradona
  • *****
  • Post: 37106
  • Karma: 85
  • Sesso: Maschio
  • Squadra del cuore:
« Risposta #780 il: Ottobre 01, 2020, 19:15:49 pm »
Ua c burdell

SOSPENDERE TUTTO

Uniamoci

    Online El_Perro

    • Edinson Cavani
    • ****
    • Post: 10307
    • Karma: 34
    • Sesso: Maschio
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #781 il: Ottobre 01, 2020, 19:20:27 pm »
    La regola ha un senso non il numero minimo di giocatori........5 positivi e puoi chiedere rinvio.......10 sono un numero troppo alto, 13 per giocare sono un numero troppo basso.
    Ma si doveva fare una regola per tutto e come dici tu sono"cazzi loro"ma non significa che sia la soluzione migliore
    E chi ha 4 positivi si fotte? o lo chiamano per infettare qualcun'altro?  :asd:
    Questa è la scelta migliore, la palla passa a giocatori e società, sta loro assumersi i comportamenti e misure adeguate. Anche perchè ripeto, poco tempo fa si sono conclusi i campionato nazionali e continentali senza problemi, sono ripartiti gli sport internazionali, anche qui senza grossi problemi, mo per il genoa che chissa che casino avranno combinato, si deve mettere in dubbio tutto questo?

      Offline bonovoxpride

      • Antonio Vojak
      • ***
      • Post: 6867
      • Karma: 36
      • Sesso: Maschio
      • Everything you know is wrong
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #782 il: Ottobre 01, 2020, 19:21:38 pm »
      Che è più giusta questa regola rispetto a una una che invece garantirebbe un rinvio con tot positivi. Così si farebbe un torto a tutte quelle squadre che hanno dei positivi per squadre ma devono scendere in campo lo stesso.
      Adesso invece c'è una situazione da 'hai preso il covid? cazzi tuoi?', nessuno escluso, così inoltre si responsabilizzano i club e i singoli atleti.
      non sempre è colpa della squadra o dei singoli, mettiamo il caso Napoli, domani escono 10 positivi saremo costretti a giocarci il "bonus" non per colpa nostra, alla prossima richiesta che ne so tra 2 mesi sconfitta a tavolino...è una stronzata bella e buona.

      La prima parte della regola va bene, la seconda no. Il campionato è già falsato di suo ora lo falsano ancora di più
      12-02-2011
      25-02-2016

      Ogni poeta è un ladro ogni artista un cannibale tutti uccidono la loro ispirazione e ne cantano il dolore

        Online da Vinci

        • Gianfranco Zola
        • **
        • Post: 1890
        • Karma: 3
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #783 il: Ottobre 01, 2020, 19:24:02 pm »
        E' anche peggio della regola UEFA, che già era scritta col culo.
        Li' almeno erano necessari almeno 13 negativi piu' almeno un portiere per poter scendere in campo.
        Qua se un club ha 9 positivi e in questi ci sono tutti i portieri disponibili (perché esiste la sfiga e pure i normali infortuni) deve giocare lo stesso o perdere a tavolino, è roba da matti.

          Online El_Perro

          • Edinson Cavani
          • ****
          • Post: 10307
          • Karma: 34
          • Sesso: Maschio
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #784 il: Ottobre 01, 2020, 19:29:06 pm »
          Il napoli è un caso a parte perchè li sono stati i protocolli accettati da tutti a non funzionare, per il resto c'è poco da fare, responsbailità delle singole squadre, se non non se ne esce.
          Campionato 'falsato', ma perchè normalmente non ci sono impedimenti esterni che influiscono in un campionato? Il napoli con la juve non giocherà insigne, e non per il covid, campionato falsato allora? Dell'esistenza del covid lo spaevamo già prima dell'inizio del campioanto, così come conosciamo comportamenti e procedure per limitare i contagi, che prima del genoa hanno sempre funzionato nel mondo dello sport. Bisogna farsene una ragione, non vi piace? non seguite il campionato :look: ma la colpa non sono i regolamenti.

            Online El_Perro

            • Edinson Cavani
            • ****
            • Post: 10307
            • Karma: 34
            • Sesso: Maschio
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #785 il: Ottobre 01, 2020, 19:35:53 pm »
            La roma ha perso una partita a tavolino per un vizio di forma, campionato falsato? Mnetre il genoa non è stata capace di limitare i contagi al suo interno, e jamme siamo pragmatici, 10 contagi nella stessa squadra, più i membri dello staff, ma è chiaro che qualcosa non ha funzionato, e chi deve pagare di questa cosa?

              Offline bonovoxpride

              • Antonio Vojak
              • ***
              • Post: 6867
              • Karma: 36
              • Sesso: Maschio
              • Everything you know is wrong
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #786 il: Ottobre 01, 2020, 19:52:08 pm »
              Il napoli è un caso a parte perchè li sono stati i protocolli accettati da tutti a non funzionare, per il resto c'è poco da fare, responsbailità delle singole squadre, se non non se ne esce.
              Campionato 'falsato', ma perchè normalmente non ci sono impedimenti esterni che influiscono in un campionato? Il napoli con la juve non giocherà insigne, e non per il covid, campionato falsato allora? Dell'esistenza del covid lo spaevamo già prima dell'inizio del campioanto, così come conosciamo comportamenti e procedure per limitare i contagi, che prima del genoa hanno sempre funzionato nel mondo dello sport. Bisogna farsene una ragione, non vi piace? non seguite il campionato :look: ma la colpa non sono i regolamenti.
              gli infortuni fanno parte dello sport, il covid fortunatamente è solo un evento straordinario che non ha nulla a che vedere con lo sport. La regola a mio modo di vedere è scritta coi piedi. Non puoi dare una sconfitta a tavolino se la colpa dei contagiati non è della società, poi 10 infetti in generale non ha senso, una squadra è composta da ruoli oltre che da un numero di giocatori.

              Come detto prima il covid è un evento straordinario che va affrontato con regole straordinarie fatte bene che tengano conto del tipo di sport
              12-02-2011
              25-02-2016

              Ogni poeta è un ladro ogni artista un cannibale tutti uccidono la loro ispirazione e ne cantano il dolore

                Offline bonovoxpride

                • Antonio Vojak
                • ***
                • Post: 6867
                • Karma: 36
                • Sesso: Maschio
                • Everything you know is wrong
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #787 il: Ottobre 01, 2020, 19:57:43 pm »
                La roma ha perso una partita a tavolino per un vizio di forma, campionato falsato? Mnetre il genoa non è stata capace di limitare i contagi al suo interno, e jamme siamo pragmatici, 10 contagi nella stessa squadra, più i membri dello staff, ma è chiaro che qualcosa non ha funzionato, e chi deve pagare di questa cosa?
                no perchè fa parte delle regole basilari, così come se non versi i contributi irpef. In base alla regola fatta il napoli la pagherà cara, per colpe altrui saremo costretti a giocarci il "bonus" partita rinviata...se succede prima di un partita decisiva...che ne so un napoli-inter valevole per lo scudetto, sconfitta a tavolino?
                12-02-2011
                25-02-2016

                Ogni poeta è un ladro ogni artista un cannibale tutti uccidono la loro ispirazione e ne cantano il dolore

                  Online kta

                  • Degustatore di ananassi
                  • Ruud Krol
                  • ****
                  • Post: 17911
                  • Karma: 22
                  • Sesso: Maschio
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #788 il: Ottobre 01, 2020, 20:03:48 pm »
                  Ufficialmente nessuna recidiva è stata dimostrata. C'è un solo caso limite ma pare sia un colpo di sfiga esagerato, con un ceppo diverso. Nun accuminciamm a mettere confusione sui temi importanti  :look:
                  Con tempi così ristretti si, è praticamente impossibile. Non sapendo quanto dura la protezione anticorpale, senza ceppi diversi è praticamente impossibile. E pure avere la sfiga di un ceppo mutato in maniera tale da non essere riconosciuto dalla precedente immunità umorale sviluppatasi durante la prima infezione è al limite dell'impossibile.
                  Quello non penso sarà un problema
                  « Ultima modifica: Ottobre 01, 2020, 20:09:50 pm da kta »

                    Online El_Perro

                    • Edinson Cavani
                    • ****
                    • Post: 10307
                    • Karma: 34
                    • Sesso: Maschio
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #789 il: Ottobre 01, 2020, 20:19:07 pm »
                    gli infortuni fanno parte dello sport, il covid fortunatamente è solo un evento straordinario che non ha nulla a che vedere con lo sport. La regola a mio modo di vedere è scritta coi piedi. Non puoi dare una sconfitta a tavolino se la colpa dei contagiati non è della società, poi 10 infetti in generale non ha senso, una squadra è composta da ruoli oltre che da un numero di giocatori.

                    Come detto prima il covid è un evento straordinario che va affrontato con regole straordinarie fatte bene che tengano conto del tipo di sport
                    Il covid è stato qualcosa di eccezionale nel campionato scorso, quest'anno no, si sapeva che si doveva convivere, e convivere non significa pregare che tutto vada bene, ma assumersi le misure adeguate, poi il singolo caso sfortunato può accadere, ma 10 disgrazie contemporaneamente nemmeno burns nella partita di baseball. :look:
                    Non dico che bisogna vivere in una bolla, ma per esempio la festa di compleanno di elmas meglio evitarla quest'anno. :look: Il genoa ha avuto la 'sfortuna' di avere il prima caso di tanti contagi interni, ora però sono tutti avvisati...

                      Online DanceOfDeath

                      • Degustatore di ananassi
                      • Ruud Krol
                      • ****
                      • Post: 19239
                      • Karma: 162
                      • Sesso: Maschio
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #790 il: Ottobre 01, 2020, 21:30:55 pm »
                      Ufficialmente nessuna recidiva è stata dimostrata. C'è un solo caso limite ma pare sia un colpo di sfiga esagerato, con un ceppo diverso. Nun accuminciamm a mettere confusione sui temi importanti  :look:
                      Con tempi così ristretti si, è praticamente impossibile. Non sapendo quanto dura la protezione anticorpale, senza ceppi diversi è praticamente impossibile. E pure avere la sfiga di un ceppo mutato in maniera tale da non essere riconosciuto dalla precedente immunità umorale sviluppatasi durante la prima infezione è al limite dell'impossibile.
                      Quello non penso sarà un problema

                      Vabbè ma è BluNapoli :asd: :look:

                        Online Luca79

                        • Degustatore di ananassi
                        • Luís Vinício
                        • ***
                        • Post: 5392
                        • Karma: 24
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #791 il: Ottobre 01, 2020, 22:06:02 pm »
                        E chi ha 4 positivi si fotte? o lo chiamano per infettare qualcun'altro?  :asd:
                        Questa è la scelta migliore, la palla passa a giocatori e società, sta loro assumersi i comportamenti e misure adeguate. Anche perchè ripeto, poco tempo fa si sono conclusi i campionato nazionali e continentali senza problemi, sono ripartiti gli sport internazionali, anche qui senza grossi problemi, mo per il genoa che chissa che casino avranno combinato, si deve mettere in dubbio tutto questo?
                        Se hai 4 positivi puoi anche essere sfortunato, ma hai quasi la certezza che nessun reparto possa essere menomato, con 9 positivi (anche qui andiamo a prendere un decimo che si ammali per la causa :asd:)rischi di avere reparti dimezzati se non del tutto fuori uso.

                        Il genova è stato l'ennesimo esempio italiano, dove la soluzione si trova solo dopo che il problema si presenta, senza un minimo di prevenzione o in questo caso di regolamentazione "preventiva".
                        SOLITI PREGI E SOLITI DIFETTI

                        [img]

                          Online carcadee

                          • Omar Sivori
                          • ****
                          • Post: 14599
                          • Karma: 49
                          • Sesso: Maschio
                          • ORA E SEMPRE JUVE MERDA
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #792 il: Ottobre 01, 2020, 22:15:23 pm »
                          La roma ha perso una partita a tavolino per un vizio di forma, campionato falsato? Mnetre il genoa non è stata capace di limitare i contagi al suo interno, e jamme siamo pragmatici, 10 contagi nella stessa squadra, più i membri dello staff, ma è chiaro che qualcosa non ha funzionato, e chi deve pagare di questa cosa?
                          Il primo principio logico durante un contagio é quello di cercare di penalizzare il meno possibile i contagiati, soprattutto a livello economico. Per una semplice ragione logica: garantire che i contagiati non nascondano il contagio, per non subire un danno economico.
                          Con il tuo ragionamento invece, praticamente si spingono le società a commettere illecito.
                          E fra due mesi anche la nonna del magazziniere dello Spezia sarà morta di covid. :look:
                          La responsabilità individuale é una solenne stronazata, sono le istituzioni che devono tuttelare l'interesse collettivo. Responsabilità collettiva, altro che individuale. Per fortuna che stiamo parlando di un virus del cazzo e non della nuova peste, altrimenti con il livello di intelligenza di questo povero XXI secolo, saremmo morti tutti. :panic:
                          Leggendo le tue risposte ho sempre la sensazione che si prova quando ti rispondono a bastoni pur non essendo piombo a coppe look
                          Ora le cose sono due
                          O sei un poco fuori asse, non riesci a centrare il senso di un discorso e questo ti porta a dare risposte random
                          O non te ne fotte niente di quello che dice il tuo interlocutore, e lo usi solo da pretesto per dire nu cazz ro tuoje look
                          Ounas è la seconda punta titolare dopo insigne, spiace che nancora tu non l'abbia capito look
                          Se KK giocasse con la Juve in italia potrebbero giocare con la difesa ad uno : lui ed altri a caso sorteggiati fra gli spettatori

                            Online kta

                            • Degustatore di ananassi
                            • Ruud Krol
                            • ****
                            • Post: 17911
                            • Karma: 22
                            • Sesso: Maschio
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #793 il: Ottobre 01, 2020, 22:26:41 pm »
                            Vabbè ma è BluNapoli :asd: :look:
                            Ho letto  :asd: ma se sul calcio mi sarei permesso di sfottere scherzosamente, sulle cose serie preferisco rimanere accademico. Anche perché c'è grande confusione sul tema e non è colpa sua ma di noi scienziati che non ci muoviamo mai con tendenze univoche durante questa pandemia (a qualcuno un po' di terrorismo psicologico evidentemente deve fare comodo)

                              Online El_Perro

                              • Edinson Cavani
                              • ****
                              • Post: 10307
                              • Karma: 34
                              • Sesso: Maschio
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #794 il: Ottobre 01, 2020, 22:49:51 pm »
                              Il primo principio logico durante un contagio é quello di cercare di penalizzare il meno possibile i contagiati, soprattutto a livello economico. Per una semplice ragione logica: garantire che i contagiati non nascondano il contagio, per non subire un danno economico.
                              Con il tuo ragionamento invece, praticamente si spingono le società a commettere illecito.
                              E fra due mesi anche la nonna del magazziniere dello Spezia sarà morta di covid. :look:
                              La responsabilità individuale é una solenne stronazata, sono le istituzioni che devono tuttelare l'interesse collettivo. Responsabilità collettiva, altro che individuale. Per fortuna che stiamo parlando di un virus del cazzo e non della nuova peste, altrimenti con il livello di intelligenza di questo povero XXI secolo, saremmo morti tutti. :panic:
                              eh? hai mangiato pesante? :look:

                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2020, SimplePortal