Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: SuperLega  (Letto 38878 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.


Offline Usfaticat

  • Degustatore di ananassi
  • Diego Armando Maradona
  • *****
  • Post: 29110
  • Karma: 269
  • Forza Napoli
  • Squadra del cuore:
« Risposta #2760 il: Settembre 28, 2021, 16:00:09 pm »
Secondo me non stiamo inquadrando bene la situazione.
La Superlega, con qualche correttivo, prendera il posto della Champions.
Alla fine le partite quelle sono, è una questione di soldi e quando sitratta di soldi un accordo si finisce trovando.
Fondamentalmente le squadre vogliono gestire loro i soldi senza avere la UEFA come intermediario. La UEFA non vuole perdere la gallina dalle uova d oro. Si troverà un compromesso. Magari si fara una Superlega sotto l egida della UEFA ma con un CdA dove le squadre hanno maggior voce in capitolo. Si trovera un sistema semi meritocratico in cui si salvaguardera, almeno di facciata, lo spirito sportivo e ciaociao.
La riforma della Champions andava gia in quella direzione alla fine perché la Juventus poteva accedere anche arrivando settima in campionato.
Di invertire le partite e giocare le coppe il fine settimana e il campionato infrasettimanalmente se ne parlava gia da un po'. Alla fine se trovano un accordo su come spartire ls torta si puo fare tutto.

Se deve sostituire la champions però non è giusto che siano sempre le stesse squadre a contendersi il titolo, dovrebbe essere un campionato destinato a chi vince i campionati, un po' come la vecchia coppa campioni. Se la rube arriva settima per me non può competere con un chelsea
Abbasso la Rubentus

Dormi dormi Benitez, mentre il Napoli affonda ti rilassi per Madrid, mercenario

Abbasso Cavani il traditor

Coppa italia 2014 - Campioni
Supercoppa italiana 2014 - Campioni


    Online CEMTURIO983

    • Attila Sallustro
    • ***
    • Post: 7981
    • Karma: 8
    • Sesso: Maschio
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #2761 il: Settembre 28, 2021, 16:30:15 pm »
    Se deve sostituire la champions però non è giusto che siano sempre le stesse squadre a contendersi il titolo, dovrebbe essere un campionato destinato a chi vince i campionati, un po' come la vecchia coppa campioni. Se la rube arriva settima per me non può competere con un chelsea

    Ma nei fatti gia è cosi. Perciò ti dico che il discorso della meritocrazia lo introdurranno ma sara una cosa di facciata.
    In molti campionati c e uno squilibrio cosí grande che partecipano sempre le stesse squadre. Penso alla Spagna.
    A me nemmeno sembra giusto il ripescaggio via ranking ma già lo hanno approvato. Alla fine stanno superleghizzando la Champions.

      Online mtpgpp

      • Degustatore di ananassi
      • Antonio Vojak
      • ***
      • Post: 6805
      • Karma: 26
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #2762 il: Settembre 28, 2021, 17:06:41 pm »
      Questa cosa gia era stata approvata su proposta di Agnelli per la Champions del 2024. Ci sarebbero stati due posti riservati alle migliori del ranking non qualificatesi direttamente. In Italia il primato della Juventus è inattacabile quindi bastava loro qualificarsi per andare in Conference (settimo posto) e avrebbero avuto accesso alla Champions.
      Pure la questione delle partite è risolvibilissimo, si riduce il campionato a 18 o 16 squadre e via. Di queste cose si parla da anni, Superlega o non Superlega.
      Cose del genere non credo provochino rigetto da parte dei tifosi. Anzi.

      Il discorso della meritocrazia è un discorso di facciata anch esso risolvibilissimo creando dei preliminari o facendo dei gironi. Che poi la Uefa se ne sbatte dei valori dello sport (e dei valori in generale, andatevi a guardare con chi giochera il Real Madrid), l unica cosa che vuole è allargare la platea dei coinvolti per fare piu soldi.
      La meritocrazia ormai non esiste piu da nessuna parte. La serie A e tutti i campionati principali sono ormai delle minisuperleghe visto che ci sono praticamente 15/16 squadre fisse su 20 e ruotano 4/5 massimo. Li pero nessuno dice niente.

      Io sono convinto che si tratta di un discorso esclusivamente di soldi. Le squadre si prendono i rischi e ci mettono i soldi e vogliono avere piu voce in capitolo al momento si spartire i soldi dei diritti tv e degli sponsor.
      La Uefa è stata troppo avida ed accentratrice quindi qualcosa dovra mollare.
      Si arrivera ad un compromesso champiosleghizzando la Superlega o metendo la superlega (con un formato rivisto) sotto l egida della UEFA con condizioni diverse.
      I grandi club non hanno tutti i torti. Ad esempio, la finale della Champions si gioca in uno stadio di 80mila spettatori e ai club coinvolti vanno credo la meta dei biglietti. Il resto li gestisce la UEFA. Ma il calcio non era dei tifosi?
      si lo so che in futuro ci saranno i ripescati per questo dicevo faranno. Le riforme dei campionati si fanno con l'accordo di tutti, un campionato a 16 (8 partite in meno) vale meno e devi dare anche più soldi alla b dato che le piccole avranno 4 posti in meno in A.
      Questi soldi li davi far uscire da una "super champions" o simili, fatta bene così viene accettata, fatta così no c'è quella convenienza per le big che cercano perchè devono continuare a spartire la torta


        Online digital

        • Ruud Krol
        • ****
        • Post: 18267
        • Karma: 19
        « Risposta #2763 il: Settembre 28, 2021, 17:32:04 pm »
        la cosa migliore per me è una specie di ritorno al passato, deve tornare la coppa delle coppe e chi la vince deve andare in champion

        la coppa intertoto che hanno fatto non ha senso alcuno, che cavolo si sono andati ad inventare, vincerla non ha alcun senso, se vinci hai un posto in europa league, ma vi rendete conto, le uniche che potrebbero anelare a tale obiettivo sono quelle che non hanno la rosa per vincere sta coppa ridicola.

        questo perchè fanno retrocedere chi arriva 3 nei gironi uefa, che quasi sicuro è + attrezzato della sconosciuta squadra dell'est che è di diritto nella conferenze, giusto per fare un esempio.

        la retrocessione dalla champion alla uefa è un altra porcata, se io sto in una coppa non posso dover poi affrontare gente che retrocede da un altra competizione è una cosa illogica.



        ci vuole tanto a fare in questo modo, chi vince il girone salta il turno di febbraio le 2 fanno una specie di mini playoff con le 3 classificate, avendo come vantaggio il passaggio in caso di parità, il sorteggio del turno potrebbe pure essere evitato, quella che fa + punti affronta quella con meno punti fatti nei gironi, la 2 che passa con meno punti affronta la 3 meglio piazzata, cosi si evitano pure i soliti imbrogli sui sorteggi pilotati, non solo fare calcoli e partite di comodo diventa molto difficile, visto che a parità di punti conta la differenza reti e quella può cambiare sempre

        tradotto niente retrocessione dalle coppe, chi vince le altre 2 coppe va in champion di diritto, non solo devono poter partecipare ai play off per il mondiale per club, chi passa con quelle degli altri continenti affronta in semifinale  la sudamericana e la vincitrice della champion.

        la supercoppa europea si può fare benissimo partita fra le 2 sfidanti e finale la settimana dopo con la vincitrice della champion
        « Ultima modifica: Settembre 28, 2021, 17:38:17 pm da digital »

          Online CEMTURIO983

          • Attila Sallustro
          • ***
          • Post: 7981
          • Karma: 8
          • Sesso: Maschio
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #2764 il: Settembre 28, 2021, 18:10:08 pm »
          si lo so che in futuro ci saranno i ripescati per questo dicevo faranno. Le riforme dei campionati si fanno con l'accordo di tutti, un campionato a 16 (8 partite in meno) vale meno e devi dare anche più soldi alla b dato che le piccole avranno 4 posti in meno in A.
          Questi soldi li davi far uscire da una "super champions" o simili, fatta bene così viene accettata, fatta così no c'è quella convenienza per le big che cercano perchè devono continuare a spartire la torta

          Esatto. Alla fine sempre la si va a finire: i soldi. Se ci sono ci si mette daccordo senza problemi.
          Vedasi questione DAZN.

          La versione della SuperLega presentata qualche mese fa è qualcosa di impresentabile nella forma ed in parte nella sostanza. Andranno rivisti alcuni punti come il diritto a parteciparvi e sopratutto andrà discussa la spartizione dei soldi.

            Online #amanteroschifo

            • Diego Armando Maradona
            • *****
            • Post: 80205
            • Karma: 543
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #2765 il: Ottobre 19, 2021, 16:37:08 pm »
            https://calcioefinanza.it/2021/10/19/uefa-cede-superlega-piu-potere-club/

            Oh avranno pure evitato la Superlega, ma oramai è una caporetto per la UEFA. :asd:

              Online mtpgpp

              • Degustatore di ananassi
              • Antonio Vojak
              • ***
              • Post: 6805
              • Karma: 26
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #2766 il: Dicembre 01, 2021, 12:39:10 pm »
              Nel frattempo la commissione europea ha bocciato le competizioni chiuse

              https://amp24.ilsole24ore.com/pagina/AEJajB0

                 

                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal