Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Il portiere più forte di sempre ed il portiere più forte dell'era De Laurentiis  (Letto 1680 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online Puck

  • Diego Armando Maradona
  • *****
  • Post: 85170
  • Karma: 511
  • Squadra del cuore:
« Risposta #15 il: Gennaio 26, 2022, 09:57:33 am »
Vincere due scudetti con squadre diverse e nessuna di esse strisciata è un'impresa riuscita a pochissimi. Ormai penso impossibile.
Gli ultimi ad esserci riusciti sono stati Mancini e Attilio Lombardo (Sampdoria e Lazio).

E il difensore italiano migliore di sempre, lo Zar  :allahsi3: :allahsi3:
Scudetto con Roma e Samp, sfiorato pure con la viola, Maradona disse più volte che in Italia solo lui lo metteva seriamente in difficoltà.
Ma, avendo giocato con gobbi e Milan solo in età avanzata, era tagliato fuori dalla nazionale e quindi poco sponsorizzato.

    Online CEMTURIO983

    • Edinson Cavani
    • ****
    • Post: 11551
    • Karma: 16
    • Sesso: Maschio
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #16 il: Gennaio 26, 2022, 10:02:46 am »
    E il difensore italiano migliore di sempre, lo Zar  :allahsi3: :allahsi3:
    Scudetto con Roma e Samp, sfiorato pure con la viola, Maradona disse più volte che in Italia solo lui lo metteva seriamente in difficoltà.
    Ma, avendo giocato con gobbi e Milan solo in età avanzata, era tagliato fuori dalla nazionale e quindi poco sponsorizzato.

    Ricordo una volta un'intervista di Vieri che raccontava di una partita sua contro il Piacenza. Non so se stava alla Juventus o all Inter o alla Lazio o dove ma stavano vincendo 4-0 e lui non aveva ancora segnato. Durante un calcio d angolo lo Zar gli stava troppo appiccicato e lui si lamento.
    Risposta:"Possiamo prenderne anche 8 ma tu oggi non segni". E Vieri rimase a secco.

    Comunque negli anni 80 era ancora possibile. Difficile ma possibile. Oggi gia vincere due scudetti con due squadre diverse è complicato.

      Online mtpgpp

      • Degustatore di ananassi
      • Edinson Cavani
      • ****
      • Post: 10252
      • Karma: 27
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #17 il: Gennaio 26, 2022, 13:56:47 pm »
      Lo Zar era fortissimo come marcatore ma era una generazion fortissima in generale, prima stava dietro bergomi in nazionale poi ha pagato il passaggio alla zona dove un costacurta era più giovane ed abituato.
      Come liberi ha avuto sia baresi che scirea nella sua generazione, ha subito il fatto che in nazionale si preferivano come titolari i "blocchi"

      Probabilmente il miglior marcatore puro che ricordi, cattivo forte fisicamente e veloce

      ha fatto più di 10 anni in nazionale da panchinaro ma si è portato a casa un mondiale, proprio uno poco considerato direi di no però

        Online Puck

        • Diego Armando Maradona
        • *****
        • Post: 85170
        • Karma: 511
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #18 il: Gennaio 26, 2022, 14:01:09 pm »
        Lo Zar era fortissimo come marcatore ma era una generazion fortissima in generale, prima stava dietro bergomi in nazionale poi ha pagato il passaggio alla zona dove un costacurta era più giovane ed abituato.
        Come liberi ha avuto sia baresi che scirea nella sua generazione, ha subito il fatto che in nazionale si preferivano come titolari i "blocchi"

        Probabilmente il miglior marcatore puro che ricordi, cattivo forte fisicamente e veloce

        ha fatto più di 10 anni in nazionale da panchinaro ma si è portato a casa un mondiale, proprio uno poco considerato direi di no però

        Dai, gli hanno concesso di giocare giusto nell'86 perchè era una nazionale semisperimentale, poi a Italia 90 era dietro Riccardo Ferri, uno veramente scarso.
        Pure Zola ha le sue presenze in nazionale, anche Ciruzzo Ferrara, non abbastanza però rispetto al valore, mentre i Massaro, Casiraghi, Riccardo Ferri, Mussi e Apolloni, Albertini e Evani abbondano.
        « Ultima modifica: Gennaio 26, 2022, 14:10:48 pm da Puck »

          Online Peppe68

          • Josè Altafini
          • **
          • Post: 4193
          • Karma: 3
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #19 il: Gennaio 26, 2022, 14:37:12 pm »
          Castellini secondo me anche meglio di Zoff.


          il giaguaro senza dubbio!
          staccato di molto taglialatela.

          era adl, penso de sanctis nel complesso. ma anche reina ha fatto una buona stagione ed aveva anche qualità di uomo spogliatoio.
          comunque diciamo che eccetto castellini il napoli in questo ruolo non è stata mai al top.
          « Ultima modifica: Gennaio 26, 2022, 14:41:30 pm da Peppe68 »

            Online digital

            • Antônio Careca
            • ****
            • Post: 21321
            • Karma: 20
            « Risposta #20 il: Gennaio 26, 2022, 22:02:41 pm »
            il giaguaro senza dubbio!
            staccato di molto taglialatela.

            era adl, penso de sanctis nel complesso. ma anche reina ha fatto una buona stagione ed aveva anche qualità di uomo spogliatoio.
            comunque diciamo che eccetto castellini il napoli in questo ruolo non è stata mai al top.
            a me taglialatela non ha mai convinto, ha campato di rendita per il suo inizio di carriera, dopo è calato, sarà che la coppa italia persa con il vicenza non l'ho digerita, ma come portiere non mi ha mai convinto.


            nell'era dela il miglior portiere è stato sicuramente de santis seguito da ospina entrambi portieri normali, ma molto continui nella loro normalità, il loro lo facevano, poi ci sono portieri che ti facevano la gara della vita tipo rafael al 1 anno, reina al 1 anno, ma poi ti facevano perdere le gare, quindi non li considero.

            il peggiore ad oggi nell'era dela è andujar ma il pacco rapporto qualità prezzo è sicuramente meret il raccomandato

              Offline alex70

              • Omar Sivori
              • ****
              • Post: 14260
              • Karma: 100
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #21 il: Gennaio 26, 2022, 22:35:41 pm »
              Cos'è che faceva Rafael ??...  :fermo:

              Stiamo parlando del rigore parato a Dubai, presumo...perchè oltre a quell'episodio ( episodio, non partita ) mi sfuggono pesantemente le altre "gare della vita ".   :look:

                Online digital

                • Antônio Careca
                • ****
                • Post: 21321
                • Karma: 20
                « Risposta #22 il: Gennaio 26, 2022, 23:18:52 pm »
                Cos'è che faceva Rafael ??...  :fermo:

                Stiamo parlando del rigore parato a Dubai, presumo...perchè oltre a quell'episodio ( episodio, non partita ) mi sfuggono pesantemente le altre "gare della vita ".   :look:
                il 1 anno, parlavo solo di quello, ho parlato di partite di livello per poi cadere nella mediocrità, ad esempio il 1 anno con lo swansea fece una gran partita

                prima di rompersi aveva lasciato intravedere buone cose

                  Online jacksparrowraf

                  • Senza la chiave non apriamo quel che si apre con la chiave che lo apre, e a quale scopo scoprire qualcosa che rimarrebbe comunque chiuso, noi, non avendo, la suddetta chiave che invece lo aprirebbe avendola?!
                  • Degustatore di ananassi
                  • Hasse Jeppson
                  • ***
                  • Post: 8722
                  • Karma: 360
                  • Sesso: Maschio
                  • Fermi tutti: mi è caduto il cervello!!!
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #23 il: Febbraio 03, 2022, 17:11:59 pm »
                  Da amante del ruolo dico in assoluto Castellini, a detta di chi lo ha vissuto, e Taglialatela, vissuto personalmente e a tratti esaltante...
                  Era De La dico, in linea di massima, Iezzo e De Sanctis con il primo leggermente sopra.


                  Joshua: Strano gioco. L'unica mossa vincente è quella di non giocare. Che ne dice di una bella partita a scacchi?

                    Online MarioRui

                    • Degustatore di ananassi
                    • Antônio Careca
                    • ****
                    • Post: 21991
                    • Karma: 37
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #24 il: Febbraio 03, 2022, 18:42:28 pm »
                    De Sanctis il migliore per continuità e rendimento.. pensate un po' :look:

                    A volte si parla del terzino sinistro, ma anche con i portieri non abbiamo mai avuto pace :look:
                    La vita è strana a volte.

                    Da una parte abbiamo Naldi, un presidente napoletano, tifoso, che ha messo il proprio patrimonio personale a disposizione e si è imbarcato in una mission impossible. Unica sua colpa: essere arrivato nel momento sbagliato.
                    Dall altra abbiamo De Laurentiis, uno che di napoletano ha il bisnonno e che non solo non ha messo un euro ma ne preleva in quantita considerevoli. Unico suo merito: essere comparso al momento giusto.

                    Eppure va di moda la frase "vi meritate Naldi" come se fosse una punizione quando per me sarebbe un sogno.

                    IMG-20211129-233404" border="0

                      Online Puck

                      • Diego Armando Maradona
                      • *****
                      • Post: 85170
                      • Karma: 511
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #25 il: Febbraio 03, 2022, 20:29:25 pm »
                      De Sanctis il migliore per continuità e rendimento.. pensate un po' :look:

                      A volte si parla del terzino sinistro, ma anche con i portieri non abbiamo mai avuto pace :look:

                      Considera che tolta la capata :look: personale di Dela su Meret, il portiere più pagato è stato Rafael a 4 milioni, strano non averne mai avuto di decenti :look:

                        Online Granchetiello

                        • Antônio Careca
                        • ****
                        • Post: 20959
                        • Karma: 59
                        • LVX MEO BVX
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #26 il: Febbraio 03, 2022, 21:25:14 pm »
                        Rafael che se non si fosse sfasciato un ginocchio sarebbe stato uno dei migliori della storia e anzi io credo ancora fortemente in lui look
                        Cmq taglialatela era veramente scarso, tranne che sui rigori
                        -------------------------
                        29/05/1985 :sbav:

                        S'i fossi foco arderei l mondo
                        S'i fossi vento lo tempesterei
                        S'i fossi insigne lo tiraggirerei

                        "Arrivare quarti non è importante, è l'unica cosa che conta" (eurelio 25:17)

                          Offline alex70

                          • Omar Sivori
                          • ****
                          • Post: 14260
                          • Karma: 100
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #27 il: Febbraio 03, 2022, 21:51:19 pm »
                          Rafael che se non si fosse sfasciato un ginocchio sarebbe stato uno dei migliori della storia e anzi io credo ancora fortemente in lui look
                          Cmq taglialatela era veramente scarso, tranne che sui rigori

                          Post da incorniciare a imperitura memoria.
                          Due concetti ed entrambi sbagliati.  :sisi:

                            Online El_Perro

                            • Edinson Cavani
                            • ****
                            • Post: 11579
                            • Karma: 34
                            • Sesso: Maschio
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #28 il: Febbraio 03, 2022, 21:53:19 pm »
                            Vierchwood comunque è sempre stato titolare nella squadra delle leggende italiane su pes. :look:
                            I riconoscimenti storici importanti. :look:

                              Online Alnitak

                              • Degustatore di ananassi
                              • Edinson Cavani
                              • ****
                              • Post: 11216
                              • Karma: 86
                              « Risposta #29 il: Febbraio 04, 2022, 10:42:02 am »
                              Ai tempi di Zoff non ero ancora nato e quando c'era Castellini ero troppo piccolo per ricordarlo, quindi la mia conoscenza diretta inizia con Garella.

                              Da Garella in poi, probabilmente il migliore è stato De Sanctis, a livello di affidabilità credo non abbia grandi rivali negli ultimi 35-36 anni. Pino Taglialatela l'ho adorato, è stato uno dei portieri più spettacolari di sempre, ma purtroppo ha giocato in un Napoli che lo aiutava poco e comunque nelle uscite era piuttosto deficitario (almeno in rapporto all'incredibile reattività che aveva tra i pali). Molto bravo anche Fontana (che però è stato con noi soltanto pochi mesi) e anche la buonanima di Giuliani, se escludiamo qualche paperella, era molto forte tra i pali.

                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2022, SimplePortal