Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Imprenditore VS dipendente  (Letto 14887 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online Panda_Bellucore_Abraxas

  • Degustatore di ananassi
  • Omar Sivori
  • ****
  • Post: 13328
  • Karma: 59
  • Squadra del cuore:
« il: Settembre 13, 2022, 21:47:12 pm »
Condividi
Buonasera bella gente,

Non voglio aprire un confronto se è più una chiavica l'imprenditore o il dipendente ma condividere un pensiero con voi che alla fine tra un nick e l'altro comunque virtualmente ci sappiamo da una decina d'anni se non più.

Io ormai da qualche mese ho cambiato lavoro, dieci volte peggio dal punto di vista umano/10 volte meglio dal punto di vista remunerativo ma Nun tengo cchiu na vita nel vero senso della parola.

A parte questo il pensiero che ultimamente mi assale è ma se lui (il datore ) ha fatto i miliardi dei miliardi perché io mi devo "accontentare" dello stipendio seppur alto ( anche se ormai ho visto che più entrano e più escono).

A voi sta voce nel cervello non viene? Cioè alla fine me facc solo io sto problemi?

Inviato dal mio IN2023 utilizzando Tapatalk


    Offline Napolinelcuore96

    • Degustatore di ananassi
    • Giuseppe Savoldi
    • **
    • Post: 3352
    • Karma: 10
    « Risposta #1 il: Settembre 13, 2022, 21:51:57 pm »
    Buonasera bella gente,

    Non voglio aprire un confronto se è più una chiavica l'imprenditore o il dipendente ma condividere un pensiero con voi che alla fine tra un nick e l'altro comunque virtualmente ci sappiamo da una decina d'anni se non più.

    Io ormai da qualche mese ho cambiato lavoro, dieci volte peggio dal punto di vista umano/10 volte meglio dal punto di vista remunerativo ma Nun tengo cchiu na vita nel vero senso della parola.

    A parte questo il pensiero che ultimamente mi assale è ma se lui (il datore ) ha fatto i miliardi dei miliardi perché io mi devo "accontentare" dello stipendio seppur alto ( anche se ormai ho visto che più entrano e più escono).

    A voi sta voce nel cervello non viene? Cioè alla fine me facc solo io sto problemi?

    Inviato dal mio IN2023 utilizzando Tapatalk
    Io alcune volte penso di mangiarmi tutti i soldi in uno di quei luoghi paradisiaci per 6-7 anni, quando finiscono tengo ancora 32-33 anni, posso ripartire, però nel frattempo mi metto in saccoccia 6-7 anni indimenticabili :look:

      Online Panda_Bellucore_Abraxas

      • Degustatore di ananassi
      • Omar Sivori
      • ****
      • Post: 13328
      • Karma: 59
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #2 il: Settembre 13, 2022, 22:05:15 pm »
      Io alcune volte penso di mangiarmi tutti i soldi in uno di quei luoghi paradisiaci per 6-7 anni, quando finiscono tengo ancora 32-33 anni, posso ripartire, però nel frattempo mi metto in saccoccia 6-7 anni indimenticabili :look:
      Ormai sta cosa per me non è più applicabile

      Inviato dal mio IN2023 utilizzando Tapatalk


        Online 'o Banc 'e Napule

        • Degustatore di ananassi
        • Edinson Cavani
        • ****
        • Post: 10979
        • Karma: 84
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #3 il: Settembre 13, 2022, 23:40:05 pm »
        Non ti devi accontentare, devi decidere se vuoi rischiare e metterti in proprio o guadagnare meno ma stare sicuro.
        Se ti va bene guadagni assai, se ti va male stai ogni mese a controllare se riesci a uscirci con i conti con la prospettiva che il mese dopo potresti anche non vedere un euro.
        Ci sono pro e contro.
        Dopo anni a farmi il mazzo con 1000 ansie, non posso dirti cosa sia meglio.
        Posso dirti che ho ridotto l'attività, salutato chi lavorava con me e iniziato a pensare che, messa "in sicurezza" la famiglia, onestamente mi vedo più sereno facendo qualche lavoro di ufficio mal pagato  :buciodubbio: ma potendomi dedicare a passioni, studio e minchiate.
        Dipende solo da te.  :boh:

          Online mtpgpp

          • Degustatore di ananassi
          • Omar Sivori
          • ****
          • Post: 14213
          • Karma: 31
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #4 il: Settembre 14, 2022, 08:58:48 am »
          Buonasera bella gente,

          Non voglio aprire un confronto se è più una chiavica l'imprenditore o il dipendente ma condividere un pensiero con voi che alla fine tra un nick e l'altro comunque virtualmente ci sappiamo da una decina d'anni se non più.

          Io ormai da qualche mese ho cambiato lavoro, dieci volte peggio dal punto di vista umano/10 volte meglio dal punto di vista remunerativo ma Nun tengo cchiu na vita nel vero senso della parola.

          A parte questo il pensiero che ultimamente mi assale è ma se lui (il datore ) ha fatto i miliardi dei miliardi perché io mi devo "accontentare" dello stipendio seppur alto ( anche se ormai ho visto che più entrano e più escono).

          A voi sta voce nel cervello non viene? Cioè alla fine me facc solo io sto problemi?

          Inviato dal mio IN2023 utilizzando Tapatalk

          ho avuto più occasioni di mettermi in proprio (fin da quando studiavo), guadagnerei molto di più ma non ne ho il carattere (poca propensione "commerciale") quindi una volta che ho fatto pace con questo aspetto mi è passato lo "sfizio".
          Poi alcune leggi fornero hanno un po' segato i consulenti a partita iva in italia nel mio settore.

            Online la vile strada maestra

            • Diego Armando Maradona
            • *****
            • Post: 95231
            • Karma: 564
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #5 il: Settembre 14, 2022, 09:14:31 am »


            ho avuto più occasioni di mettermi in proprio (fin da quando studiavo), guadagnerei molto di più ma non ne ho il carattere (poca propensione "commerciale") quindi una volta che ho fatto pace con questo aspetto mi è passato lo "sfizio".
            Poi alcune leggi fornero hanno un po' segato i consulenti a partita iva in italia nel mio settore.

            Ma sei un mediatore creditizio o mi sono completamente flashato?

            Comunque ci sono in effetti certi professionisti che magari hanno un buon guadagno mensile sulla carta ma che poi prenderanno la pensione sociale lol.

              Online elPibe

              • Degustatore di ananassi
              • Luís Vinício
              • ***
              • Post: 5906
              • Karma: 25
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #6 il: Settembre 14, 2022, 09:37:04 am »
              Buonasera bella gente,

              Non voglio aprire un confronto se è più una chiavica l'imprenditore o il dipendente ma condividere un pensiero con voi che alla fine tra un nick e l'altro comunque virtualmente ci sappiamo da una decina d'anni se non più.

              Io ormai da qualche mese ho cambiato lavoro, dieci volte peggio dal punto di vista umano/10 volte meglio dal punto di vista remunerativo ma Nun tengo cchiu na vita nel vero senso della parola.

              A parte questo il pensiero che ultimamente mi assale è ma se lui (il datore ) ha fatto i miliardi dei miliardi perché io mi devo "accontentare" dello stipendio seppur alto ( anche se ormai ho visto che più entrano e più escono).

              A voi sta voce nel cervello non viene? Cioè alla fine me facc solo io sto problemi?

              Inviato dal mio IN2023 utilizzando Tapatalk

              hai scommigliato questo cantero :asd:
              E' il percorso normale di ogni lavoratore dipendente,
              Ogni qual volta trovi qualcuno disposto a pagarti per quello che tu vuoi poi lui da te pretende pure l'anima.
              Una volta che hai deciso di fare il dipendente non ti resta che trovare una soluzione in cui il bilanciamento vita sociale - lavoro ti soddisfi.

              Sono anni che penso e dico che un datore di lavoro non puo' guadagnare piu di 10 volte lo stipendio di un suo dipendente, superata quella soglia il disavanzo andrebbe distibuito a pioggia su tutti i dipendente che hanno contribuito al fatturato.

              Ma figurati poi uno passa per i comunista sanguinario che vuole affamare chi crea posti di lavoro.
              Nessuno crea posti di lavoro se non necessari all'aumento delle sue entrate personali.

                Online Arch Stanton

                • Degustatore di ananassi
                • Giuseppe Bruscolotti
                • ****
                • Post: 15372
                • Karma: 188
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #7 il: Settembre 14, 2022, 09:54:21 am »
                anche walter white prendeva un milione di dollari al mese ma Gustavo Fring se ne intascava 96 di milioni. Andò in freva e vedi che è successo dopo

                  Online mtpgpp

                  • Degustatore di ananassi
                  • Omar Sivori
                  • ****
                  • Post: 14213
                  • Karma: 31
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #8 il: Settembre 14, 2022, 09:55:49 am »

                  Ma sei un mediatore creditizio o mi sono completamente flashato?

                  Comunque ci sono in effetti certi professionisti che magari hanno un buon guadagno mensile sulla carta ma che poi prenderanno la pensione sociale lol.

                  flashato :look:

                  ing informatico, lavoro dal 2005 in consulenza informatica, soprattutto i primi anni da p.iva prendevi mediamente il doppio che da dipendente, poi la fornero ha fatto una legge che le p.iva se al 100% per 2 anni sotto un solo cliente dovevano essere equiparati ai dipendenti ed assunti ed è successo un casino nel settore quindi ce ne sono molti meno

                    Online mtpgpp

                    • Degustatore di ananassi
                    • Omar Sivori
                    • ****
                    • Post: 14213
                    • Karma: 31
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #9 il: Settembre 14, 2022, 10:01:07 am »
                    hai scommigliato questo cantero :asd:
                    E' il percorso normale di ogni lavoratore dipendente,
                    Ogni qual volta trovi qualcuno disposto a pagarti per quello che tu vuoi poi lui da te pretende pure l'anima.
                    Una volta che hai deciso di fare il dipendente non ti resta che trovare una soluzione in cui il bilanciamento vita sociale - lavoro ti soddisfi.

                    Sono anni che penso e dico che un datore di lavoro non puo' guadagnare piu di 10 volte lo stipendio di un suo dipendente, superata quella soglia il disavanzo andrebbe distibuito a pioggia su tutti i dipendente che hanno contribuito al fatturato.

                    Ma figurati poi uno passa per i comunista sanguinario che vuole affamare chi crea posti di lavoro.
                    Nessuno crea posti di lavoro se non necessari all'aumento delle sue entrate personali.

                    non è detto comunque, ci sono tanti imprenditori che formalmente prendono poco di "stipendio" perchè lasciano tutto in azienda reinvestendo e il loro guadagno è l'aumento di valore dell'azienda o magari vivono in sedi societarie, auto aziendali ecc..
                    Rimanendo al main topic del forum il pappone ad esempio rispetto ai dipendenti prende pochissimo formalmente (tutto il cda sommato al max ha preso meno del top player dell'anno ma se vende guadagna un casino rispetto all'investito).

                      Online thedoc62

                      • Giuseppe Savoldi
                      • **
                      • Post: 3279
                      • Karma: 15
                      • Sesso: Maschio
                      • rube merda che il mare la disperda
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #10 il: Settembre 14, 2022, 10:02:55 am »
                      flashato :look:

                      ing informatico, lavoro dal 2005 in consulenza informatica, soprattutto i primi anni da p.iva prendevi mediamente il doppio che da dipendente, poi la fornero ha fatto una legge che le p.iva se al 100% per 2 anni sotto un solo cliente dovevano essere equiparati ai dipendenti ed assunti ed è successo un casino nel settore quindi ce ne sono molti meno

                      la Fornero e la Gelmini le cospargerei di grasso animale fresco e le lancerei in un recinto pieno di pitbull rottweiler e dobemann affamati
                      ciobberimm guagliù !!!

                        Online mtpgpp

                        • Degustatore di ananassi
                        • Omar Sivori
                        • ****
                        • Post: 14213
                        • Karma: 31
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #11 il: Settembre 14, 2022, 10:10:38 am »
                        la Fornero e la Gelmini le cospargerei di grasso animale fresco e le lancerei in un recinto pieno di pitbull rottweiler e dobemann affamati

                        allora l'idea era mettere una toppa al problema grave che c'è nei piccoli studi dove spesso tengono i "dipendenti" per le palle lasciandoli a p.iva ma in pratica sono dipendenti sottopoagati e senza ferie.
                        lo spirito era anche giusto ma si sono scordati di una marea di implicazioni

                          Offline Cavalier SPicci

                          • Degustatore di ananassi
                          • Diego Armando Maradona
                          • *****
                          • Post: 26807
                          • Karma: 49
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #12 il: Settembre 14, 2022, 10:41:48 am »
                          Io alcune volte penso di mangiarmi tutti i soldi in uno di quei luoghi paradisiaci per 6-7 anni, quando finiscono tengo ancora 32-33 anni, posso ripartire, però nel frattempo mi metto in saccoccia 6-7 anni indimenticabili :look:
                          Ormai sta cosa per me non è più applicabile

                          Inviato dal mio IN2023 utilizzando Tapatalk
                          Per me si...

                          Come si fa?

                          Vamos murcielagos - تعال على النصر - Come on blues - Hadi Galata - Allez parisiens

                          Alvino lecchino - Del Genio contraggenio - De Maggio Lecchinaggio - De Luca suca - Chiariello chiachiello - Giordano deretano - Scorzafava machisachiava - Improta lota - Mele infedele - Caiazza frat ro cazz - Corbo torbo - Criscitiello piscitiello - Pedullà cincillà - Di Marzio strazio - Zazzaroni lazzarone - Gallo merda di cavallo - Venerato Conato - Gifuni nun sì nisciun - Auriemma lotamma - Alciato fetaciato - Malfitano ciarlatano - Marolda manigolda - Modugno ripugno - Cocca ca zizza mmocca - Iannicelli ciucciapiselli di tutta quanta la famiglia Agnelli

                            Online la vile strada maestra

                            • Diego Armando Maradona
                            • *****
                            • Post: 95231
                            • Karma: 564
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #13 il: Settembre 14, 2022, 10:44:10 am »
                            Per me si...

                            Come si fa?

                            Vamos murcielagos - تعال على النصر - Come on blues - Hadi Galata - Allez parisiens
                            Apriti un MD. :look:

                              Online chughino

                              • Antônio Careca
                              • ****
                              • Post: 22229
                              • Karma: 59
                              • Sesso: Maschio
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #14 il: Settembre 14, 2022, 11:35:36 am »
                              Buonasera bella gente,

                              Non voglio aprire un confronto se è più una chiavica l'imprenditore o il dipendente ma condividere un pensiero con voi che alla fine tra un nick e l'altro comunque virtualmente ci sappiamo da una decina d'anni se non più.

                              Io ormai da qualche mese ho cambiato lavoro, dieci volte peggio dal punto di vista umano/10 volte meglio dal punto di vista remunerativo ma Nun tengo cchiu na vita nel vero senso della parola.

                              A parte questo il pensiero che ultimamente mi assale è ma se lui (il datore ) ha fatto i miliardi dei miliardi perché io mi devo "accontentare" dello stipendio seppur alto ( anche se ormai ho visto che più entrano e più escono).

                              A voi sta voce nel cervello non viene? Cioè alla fine me facc solo io sto problemi?

                              Inviato dal mio IN2023 utilizzando Tapatalk


                              Panda è un quesito che qualsiasi dipendente si è posto.
                              Avendo fatto  tutti e due i percorsi (mi sembra che anche tu eri un p.iva o piccolo imprenditore,potrei sbagliare).
                              Da "imprenditore " ti godi il fatto che  sono entrate tue hai molto rischio e spesso poco guadagno.
                              Sicuramente stai giorno e notte a lavorare, ma alla fine  quando quello che ti resta è buono rimani soddisfatto .
                              Da dipendente è  diverso sai che quella è  l entrata, quelle le ore di lavoro  e che dovrai sopportare  tante rottre di  cazzo.
                              Al momento sono un dipendente  (tralasciando la forma contrattuale   e ciò che non mi viene mai retribuito effettivamente  ed al fatto  che  non mi hanno mai rimborsato nulla).
                              Da dipendente  mi sogno il fatto che  quando mi facevo 15 ore di lavoro 6 ore di fatturazione  erano guadagno anche sostanzioso.
                              Da p.iva mi sognavo una stabilità che effettivamente c'è

                              Il problema  principale  non è quanto guadagna l' imprenditore.
                              Per inciso io vorrei che il mio masto (assimilabile ad un latifondista, schiavista degli stati del sud degli stati uniti, nel primo 800' ), guadagnasse 8 volte di più di adesso.
                              1 perché  non sono mai stato invidioso, se le cose vanno  bene  sono felice che si faccia il panfilo ed il jet privato.
                              2 perché così ci sarà  una supposta stabilità , e quindi non dovrei ritrovarmi con il culo scoperto  all' improvviso
                              3 perché  dovrebbe  crescere esponenzialmente il mio salario i miei bonus, ed altro

                              Trascurando la prima parte  assolutamente soggettiva.
                              Gli altri 2 punti sono importanti, tu ed io lavoriamo  per far crescere economicamente l' azienda e noi.
                              Se hai un imprenditore  serio lui guadagna 100 (netto pulito), tu dovresti guadagnare  10 perché  l' azienda grazie al tuo lavoro ha fatturato  1000.
                              Lui ci ha messo i capitali  che  tu non hai o non vuoi rischiare  ed è  giusto così.
                              Ma spesso  non  è così, lui guadagna 100 tu 1 l' azienda fattura 2000.
                              Li nascono i problemi, il lavoratore  lavora per poco mal pagato e sfruttato fino al midollo.
                              Soprattutto uno si sente ne tranquillo ne soddisfatto in perenne burn out lavorativo.
                              Il punto è mio caro Panda che dovremmo fare come fine anni 60/70 scioperi ed aziende ferme per giorni.
                              Perché  ormai il limite è sorpassato di molto, i dipendenti  sono sull' lastrico con contratti  iniqui scaduti da decine di anni.
                              Un popolo meglio retribuito con maggiore  possibilità di spesa è  un  popolo  che fa' arricchire gli imprenditori.
                              Che rimangono saldamente ancorati agli stilemi ottocenteschi dello schiavismo.
                              Ciò  avviene in tutto il mondo, specialmente in Italia, in particolare  al sud, in maniera  deleteria  in Campania.

                              Quindi  il pensiero  ci sta  il problema è in realtà un altro.
                              Lui fa i fetenti dei miliardi, tu se guaddagnassi un milione, hai la villa  che magari  lui ti aiuta con un bonus a prendere, hai la Mercedes  aziendale, hai la piscina, hai un po più di tempo per te.
                              Ti verrebbe da pensare  che lui guadagna  100 miliardi e tu un milione?



                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2024, SimplePortal