CalcioNapoli24 Forum - Il forum dal cuore azzurro

Home| Register | Accedi

Accedi

Nome utente:

Password:

S.S.C. Napoli 1926 > Qui dal San Paolo...

(1/3) > >>

image Agostino Bell e Buon:
Squadra del cuore:
Settembre 20, 2011, 15:25:03 pm

La Digos di Napoli ha sventato un agguato di quindici ultrà del Napoli ai tifosi del Milan, sistemati nel settore ospiti in tribuna Nisida, durante il secondo tempo della partita di domenica. La notizia è emersa ieri attraverso le testimonianze di alcuni tifosi presenti. L'assalto degli ultrà, partiti dalla curva A e incappucciati, probabilmente armati (notati rigonfiamenti nei giubbini, forse bombe carta o oggetti contundenti), è stato evitato grazie all'intervento del vicequestore della Digos, Pasquale Trocino, responsabile della «Squadra tifoseria» (segue i sostenitori azzurri quando si recano in trasferta in Italia e all'estero), e di un ispettore. L'assalto è partito quando il Napoli era già sul 3-1, subito dopo una fase di tensione in campo, che aveva visto protagonisti Nesta, il napoletano Nocerino e alcuni azzurri. I quindici ultrà hanno cercato di penetrare nel settore riservato ai tifosi ospiti, non più di duecento, per creare disordini. Il vicequestore Trocino e l'ispettore sono riusciti ad allontanarli. Peraltro, nel parapiglia sono stati spintonati alcuni addetti alla sicurezza del club e un infermiere della Croce Rossa. I tifosi del Milan presenti a Fuorigrotta hanno potuto lasciare lo stadio un'ora e mezzo dopo la partita, sotto la scorta delle forze dell'ordine. Il rientro dei milanisti non è stato tranquillo. Un gruppo di cento tifosi, che si trovavano a bordo di due pullman, di ritorno nel capoluogo lombardo al termine della partita, sono entrati nell'area di servizio Casilina, in direzione Roma Nord, e hanno danneggiato l'autogrill oltre a portare via merce per 2.000 euro. Sul fatto indaga la Polizia stradale che potrà visionare le immagini del servizio di videosorveglianza del locale per individuare i responsabili del danneggiamento e del furto.

image Jean Claude:
Squadra del cuore:
Settembre 20, 2011, 15:31:41 pm

L'avevo postato nel topic-chiagnuta per il fatto dell'autogrill, in effetti avrei dovuto metterlo qua :look:

image bonovoxpride:
Squadra del cuore:
Settembre 20, 2011, 15:45:32 pm

Citazione da: Old Style 1926 - Settembre 20, 2011, 15:25:03 pm
La Digos di Napoli ha sventato un agguato di quindici ultrà del Napoli ai tifosi del Milan, sistemati nel settore ospiti in tribuna Nisida, durante il secondo tempo della partita di domenica. La notizia è emersa ieri attraverso le testimonianze di alcuni tifosi presenti. L'assalto degli ultrà, partiti dalla curva A e incappucciati, probabilmente armati (notati rigonfiamenti nei giubbini, forse bombe carta o oggetti contundenti), è stato evitato grazie all'intervento del vicequestore della Digos, Pasquale Trocino, responsabile della «Squadra tifoseria» (segue i sostenitori azzurri quando si recano in trasferta in Italia e all'estero), e di un ispettore. L'assalto è partito quando il Napoli era già sul 3-1, subito dopo una fase di tensione in campo, che aveva visto protagonisti Nesta, il napoletano Nocerino e alcuni azzurri. I quindici ultrà hanno cercato di penetrare nel settore riservato ai tifosi ospiti, non più di duecento, per creare disordini. Il vicequestore Trocino e l'ispettore sono riusciti ad allontanarli. Peraltro, nel parapiglia sono stati spintonati alcuni addetti alla sicurezza del club e un infermiere della Croce Rossa. I tifosi del Milan presenti a Fuorigrotta hanno potuto lasciare lo stadio un'ora e mezzo dopo la partita, sotto la scorta delle forze dell'ordine. Il rientro dei milanisti non è stato tranquillo. Un gruppo di cento tifosi, che si trovavano a bordo di due pullman, di ritorno nel capoluogo lombardo al termine della partita, sono entrati nell'area di servizio Casilina, in direzione Roma Nord, e hanno danneggiato l'autogrill oltre a portare via merce per 2.000 euro. Sul fatto indaga la Polizia stradale che potrà visionare le immagini del servizio di videosorveglianza del locale per individuare i responsabili del danneggiamento e del furto.
Questa non l'ho capita, erano nel settore ospiti o in tribuna nisida?

image la vile renna:
Squadra del cuore:
Settembre 20, 2011, 15:48:59 pm

Male, li dovevano schiattare e alla fine chiavargli la foto di Cavani in faccia :look:

image KingOfDarkness:
Squadra del cuore:
Settembre 20, 2011, 15:56:13 pm

Citazione da: bonovoxpride - Settembre 20, 2011, 15:45:32 pm
Questa non l'ho capita, erano nel settore ospiti o in tribuna nisida?

Perché non avevano la Tessera per questo sono stati nella Nisida, stessa cosa ai tifosi del Parma che anche loro erano sprovvisti della scheda.

[1] 2 3   Vai su

Navigation

Message Index

Next page

Vai alla versione completa