Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Con la cultura non si mangia!?!  (Letto 1964 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Offline Sonny Boy

  • Omar Sivori
  • *****
  • Post: 14221
  • Karma: 285
  • Squadra del cuore:
« il: Giugno 10, 2011, 11:08:26 am »
Condividi
Prendo spunto da una frase pronunciata dal noto ministro Tremonti,per porre alla vostra attenzione l'annoso problema,quantomai evidente bella nostra amata Napoli,del mancato problema della valorizzazione del patrimonio artististico-culturale.
Ma io mi chiedo se è possibile in una città che può vantare tesori dal valore inestimabile come La cappella di san severo o percorsi dal fascino senza tempo come La napoli sotterranea debba vedere mortificate le proprie aspirazioni e legittime ambizioni di vedere riconosciuta non solo dall' UNESCO il suo retroterra ,che permea popoli e culture dalle tradizioni millenarie.
E possibile che i suoi stessi abitanti non conoscano capolavori del genere?
http://www.arte.it/opera/sette-opere-di-misericordia-40
oppure questo rimasto in esposizione a lungo nel bellissimo pallazzo stigliano-zevallos
http://www.palazzozevallos.com/interno_galleria.asp?q_idmnu=3
La riscossa di napoli parte anche e sopratutto dall'impegno che noi cittadini mostreremo nell'essere sempre più partecipativi e soprattutto attenti alla riscoperta e alla giusta patrimonializzazione(scusate il termine un pò finanziario)della nostra città.
« Ultima modifica: Giugno 10, 2011, 13:10:13 pm da bastapocho »

    Offline AyeyeBrazov

    • Degustatore di ananassi
    • Gianfranco Zola
    • **
    • Post: 1855
    • Karma: 32
    • Sesso: Maschio
    • Il fratello di Parascandolo
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #1 il: Giugno 10, 2011, 11:15:43 am »
    Spero tu stia sfondando non una sola ma centinaia di porte aperte.
    Tale frase credo resterà nella sotria come l'emblema, la sintesi perfetta di questo schifoso governo.
    Rincaro la dose sostenendo la tesi per cui anche la soluzione dei problemi di Napoli passi attraverso l'innesto capillare ed abbondante di cultura in tutto quanto il tessuto cittadino, a tutti i livelli. SI parla di lavoro, di giovani, di opportunità, di risorse, per me serve cultura, CULTURA e poi tutto il resto.

      Offline Yavonz™ Original

      • Fondatore unico di Yavonz, gli altri sono pezzotti.
      • Diego Armando Maradona
      • ******
      • Post: 25896
      • Karma: 266
      • Sesso: Maschio
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #2 il: Giugno 11, 2011, 00:46:07 am »
      ci vorrebbe una politica puntata al rilancio del turismo in generale
      a livello nazionale
      cosi da stabilire fondi,che devono essere gestiti da persone oneste
      napoli e tutta la costa campana avrebbe il potenziale di miami


      "Ma veda..."

        Offline Sonny Boy

        • Omar Sivori
        • *****
        • Post: 14221
        • Karma: 285
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #3 il: Giugno 11, 2011, 07:35:40 am »
        Sulla necessità di una politica nazionale e perchè no comunale,costruendo come è stato fatto altrove delle piccole isole felici,siamo tutti d'accordo.Ma il fatto su cui io mi soffermerei è la riscoperta di Napoli,per quanto sia paradossale a dirsi,da parte dei suoi cittadini.Noi che nel mondo abbiamo un primato a livello europeo,ma direi quasi mondiale,basti pensare a Pompei per quanto riguarda le politiche di valutazione di valorizzazione del suo patrimonio storico-archeologico nostrano,siamo via via precipitati in un obnubilamento,ahimè, mi spiace dirlo,dei sensi e della mente.  :pianto:

          Offline Yavonz™ Original

          • Fondatore unico di Yavonz, gli altri sono pezzotti.
          • Diego Armando Maradona
          • ******
          • Post: 25896
          • Karma: 266
          • Sesso: Maschio
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #4 il: Giugno 11, 2011, 10:44:26 am »
          Sulla necessità di una politica nazionale e perchè no comunale,costruendo come è stato fatto altrove delle piccole isole felici,siamo tutti d'accordo.Ma il fatto su cui io mi soffermerei è la riscoperta di Napoli,per quanto sia paradossale a dirsi,da parte dei suoi cittadini.Noi che nel mondo abbiamo un primato a livello europeo,ma direi quasi mondiale,basti pensare a Pompei per quanto riguarda le politiche di valutazione di valorizzazione del suo patrimonio storico-archeologico nostrano,siamo via via precipitati in un obnubilamento,ahimè, mi spiace dirlo,dei sensi e della mente.  :pianto:
          si deve partire dalla politica nazionale
          se tremonti dice che della cultura se ne frega,dove si trovano i fondi per mettere in risalto la cultura e portare turismo?
          noi abbiamo un ministro al turismo che sta li solo per motivi sessuali e quindi se ne fotte anche lei
          Poi se dovremmo partire con una politica comunale i fondi verrebbero presi dalle multe e tasse ,non sarebbe una bella cosa


          "Ma veda..."

            Offline Sonny Boy

            • Omar Sivori
            • *****
            • Post: 14221
            • Karma: 285
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #5 il: Giugno 11, 2011, 12:40:46 pm »
            Guarda che non è solo una questione di fondi,ma soprattutto di una loro corretta utilizzazione.Ti faccio un esempio il castello di Baia,per la cui valorizzazione  è stata spesa una cifra vicina ai 10 milioni di euro,e che ha ricevuto dal Presidente della repubblica Napolitano una medaglia quale miglior museo italiano,fino all'anno scorso era aperto solo 10 volte all'anno!?!

               

              SimplePortal 2.3.7 © 2008-2022, SimplePortal