Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Roberto Saviano - Gomorra  (Letto 23607 volte)

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.


Offline Lucab75

  • Degustatore di ananassi
  • Omar Sivori
  • ****
  • Post: 12804
  • Karma: 377
  • Sesso: Maschio
  • Squadra del cuore:
« Risposta #465 il: Gennaio 18, 2015, 11:15:31 am »

Che poi non ho capito dove sta l'eresia compiuta da Saviano nel guadagnare i soldi...
È uno scrittore, i suoi libri hanno avuto successo in tutto il mondo anche a distanza di anni e anni, registi importanti come Sollima hanno richiesto la sua collaborazione per fare una serie televisiva tra le più belle mai fatte, è stimato in tutto il mondo... Eppure qui ha la grave colpa che "s'a fatt e sold...".

A volte pare che a Napoli sia un reato avere successo in modi legali. Forse dà fastidio il fatto che lo si possa fare, mette di fronte ai propri limiti, alle proprie manchevolezze e responsabilità. Dà nessun fastidio chi si arricchisce con frodi, crimine, prostituzione fisica o intellettuale: perché questi ultimi si sporcano, lasciano aperta la possibilità di definirci superiori, perché noi non teniamo una lira, ma quella roba lì non la faremmo mica. Se 'quella roba lì' però si scopre non essere l'unica chiave per emergere, allora viene fuori che forse possiamo fare di piu. Di piu che lamentarci, di piu che piangere per le raccomandazioni altrui, per il degrado, eccetera. Ed è una scoperta scomoda. Alcuni reagiscono rimboccandosi le maniche e mettendosi costruttivamente in discussione (molto difficile, da farsi). Altri trovano la scappatoia: denigrare a prescindere, dicendo che il Saviano di turno è attaccato solo ai soldi, che si è inventato tutto, eccetera. E Saviano molte volte mi fa incazzare, ma non riconoscergli meriti mi pare assurdo.

    Scugnizza

    • Visitatore
    « Risposta #466 il: Gennaio 18, 2015, 11:26:01 am »
    è in mala fede, e quale sarebbe il diabolico piano che c'è dietro al suo libro?
    Il libro è stato un copia e incolla alcune cose importanti rubati ad altri giornalisti infatti la montatori dovette inserire, all ultimo, la citazione di un giornalista (il di meo)  proprio xché altrimenti sarebbero syati cazzi.

    Sai, io ero una fan di saviano infatti non mi fermai al libro andai a documentarmi su cho era, chs faceva tramite web e fu li che leggendo a destra e manca scopri dove e come era nato il libro, e siccome con questo di meo era una guerra aperta fra cause x plagio mi documentai pure su qiest ultimo, e scopri il suo di libro "l impero della camorra, stodoa del boss di lauro"  ne rimasi di stuccp   come era scritto, quellp che diceva e come lo diceva, li l iniziai a pormi le domande che faccio e che ho fatto pure qui:

    Come mai lui non ha la scorta e savoano si?
    Come mai se davvero saviano è in pericolo la famiglia (per carità non capite che voglio che muoiano ma sono domande normali x chi conosce la crudeltà della camorra).. È serenamente in giro?

    Sappiamo bene che se la camorra vuole colpirti se ne fotte che tu scappi ti colpisce a prescindere, tant'è che durante la guerra di scissione sono morte persone e parenti anche di terza generazione...

    Questo non mi torna, e sono arrivata ad una conclusione, il compromesso..... E chi scende a compromesso con certa gente non si spacci per santone. Tutto qui.

      Scugnizza

      • Visitatore
      « Risposta #467 il: Gennaio 18, 2015, 11:28:36 am »
      A volte pare che a Napoli sia un reato avere successo in modi legali. Forse dà fastidio il fatto che lo si possa fare, mette di fronte ai propri limiti, alle proprie manchevolezze e responsabilità. Dà nessun fastidio chi si arricchisce con frodi, crimine, prostituzione fisica o intellettuale: perché questi ultimi si sporcano, lasciano aperta la possibilità di definirci superiori, perché noi non teniamo una lira, ma quella roba lì non la faremmo mica. Se 'quella roba lì' però si scopre non essere l'unica chiave per emergere, allora viene fuori che forse possiamo fare di piu. Di piu che lamentarci, di piu che piangere per le raccomandazioni altrui, per il degrado, eccetera. Ed è una scoperta scomoda. Alcuni reagiscono rimboccandosi le maniche e mettendosi costruttivamente in discussione (molto difficile, da farsi). Altri trovano la scappatoia: denigrare a prescindere, dicendo che il Saviano di turno è attaccato solo ai soldi, che si è inventato tutto, eccetera. E Saviano molte volte mi fa incazzare, ma non riconoscergli meriti mi pare assurdo.
      Esempi del tutto fuori portata.
      Io mi faccio un culo cosi x tirare a campare, non mi pare come ho detto più volte che solo i soldi suoi il problema ma come e a discapito dei suoi colleghi è sbagliato.

        Offline Peppe Paname

        • Degustatore di ananassi
        • Edinson Cavani
        • ****
        • Post: 11062
        • Karma: 192
        • Sesso: Maschio
        • una personalità
          • 4U
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #468 il: Gennaio 18, 2015, 11:35:02 am »
        Questo non mi torna, e sono arrivata ad una conclusione, il compromesso..... E chi scende a compromesso con certa gente non si spacci per santone. Tutto qui.
        quindi quello che vuoi dire è che saviano è colluso con la camorra?

        Vivi ogni giorno come se fosse Antani

          Offline Chef Culapierto

          • Culapiert output.
          • Diego Armando Maradona
          • *****
          • Post: 28764
          • Karma: 567
          • Il fu therimble
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #469 il: Gennaio 18, 2015, 11:46:25 am »
          Scugni, ma come puoi pensare che la camorra oggi abbia la volontà di uccidere Saviano o qualcuno dei suoi parenti e renderlo un martire, riabilitandone l'immagine? Sarebbe una cosa totalmente senza senso, ora che Saviano è continuamente sotto gli occhi dei riflettori e avrebbe ancora meno senso farlo fuori quando a delegittimarlo ci pensano i napoletani stessi.


          E non puoi fare il paragone con la guerra di scissione, i tempi sono cambiati e la camorra non opera più così, ormai è una spa e non vuole pubblicità.

            Scugnizza

            • Visitatore
            « Risposta #470 il: Gennaio 18, 2015, 11:47:50 am »
            quindi quello che vuoi dire è che saviano è colluso con la camorra?
            Compromesso, no che è cammorrista. E la camorra non si ferma al boss questo lo sappiamo tutti credo..

              Scugnizza

              • Visitatore
              « Risposta #471 il: Gennaio 18, 2015, 11:49:23 am »
              Scugni, ma come puoi pensare che la camorra oggi abbia la volontà di uccidere Saviano o qualcuno dei suoi parenti e renderlo un martire, riabilitandone l'immagine? Sarebbe una cosa totalmente senza senso, ora che Saviano è continuamente sotto gli occhi dei riflettori e avrebbe ancora meno senso farlo fuori quando a delegittimarlo ci pensano i napoletani stessi.


              E non puoi fare il paragone con la guerra di scissione, i tempi sono cambiati e la camorra non opera più così, ormai è una spa e non vuole pubblicità.
              Stiamo parlando del 2008 no di oggi.

                Online TomDurrr

                • Degustatore di ananassi
                • Diego Armando Maradona
                • *****
                • Post: 29810
                • Karma: 381
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #472 il: Gennaio 18, 2015, 11:49:48 am »





                Questo non mi torna, e sono arrivata ad una conclusione, il compromesso..... E chi scende a compromesso con certa gente non si spacci per santone. Tutto qui.
                ora ho capito il tuo pensiero, ma non lo condivido.

                Ma secondo te, se facessero del male a qualche suo familiare, la cosa non diventerebbe di portata nazionale se non mondiale, vista la sua fama ?
                Ed ovviamente nessuno lo vuole


                Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                  Offline Sonny Boy

                  • Omar Sivori
                  • *****
                  • Post: 14221
                  • Karma: 285
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #473 il: Gennaio 18, 2015, 11:50:05 am »
                  corsi e ricorsi storici
                  anche dopo il fallito attentato all'Addaura a Falcone
                  si disse la mafia non sbaglia
                  se ti vuole colpire lo può fare sempre e dovunque
                  prima si era abbandonato a sè stesso dalla chiesa
                  intanto sia lui che falcone furono screditati e isolati
                  fu insinuato il dubbio tra chi parlava di eccessivo protagonismo e/o di connivenza
                  La storia, come un idiota, meccanicamente si ripete cit.

                    Scugnizza

                    • Visitatore
                    « Risposta #474 il: Gennaio 18, 2015, 11:52:02 am »


                    ora ho capito il tuo pensiero, ma non lo condivido.

                    Ma secondo te, se facessero del male a qualche suo familiare, la cosa non diventerebbe di portata nazionale se non mondiale, vista la sua fama ?
                    Ed ovviamente nessuno lo vuole


                    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                    Ma secondo te la camorra quanto se ne fotte?
                    corsi e ricorsi storici
                    anche dopo il fallito attentato all'Addaura a Falcone
                    si disse la mafia non sbaglia
                    se ti vuole colpire lo può fare sempre e dovunque
                    prima si era abbandonato a sè stesso dalla chiesa
                    intanto sia lui che falcone furono screditati e isolati
                    fu insinuato il dubbio tra chi parlava di eccessivo protagonismo e/o di connivenza
                    La storia, come un idiota, meccanicamente si ripete cit.
                    Non ho capito perdonami.

                      Online Arch Stanton

                      • Degustatore di ananassi
                      • Edinson Cavani
                      • ****
                      • Post: 10119
                      • Karma: 177
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #475 il: Gennaio 18, 2015, 11:53:01 am »
                      Cioè qua si mette a paragone saviano con tale di meo, e visto che anche a me piace informarmi, Facciamo un po' di chiarezza poi ognuno si fa una ricerca per conto sui se vuole. Di meo, giornalista del corriere di Caserta, giornale portavoce della camorra e giornale che pubblicò la lettera a loro indirizzata di schiavone dal carcere, fatto gravissimo, fa causa a saviano per plagio di un suo articolo sul corriere di Caserta. Questo articoli era inserito in un capitolo di Gomorra dove saviano analizza il rapporto tra i quotidiani locali e la camorra, molto spesso ambiguo e di connivenza. Cioè lui l articolo l aveva messo per dimostrare quanto fanno schifo non per copiare nessuno o approfittare del suo lavoro, di meo lo sapeva ma lo querela lo stesso. Nel frattempo di meo diventa capo ufficio stampa del senatore  sergio di Gregorio, per chi lo sapesse il caro Sergio è oggetto di un inchiesta per la compravendita dei senatori e di un altra suo riciclaggio di fondi elettorali, chissà per mano di chi ....
                      Quindi di meo che nel frattempo era diventato capo stampa dell onesto di Gregorio, ritira la denuncia ebbene si la ritira, saviano che vuole andare in fondo alla questione pretende lo stesso l udienza, e il tribunale gli da ragione. Nessun plago.Period

                        Offline Chef Culapierto

                        • Culapiert output.
                        • Diego Armando Maradona
                        • *****
                        • Post: 28764
                        • Karma: 567
                        • Il fu therimble
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #476 il: Gennaio 18, 2015, 11:58:47 am »
                        Stiamo parlando del 2008 no di oggi.
                        Stai parlando di una guerra interna, provoca lo stesso clamore ammazzare uno scissionista e uno scrittore che ha venduto milioni di libri parlando della camorra? Perché dovrebbero farlo? Per ammettere che aveva ragione lui?


                        Ma secondo te la camorra quanto se ne fotte?
                        Comm'è quanto se ne fotte? È logico che se ne fotte, perché non dovrebbe? La vendetta secondo te per loro è più importante del guadagno? E il guadagno maggiore lo fai senza alzare polveroni.

                          Online Arch Stanton

                          • Degustatore di ananassi
                          • Edinson Cavani
                          • ****
                          • Post: 10119
                          • Karma: 177
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #477 il: Gennaio 18, 2015, 12:01:58 pm »
                          Nel mio post di prima mi sono confuso , di meo denuncia saviano pochi mesi dopo essere entrato nello staff di di Gregorio, dopo più di tre anni dell uscita di Gomorra. Salvo poi ritirare la denuncia poche settimane prima del processo.

                            Online TomDurrr

                            • Degustatore di ananassi
                            • Diego Armando Maradona
                            • *****
                            • Post: 29810
                            • Karma: 381
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #478 il: Gennaio 18, 2015, 12:09:36 pm »

                            Ma secondo te la camorra quanto se ne fotte?
                            Come che se ne fotte ? e tieni pure il coraggio di citare falcone  :asd: quando si dicevano le stesse cose su di lui


                              Offline NaplesInTheheart

                              • Degustatore di ananassi
                              • Omar Sivori
                              • ****
                              • Post: 13355
                              • Karma: 60
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #479 il: Gennaio 18, 2015, 12:15:09 pm »
                              Stiamo parlando del 2008 no di oggi.
                              L'uccisione di Saviano avrebbe una risonanza mondiale e in un attimo lo Stato metterebbe in atto un'azione repressiva senza precedenti.
                              "Quando ad un certo punto si sta in un continuio ciacolare, la ciacola porta al continuo cazzeggio, sul cazzeggio e la supercazzola sono uno specialista. Ho voluto fare dichiarazioni che andavano in quella direzione. "
                               :allahsi3:

                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2019, SimplePortal