Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Roberto Saviano - Gomorra  (Letto 23237 volte)

0 Utenti e 7 Visitatori stanno visualizzando questo topic.


Offline Chef Culapierto

  • Culapiert output.
  • Diego Armando Maradona
  • *****
  • Post: 28763
  • Karma: 567
  • Il fu therimble
  • Squadra del cuore:
« Risposta #255 il: Maggio 31, 2013, 01:43:51 am »
Ho visto il servizio del Testimone. Mi è venuto da piangere, io non ho idea di come si faccia a prendere posizioni così nette nei confronti del Saviano uomo, indipendentemente dal Saviano personaggio televisivo. Penso che impazzirei dopo un giorno nella sua condizione, privato delle più basilari libertà. Probabilmente la condizione di "scortato" non viene percepita da fuori così com'è, si pensa che essere scortati significhi fare tutto quello che si faceva prima con due guardie del corpo a protezione, si arriva a dire "la voglio pure io la scorta così quando torno a casa non ho paura degli scippi". Però il servizio mostra quanto la realtà sia diversa, quanto vivere sotto scorta arrivi a distruggere ogni tipo di rapporto personale, a condizionare la tua esistenza in modo tale da farti dimenticare cosa significhi vivere come una persona normale, trasformando qualsiasi piccolo gesto in un progetto da programmare giorni prima. Ed è ancora più terribile che a questo si debba aggiungere la delegittimazione di quelli che finchè non lo ammazzano non vale niente.

    Online Grande Dirigente

    • Tifosotto da salotto
    • Diego Armando Maradona
    • *****
    • Post: 58210
    • Karma: 863
    • Sesso: Maschio
    • gentilment, iat affancul
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #256 il: Maggio 31, 2013, 09:06:24 am »
    certo che è avvilente il qualunquismo imperante.... pur di non riconoscere che ci sono diversi livelli di schifo, eppure poi al voto ve lo difendete tanto il fatto che "almeno non è berlusconi".... la delinquenza a napoli è peggiorata in modo esponenziale con i vuoti di potere e la lotta ai microtraffici tipo le sigarette di contrabbando. non era legale contrabbandare sigarette? verissimo, ma sostituire il contrabbando con il nulla ha prodotto solo che chi prima contrabbandava oggi spaccia droga, ha più soldi, si crede più potente e il valore che si da alla vita umana decresce sempre più. e questo vale per il centro città (vedi minigang al centro storico o zone di relativo malaffare come era il pallonetto a santa lucia) come, se non più, che per la provincia. si stava meglio con il contrabbando delle sigarette e si stava meglio con 10 famiglie e non 100 tribù. a parità di illegalità, chi non delinqueva stava meglio e chi delinqueva lo faceva in un modo più "rispettoso". la merda è merda ma se stai male e hai la sciorda non è lo stesso.

    È più qualunquista dire che non esistono camorristi buoni oppure credere che se non avessero tolto di mezzo il contrabbando di sigarette ora non spaccerebbero droga?

      Online Ford Perfect

      • A un bivio, nel dubbio, vai dritto!
      • Degustatore di ananassi
      • Diego Armando Maradona
      • *****
      • Post: 58328
      • Karma: 1711
      • Sesso: Maschio
      • Deus Ex Moto
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #257 il: Maggio 31, 2013, 09:24:50 am »
      È più qualunquista dire che non esistono camorristi buoni oppure credere che se non avessero tolto di mezzo il contrabbando di sigarette ora non spaccerebbero droga?

      la prima senza dubbio. la seconda è la realtà dei fatti.
      contrabbando di sigarette, manifatture per contraffazione di roba di marca o musica e film tutte cose che davano lavoro a migliaia di famiglie nell'illegalità sicuramente, ma in una dimensione di soldi sudati. ottimo colpire la camorra e privarla degli introiti, ma le attività avrebbero dovuto essere regolarizzate e salvate o sostituite da qualcosa fornito ai lavoratori (che già erano sfruttati e a nero ovviamente) in modo agevolato. mettere in mezzo alla via migliaia di persone senza prospettive lavorative ulteriori non ha fatto altro che consegnare queste persone alla delinquenza e se devi delinquere a quel punto lo fai per la posta grossa: droga.
      ou kalon esti to kalon, alla kalon, kalon, kalon

      Assioma di Cole: l'intelligenza nel mondo è una costante.... la popolazione è in aumento.

      FORZA NAPOLI!!!!!!

        Online Peppe Paname

        • Degustatore di ananassi
        • Edinson Cavani
        • ****
        • Post: 11062
        • Karma: 192
        • Sesso: Maschio
        • una personalità
          • 4U
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #258 il: Maggio 31, 2013, 09:29:09 am »
        Ieri sero ho visto la puntata su mtv, bella ma la cosa più bella è stato il finale di Pif, questa la parte che mi è piaciuta di piu:
        se la mafia non si è completamente impossessata della città, se comunque abbiamo avuto un barlume di civiltà e di speranza, è grazie ad un gruppo di persone che si è opposto. Lo sapete perchè queste persone mi mettono in crisi??Perchè non erano dei santi, erano fatti di carne e ossa, esattamente come me.
        [...]
        Ed è questo quello che mi mette in crisi, che sono esattamente come me. Che quello che hanno fatto loro, potrei farlo anche io.

         :allahsi3:

        Comunque leggendo le parole di alcuni di voi si capisce perché la camorra a napoli non potrà mai essere sconfitta, oramai ce l'abbiamo nel dna, non riusciamo proprio ad immaginare che potrebbe esistere una realtà diversa, una realtà migliore, ma il massimo ci si può barcamenare in una serie di compromessi accontentandosi del meno peggio.  :|

        Vivi ogni giorno come se fosse Antani

          Online Grande Dirigente

          • Tifosotto da salotto
          • Diego Armando Maradona
          • *****
          • Post: 58210
          • Karma: 863
          • Sesso: Maschio
          • gentilment, iat affancul
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #259 il: Maggio 31, 2013, 09:39:30 am »
          la prima senza dubbio. la seconda è la realtà dei fatti.
          contrabbando di sigarette, manifatture per contraffazione di roba di marca o musica e film tutte cose che davano lavoro a migliaia di famiglie nell'illegalità sicuramente, ma in una dimensione di soldi sudati. ottimo colpire la camorra e privarla degli introiti, ma le attività avrebbero dovuto essere regolarizzate e salvate o sostituite da qualcosa fornito ai lavoratori (che già erano sfruttati e a nero ovviamente) in modo agevolato. mettere in mezzo alla via migliaia di persone senza prospettive lavorative ulteriori non ha fatto altro che consegnare queste persone alla delinquenza e se devi delinquere a quel punto lo fai per la posta grossa: droga.

          Ford ma secondo te la droga non la spacciavano pure prima? E non avrebbero continuato a spacciarla comunque? Secondo te erano i "poveracci" a decidere le strategie dei clan? Sono i capi, e a loro i soldi non sono mai mancati nemmeno nel momento in cui hanno distrutto il contrabbando

            Online Ford Perfect

            • A un bivio, nel dubbio, vai dritto!
            • Degustatore di ananassi
            • Diego Armando Maradona
            • *****
            • Post: 58328
            • Karma: 1711
            • Sesso: Maschio
            • Deus Ex Moto
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #260 il: Maggio 31, 2013, 09:44:14 am »
            mafia, camorra e company vanno colpite sul piano economico e sul piano del territorio. non sono affatto impossibili da debellare, la ricetta è facilissima: lavoro ai cittadini e appalti ad aziende oneste con vigilanza assoluta e tolleranza zero. la ricetta non è un mistero, ma stranamente la politica non è interessata all'argomento, sarà perchè sono collusi? :boh: :look:
            questo però non cambia il problema del cittadino comune che ha bisogno di mangiare tutti i giorni, magari di avere la cosarella di soldi extra per farsi una settimana di vacanza a una parte, pagare l'assicurazione del motorino e della macchina e così via. va bene e giusto chiedere alla gente di combattere la camorra, ma non puoi certo chiedergli di lasciarsi morire di fame :boh:
            ou kalon esti to kalon, alla kalon, kalon, kalon

            Assioma di Cole: l'intelligenza nel mondo è una costante.... la popolazione è in aumento.

            FORZA NAPOLI!!!!!!

              Online Peppe Paname

              • Degustatore di ananassi
              • Edinson Cavani
              • ****
              • Post: 11062
              • Karma: 192
              • Sesso: Maschio
              • una personalità
                • 4U
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #261 il: Maggio 31, 2013, 09:51:40 am »
              mafia, camorra e company vanno colpite sul piano economico e sul piano del territorio. non sono affatto impossibili da debellare, la ricetta è facilissima: lavoro ai cittadini e appalti ad aziende oneste con vigilanza assoluta e tolleranza zero. la ricetta non è un mistero, ma stranamente la politica non è interessata all'argomento, sarà perchè sono collusi? :boh: :look:
              questo però non cambia il problema del cittadino comune che ha bisogno di mangiare tutti i giorni, magari di avere la cosarella di soldi extra per farsi una settimana di vacanza a una parte, pagare l'assicurazione del motorino e della macchina e così via. va bene e giusto chiedere alla gente di combattere la camorra, ma non puoi certo chiedergli di lasciarsi morire di fame :boh:
              secondo me invece la criminalità organizzata deve essere colpita dal basso, nella testa della gente comune, finché ci sarà qualcuno disposto a delinquere per non morire di fame la mafia, camorra ecc. avranno sempre terreno fertile su cui proliferare.

              Vivi ogni giorno come se fosse Antani

                Offline rugod

                • Degustatore di ananassi
                • Stefan Schwoch
                • *
                • Post: 721
                • Karma: 20
                « Risposta #262 il: Maggio 31, 2013, 09:52:28 am »
                la prima senza dubbio. la seconda è la realtà dei fatti.
                contrabbando di sigarette, manifatture per contraffazione di roba di marca o musica e film tutte cose che davano lavoro a migliaia di famiglie nell'illegalità sicuramente, ma in una dimensione di soldi sudati. ottimo colpire la camorra e privarla degli introiti, ma le attività avrebbero dovuto essere regolarizzate e salvate o sostituite da qualcosa fornito ai lavoratori (che già erano sfruttati e a nero ovviamente) in modo agevolato. mettere in mezzo alla via migliaia di persone senza prospettive lavorative ulteriori non ha fatto altro che consegnare queste persone alla delinquenza e se devi delinquere a quel punto lo fai per la posta grossa: droga.

                no no ragazzi ....davvero è assurdo asserire che una volta con i clan più forti si stava meglio perchè prima ci tenevano e avevano valori e col contrabbando stavano tutti bene
                negli anni 90 il tasso di omicidi a napoli e provincia era almeno il doppio e tanti tanti innocenti sono morti per pallottole vaganti
                sono aumentate le rapine in strada ma diminuite le rapine in banca e in abitazione ......in definitiva nn diciamo eresie...una camorra forte distrugge il territorio è fatta da uomini vigliacchi e di nessun valore....e soprattutto nn controllano un beato cazzo sia quando sono forti sia adesso che sono deboli
                le rapine, i furti , i borseggi avvenivano negli anni 80 -90 e anche oggi il mito del camorrista che difende la gente dai delinquenti è falso

                  Offline rugod

                  • Degustatore di ananassi
                  • Stefan Schwoch
                  • *
                  • Post: 721
                  • Karma: 20
                  « Risposta #263 il: Maggio 31, 2013, 09:55:33 am »
                  il contrabbando è finito e questo è vero, ma anche negli anni 80 e 90 spacciavano droga come e più di adesso
                  il contrabbando oggi c'è praticamente di nuovo ma nn mi pare che stanno smettendo di vendere droga

                    impfed

                    • Visitatore
                    « Risposta #264 il: Maggio 31, 2013, 09:55:56 am »
                    Ieri sero ho visto la puntata su mtv, bella ma la cosa più bella è stato il finale di Pif, questa la parte che mi è piaciuta di piu:
                    se la mafia non si è completamente impossessata della città, se comunque abbiamo avuto un barlume di civiltà e di speranza, è grazie ad un gruppo di persone che si è opposto. Lo sapete perchè queste persone mi mettono in crisi??Perchè non erano dei santi, erano fatti di carne e ossa, esattamente come me.
                    [...]
                    Ed è questo quello che mi mette in crisi, che sono esattamente come me. Che quello che hanno fatto loro, potrei farlo anche io.

                     :allahsi3:

                    Comunque leggendo le parole di alcuni di voi si capisce perché la camorra a napoli non potrà mai essere sconfitta, oramai ce l'abbiamo nel dna, non riusciamo proprio ad immaginare che potrebbe esistere una realtà diversa, una realtà migliore, ma il massimo ci si può barcamenare in una serie di compromessi accontentandosi del meno peggio.  :|


                    perfetto   :clapclap:

                      Online Ford Perfect

                      • A un bivio, nel dubbio, vai dritto!
                      • Degustatore di ananassi
                      • Diego Armando Maradona
                      • *****
                      • Post: 58328
                      • Karma: 1711
                      • Sesso: Maschio
                      • Deus Ex Moto
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #265 il: Maggio 31, 2013, 09:57:29 am »
                      Ford ma secondo te la droga non la spacciavano pure prima? E non avrebbero continuato a spacciarla comunque? Secondo te erano i "poveracci" a decidere le strategie dei clan? Sono i capi, e a loro i soldi non sono mai mancati nemmeno nel momento in cui hanno distrutto il contrabbando

                      no, le famiglie che vivevano del contrabbando di sigarette non spacciavano droga. nel pallonetto compravi sigarette, merendine, figurine qualsiasi cosa ma non droga. ci abito da sempre, te lo posso assicurare.
                      nei quartieri si è sempre spacciata droga nei vicoli più remoti ma, insieme a forcella, sono sempre stati principalmente la zona della contraffazione. la droga c'era anche prima, ovviamente. se la volevi non era difficile reperirla, ma questo non cambia il fatto che migliaia di famiglie lavorassero, senza delinquere in modo diretto, in attività criminose che oggi non esistono più. il contrabbando di sigarette andava espiantato, ormai sulle autostrade era diventata una guerra con mezzi blindati, non l'ho dimenticato. ma tutte le mogli che tenevano la bancarella o cucivano sono rimaste senza lavoro, i figli che caricavano/scaricavano le casse o guidavano i camion idem. e lavorare, per quanto in situazioni dichiaratamente fuorilegge, restituiva comunque una dignità e un "cultura del lavoro" che oggi si è persa in nome dei soldi facili. il ragazzino che faceva il guaglione del verdummaio oggi fa il palo perchè guadagna di più senza sudare e ha prospettive di "carriera", il fatto che prima accettasse 3 lire per fare un lavoro comunque onesto, dal verdummaio o nella fabbrica di pelletteria di don ciccio, era dovuto alla spinta dei genitori che potevano mostrare i propri sacrifici e la propria onestà come esempio. oggi, è un dato di fatto, non ci sta più una bottega che tiene il guaglione perchè nessuno o quasi accetta il lavoro meno pagato e più faticoso solo perchè è onesto.
                      ou kalon esti to kalon, alla kalon, kalon, kalon

                      Assioma di Cole: l'intelligenza nel mondo è una costante.... la popolazione è in aumento.

                      FORZA NAPOLI!!!!!!

                        Online Ford Perfect

                        • A un bivio, nel dubbio, vai dritto!
                        • Degustatore di ananassi
                        • Diego Armando Maradona
                        • *****
                        • Post: 58328
                        • Karma: 1711
                        • Sesso: Maschio
                        • Deus Ex Moto
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #266 il: Maggio 31, 2013, 09:58:39 am »
                        no no ragazzi ....davvero è assurdo asserire che una volta con i clan più forti si stava meglio perchè prima ci tenevano e avevano valori e col contrabbando stavano tutti bene
                        negli anni 90 il tasso di omicidi a napoli e provincia era almeno il doppio e tanti tanti innocenti sono morti per pallottole vaganti
                        sono aumentate le rapine in strada ma diminuite le rapine in banca e in abitazione ......in definitiva nn diciamo eresie...una camorra forte distrugge il territorio è fatta da uomini vigliacchi e di nessun valore....e soprattutto nn controllano un beato cazzo sia quando sono forti sia adesso che sono deboli
                        le rapine, i furti , i borseggi avvenivano negli anni 80 -90 e anche oggi il mito del camorrista che difende la gente dai delinquenti è falso

                        lo avrai asserito tu, mica io :boh:
                        ou kalon esti to kalon, alla kalon, kalon, kalon

                        Assioma di Cole: l'intelligenza nel mondo è una costante.... la popolazione è in aumento.

                        FORZA NAPOLI!!!!!!

                          Online Ford Perfect

                          • A un bivio, nel dubbio, vai dritto!
                          • Degustatore di ananassi
                          • Diego Armando Maradona
                          • *****
                          • Post: 58328
                          • Karma: 1711
                          • Sesso: Maschio
                          • Deus Ex Moto
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #267 il: Maggio 31, 2013, 09:59:32 am »
                          secondo me invece la criminalità organizzata deve essere colpita dal basso, nella testa della gente comune, finché ci sarà qualcuno disposto a delinquere per non morire di fame la mafia, camorra ecc. avranno sempre terreno fertile su cui proliferare.

                          allora non ne verremo mai fuori se stiamo co sta convinzione.
                          ou kalon esti to kalon, alla kalon, kalon, kalon

                          Assioma di Cole: l'intelligenza nel mondo è una costante.... la popolazione è in aumento.

                          FORZA NAPOLI!!!!!!

                            Online Ford Perfect

                            • A un bivio, nel dubbio, vai dritto!
                            • Degustatore di ananassi
                            • Diego Armando Maradona
                            • *****
                            • Post: 58328
                            • Karma: 1711
                            • Sesso: Maschio
                            • Deus Ex Moto
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #268 il: Maggio 31, 2013, 10:03:01 am »
                            il contrabbando è finito e questo è vero, ma anche negli anni 80 e 90 spacciavano droga come e più di adesso
                            il contrabbando oggi c'è praticamente di nuovo ma nn mi pare che stanno smettendo di vendere droga


                            c'erano molti più morti ed era una criminalità più violenta è vero, ma lo spaccio non era nemmeno lontanamente paragonabile a quello attuale. i criminali sono sempre criminali d'altronde, all'epoca un camorrista lo era per "vocazione", ma la diffusione capillare dello spaccio di oggi non c'era mai stata.
                            ou kalon esti to kalon, alla kalon, kalon, kalon

                            Assioma di Cole: l'intelligenza nel mondo è una costante.... la popolazione è in aumento.

                            FORZA NAPOLI!!!!!!

                              Offline Chef Culapierto

                              • Culapiert output.
                              • Diego Armando Maradona
                              • *****
                              • Post: 28763
                              • Karma: 567
                              • Il fu therimble
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #269 il: Maggio 31, 2013, 10:05:25 am »
                              c'erano molti più morti ed era una criminalità più violenta è vero, ma lo spaccio non era nemmeno lontanamente paragonabile a quello attuale. i criminali sono sempre criminali d'altronde, all'epoca un camorrista lo era per "vocazione", ma la diffusione capillare dello spaccio di oggi non c'era mai stata.
                              E' migliorata l'organizzazione nel corso del tempo, è un processo logico. Non c'è nessuna correlazione col fatto che sia stato fermato il contrabbando di sigarette.

                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2019, SimplePortal