Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: U.C. Sampdoria  (Letto 88948 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online El_Perro

  • Edinson Cavani
  • ****
  • Post: 12057
  • Karma: 34
  • Sesso: Maschio
  • Squadra del cuore:
« Risposta #930 il: Giugno 06, 2023, 12:22:39 pm »
Io ricordo il contrario, prese la società senza spendere un euro, ma con tutti i debiti. :look:

    Online Napolidomina

    • Degustatore di ananassi
    • Edinson Cavani
    • ****
    • Post: 12142
    • Karma: 334
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #931 il: Giugno 06, 2023, 12:24:29 pm »
    Io ricordo il contrario, prese la società senza spendere un euro, ma con tutti i debiti. :look:
    Leggi l'articolo, fino all'ultima riga. Cose imbarazzanti... :look:
    magnatv 'o limon

      Online GIANPAOLO

      • Degustatore di ananassi
      • Diego Armando Maradona
      • *****
      • Post: 26267
      • Karma: 197
      • Sesso: Maschio
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #932 il: Giugno 06, 2023, 15:55:59 pm »
      Mi sbaglio o Ferrero aveva recuperato la società epurata di qualsiasi debito? Mi ricordavo di quest'articolo del 2015 che ho ritrovato.

      https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Sampdoria/14-07-2015/sampdoria-dote-milionaria-garrone-ferrero-ha-lasciato-65-milioni-eredita-120563332525.shtml

      Non ho capito com'è possibile che nessuno abbia vigilato. Garrone se ho capito bene aveva lasciato i conti a posto.


      Nell'articolo si legge pure:
      I documenti societari raccontano inequivocabilmente una serie di fatti storici: 1) Garrone ha ripulito la Samp di debiti prima di cederla, azzerando i 22,7 milioni di esposizioni con le banche; 2) non v’è traccia da nessuna parte di un eventuale aumento di capitale per il rilevamento delle quote da parte del nuovo azionista, che quindi ha acquisito la Samp gratis, nonostante lo stesso Ferrero abbia di recente assicurato di averlo fatto mettendoci "un quindicino"; 3) la Samp, pesantemente ripatrimonializzata grazie a Garrone, ha potuto coprire con quelle riserve i 24,6 milioni del rosso di bilancio al 31 dicembre 2014, e lo stesso ha fatto la controllante Sport Spettacolo che a quella data ha registrato un deficit di 2,2 milioni. Pensate che sia finita qui? Ancora no. Il bilancio della Sport Spettacolo Holding rivela che almeno fino al 31 dicembre 2014, quindi ben sei mesi dopo la compravendita, è stato il vecchio patron e non il nuovo ad assicurare il rispetto dei pagamenti. Come? San Quirico si è fatta garante per 35,3 milioni: 10,2 a favore di Banca Regionale Europea per le fideiussioni richieste dalla Lega per le operazioni di calciomercato; 6 a favore di Monte dei Paschi per gli affidamenti concessi; 19,1 per garantire a Leasint il pagamento dei residui canoni di affitto (14,1) e dell’opzione di riscatto (5) dei marchi blucerchiati che nel 2011 furono temporaneamente venduti per fare cassa.
      I debiti li ha fatti magheggiando con le strisciate. Chi doveva controllare? Quelli che, avendo pescato la Rube con le mani nella marmellata, gli ha dato una carezza? Nelle stesse condizioni c'è anche il Genoa, mentre il Cagliari ha dovuto cambiare proprietà e il Chievo è fallita :boh:

      La Rube non è il male del calcio solo a livello sportivo, lo è a 360 gradi :sisi:
      FORZA NAPOLI!!! SEMPRE... *_*
       
       

        Online Napolidomina

        • Degustatore di ananassi
        • Edinson Cavani
        • ****
        • Post: 12142
        • Karma: 334
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #933 il: Giugno 06, 2023, 19:01:04 pm »
        I debiti li ha fatti magheggiando con le strisciate. Chi doveva controllare? Quelli che, avendo pescato la Rube con le mani nella marmellata, gli ha dato una carezza? Nelle stesse condizioni c'è anche il Genoa, mentre il Cagliari ha dovuto cambiare proprietà e il Chievo è fallita :boh:

        La Rube non è il male del calcio solo a livello sportivo, lo è a 360 gradi :sisi:
        *dawson*
        magnatv 'o limon

           

          SimplePortal 2.3.7 © 2008-2024, SimplePortal