Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Il modo di fare mercato del Napoli  (Letto 2458 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online malatossc

  • El Pampa Sosa
  • *
  • Post: 244
  • Karma: -1
  • Squadra del cuore:
« Risposta #75 il: Gennaio 31, 2018, 19:03:10 pm »
Verdi vuoi venire ? No
Perdiamo 20 giorni per convincerti non aumentando mai l’offerta al giocatore


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
ma quanto gli dovevi dare 3 volte l attuale ingaggio mi sembra gia tanto...io sinceramente spero che ci resti a vita a bolgna

    Online NikGerace

    • Degustatore di ananassi
    • Diego Armando Maradona
    • *****
    • Post: 33370
    • Karma: 430
    • Sesso: Maschio
    • Hallo World!!!!
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #76 il: Febbraio 01, 2018, 17:03:44 pm »
    Verdi vuoi venire ? No
    Perdiamo 20 giorni per convincerti non aumentando mai l’offerta al giocatore


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    la cosa ridicola è stata aspettare 20 giorni senza guardarsi attorno, non quella di non avergli aumentato l'ingaggio per convincerlo, quanto gli divevi dare a sta mezza mappina ...

    20 giorni Verdi, altri 15 Politano ed è finito il mercato

    L'errore sta nel predere troppo tempo dietro a calciatori che non riuscirai a prendere, sia per un motivo che per un altro ... una società con le palle ti dà un paio di giorni per decidere, o vieni o ti saluto ...
    FERLAINO PRESIDENTE!!!!!

    AMICO DI TUTTI, COMPAGNO DI NESSUNO

      Online Orgrimm

      • Tifosotto da salotto
      • Diego Armando Maradona
      • *****
      • Post: 56749
      • Karma: 858
      • Sesso: Maschio
      • gentilment, iat affancul
      • Squadra del cuore:


      Onestament,ma a chi cazz aggà rà cunt?

        Offline BluNapoli

        • Napoli Unica Fede
        • Attila Sallustro
        • ***
        • Post: 7228
        • Karma: 8
        • Sesso: Maschio
        • Napoli capitale del SUD!
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #78 il: Febbraio 01, 2018, 17:35:27 pm »
        Siamo una società di dilettanti allo sbaraglio.. non ho parole dopo questa merda di mercato di indebolimento!  :mazz:

          Offline Giubilator

          • Giuseppe Savoldi
          • **
          • Post: 3842
          • Karma: 7
          • Sesso: Maschio
          • Medico della Peste
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #79 il: Febbraio 06, 2018, 13:18:19 pm »
          Comunque inutile che ti nascondi, alla fine sappiamo tutti che il mercato vergognoso è colpa tua.
          Sì, mi riferisco a te

           :look:
          si apre il profilo dell'utente con quel link ... devo dedurre che la tua è un'attribuzione di colpa alla tifoseria e nella fattispecie quella che bazzica i forum?  :fammpns:
          Medaglie al Valore Forumistico:

          da un po' che lo leggo con più attenzione e guagliù Giubilator è nu rit n'cul pesant mamma mia (YOUNG PANDA)

          Vabbuo ignore list è la soluzione ciao ciao
          mamma mia che abbuffamento di uallera che sei (ciannino)


            Online Orgrimm

            • Tifosotto da salotto
            • Diego Armando Maradona
            • *****
            • Post: 56749
            • Karma: 858
            • Sesso: Maschio
            • gentilment, iat affancul
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #80 il: Febbraio 06, 2018, 13:56:32 pm »
            si apre il profilo dell'utente con quel link ... devo dedurre che la tua è un'attribuzione di colpa alla tifoseria e nella fattispecie quella che bazzica i forum?  :fammpns:
            Tentativo di trollata vecchia come internet. Prima volta che nessuno ci casca :look:


            Onestament,ma a chi cazz aggà rà cunt?

              Offline Giubilator

              • Giuseppe Savoldi
              • **
              • Post: 3842
              • Karma: 7
              • Sesso: Maschio
              • Medico della Peste
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #81 il: Febbraio 06, 2018, 14:06:04 pm »
              Tentativo di trollata vecchia come internet. Prima volta che nessuno ci casca :look:
              Sei un pessimo elemento

              Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

              Medaglie al Valore Forumistico:

              da un po' che lo leggo con più attenzione e guagliù Giubilator è nu rit n'cul pesant mamma mia (YOUNG PANDA)

              Vabbuo ignore list è la soluzione ciao ciao
              mamma mia che abbuffamento di uallera che sei (ciannino)


                Offline internauta azzurro

                • William Prunier
                • *
                • Post: 13
                • Karma: 1
                • Sesso: Maschio
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #82 il: Febbraio 06, 2018, 16:32:31 pm »
                Apro questo topic visto che il tema viene ciclicamente discusso in vari topic e si finisce per fare spesso OT, ma anche perché sono curioso di vedere se col tempo il modo di fare mercato del Napoli cambierà (in meglio o in peggio) o rimarrà sempre lo stesso, attraverso le opinioni che nel tempo si scriveranno in questo topic :look:

                Cerco di essere schematico partendo dalla mia visione di un modo di fare mercato corretto per poi passare al modo attuale del Napoli

                Una società seria e organizzata si comporta così:

                - ESEMPIO di società che ha un allenatore già in organico da almeno una stagione.

                SI PARTE MESI PRIMA DELLA SEZIONE DI MERCATO

                1) Lo Staff Tecnico individua le carenze all'interno della rosa, quantitativamente (numero di calciatori) e qualitativamente (ruoli e caratteristiche) e lo segnala allo Staff Societario e allo Staff di Mercato.

                2) Lo Staff Societario (in genere chi si occupa di mercato e della parte economica, una o più persone tra DS, DG e Presidente) individua il budget da poter spendere e fa una prima ripartizione, per ogni singolo ruolo, delle somme tra spese per ingaggi e per cartellini.

                3) Lo Staff di Mercato (in genere DS, scouting, intermediari e agenti) individuano i possibili obiettivi di mercato sulla base dei ruoli (tre o quattro calciatori per ogni ruolo), delle caratteristiche suggerite dallo Staff Tecnico e sulla spesa prevista.

                4) Lo Staff di Mercato fa visionare al tecnico gli obiettivi individuati in modo da avere il suo consenso.

                5) Lo Staff Societario intavola le prime trattative mesi prima del periodo ufficiale di mercato per sondare la disponibilità a vendere, il costo del cartellino e le richieste per l'ingaggio. Se uno di questi obiettivi, per un motivo o per un altro non rientra più nei paletti economici previsti si torna alla fase 3. Intanto si lavora sugli altri.

                6) Nel periodi di mercato si fanno le trattative vere e proprio in parallelo per centrare tutti o il maggior numero di obiettivi previsti.

                - ESEMPIO di società che ha un allenatore per la prima volta in organico.

                1) Lo Staff Tecnico valuta i calciatori già in rosa e comunica le eventuali carenze, quantitativamente e qualitativamente, e segnalandole allo Staff Societario e di Mercato

                Tutto il resto è immutato

                - ESEMPIO di società che esonera l'allenatore prima del mercato di riparazione.

                1) Si veda ESEMPIO precedente.

                2) uguale al primo ESEMPIO.

                3) Teoricamente non ci sarebbero i tempi tecnici per lo Staff di Mercato per operare nel modo descritto, pertanto la ricerca è più occasionale, basata su quello che offre il mercato, dando più importanza all'aspetto economico rispetto a quello tecnico. Questo significa che il mister potrebbe trovarsi nella condizione di adattarsi a quello che potrebbe arrivare, o potrebbe trovarsi in rosa calciatori che non rispecchiano a pieno le sue indicazioni.

                4) Finito il periodo ufficiale del mercato lo Staff di Mercato si mette subito al lavoro per individuare obiettivi mirati secondo le indicazioni dello Staff Tecnico e dello Staff Societario.

                Questo modo di fare necessita di una grande organizzazione societaria e di un certo numero di persone che lavorano nella fase operativa del mercato (scouting, intermediari e agenti).


                COME OPERA IL NAPOLI

                1) Lo Staff Societario (in primis il Presidente e poi il DS) individua il budget da poter spendere e fa una prima ripartizione delle somme tra spese per calciatori titolari/cotitolari/prime riserve e scommesse. Quindi le due somme si suddividono ulteriormente, per ogni singolo ruolo, per ingaggi e per cartellini .

                2) Lo Staff di Mercato consulta lo Staff Tecnico sui ruoli carenti e sulle qualità dei calciatori che si cercano.

                3) Lo Staff di Mercato individua gli obiettivi minimi da raggiungere che corrispondano in primis alle disposizioni date dallo Staff Societario e in secundis da quello Tecnico.

                4) Lo Staff di Mercato sottopone gli obiettivi individuati allo Staff Societario in modo da avere l'autorizzazione a procedere con i primi sondaggi o con le trattative vere e proprie.

                5) Se gli obiettivi individuati sono calciatori titolari/cotitolari/prime riserve lo Staff Societario comunica a quello Tecnico lo stato delle trattative cercando di acquistare quello che maggiormente piace all'allenatore.

                6) Se salta il primo obiettivo, la società, impreparata, diffonde voci su calciatori più quotati con ingaggi elevati per prendere tempo, quindi sul momento lo Staff di Mercato cerca alternative. Se il tempo è sufficiente a trovare l'alternativa si aprono le contrattazioni e si torna ai punti 4 e 5. Altrimenti lo Staff Societario diffonde i soliti comunicati di circostanza («È difficile migliorare questa squadra»)

                7) Se, invece, sono calciatori "scommesse" si valuta solo la fattibilità dell'operazione e poi si decide se tenerli in rosa o darli in prestito.

                Aspetto di conoscere come la possano pensare gli altri :look:

                 :asd: :facepalm:  ma di quali staff parli? Nel Napoli fa tutto De Laurentiis che si appoggia al portaborse DS di turno. Il dramma vero è che nel Napoli non c'è nessuna vera organizzazione orientata all'obiettivo di vincere. L'SSCN ha un consiglio di amministrazione formato dalla famiglia del presidente e dal fido Chiavelli (il contabile) il ruolo di DS è coperto da Giuntoli che non decide nulla, da lui il presidente al massimo accetta consigli o si aspetta arrivi prospettici da impiegare eventualmente negli anni futuri. Giuntoli non ha neanche la possibilità di parlare ai media, infatti non si è mai sentito. Le relazioni con l'esterno purtroppo le tiene essenzialmente il presidente che spesso e volentieri farebbe molto meglio a stare zitto viste le uscite che spesso fanno più danni che altro. In buona sostanza l'SSCN è una società a gestione padronale organizzata solo per tenere la squadra a livelli alti per i proventi televisivi, per quelli dell'accesso alla CL e per la realizzazione di plus valenze per la vendita di calciatori. In queste condizioni parlare di staff è fuori dal mondo.
                Forza Napoli sempre!

                  Offline BluNapoli

                  • Napoli Unica Fede
                  • Attila Sallustro
                  • ***
                  • Post: 7228
                  • Karma: 8
                  • Sesso: Maschio
                  • Napoli capitale del SUD!
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #83 il: Febbraio 06, 2018, 16:37:42 pm »
                  :asd: :facepalm:  ma di quali staff parli? Nel Napoli fa tutto De Laurentiis che si appoggia al portaborse DS di turno. Il dramma vero è che nel Napoli non c'è nessuna vera organizzazione orientata all'obiettivo di vincere. L'SSCN ha un consiglio di amministrazione formato dalla famiglia del presidente e dal fido Chiavelli (il contabile) il ruolo di DS è coperto da Giuntoli che non decide nulla, da lui il presidente al massimo accetta consigli o si aspetta arrivi prospettici da impiegare eventualmente negli anni futuri. Giuntoli non ha neanche la possibilità di parlare ai media, infatti non si è mai sentito. Le relazioni con l'esterno purtroppo le tiene essenzialmente il presidente che spesso e volentieri farebbe molto meglio a stare zitto viste le uscite che spesso fanno più danni che altro. In buona sostanza l'SSCN è una società a gestione padronale organizzata solo per tenere la squadra a livelli alti per i proventi televisivi, per quelli dell'accesso alla CL e per la realizzazione di plus valenze per la vendita di calciatori. In queste condizioni parlare di staff è fuori dal mondo.
                  Condivido tutto!
                  Siamo una società di dilettanti allo sbaraglio.. :facepalm:

                    Offline Giubilator

                    • Giuseppe Savoldi
                    • **
                    • Post: 3842
                    • Karma: 7
                    • Sesso: Maschio
                    • Medico della Peste
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #84 il: Febbraio 06, 2018, 16:39:27 pm »
                    :asd: :facepalm:  ma di quali staff parli? Nel Napoli fa tutto De Laurentiis che si appoggia al portaborse DS di turno. Il dramma vero è che nel Napoli non c'è nessuna vera organizzazione orientata all'obiettivo di vincere. L'SSCN ha un consiglio di amministrazione formato dalla famiglia del presidente e dal fido Chiavelli (il contabile) il ruolo di DS è coperto da Giuntoli che non decide nulla, da lui il presidente al massimo accetta consigli o si aspetta arrivi prospettici da impiegare eventualmente negli anni futuri. Giuntoli non ha neanche la possibilità di parlare ai media, infatti non si è mai sentito. Le relazioni con l'esterno purtroppo le tiene essenzialmente il presidente che spesso e volentieri farebbe molto meglio a stare zitto viste le uscite che spesso fanno più danni che altro. In buona sostanza l'SSCN è una società a gestione padronale organizzata solo per tenere la squadra a livelli alti per i proventi televisivi, per quelli dell'accesso alla CL e per la realizzazione di plus valenze per la vendita di calciatori. In queste condizioni parlare di staff è fuori dal mondo.
                    :boh: come non quotare?  :boh:
                    Medaglie al Valore Forumistico:

                    da un po' che lo leggo con più attenzione e guagliù Giubilator è nu rit n'cul pesant mamma mia (YOUNG PANDA)

                    Vabbuo ignore list è la soluzione ciao ciao
                    mamma mia che abbuffamento di uallera che sei (ciannino)


                      Offline un gatto

                      • Bruno Pesaola
                      • **
                      • Post: 2237
                      • Karma: 30
                      • felino delle Fiji
                        • Natadola
                      • Squadra del cuore:

                        Online Orgrimm

                        • Tifosotto da salotto
                        • Diego Armando Maradona
                        • *****
                        • Post: 56749
                        • Karma: 858
                        • Sesso: Maschio
                        • gentilment, iat affancul
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #86 il: Febbraio 06, 2018, 17:36:09 pm »
                        Sei un pessimo elemento

                        Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk
                        Quel moderatore è proprio un pessimo elemento in malafede [semicit.]


                        Onestament,ma a chi cazz aggà rà cunt?

                          Online GIANPAOLO

                          • Omar Sivori
                          • ****
                          • Post: 12563
                          • Karma: 167
                          • Sesso: Maschio
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #87 il: Febbraio 06, 2018, 17:44:56 pm »
                          :asd: :facepalm:  ma di quali staff parli? Nel Napoli fa tutto De Laurentiis che si appoggia al portaborse DS di turno. Il dramma vero è che nel Napoli non c'è nessuna vera organizzazione orientata all'obiettivo di vincere. L'SSCN ha un consiglio di amministrazione formato dalla famiglia del presidente e dal fido Chiavelli (il contabile) il ruolo di DS è coperto da Giuntoli che non decide nulla, da lui il presidente al massimo accetta consigli o si aspetta arrivi prospettici da impiegare eventualmente negli anni futuri. Giuntoli non ha neanche la possibilità di parlare ai media, infatti non si è mai sentito. Le relazioni con l'esterno purtroppo le tiene essenzialmente il presidente che spesso e volentieri farebbe molto meglio a stare zitto viste le uscite che spesso fanno più danni che altro. In buona sostanza l'SSCN è una società a gestione padronale organizzata solo per tenere la squadra a livelli alti per i proventi televisivi, per quelli dell'accesso alla CL e per la realizzazione di plus valenze per la vendita di calciatori. In queste condizioni parlare di staff è fuori dal mondo.
                          Che le decisioni li prenda uno solo non significa che sia l'unico a gestire il tutto :boh:

                          Ci vuole gente che veda il calciatore, lo riferisca al DS che poi lo consiglia la Pappone.
                          Ci vuole gente che contatti l'entourage del calciatore e della società detentrice del suo cartellino, intermediari che poi parlino con il DS e quindi con il Pappone che ha l'ultima parola su tutto portandosi dietro Chiavelli che gli scrive i contratti :look:

                          Per quanto limitativo sia questo modo di lavorare, volente o nolente, tutta quella gente si chiama staff :boh:

                          Che poi contino come il due di briscola questo non significa che non esistano :boh:

                          Poi pensatela pure ingenuamente come volete :asd:
                           
                          La mattina andammo a fare riscaldamento al San Paolo. Carlos (Tevez) mi parlava di questo stadio, ma io che ho giocato nel Barça mi dicevo: "Che sarà mai il San Paolo!". Eppure appena misi piede su quel campo sentii un qualcosa di magico, di diverso, di particolare. La sera quando ci fu l’inno della Champions, vedendo 80.000 persone fischiarci mi resi conto in che guaio ci eravamo messi! Qualche partita importante nella mia carriera l’ho giocata, ma quando sentii quell’urlo fu la prima volta che mi tremarono le gambe! Bene, fu lì che mi resi conto che questa per i napoletani non è solo una semplice squadra, questo è un amore viscerale, come quello che c’è tra una madre ed un figlio! Fu l’unica volta che dopo aver perso rimasi in campo per godermi lo spettacolo“ Yaya Touré.

                            Offline Giubilator

                            • Giuseppe Savoldi
                            • **
                            • Post: 3842
                            • Karma: 7
                            • Sesso: Maschio
                            • Medico della Peste
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #88 il: Febbraio 06, 2018, 17:55:22 pm »
                            Quel moderatore è proprio un pessimo elemento in malafede [semicit.]
                            ah eri tu?  :rofl:
                            Medaglie al Valore Forumistico:

                            da un po' che lo leggo con più attenzione e guagliù Giubilator è nu rit n'cul pesant mamma mia (YOUNG PANDA)

                            Vabbuo ignore list è la soluzione ciao ciao
                            mamma mia che abbuffamento di uallera che sei (ciannino)


                               

                              SimplePortal 2.3.5 © 2008-2012, SimplePortal