Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Arti Marziali  (Letto 1124 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Offline Papailov

  • Utente del Mese di Giugnaio 2014
  • Giuseppe Savoldi
  • *****
  • Post: 3714
  • Karma: 78
  • so ignorante e me ne vante
    • Aikido Roma
  • Squadra del cuore:
« il: Giugno 21, 2011, 11:53:48 am »
Condividi
 :welcome:

    Online ThomYorke

    • Utente Occasionale
    • Degustatore di ananassi
    • Gianfranco Zola
    • **
    • Post: 1317
    • Karma: 18
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #1 il: Ottobre 11, 2017, 16:02:46 pm »
    riesumo questo topic (oramai è la mia specialità  :look:) per chiedervi: qualcuno di voi pratica o ha praticato arti marziali o altri tipi di lotta?
    Ho da tempo intenzione di iniziare a praticare qualcosa, principalmente per motivi di utilità, diciamo autodifesa. Giusto per sapere che fare se qualcuno vuole attaccarmi per strada. Quindi questo mi orienta verso discipline più "dirette" quali la kick boxing, per esempio. Al contempo, mi interessa anche il discorso di equilibrio, sia fisico che interiore, che praticano parecchie arti marziali più tradizionali, tipo il Kung Fu. Ora, fondamentalmente le palestre dalle mie parti fanno proprio queste attività, ossia kick boxing, kung fu tradizionale, muay thai (che però avrei problemi a seguire per problemi di orario) e wing chun. Il mio problema è che non so quale scegliere, perché oltre alle premesse iniziali, so di avere solo due anni rimanenti qui a Perugia, poi al 99% dovrò spostarmi. Ho già fatto una lezione prova di Kung Fu, molto bravo il maestro, molto bella la lezione anche se poco "concreta", però ho seri dubbi sull'utilità di frequentare solo due anni una disciplina così profonda. In questi giorni proverò la kick, che forse in un arco di tempo breve mi lascia più cose, anche se siccome non ho intenzione di praticare a livello agonistico, non so se dopo due anni mi annoierò o meno. Resta da provare il Wing Chun, che forse unisce un po' le due cose. Per questo ri-chiedo, qualcuno di voi ha opinioni a riguardo?
    Tralasciando i soliti discorsi di "si ma se viene il tizio col coltello sei fottuto lo stesso". Non mi interessa quel caso. Grazie  :ok:
    "Calm, fitter, healthier and more productive. A pig in a cage on antibiotics."

      Online YOUNG PANDA

      • Degustatore di ananassi
      • Luís Vinício
      • ***
      • Post: 5243
      • Karma: 22
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #2 il: Ottobre 11, 2017, 16:06:55 pm »
      io sono "cresciuto" a karate... prima con il maestro Massimo portoghese e poi in età 18-20 anni con il Maestro Peppe Romano entrambi grandissimi del panorama.

      2 anni sono pochini inoltre se intendi davvero apprendere l'autodifesa non serviranno le ore serali come se andassi a fare zumba. Da bambini vanno pure bene le lezioni di un ora ogni due giorni ma l'allenamento serio per le arti marziali è qualcosa di molto duro e che prendere parecchie ore. Ti consiglierei di provare un po' tutto e scegliere quella che ti diverte di più come hai detto tu giustamente senza nessuna velleita agonistica.

        Online Orgrimm

        • Tifosotto da salotto
        • Diego Armando Maradona
        • *****
        • Post: 54358
        • Karma: 850
        • Sesso: Maschio
        • gentilment, iat affancul
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #3 il: Ottobre 11, 2017, 16:27:04 pm »
        Io da giovane :look: ho fatto wing tsun ed escrima per qualche mese, erano 3 lezioni di un paio d'ore a settimana (più o meno 2/3 del tempo wing tsun e 1/3 escrima) , periodo cortissimo ma abbastanza divertente nel quale ci siamo scommati di sangue tra amici in allegria. Ho lasciato quando mi sono fatto male al mignolo e non ho potuto suonare per un po' di tempo :look:
        Comunque l'escrima è perfetta se ti interessa l'autodifesa dalle armi bianche, le prime lezioni erano proprio su come disarmare un avversario con il coltello


          Online ThomYorke

          • Utente Occasionale
          • Degustatore di ananassi
          • Gianfranco Zola
          • **
          • Post: 1317
          • Karma: 18
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #4 il: Ottobre 11, 2017, 16:37:26 pm »
          @youngpanda sì, cercherò di provare un po' tutto, anche per vedere il maestro com'è e se mi diverto. Per esempio a Kung Fu mi sono divertito e mi sono sentito "stimolato" anche a livello di fisico, con tutti i muscoli a pezzi il giorno dopo. Però per dirti, ok era la prima lezione, ma abbiamo fatto solo gli ultimi dieci minuti di contatto con un partner.
          @orgrimm l'escrima non so manco cos'è  :look:  il wing chun com'era? ti è parsa una disciplina che può già lasciare qualcosa di "concreto" in un paio di anni?
          Tipo nessuno ha fatto la kick? Cioè vorrei sapere, se uno non pratica a livello agonistico, non ci si annoia a dare sempre calci e pugni? chiedo eh  :look:
          "Calm, fitter, healthier and more productive. A pig in a cage on antibiotics."

            Online YOUNG PANDA

            • Degustatore di ananassi
            • Luís Vinício
            • ***
            • Post: 5243
            • Karma: 22
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #5 il: Ottobre 11, 2017, 16:41:15 pm »
            ma così sono le arti marziali, il contatto fisico come dici tu lo avrai per un 1/3 del tuo tempo impiegato su per giù... anzi più diventi agonista e meno contatto fisico c'è...inoltre considera bene che dove andrai probabilmente tu non vorrai essere agonista ma gli altri si e quindi ti ritroverai in un gruppo di 30 persone e quando ci sarà la fase "combattimento" ti faranno combattere con una donna o un ragazzino (non so quanto ti divertiresti) ma non sarebbe bello nemmeno contro un pro che non lo pigli nemmeno con la fionda... perciò ti dicevo vacci per divertimento e per stare in forma il contatto fisico per come la vedo io deve essere l ultimo dei tuoi pensieri.


              Online Camiseta Azul

              • Edinson Cavani
              • ****
              • Post: 10568
              • Karma: -2
              • Sesso: Maschio
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #6 il: Ottobre 11, 2017, 16:50:39 pm »
              Ho praticato taekwondo per 6 anni e sanda per 3 (da 5 a 2 anni fa)... che belle le arti marziali, anche se generalmente abbuscavo (ho fatto anche 3 campionati italiani di tkd a Rimini, mai portato nulla a casa di diverso da calci in bocca)  :asd:

                Online YOUNG PANDA

                • Degustatore di ananassi
                • Luís Vinício
                • ***
                • Post: 5243
                • Karma: 22
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #7 il: Ottobre 11, 2017, 16:52:53 pm »
                gennaro non avevamo dubbi  :-D  che robba è sanda?

                  Online Camiseta Azul

                  • Edinson Cavani
                  • ****
                  • Post: 10568
                  • Karma: -2
                  • Sesso: Maschio
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #8 il: Ottobre 11, 2017, 16:56:03 pm »
                  gennaro non avevamo dubbi  :-D  che robba è sanda?
                  ahhaha

                  Boxe CINESE: pugni, calci, proiezioni. A differenza della THAI è però un'arte marziale non solo "combattimento"

                    Online ThomYorke

                    • Utente Occasionale
                    • Degustatore di ananassi
                    • Gianfranco Zola
                    • **
                    • Post: 1317
                    • Karma: 18
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #9 il: Ottobre 11, 2017, 17:08:16 pm »
                    ma così sono le arti marziali, il contatto fisico come dici tu lo avrai per un 1/3 del tuo tempo impiegato su per giù... anzi più diventi agonista e meno contatto fisico c'è...inoltre considera bene che dove andrai probabilmente tu non vorrai essere agonista ma gli altri si e quindi ti ritroverai in un gruppo di 30 persone e quando ci sarà la fase "combattimento" ti faranno combattere con una donna o un ragazzino (non so quanto ti divertiresti) ma non sarebbe bello nemmeno contro un pro che non lo pigli nemmeno con la fionda... perciò ti dicevo vacci per divertimento e per stare in forma il contatto fisico per come la vedo io deve essere l ultimo dei tuoi pensieri.

                    intendi in generale? o ti riferisci a qualche disciplina che ho nominato in particolare? no perché a kung fu eravamo in 4  :look: tra l'altro l'attitudine della palestra e del maestro è proprio niente agonismo, manco le cinture ci sono (che infatti a me non interessano). Comunque sì, alla fine credo che andrò dove credo di divertirmi di più, però per dire, a me piace la musica e ho sempre voluto studiare pianoforte, un anno mi feci passare lo sfizio, mi divertii, ma ora non so manco leggere uno spartito proprio perché la "disciplina-pianoforte" richiede più tempo (oggettivamente, a mio avviso) rispetto a quella, che so, chitarra (ovvio che c'è tutto il discorso allenamento, ma sto parlando molto a grandi linee). Per questo cercavo qualcuno che avesse fatto una delle discipline elencate (o simili), per sapere bene o male se due anni sono pochi (come credo) o no. Alla fine vorrei divertirmi, ma vorrei pure mi restasse qualcosa.
                    "Calm, fitter, healthier and more productive. A pig in a cage on antibiotics."

                      Online Orgrimm

                      • Tifosotto da salotto
                      • Diego Armando Maradona
                      • *****
                      • Post: 54358
                      • Karma: 850
                      • Sesso: Maschio
                      • gentilment, iat affancul
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #10 il: Ottobre 11, 2017, 17:31:14 pm »
                      Oh non ti permettere, la disciplina dipende dalla musica che vuoi suonare e a quale livello ma non dallo strumento :look:

                      Comunque ricordo che per quel poco (pochissimo) che ho fatto io c'era il problema del raggio d'azione, tipo che (almeno al mio infimo livello di principiante scarso :look:) c'era una distanza ottimale alla quale riuscivi a fare tutto quello che volevi all'avversario ma se lui si avvicinava molto non facevi più niente, non c'erano delle prese o robe del genere
                      Però ogni tanto l'istruttore ci pariava ncuollo e si metteva a parare qualunque cosa provavamo a fare, calci, pugni, pure la stretta di mano per salutarlo :look: un mio amico che ha continuato dopo che io avevo smesso, prese l'abitudine (fastidiosissimo :look:) di fare la stessa cosa in ogni momento della giornata ed era bravo a farlo
                      quindi immagino che con pratica e applicazione qualcosa ti resta anche se non ti dedichi all'agonismo


                        Online ThomYorke

                        • Utente Occasionale
                        • Degustatore di ananassi
                        • Gianfranco Zola
                        • **
                        • Post: 1317
                        • Karma: 18
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #11 il: Ottobre 11, 2017, 17:36:44 pm »
                        Oh non ti permettere, la disciplina dipende dalla musica che vuoi suonare e a quale livello ma non dallo strumento :look:

                        vero, però ragionando a grandi linee, suppongo che per suonare un bonghetto ci vuole qualche anno in meno rispetto a un pianoforte  :look:

                        comunque grazie, alla fine ogni arte marziale ha le sue debolezze, non è che voglio diventare Bruslì e andare in giro a picchiare gli amici, voglio divertirmi, però sapendo che ho tempo limitato per farlo voglio pure mi resti qualcosa, chest'è. Domani, se i miei muscoli reggono, andrò a provare la kick e vi farò sapere (e sticazzi?  :look:) nel frattempo se qualcun altro vuole aggiungere la propria esperienza personale, faccia pure  :ok:
                        "Calm, fitter, healthier and more productive. A pig in a cage on antibiotics."

                          Online Arch Stanton

                          • Degustatore di ananassi
                          • Attila Sallustro
                          • ***
                          • Post: 7546
                          • Karma: 148
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #12 il: Ottobre 12, 2017, 10:03:51 am »
                          La mia esperienza personale è che la attività fisica fa male :look:
                          Se vuoi che ti resti qualcosa fai Tai Chi o un corso serio di yoga.

                            Online ThomYorke

                            • Utente Occasionale
                            • Degustatore di ananassi
                            • Gianfranco Zola
                            • **
                            • Post: 1317
                            • Karma: 18
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #13 il: Ottobre 12, 2017, 11:05:19 am »
                            grazie maestro per avermi illuminato la strada  :look:  :asd:
                            Per lo yoga ci sarà tempo più in là, ora che sono ancora guagliono vorrei ancora scassarmi un poco  :look:
                            "Calm, fitter, healthier and more productive. A pig in a cage on antibiotics."

                              Online #amanteroschifo

                              • Diego Armando Maradona
                              • *****
                              • Post: 63258
                              • Karma: 497
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #14 il: Ottobre 12, 2017, 11:09:33 am »
                              La mia esperienza personale è che la attività fisica fa male :look:
                              Se vuoi che ti resti qualcosa fai Tai Chi o un corso serio di yoga.
                              L'attività fisica è sopravvalutata nei suoi effetti sull'organismo, sul fisico e anche sulla panza (sul serio, è uscito fuori che fare allenamento non fa bruciare poi tante calorie *dawson*), ma fare quelle mosse strane è oltre che inutile, anche una perdita di tempo. :look:
                              « Ultima modifica: Ottobre 12, 2017, 11:14:17 am da #amanteroschifo »

                                 

                                SimplePortal 2.3.5 © 2008-2012, SimplePortal