Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Ragazzo suicida a Lavagna  (Letto 855 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Offline un gatto

  • Gianfranco Zola
  • **
  • Post: 1108
  • Karma: 24
  • Squadra del cuore:
« Risposta #15 il: Febbraio 17, 2017, 18:30:51 pm »
Ma statt zitt fascistiell
E smettila con sta storia di strumentalizzare ogni cuollo di cazzo per cantare a solita canzone.
sei un borghesotto, a te e a quelli come te v'aveva inquadrato bene Pasolini. Io canto la canzone dei fascistelli, tu canti la canzone degli intellettuali cannaioli e libertari, il ceto improduttivo che sostiene le istanze del blocco dominante.

    Online Camiseta Azul

    • Edinson Cavani
    • ****
    • Post: 10250
    • Karma: -5
    • Sesso: Maschio
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #16 il: Febbraio 17, 2017, 18:33:01 pm »
    Che poi a sti sovietici domanderei come si comporterebbero nell'eventualità di una rivoluzione socialista... come farebbero a mantenere lo status quo?

    Con la forza della repressione... ovviamente.

    Santo Pasolini dove sei?

      Online True User of Liberty

      • A little sun, a little shine, separates us both by forever and a day
      • Degustatore di ananassi
      • Josè Altafini
      • **
      • Post: 4183
      • Karma: 58
      • All Glory to the Hypnotoad
        • BlackAgency
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #17 il: Febbraio 17, 2017, 18:36:43 pm »
      Sono sarcastico ed intelligente... questo provoca irritazione di norma

       :ahha:
      È una marea di sangue, Lester, questa nostra vita. La merda che ci fanno ingoiare giorno dopo giorno, il capo, la moglie, eccetera, sfinendoci... Se non ti opponi e non gli spieghi che sei ancora una scimmia, nel profondo, lì dove conta, alla fine vieni spazzato via. (Lorne Malvo)
      Serie A senza Juve: firma adesso! - Compra ZCash!


      Time flies but aeroplanes crash

        Online elPibe

        • Degustatore di ananassi
        • Gianfranco Zola
        • **
        • Post: 1304
        • Karma: 9
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #18 il: Febbraio 17, 2017, 18:43:33 pm »
        sei un borghesotto, a te e a quelli come te v'aveva inquadrato bene Pasolini. Io canto la canzone dei fascistelli, tu canti la canzone degli intellettuali cannaioli e libertari, il ceto improduttivo che sostiene le istanze del blocco dominante.
        Adesso stai andando in freva perche' ti ho inquadrato appena hai fatto un discorso e ho capito subito di che pasta sei.
        Una cosa giusta l'avevi detta, certi drammi non si commentano sopratutto se non si conoscono bene sia i fatti che i protagonisti, ma l'occasione di sparare il pistolotto sentito a casa pau o al fronte era troppo ghiotta.
        Dite tutti le stesse squallide cose.
        Mo vuoi fare il tipo visionario, il futurista d'ananguardia ma io me joc e pall ca te mantenen ancor mamma' e papa'


          Online Arch Stanton

          • Degustatore di ananassi
          • Attila Sallustro
          • ***
          • Post: 7405
          • Karma: 145
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #19 il: Febbraio 17, 2017, 18:46:16 pm »
          Ma che c'azzecca Pasolini  :look: ?
          « Ultima modifica: Febbraio 17, 2017, 18:48:05 pm da Arch Stanton »

            Offline un gatto

            • Gianfranco Zola
            • **
            • Post: 1108
            • Karma: 24
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #20 il: Febbraio 17, 2017, 18:47:11 pm »
            Adesso stai andando in freva perche' ti ho inquadrato appena hai fatto un discorso e ho capito subito di che pasta sei.
            Una cosa giusta l'avevi detta, certi drammi non si commentano sopratutto se non si conoscono bene sia i fatti che i protagonisti, ma l'occasione di sparare il pistolotto sentito a casa pau o al fronte era troppo ghiotta.
            Dite tutti le stesse squallide cose.
            Mo vuoi fare il tipo visionario, il futurista d'ananguardia ma io me joc e pall ca te mantenen ancor mamma' e papa'
            io i conti me li pago con doppio lavoro di operaio agricolo e -quando ci riesco- in ufficio.
            Tu continua ad inseguire le istanze del padrone e soffri il fatto che oggi una Le Pen, un Trump o un casapau sono molto più vicini alle istanze dei lavoratori e sono molto più di sinistra di quelli comm a te.

              Offline un gatto

              • Gianfranco Zola
              • **
              • Post: 1108
              • Karma: 24
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #21 il: Febbraio 17, 2017, 18:51:05 pm »
              Ma che c'azzecca Pasolini  :look: ? possibilmente potreste citarmi a quale libro film articolo vi riferite di preciso. Quella su Valle Giulia non vale, a meno di non voler ricondurre l'intera opera di un autore a un fondo di giornale.

              "So che sto dicendo delle cose gravissime. D'altra parte era inevitabile. Se no cosa sarei venuto a fare qui? Io vi prospetto - in un momento di giusta euforia delle sinistre - quello che per me è il maggiore e peggiore pericolo che attende specialmente noi intellettuali nel prossimo futuro. Una nuova "trahison des clercs": una nuova accettazione; una nuova adesione; un nuovo cedimento al fatto compiuto; un nuovo regime sia pure ancora soltanto come nuova cultura e nuova qualità di vita. Vi richiamo a quanto dicevo alla fine del paragrafo quinto: il consumismo può rendere immodificabili i nuovi rapporti sociali espressi dal nuovo modo di produzione "creando come contesto alla propria ideologia edonistica un contesto di falsa tolleranza e di falso laicismo: di falsa realizzazione, cioè, dei diritti civili". Ora, la massa degli intellettuali che ha mutuato da voi, attraverso una marxizzazione pragmatica di estremisti, la lotta per i diritti civili rendendola così nel proprio codice progressista, o conformismo di sinistra, altro non fa che il gioco del potere: tanto più un intellettuale progressista è fanaticamente convinto delle bontà del proprio contributo alla realizzazione dei diritti civili, tanto più, in sostanza, egli accetta la funzione socialdemocratica che il potere gli impone abrogando, attraverso la realizzazione falsificata e totalizzante dei diritti civili, ogni reale alterità."

              Pier Paolo Pasolini, 1975. Paragrafo ottavo dell'intervento letto postumo al congresso radicale dopo il suo assassinio.

                Online elPibe

                • Degustatore di ananassi
                • Gianfranco Zola
                • **
                • Post: 1304
                • Karma: 9
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #22 il: Febbraio 17, 2017, 19:01:46 pm »
                Fotunatamente oltre a non essere vicino a nessuna corrente politica ( al contrario tuo e dei camerati tuoi ) non sono nemneno un intellettuale progressista ma un semplice lavoratore proletario dotato di intelligenza e coscienza critica.
                Su ppp preferisco non esternare il mio pensiero per non dcommogliare un cantaro
                « Ultima modifica: Febbraio 17, 2017, 19:30:37 pm da elPibe »

                  Online Arch Stanton

                  • Degustatore di ananassi
                  • Attila Sallustro
                  • ***
                  • Post: 7405
                  • Karma: 145
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #23 il: Febbraio 17, 2017, 19:11:05 pm »
                  "So che sto dicendo delle cose gravissime. D'altra parte era inevitabile. Se no cosa sarei venuto a fare qui? Io vi prospetto - in un momento di giusta euforia delle sinistre - quello che per me è il maggiore e peggiore pericolo che attende specialmente noi intellettuali nel prossimo futuro. Una nuova "trahison des clercs": una nuova accettazione; una nuova adesione; un nuovo cedimento al fatto compiuto; un nuovo regime sia pure ancora soltanto come nuova cultura e nuova qualità di vita. Vi richiamo a quanto dicevo alla fine del paragrafo quinto: il consumismo può rendere immodificabili i nuovi rapporti sociali espressi dal nuovo modo di produzione "creando come contesto alla propria ideologia edonistica un contesto di falsa tolleranza e di falso laicismo: di falsa realizzazione, cioè, dei diritti civili". Ora, la massa degli intellettuali che ha mutuato da voi, attraverso una marxizzazione pragmatica di estremisti, la lotta per i diritti civili rendendola così nel proprio codice progressista, o conformismo di sinistra, altro non fa che il gioco del potere: tanto più un intellettuale progressista è fanaticamente convinto delle bontà del proprio contributo alla realizzazione dei diritti civili, tanto più, in sostanza, egli accetta la funzione socialdemocratica che il potere gli impone abrogando, attraverso la realizzazione falsificata e totalizzante dei diritti civili, ogni reale alterità."

                  Pier Paolo Pasolini, 1975. Paragrafo ottavo dell'intervento letto postumo al congresso radicale dopo il suo assassinio.
                  hai dimenticato l'ultima parte, la aggiungo io :
                  "Dunque tale potere si accinge di fatto ad assumere gli intellettuali progressisti come propri chierici. Ed essi hanno già dato a tale invisibile potere una invisibile adesione intascando una invisibile tessera.Contro tutto questo voi non dovete far altro (io credo) che continuare semplicemente a essere voi stessi: il che significa essere continuamente irriconoscibili. Dimenticare subito i grandi successi: e continuare imperterriti, ostinati, eternamente contrari, a pretendere, a volere, a identificarvi col diverso; a scandalizzare; a bestemmiare."
                  Poi in questo passaggio si riferiva alla funzione dell'intellettuale nella società ed era uno sprone, non una critica tout court, agli intellettuali di sinista; ben che meno alla borghesia che non veniva nemmeno considerata degna di avere una qualsiasi funzione sociale o portatrice di qualsivoglia valore (Teorema),  come tu sembri voler far intendere.
                  Il pensiero pasoliniano sull'uomo medio, espressione della base di le pen e Trump, mi sembra molto più chiaro; e questo si privo di qualsiasi possibile
                  speranza di salvezza o redenzione. Qui viene affidato a Orson Welles, e ci aveva visto giusto, purtoppo.
                  « Ultima modifica: Febbraio 17, 2017, 19:34:22 pm da Arch Stanton »

                    Offline LAGRANGIA

                    • Degustatore di ananassi
                    • Antonio Juliano
                    • ***
                    • Post: 9986
                    • Karma: 156
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #24 il: Febbraio 17, 2017, 22:26:22 pm »
                    Ma che cazz stat cumbinann?
                    "Non amo la tua fica in quanto fica ma in quanto tua" Ezio Vendrame
                    "Se uomo ama donna più di birra gelata davanti a tv con finale champions' forse vero amore, ma non vero uomo" Vujadin Boskov
                    "Voglio diventare l'idolo dei ragazzi poveri di Napoli, perché loro sono come ero io a Buenos Aires." D10S

                    Sarri nostro che sei sul campo/sia santificata la tuta/vinca tu trofei/sia fatta la tua volontà/come sul campo/così fuori.
                    Dacci oggi il nostro calcio antitaliano/e diverti noi con gioco e schemi/e noi ti lodiamo come meriti.
                    Non ci indurre in catenaccio/liberaci da Dela./Amen

                      Online TomDurrr

                      • Degustatore di ananassi
                      • Antônio Careca
                      • ****
                      • Post: 23924
                      • Karma: 378
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #25 il: Febbraio 17, 2017, 22:27:01 pm »
                      Ma se è una faccenda che ha dominato l'internet per una settimana intera. :look: Qui però avete fatto diventare la sezione un mortorio.:nono:
                      Ma si ricollega al fatto di quella che ha studiato nelle meglio università che fece la morale ? :look:

                        Online NikGerace

                        • Degustatore di ananassi
                        • Diego Armando Maradona
                        • *****
                        • Post: 32667
                        • Karma: 425
                        • Sesso: Maschio
                        • Hallo World!!!!
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #26 il: Febbraio 17, 2017, 23:17:31 pm »
                        quale escusatio? Non ho dovuto giustificare niente.
                        Ho sottolineato, anzi ora invece di limitarmi a sottolineare da solo domando per avere una risposta: perché si dà attenzione ad un disgraziato che si è suicidato per la droga, perché si è data attenzione al negro, ed invece gli imprenditori strozzati dai debiti e i disoccupati non ve li cacate?
                        Non è una domanda retorica, voglio una risposta sul perché ci stanno vittime un po' più vittime.

                        eh ma l'imprenditore ten e sord, ha la barca a mare e non paga i dipendenti, tu questo lo sai o no?  :look: :look:
                        FERLAINO PRESIDENTE!!!!!

                        AMICO DI TUTTI, COMPAGNO DI NESSUNO

                          Online Orgrimm

                          • Tifosotto da salotto
                          • Diego Armando Maradona
                          • *****
                          • Post: 55292
                          • Karma: 845
                          • Sesso: Maschio
                          • gentilment, iat affancul
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #27 il: Febbraio 18, 2017, 14:31:52 pm »
                          1 risposta IT in due pagine :asd:


                            Online Jiranek

                            • Ananas taster
                            • Luís Vinício
                            • ***
                            • Post: 5848
                            • Karma: 42
                            • Sesso: Maschio
                            • Crediamoci anche quest'anno!
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #28 il: Febbraio 27, 2017, 08:35:11 am »
                            io i conti me li pago con doppio lavoro di operaio agricolo e -quando ci riesco- in ufficio.
                            Tu continua ad inseguire le istanze del padrone e soffri il fatto che oggi una Le Pen, un Trump o un casapau sono molto più vicini alle istanze dei lavoratori e sono molto più di sinistra di quelli comm a te.

                            La cosa terribile è che è la verità, per quanto non credo che il loro seguito sia molto più illuminato di quello di sinistra, bensì solo diverso.
                            Tuttavia, l'estrema destra cavalca l'onda dello scontento popolare, promettendo di aiutare chi viene dimenticato dalle forze dominanti moderate, che oramai sono bloccate in un sistema di interessi praticamente impossibile da sciogliere.
                            Rischiano, in questo modo, di essere più forti nei numeri ma sempre più lenti e sordi nella grande corsa della politica.

                             
                            « Ultima modifica: Febbraio 27, 2017, 08:58:02 am da Jiranek »
                            "........... E allora io non me la prendo tanto col presidente, che è un uomo d'affari e insegue il profitto, ma piuttosto con il tifoso medio del Napoli: troppo credulone, troppo innamorato, troppo irrazionale, troppo manipolabile dalla macchina del consenso mediatico, troppo smemorato. Se vi fanno il gioco delle tre carte e ci mettete sopra tutti i vostri soldi, siete sicuramente vittima di individui senza scrupoli. Ma anche e soprattutto di voi stessi che affidate al destino la speranza di un futuro diverso e migliore. Io invece penso che il futuro si costruisca, che le scarpette da 12 euro non saranno mai sufficienti per vincere una corsa, che se riparti dai presupposti di una provinciale puoi aspirare al massimo a fare la provinciale di lusso. Che non esiste progetto se ogni volta vale tutto e il contrario di tutto. Anche se ti chiami Napoli, l'unica squadra della seconda area metropolitana d'Italia."

                               

                              SimplePortal 2.3.5 © 2008-2012, SimplePortal