Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Ragioni Karma per messaggio concreto

Messaggio

LAGRANGIA

    Degustatore di ananassi
    Antônio Careca
    Post: 23497
  • Karma: 169

Certo che sono peggiori... In nessun altro paese al mondo sono crollati un ponte e una funivia nel giro di 3 anni...

< accelerata, virata, frenata, sterzata... che bel mestiere il giornalAismo sbortivo... > #PE2Z8
Mi sa che i ponti crollati in 3 anni sono di più, 1 è stato clamoroso ma di minor impatto mediatico ce ne sono altri e a gran parte degli addetti ai lavori sono noti altri casi di problemi storici su ponti di notevole valore infrastrutturale e storico.

Ciò detto io lavoro proprio nell'ambito della manutenzione ferroviaria e la situazione burocratica è diventata insostenibile.

Non si può immaginare quanta inutile carta c'è prima che un operaio metta mano a una qualsivoglia manutenzione.

Le cose gravi sono due:
1) Si rallenta sul singolo intervento determinando un effetto a cascata devastante sul tempo complessivo di realizzazione di un'opera.
2) Si distoglie l'attenzione dal campo, dalla sorveglianza operativa e dal controllo delle vere carte che contano, esempio procedure operative della sicurezza, formazione dei lavoratori, perché se non muoiono gli utenti, muoiono gli operai che tutelano gli utenti.

Però cantone magari è contento perché l'Italia ha prodotto 8mila pdf in più.



Aggiungo che
a) Gli enti di certificazione sono ormai inutili perché fanno audit/analisi di sistema e nessuno viene a controllare i cantieri, al più fa un salto l'asl se c'è un cantiere inerente all'amianto, una tantum

La qualità si vede sul campo, sempre, la tecnofuffa delle carte e dei sistemi di gestione e delle gare per 500 euro di fornitura è una barzelletta insostenibile da paese in mano ai legulei borbonici e amministratori cacati sotto da qualsivoglia retata, interna o esterna.



E vado nello specifico di una roba che si vede tutti i giorni, la partita a tennis delle responsabilità

https://www.leitner-ropeways.com/it/azienda/novita/dettagli/tragedia-della-funivia-stresa-mottarone/

Questa pare sia la società esterna che ha l'appalto manutentivo, guarda caso, per una attività che dovrebbe essere il suo core business e misurare la sua cifra tecnica, HA INCARICATO un'altra società per l'ultimo controllo sui freni.

Vorrei vedere proprio il registro presenze o lo scarico ore dei tornelli (se ci sono) per vedere quante ore questi INCARICATI (subappalto?, distacco?, chissà se dotati di adeguato curriculum in materia) hanno dedicato allo studio dello stato di impianto, rilevando NESSUNA ANOMALIA.

Ma sì, il privato è più efficiente, appaltiamo tutto però con 8mila pdf per euro di lavoro perché il dipendente pubblico è pappone e mariuolo.

Mah...



Cambiato Cambia Ragione Data
SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal