CalcioNapoli24 Forum - Il forum dal cuore azzurro

Neapolis => Notizie & attualità => Topic aperto da: 91design - Giugno 11, 2012, 03:48:48 am

Titolo: Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 11, 2012, 03:48:48 am
(http://www.indybay.org/uploads/2008/05/07/earthlings.jpg)


Citazione da: Wikipedia
Earthlings è un documentario antispecista del 2005 scritto, prodotto e diretto da Shaun Monson e narrato dall'attore ed animalista Joaquin Phoenix. La colonna sonora è stata composta dal musicista ed attivista dei diritti animali Moby. Il documentario ha avuto un grande successo presso le comunità animaliste di tutto il mondo. Il filosofo animalista Peter Singer ha detto:
« Se potessi mostrare un film ad ogni persona nel mondo, sceglierei Earthlings. »

Qui potete vedere il documentario con i sottotitoli in italiano, altrimenti sul sito ufficiale potete decidere se acquistare il dvd o vedere l'intero film senza sottotitoli e in lingua originale con una qualità migliore.

Si avverte che le alcune scene del film, dai contenuti molto crudi, potrebbero turbare le persone più sensibili.



Qui sotto invece potete vedere alcuni minuti di scene tagliate e mai aggiunte alla versione finale del film:


Citazione
“Viewers will never be the same.” — Carly Harrill, 944 Magazine


altre info sul sito ufficiale: www.earthlings.com (http://www.earthlings.com)
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 11, 2012, 22:56:03 pm
(http://i45.tinypic.com/okwtav.jpg)


:sbav:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 12, 2012, 03:02:44 am
pokkio vediti earthlings e poi ne riparliamo...anzi invito tutti a vederlo, si potrebbe approfondire di più il discorso. Se lo vedete vi metto un +1 :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 12, 2012, 10:10:56 am
Dal punto di vista della natura noi siamo frugivori, abbiamo mani adatte a raccogliere frutta non a dilaniare le prede.

bah cazzate...
non puoi dire che siamo frugivori di natura, perché abbiamo mani adatte a raccogliere frutta... e sorvolare sul fatto che abbiamo un' intelligenza superiore al resto del mondo animale, che ci ha portato a sviluppare tecniche che ci consentono di allevare e mangiare carne.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 12, 2012, 10:49:49 am


Perché non sono esseri umani :boh:
Un cane ti può dare affetto, fedeltà e tutto quello che vuoi ma gli esseri umani anna sta semp acopp


Potrei capire un affermazione cosi da Usfaticat che è credente e la sua religione mette l' uomo al di sopra di ogni animale (perchè lo sai l' uomo è UN ANIMALE se non lo sapevi te lo dico io), non da una persona che abbia solo il minimo dubbio che la religione sia in errore.
Detto ciò in natura è evidente che esista la legge del più forte,è visto che l' uomo ha inventato armi per terminare qualsiasi forma di vita sia il più forte(tolte quelle siamo carne da macello).
Mha c'è un ma!.
In natura (quindi anche noi) chi ha il predominio sulle altre specie DEVE ricordare di essere alla pari con loro, nel caso contrario si va inevitabilmente verso l' estinzione di massa della vita sulla terra (cosa che sta accadendo ma quasi tutti fanno finta di nulla).
E' questo accade non perchè noi siamo superiori di natura ma perchè diventandolo abbiamo dimenticato che per la natura l' equilibrio tra le parti (quindi anche l' equiparazione tra tutti gli esseri viventi),è il principio fondamentale per vivere (è questo non è animalismo o religione o filosofia E' SCIENZA allo stato pratico).
Quindi se tra 1 40 100 1000 1000000 o più anni la terra sara solo una palla di roccia è sabbia lo dovremo anche a chi come te pensa "gli esseri umani anna sta semp acopp" distrugendo un equilibrio che la vita sulla terra (quindi TUTTI i principi scientifici che si porta a presso) ha creato in milioni di anni.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: William - Giugno 12, 2012, 10:57:54 am
Purtroppo ci siamo evoluti e lo abbiamo fatto nel modo sbagliato. E' inutile che ci giriamo attorno, anche io in teoria anelo una filosofia dove tutti siamo uguali, uomini, piante, animali ecc. però la realtà dei fatti è che noi ci siamo evoluti e loro non. Purtroppo, ripeto, anziché salvaguardare l'equilibrio dell'ecosistema in cui ci muoviamo.

Ma sono fiducioso che, proprio perché il nostro cervello è programmato per risolvere problemi, fra ennemila milioni di anni quando la Terra non potrà più ospitare la vita saremo già andati da un pezzo da qualche altra parte ;)
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Diedorf - Giugno 12, 2012, 11:12:25 am
Equilibrio? Quindi tu vedi un determinismo in natura. La natura avrebbe un fine ben preciso che io non vedo.

Personalmente vedo un pianeta che, nella sua insignificanza cosmica potrebbe benissimo essere eliminato senza che l'universo ne risenta più di tanto. Il rispetto della natura è, prima di tutto, un qualcosa che sta assumendo sempre più importanza perchè l'uomo in qusto ambiente ci deve vivere. Grazie al Provolone del Monaco la Mucca Agerolese non si è estinta fra l'indifferenza generale, ma solo perchè il Provolone del Monaco è buono, mica a qualcuno interessava una razza di mucca con una resa così bassa.

La scienza allo stato pratico faceva gli esperimenti farmacologici sui cani al Policlinico di Napoli fino a qualche anno fa, dov'è tutto sto equilibrio, c'è e ci sarà sempre una dominanza fra umani (che sono intellettivamente superiori) ed animali. Questa dominanza c'è anche fra gli stessi esseri umani. In un gruppo il più valido diventa leader (almeno in un ambiente ideale, cioè non contaminato da logiche esterne), figuriamoci se il confronto è fra un essere umano ed un animale.

L'uomo è un animale, ma se per un felino ammazzare i propri figli è cosa giustificabile noi per il delitto di Cogne ci siamo sorbiti decine di puntate di Vespa su Rai 1.

Il tema è molto complesso e fior fior di filosofi hanno cercato con spiegazioni filosofiche di argomentare la nostra responsabilità; "Das Prinzip Verantwortung" di Hans Jonas è sicuramente un testo cardine e ti piacerebbe sicuramente, perchè cerca (con argomentazioni particolarmente complesse ed articolate) di dimostrare che la natura possieda un finalità in se stessa.
Ho apprezzato la sua opera (che si basa più su un'etica della paura), pur non condividendone alcuni aspetti.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 11:28:34 am
bah cazzate...
non puoi dire che siamo frugivori di natura, perché abbiamo mani adatte a raccogliere frutta... e sorvolare sul fatto che abbiamo un' intelligenza superiore al resto del mondo animale, che ci ha portato a sviluppare tecniche che ci consentono di allevare e mangiare carne.

abbiamo sviluppato una tecnologia che non fa parte della natura, inoltre ci sarebbero anche delle questioni più tecniche che sono relative alla nostra anatomia...
Se però la nostra intelligenza ci giustifica a fare quello che facciamo, io sono più intelligente di un Down e quindi posso anche mangiarmelo. Sono più intelligente dei neonati e ci voglio fare un grande spezzatino senza che qualcuno mi giudica per questo.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 12, 2012, 11:36:05 am
abbiamo sviluppato una tecnologia che non fa parte della natura, inoltre ci sarebbero anche delle questioni più tecniche che sono relative alla nostra anatomia...
Se però la nostra intelligenza ci giustifica a fare quello che facciamo, io sono più intelligente di un Down e quindi posso anche mangiarmelo. Sono più intelligente dei neonati e ci voglio fare un grande spezzatino senza che qualcuno mi giudica per questo.

La nostra intelligenza è naturale o ci è stata regalata da Dio?? Solo in tal caso non sarebbe ''naturale''.
Ma Dio non esiste, quindi tutto quello che facciamo con la nostra intelligenza è naturale.

Sviluppare tecniche per allevare, conservare e mangiare carne, fa parte del processo evolutivo.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: William - Giugno 12, 2012, 11:45:14 am
Equilibrio? Quindi tu vedi un determinismo in natura. La natura avrebbe un fine ben preciso che io non vedo.
...

Non ho capito se dicevi a me. Nel caso, io non credo assolutamente una cosa del genere. Parlavo di equilibrio nel senso che dici giustamente tu: ci dobbiamo pur vivere in questo pianeta, quindi andrebbe rispettato.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 12, 2012, 11:47:20 am
Equilibrio? Quindi tu vedi un determinismo in natura. La natura avrebbe un fine ben preciso che io non vedo.

Personalmente vedo un pianeta che, nella sua insignificanza cosmica potrebbe benissimo essere eliminato senza che l'universo ne risenta più di tanto. Il rispetto della natura è, prima di tutto, un qualcosa che sta assumendo sempre più importanza perchè l'uomo in qusto ambiente ci deve vivere. Grazie al Provolone del Monaco la Mucca Agerolese non si è estinta fra l'indifferenza generale, ma solo perchè il Provolone del Monaco è buono, mica a qualcuno interessava una razza di mucca con una resa così bassa.

La scienza allo stato pratico faceva gli esperimenti farmacologici sui cani al Policlinico di Napoli fino a qualche anno fa, dov'è tutto sto equilibrio, c'è e ci sarà sempre una dominanza fra umani (che sono intellettivamente superiori) ed animali. Questa dominanza c'è anche fra gli stessi esseri umani. In un gruppo il più valido diventa leader (almeno in un ambiente ideale, cioè non contaminato da logiche esterne), figuriamoci se il confronto è fra un essere umano ed un animale.

L'uomo è un animale, ma se per un felino ammazzare i propri figli è cosa giustificabile noi per il delitto di Cogne ci siamo sorbiti decine di puntate di Vespa su Rai 1.

Il tema è molto complesso e fior fior di filosofi hanno cercato con spiegazioni filosofiche di argomentare la nostra responsabilità; "Das Prinzip Verantwortung" di Hans Jonas è sicuramente un testo cardine e ti piacerebbe sicuramente, perchè cerca (con argomentazioni particolarmente complesse ed articolate) di dimostrare che la natura possieda un finalità in se stessa.
Ho apprezzato la sua opera (che si basa più su un'etica della paura), pur non condividendone alcuni aspetti.

Mi sà che hai fatto un pò di confusione.
Siamo diventati l' animale predominante  che ci piaccia o no.
Ma predominate non significa superiore! significa Leader dobbiamo essere noi a preservare gli equilibri che la natura ha creato.
L' estinzione di quella  specie di vacca l' abbiamo CREATA NOI perchè NON RENDEVA! (quindi non era utile al nostro scopo) ma visto che un formaggio che si ottiene solo da quella vacca (puro es semplice interesse $$$££££££$$€€€€€€€€€€) l' ha salvata.
In somma  una abbiamo voluto salvare una  cosa per il guadagno una cosa CHE NOI STAVAMO PER FAR ESTINGUERE, non lo ha scelto la natura ma l' uomo.
Un felino o un rapace che ammazza i cuccioli NON LO FA' perche prova piacere (cosa che accade nel uomo) ad uccidere ma lo fà per evitare una vita insostenibile al cucciolo (per svariate ragioni).
La scienza allo stato pratico non fà esperimenti inutili sugli animali per testare i farmaci (PERCHE E' INUTILE).
Questo pianeta è importante tanto quanto gli altri perche quando morirà modificherà il sistema solare e di conseguenza anche l' universo.
L' equilibrio che non vedi non vuol dire non esiste.
L' equilibrio non togli all' essere umano la predominaza ma fà si che l uomo debba rispettare la natura è le sue leggi (quindi rispettare l' equilibrio creatosi nel tempo,quindi anche l' uguaglianza tra specie) pena l' estinzione mi sembra chiaro no?
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 11:48:19 am
La nostra intelligenza è naturale o ci è stata regalata da Dio?? Solo in tal caso non sarebbe ''naturale''.
Ma Dio non esiste, quindi tutto quello che facciamo con la nostra intelligenza è naturale.

Sviluppare tecniche per allevare, conservare e mangiare carne, fa parte del processo evolutivo.

la nostra intelligenza è un dato di fatto, com'è un dato di fatto il tuo post precedente, ti sei limitato a descrivere quello che succede nel mondo..ma potevamo arrivarci anche senza il tuo intervento.

però hai dimenticato alcuni dettagli

1- Biologicamente siamo frugivori, è un FATTO...la natura che ha creato la nostra intelligenza ha creato anche la nostra antomia...non siamo "programmati" per mangiare carne.

2- Se io sono più intelligente di qualcuno non mi giustifica a mangiarmelo, se la mia tecnologia è migliore di quella cinese, questo non mi giustifica a Bombardarlo..e quando ti chiedono perchè lo hai fatto..rispondi perchè posso.

3- la nostra intelligenza ha creato anche la scienza e la filosofia, e se dai un valore così alto alla nostra intelligenza, sarebbe ora di cominciare ad ascoltarla invece di usarla solo per giustificare le nostre azioni. Ce l'hai l'intelligenza??Usala.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: William - Giugno 12, 2012, 11:50:12 am
Un felino o un rapace che ammazza i cuccioli NON LO FA' perche prova piacere (cosa che accade nel uomo) ad uccidere ma lo fà per evitare una vita insostenibile al cucciolo (per svariate ragioni).

Una volta avevo una gatta che fece 7 cuccioli e provò ad ammazzarne uno, sta ancora scappando per i calci nel culo che ha preso
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 12, 2012, 11:59:38 am
Una volta avevo una gatta che fece 7 cuccioli e provò ad ammazzarne uno, sta ancora scappando per i calci nel culo che ha preso
Ovviamente proprio non ti è venuto in mente "perchè lo fa?"
Probabilmente lo avrebbe fatto perchè incapace di produrre latte per 7 cuccioli è visto che quello era il più debole ha deciso di non farlo morire in preda agli stenti (tu di si curo lo hai accudito è cresciuto), perchè nella mente della gatta era chiaro di come funzioni la natura senza aiuti esterni.
Puoi darle torto? faresti un figlio che non potresti mantenere? se si una volta nato ti rendi conto che per lui la soprvivenza (tua del bimbo e della madre) è a rischio dopo 10 minuti di vita in somma SAI che non c'è la farà cosa fai?
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: William - Giugno 12, 2012, 12:02:38 pm
Ovviamente proprio non ti è venuto in mente "perchè lo fa?"
Probabilmente lo avrebbe fatto perchè incapace di produrre latte per 7 cuccioli è visto che quello era il più debole ha deciso di non farlo morire in preda agli stenti (tu di si curo lo hai accudito è cresciuto), perchè nella mente della gatta era chiaro di come funzioni la natura senza aiuti esterni.
Puoi darle torto? faresti un figlio che non potresti mantenere? se si una volta nato ti rendi conto che per lui la soprvivenza (tua del bimbo e della madre) è a rischio dopo 10 minuti di vita in somma SAI che non c'è la farà cosa fai?

Okay raccontiamola tutta. Questa gatta era una stronza. Già la cucciolata precedente non aveva voluto allattare, e in entrambe le circostanze abbiamo dovuto risolvere con i biberon da micetto. Ah, prima che me lo domandi, il latte ce l'aveva in abbondanza, e il veterinario sorridendo ci disse che anche nel mondo animale c'è chi ha istinto materno e chi non.

Comunque alla faccia sua i 7 micetti sono cresciuti uno più bello dell'altro :asd:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 12:06:15 pm
ma se la natura è natura e va accettata per quello che è, poi perchè donate la 10 euro ai bambini africani?? in quel caso la natura non va più accettata? Questa non è una forma di ipocrisia? La natura è natura solo quando in gioco non c'è la sofferenza di un essere umano? L'uomo non fa parte della natura?
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 12, 2012, 12:14:53 pm
Okay raccontiamola tutta. Questa gatta era una stronza. Già la cucciolata precedente non aveva voluto allattare, e in entrambe le circostanze abbiamo dovuto risolvere con i biberon da micetto. Ah, prima che me lo domandi, il latte ce l'aveva in abbondanza, e il veterinario sorridendo ci disse che anche nel mondo animale c'è chi ha istinto materno e chi non.

Comunque alla faccia sua i 7 micetti sono cresciuti uno più bello dell'altro :asd:

 Questa gatta era una stronza  :facepalm: Già la cucciolata precedente non aveva voluto allattare :facepalm: :facepalm: :facepalm: :facepalm: :facepalm:
Vabbè tu vuoi essere superiore alla natura.
Allora è vero che esistono animali che non hanno l' istinto materno (anche quello fà parte della natura e dei suoi equilibri).
Ma ciò non ostante non credo sia una stronza ma semplicemente non aveva un istinto materno gliene vuoi fare una colpa?
Poi io non sò se tu i cuccioli li volevi (cioè li volevi tenere per te) ma se già con la prima non aveva l' istinto perchè non l' hai sterilizzata?
Io ho 6 Gatti 2 Cani è sono tutti sterilizzati per questo motivo e per la loro salute.
Fossi stato io il veterinario già dalla 1 cucciolata te lo avrei fatto notare.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: William - Giugno 12, 2012, 12:17:20 pm
Questa gatta era una stronza  :facepalm: Già la cucciolata precedente non aveva voluto allattare :facepalm: :facepalm: :facepalm: :facepalm: :facepalm:
Vabbè tu vuoi essere superiore alla natura.
Allora è vero che esistono animali che non hanno l' istinto materno (anche quello fà parte della natura e dei suoi equilibri).
Ma ciò non ostante non credo sia una stronza ma semplicemente non aveva un istinto materno gliene vuoi fare una colpa?
Poi io non sò se tu i cuccioli li volevi (cioè li volevi tenere per te) ma se già con la prima non aveva l' istinto perchè non l' hai sterilizzata?
Io ho 6 Gatti 2 Cani è sono tutti sterilizzati per questo motivo e per la loro salute.
Fossi stato io il veterinario già dalla 1 cucciolata te lo avrei fatto notare.

Due giorni dopo la prima cucciolata (dovevo aspettare almeno una settimana per poterla far sterilizzare) è scappata ed è tornata gravida :asd:
Dopo i famosi 7 l'ho tenuta in stato di segregazione e l'ho fatta sterilizzare.

Comunque i cuccioli li avrei voluti per me, ma erano così belli che parenti e amici me li hanno chiesti e ne ho tenuti soltanto due.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 12, 2012, 12:20:08 pm
la nostra intelligenza è un dato di fatto, com'è un dato di fatto il tuo post precedente, ti sei limitato a descrivere quello che succede nel mondo..ma potevamo arrivarci anche senza il tuo intervento. però hai dimenticato alcuni dettagli

1- Biologicamente siamo frugivori, è un FATTO...la natura che ha creato la nostra intelligenza ha creato anche la nostra antomia...non siamo "programmati" per mangiare carne.

2- Se io sono più intelligente di qualcuno non mi giustifica a mangiarmelo, se la mia tecnologia è migliore di quella cinese, questo non mi giustifica a Bombardarlo..e quando ti chiedono perchè lo hai fatto..rispondi perchè posso.

Siamo programmati per sfruttare la nostra intelligenza?? sì, allora anche per mangiare carne.

Non sto parlando di giusto o sbagliato... ma di ciò che è naturale. E sfruttare la propria intelligenza è naturale.
I leoni mangiano le gazzelle?? sì, è naturale, così come noi mangiamo il maiale. Anche il leone usa la sua intelligenza, ma siccome è limitata sfrutta solo artigli e denti e le tecniche di caccia.
La nostra intelligenza è superiore, quindi siamo capaci di allevare, conservare la carne, cucinare... ma è tutto naturale, perché è possibile solo grazie alla nostra intelligenza.


Sei tu che dovresti affinarla meglio e non riempirti di discorsi fatti tipo ''l uomo non ha artigli e denti, quindi è frugivoro''. Da te non mi sarei aspettato certe banalità-
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 12, 2012, 12:22:14 pm
ma se la natura è natura e va accettata per quello che è, poi perchè donate la 10 euro ai bambini africani?? in quel caso la natura non va più accettata? Questa non è una forma di ipocrisia? La natura è natura solo quando in gioco non c'è la sofferenza di un essere umano? L'uomo non fa parte della natura?
Dai no fare come tuo solito!!! la natura è L' UNICA LEGGE UGUALE PER TUTTI è che tutti dobbiamo patire indistintamente.
Lo sai bene!
Donare 10 euro agli africani serve solo a mettersi in pace il proprio ego, non risolve nulla e comunque la situazione dell' Africa NON è colpa della natura visto che ti ricordo che è il continente con più risorse sulla faccia del pianeta, la loro situazione è figlia della cupidigia è della SUPREMAZIA del uomo occidentale.
Non vi è nulla deciso dalla natura è tutto  deciso dal uomo
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: William - Giugno 12, 2012, 12:23:32 pm
Non vi è nulla deciso dalla natura è tutto  deciso dal uomo

A parte i cataclisimi, che ogni tanto ci fanno "calare le scelle" :sisi:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 12, 2012, 12:24:25 pm
Due giorni dopo la prima cucciolata (dovevo aspettare almeno una settimana per poterla far sterilizzare) è scappata ed è tornata gravida :asd:
Dopo i famosi 7 l'ho tenuta in stato di segregazione e l'ho fatta sterilizzare.

Comunque i cuccioli li avrei voluti per me, ma erano così belli che parenti e amici me li hanno chiesti e ne ho tenuti soltanto due.


Almeno sei riuscito a piazzarli bene  :ok:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: William - Giugno 12, 2012, 12:26:25 pm

Almeno sei riuscito a piazzarli bene  :ok:

Figurati, li avrei tenuti tutti, tipo la casa di Albert in Candy Candy :ok:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 12, 2012, 12:27:10 pm
A parte i cataclisimi, che ogni tanto ci fanno "calare le scelle" :sisi:
Io parlavo della situazione socio-politica-Economica Africana non delle forze della natura.
Per le forze naturali siamo solo dei granelli di sabbia noi è le nostre armi
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: William - Giugno 12, 2012, 12:28:08 pm
Io parlavo della situazione socio-politica-Economica Africana non delle forze della natura.
Per le forze naturali siamo solo dei granelli di sabbia noi è le nostre armi

Beh certe armi possono avere un impatto superiore a uno tsunami, ma ho capito cosa intendi.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 12, 2012, 12:30:05 pm
Figurati, li avrei tenuti tutti, tipo la casa di Albert in Candy Candy :ok:
Tranquillo conosco la situazione abbiamo (io e mia moglie) raccattato 13 cuccioli 1 anno e mezzo fà c' ne sono rimasti 3 (i più malati) e sono con noi da allora
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 12, 2012, 12:31:25 pm
Beh certe armi possono avere un impatto superiore a uno tsunami, ma ho capito cosa intendi.
Possono avere un impatto superiore ma non possono nulla contro uno Tsunami
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Diedorf - Giugno 12, 2012, 12:37:15 pm
Mi sà che hai fatto un pò di confusione.
Siamo diventati l' animale predominante  che ci piaccia o no.
Ma predominate non significa superiore! significa Leader dobbiamo essere noi a preservare gli equilibri che la natura ha creato.
L' estinzione di quella  specie di vacca l' abbiamo CREATA NOI perchè NON RENDEVA! (quindi non era utile al nostro scopo) ma visto che un formaggio che si ottiene solo da quella vacca (puro es semplice interesse $$$££££££$$€€€€€€€€€€) l' ha salvata.
In somma  una abbiamo voluto salvare una  cosa per il guadagno una cosa CHE NOI STAVAMO PER FAR ESTINGUERE, non lo ha scelto la natura ma l' uomo.
Un felino o un rapace che ammazza i cuccioli NON LO FA' perche prova piacere (cosa che accade nel uomo) ad uccidere ma lo fà per evitare una vita insostenibile al cucciolo (per svariate ragioni).
La scienza allo stato pratico non fà esperimenti inutili sugli animali per testare i farmaci (PERCHE E' INUTILE).
Questo pianeta è importante tanto quanto gli altri perche quando morirà modificherà il sistema solare e di conseguenza anche l' universo.
L' equilibrio che non vedi non vuol dire non esiste.
L' equilibrio non togli all' essere umano la predominaza ma fà si che l uomo debba rispettare la natura è le sue leggi (quindi rispettare l' equilibrio creatosi nel tempo,quindi anche l' uguaglianza tra specie) pena l' estinzione mi sembra chiaro no?

Mi sa che la confusione la fai tu.
Hai una visione romantica di una natura che è crudele e, soprattutto, una visione deterministica. Per me non c'è alcun equilibrio innato, l'equilibrio si trova in base al comportamento dei soggetti che ne fanno parte e ciascuno prova a "fottere gli altri". Ciascuna specie è egoista. Quella vacca si sarebbe estinta semplicemente perchè era l'uomo a mantenerla in vita. Non è andare contro natura voler salvare specie animali che, senza intervento umano, si sarebbero estitnte? Dov'era l'equilibrio della natura quando i dinosauri scomparvero dalla terra? La Natura (che poi dovremmo definirlo sto concetto) se ne sbatte dell'uomo, dell'animale etc. Siamo noi uomini che vogliamo riconoscere alla natura un fine ed un equilibrio e ci consideriamo elementi di disturbo all'equilibrio (ma se non esiste non c'è disturbo).  Quali sarebbero le leggi della natura? Rispettare le leggi della natura significa che il pesce grande mangia quello piccolo? Allora le rispettiamo facendoci una bistecca al sangue.

Ripeto, il tema è complesso e ci sono tanti filosofi che hanno provato ad argomentare in maniera molto accurata le loro tesi e non c'è mica tutta sta concordana etico filosofica attualmente sul tema.

Ti ho consigliato un testo che sicuramente ti piacerà perchè ricalca le tue idee di fondo, ma leggerlo porterà dei dubbi e renderà meno svilente il ragionamento che porti avanti.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 12:58:58 pm
Siamo programmati per sfruttare la nostra intelligenza?? sì, allora anche per mangiare carne.

Non sto parlando di giusto o sbagliato... ma di ciò che è naturale. E sfruttare la propria intelligenza è naturale.
I leoni mangiano le gazzelle?? sì, è naturale, così come noi mangiamo il maiale. Anche il leone usa la sua intelligenza, ma siccome è limitata sfrutta solo artigli e denti e le tecniche di caccia.
La nostra intelligenza è superiore, quindi siamo capaci di allevare, conservare la carne, cucinare... ma è tutto naturale, perché è possibile solo grazie alla nostra intelligenza.


Sei tu che dovresti affinarla meglio e non riempirti di discorsi fatti tipo ''l uomo non ha artigli e denti, quindi è frugivoro''. Da te non mi sarei aspettato certe banalità-
Il tuo corpo non è programmato per non mangiare carne, infatti non la digerisce così bene.....i problemi relativi al consumo di carne continuato e le malattie annesse sono sotto gli occhi di tutti....puoi pure farti l'eroina perchè ti piace....il tuo corpo però si deteriora perchè non è programmato per fare quello.
Non è una banalità ma è un dato di fatto.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 12, 2012, 13:00:50 pm
Mi sa che la confusione la fai tu.
Hai una visione romantica di una natura che è crudele e, soprattutto, una visione deterministica. Per me non c'è alcun equilibrio innato, l'equilibrio si trova in base al comportamento dei soggetti che ne fanno parte e ciascuno prova a "fottere gli altri". Ciascuna specie è egoista. Quella vacca si sarebbe estinta semplicemente perchè era l'uomo a mantenerla in vita. Non è andare contro natura voler salvare specie animali che, senza intervento umano, si sarebbero estitnte? Dov'era l'equilibrio della natura quando i dinosauri scomparvero dalla terra? La Natura (che poi dovremmo definirlo sto concetto) se ne sbatte dell'uomo, dell'animale etc. Siamo noi uomini che vogliamo riconoscere alla natura un fine ed un equilibrio e ci consideriamo elementi di disturbo all'equilibrio (ma se non esiste non c'è disturbo).  Quali sarebbero le leggi della natura? Rispettare le leggi della natura significa che il pesce grande mangia quello piccolo? Allora le rispettiamo facendoci una bistecca al sangue.

Ripeto, il tema è complesso e ci sono tanti filosofi che hanno provato ad argomentare in maniera molto accurata le loro tesi e non c'è mica tutta sta concordana etico filosofica attualmente sul tema.

Ti ho consigliato un testo che sicuramente ti piacerà perchè ricalca le tue idee di fondo, ma leggerlo porterà dei dubbi e renderà meno svilente il ragionamento che porti avanti.

La natura è crudele ed questo che la rende imparziale, siamo tutti uguali tutti equiparati allo stesso modo.
Tu dici che non esiste un equilibrio o almeno non è cosi forte da determinare la vita nel universo.
Ciò mi sembra assurdo in quanto l' universo la terra, e la vita fanno parte di un sistema ed un sistema non può reggersi senza regole ed un equilibrio.
Le leggi della natura non sono solo pesce grande mangia piccolo è qualcosa a più ampio spretto.
Ad esempio tu sai che esiste la legge di gravità, non la vedi ma la senti (cammini su di un piano è sai che esiste) giusto?.
Tale legge non è stata inventata dal uomo ma dalla Natura.
Altra legge naturale ( o meglio fenomeno) sai che il colore in realtà non esiste ma è la rifrazione della luce su un corpo che riflette tale colore, ciò accade per leggi naturali.
Tutto ciò che ci circonda è natura in quanto ne fà parte.
Intervenire su regole ed equilibri creati dalla natura porta a conseguenze catastrofiche o vuoi dire che il buco nel ozono non abbia portato un disequilibrio nel sistema meteoreologico di questo pianeta?
Ovvio ci saranno sempre specie che devono sparire proprio per preservare tale equilibrio, e non è giusto salvarle perchè pregiudichiamo tale sistema.
I dinosauri si estinsero o per una causa fortuita (meteorite) o perche (come accade in natura è spesso) non sono stati capaci di far fronte ad un cambiamento repentino nel sitema natura.
E' quindi sono stati estromessi.
Dire che non esiste un equilibrio in natura e come negare l' esistenza del aria perchè non la si vede.
Poi di cosa ne pensi tale filosofo della questione non me ne frega più di tanto, perchè il tuo parere o il mio vaglono tanto quanto il loro (o forse più).
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 13:06:21 pm

Ripeto, il tema è complesso e ci sono tanti filosofi che hanno provato ad argomentare in maniera molto accurata le loro tesi e non c'è mica tutta sta concordana etico filosofica attualmente sul tema.


è da circa 3000 anni che ci poniamo questa domanda.

ora però abbiamo le conoscenze necessarie per poter dare una risposta definitiva.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 13:16:42 pm
 Non c'è niente di male nel mangiare carne...ma per favore non chiedetemi di vedere queste immagini terribili  :look4:

Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Diedorf - Giugno 12, 2012, 13:20:49 pm
Più si va avanti e più crescono i dubbi e gli interrogativi.

Personalmente ho molti dubbi, ammiro chi ha certezza e, per un certo verso, lo compatisco...
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 12, 2012, 13:20:54 pm
io ho visto sgozzare davanti gli occhi un agnellino e mangio ancora carne  :look4:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: William - Giugno 12, 2012, 13:23:44 pm
Io compatisco e basta chi ostenta certezze.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 13:24:33 pm
io ho visto sgozzare davanti gli occhi un agnellino e mangio ancora carne  :look4:

quindi non dovresti avere nessun problema se qualcuno fa la stessa cosa con te   :look4:

Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 12, 2012, 13:26:21 pm
se fosse un leone o un altro animale non ci vedo nessun problema lo farebbe per lo stesso scopo mio ossia nurtrirsi :look4:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: William - Giugno 12, 2012, 13:26:51 pm
A rigor di logica dovrei essere vegetariano: adoro gli animali, che considero un po' come fratelli minori del genere umano, come dei compagni di viaggio; e credo nella reincarnazione. Però mi piace la carne, non ci posso fare niente, basta solo l'odore di una grigliata a farmi impazzire :sbav:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 13:27:42 pm
Io compatisco e basta chi ostenta certezze.

Gli animali soffrono, gli esseri umani non hanno bisogno di carne per sopravvivere, la produzione di carne riduce  l'acqua potabile, disbosca le foreste, riduce le risorse necessarie a sfamare i 7mld di esseri umani nel pianeta...e infine la produzione di carne è una delle principali responsabili del global warming

Non hai scuse!
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 13:32:12 pm
se fosse un leone o un altro animale non ci vedo nessun problema lo farebbe per lo stesso scopo mio ossia nurtrirsi :look4:

tu hai una scelta che il leone non ha...tu non hai bisogno di carne per nutrirsi, tu scegli solo la carne perchè ti piace, e a qualche essere umano potrebbe piacere la carne umana, quindi non devi vederci niente di male se qualcuno decide di sgozzarti per nutrirsi.

ma la cosa più importante....hai bisogno di sgozzarlo per "nutrirti" dell'agnello?? sarchiapòòòòòòòòòòòòòòòòòòòò  :stralol: :stralol: :stralol:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Diedorf - Giugno 12, 2012, 13:33:05 pm
Stai rovinando di più tu il Pianeta scrivendo post a ripetizione sempre sullo stesso argomento di quanto lo faccia una persona che si mangia un po' di petto di pollo una volta a settimana.

Non hai scuse!

Demagogia per demagogia se non vuoi contribuire alla distruzione del pianeta vai a fare l'eremita e lavati due volte l'anno, se consumassimo la stessa quantità d'acqua per lavarci che veniva utilizzata nel medioevo (più o meno quella necessaria per tirare lo sciacquone durante una normale giornata di un uomo occidentale) ci sarebbe acqua per tutto l'allevamento del pianeta.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: William - Giugno 12, 2012, 13:36:21 pm
A parte che parlavo in generale, comunque io scuse non ne cerco perché a ragione o a torto, la grigliata del sabato sera non me la toglie nessuno :asd:

Poi se fra un milionardo di anni la terra diventerà una roccia inabitata per colpa della mia abboffata... guagliù mi dispiace, tenevo fame :asd:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 13:36:39 pm
Stai rovinando di più tu il Pianeta scrivendo post a ripetizione sempre sullo stesso argomento di quanto lo faccia una persona che si mangia un po' di petto di pollo una volta a settimana.

Non hai scuse!

Demagogia per demagogia se non vuoi contribuire alla distruzione del pianeta vai a fare l'eremita e lavati due volte l'anno, se consumassimo la stessa quantità d'acqua per lavarci che veniva utilizzata nel medioevo (più o meno quella necessaria per tirare lo sciacquone durante una normale giornata di un uomo occidentale) ci sarebbe acqua per tutto l'allevamento del pianeta.

Hai ragione ..Non ho scuse, ma cerco però di fare il possibile per ridurre la sofferenza ....faccio quello che è nelle mie possibilità.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 12, 2012, 13:37:08 pm
quello che dicevo precedentemente , capisco il voler prendere a cuore la causa degli animali , ma se volete fare la parte dei sensibili allora mi aspetto e pretendo che lo siate anche verso i problemi che affligono gli uomini . Voglio sentire discorsi sullo spreco d'acqua , sull'inquinamento selevaggio etc...
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 13:41:58 pm
quello che dicevo precedentemente , capisco il voler prendere a cuore la causa degli animali , ma se volete fare la parte dei sensibili allora mi aspetto e pretendo che lo siate anche verso i problemi che affligono gli uomini . Voglio sentire discorsi sullo spreco d'acqua , sull'inquinamento selevaggio etc...

bumbulòòòòòòòòòòòòòòòòòòò

i maggiori sprechi di acqua si fanno per dare da bere agli animali, riempendoli di medicine varie che poi vanno a finire delle falde acquifere sotto forma di merda e piscio di vacca!!

La produzione di carne è una delle principali fonti di inquinamento... dici sempre le stesse cazzate e ti rispondo sempre la stessa cosa....almeno informati ..fa na cosa bon.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 12, 2012, 13:44:09 pm
Il tuo corpo non è programmato per non mangiare carne, infatti non la digerisce così bene.....i problemi relativi al consumo di carne continuato e le malattie annesse sono sotto gli occhi di tutti....puoi pure farti l'eroina perchè ti piace....il tuo corpo però si deteriora perchè non è programmato per fare quello.
Non è una banalità ma è un dato di fatto.

Sono discorsi un po' campati in aria.
Si sa che eccedere con la carne, fa male. Ma parliamo di eccedere, non di consumarla normalmente 4-5 volte in una settimana. Anche gli eccessi di carote o di prezzemolo fanno male... e molte persone hanno difficoltà a digerire certe verdure o sono proprio intolleranti. Ma mica mi metto a dire che le verdure non vanno mangiate.

Tante persone superano i 90 anni o addirittura i 100, nonostante consumino carne... qui in provincia di Avellino, siamo pieni di ultra novantenni ed è tutta gente che di fronte a una fetta di carne non si è mai lamentata...
Come lo si spiega che sono arrivati a 90 anni, mangiando carne, visto che fa così male??
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 13:46:47 pm
Sono discorsi un po' campati in aria.
Si sa che eccedere con la carne, fa male. Ma parliamo di eccedere, non di consumarla normalmente 4-5 volte in una settimana. Anche gli eccessi di carote o di prezzemolo fanno male... e molte persone hanno difficoltà a digerire certe verdure o sono proprio intolleranti. Ma mica mi metto a dire che le verdure non vanno mangiate.

Tante persone superano i 90 anni o addirittura i 100, nonostante consumino carne... qui in provincia di Avellino, siamo pieni di ultra novantenni ed è tutta gente che di fronte a una fetta di carne non si è mai lamentata...
Come lo si spiega che sono arrivati a 90 anni, mangiando carne, visto che fa così male??
si arriva a 90 anni perchè esistono gli antibiotici, le medicine etc ...non perchè la carne fa bene

la carne 4-5 volte a settimana 100 anni fa se la mangiava solo la regina di inghilterra... :asd:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 13:50:24 pm
A parte che parlavo in generale, comunque io scuse non ne cerco perché a ragione o a torto, la grigliata del sabato sera non me la toglie nessuno :asd:

Poi se fra un milionardo di anni la terra diventerà una roccia inabitata per colpa della mia abboffata... guagliù mi dispiace, tenevo fame :asd:
nonsense
potrei usare il tuo ragionamento per giustificare una grigliata con i tuoi figli...ma in quel caso non penso che saresti daccordo
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 12, 2012, 13:50:49 pm
Come sempre il pensiero di Nomercy (che ha le sue idee e le tiene ben salde) stà nel mezzo, ha perfettamente ragione quando dice che la produzione (o meglio sovrapproduzione) di carne nuoce al pianeta al animale.
Meno quando si perde in spiegazioni assurde e un taninello deliranti.
Comunque il fattio resta Sovrapprodurre carne è una cosa dannosa al nostro pianeta (come tutte le sovrapproduzionioni).
Però ok Nomercy potresti essere un pò meno prolisso? sembri un prete alla domenica mattina!!!! :ahha: :ahha: :ahha: :ahha:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 13:54:56 pm

Meno quando si perde in spiegazioni assurde e un taninello deliranti.


quali sarebbero?
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 12, 2012, 14:00:12 pm
bumbulòòòòòòòòòòòòòòòòòòò

i maggiori sprechi di acqua si fanno per dare da bere agli animali, riempendoli di medicine varie che poi vanno a finire delle falde acquifere sotto forma di merda e piscio di vacca!!

La produzione di carne è una delle principali fonti di inquinamento... dici sempre le stesse cazzate e ti rispondo sempre la stessa cosa....almeno informati ..fa na cosa bon.
:mmmm: stolto io voglio dire invece di stare qua sopra a sensibilizzare la gente perchè non agisci ? Sei peggio di quelle persone che parlano degli africani e nu fann nient . Alza il culo e vai difendere i cani di green hill , vai fuori le sedi delle sfilate e combatti con gli attivisti . Poi avrei da ridere sul fatto dell'inquinamento , ci sta a due passi da noi il fiume sarno che nel 2012 e circa 40 e forse più anni sversa tranquillamente in mare però gli animali sono il prolema tien ragion
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 12, 2012, 14:02:38 pm
quali sarebbero?
Scusami se in questo momento non me le ricordo ( ho ben altro da ricordarmi) comunque quelle in cui parti per la tangente è tene esci di uomo programmato per la frutta e non per la carne, l' uomo è onnivoro che lo sia nato o che (evolvendosi) lo sia diventato pero non è un programma digitale sempre uguale a se stesso.
Era un esempio capisci non voglio attaccarti (non stà volta) però ogni tanto ti perdi anche tu nei tuoi sporloqui (direi che è normale e che capiti a tutti).
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: William - Giugno 12, 2012, 14:04:00 pm
nonsense
potrei usare il tuo ragionamento per giustificare una grigliata con i tuoi figli...ma in quel caso non penso che saresti daccordo

Fai una battuta del genere un'altra volta e vengo a spaccarti il culo
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Torexx - Giugno 12, 2012, 14:05:10 pm
uagliù calma e piano con le flammate
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: William - Giugno 12, 2012, 14:06:00 pm
Non si deve permettere di mettere in mezzo i miei figli, guagliù meglio che mi scollego altrimenti lo scanno
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Torexx - Giugno 12, 2012, 14:06:23 pm
Non si deve permettere di mettere in mezzo i miei figli, guagliù meglio che mi scollego altrimenti lo scanno

non si può dire che hai torto
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 14:09:28 pm
Fai una battuta del genere un'altra volta e vengo a spaccarti il culo

non era una battuta, era la dimostrazione che il tuo ragionamento vale solo quando non tu non sei coinvolto in prima persona.

non avrei mai fatto una battuta di questo genere...volevo solo farti notare dove portava un estremizzazione del tuo stesso pensiero.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Onisco - Giugno 12, 2012, 14:09:30 pm
Sto topic sta degenerando.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: frankie - Giugno 12, 2012, 14:10:28 pm
:mmmm: stolto io voglio dire invece di stare qua sopra a sensibilizzare la gente perchè non agisci ? Sei peggio di quelle persone che parlano degli africani e nu fann nient . Alza il culo e vai difendere i cani di green hill , vai fuori le sedi delle sfilate e combatti con gli attivisti . Poi avrei da ridere sul fatto dell'inquinamento , ci sta a due passi da noi il fiume sarno che nel 2012 e circa 40 e forse più anni sversa tranquillamente in mare però gli animali sono il prolema tien ragion
a me nomercy sembra uno di quello che postano i bambini disabili su facebook per far vedere che sono rivoluzionari e poi scrivono sotto "se hai un cuore condividi" :look:
funziona pure coi bambini del terzo mondo,ogni volta che condividi salvi un bambino :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: William - Giugno 12, 2012, 14:11:17 pm
non era una battuta, era la dimostrazione che il tuo ragionamento vale solo quando non tu non sei coinvolto in prima persona.

non avrei mai fatto una battuta di questo genere...volevo solo farti notare dove portava un estremizzazione del tuo stesso pensiero.

Ti avevo chiesto in privato di ignorare i miei post così come io ignoro i tuoi. Okay, non ci riesci, vuol dire che me ne vado io.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 12, 2012, 14:12:15 pm
esatto lui è così , secondo me sta sopra il divano con il suo bel mac da 2000 euro , si mangia le sue verdurine perchè fa radical chic , però se gli parli di andare a rischiare di essere arrestati ti risponde non posso si rovinano le unghie appena rifatte dall'estetista :asd:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 14:12:34 pm
Ti avevo chiesto in privato di ignorare i miei post così come io ignoro i tuoi. Okay, non ci riesci, vuol dire che me ne vado io.

scusa se l'hai presa come una battuta ...non lo era....ho sbagliato a esprimermi, il senso era che quando tu sei coinvolto in prima persona quel ragionamento non lo faresti.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 12, 2012, 14:19:47 pm
a me nomercy sembra uno di quello che postano i bambini disabili su facebook per far vedere che sono rivoluzionari e poi scrivono sotto "se hai un cuore condividi" :look:
funziona pure coi bambini del terzo mondo,ogni volta che condividi salvi un bambino :look:

e allora non hai capito proprio niente.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 12, 2012, 14:21:50 pm
e mostraci le foto di tutti i tuoi movimenti a favore degli animali a cui hai partecipato e ja ti prego facci vedere qualcosa :asd:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: frankie - Giugno 12, 2012, 14:28:56 pm
e allora non hai capito proprio niente.
ma seriamente,tu cosa fai oltre che parlare parlare e ostentare? è questo il senso di quello che ho scritto :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: #amanteroschifo - Giugno 12, 2012, 14:30:08 pm
Ragazzi finitela, basta.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Onisco - Giugno 12, 2012, 14:31:14 pm
Ragazzi finitela, basta.
Fossi in voi lo chiuderei sto topic.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Chef Culapierto - Giugno 12, 2012, 14:32:54 pm
Io comunque non credo che Nomercy volesse in qualche modo offendere William o i suoi figli, ha solo estremizzato il pensiero per far capire quello che voleva dire.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: frankie - Giugno 12, 2012, 14:34:26 pm
cmq io ho posto una questione seria,se poi mi vuole rispondere va bene sennò amen....
a me sembra una protesta stile facebook,"condividiamo le immagini così ci mettono mi piace" mentre nel mondo uccidono,macellano animali e persone,si mangia carne e nessuno se ne frega
in effetti la pensiamo allo stesso modo,solo che nomercy sproloquia mentre io per esempio in due righe posso riassumere tutto
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 12, 2012, 14:38:11 pm
io sono solo stufo di ricevere lezioni di vita da persone che non fanno nulla più di me . Invece di stare a scrivere qua sopra che cosa fa pet cambiare realmente la situazione degli animali

Inviato dal mio GT-S5830 con Tapatalk 2
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 12, 2012, 14:40:05 pm
si arriva a 90 anni perchè esistono gli antibiotici, le medicine etc ...non perchè la carne fa bene

la carne 4-5 volte a settimana 100 anni fa se la mangiava solo la regina di inghilterra... :asd:

quindi l' uomo può produrre antibiotici e medicine per allungarsi la vita e non può mangiare carne, perché non è naturale...  :op:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: StrÜnz - Giugno 12, 2012, 14:46:17 pm
quindi l' uomo può produrre antibiotici e medicine per allungarsi la vita e non può mangiare carne, perché non è naturale...  :op:

ma veramente ti mangi la carne 4-5 volte a settimana?  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: el schiatty napoletano - Giugno 12, 2012, 14:47:18 pm
beh dipende pure dalle culture secondo me,le vacche in india sono sacre tipo

e anche dalla sensibilità di una persona
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: el schiatty napoletano - Giugno 12, 2012, 14:48:18 pm
nomè,ma se non ti piace,nun ta magnà :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Diedorf - Giugno 12, 2012, 15:05:13 pm
Le vacche in India sono sacre perchè è meglio ricavarne latte, sterco (combustibile ed isolante) ed usarle per la soma che mangiarsele (anche perchè conservarne la carne era un problema).

Far rispettare un ordine utilitaristico è arduo, se ci metti in mezzo una scusa religiosa allora la gente rispetta qualsiasi cosa.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nippols - Giugno 12, 2012, 15:10:12 pm

Far rispettare un ordine utilitaristico è arduo, se ci metti in mezzo una scusa religiosa allora la gente rispetta qualsiasi cosa.
probabilmente è così che sono nate tutte le religioni
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: frankie - Giugno 12, 2012, 15:23:25 pm
probabilmente è così che sono nate tutte le religioni
vabbuò ià ma allora te le cerchi :mazzarrichiagn: :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 12, 2012, 15:32:12 pm
ma veramente ti mangi la carne 4-5 volte a settimana?  :look:

wagliù 200grammi di petto di pollo costano 1,50E... e le salsicce uguale.
4 sere a base di pollo/maiale costano quanto 2 pacchi di sigarette. E io non fumo.  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 12, 2012, 16:37:27 pm
wagliù 200grammi di petto di pollo costano 1,50E... e le salsicce uguale.
4 sere a base di pollo/maiale costano quanto 2 pacchi di sigarette. E io non fumo.  :look:
Dicendo ciò (ed avendo ragione) hai riassunto quello che Nomercy dice da un bel pò.
Praticamente la carne costa troppo poco e per averla a poco si è disposti a non badare alla salute psico-fisica del animale (che dovrebbe essere ottimale,anche perche poi finisce nelle nostre panze).
Spendendo uno sproposito in farmaci energia ambiente acqua e danaro per avere carne di bassa qualità (perche non lusingatevi ma ciò che si compra a tali prezzi è di bassissima qualità, è ve lo dice uno che faceva il cuoco per vivere).
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: StrÜnz - Giugno 12, 2012, 16:39:00 pm
wagliù 200grammi di petto di pollo costano 1,50E... e le salsicce uguale.
4 sere a base di pollo/maiale costano quanto 2 pacchi di sigarette. E io non fumo.  :look:

una bella marlboro potrebbe farti solo del bene visto quello che ingurgiti.  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 12, 2012, 17:07:30 pm
tranquilli nomercy sta tardando a rispondere perchè le fote che deve caricare sono troppe :asd:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Onisco - Giugno 12, 2012, 17:08:26 pm
tranquilli nomercy sta tardando a rispondere perchè le fote che deve caricare sono troppe :asd:
È stato sospeso.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 12, 2012, 17:09:41 pm
È stato sospeso.
Con obbligo di frequenza?
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 12, 2012, 17:51:23 pm
nomè,ma se non ti piace,nun ta magnà :look:

uagliù però vi prego di non far degenerare pure questo topic. A me piace tantissimo la carne, ma comunque sono vegetariano. Se avete visto il docu-film (cosa che dubito) e non vi è passato niente per il cervello oltre al pensiero di una bistecca siamo messi male, ma veramente male.
Gandhi diceva che "La grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali", se a voi sta bene il come la carne viene prodotta e le torture che subiscono gli animali non mi stupisco che le guerre si facciano ancora e ogni giorno vi siano stragi in africa e nei paesi sottosviluppati. Se a voi che comunque siete cresciuti in un paese "civile" non suvviene il pensiero che forse questo non sia giusto, non mi meraviglio che in paesi non civilizzati succeda quel che succede.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Scugnizza - Giugno 12, 2012, 18:10:42 pm
Con obbligo di frequenza?

No ..

È stato sospeso.

Si chiamano ferie :sine:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 12, 2012, 18:15:33 pm
stavolta che era stato messo alle strette e non sapeva più come dibattere, viene sospeso... e che maronna. Ha sempre la meglio. :nono:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 12, 2012, 18:26:21 pm
L'ho pensato anche io

Inviato dal mio GT-S5830 con Tapatalk 2
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 12, 2012, 18:27:38 pm
stavolta che era stato messo alle strette e non sapeva più come dibattere, viene sospeso... e che maronna. Ha sempre la meglio. :nono:

se vuoi posso continuare io. Nomercy sbaglia i modi e spesso è peggio di un martello sulle palle per come si pone, ma in questo caso non aveva tutti i  torti (apparte quando ha messo in mezzo i figli di will, la se lo poteva risparmiare, nonostante non volesse offendere, ma c'è un limite che non deve essere superato), sono motivazioni scarne quelle che porti come tesi, weiz; l'uomo non è carnivoro, è diventato onnivoro per esigenze, ma ciò non vuol dire che la macchina uomo sia progettata per il consumo di carne. Tu provi piacere nel mangiare carne, ma non ne hai bisogno per sopravvivere, specialmente oggi. Il paragone tra l'uomo moderno e il leone o i primi uomini costretti a cacciare per sopravvivere non ha motivo di esistere. Tu oggi puoi scegliere cosa mangiare, e se mangi carne è solo perchè ti piace e te ne fotte poco se gli animali che mangi non hanno condotto una vita degna di tale nome, soffrendo dal primo all'ultimo giorno.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 12, 2012, 18:32:04 pm
91 il problema è che mi sono e credo tutti rotti di ricevere lezioni di vita su un forum , se tiene a cuore gli animali veramente che facesse qualcosa di concreto . Invece no sta qui a scrivere papielli .

Inviato dal mio GT-S5830 con Tapatalk 2
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Onisco - Giugno 12, 2012, 18:33:49 pm
91 il problema è che mi sono e credo tutti rotti di ricevere lezioni di vita su un forum , se tiene a cuore gli animali veramente che facesse qualcosa di concreto . Invece no sta qui a scrivere papielli .

Inviato dal mio GT-S5830 con Tapatalk 2
Vabbè ma che ne sai tu se fa qualcosa o no? Mica lo conosci di persona.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 12, 2012, 18:37:10 pm
91 il problema è che mi sono e credo tutti rotti di ricevere lezioni di vita su un forum , se tiene a cuore gli animali veramente che facesse qualcosa di concreto . Invece no sta qui a scrivere papielli .

Inviato dal mio GT-S5830 con Tapatalk 2

ma magari anche non mangiare carne è fare qualcosa, non credi? Per assurdo che ne sai che non possa essere un attivista?
Comunque i suoi modi sono sbagliati è inutile portare allo sfinimento, non fa altro che indurre reazioni contrarie nel suo interlocutore e magari anche se la causa è giusta passa in secondo piano.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 12, 2012, 18:50:09 pm
Perchè mio cognato quando parla di beneficenza mostra le sue foto in africa così si sensibizzano le persone . Non parlare e insistere a far cambiare le persone , non sapendo neanche chi abbiamo dall'altro lato

Inviato dal mio GT-S5830 con Tapatalk 2
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 12, 2012, 18:55:33 pm
Perchè mio cognato quando parla di beneficenza mostra le sue foto in africa così si sensibizzano le persone . Non parlare e insistere a far cambiare le persone , non sapendo neanche chi abbiamo dall'altro lato

Inviato dal mio GT-S5830 con Tapatalk 2

ma sono d'accordo che insistere non serve a niente, se non a far allontanare ancor di più l'interlocutore e mettere il discorso su piani diametralmente opposti, facendo aumentare la frattura tra i 2 punti di vista.
Io però, scusate se rompo, vi consiglio di vederlo il film, magari potreste vedere la cosa sotto un' altra luce :ok:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Ford Perfect - Giugno 12, 2012, 18:58:47 pm
una versione testo/libro non esiste?
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 12, 2012, 19:03:18 pm
una versione testo/libro non esiste?

purtroppo no ford, c'è solo questo docu film :sisi:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Ford Perfect - Giugno 12, 2012, 19:05:10 pm
purtroppo no ford, c'è solo questo docu film :sisi:

uhm, appena becco un buco di impegni me lo vedo, per quanto odio guardare i video/tv
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 12, 2012, 19:07:00 pm
uhm, appena becco un buco di impegni me lo vedo, per quanto odio guardare i video/tv

appena hai tempo vedilo, è lunghetto ma è ben fatto :sisi:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 12, 2012, 19:30:09 pm
La questione etica è personale... e se si discute di etica, non la si finisce più.
Tu dici che quegli animali soffrono. Io ti dico che altrimenti quegli animali sarebbero estinti e non esisterebbero neanche. Tu potresti dire che è meglio non esistere, che vivere 2 anni in gabbia. Io potrei dire che i maiali di mio nonno vengono trattati con i guanti... e così via.


Per questo mi ero soffermato solo su quel punto che non riguardava la questione etica.
Secondo me commetteva un errore quando diceva che l' uomo è frugivoro perché nasce frugivoro, non è fisicamente adatto a sbranare animali... perché è come negare che l' uomo possa evolvere o maturare esperienza.
Mangiare carne cruda fa male e l' uomo non è progettato per mangiare carne cruda, altrimenti si ammala... ma appunto l' uomo ha sviluppato tanti modi per cucinare la carne, trattarla, conservarla e mangiarla... così come ormai non strappa più le verdure dal terreno e se le infila in bocca, ma le cucina prima di mangiarsele. 

Non si può dire che è contro natura, perché altrimenti si dovrebbe dire anche che è contro natura imbottirsi di chimica per arrivare a vivere oltre i 90 anni, visto che mille anni fa, gli uomini non arrivavano ai 50.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 12, 2012, 19:52:22 pm
Weiz non ci siamo, non hai capito il nocciolo della questione...
Oggi giorno mangi carne non perchè ne hai bisogno per sopravvivere, ma perchè a te piace la carne. La questione etica ed ambientale è forte ed è il nocciolo della questione allevamenti intensivi (magari se trovi il tempo di vedere il film lo capisci stesso tu).
La questione etica che tu dici sia personale trova il tempo che trova, anche perchè potrei controbattere che leggi in fondo nascono dall'etica. Se tuo nonno tratta con i guanti il suo maiale non vuol dire che tutti i maiali vengano trattati così, anzi. Questo ragionamento si estende a tutti gli animali che vengono allevati sia nella piccola fattoria di famiglia che nei grandi stabilimenti. Poi dici che gli animali di allevamento si sarebbero estinti, io invece ti dico che come tutti gli altri animali simili (ad esempio i cinghiali) se non cacciati e portati artificialmente all'estinzione, difficilmente fanno questa fine.
 
L'uomo è frugivoro perchè biologicamente è tale, ad esempio il tuo intestino non è adatto al consumo di carne perchè troppo lungo. Mangiare carne fa male, cruda o cotta che sia, ed è cancerogena. Mettere sullo stesso piano il consumo di carne e lo sviluppo in campo medico è un non sense. Il consumo di carne non porta benefici sotto nessun punto di vista, a differenza della scienza medica. I medicinali sono spesso necessari per vivere, e quindi sopravvivere, più a lungo, la carne assolutamente no. Ingurgiti carne per che ti piace il sapore non perchè ne hai strettamente bisogno per sopravvivere...il consumo di carne potrebbe per assurdo essere paragonato al fumo.
Spero ora sia un po' più chiaro :ok:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Orgrimm - Giugno 12, 2012, 21:34:47 pm

Potrei capire un affermazione cosi da Usfaticat che è credente e la sua religione mette l' uomo al di sopra di ogni animale (perchè lo sai l' uomo è UN ANIMALE se non lo sapevi te lo dico io), non da una persona che abbia solo il minimo dubbio che la religione sia in errore.
Detto ciò in natura è evidente che esista la legge del più forte,è visto che l' uomo ha inventato armi per terminare qualsiasi forma di vita sia il più forte(tolte quelle siamo carne da macello).
Mha c'è un ma!.
In natura (quindi anche noi) chi ha il predominio sulle altre specie DEVE ricordare di essere alla pari con loro, nel caso contrario si va inevitabilmente verso l' estinzione di massa della vita sulla terra (cosa che sta accadendo ma quasi tutti fanno finta di nulla).
E' questo accade non perchè noi siamo superiori di natura ma perchè diventandolo abbiamo dimenticato che per la natura l' equilibrio tra le parti (quindi anche l' equiparazione tra tutti gli esseri viventi),è il principio fondamentale per vivere (è questo non è animalismo o religione o filosofia E' SCIENZA allo stato pratico).
Quindi se tra 1 40 100 1000 1000000 o più anni la terra sara solo una palla di roccia è sabbia lo dovremo anche a chi come te pensa "gli esseri umani anna sta semp acopp" distrugendo un equilibrio che la vita sulla terra (quindi TUTTI i principi scientifici che si porta a presso) ha creato in milioni di anni.

Hai estremizzato il mio discorso :boh: non ho detto che i cani anna murì, semplicemente che è eccessivo metterli alla pari con gli esseri umani.
Una barca sta affondando, salvi il cucciolo di labrador che ancora non ha imparato a nuotare o il bambino che non può?
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: StrÜnz - Giugno 12, 2012, 21:45:55 pm
cmq Nomercy ha fatto una battuta infelice ma cmq a me pare che si finisca sempre per attaccarlo sul personale. se uno si sente estenuato dalle sue risposte, si limiti a non controbbattere. ci sono punti in cui una discussione si esaurisce e continuare vuol dire entrare in un circolo vizioso. Nel sostenere le proprie argomentazioni Nomercy ha una resistenza da maratoneta, altri invece cominciano a sentirsi frustrati ad un certo punto, ed anche a ragione forse...ma non si è mica obbligati a continuare all'infinito.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Orgrimm - Giugno 12, 2012, 22:01:56 pm
cmq Nomercy ha fatto una battuta infelice ma cmq a me pare che si finisca sempre per attaccarlo sul personale. se uno si sente estenuato dalle sue risposte, si limiti a non controbbattere. ci sono punti in cui una discussione si esaurisce e continuare vuol dire entrare in un circolo vizioso. Nel sostenere le proprie argomentazioni Nomercy ha una resistenza da maratoneta, altri invece cominciano a sentirsi frustrati ad un certo punto, ed anche a ragione forse...ma non si è mica obbligati a continuare all'infinito.

Quoto il villico sanciuprianese, se siete amanti degli animali non maltrattate i Nomercy :pugno:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: StrÜnz - Giugno 12, 2012, 22:06:36 pm
Quoto il villico sanciuprianese, se siete amanti degli animali non maltrattate i Nomercy :pugno:

ma io non sono mica di sotto alla villa..  :chupa2:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 12, 2012, 22:38:20 pm
Hai estremizzato il mio discorso :boh: non ho detto che i cani anna murì, semplicemente che è eccessivo metterli alla pari con gli esseri umani.
Una barca sta affondando, salvi il cucciolo di labrador che ancora non ha imparato a nuotare o il bambino che non può?

orgrimm questo è un caso limite che forse c'entra poco sul fatto di mettere alla pari esseri umani ed animali. Giustamente fai una scelta, ma per me la faresti pure fra un ragazzo paraplegico e un bambino per dirti...è applicabile anche alla stessa specie.
Per me il punto su cui concentrarci è se sia giusto che per un nostro piacere non necessario alla sopravvivenza si utilizzino gli animali come oggetti di piacere costringendoli ad una esistenza di dolore dalla nascita al giorno in cui vengono portati al macello, inclundendo in questo discorso effetti collaterali quali fame nel mondo e inquinamento.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 12, 2012, 23:33:21 pm
Weiz non ci siamo, non hai capito il nocciolo della questione...
Oggi giorno mangi carne non perchè ne hai bisogno per sopravvivere, ma perchè a te piace la carne. La questione etica ed ambientale è forte ed è il nocciolo della questione allevamenti intensivi (magari se trovi il tempo di vedere il film lo capisci stesso tu).
La questione etica che tu dici sia personale trova il tempo che trova, anche perchè potrei controbattere che leggi in fondo nascono dall'etica. Se tuo nonno tratta con i guanti il suo maiale non vuol dire che tutti i maiali vengano trattati così, anzi. Questo ragionamento si estende a tutti gli animali che vengono allevati sia nella piccola fattoria di famiglia che nei grandi stabilimenti. Poi dici che gli animali di allevamento si sarebbero estinti, io invece ti dico che come tutti gli altri animali simili (ad esempio i cinghiali) se non cacciati e portati artificialmente all'estinzione, difficilmente fanno questa fine.
 
L'uomo è frugivoro perchè biologicamente è tale, ad esempio il tuo intestino non è adatto al consumo di carne perchè troppo lungo. Mangiare carne fa male, cruda o cotta che sia, ed è cancerogena. Mettere sullo stesso piano il consumo di carne e lo sviluppo in campo medico è un non sense. Il consumo di carne non porta benefici sotto nessun punto di vista, a differenza della scienza medica. I medicinali sono spesso necessari per vivere, e quindi sopravvivere, più a lungo, la carne assolutamente no. Ingurgiti carne per che ti piace il sapore non perchè ne hai strettamente bisogno per sopravvivere...il consumo di carne potrebbe per assurdo essere paragonato al fumo.
Spero ora sia un po' più chiaro :ok:

Ci sono molte controversie riguardo la carne...
Ci sono scienziati vegetariani che chiaramente indirizzano le loro ricerche per mostrare che l' uomo può fare a meno della carne e quasi sicuramente può farne a meno, ma poi spesso giungono a conclusioni veramente estreme.
La verità sta nel mezzo. Nessun nutrizionista serio ti consiglierebbe mai di mangiare carne rossa o bistecche al sangue, ogni giorno, ma non per questo ti dirà che non devi assolutamente mangiare carne. Esagerare con la carne rossa è cancerogeno, concedersi di tanto in tanto una chianina non lo è. Ma anche se lo fosse, andrebbe ad accorciare di mezzo secondo la mia vita che già si accorcia ogni secondo per via di tutti i segnali wi fi che mi bombardano o delle camminate in mezzo al traffico.


Una volta seguii un dibattito in cui un ricercatore vegeratiano sosteneva che il latte fa male, perché l' uomo è l' unico animale che beve latte di altri animali e lo fa anche in età adulta e se fosse una cosa naturale, anche altri animali farebbero lo stesso.
Se uno non ci pensa sopra più di tanto, si può far suggestionare facilmente e convincersi che sia una conclusione giusta... Poi invece il ricercatore che dibatteva disse che era una teoria bislacca, perché in natura non ci sono animali che bevono latte in età adulta, semplicemente perché gli animali non sanno farlo produrre o raccogliere come fa l' uomo, quindi consumarlo a loro piacimento. Gli altri mammiferi lo consumano solo alla nascita, perché è disponibile in quel momento e non sanno renderselo disponibile... E per uno che dice che il latte fa male, ce ne sono tanti altri che invece sostengono il contrario...

Il discorso sulla medicina?? Così come in natura nessun altro animale beve il latte di altre specie, anche in natura nessun animale si cura da solo, ingerendo cose inventate da sé, ma mica vuol dire che curarsi è sbagliato, solo perché non lo fa nessun altro animale in natura...
E poi anche le medicine fanno bene se prese nelle dosi giuste. Prendere troppe medicine fa male, anche più che mangiare carne. Si può andare in overdose da medicine e morire all' istante, ma non ho mai visto qualcuno andare in overdose per aver mangiato un chilo di chianina.

E lo stesso vale per questa teoria secondo la quale siamo biologicamente frugivori e per questo non dobbiamo mangiare carne... è una visione troppo estremista e poco sensata, che nega la diversità dell' uomo rispetto al resto del mondo animale.
Il nostro intestino è troppo lungo per digerire correttamente la carne?? Sarà anche così, però questo non comporta per forza di cose situazioni apocalittiche...
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 13, 2012, 00:33:52 am
Ci sono molte controversie riguardo la carne...
Ci sono scienziati vegetariani che chiaramente indirizzano le loro ricerche per mostrare che l' uomo può fare a meno della carne e quasi sicuramente può farne a meno, ma poi spesso giungono a conclusioni veramente estreme.
La verità sta nel mezzo. Nessun nutrizionista serio ti consiglierebbe mai di mangiare carne rossa o bistecche al sangue, ogni giorno, ma non per questo ti dirà che non devi assolutamente mangiare carne. Esagerare con la carne rossa è cancerogeno, concedersi di tanto in tanto una chianina non lo è. Ma anche se lo fosse, andrebbe ad accorciare di mezzo secondo la mia vita che già si accorcia ogni secondo per via di tutti i segnali wi fi che mi bombardano o delle camminate in mezzo al traffico.


Una volta seguii un dibattito in cui un ricercatore vegeratiano sosteneva che il latte fa male, perché l' uomo è l' unico animale che beve latte di altri animali e lo fa anche in età adulta e se fosse una cosa naturale, anche altri animali farebbero lo stesso.
Se uno non ci pensa sopra più di tanto, si può far suggestionare facilmente e convincersi che sia una conclusione giusta... Poi invece il ricercatore che dibatteva disse che era una teoria bislacca, perché in natura non ci sono animali che bevono latte in età adulta, semplicemente perché gli animali non sanno farlo produrre o raccogliere come fa l' uomo, quindi consumarlo a loro piacimento. Gli altri mammiferi lo consumano solo alla nascita, perché è disponibile in quel momento e non sanno renderselo disponibile... E per uno che dice che il latte fa male, ce ne sono tanti altri che invece sostengono il contrario...

Il discorso sulla medicina?? Così come in natura nessun altro animale beve il latte di altre specie, anche in natura nessun animale si cura da solo, ingerendo cose inventate da sé, ma mica vuol dire che curarsi è sbagliato, solo perché non lo fa nessun altro animale in natura...
E poi anche le medicine fanno bene se prese nelle dosi giuste. Prendere troppe medicine fa male, anche più che mangiare carne. Si può andare in overdose da medicine e morire all' istante, ma non ho mai visto qualcuno andare in overdose per aver mangiato un chilo di chianina.

E lo stesso vale per questa teoria secondo la quale siamo biologicamente frugivori e per questo non dobbiamo mangiare carne... è una visione troppo estremista e poco sensata, che nega la diversità dell' uomo rispetto al resto del mondo animale.
Il nostro intestino è troppo lungo per digerire correttamente la carne?? Sarà anche così, però questo non comporta per forza di cose situazioni apocalittiche...

Stai facendo come nomercy, stai spostando il discorso sui tuoi binarin, introducendo argomenti trasversali...comunque sia ti rispondo per punti

1)Il latte animale non è fatto per la maggior parte degli uomini, e infatti nella maggioranza della popolazione il latte non viene digerito per mancanza dell'enzima lattasi. Gli adulti riescono a tollerarlo fino ad un certo punto (in trentino ad esempio si è visto che un maggior consumo di latte da parte delle donne coincideva con un aumento del tumore alla mammella, inesistente tra le popolazioni asiatiche che lo sostituiscono a quello di soia per alte intolleranze), mentre invece per nutrire i neonati almeno fino all'anno di età nessun pediatra consiglierebbe di dargli del latte vaccino. Nel latte vaccino ci sono ormoni decretati alla crescita del vitello e i nutrienti necessari per la loro crescita...che l'animale uomo sia in grado di raccoglierlo non vuol dire che esso sia compatibile con il suo organismo. Che gli altri animali non lo bevano poco mi importa, a me importa che esso non sia obbiettivamente compatibile biologicamente.

2)Tu dici che concedersi di tanto in tanto una chianina non è altamente cancerogeno, e posso anche essere d'accordo, ma qua non stiamo parlando di una chianina ogni tanto (ad esempio tu hai ammesso che consumi 4-5 volte alla settimana della carne, ma questo si può estendere all'alimentazione della maggioranza della popolazione occidentale). Oltretutto stiamo parlando di come la carne venga prodotta e se sia giusto infliggere torture agli animali perchè tu tea magnà a chianin.

3)Per quanto riguarda i medicinali non penso ci sia bisogno di una risposta  :ok:

4)Non trovo il nesso tra il fatto che siamo biologicamente frugivori ed adatti ad un certo tipo di alimentazione con il fatto che siamo dotati di un intelletto superiore, e di come tutto questo possa essere in qualche modo una visione estremista. Tu sei fatto in un modo, e ogni giorno forzi il tuo corpo ingerendo sostanze non consone. Il corpo si adatta fino ad un certo punto, poi sopraggiungono le malattie.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 13, 2012, 09:13:09 am
Hai estremizzato il mio discorso :boh: non ho detto che i cani anna murì, semplicemente che è eccessivo metterli alla pari con gli esseri umani.
Una barca sta affondando, salvi il cucciolo di labrador che ancora non ha imparato a nuotare o il bambino che non può?
Non credo di aver estremizzato il tuo discorso, perchè siamo ancora di parere differente (non intendevo che tu dicessi o' can adda muri'), solo che tu reputi l' uomo come animale supremo ed incomparabile a nessun altra forma di vita in fatti tu salveresti il bimbo.
Io invece reputo l' uomo come pari ad altri animali, ma che con l' evoluzione è finito per essere l' animale preponderante, ma come per Spaider-Man "da grandi poteri derivano grandi responsabilità" l' uomo DEVE farsi carico dei problemi degli altri abitanti della terra oltre che della terra stessa.
Io tra il bambino è il cane non sceglierei nessuno dei due mi sacrificherei io stesso cosi' da salvaguardare tutt'e due le specie.
Spero di essere stato chiaro sta volta  :ok:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 13, 2012, 09:15:06 am
Quoto il villico sanciuprianese, se siete amanti degli animali non maltrattate i Nomercy :pugno:
E' difficile il Nomercy è un animale che ti sprona a maltrattarlo  :look: :look: :look: :sisi: :sisi: :sisi: :sisi: :asd: :asd: :asd:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Orgrimm - Giugno 13, 2012, 09:19:12 am
Non credo di aver estremizzato il tuo discorso, perchè siamo ancora di parere differente (non intendevo che tu dicessi o' can adda muri'), solo che tu reputi l' uomo come animale supremo ed incomparabile a nessun altra forma di vita in fatti tu salveresti il bimbo.
Io invece reputo l' uomo come pari ad altri animali, ma che con l' evoluzione è finito per essere l' animale preponderante, ma come per Spaider-Man "da grandi poteri derivano grandi responsabilità" l' uomo DEVE farsi carico dei problemi degli altri abitanti della terra oltre che della terra stessa.

Farsi carico dei problemi delle altre specie che popolano il nostro pianeta è giustissimo ed importantissimo (pure noi siamo degli inquilini temporanei), ma non significa che i cani debbano essere snaturati e vivere come degli esseri umani, perché non lo sono (e so' 3 :look:)

Io francamente provo un senso di ribrezzo per le persone che trattano il proprio animale domestico come se fosse un figlio ed il proprio figlio come se fosse un animale domestico, chest è :boh:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 13, 2012, 09:58:29 am
Ci sono molte controversie riguardo la carne...
Ci sono scienziati vegetariani che chiaramente indirizzano le loro ricerche per mostrare che l' uomo può fare a meno della carne e quasi sicuramente può farne a meno, ma poi spesso giungono a conclusioni veramente estreme.
La verità sta nel mezzo. Nessun nutrizionista serio ti consiglierebbe mai di mangiare carne rossa o bistecche al sangue, ogni giorno, ma non per questo ti dirà che non devi assolutamente mangiare carne. Esagerare con la carne rossa è cancerogeno, concedersi di tanto in tanto una chianina non lo è. Ma anche se lo fosse, andrebbe ad accorciare di mezzo secondo la mia vita che già si accorcia ogni secondo per via di tutti i segnali wi fi che mi bombardano o delle camminate in mezzo al traffico.


Una volta seguii un dibattito in cui un ricercatore vegeratiano sosteneva che il latte fa male, perché l' uomo è l' unico animale che beve latte di altri animali e lo fa anche in età adulta e se fosse una cosa naturale, anche altri animali farebbero lo stesso.
Se uno non ci pensa sopra più di tanto, si può far suggestionare facilmente e convincersi che sia una conclusione giusta... Poi invece il ricercatore che dibatteva disse che era una teoria bislacca, perché in natura non ci sono animali che bevono latte in età adulta, semplicemente perché gli animali non sanno farlo produrre o raccogliere come fa l' uomo, quindi consumarlo a loro piacimento. Gli altri mammiferi lo consumano solo alla nascita, perché è disponibile in quel momento e non sanno renderselo disponibile... E per uno che dice che il latte fa male, ce ne sono tanti altri che invece sostengono il contrario...

Il discorso sulla medicina?? Così come in natura nessun altro animale beve il latte di altre specie, anche in natura nessun animale si cura da solo, ingerendo cose inventate da sé, ma mica vuol dire che curarsi è sbagliato, solo perché non lo fa nessun altro animale in natura...
E poi anche le medicine fanno bene se prese nelle dosi giuste. Prendere troppe medicine fa male, anche più che mangiare carne. Si può andare in overdose da medicine e morire all' istante, ma non ho mai visto qualcuno andare in overdose per aver mangiato un chilo di chianina.

E lo stesso vale per questa teoria secondo la quale siamo biologicamente frugivori e per questo non dobbiamo mangiare carne... è una visione troppo estremista e poco sensata, che nega la diversità dell' uomo rispetto al resto del mondo animale.
Il nostro intestino è troppo lungo per digerire correttamente la carne?? Sarà anche così, però questo non comporta per forza di cose situazioni apocalittiche...

Credo tu abbia una visione di fatti un pò estrema (come è estrema quella di Nomercy).
Allora io sono onnivoro nel senso che mangio carne e vegetali (come fai tu credo) ho molti amici vegetariani e vegani (gente che non usa robe derivati animali manco sotto tortura).
E come immagini un idea un pò più chiara me la sono fatta (ovvio è una cosa personale tutti hanno ragione e tutti torto).
Le carni è i derivati da animali fanno male.
Non c'è ma che tenga sono cose che alla lunga fanno male, inquinano, e distruggono l' eco-sistema c'è poco da fare.
Poi c'è la questione morale ammazzando un animale distruggi una vita e anche su questo poco da fare.
Tu a questo punto dirai è allora diventiamo tutti vegetariani? no!
Si dovrebbe diventare tutti responsabili!!!!!, la carne fa parte ormai da migliaia di anni della nostra alimentazione (anche quando eravamo a prevalenza vegetariani o altro, perche in mancanza di vegetali l' uomo mangiava animali più piccoli di sè e carcasse uccise da altri).
In somma mangiare carne è entrato nella nostra natura di uomo.
Però come la consumiamo adesso è S B A G L I A T O.
Tu ieri giustamente dicevi che 1 kg di pollo  1 di salsiccie vengono sui 7€ giusto?
E' in quei 7€ o 1 € per il panino Mc che c'è l' errore di 40 e passa anni di zootecnia.
Per avere quel prezzo devi trattare l' animale (che finisce nella nostra panza) in modi atroci spendendoci un brl pò di soldi e risorse per avere cosa?.
Per avere un panino che sà di acqua a 1 € o un petto di pollo a 7€ che cucinato bene ha il sapore del Seitan?
Sè è questo che vuoi allora gli allevatori questo ti danno.
Ma se vuoi una chianina ed un pollo o salsiccie coi controcazzi allora N O N P U O I A V E R L I a 7€ al kg.
Perchè l' animale che sacrifica la sa vita per te (ed è un vero sacrificio) D E V E avere una vita dignitosa (si sempre di 2 anni si tratta però almeno che siano 2 anni fatti per bene), In pascoli all' aperto mangiando erba fresca, venedo curato per le malattie,ecc.
Poi ovvio la carne la paghi 30€ al kg ma ne riduci il consumo (facendo del bene a te all' ambiente è agli animali il cui numero di macellazioni calerebbe di brutto), però mangeresti carne come si deve.
Alla fin dei conti questo è la soluzione migliore per mangiare carne.
Poi ti dico neanche i vegetali sono perfetti (coltivazioni massive e anti pesticidi non fanno bene a nessuno).
In oltre una piccola nota gli animali si curano da soli infatti la pennicillina è stata scoperta grazie l' osservazione di una capra che andava a leccare una muffa su di una roccia!
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 13, 2012, 10:03:46 am
Farsi carico dei problemi delle altre specie che popolano il nostro pianeta è giustissimo ed importantissimo (pure noi siamo degli inquilini temporanei), ma non significa che i cani debbano essere snaturati e vivere come degli esseri umani, perché non lo sono (e so' 3 :look:)

Io francamente provo un senso di ribrezzo per le persone che trattano il proprio animale domestico come se fosse un figlio ed il proprio figlio come se fosse un animale domestico, chest è :boh:
Vabbè però tu manco conosci il significato di equilibrio per te o è nero o bianco.
Il Cane è Cane l' uomo è uomo l' Albero è albero è naturale conducano stili di vita diversi poi sul fatto di trattare l' animale come figlio e viceversa li è un problema psichiatrico del uomo.
Andrebbero trattati con gli stessi riguardi ed attenzioni (diverse per carità sono due specie diverse) tutti è due.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 13, 2012, 10:34:07 am
...

Più che come nomercy sto facendo il contrario, proprio per non uscire dai binari...
Fin da subito ho detto che avrei affrontato solo la questione ''siamo frugivori, perché biologicamente nasciamo frugivori e non siamo fatti per dilaniare le prede''.  La questione etica è pure importante, ma soggettiva e complessa. Pure io credo che l' uomo debba rivedere certi comportamenti, ma non arrivo a dire che l' uomo dovrebbe proprio smettere di mangiare carne.

Il latte è emblematico, perché è uno dei vari argomenti usato dai vegetariani. Dire che molte persone o anche razze intere, come i giapponesi, sono intolleranti al latte, non vuol dire che il latte faccia male. Semplicemente, chi è intollerante non può berlo o deve ridurne le quantità. C' è gente che è intollerante al glutine, così come ad altri alimenti, ma mica vuol dire che fa male mangiare pasta e pane, nonostante provochi mal di pancia, diarree o svenimenti. Ma i vegetariani fanno casino solo sul latte.

Non è la chianina che consumo 4-5 volte a settimana... Ma la carne bianca, pollo e tacchino, è carne che non crea problemi e che viene consigliata da tutti i nutrizionisti, così come il pesce. Tu stai a sentire i pediatri, che consigliano di allattare al seno finché la madre può farlo (e lo dicono giustamente, anche perché è meglio il latte di madre finché c' è) e non ti fidi dei nutrizionisti che consigliano di mangiare carni bianche e pesce?? La carne che crea problemi, se consumata in grandi quantità, è la carne rossa o la carne poco cotta.
Ma tutto può creare problemi se consumato in quantità non equilibrate. E poi non è solo l' alimentazione il problema, ma anche lo stile di vita. Potrei ammalarmi anche stando ogni giorno seduto al computer, senza mai fare attività fisica e mangiando 3000 calorie di insalata.


Il nesso... Prima nomercy aveva scritto che noi non siamo fatti per dilaniare le prede, riferendosi anche alle nostre mani che sono fatte per mangiare frutta e non per strappare la carne. Ed è una cazzata. L' intelligenza ci ha permesso di creare strumenti che potessero sopperire alla mancanza di denti o artigli, ci ha permesso di capire che la carne per essere digerita meglio andava cucinata.

E' anti-evoluzionistico dire che fisicamente siamo frugivori e dobbiamo restare così... o dire che non abbiamo gli artigli e negare che però siamo intelligenti e ci siamo inventati i coltelli. E' una visione creazionistica... è come sostenere che siamo stati creati da un Dio che ci voleva frugivori e che non potessimo fare di testa nostra e adesso dobbiamo ritornare indietro fino alla notte dei tempi, per riparare all' errore di aver mangiato carne e iniziare a mangiare quello che eravamo stati programmati per mangiare.
Titolo: R: Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Scugnizza - Giugno 13, 2012, 10:44:49 am
chi non mangia carne non muorr ma se lo fai xche sei animalista non mangi neanche uova quindi rimane l insalata... x me si muore xché rischi calcoli al rene ed altre disfunzioni...poi provai che anche le piante hanno un anima e nometcy mi rispose che chi lo diceva non era attendibile xvhe non aveva vinto il nobel :boh: quindi ognuno ha la sua idea condivisibile o meno... ma non puoi massacrarmi i coglioni e portarmi all esasperazione solo xchê non mi lascio convincere delle tue convinzioni!
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 13, 2012, 12:38:17 pm
...

Anche io credo che ora che siamo 7 miliardi di persone, bisogna cambiare certe abitudini e vivere in modo più sostenibile... Credo pure che spesso ci vengono messe in tavola delle porcate (però non concordo sul fatto che non puoi avere carne di qualità a un prezzo basso. In provincia di Avellino è facile avere un contatto diretto con i contadini e pagare un prezzo più basso rispetto al supermercato.)
Ma da qui a dire che l' uomo non può mangiare assolutamente carne, perché fa male o perché non siamo biologicamente adatti a farlo, ce ne passa.

In questo momento attorno a me ci sono più di 10 reti wi-fi e per stare davanti al computer devo mettere gli occhiali, perché il mio fisico non è ''biologicamente adatto a stare davanti allo schermo'', provo mal di testa e probabilmente con gli anni dovrò mettere via via occhiali più spessi. Ma lo faccio comunque, non scappo mica a vivere dentro una caverna. E nella mia situazione penso ci sia tantissima gente, anche ''vegetariani cacacazzo'' (di quelli che fanno la ramanzina agli altri, dicendo che mangiare carne fa male). E' appurato che stare davanti al computer e che il cellulare o il wi-fi fa male, perché allora questo lo sopportano???

Certi vegetariani, della tipologia cacazzo, non si limitano a dire, giustamente ''eh guarda... consumare troppa carne rossa fa male... se ti si alza il colesterolo sono cazzi...''. Demonizzano la carne, con argomentazioni spesso bislacche, come quella che a differenza degli altri carnivori, non abbiamo le mani adatte per mangiare carne, quindi non siamo progettati per cibarci di carne.

Ditemi che non vi piace che gli animali soffrano, ma non venitemi a menare che la carne fa male (se consumata moderatamente, ovvio) o che biologicamente non posso mangiarla... Questo è quello che contestavo a Nomercy.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Diedorf - Giugno 13, 2012, 12:50:02 pm
Io tra il bambino è il cane non sceglierei nessuno dei due mi sacrificherei io stesso cosi' da salvaguardare tutt'e due le specie.
Spero di essere stato chiaro sta volta  :ok:

La risposta è dicotomica, come quella del gioco della Torre.

Non usare perifrasi e giochi di parole.

Salveresti il bambino o il cane?
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 13, 2012, 12:58:58 pm
La risposta è dicotomica, come quella del gioco della Torre.

Non usare perifrasi e giochi di parole.

Salveresti il bambino o il cane?
Col cuore in mano non posso darti una risposta certa è come chiedere se dovrei salvare un mio figlio o una mia figlia (credo che posta cosi anche tu avresti dei problemi a rispondermi, è no ti biasimo).
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 13, 2012, 13:09:30 pm
Anche io credo che ora che siamo 7 miliardi di persone, bisogna cambiare certe abitudini e vivere in modo più sostenibile... Credo pure che spesso ci vengono messe in tavola delle porcate (però non concordo sul fatto che non puoi avere carne di qualità a un prezzo basso. In provincia di Avellino è facile avere un contatto diretto con i contadini e pagare un prezzo più basso rispetto al supermercato.)
Ma da qui a dire che l' uomo non può mangiare assolutamente carne, perché fa male o perché non siamo biologicamente adatti a farlo, ce ne passa.

In questo momento attorno a me ci sono più di 10 reti wi-fi e per stare davanti al computer devo mettere gli occhiali, perché il mio fisico non è ''biologicamente adatto a stare davanti allo schermo'', provo mal di testa e probabilmente con gli anni dovrò mettere via via occhiali più spessi. Ma lo faccio comunque, non scappo mica a vivere dentro una caverna. E nella mia situazione penso ci sia tantissima gente, anche ''vegetariani cacacazzo'' (di quelli che fanno la ramanzina agli altri, dicendo che mangiare carne fa male). E' appurato che stare davanti al computer e che il cellulare o il wi-fi fa male, perché allora questo lo sopportano???

Certi vegetariani, della tipologia cacazzo, non si limitano a dire, giustamente ''eh guarda... consumare troppa carne rossa fa male... se ti si alza il colesterolo sono cazzi...''. Demonizzano la carne, con argomentazioni spesso bislacche, come quella che a differenza degli altri carnivori, non abbiamo le mani adatte per mangiare carne, quindi non siamo progettati per cibarci di carne.

Ditemi che non vi piace che gli animali soffrano, ma non venitemi a menare che la carne fa male (se consumata moderatamente, ovvio) o che biologicamente non posso mangiarla... Questo è quello che contestavo a Nomercy.

In realtà anche la carne bianca fà male allo stsso modo i nutrizionisti non dicono la verità (per un apporto proteico quasi uguale alla carne basta mangiare legumi+Carboidrati, la classica pasta e fagioli ti quasi le stesse proteine).
Per il resto l' uomo non è nato carnivoro o vegetariano ma onnivoro a prevalenza vegetariano.
Poi ripeto in piccole dosi non fà male, per la carne del allevatore che conosci tu ci può stare perche lui ha una domanda di bestiame da macello molto limitata, e probabilmente anche tanto spazio per il foraggio ma su larga scala la richiesta è maggiore ed è al prezzo più basso possibile con le conseguenze che si conscono bene
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 13, 2012, 13:20:43 pm
il 16 giugno sta una nuova manifestazione contro green hill vi voglio tutti lì
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 13, 2012, 19:45:26 pm
Più che come nomercy sto facendo il contrario, proprio per non uscire dai binari...
Fin da subito ho detto che avrei affrontato solo la questione ''siamo frugivori, perché biologicamente nasciamo frugivori e non siamo fatti per dilaniare le prede''.  La questione etica è pure importante, ma soggettiva e complessa. Pure io credo che l' uomo debba rivedere certi comportamenti, ma non arrivo a dire che l' uomo dovrebbe proprio smettere di mangiare carne.

Weiz forse non mi so spiegare, non è il mangiare carne in se che non è etico, ma il come essa viene prodotta e tutto ciò che questo comporta a livello di sofferenza degli animali, di inquinamento e distribuzione delle risorse. Questo non può essere soggettivo, perchè se stiamo ancora a questo significa che stiamo proprio messi male.

Il latte è emblematico, perché è uno dei vari argomenti usato dai vegetariani. Dire che molte persone o anche razze intere, come i giapponesi, sono intolleranti al latte, non vuol dire che il latte faccia male. Semplicemente, chi è intollerante non può berlo o deve ridurne le quantità. C' è gente che è intollerante al glutine, così come ad altri alimenti, ma mica vuol dire che fa male mangiare pasta e pane, nonostante provochi mal di pancia, diarree o svenimenti. Ma i vegetariani fanno casino solo sul latte.

Apparte che la maggioranza dei vegetariani consuma pure il latte, comunque sia apparte le intolleranze il latte fa male proprio come alimento essendo fra le principali cause dei tumori alla mammella e dell'ostioporosi. Per quanto si possa digerire o meno il latte, ciò non significa che non faccia male.

Non è la chianina che consumo 4-5 volte a settimana... Ma la carne bianca, pollo e tacchino, è carne che non crea problemi e che viene consigliata da tutti i nutrizionisti, così come il pesce. Tu stai a sentire i pediatri, che consigliano di allattare al seno finché la madre può farlo (e lo dicono giustamente, anche perché è meglio il latte di madre finché c' è) e non ti fidi dei nutrizionisti che consigliano di mangiare carni bianche e pesce?? La carne che crea problemi, se consumata in grandi quantità, è la carne rossa o la carne poco cotta.
Ma tutto può creare problemi se consumato in quantità non equilibrate. E poi non è solo l' alimentazione il problema, ma anche lo stile di vita. Potrei ammalarmi anche stando ogni giorno seduto al computer, senza mai fare attività fisica e mangiando 3000 calorie di insalata.

Io infatti non ho detto che consumi 4-5 volte la chianina, io ho detto che consumi 4-5 volte la carne, e nella carne c'è compresa anche la carne bianca. La carne bianca fa ugualmente male, e non so chi siano i nutrizionisti che la consigliano come toccasana o che dicono che faccia bene, personalmente la mia nutrizionista quando gli ho detto che avrei voluto variare la dieta eliminando la carne e i latticini (sono leggermente intollerante) mi ha detto che non c'erano problemi, anzi che comunque è una scelta più sana e che la carne (e ti dico che nella dieta precedente avevo solo carne bianca) è cancerogena, bianca o rossa che sia. Ma per questo basta che fai qualche ricerca su google. Comunque 5 volte a settimana è una quantita spropositata di carne.

Il nesso... Prima nomercy aveva scritto che noi non siamo fatti per dilaniare le prede, riferendosi anche alle nostre mani che sono fatte per mangiare frutta e non per strappare la carne. Ed è una cazzata. L' intelligenza ci ha permesso di creare strumenti che potessero sopperire alla mancanza di denti o artigli, ci ha permesso di capire che la carne per essere digerita meglio andava cucinata.

E' anti-evoluzionistico dire che fisicamente siamo frugivori e dobbiamo restare così... o dire che non abbiamo gli artigli e negare che però siamo intelligenti e ci siamo inventati i coltelli. E' una visione creazionistica... è come sostenere che siamo stati creati da un Dio che ci voleva frugivori e che non potessimo fare di testa nostra e adesso dobbiamo ritornare indietro fino alla notte dei tempi, per riparare all' errore di aver mangiato carne e iniziare a mangiare quello che eravamo stati programmati per mangiare.

Io più che altro direi che è anti-evoluzionistico continuare a portare avanti la tesi che poichè noi siamo in grado di cacciare grazie al nostro intelletto allora siamo automaticamente carnivori. Il dato principale da prendere in considerazione, oltre alla struttura mandibolare, è la conformazione del tratto digerente, e mi sembra di avertelo già detto. Se poi vuoi ignorare che il tuo intestino, la sua lunghezza e la sua acidità non sono fatti per smaltire le scorie (acido fosforico,putrescina e cadaverina) della carne io non ci posso fare niente :ok:

Citazione
Ditemi che non vi piace che gli animali soffrano, ma non venitemi a menare che la carne fa male (se consumata moderatamente, ovvio) o che biologicamente non posso mangiarla... Questo è quello che contestavo a Nomercy.

Magari sei tu che vuoi trovare giustificazioni al consumo di carne :ok:






Titolo: R: Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 13, 2012, 19:56:23 pm
Non per essere pesante ma io sono intollerante dalla nascita e nonostante tutto lo bevo da 22 anni in quantitá industriale e non ho nessunissimo problema

Inviato dal mio GT-S5830 con Tapatalk 2
Titolo: Re:R: Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 13, 2012, 20:04:09 pm
Non per essere pesante ma io sono intollerante dalla nascita e nonostante tutto lo bevo da 22 anni in quantitá industriale e non ho nessunissimo problema

Inviato dal mio GT-S5830 con Tapatalk 2

ma io pure sono intollerante e l'ho sempre bevuto, ma non è che l'intolleranza in se che fa male (apparte pesantezza etc)
Ti copio un intervento di un ortopedico su  medicitalia:

Citazione
Esistono diversi studi eminenti che dimostrano come l'osteoporosi sia più frequente nelle popolazioni a maggior reddito rispetto a quelle più povere...Il problema è nella forma sotto cui il calcio viene assunto...Assumendo alimenti come il latte vaccino e i formaggi che sono ricchi di calcio ma anche di proteine animali, il calcio assunto non è sufficiente a limitarne le perdite...Le proteine introdotte nell'organismo per essere utilizate devono degradate a singoli aminoacidi costituenti; poichè molti di questi sono solforati, la loro degradazione comporta la formazione di acido solforico che deve essere neutralizzato. Per neutralizzare l'acido solforico, l'organismo utilizza dei sistemi tampone di cui entra a far parte il calcio. Pertanto l'organismo utilizza il calcio contenuto in alcuni alimenti contenenti proteine animali per neutralizzare i derivati delle proteine stesse e spesso il calcio contenuto negli alimenti non è nemmeno sufficiente, per cui si concretizza la situazione limite per cui l'organismo per neutralizzare l'acido solforico deve pure utilizzare il calcio contenuto nelle ossa...con conseguente osteoporosi...meglio allora introdurre alimenti vegetali contenenti molto calcio e poche proteine (cavoli, broccoli, fagioli, ecc)

Questo solo per quanto riguarda le ossa. Da adulti comunque chi prima chi poi diventa intollerante per costituzione genetica visto che l'enzima lattasi smette di funzionare.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 13, 2012, 20:07:55 pm
Mi sento di mettere le cose in chiaro comunque, io non sto cercando di convincervi, voglio solo mettervi davanti i fatti che possono aiutare nel fare una scelta, se poi non la volete fare amici come prima, però almeno abbiate l'onesta intellettuale di ammettere che consumate carne solo per il puro piacere di farlo. Anche a me piace tantissimo il sapore e l'odore della carne, ed ero un consumatore assiduo di carne, quindi capisco che possa essere davvero un passo difficile e che molti non pensano di poterci riuscire :ok:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Arch Stanton - Giugno 13, 2012, 20:13:24 pm
ho cercato di smettere ma non ci riesco, non mi piace il pesce la verdura mi fa proprio schifo la trovo immangiabile in qualsiasi forma.
praticamente apparte la pizza mangio carne tutti i giorni, morirò presto anche considerando le alette di pollo fritto che mia mamma sta preparando in questo momento per cena  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Dieguito - Giugno 13, 2012, 20:44:49 pm
Comunque ha ragione lo spietato, l'uomo ha iniziato a mangiare carne per opportunismo ma il suo sistema digerente è strutturato per una dieta vegetariana. Le dimensioni del nostro intestino sono molto più simili a quelle di un erbivoro che a quelle di un carnivoro. Poi anch'io mangio carne ogni tanto, ma solo perché mi piace, non certo perché creda che mi faccia bene alla salute.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 13, 2012, 20:51:05 pm
ho cercato di smettere ma non ci riesco, non mi piace il pesce la verdura mi fa proprio schifo la trovo immangiabile in qualsiasi forma.
praticamente apparte la pizza mangio carne tutti i giorni, morirò presto anche considerando le alette di pollo fritto che mia mamma sta preparando in questo momento per cena  :look:

vabbe ma tipo i legumi, il mais i semi oleosi non ti piacciono? L'insalata i pomodori? Ad esempio io per sostituire la carne 2 volte a settimana mangio dei vegburgher della sojasun che sono buonissimi, provali, magari ti ricredi...poi ad esempio mangio pizza di scarole, peperoni, insalatone con olive carciofini mais etc. Al netto mangio più cose ora che prima che mangiavo solo fell e carn e cutalett :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Diedorf - Giugno 14, 2012, 10:10:58 am
L'International Classification of Non-Diseases del BMJ considera l'Osteoporosi una "non malattia". Si invecchia, c'è chi lo fa meglio, chi peggio.

Chiusa questa parentesi mi sento di quotare le cose dette da 91design. La carne è ormai palese che faccia male, che poi ci siano ancora nutrizionisti prezzolati che la consiglino vuol dire poco, anche il classico bicchiere di vino rosso per alcuni farebbe bene, ma dire il contrario nel maggior esportatore mondiale di vini sarebbe da idioti (per non parlare delle conseguenze sulla carriera di chi affermasse certe cose).

Personalmente continuo a consumare carne, con moderazione, ma la consumo perchè mi piace, come quando mi faccio un bicchiere di Rum e mi fumo un sigaro, non è che non sia cosciente che mi facciano male, ma - come diceva Shaw - "le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare".

Sempre più studi dimostrano che troppa attività fisica è dannosa e che un consumo particolarmente basso di calorie allunga la vita. Stiamo capendo che il nostro corpo è come un'autovettura. Bisogna usarla, ma usarla con grande moderazione.

Logicamente queste "scoperte" sono in enorme contrasto con il nostro sistema economico. Dobbiamo consumare e consumando molto dobbiamo poi smaltire facendo sport.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Arch Stanton - Giugno 14, 2012, 10:32:01 am
vabbe ma tipo i legumi, il mais i semi oleosi non ti piacciono? L'insalata i pomodori? Ad esempio io per sostituire la carne 2 volte a settimana mangio dei vegburgher della sojasun che sono buonissimi, provali, magari ti ricredi...poi ad esempio mangio pizza di scarole, peperoni, insalatone con olive carciofini mais etc. Al netto mangio più cose ora che prima che mangiavo solo fell e carn e cutalett :look:
i legumi li mangio sempre a pranzo, il mais e le verdure (carciofi, peperoni, scarole ecc...) proprio non riesco a mangiarli mi provocano veramente i conati cosi come il riso. devo provare questi vegburger.
comunque per darvi un idea della mia dieta
lunedi = petto di pollo
martedi = fella di carne alla pizzaiola
mercoledi = alette di pollo o coscette
giovedi = di solito vado a mangiare dalla mia ragazza e la mamma mi prepara sempre la cotoletta
venerdi = scendo con gli amici e mi mangio sempre il kebab a piazza del gesù  *_*
sabato = di solito la pizza
domenica = a pranzo mia mamma fa sempre l'arrosto sulle carbonelle  :love:
quanto mi resta da vivere  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 14, 2012, 10:34:38 am
Weiz forse non mi so spiegare, non è il mangiare carne in se che non è etico, ma il come essa viene prodotta e tutto ciò che questo comporta a livello di sofferenza degli animali, di inquinamento e distribuzione delle risorse. Questo non può essere soggettivo, perchè se stiamo ancora a questo significa che stiamo proprio messi male.

Apparte che la maggioranza dei vegetariani consuma pure il latte, comunque sia apparte le intolleranze il latte fa male proprio come alimento essendo fra le principali cause dei tumori alla mammella e dell'ostioporosi. Per quanto si possa digerire o meno il latte, ciò non significa che non faccia male.

Io infatti non ho detto che consumi 4-5 volte la chianina, io ho detto che consumi 4-5 volte la carne, e nella carne c'è compresa anche la carne bianca. La carne bianca fa ugualmente male, e non so chi siano i nutrizionisti che la consigliano come toccasana o che dicono che faccia bene, personalmente la mia nutrizionista quando gli ho detto che avrei voluto variare la dieta eliminando la carne e i latticini (sono leggermente intollerante) mi ha detto che non c'erano problemi, anzi che comunque è una scelta più sana e che la carne (e ti dico che nella dieta precedente avevo solo carne bianca) è cancerogena, bianca o rossa che sia. Ma per questo basta che fai qualche ricerca su google. Comunque 5 volte a settimana è una quantita spropositata di carne.

Io più che altro direi che è anti-evoluzionistico continuare a portare avanti la tesi che poichè noi siamo in grado di cacciare grazie al nostro intelletto allora siamo automaticamente carnivori. Il dato principale da prendere in considerazione, oltre alla struttura mandibolare, è la conformazione del tratto digerente, e mi sembra di avertelo già detto. Se poi vuoi ignorare che il tuo intestino, la sua lunghezza e la sua acidità non sono fatti per smaltire le scorie (acido fosforico,putrescina e cadaverina) della carne io non ci posso fare niente :ok:

Magari sei tu che vuoi trovare giustificazioni al consumo di carne :ok:

Anche io credo che dovremmo rivedere i modi con cui produciamo il cibo e anche il nostro modo di vivere, perché non sono sostenibili.

Non dico che i nutrizionisti la consiglino come toccasana (anche se in molte diete è consigliato mangiare pesce), ma nessuno ti dirà mai ''2 petti di pollo alla settimana??? Ma sei scemo???'' così come invece ti risponderebbero se dici che mangi patatine fritte 4 volte la settimana. Dire ''non fa male'' non vuol dire ''fa bene''.

Io non dico che l' uomo sia carnivoro, io dico che l' uomo può mangiare carne. Se la carne fa parte dell' alimentazione dell' uomo da millenni, vuol dire che può farlo, nonostante non abbia denti affilati, artigli e l' intestino corto. Può farlo, così come si è inventato gli aerei per riuscire a volare o le auto per raggiungere velocità superiori. Poi anche auto e aerei hanno aspetti negativi, anche superiori, ma non per questo bisogna rinunciarci.

Non voglio giustificare il consumo di carne o di latte, non dico che lo faccio perchè fa bene. Credo che un consumo equilibrato non faccia male e se pure il consumo equilibrato facesse male, non fa comunque più male dello smog, delle reti wi-fi, del fumo... Prima di preoccuparmi della mia alimentazione equilibrata, ci sarebbero tante altre cose da rivedere.

Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 14, 2012, 10:40:34 am
i legumi li mangio sempre a pranzo, il mais e le verdure (carciofi, peperoni, scarole ecc...) proprio non riesco a mangiarli mi provocano veramente i conati cosi come il riso. devo provare questi vegburger.
comunque per darvi un idea della mia dieta
lunedi = petto di pollo
martedi = fella di carne alla pizzaiola
mercoledi = alette di pollo o coscette
giovedi = di solito vado a mangiare dalla mia ragazza e la mamma mi prepara sempre la cotoletta
venerdi = scendo con gli amici e mi mangio sempre il kebab a piazza del gesù  *_*
sabato = di solito la pizza
domenica = a pranzo mia mamma fa sempre l'arrosto sulle carbonelle  :love:
quanto mi resta da vivere  :look:

Bho  :boh: io fossi in te qualche esame per ulcere o altro li farei (i succhi gastrici che utilizzi per digerire la carne impiegano 1 o 2 volte il tempo per digerire lo stesso pasto di verdure).
Comunque a parte il colesterolo ma na cosa le patate le mangi?
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 14, 2012, 11:09:10 am
Citazione
Esistono diversi studi eminenti che dimostrano come l'osteoporosi sia più frequente nelle popolazioni a maggior reddito rispetto a quelle più povere...Il problema è nella forma sotto cui il calcio viene assunto...Assumendo alimenti come il latte vaccino e i formaggi che sono ricchi di calcio ma anche di proteine animali, il calcio assunto non è sufficiente a limitarne le perdite...Le proteine introdotte nell'organismo per essere utilizate devono degradate a singoli aminoacidi costituenti; poichè molti di questi sono solforati, la loro degradazione comporta la formazione di acido solforico che deve essere neutralizzato. Per neutralizzare l'acido solforico, l'organismo utilizza dei sistemi tampone di cui entra a far parte il calcio. Pertanto l'organismo utilizza il calcio contenuto in alcuni alimenti contenenti proteine animali per neutralizzare i derivati delle proteine stesse e spesso il calcio contenuto negli alimenti non è nemmeno sufficiente, per cui si concretizza la situazione limite per cui l'organismo per neutralizzare l'acido solforico deve pure utilizzare il calcio contenuto nelle ossa...con conseguente osteoporosi...meglio allora introdurre alimenti vegetali contenenti molto calcio e poche proteine (cavoli, broccoli, fagioli, ecc)

Ma non dice che il latte fa male.
L' Osteoporosi è causata principalmente dall' invecchiamento e da altre cause che non hanno a che vedere con l' alimentazione. L' alimentazione è poi un fattore marginale di rischio. Il problema però non è il latte, ma il consumo di proteine. Perché per assorbirle, l' organismo usa il calcio, arrivando anche a prenderlo dalle ossa, erodendone la superficie, quando quello contenuto nell' alimentazione, non è sufficiente. Ma basta una dieta equilibrata per ovviare al problema.

ma non è  vero che gli alimenti vegetali contengono molto calcio e poche proteine...
http://www.scienzavegetariana.it/conoscere/nutrienti/calcio.html#vari (http://www.scienzavegetariana.it/conoscere/nutrienti/calcio.html#vari)
http://www.scienzavegetariana.it/conoscere/nutrienti/proteine.html#latte (http://www.scienzavegetariana.it/conoscere/nutrienti/proteine.html#latte)

Fagioli e spinaci, ad esempio, contengono fra i 50-170 mg di calcio ogni 100 grammi. Proteine sui 20-25 grammi.
i Formaggi invece possono arrivare anche a contenere 1000mg di calcio ogni 100g (latte in polvere e formaggi più stagionati) e hanno quasi lo stesso contenuto di proteine di Fagioli e Spinaci (30 grammi). Il latte più comune è invece sui 100mg di calcio e 25 di proteine.

Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 14, 2012, 11:28:12 am
Per concludere vorrei aggiungerci , che molte volte anche le stesse verdure che tanto promuovete se cucinate nel modo sbagliato possono fare molti più danni di una fettina di carne cotta semplicemente alla griglia o un hamburger cotto nel modo più salutare ossia a bagno maria  ,ne  vogliamo parlare dei broccoli affogati nell'olio , o delle patate , o dei fiori di zucca con la mozzarella e fritti, la stessa pasta leggevo è dannosa al nostro organismo , il glutine irrita l'intestino, o la stessa pizza sapete quanta diossina si produce all'interno di quei forni i quali sono tutti vietati ma solo gli illegali lo tengono ancora  .O la stessa frutta e verdura comprata nei supermercati e non , sapete quanti agenti chimici e modifiche ricevono per farli risultare più appetibili possibili ? Lessi sull'espresso che se prendete fragole e mele sono super lucide e secondo voi perchè ? Gli stessi peperoni sono perfetti quando in natura invece dovrebbero nasce completamente storti . Quindi non demonizzate la carne , non pensate che se non la mangiate vivrete in eterno perchè ci saranno altri 8000 prodotti o agenti che vi faranno comunque del male ,
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 14, 2012, 12:00:49 pm
Per concludere vorrei aggiungerci , che molte volte anche le stesse verdure che tanto promuovete se cucinate nel modo sbagliato possono fare molti più danni di una fettina di carne cotta semplicemente alla griglia o un hamburger cotto nel modo più salutare ossia a bagno maria  ,ne  vogliamo parlare dei broccoli affogati nell'olio , o delle patate , o dei fiori di zucca con la mozzarella e fritti, la stessa pasta leggevo è dannosa al nostro organismo , il glutine irrita l'intestino, o la stessa pizza sapete quanta diossina si produce all'interno di quei forni i quali sono tutti vietati ma solo gli illegali lo tengono ancora  .O la stessa frutta e verdura comprata nei supermercati e non , sapete quanti agenti chimici e modifiche ricevono per farli risultare più appetibili possibili ? Lessi sull'espresso che se prendete fragole e mele sono super lucide e secondo voi perchè ? Gli stessi peperoni sono perfetti quando in natura invece dovrebbero nasce completamente storti . Quindi non demonizzate la carne , non pensate che se non la mangiate vivrete in eterno perchè ci saranno altri 8000 prodotti o agenti che vi faranno comunque del male ,

Appunto... Oppure pensa a quanti coltivano insieme tabacco e pomodori. E poi sarebbe cancerogena la carne...
E ora è periodo di ciliege... Quando ero bambino, ricordo che su 50 ciliege ne scartavo la metà perché erano tutte ammaccate, segnate da attacchi di insetti o magari pure col verme... erano tutte diverse, trovavi quelle grandi, ma la maggior parte erano grandi la metà di quelle di oggi. Ora su 50, sono tutte grandi, perfette, lucide, senza graffi... puoi trovarne al massimo un paio con una normale ammaccatura.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 14, 2012, 12:27:33 pm
Per concludere vorrei aggiungerci , che molte volte anche le stesse verdure che tanto promuovete se cucinate nel modo sbagliato possono fare molti più danni di una fettina di carne cotta semplicemente alla griglia o un hamburger cotto nel modo più salutare ossia a bagno maria  ,ne  vogliamo parlare dei broccoli affogati nell'olio , o delle patate , o dei fiori di zucca con la mozzarella e fritti, la stessa pasta leggevo è dannosa al nostro organismo , il glutine irrita l'intestino, o la stessa pizza sapete quanta diossina si produce all'interno di quei forni i quali sono tutti vietati ma solo gli illegali lo tengono ancora  .O la stessa frutta e verdura comprata nei supermercati e non , sapete quanti agenti chimici e modifiche ricevono per farli risultare più appetibili possibili ? Lessi sull'espresso che se prendete fragole e mele sono super lucide e secondo voi perchè ? Gli stessi peperoni sono perfetti quando in natura invece dovrebbero nasce completamente storti . Quindi non demonizzate la carne , non pensate che se non la mangiate vivrete in eterno perchè ci saranno altri 8000 prodotti o agenti che vi faranno comunque del male ,
Ovviamente non hai torto è solo un estremizzazione la tua.
Qualsiasi alimento può essere nocivo, è credo che ci sia poco altro da aggiungere.
Solo che nel recente passato (50 anni) sono divenuti ancora più nocivi, ciò è dovuto da una domanda in costante crescita,siamo 7mld di persone (anche se realmente solo 2 o 3mld hanno accesso totale a tale mercato ) è vogliamo tutti le stesse cose!.
CIBO A VOLONTA ,non importa se vegetale o animale, l importante è averne di più.
E' fa niente che ne abbiamo a sufficienza per sfamare 9 o 10mld di persone, noi dobbiamo averne ancora di più (tanto al massimo lo buttiamo).
E' lo vogliamo BELLO,Di Gran RESA (Agricologicamente parlando),Ma SOPRATUTTO a Bassissimo COSTO.
Quindi per avere tutto ciò cosa si fà?
1 Il cibo deve essere razionato male (cioè solo ad una ristretta popolazione 2/3mld di persone su 7)
2 Il cibo deve RENDERE  il grano rispetto a 50 anni fà rende il 50% in Più cosi come gli allevamenti rendono il doppio (è chi se ne frega se la produzione di massa nuoce ad ambiente ed animali).
3 Il cibo deve essere Bello è non necessariamente buono, Quindi largo a pesticidi e antibiotici.
4 DEVE COSTARE POCO questa è la cosa più importante!!!! io voglio le fragole belle a 1€ al kg è me ne frego di Pesticidi,sfruttamento del lavoro (in nero e non),Colture Massive,spreco di risorse energetiche.
E' poi voglio il filetto magro e bello a 15 € al kg è me ne frego di Antibitici,Anbolizanti,sfruttamento del lavoro (in nero e non), Allevamenti massivi dove gli animali Vivono di merda (fregandomene altamente del fatto che vivendo male,oltre che moralmente è uno schifo la carne sara meno buona e con pi ormoni dovuti al malessere psico-fisico del animale), Macellata alla cazzo (parecchi macelli uccidono gli animali in modo truce invece di un modo veloce è il meno doloroso possibile,ciò si riflette anche nella qualità del prodotto finito),spreco di risorse energetiche.
Quindi si mangiare fà male (ovviamente non mangiare fà malissimo).
Anche bere (semplice acqua) fa male (perchè le acque sono inquinate) eppure siamo fatti per il 70% di acqua
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Aries - Giugno 14, 2012, 14:13:16 pm
mi sono letto tutto il topic, e vorrei chiedere ma i vegetariani si rifiutano anche di mangiare il ragù la domenica? e poi ditemi quello che volete ma essendoci evoluti e non dovendo lottare per la sopravvivenza penso sia giusto che ognuno mangi ciò che più gli piace certo con moderazione, ma questo vale per tutto non solo per la carne.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 14, 2012, 17:04:30 pm
comunque fino ad ora nisciun s l'ha vist o documentario :look:
Per rispondere a weiz, il fatto che noi possiamo mangiare carne, nel senso di riuscire ad introdurla nel nostro corpo, non la fa diventare automaticamente compatibile con i processi digestivi. Per quanto oggi possano essere corrotti i vegetali, non potranno mai far più male delle carni, che sono ancora più corrotte. Il senso del topic comunque si sta spostando, vorrei farvi riflettere più sul fatto che sia giusto o meno ingurgitare carne sapendo il modo in cui essa viene prodotta e del fatto che oggi ci sono alternative al consumo di selvaggina.
Per quanto riguarda l'ostioporosi invece mi sento di dire che è causata, specialmente in assenza di altre patologie e osteotossici, dall'alimentazione. Non ci sono motivi biologici per cui il corpo consumi le ossa, se non quello di utilizzare il calcio per mantenere il corpo e i suoi processi in un ambiente leggermente alcalino. L'ostioporosi ad esempio è stata riscontrata nelle mummie anche di persone giovani visto che gli egizi avevano un alimentazione poco bilanciata e con basso apporto di calcio.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 17, 2012, 23:41:25 pm
Latte: O lo beviamo noi o Loro.

No Mercy - Calf Farm Cruelty Exposed (http://www.youtube.com/watch?v=Ki57eFs7XFo#ws)
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 18, 2012, 00:40:59 am
L' intelligenza ci ha permesso di creare strumenti che potessero sopperire alla mancanza di denti o artigli, ci ha permesso di capire che la carne per essere digerita meglio andava cucinata.

L'intelligenza ci ha permesso di sviluppare la tecnologia per andare sulla luna, questo vuol dire che è naturale per l'uomo vivere sulla luna?

E' vero che l'uomo uccide gli animali da millenni, chi dice il contrario, è un fatto.
...l'uomo uccide gli animali da millenni, stando a questa logica, non dovremmo provare a fermare stupri, omicidi e genocidi perchè l'uomo lo fa da millenni.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 18, 2012, 01:49:02 am
L'intelligenza ci ha permesso di sviluppare la tecnologia per andare sulla luna, questo vuol dire che è naturale per l'uomo vivere sulla luna?

E' vero che l'uomo uccide gli animali da millenni, chi dice il contrario, è un fatto.
...l'uomo uccide gli animali da millenni, stando a questa logica, non dovremmo provare a fermare stupri, omicidi e genocidi perchè l'uomo lo fa da millenni.

Ti prego li sto informando con le buone, non creiamo pure qui un campo di battaglia :mazzarrichiagn:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 18, 2012, 02:02:43 am
E che ho detto adesso!?  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 18, 2012, 02:03:41 am
E che ho detto adesso!?  :look:

nient, non fare esempi estremi ca possono essere fraintesi :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 18, 2012, 10:32:00 am
Ti prego li sto informando con le buone, non creiamo pure qui un campo di battaglia :mazzarrichiagn:
Se parli con Nomercy anche se lui non sè nè accorge è subito battaglia! :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 18, 2012, 17:13:41 pm
http://www.animalvisuals.org/p/slaughter/swf/slaughter_2008.swf (http://www.animalvisuals.org/p/slaughter/swf/slaughter_2008.swf)
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Newrotico - Giugno 18, 2012, 17:35:34 pm
http://www.animalvisuals.org/p/slaughter/swf/slaughter_2008.swf (http://www.animalvisuals.org/p/slaughter/swf/slaughter_2008.swf)
bentornato ;)
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Scugnizza - Giugno 18, 2012, 18:38:05 pm
E che ho detto adesso!?  :look:


:asd: io per questo non riesco ad odiarti a te, mi fai pariare *_*
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Lisi - Giugno 19, 2012, 16:07:32 pm
L'intelligenza ci ha permesso di sviluppare la tecnologia per andare sulla luna, questo vuol dire che è naturale per l'uomo vivere sulla luna?

E' vero che l'uomo uccide gli animali da millenni, chi dice il contrario, è un fatto.
...l'uomo uccide gli animali da millenni, stando a questa logica, non dovremmo provare a fermare stupri, omicidi e genocidi perchè l'uomo lo fa da millenni.

esempio calzante. Comunque il solo fatto che si parli di queste cose e´ sintomo di un cambiamento, ed e´ un cambiamento talmente profondo che non puo´ che avvenire molto lentamente. Ne sono convinto, chi non vivra´ in sintonia con la natura (e non mi riferisco solo alla dieta, ma anche all´inquinamento) sara´ considerato fuori dal mondo. Un po´ come uno che usa il mangianastri per ascoltare la musica.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 19, 2012, 17:56:51 pm
“All truth passes through three stages: First, it is ridiculed; Second, it is violently opposed; Third, it is accepted as self-evident.”
― Arthur Schopenhauer



Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 20, 2012, 11:47:40 am
“All truth passes through three stages: First, it is ridiculed; Second, it is violently opposed; Third, it is accepted as self-evident.”
― Arthur Schopenhauer

Tu Però di solito sei fermo al second stage il third stage invece mi sà che quasi mai lo hai visto  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 20, 2012, 13:16:30 pm
L'intelligenza ci ha permesso di sviluppare la tecnologia per andare sulla luna, questo vuol dire che è naturale per l'uomo vivere sulla luna?

E' vero che l'uomo uccide gli animali da millenni, chi dice il contrario, è un fatto.
...l'uomo uccide gli animali da millenni, stando a questa logica, non dovremmo provare a fermare stupri, omicidi e genocidi perchè l'uomo lo fa da millenni.

L' intelligenza non ci ha ancora permesso di sviluppare tecnologie per ''vivere sulla luna''... ma per andarci sì, quindi può farlo.
Oggi sembra un assurdità dire che sia naturale, ma quando ci saranno stazioni che consentiranno all' uomo di vivere sulla luna, non sarà meno naturale che vivere in una stazione in Antartide o per certi animali vivere nel 2012.


E' veramente ridicolo mettere sullo stesso piano l' uccisione di un animale allo scopo di cibarsene, con genocidi e stupri...
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 20, 2012, 13:36:58 pm
Chiariamo delle cose , se voi siete qui a dire di non mangiare carne perchè fa male allora prendiamo il mio post e capirete che ci sono altre duemila cose che ci uccidono lentamente . Se invece siete qui perchè tenete alla salute degli animali e non volete che soffrano allora vi ribadisco che non serve a niente stare qua sopra , combattete , fate qualcosa di concreto perchè noi non possiamo fare proprio ma proprio nulla per cambiare questa situazione .Se pure smettessimo di mangiarla cosa cambia ?! Che poi ci sono anche dei lati positivi per gli stessi animali , come ad esempio se una vacca è incinta e ha problemi a partorire , in natura oltre a soffrire tantissimo morirebbe , mentre così gli viene praticato un cesareo che gli salva la vita e gli evita una sofferenza .
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 20, 2012, 15:34:45 pm
L' intelligenza non ci ha ancora permesso di sviluppare tecnologie per ''vivere sulla luna''... ma per andarci sì, quindi può farlo.
Oggi sembra un assurdità dire che sia naturale, ma quando ci saranno stazioni che consentiranno all' uomo di vivere sulla luna, non sarà meno naturale che vivere in una stazione in Antartide o per certi animali vivere nel 2012.


E' veramente ridicolo mettere sullo stesso piano l' uccisione di un animale allo scopo di cibarsene, con genocidi e stupri...

Weiz, l'uomo sarebbe finalmente in grado di vivere sulla luna, ma vivere sulla luna non sarebbe previsto dalla sua "biologia"....così come l'uomo è in grado di assumere proteine animali ma non è previsto dalla sua biologia. Penso che su questa cosa non ci dovrebbero essere divergenze visto che parliamo di fatti.

Tu dici
L'uomo uccide animali per millenni quindi è ok, perchè è ok? Perchè lo facciamo da millenni, questa è stata la tua giustificazione.
Io dico che questa non è una logica consistente
L'uomo fa tante altre cose da millenni che però NON sono ok, quindi dire che una cosa la facciamo da millenni non basta a giustificarla...questo è il senso...nessun paragone

Schiavitù e Maltrattamento donne altre cose che abbiamo fatto per millenni. Quindi a mio avviso la giustificazione che hai dato all'uccisione di carne non è una giustificazione logica. 
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 20, 2012, 16:22:33 pm
Chiariamo delle cose , se voi siete qui a dire di non mangiare carne perchè fa male allora prendiamo il mio post e capirete che ci sono altre duemila cose che ci uccidono lentamente .

Bravo, chiariamo le cose, ci sono vari motivi per cui delle persone decidono di cambiare dieta, uno di questi vari motivi è quello legato alla salute, questo però non vuol dire che tutti i vegani/vegetariani lo fanno per questo motivo. In ogni caso gli studi più recenti anche se sembrano supportare molte delle tesi dei vegani/vegetariani salutisti non sono definitivi.

Se invece siete qui perchè tenete alla salute degli animali e non volete che soffrano allora vi ribadisco che non serve a niente stare qua sopra , combattete , fate qualcosa di concreto perchè noi non possiamo fare proprio ma proprio nulla per cambiare questa situazione .

Cioè in pratica stai dicendo che visto che non sono un attivista sono ipocrita e il fatto che sono ipocrita in qualche modo sminuisce quello che dico
Applichiamo questo ragionamento ad altri aspetti:
-Sei andato a Roma alla finale di coppa italia? Ti vedi tutte le partite del napoli in casa e trasferta sul campo? allora non sei un tifoso del napoli
-ti sei spogliato dei tuoi averi per andare a predicare la parola di dio in giro per il mondo? Allora sei ipocrita e quello in cui credi è falso
-Ci sono preti pedofili? allora le idee che propone la chiesa sono false.

Il fatto che ci siano preti pedofili dimostra che ci sono preti Ipocriti che non mettono in pratica la morale della chiesa cattolica, ma possiamo dedurre da questo che la morale della chiesa cattolica è falsa o sbagliata?? NO

Allo stesso modo io potrei essere la persona più ipocrita del mondo, e mentre sto scrivendo potrei mangiare un panino al prosciutto, questo direbbe qualcosa sulla mia ipocrisia, ma una volta che hai stabilito che sono un ipocrita, non hai ancora detto niente sulla legittimità delle mie idee.....valuta le mie idee indipendentemente da quello che pensi di me.

E poi SMETTERE di mangiare carne e latticini, mi sembra un modo CONCRETO di affrontare il problema, un messaggio abbastanza forte ....oppure ti aspetti che vado a mettere le bombe al mc donalds?

Se pure smettessimo di mangiarla cosa cambia ?! Che poi ci sono anche dei lati positivi per gli stessi animali , come ad esempio se una vacca è incinta e ha problemi a partorire , in natura oltre a soffrire tantissimo morirebbe , mentre così gli viene praticato un cesareo che gli salva la vita e gli evita una sofferenza .

Cosa cambia se smettessimo di mangiare carne?
+ acqua potabile
+ riserve alimentari per il pianeta (quindi meno gente che muore di fame)
- violenza gratuita sugli animali
- disboscamento
+ salvaguardia della biodiversità
- inquinamento
- riscaldamento globale

queste sono le prime cose che mi sono venute in mente.

Per quanto riguarda i lati positivi per gli animali, dimostri che stai parlando di cose su cui non ti sei documentato.
Prendiamo ad esempio la produzione del 90% del latte:
Una mucca viene ingravidata ..partorisce, appena partorisce gli levano il figlio perchè il latte deve andare a noi e non al vitello. La vita di questi animali sarà questa per 6-7 anni di seguito, perchè se non fanno figli non producono latte. Quando sono stremate e non sono più produttive vanno al macello, vivranno per anni confinate in un Box con un mungitore attaccato. I vitelli maschi vengono uccisi, spesso nei modi più barbari perchè costa meno. Le femmine invece vengono cresciute per produrre altro latte, ma per crescerle hanno bisogno di cibo, che spesso è un misto di sangue di mucca e latte di soia.
Ma secondo te va bene perchè questo processo salva la vita di una mucca su 10.000 che potrebbe morire durante il parto...dai seriamente....le torturiamo e le uccidiamo, ma lo facciamo per il loro bene  :stralol:

ps: dato che vengono munte ininterrottamente per anni nel latte finisce anche una bella percentuale di sangue e di pus :)
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 20, 2012, 16:47:32 pm
Per concludere vorrei aggiungerci , che molte volte anche le stesse verdure che tanto promuovete se cucinate nel modo sbagliato possono fare molti più danni di una fettina di carne cotta semplicemente alla griglia o un hamburger cotto nel modo più salutare ossia a bagno maria  ,ne  vogliamo parlare dei broccoli affogati nell'olio , o delle patate , o dei fiori di zucca con la mozzarella e fritti, la stessa pasta leggevo è dannosa al nostro organismo , il glutine irrita l'intestino, o la stessa pizza sapete quanta diossina si produce all'interno di quei forni i quali sono tutti vietati ma solo gli illegali lo tengono ancora  .O la stessa frutta e verdura comprata nei supermercati e non , sapete quanti agenti chimici e modifiche ricevono per farli risultare più appetibili possibili ? Lessi sull'espresso che se prendete fragole e mele sono super lucide e secondo voi perchè ? Gli stessi peperoni sono perfetti quando in natura invece dovrebbero nasce completamente storti . Quindi non demonizzate la carne , non pensate che se non la mangiate vivrete in eterno perchè ci saranno altri 8000 prodotti o agenti che vi faranno comunque del male .



Quindi riprendendo ciò che scrissi ci sono altri due miliardi di cose che incidono sulla nostra salute la carne non è l'unico , ciò non toglie che ti do ragione ovvio che faccia male ma ripeto ce ne sono altre duemila che ci uccidono lentamente.

Il consumo d'acqua avviene anche quando tu ti cucini lo spaghetto mo ti posto dei dati non so quanto attendibili ma sembrano corretti :

Per fare un bagno in vasca si consumano mediamente fra i 120 e i 160 litri di acqua.
Per fare una doccia di 5 minuti se ne consumano dai 75 ai 90 litri.
Per una doccia di 3 minuti: dai 35 ai 50 litri.
Ogni volta che tiriamo lo sciacquone: 16 litri
Ogni volta che ci laviamo le mani: 1,4 litri
Per lavarsi i denti lasciando scorrere l’acqua: 30 litri
Per lavarsi i denti senza lasciar scorrere l’acqua: 2 litri
Per bere e cucinare: circa 6 litri al giorno a persona
Per lavare i piatti a mano: 20 litri
Per un carico di lavastoviglie: 40 litri
Per un carico di lavatrice: 80 - 120 litri
Per lavare l’auto (utilizzando un tubo di gomma): 800 litri
Per il condizionamento di un palazzo di 8 piani: 3.000.000 litri al giorno.
Un rubinetto che gocciola: 5 litri al giorno


http://www.corriere.it/cronache/08_settembre_11/acqua_risparmio_spreco_35a3124c-8023-11dd-9f6f-00144f02aabc.shtml (http://www.corriere.it/cronache/08_settembre_11/acqua_risparmio_spreco_35a3124c-8023-11dd-9f6f-00144f02aabc.shtml)

qua invece ne parla il corriere leggi un pò

non arriveranno mai a quello dell'allevamento degli animali ma anche le tue azioni quotidiane provocano un grosso consumo di acqua fai qualcosa per evitarlo ?


Poi quando dico che cosa  risolverebbe non mangiare carne , è un discorso assurdo è impensabile che in tutto il mondo all'improvviso si smetta di mangiare carne , è un uso comune volente o nolente ovvio che porterebbe degli enormi benefici e sono contento che tu ti batti in questa causa ma vorrei che lo facessi attivamente non serve a niente venire  qua sopara a ripetere sempre le stesse cose . Se vuoi cambiare il mondo devi alzare il culo e farlo e te lo dico io che accetto tutto così come viene e non vado a dare lezioni ad altre persone chest è .
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 20, 2012, 16:55:07 pm
torni sempre sugli stessi discorsi...già ti ho risposto sul discorso della salute.

per quanto riguarda l'acqua ti sei dimenticato di aggiungere i 15.000 litri che ci vogliono per produrre 1kg di carne  :asd:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 20, 2012, 17:02:26 pm
torni sempre sugli stessi discorsi...già ti ho risposto sul discorso della salute.

per quanto riguarda l'acqua ti sei dimenticato di aggiungere i 15.000 litri che ci vogliono per produrre 1kg di carne  :asd:

Quotone...apparte che ad esempio a casa mia cerchiamo di limitare al minimo il consumo di corrente e acqua, non puoi minimamente paragonare l'acqua che ci vuole per produrre un chilo di carne rispetto a quello che si potrebbe sprecare magari lavandosi i denti; non ci sono le basi per fare questo tipo di paragone.
Poi pocchio per quanto riguarda gli alimenti che secondo te farebbero più male della carne, potresti portare dei dati oggettivi?
Comunque sia ripeto che il discorso principale non è la salute, quello è solo una delle tante motivazioni.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 20, 2012, 17:10:40 pm
e che significa nomè , tu sei un cane che si morde la coda, ti stai tirando da solo la zappa sui piedi e sai perchè  , perchè mo vuoi fare il tipo che si interessa dell'acqua se così fosse non rideresti sui dati che ti ho postato anzi ne prenderesti coscienza e inzieresti a battagliare contro le persone affinche diminuiscano il consumo di acqua quotidiano . Per quanto riguarda la salute : I cibi cotti ad alte temperatura sviluppano sostanze tossiche, alcune delle quali altamente cancerogene . Le sostanze cancerogene con cui veniamo a contatto sono tante, pensiamo solamente ai vapori di benzina che respiriamo mentre facciamo rifornimento o allo smog cittadino quante volte lo fate ?!. Il problema non è quindi quello di eliminare questi contatti, perché sarebbe molto difficile e in molti casi impossibile, ma limitarli al massimo.

Qualunque alimento presenti delle parti palesemente bruciate contiene sostanze tossiche più o meno dannose. Si tratta di limitarne l'assunzione a poche occasioni cercando di non far diventare un'abitudine il consumo di cibi alla griglia, rosolati, fritti o arrostiti.


Esistono alcune sostanze naturalmente presenti negli alimenti, come la cicasina (contenuta nelle noci di cicadia) e la quercitina (contenuta in alcune felci utilizzate a scopo gastronomico in Giappone) che possono diventare pericolose per le popolazioni che ne fanno uso. I composti più pericolosi, tuttavia, sono quelli formati durante la cottura e la conservazione di determinati alimenti, nonché quelli aggiunti dall'uomo sottoforma di additivi.

Una temperatura di cottura troppo elevata, come nella carne e nel pesce alla brace, ma anche nella pizza, genera ammine eterocicliche ad azione genotossica. Alcuni additivi, come i nitriti e i nitrati, la saccarina, il ciclammato, il BHT, sono composti sospetti poiché hanno dimostrato una azione cancerogena sugli animali da laboratorio.

Per ridurre la probabilità di contrarre un tumore bisogna evitare l'assunzione di cibi addizionati con nitriti, saccarina, BHT, ciclammato. Inoltre bisogna limitare l'assunzione di cibi cotti alla griglia o ad alte temperature a poche occasioni particolari, senza che diventi un'abitudine.


Poi ci stanno questi altri dati partiti da un'inchiesta non so quanto veritiera ma ammettiamo che tutti questi prodotti facciano realmente così male , ci lamentiamo solo della carne ?


E' stato fatto un recente studio da due scienziati modenesi in collaborazione con Beppe Grillo, in cui si dimostra che vi sono prodotti alimentari regolarmente venduti in Italia e nel mondo, che contengono particelle di metalli pesanti altamente cancerogene, provenienti dal fumo di "termovalorizzatori ", che altro non sono se non INCENERITORI DI RIFIUTI.

Come testimonia Grillo nel suo ultimo spettacolo, queste microparticelle sono molto più pericolose delle macroparticelle dei gas di scarico delle auto, (le quali si depositano nei polmoni e comportano tosse e asma) perchè entrano nel nostro sangue e si annidano negli organi rimanendovi per sempre e provocando purtoppo gravi forme di cancro.
E' necessario quindi che chiunque legga questa email, comunichi a tutti i suoi amici, parenti, conoscenti che ci sono delle aziende che ci stanno avvelenando consapevolemente.


ECCO LE MARCHE E I PRODOTTI RISULTATI POSITIVI ALLE ANALISI SULLA PRESENZA DI METALLI PESANTI:

L’elenco:
Pandoro Motta: Alluminio, Argento
Salatini Tiny Rold Gold (USA): Ferro, Cromo, Nichel (cioè acciaio), Alluminio
Biscotti Offelle Bistefani: Osmio, Ferro, Zinco, Zirconio, Silicio-Titanio
Biscotti Galletti Barilla: Titanio, Ferro, Tungsteno
Macine Barilla: Titanio
Granetti Barilla: Ferro, Cromo
Nastrine Barilla: Ferro
Plum cake allo yogurt Giorietto Biscotti: Ferro. Cromo
Ringo Pavesi: Ferro, Cromo, Silicio, Alluminio, Titanio
Pane carasau (I Granai di Qui Sardegna): Ferro, Cromo
Pane ciabatta Esselunga: Piombo, Bismuto, Alluminio
Pane morbido a fette Barilla: Piombo, Bismuto, Alluminio
Paneangeli Cameo: Alluminio, Silicio
Pane Panem: Ferro, Nichel, Cobalto, Alluminio, Piombo, Bismuto, Manganese
Cornetto Sanson (cialda): Ferro, Cromo e Nichel (cioè acciaio)
Biscotto Marachella Sanson: Silicio, Ferro
Omogeneizzato Manzo Plasmon: Silicio, Alluminio
Omogeneizzato Vitello e Prosciutto Plasmon: Ferro, Solfato di Bario, Stronzio, Ferro-Cromo, Titanio
Cacao in polvere Lindt: Ferro, Cromo, Nichel
Tortellini Fini: Ferro, Cromo
Hamburger McDonald’s: Argento
Mozzarella Granarolo: Ferro, Cromo, Nichel
Chewing gum Daygum Microtech Perfetti: Silicio (cioè vetro)
Integratore Formula 1 (pasto sostitutivo) Herbalife: Ferro, Titanio
Integratore Formula 2 Herbalife: Ferro, Cromo

I metalli elencati sono tutti sotto forma di particelle nano e micro-metriche (nano = dal miliardesimo al decimilionesimo di metro, micro = dal milionesimo al centomillesimo di metro).
Nessuno degli inquinanti particolati di cui sopra è biodegradabile e, dunque, resta dov'è per sempre.
E dov'è è un tessuto umano.

NESSUNA DI QUESTE AZIENDE HA AVUTO LA DIGNITA' DI RISPONDERE ALLE LETTERE CHE GLI HANNO INVIATO I DUE RICERCATORI , AI QUALI TRA L'ALTRO STANNO CERCANDO DI SEQUESTRARE I MICROSCOPI DI PROPRIETA' DELLUNIVERSITA'. FORSE MOLTI DI VOI GIA' SAPEVANO TUTTO QUESTO, MA NON AVENDONE LA CERTEZZA HO VOLUTO INFORMARVI LO STESSO.
COMUNICATE QUESTE INFORMAZIONI A PIU' PERSONE POSSIBILE

Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 20, 2012, 17:17:26 pm
Quale sarebbe il tuo ragionamento non l'ho capito

è ok torturare gli animali perchè consumiamo acqua anche per farci la doccia e inquiniamo anche prendendo la macchina?  :fammpns:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 20, 2012, 17:17:57 pm
Ma chi l’ha detto che i veleni sono sempre al sicuro e facilmente riconoscibili ed evitabili, tanti veleni albergano tranquillamente anche nelle nostre dispense e non ci accorgiamo nemmeno dei rischi che potremmo correre se non attuassimo, complici spesso i nostri sensi, un minimo di cura nel discernerli. Ed è veramente stupefacente apprendere come le gustose patate, in particolari condizioni possano essere esse stesse, come fa rilevare il CNR, tossiche, persino mortali quando stanno andando a male.Si tratta di capire come riconoscere il rischio, “Le patate”, spiega Antonio Malorni, direttore dell’Istituto di scienza dell’alimentazione (Isa) del Cnr di Avellino, “contengono i glicoalcaloidi solanina e chaconina, inibitori della colinesterasi e teratogeni (in grado cioè di indurre malformazioni qualora una donna venga esposta a esse durante la gravidanza o prima), presenti mediamente in una proporzione di cinque milligrammi per cento grammi (ossia lo 0,005%), anche se la concentrazione cambia nei diversi cultivar del tubero (fino a 20 mg/100g siamo nella concentrazione di non tossicità). Le maggiori concentrazioni di solanina si trovano nella buccia delle patate inverdite per esposizione alla luce, nei germogli e zona circostante, negli steli e ‘genericamente’ nelle patate infestate o ammaccate, mal conservate, immature. In questi casi, i glicoalcaloidi possono raggiungere livelli letali per l’uomo. Fortunatamente i nostri sensi ci avvisano: al di sopra dei 14 mg/100g le patate assumono un sapore amarognolo e intorno a 20 mg/100g, limite di concentrazione oltre il quale diventano pericolose, generano una sensazione di bruciore nella bocca e nella gola”.

E che dire del basilico che andrebbe utilizzato privilegiando le foglie meno giovani visto che al contrario rischieremmo di ingerire quantità notevoli di un cancerogeno quali il metileugenolo contenuto anche nello zenzero. Anche il prezzemolo, pur avendo doti curative, può interferire con la flora intestinale al pari di quanto farebbe un antibiotico causando diarrea e alla lunga persino afte orali. Se poi si dovessero consumare quantità assurde di questo vegetale, pensiamo 100 e oltre grammi e di questo dovrebbero stare attente le donne gravide, il rischio che correrebbero di andare incontro ad un aborto è molto alto, per via dell’azione esercitata dal prezzemolo sull’utero dove ha effetti certi sulla contrattilità.

Nessun allarmismo comunque ricordano i ricercatori del CNR, perché una sostanza come quelle citate affinché possa davvero esercitare la sua azione tossica dovranno intervenire diversi fattori, la quantità, in primis, la distribuzione a livello dei tessuti, la possibilità che altri elementi si contrappongano all’azione della sostanza tossica, i diversi trattamenti termici che hanno azione diretta su queste sostanze e la capacità naturale dell’organismo di opporsi alle varie sostanze tossiche, ma ciò non toglie che l’attenzione davanti a ciò di cui ci si ciba non dovrà mai venire meno!






La Coca Cola fa parte di uno di quei sapori legati, in primis all’infanzia, quando con il suo sapore dolciastro, accompagnato dalla piacevole sensazione elargito dalle sue bollicine di gas, è legato indissolubilmente al nostro vissuto; eppure, recenti ricerche scientifiche ammoniscono sulla necessità di limitare il consumo di Coca Cola.Lo avrebbero dimostrato i lavori scientifici condotti in Grecia da ricercatori dell’Università di Ioannina che sarebbero giunti alla conclusione che un consumo eccessivo di questa bevanda provocherebbe problemi ai muscoli fino a vere e proprie forme di paresi.

Indipendentemente dai lavori scientifici che sono stati condotti e che poi hanno trovato spazio e pubblicazione sulla rivista Journal of Clinical Practice, se fosse vera la conclusione cui sono giunti gli studiosi, ovvero che il danno si determinerebbe a causa dell’abbassamento della quota di potassio nel sangue, si capisce facilmente a quale rischio andrebbe il soggetto che consumasse eccessive quantità di Coca Cola. Il motivo sarebbe la ipocaliemia, ovvero, quella condizione patologica dovuta alla scarsa quantità di potassio nel sangue. Tremori, debolezza muscolare, extrasistoli, sudorazione e, in ultima ratio, persino la paresi degli arti è una conseguenza diretta di questa condizione clinica. Per non contare che il potassio regola una importantissima ” pompa ” nella cellula cardiaca, la pompa sodio potassio e dal suo funzionamento dipende parte della salute del cuore.

Nel caso specifico, secondo i ricercatori, la cura è consistita nell’abbandono della bevanda da parte di coloro che erano ricorsi troppo e per troppo tempo alle delizie della Coca Cola e, alla luce di tutto ciò, gli scienziati sarebbero giunti alla determinazione della dose che indurrebbe gli effetti avversi della bevanda; da 2 a 10 litri di Coca Cola al giorno.

Sono quantità elevatissime che è ovvio facciano male, anche tenuto conto della grande concentrazione di zuccheri nella bevanda che di certo bene non fanno e che, ovviamente, non tengono conto di quelle situazioni in cui il soggetto soffra di malattie che con l’introduzione di abbondanti quantità di Coca Cola possono sicuramente aggravarsi.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 20, 2012, 17:18:51 pm
Il bambino per il suo sviluppo cerebrale e la sua salute in genere ha bisogno di una sana alimentazione che comprenda la carne. Quest’ultimo alimento è indispensabile per il bambino a partire dai sei mesi di vita, per non avere il rischio di insorgenza di disturbi mentali o problemi alla vista in un futuro. La mancanza di questo alimento potrebbe causare una carenza di vitamina B12 e di ferro, elementi indispensabili per una buona salute.

L’importanza dell’introduzione della carne sin da subito nell’alimentazione del bambino è stato sottolineato dal professor ordinario Giuseppe Pulina di Zootecnica Speciale dell’Universita’ di Sassari e presidente dell’Associazione per la Scienza e le Produzioni Animali (ASPA). Anche le linee guida sull’alimentazione dei bambini pubblicate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità sottolineano quanto la carne sia fondamentale. Perché è così importante per lo sviluppo cerebrale e per una buona vista?

Le carni di animali giovani, soprattutto l’agnello, e il pesce contengono degli acidi grassi a lunga catena, come l’EPA e il DHA (l’acido eicosapentaenoico e l’acido docosaesaenoico), che aiutano la mielinizzazione delle cellule nervose. Ecco il perché l’importanza della carne per preservare la salute cerebrale ed allontanare il rischio di disturbi cognitivi. Inoltre la carenza di vitamina B12 è causa di anemia megaloblastica, ipotonia, alterazioni al fegato ed alla milza.
L’importanza dell’introduzione della carne sin da subito nell’alimentazione del bambino è stato sottolineato dal professor ordinario Giuseppe Pulina di Zootecnica Speciale dell’Universita’ di Sassari e presidente dell’Associazione per la Scienza e le Produzioni Animali (ASPA). Anche le linee guida sull’alimentazione dei bambini pubblicate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità sottolineano quanto la carne sia fondamentale. Perché è così importante per lo sviluppo cerebrale e per una buona vista?

Le carni di animali giovani, soprattutto l’agnello, e il pesce contengono degli acidi grassi a lunga catena, come l’EPA e il DHA (l’acido eicosapentaenoico e l’acido docosaesaenoico), che aiutano la mielinizzazione delle cellule nervose. Ecco il perché l’importanza della carne per preservare la salute cerebrale ed allontanare il rischio di disturbi cognitivi. Inoltre la carenza di vitamina B12 è causa di anemia megaloblastica, ipotonia, alterazioni al fegato ed alla milza.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 20, 2012, 17:21:00 pm
SE TU DICI NON DOBBIAMO MANGIARE CARNE PERCHE' VENGONO TORTURATI GLI ANIMALI TI RISPONDO OK HAI RAGIONE . MA SE INVECE DICI NON BISOGNA MANGIARE CARNE PERCHE' FA MALE ALLORA LEGGITI TUTTO QUELLO CHE HO POSTATO .
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 20, 2012, 17:22:20 pm
Citazione

L’importanza dell’introduzione della carne sin da subito nell’alimentazione del bambino è stato sottolineato dal professor ordinario Giuseppe Pulina di Zootecnica Speciale dell’Universita’ di Sassari e presidente dell’Associazione per la Scienza e le Produzioni Animali (ASPA).

 :stralol:

non lo vedi il conflitto di interesse?
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 20, 2012, 17:23:04 pm
hi l’ha detto che la carne è nemica della salute cardiovascolare? Dipende dalla carne, non tutta è uguale: la carne magra, infatti, è una vera alleata per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue, per limitarne il pericoloso accumulo. Via libera, quindi, nelle diete alleate della salute, alla carne magra, in grado di ridurre il colesterolo totale e quello “cattivo" .E’ una gustosa alleata contro il colesterolo, la carne magra assicura la giusta dose di sapori, profumi e di benefici. L’azione benefica della carne magra sul colesterolo è stata evidenziata nel corso di una recente sperimentazione, condotta dai ricercatori della Pennsylvania State University (University Park, Usa), che sarà pubblicato sul prossimo numero dell’American Journal of Clinical Nutrition.

Inserire con regolarità la carne magra, che sia di pollo, tacchino o maiale, nella propria dieta quotidiana, è la strategia vincente per ridurre i livelli di colesterolo totale e “cattivo”, il tanto temuto LDL, nemico della pressione e della salute cardiovascolare.

Per giungere a questa conclusione, i ricercatori inglesi hanno assegnato a 36 persone, di età compresa tra i 30 e i 65 anni, con livelli di colesterolo moderatamente elevati, un programma alimentare, di quattro possibili, differenziati la quantità di carne consentita. Monitorando i valori di colesterolo dei soggetti coinvolti, dopo circa 5 settimane, l’effetto anti-colesterolo è stato chiaro: chi ha consumato circa 100-150 grammi di carne magra al giorno ha registrato una diminuzione dei tassi di colesterolo LDL e totale del 10%.

“Questo studio dimostra che la carne magra ricca di nutrienti può essere inclusa in una dieta salutare per il cuore che migliori i fattori di rischio cardiovascolare” ha sottolineato Penny Kris-Etherton, coordinatrice dello studio.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 20, 2012, 17:24:39 pm
Pokkio non capisco dove vuoi arrivare; cioè se ci sono altre cose che fanno male (non è che serviva che copiassi articoli trovati in giro per il web per sapere che la coca-cola fa male o che nei prodotti industriali di stabilimenti limitrofi a termoinceneritori vi sia presenza di metalli pesanti) allora è giusto mangiare carne perchè è solo una delle tante cose che fa male?
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 20, 2012, 17:25:03 pm
Nella nostra alimentazione i grassi delle carni bianche sono alleati del fegato. Sono diversi gli studi che confermano tutto ciò e che spostano l’ago della bilancia a favore delle carni bianche piuttosto che di quelle rosse in termini di abitudini alimentari a favore della salute. Un dato che non bisogna sottovalutare, se teniamo al nostro benessere.Una ricerca, i cui risultati sono stati pubblicati sul “Journal of the National Cancer Institute” conferma che il consumo di carni bianche riesce a ridurre il rischio di incorrere nelle malattie croniche del fegato. In sostanza sarebbe il caso di dire che nella nostra alimentazione si dovrebbe ricorrere a meno carne rossa per ridurre le malattie. Gli effetti differenti sul nostro organismo determinati dalla carne rossa e da quella bianca sono spiegabili con il fatto che le carni bianche contengono meno grassi saturi, i quali espongono a vari rischi.

Da non dimenticare tra l’altro che le carni rosse sono ricche di ferro, presente in una forma molecolare che viene assorbita più rapidamente dal corpo e che, se in eccesso, può provocare una tossicità epatica. Secondo gli esperti in ogni caso non si possono fare affermazioni certe sul ruolo di un singolo elemento della dieta, ma ciò che conta è lo stile di vita complessivo di un individuo.

Di certo la carne bianca è un’ottima alleata della dieta, ma è bene non dimenticare che di ogni tipo di carne è da preferire il ricorso ai tagli magri e bisognerebbe evitare la cottura ad alte temperature. Proteggere il fegato vuol dire anche non privarsi dei grassi polinsaturi omega 3 forniti dal pesce e degli antiossidanti dei vegetali. Anche in questo modo potremo esercitare un’adeguata azione di prevenzione.

Fonte | Corriere
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 20, 2012, 17:26:01 pm
POSSO CONTINUARE ALL'INFINITO , QUELLO CHE VOGLIO FARVI CAPIRE CHE POTETE DIRE QUELLO CHE VOLETE MA IN TUTTO CIO' CHE CI CIRCONDA CI SONO LATI POSITIVI E NEGATIVI VALE PER LA CARNE COME VALE PER LA VERDURE ETC...  . Inutile stare qui a demonizzare un prodotto che presenta anche dei fattori positivi per la salute .
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 20, 2012, 17:27:12 pm
La carne rossa non trattata industrialmente non determina malattie del cuore e non fa aumentare il rischio connesso al diabete. Consumando questi tipo di carne quindi non si corre il rischio di incorrere nell’infarto. È questa la conclusione a cui è giunta una ricerca portata avanti dagli studiosi di Harvard, che hanno rivisto studi precedenti sull’argomento.Esaminando vari casi di ictus, infarti e diabete, i ricercatori si sono accorti che il consumo di carne rossa non può essere associato a nessuna di queste circostanze. Diversa è invece la situazione per quanto riguarda i prodotti a base di carne trattata a livello industriale come gli hot dog, i prodotti pronti, le carni lavorate, stagionate e affumicate e quelle che prevedono l’uso di conservanti. Si è visto che in questo caso i rischi aumentano in maniera non indifferente. Il rischio di incorrere nelle malattie cardiovascolari cresce del 42%.

Invece le probabilità di incorrere nel diabete aumentano del 19%. Il pericolo sarebbe rappresentato dal fatto che il processo di lavorazione può comportare un’alterazione del rapporto tra proteine e grassi o un peggioramento della qualità dei grassi. La carne rossa di partenza non fa male, per lo meno se non si esagera con le porzioni. L’ideale sarebbe consumarne un etto due volte la settimana, per avere un adeguato apporto di ferro e vitamina B12.

Fra le strategie che è possibile adottare si dovrebbe cercare di scegliere i tagli più magri, per evitare quanto più possibile i grassi. Inoltre non in tema di alimentazione non bisogna trascurare alcune regole fondamentali, come quella di associare ai pasti una giusta quantità di fibre e di antiossidanti rintracciabili nella frutta e nella verdura.

Fonte | Corriere


04.06.2010.  La dieta mediterranea è riconosciuta e apprezzata in tutto il mondo come una delle più salutari ed equilibrate che, accanto ad un'attività fisica regolare, realizza la formula perfetta del benessere. Eppure, secondo una ricerca americana, per alcune persone proprio questo tipo di alimentazione può rivelarsi controproducente.
A sostenerlo sono i ricercatori dell'Università di Rocester, che in uno studio pubblicato sulla rivista “Arteriosclerosis, Thrombosis, and Vascular Biology” mettono in guardia da un possibile rischio di infarto derivante da un aumento del cosiddetto colesterolo “buono”. Un eventualità che però, occorre precisare, riguarderebbe dei soggetti nei quali si riscontra una particolare combinazione genetica.
Gli studiosi hanno hanno preso in esame 767 pazienti per un periodo di due anni: hanno quindi individuato un sottogruppo, corrispondente al 20% dei pazienti, ad alto rischio di avere infarti ripetuti. Questi pazienti presentavano contemporaneamente un alto livello di Hdl, il colesterolo “buono”, e di una proteina chiamata Crp che è legata alle infiammazioni, e che è ritenuta la causa dell'effetto sul rischio cardiaco. Analizzando il Dna del sottogruppo è stato possibile capire che tutti i pazienti avevano in comune l'espressione di due geni. «Può sembrare strano che aumentare il colesterolo 'buono' possa portare a conseguenze negative – ha spiegato James Corsetti, autore dello studio – ma i nostri risultati confermano che avere un livello di Hdl alto nei soggetti con questa espressione genetica è associato a un maggiore rischio di infarto».

Alessandro Veronesi
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 20, 2012, 17:28:43 pm
POSSO CONTINUARE ALL'INFINITO , QUELLO CHE VOGLIO FARVI CAPIRE CHE POTETE DIRE QUELLO CHE VOLETE MA IN TUTTO CIO' CHE CI CIRCONDA CI SONO LATI POSITIVI E NEGATIVI VALE PER LA CARNE COME VALE PER LA VERDURE ETC...  . Inutile stare qui a demonizzare un prodotto che presenta anche dei fattori positivi per la salute .

Ah e quali sarebbero i lati positivi? La b12? E i lati negativi? Ammettendo anche che vi siano dei lati positivi, la somma tra negativi e positivi ti da un risultato positivo o negativo?
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 20, 2012, 17:35:44 pm
POSSO CONTINUARE ALL'INFINITO , QUELLO CHE VOGLIO FARVI CAPIRE CHE POTETE DIRE QUELLO CHE VOLETE MA IN TUTTO CIO' CHE CI CIRCONDA CI SONO LATI POSITIVI E NEGATIVI VALE PER LA CARNE COME VALE PER LA VERDURE ETC...  . Inutile stare qui a demonizzare un prodotto che presenta anche dei fattori positivi per la salute .

Pokkio
Io non sono preoccupato per la tua salute...quante volte te lo devo ripetere?  :asd:


Titolo: R: Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 20, 2012, 17:38:17 pm
Quindi tu tieni agli animali ho capito bene ? Se cosi fosse anche a me dispiace e vorrei che tutto cambiasse , ma i tempi moderni non lo permettono

Inviato dal mio GT-S5830 con Tapatalk 2
Titolo: R: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 20, 2012, 17:40:23 pm
Ah e quali sarebbero i lati positivi? La b12? E i lati negativi? Ammettendo anche che vi siano dei lati positivi, la somma tra negativi e positivi ti da un risultato positivo o negativo?
tu leggi prima le duemila cose che ho postato poi possiamo anche parlare! Che poi mi domando quando esci la indossi la mascherina o tutto lo smog co 2 rtc. Fanno meno danni della carne

Inviato dal mio GT-S5830 con Tapatalk 2
Titolo: Re:R: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 20, 2012, 17:48:26 pm
tu leggi prima le duemila cose che ho postato poi possiamo anche parlare! Che poi mi domando quando esci la indossi la mascherina o tutto lo smog co 2 rtc. Fanno meno danni della carne

Inviato dal mio GT-S5830 con Tapatalk 2

gli articoletti trovati in giro per il web già li conosco, alcuni tratti addirittura da disinformazione.it, sito sicuramente attendibile.
Comunque sia se tu non hai intenzione di cambiare non c'è bisogno di trovare scusanti, nessuno è migliore dell'altro, basta dirlo e smettiamo di girare in tondo. Fin quando non si ha voglia di cambiare è inutile discuterne. Tra le altre cose ribadisco che il filo primario è quello che sta cercando invano di portare avanti nomercy, magari prendere posizione invece di nascondersi dietro ad un dito sarebbe meglio :ok:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 20, 2012, 17:51:52 pm
figurati io non voglio avere ragione anzi , e non voglio convincere nessuno però voglio che si parli in maniera giusta di certe cose .Non mi va di sentirmi dire che la carne uccide quando sulla terra ci sono ( ripeto) altri prodotti altrettanto dannosi . Ora posto un'ultima cosa che penso possa far capire che la carne un pò di utilità la tiene :

Stati di carenza di vitamina B12 si verificano per lo più a seguito di processi patologici interessanti le cellule parietali dello stomaco o per resezione delle parti di quest'organo che secernono fattore intrinseco (cardias e fondo).

Il deficit di cobalamina provoca la comparsa di anemia perniciosa[senza fonte], malattia caratterizzata da: anemia megaloblastica e disturbi del sistema nervoso. È sempre importante, in questi casi, valutare la concentrazione di cobalamina ed acido folico in quanto anche la carenza di quest'ultimo provoca un quadro di anemia megaloblastica senza, però, interessamento nervoso. L'aggiunta di acido folico in una situazione di anemia perniciosa migliora il quadro anemico ma non ha nessun effetto sui disturbi del sistema nervoso che, anzi, continuano a peggiorare.

È stato visto che l'assunzione di alte quantità di vitamina C (>1 g) possono, col tempo, generare stati carenziali di cobalamina. Ciò avviene in quanto, in alte dosi, la vitamina C, in presenza di ferro, si può comportare da ossidante e formare radicali liberi che danneggiano la cobalamina ed il fattore intrinseco.
Tossicità

I prodotti di origine animale (carne,latticini,uova) contengono questa vitamina in adeguate quantità. In natura la sintesi della vitamina B12 avviene solo ad opera di microrganismi (alcuni archei ed batteri)[13][14][15]. I cianobatteri impropriamente detti alghe azzurre (spirulina, klamath) producono invece analoghi inattivi (pseudo B12)[16], mentre certe alghe acquisiscono vitamina B12 dal rapporto simbiotico con batteri[17]. Nell'intestino umano esistono batteri sintetizzanti cobalamina ma sono situati in zone dove il fattore intrinseco non arriva per cui l'assorbimento di quest'ultima è piuttosto scarso. Essendo la principale fonte di vitamina B12 di origine batterica, ne consegue che a seguito del lavaggio dei vegetali la vitamina B12 in essi ancora presente risulta in quantità insufficienti a coprire le esigenze dell'organismo. Per questo motivo per chi sceglie una dieta completamente vegana è vivamente consigliabile il ricorso a integratori di vitamina B12.

Io preferisco l'assunzione naturale !!
Titolo: Re:R: Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 20, 2012, 18:01:34 pm
Quindi tu tieni agli animali ho capito bene ? Se cosi fosse anche a me dispiace e vorrei che tutto cambiasse , ma i tempi moderni non lo permettono

Inviato dal mio GT-S5830 con Tapatalk 2

Non tengo agli animali particolarmente,  ma non sono daccordo sul fatto che vengano utilizzati per soddisfare i nostri piaceri (non le nostre necessità)...prima di cambiare bisognerebbe prendere atto che c'è un problema di fondo, quello più evidente è relativo al modo in cui produciamo carne..ed è un problema che tu stesso hai faticato a riconoscere fino ad ora.

Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 20, 2012, 18:01:34 pm
figurati io non voglio avere ragione anzi , e non voglio convincere nessuno però voglio che si parli in maniera giusta di certe cose .Non mi va di sentirmi dire che la carne uccide quando sulla terra ci sono ( ripeto) altri prodotti altrettanto dannosi . Ora posto un'ultima cosa che penso possa far capire che la carne un pò di utilità la tiene :

Stati di carenza di vitamina B12 si verificano per lo più a seguito di processi patologici interessanti le cellule parietali dello stomaco o per resezione delle parti di quest'organo che secernono fattore intrinseco (cardias e fondo).

Il deficit di cobalamina provoca la comparsa di anemia perniciosa[senza fonte], malattia caratterizzata da: anemia megaloblastica e disturbi del sistema nervoso. È sempre importante, in questi casi, valutare la concentrazione di cobalamina ed acido folico in quanto anche la carenza di quest'ultimo provoca un quadro di anemia megaloblastica senza, però, interessamento nervoso. L'aggiunta di acido folico in una situazione di anemia perniciosa migliora il quadro anemico ma non ha nessun effetto sui disturbi del sistema nervoso che, anzi, continuano a peggiorare.

È stato visto che l'assunzione di alte quantità di vitamina C (>1 g) possono, col tempo, generare stati carenziali di cobalamina. Ciò avviene in quanto, in alte dosi, la vitamina C, in presenza di ferro, si può comportare da ossidante e formare radicali liberi che danneggiano la cobalamina ed il fattore intrinseco.
Tossicità

I prodotti di origine animale (carne,latticini,uova) contengono questa vitamina in adeguate quantità. In natura la sintesi della vitamina B12 avviene solo ad opera di microrganismi (alcuni archei ed batteri)[13][14][15]. I cianobatteri impropriamente detti alghe azzurre (spirulina, klamath) producono invece analoghi inattivi (pseudo B12)[16], mentre certe alghe acquisiscono vitamina B12 dal rapporto simbiotico con batteri[17]. Nell'intestino umano esistono batteri sintetizzanti cobalamina ma sono situati in zone dove il fattore intrinseco non arriva per cui l'assorbimento di quest'ultima è piuttosto scarso. Essendo la principale fonte di vitamina B12 di origine batterica, ne consegue che a seguito del lavaggio dei vegetali la vitamina B12 in essi ancora presente risulta in quantità insufficienti a coprire le esigenze dell'organismo. Per questo motivo per chi sceglie una dieta completamente vegana è vivamente consigliabile il ricorso a integratori di vitamina B12.

Io preferisco l'assunzione naturale !!

Che ci siano prodotti altrettanto dannosi non vuol dire che la carne non faccia male o che non sia giusto demonizzarla per quelli che sono le reali conseguenze della produzione e del consumo di carne...come diceva totò "è la somma che fa il totale"; e scusami se te lo dico ma mi suona un po' come il discorso che fanno gli juventini con calciopoli, visto che lo facevano tutti era giusto che lo facessero anche loro.
Comunque sia gli integratori sono naturali, la b12 di sintesi non esiste, viene solo raccolta dalle colture di batteri e messa in commercio. Volendo se ne sei capace potresti produrla stesso tu, ma alla fine conviene che la compri, o che ti gusti un po' delle tue feci ricche di b12 :ok:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 20, 2012, 18:09:09 pm
Pokkio ho appena bevuto un bicchiere di latte di soia che contiene B12  :asd:


ps: un sacco di studi che hai postato hanno interessi a dire certe cose, potrei postare studi che contrasterebbero i tuoi ma non lo faccio perchè in quel caso sarebbero studi altrettanto parziali..quando si faranno studi seri e imparziali allora potremmo farci un idea più chiara...per ora gli studi fatti si fanno la guerra a sottolineare i lati negativi dell'altro senza valutare i lati positivi (e da questo punto di vista c'è da dire che i lati negativi nel consumo di carne sono comunque tanti).

Quello che sappiamo per certo è che una corretta alimentazione vegana non ha ripercussioni sulla salute. tu potresti dire che una corretta alimentazione mediterranea non ha ripercussioni sulla salute...questo però sai cosa ci dice? Ci potrebbe dire che il consumo di carne in quantità ridotte non è dannoso, ma ci direbbe anche che la carne non è necessaria.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 20, 2012, 18:15:55 pm
Consiglio a chi ha interesse a documentarsi, oltre a guardare il documentario, a leggere il libro the china study, potreste trovare molte cose interessanti :sisi:
Nomè io mangio barrette ai cereali integrali con b12, succhi di frutta con b12, yogurt con b12 :asd:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 20, 2012, 18:33:09 pm
per quanto riguarda l'acqua:

Questo è uno studio fatto nel 2005 dalla FAO ..Food and Agriculture Organization (United Nations)

(http://desmond.imageshack.us/Himg191/scaled.php?server=191&filename=immagine3zq.png&res=landing)

(http://desmond.imageshack.us/Himg256/scaled.php?server=256&filename=immagine4zw.png&res=landing)

http://www.google.com/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=2&ved=0CEkQFjAB&url=http%3A%2F%2Fwww.waterfootprint.org%2FReports%2FHoekstra_and_Chapagain_2006.pdf&ei=I_bhT7XlG4_Osgb3ttVw&usg=AFQjCNGmglU2GhZrMyUqt9ZMnEIVjmYyVQ&sig2=wjIAGgsgpE6LiLjlJL7_lA (http://www.google.com/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=2&ved=0CEkQFjAB&url=http%3A%2F%2Fwww.waterfootprint.org%2FReports%2FHoekstra_and_Chapagain_2006.pdf&ei=I_bhT7XlG4_Osgb3ttVw&usg=AFQjCNGmglU2GhZrMyUqt9ZMnEIVjmYyVQ&sig2=wjIAGgsgpE6LiLjlJL7_lA)

qua invece si possono ricercare altri studi della FAO sempre relativi all'acqua:
http://www.fao.org/nr/water/jsp/publications/search.htm (http://www.fao.org/nr/water/jsp/publications/search.htm)

Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 20, 2012, 20:53:00 pm
Weiz, l'uomo sarebbe finalmente in grado di vivere sulla luna, ma vivere sulla luna non sarebbe previsto dalla sua "biologia"....così come l'uomo è in grado di assumere proteine animali ma non è previsto dalla sua biologia. Penso che su questa cosa non ci dovrebbero essere divergenze visto che parliamo di fatti.

Tu dici
L'uomo uccide animali per millenni quindi è ok, perchè è ok? Perchè lo facciamo da millenni, questa è stata la tua giustificazione.
Io dico che questa non è una logica consistente
L'uomo fa tante altre cose da millenni che però NON sono ok, quindi dire che una cosa la facciamo da millenni non basta a giustificarla...questo è il senso...nessun paragone

Schiavitù e Maltrattamento donne altre cose che abbiamo fatto per millenni. Quindi a mio avviso la giustificazione che hai dato all'uccisione di carne non è una giustificazione logica.

Io stavo dicendo altro quando dicevo ''lo fa da millenni''... non era una legittimazione etica.
L' uomo mangia carne da millenni e il consumo di carne non è mai stato un problema per il suo fisico... altrimenti avremmo smesso di farlo, così come non consumiamo Amanita Muscaria.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 20, 2012, 21:10:59 pm
Io stavo dicendo altro quando dicevo ''lo fa da millenni''... non era una legittimazione etica.
L' uomo mangia carne da millenni e il consumo di carne non è mai stato un problema per il suo fisico... altrimenti avremmo smesso di farlo, così come non consumiamo Amanita Muscaria.

in italia fino all'unità d'italia (non ho le fonti quindi potrebbe essere una bufala) il consumo di carne annuo era di circa 3kg a persona.

ora ne consumiamo circa 40 l'anno.

gli americani invece non ci vedono proprio, un adulto consuma circa 90kg di carne l'anno. (questi sono dati ufficiali) e fino agli anni 50 ne consumavano circa 5-6.

l'impatto che ha una dieta prevalentemente di carne è evidente...basta vedere l'americano medio....una dieta prevalentemente di verdure invece non sembra avere effetti negativi sull'organismo

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
  :look:

però non vorrei entrare di nuovo nel discorso salute....già tornare ad una dieta più sana ed equilibrata ridurrebbe la produzione di carne di parecchio, ...troppo poco per quanto mi riguarda...ma sarebbe sicuramente un miglioramento. 
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 20, 2012, 21:54:36 pm
Ma io infatti credo che una dieta più equilibrata ci voglia e credo che bisogna iniziare a pensare come produrci il cibo in modo più sostenibile.
Quello che non condivido è l' estremizzazione di questo concetto...

Se qualcuno mi inizia a estremizzare questo discorso, per coerenza dovrebbe poi iniziarsi a fare 2 docce al mese e con l' acqua fredda (e sono stato pure gentile), ridurre l' utilizzo di computer, televisione e altri elettrodomestici ad 1 ora al giorno, dovrebbe evitare di consumare birra e altri alcolici (se non erro per fare 1 litro di birra ce ne vorrebbero 5 di acqua), andare a letto alle 10 e svegliarsi alle 6 per ridurre il consumo di luce elettrica... e via dicendo...

E se no grazie al cazzo che fate gli ecologisti. Siete vegetariani ed è facile fare certe rinunce, quindi non è che dovete credervi i salvatori del pianeta per quel po' di carne che evitate di mangiare.
Io non fumo, ma mica vado a fare la ramanzina agli altri ''io non fumo perché non voglio dare soldi a quelle schifose multinazionali assassine... '', né mi sento di essere uno contro le multinazionali, anche perché prima dovrei pensare a regalare tutte le magliette Nike o Adidas che ho nell' armadio.



Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 20, 2012, 22:27:37 pm
Ma io infatti credo che una dieta più equilibrata ci voglia e credo che bisogna iniziare a pensare come produrci il cibo in modo più sostenibile.
Quello che non condivido è l' estremizzazione di questo concetto...

Se qualcuno mi inizia a estremizzare questo discorso, per coerenza dovrebbe poi iniziarsi a fare 2 docce al mese e con l' acqua fredda (e sono stato pure gentile), ridurre l' utilizzo di computer, televisione e altri elettrodomestici ad 1 ora al giorno, dovrebbe evitare di consumare birra e altri alcolici (se non erro per fare 1 litro di birra ce ne vorrebbero 5 di acqua), andare a letto alle 10 e svegliarsi alle 6 per ridurre il consumo di luce elettrica... e via dicendo...

E se no grazie al cazzo che fate gli ecologisti. Siete vegetariani ed è facile fare certe rinunce, quindi non è che dovete credervi i salvatori del pianeta per quel po' di carne che evitate di mangiare.
Io non fumo, ma mica vado a fare la ramanzina agli altri ''io non fumo perché non voglio dare soldi a quelle schifose multinazionali assassine... '', né mi sento di essere uno contro le multinazionali, anche perché prima dovrei pensare a regalare tutte le magliette Nike o Adidas che ho nell' armadio.
perfetto è quello che cercavo di far capire solo che non ci riuscivo !!
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 20, 2012, 22:37:28 pm
Weiz ci sono vari motivi dietro alla scelta di una dieta diversa...alcuni lo fanno per motivi ambientali e magari davvero si fanno la doccia con l'acqua fredda e riducono il loro impatto ambientale ai minimi termini, ci sono quelli che lo fanno perchè sono fanatici della salute ed ogni dieta nuova è buona per loro..etc.etc.ect..

Però non sono i motivi principali per cui ho cambiato la mia dieta, ...ma sono solo benefit aggiuntivi...ad esempio, tu hai parlato dell'acqua...dai 15.000 ai 70.000 litri per produrre un chilo di carne bovina, mettiamoci anche altri tipi di carne e facciamo una media di 8.000 litri a kg, se invece di consumare 40kg all'anno ne consumi 15 hai risparmiato 200.000 litri l'anno....quindi potrei dirti che la mia scelta consente di farti 4000 docce in più l'anno (1 doccia = 90litri)....quello che voglio dire che puntare il dito sul fatto che uno usa internet, o magari ha 1 cintura di pelle, etc..non cancella il fatto che intanto ho risparmiato 400.000 litri di acqua all'anno....pur non avendolo fatto per quel motivo specifico.

Quindi non faccio l'ecologista, ma è un dato di fatto che la mia scelta ha un impatto positivo sull'ambiente.
Per me la rinuncia a carne e latticini è stata facile, ma questo non è il caso di tutti i vegetariani, la rinuncia c'è ed è una bella rinuncia..chi ha detto che è una rinuncia facile, sto solo dicendo che sarebbe una scelta giusta da fare e sulla base di dati oggettivi.

ps: dalle tue parti fino a poco tempo fa ...i maiali venivano uccisi facendo 2 buchi vicino ai tendini e appendendoli con una catena a testa in giù a unalbero di ulivo e sgozzandoli vivi mentre erano ancora coscienti...usate sempre lo stesso metodo?
Io la carne la venivo a prendere da te fino a 1 anno fa.  :asd:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 21, 2012, 01:36:20 am
weiz facile fare rinunce un corno :look: se possibile prima mangiavo più carne di te e vac a mpazzì pa muzzarell, ma ci sono cose che vengono prima del piacere :sine:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 21, 2012, 04:02:40 am
http://www.thecovemovie.com/ (http://www.thecovemovie.com/)

http://www.thecovemovie.com/images/awards/CoveAwardsAll.gif (http://www.thecovemovie.com/images/awards/CoveAwardsAll.gif)
(http://www.thecovemovie.com/images/awards/quotes-only.png)

(http://www.takepart.com/sites/default/files/styles/tp_campaign_cover/public/uploads/2010/03/campaigns_key_thecove_150x221_win.jpg)

Citazione
http://www.youtube.com/watch?v=JsnYvNIoR1E&feature=bf_prev&list=PLA77BD917CCAA07FD
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 21, 2012, 09:36:37 am
ps: dalle tue parti fino a poco tempo fa ...i maiali venivano uccisi facendo 2 buchi vicino ai tendini e appendendoli con una catena a testa in giù a unalbero di ulivo e sgozzandoli vivi mentre erano ancora coscienti...usate sempre lo stesso metodo?
Io la carne la venivo a prendere da te fino a 1 anno fa.  :asd:

mica siamo così incivili...
gli facciamo due buchi vicino ai tendini, ma poi li agganciamo ad un trattore con pala e li alziamo con la pala... mica sugli alberi.
poi mentre si dimenano, arriva quello che gli ficca il coltello in gola, poi arriva la signora con la bacinella, che raccoglie il sangue che gronda dal collo del maiale, per farci la crostata al cioccolato... e dopo inizia la festa.  :look:

Io sono andato un paio di volte a vederlo fare, perché non ho una famiglia contadina... comunque viene fatto così ovunque, anche da voi. O credi che il sangue di maiale per il sanguinaccio, venga raccolto aspirandolo con qualche tubo, mentre il maiale è comodamente disteso...  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: impfed - Giugno 21, 2012, 09:46:51 am
mica siamo così incivili...
gli facciamo due buchi vicino ai tendini, ma poi li agganciamo ad un trattore con pala e li alziamo con la pala... mica sugli alberi.
poi mentre si dimenano, arriva quello che gli ficca il coltello in gola, poi arriva la signora con la bacinella, che raccoglie il sangue che gronda dal collo del maiale, per farci la crostata al cioccolato... e dopo inizia la festa.  :look:

Io sono andato un paio di volte a vederlo fare, perché non ho una famiglia contadina... comunque viene fatto così ovunque, anche da voi. O credi che il sangue di maiale per il sanguinaccio, venga raccolto aspirandolo con qualche tubo, mentre il maiale è comodamente disteso...  :look:

Ho sempre odiato il sanguinaccio anche se non sono ne vegetariano ne vegano  :mapork:

la cucina mediterranea diciamo che aiuta a rinunciare progressivamente al consumo di carne , gli americani , tedeschi e gli inglesi sono  veramente inguaiati sull'alimentazione e ne guadagnarebbero veramente tanto a cambiare dieta...
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 21, 2012, 11:18:28 am
Weiz ci sono vari motivi dietro alla scelta di una dieta diversa...alcuni lo fanno per motivi ambientali e magari davvero si fanno la doccia con l'acqua fredda e riducono il loro impatto ambientale ai minimi termini, ci sono quelli che lo fanno perchè sono fanatici della salute ed ogni dieta nuova è buona per loro..etc.etc.ect..

Però non sono i motivi principali per cui ho cambiato la mia dieta, ...ma sono solo benefit aggiuntivi...ad esempio, tu hai parlato dell'acqua...dai 15.000 ai 70.000 litri per produrre un chilo di carne bovina, mettiamoci anche altri tipi di carne e facciamo una media di 8.000 litri a kg, se invece di consumare 40kg all'anno ne consumi 15 hai risparmiato 200.000 litri l'anno....quindi potrei dirti che la mia scelta consente di farti 4000 docce in più l'anno (1 doccia = 90litri)....quello che voglio dire che puntare il dito sul fatto che uno usa internet, o magari ha 1 cintura di pelle, etc..non cancella il fatto che intanto ho risparmiato 400.000 litri di acqua all'anno....pur non avendolo fatto per quel motivo specifico.

Quindi non faccio l'ecologista, ma è un dato di fatto che la mia scelta ha un impatto positivo sull'ambiente.
Per me la rinuncia a carne e latticini è stata facile, ma questo non è il caso di tutti i vegetariani, la rinuncia c'è ed è una bella rinuncia..chi ha detto che è una rinuncia facile, sto solo dicendo che sarebbe una scelta giusta da fare e sulla base di dati oggettivi.

ps: dalle tue parti fino a poco tempo fa ...i maiali venivano uccisi facendo 2 buchi vicino ai tendini e appendendoli con una catena a testa in giù a unalbero di ulivo e sgozzandoli vivi mentre erano ancora coscienti...usate sempre lo stesso metodo?
Io la carne la venivo a prendere da te fino a 1 anno fa.  :asd:

Lungi da me criticare la tu scelta ma un piccolo appunto ci stà:
Non voglio credere che tu sia cosi ingenuo da credere che se tu non mangi carne davvero risparmi 400.000 litri d' acqua (in teoria hai perfettamente ragione) mha.....
Credo che tu lo sappia bene che il tuo sacrificio venga annullato ogni giorno perche la parte di carne che non mangi viene prodotta lo stesso che tu la mangi o meno.
Quindi ok che non mangi carne e un tuo rispettabilissimo stile di vita, però devi guardare in faccia la realtà è un gesto inutile ( sarebbe utile se la tua parte di carne non fosse prodotta).
In somma è come la gente che si compra la Prius o le auto elettriche, sanno di essere una minoranza insignificante (detto tra noi sono pure Auto sciocche che non risolvono nulla in termini di emissioni),in fondo ci sono miliardi di macchine a benzina/diesel (di cui il buon 70% sono modelli super inquinanti), ma per il loro ego le comprano lo stesso (cosi possono fare i paladini del mondo stile Tom Cruise).
Ovvio non credo tu lo faccia per il tuo ego (credo che lo fai perchè non ci dormi la notte), ma facendo i debiti calcoli purtroppo le tue speranze vanno a quel paese.


mica siamo così incivili...
gli facciamo due buchi vicino ai tendini, ma poi li agganciamo ad un trattore con pala e li alziamo con la pala... mica sugli alberi.
poi mentre si dimenano, arriva quello che gli ficca il coltello in gola, poi arriva la signora con la bacinella, che raccoglie il sangue che gronda dal collo del maiale, per farci la crostata al cioccolato... e dopo inizia la festa.  :look:

Io sono andato un paio di volte a vederlo fare, perché non ho una famiglia contadina... comunque viene fatto così ovunque, anche da voi. O credi che il sangue di maiale per il sanguinaccio, venga raccolto aspirandolo con qualche tubo, mentre il maiale è comodamente disteso...  :look:

Mica siete si civili visto che andrebbe ucciso con un colpo in fronte è comunque andrebbe fatto in un macello.
Cosi facendo otterrai SEMPRE carne di bassa qualità, perchè la morte ( il modo in cui muore un capo di bestiame) incide fortemente sulla qualità del prodotto finito.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Dieguito - Giugno 21, 2012, 11:31:18 am
mica siamo così incivili...
gli facciamo due buchi vicino ai tendini, ma poi li agganciamo ad un trattore con pala e li alziamo con la pala... mica sugli alberi.
poi mentre si dimenano, arriva quello che gli ficca il coltello in gola, poi arriva la signora con la bacinella, che raccoglie il sangue che gronda dal collo del maiale, per farci la crostata al cioccolato... e dopo inizia la festa.  :look:

Io sono andato un paio di volte a vederlo fare, perché non ho una famiglia contadina... comunque viene fatto così ovunque, anche da voi. O credi che il sangue di maiale per il sanguinaccio, venga raccolto aspirandolo con qualche tubo, mentre il maiale è comodamente disteso...  :look:

Ua! Come il killer del camion frigo :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 21, 2012, 17:32:05 pm

Io sono andato un paio di volte a vederlo fare, perché non ho una famiglia contadina..

io l'ho visto fare una 10ina di volte e un altra 10ina di volte ho visto come li castrano. la parte più brutta è quando cominciano ad urlare terrorizzati mentre vengono appesi.

E comunque non è niente a confronto di questo:

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Pigs learn what a mirror image represents and use it to obtain information
http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0003347209003571 (http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0003347209003571)

Il Pigs Cognition Studies, Reflections on Parallels with HUMANS
http://www.nytimes.com/2009/11
/10/science/10angier.html (http://www.nytimes.com/2009/11/10/science/10angier.html)

In italiano:
Maiali allo specchio
http://www.blogalileo.com/maiali-allo-specchio/ (http://www.blogalileo.com/maiali-allo-specchio/)

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Capaci di lateral Thinking
http://www.youtube.com/watch?v=seRBI-LkoSE# (http://www.youtube.com/watch?v=seRBI-LkoSE#)]Pot-Bellied Performers

Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: el schiatty napoletano - Giugno 21, 2012, 18:26:20 pm
scusate la domanda forse banale e "cruda"( :shhlook:) ma come li dovrebbero uccidere?
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 21, 2012, 18:40:11 pm
scusate la domanda forse banale e "cruda"( :shhlook:) ma come li dovrebbero uccidere?

in un modo più rapido e meno doloroso possibile già sarebbe un miglioramento....soprattutto non mentre sono coscienti.

Ma la domanda sarebbe...perchè li dovrebbero uccidere?


Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: el schiatty napoletano - Giugno 21, 2012, 19:19:54 pm
in un modo più rapido e meno doloroso possibile già sarebbe un miglioramento....soprattutto non mentre sono coscienti.

Ma la domanda sarebbe...perchè li dovrebbero uccidere?

quindi anestetizzare e colpo seccco

diventano troppi? :look:

perchè devono saziare gente inumana come me che ogni tant s vo magnà na bella fell e carn fatta bene :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 21, 2012, 19:27:24 pm
quindi anestetizzare e colpo seccco

diventano troppi? :look:

perchè devono saziare gente inumana come me che ogni tant s vo magnà na bella fell e carn fatta bene :look:

Sono troppi per colpa nostra.

quindi devono essere torturati perchè a te piace il prosciutto. Ma immagino che quando si tratta di cani o gatti, non ti sta bene che i coreani li torturano perchè gli piace la carne del cane.  :look4:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: el schiatty napoletano - Giugno 21, 2012, 19:38:38 pm
Sono troppi per colpa nostra.

quindi devono essere torturati perchè a te piace il prosciutto. Ma immagino che quando si tratta di cani o gatti, non ti sta bene che i coreani li torturano perchè gli piace la carne del cane.  :look4:

a me piace anche la carne di cervo :look:

e di cinghiale :look:

magari al sushi bar m so magnt pur qualche gatto e non lo so

se nella loro cultura sono previsti,amen azzi loro

mica posso ficcare il naso in una cultura che non conosco,magari potrei non condividerla...

alcune culture si mangiano le larve della palma fritte,che facimm ci incazziamo pure per loro?

e in cina ci sono un paio di ristoranti che servono peni di animale
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 21, 2012, 20:23:24 pm
a me piace anche la carne di cervo :look:
e di cinghiale :look:
magari al sushi bar m so magnt pur qualche gatto e non lo so
se nella loro cultura sono previsti,amen azzi loro
mica posso ficcare il naso in una cultura che non conosco,magari potrei non condividerla...
alcune culture si mangiano le larve della palma fritte,che facimm ci incazziamo pure per loro?
e in cina ci sono un paio di ristoranti che servono peni di animale
Facciamo che per assurdo assaggi la carne umana e ti piace...è ok mangiarti la carne umana?Se non è ok mi sai dire perchè è ok quando si tratta di altre specie?

La questione culturale è tutta un altra questione, ma non avresti risposto in questo modo se si trattava dei diritti che non hanno le donne arabe, non avresti mai detto "mica posso ficcare il naso in una cultura che non conosco" .."amen azzi loro". Avresti detto che stanno fuori con la testa.

E poi è meglio mangiare una larva che un cane, o una mucca, o un maiale, che sono esseri sensienti, in grado di provare emozioni, consapevoli del mondo esterno, coscienti...mentre la larva non sa nemmeno che l'hai presa su per mangiartela e nemmeno gli interessa! (hai mai avuto un animale domestico?).

i delfini....I DELFINI....gli SCIMPANZè....c'è gente che li mangia...

Definizione Persona: Un essere Autocosciente e razionale......stanno mangiando persone.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: el schiatty napoletano - Giugno 21, 2012, 22:54:52 pm
Facciamo che per assurdo assaggi la carne umana e ti piace...è ok mangiarti la carne umana?Se non è ok mi sai dire perchè è ok quando si tratta di altre specie?

La questione culturale è tutta un altra questione, ma non avresti risposto in questo modo se si trattava dei diritti che non hanno le donne arabe, non avresti mai detto "mica posso ficcare il naso in una cultura che non conosco" .."amen azzi loro". Avresti detto che stanno fuori con la testa.

E poi è meglio mangiare una larva che un cane, o una mucca, o un maiale, che sono esseri sensienti, in grado di provare emozioni, consapevoli del mondo esterno, coscienti...mentre la larva non sa nemmeno che l'hai presa su per mangiartela e nemmeno gli interessa! (hai mai avuto un animale domestico?).

i delfini....I DELFINI....gli SCIMPANZè....c'è gente che li mangia...

Definizione Persona: Un essere Autocosciente e razionale......stanno mangiando persone.


1)le altre specie non le considero al nostro livello,e cmq alcune società prima mangiavano carne umana,anzi era considerato un vero onore essere mangiato

2)perchè noi dobbiamo ficcare il naso nei diritti delle donne arabe senza nemmeno conoscere la situazione?e intendo..viverci laggiù per mesi...non condivido la lapidazione(Esempio) ma non condivido nemmeno "l'esportare democrazia" degli occidentali...ogni cosa ha i suoi pro e contro e poi non fare esempi di natura sociologica per spiegare il cibo

3)che ne sai che le larve non hanno reazione biochimiche  tipo "emozioni?" si ho un cane...e ci sono affezionato di brutto,magari se ero cinese lo vedevo solo come na cosa p fa o bror,se ero paris hilton lo vedevo come una cosa da addobbare  :look:



Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 21, 2012, 23:06:14 pm

1)le altre specie non le considero al nostro livello,e cmq alcune società prima mangiavano carne umana,anzi era considerato un vero onore essere mangiato

2)perchè noi dobbiamo ficcare il naso nei diritti delle donne arabe senza nemmeno conoscere la situazione?e intendo..viverci laggiù per mesi...non condivido la lapidazione(Esempio) ma non condivido nemmeno "l'esportare democrazia" degli occidentali...ogni cosa ha i suoi pro e contro e poi non fare esempi di natura sociologica per spiegare il cibo

3)che ne sai che le larve non hanno reazione biochimiche  tipo "emozioni?" si ho un cane...e ci sono affezionato di brutto,magari se ero cinese lo vedevo solo come na cosa p fa o bror,se ero paris hilton lo vedevo come una cosa da addobbare  :look:

1- lo avevo capito, ma perchè?
2- Praticamente stai dicendo che il fatto che le donne arabe non hanno diritti e valgono meno di 2 cammelli è un problema loro...ma cosa ne pensi?
3- Nella scienza non sappiamo nemmeno se tu senti dolore se qualcuno ti mette un dito nell'occhio, lo assumiamo sulla base delle nostre esperienze personali. Assumiamo pure che viviamo in un mondo che esiste...non lo sappiamo per certo, ma abbiamo buone prove per sostenerlo. Per cui se osserviamo un animale che non ha cervello "assumiamo" che non abbia modo di ragionare. mi sembra un buon motivo per assumerlo.
Così come assumiamo che se ci infiliamo uno spillo nell'occhio, assumiamo che lo spillo nell'occhio ad un mammifero..vertebrato...provoca un dolore simile, tu pensi che non sia così?  :look:

Ps: pensi che il tuo cane avrebbe piacere ad essere mangiato? Pensi che abbia delle emozioni? Pensi che abbia una volontà? O Pensi che sia solo una macchina programmata per farti le feste quando ti vede e in alcuni casi pisciarsi sotto dall'emozione quando non ti vede da tempo?
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: el schiatty napoletano - Giugno 21, 2012, 23:14:40 pm
1- lo avevo capito, ma perchè?
2- Praticamente stai dicendo che il fatto che le donne arabe non hanno diritti e valgono meno di 2 cammelli è un problema loro...ma cosa ne pensi?
3- Nella scienza non sappiamo nemmeno se tu senti dolore se qualcuno ti mette un dito nell'occhio, lo assumiamo sulla base delle nostre esperienze personali. Assumiamo pure che viviamo in un mondo che esiste...non lo sappiamo per certo, ma abbiamo buone prove per sostenerlo. Per cui se osserviamo un animale che non ha cervello "assumiamo" che non abbia modo di ragionare. mi sembra un buon motivo per assumerlo.
Così come assumiamo che se ci infiliamo uno spillo nell'occhio, assumiamo che lo spillo nell'occhio ad un mammifero..vertebrato...provoca un dolore simile, tu pensi che non sia così?  :look:

Ps: pensi che il tuo cane avrebbe piacere ad essere mangiato? Pensi che abbia delle emozioni? Pensi che abbia una volontà? O Pensi che sia solo una macchina programmata per farti le feste quando ti vede e in alcuni casi pisciarsi sotto dall'emozione quando non ti vede da tempo?

per me è un fatto di "cultura mangereccia"...io e un cinese(dico cinese come esempio limite) abbiamo gusti completamente agli antipodi,quindi per me il mio barboncino lo vedo come un animale con emozione  lui come portata al matrimonio,a me il riso fa schifo per lui è il piatto di principale....e al giapponese c piac la zuppa di pinna di squalo(o delfino)....

ora che noi stiamo abbastanza "a panza piena" da poterci permettere di non mangiare carne è un fatto relativamente "recente" rispetto ai secoli di carne dipendenza....

magari piano piano modifichiamo le nostre abitudini e diventiamo tutti mangia verdura

per il fatto delle donne arabe,ne parliamo altrove non voglio sporcare sto topic

e cmq mi dispiace,non ho ancora questa sensibilità verso il porco che viene ucciso,non lo riesco a vedere come un mio pari


Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 21, 2012, 23:21:53 pm
Si barto ma qua non stiamo parlando di cultura, lo sappiamo che è un fatto di cultura, era un fatto di cultura anche tenere schiavi, lo abbiamo fatto per migliaia di anni, poi qualcuno si è reso conto che c'era qualcosa che non andava e all'inizio ha trovato la stessa opposizione che magari può trovare uno che adesso si crea il problema di quello che mangiamo..

Cosa intendi per Pari?

Ps: il barboncino non è che lo vedi come un animale che ha emozioni...il tuo barboncino le ha veramente...e ha anche altre qualità, sente dolore, si stressa, si annoia, ha piacere a fare le cose che fa...ha una sua volontà, etc etc...il problema è che non riconosci le stesse qualità negli altri animali, ma pure loro le hanno, e la maggior parte degli animali che mangiamo sono esseri sensienti.

ps:

LONDRA - I delfini si riconoscono chiamandosi «per nome». Lo afferma una ricerca condotta da naturalisti e biologi della St. Andrews University, i quali hanno scoperto che questi mammiferi del mare hanno una capacità simile a quella umana di riconoscere i membri della propria specie come individui con un' identità distinta. «Ogni delfino sviluppa nei primi mesi di vita un particolare fischio che diventa il suo nome, poi usato per comunicare per farsi riconoscere», afferma il dottor Vincent Janik. «Sapevamo che il cervello dei delfini è grande e complesso, ma ora crediamo di avere la prova che sono la prima specie animale i cui membri si chiamano per nome, proprio come gli esseri umani».

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2006/05/08/delfini-si-chiamano-per-nome-riconoscono.html (http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2006/05/08/delfini-si-chiamano-per-nome-riconoscono.html)

togliere la vita ad un delfino ha lo stesso valore che toglierla ad una vongola? secondo me no. Il delfino ha molto più da perdere.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: el schiatty napoletano - Giugno 22, 2012, 09:36:40 am
appunto qualcuno si è reso conto(come te ed altri) che mangiare carne non è indispensabile....ma siamo all'inizio...magari fra anni e anni lo capiamo talmente in tanti che diverremo vegetariani(ma non ci spererei)

nomè per me il barboncino è da compagnia,il porco è cibo mo che il porco mi vuole fare le feste se torno a casa non lo so e non mi interessa,io lo vedo come prosciutto,salame,sasicc ecc ecc

tu ti sei fissato che provano la stessa emozione,ma francamente al 90% delle persone per un fatto "culturale" vede nel porco quello che vedo io

ahè continui a mettere ste cose scientifiche...io il delfino per esempio non lo mangerei perchè per annici hanno fatt e pall quadrat che i delfini sono dolci bla bla bla,ma ci sono paesi che lo fanno...

in india le vacche sono sacre(anche per altri motivi come ci disse diedorf)

allor delfino e  formiche non hanno lo stesso valore? pure le formiche cooperano ecc ecc
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: weizenbier - Giugno 22, 2012, 10:33:00 am
(http://a6.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/382404_308676645888528_1476468032_n.jpg)

a me farebbe schifo mangiare un coso così...  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: StrÜnz - Giugno 22, 2012, 10:38:17 am
ma un maiale ti difende la casa dai ladri o la incolumità fisica da un'aggressione?
se ne deve mangiare di felle di carne per arrivare a livello del cane..  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 22, 2012, 11:52:07 am
ma un maiale ti difende la casa dai ladri o la incolumità fisica da un'aggressione?
se ne deve mangiare di felle di carne per arrivare a livello del cane..  :look:

I maiali sono più intelligenti dei cani e stimato abbiano l' intelligenza  di bambino di 4 anni un maiale potrebbe fare da guardia se addestrato
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 22, 2012, 12:16:35 pm
mi posti i dati attendibili per cortesia, perchè secondo me stiamo inziando a dire nu sacc e strunzat :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 22, 2012, 12:22:33 pm
mi posti i dati attendibili per cortesia, perchè secondo me stiamo inziando a dire nu sacc e strunzat :look:

Ma cosa intendi?
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: pokkio - Giugno 22, 2012, 12:29:11 pm
che il maiale come intelligenza è paragonabile a un bambino di 4 anni
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 22, 2012, 12:54:20 pm
che il maiale come intelligenza è paragonabile a un bambino di 4 anni


Da Repubblica.it:

SE IL MAIALE È UN FRATELLO
16 gennaio 2012 —   pagina 43   sezione: R2

Fratello maiale, dovremmo rispettarti. Sei un animale intelligente e sensibile quasi come noi umani. Non lo dice un idealista vegetariano, bensì un autorevole studioso austriaco, il professor Johannes Baumgartner. I maiali, ha spiegato a Welt am Sonntag, hanno grandi facoltà cognitive, come quasi nessun' altra specie. Provano sentimenti ed emozioni come noi. Hanno il senso della competizione come il senso della famiglia, provano gelosia come paura. Grufolano nei modi più diversi, segnalando con suoni differenti gioia, gioco, stress o paura e dolore. Si adattano veloci ad ambienti diversi, e pensano persino in modo strategico,cosa quasi senza uguali nel regno animale: sanno trovare velocissimi il cibo anche in un labirinto. Hanno poi anche una capacità di comprensione matematica: valutano subito quantoè abbastanzae quanto è poco, cosa rarissima tra le bestie, nota Baumgartner. Invita a riflettere: li mangiamo, ma dovremmo - se non sentirci cannibali - pensare a quanto ci sono simili e farli vivere in modo umano, non con l' allevamento in batteria. E smetterla di dire ' porco' o ' maiale' come insulto.


Dati relativi alla ricerca non ne ho visto che si tratta DI UNA STIMA  e non di un dato definito a parte ciò vorrei sapere una cosa.
Mha non dovresti essere tu (o chi è incuriosito) a fare ricerche su argomenti che ti interessano o suscitano dubbi?.
Voglio dire ok postare dati numeri ricerche per coadiuvare il proprio post ma se io dico A e per te è na' strunzat non devo necessariamente essere io a mettere dati e informazioni puoi benissimamente fare le tue ricerche e trarre le tue conclusioni.
Se no diventa solo un postare di numeri a supporto di un post o l' altro senza capire se sia una stronzata o meno per davvero
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 22, 2012, 17:03:37 pm
tu ti sei fissato che provano la stessa emozione,ma francamente al 90% delle persone per un fatto "culturale" vede nel porco quello che vedo io.

allor delfino e  formiche non hanno lo stesso valore? pure le formiche cooperano ecc ecc
Il delfino è autocosciente.  :facepalm: che c'azzeccano le formiche?

è un fatto culturale pure che c'è uno vestito da donna, single...che condanna i froci, e se lo dice lui tutti applaudono. :look: ...ma una volta che ho fatto quest'osservazione che ho detto riguardo alla questione dei Gay? Niente.

Non si tratta di come tu vedi il tuo barboncino ..si tratta di valutare se il tuo barboncino, in teoria..ha diritto o meno a non essere torturato a prescindere da quella che può essere una cultura.

Ps: Ma il documentario postato da 91 l'hai visto?
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 22, 2012, 22:48:46 pm
Ps: Ma il documentario postato da 91 l'hai visto?

secondo me non l'ha vist nisciun :mazzarrichiagn:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 22, 2012, 23:18:05 pm
secondo me non l'ha vist nisciun :mazzarrichiagn:

 :asd:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Dieguito - Giugno 23, 2012, 00:28:15 am
secondo me non l'ha vist nisciun :mazzarrichiagn:

Ci sto provando, sono arrivato al 30° del primo tempo ma ho dovuto sospendere per manifesta inferiorità psicofisica.
La mia idea sovversiva secondo la quale la caccia è moralmente molto più accettabile rispetto all'allevamento intensivo ne esce fortemente rafforzata, ma non avevo dubbi in proposito, pur essendo fortemente contrario alla caccia.
Tuttavia il teorema di equivalenza tra razzismo, sessismo e specismo lo trovo fondamentalmente sbagliato e fuorviante, e secondo me non è la strada giusta per scuotere le coscienze. Razzismo e sessismo sono aberrazioni tipicamente umane che non hanno corrispettivi nel regno animale, mentre quello che chiamano specismo (il correttore grammaticale di firefox non conosce questo elemento :look:) è un atteggiamento che abbiamo in comune con tutti gli esseri viventi del pianeta.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 23, 2012, 00:35:23 am
Ci sto provando, sono arrivato al 30° del primo tempo ma ho dovuto sospendere per manifesta inferiorità psicofisica.
La mia idea sovversiva secondo la quale la caccia è moralmente molto più accettabile rispetto all'allevamento intensivo ne esce fortemente rafforzata, ma non avevo dubbi in proposito, pur essendo fortemente contrario alla caccia.
Tuttavia il teorema di equivalenza tra razzismo, sessismo e specismo lo trovo fondamentalmente sbagliato e fuorviante, e secondo me non è la strada giusta per scuotere le coscienze. Razzismo e sessismo sono aberrazioni tipicamente umane che non hanno corrispettivi nel regno animale, mentre quello che chiamano specismo (il correttore grammaticale di firefox non conosce questo elemento :look:) è un atteggiamento che abbiamo in comune con tutti gli esseri viventi del pianeta.

certamente è di gran lunga migliore la caccia che l'allevamento, visto che comunque sono destinati alla morte, ma almeno fino a quel momento nel caso della caccia hanno vissuto un'esistenza degna di tale nome...poi può anche essere che la preda riesca a fuggire, oltre al fatto che nella maggior parte dei casi la morte avviene molto velocemente riducendo lo stress all'animale per non rovinarne le carni. Dal mio punto di vista è comunque sbagliato, ma assolutamente per il discorso che stiamo portando avanti la caccia è da preferire anche per tutte le implicazioni che non riguardano l'animale...
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 23, 2012, 01:03:18 am
Tuttavia il teorema di equivalenza tra razzismo, sessismo e specismo lo trovo fondamentalmente sbagliato e fuorviante, e secondo me non è la strada giusta per scuotere le coscienze. Razzismo e sessismo sono aberrazioni tipicamente umane che non hanno corrispettivi nel regno animale, mentre quello che chiamano specismo (il correttore grammaticale di firefox non conosce questo elemento :look:) è un atteggiamento che abbiamo in comune con tutti gli esseri viventi del pianeta.

Nel regno animale c'è il territorialismo che può essere paragonato al razzismo, al nazionalismo etc...è molto possibile che il pregiudizio sia nel nostro dna, ed è spiegabile in termini evoluzionistici. Diffidare dalla diversità ti espone a rischi minori e quindi aumenta le possibilità di sopravvivenza. (I neuroscenziati hanno pubblicato degli studi che vanno verso questa direzione).

Lo specismo allo stesso modo è un pregiudizio...non so se è una strategia effettiva, ma non penso sia fuorviante, diamo un valore morale diverso ad una specie semplicemente perchè siamo di quella specie....TUM TUM TUM  :look:  :asd:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Dieguito - Giugno 23, 2012, 01:38:11 am
Territorialismo e razzismo, un'altra forzatura?
Il pregiudizio è certamente nel nostro DNA, l'ho imparato dai miei bambini, che mi hanno fatto capire come l'accettazione del "diverso" non sia affatto un processo istintivo e naturale. Immagina la mia faccia quando mio figlio a 3 anni e mezzo mi ha detto che non gli piaceva una sua compagna di scuola perché aveva la pelle scura :shock:
Sono andato a parlare con le maestre per capire se fosse successo qualcosa in classe, se qualche figlio di una troia razzista avesse fatto qualche battuta. Niente di tutto questo, ovviamente, ma i bambini hanno bisogno di sentirsi come gli altri in tutto e per tutto, sono un distillato di conformismo allo stato puro e lo sono certamente per motivi evoluzionistici. Ma questa è un'altra storia.

Le specie animali sono allo stesso tempo dipendenti l'una dall'altra e in competizione tra loro. Noi abbiamo semplicemente la fortuna (che è una disgrazia per il resto del pianeta, per le altre forme di vita, e in ultima analisi per noi stessi), di aver sbaragliato la concorrenza. Alcune formiche allevano afidi tenendoli in condizioni di schiavitù per fargli produrre certe sostanze di cui si nutrono, esattamente come facciamo noi con le mucche da latte.

Quello che chiamano specismo non credo abbia, di per sé, una connotazione negativa da un punto di vista morale. Se hai in affidamento un cane capirai cosa intendo quando avrai in affidamento un bambino. Entrambi dipendono da te in tutto e per tutto, ma per il bambino saresti disposto a morire; non per una scelta razionale ma per una pulsione istintiva. A me è capitato e forse ve l'ho anche raccontato...

Il trattamento che riserviamo agli animali di cui ci nutriamo invece non ha nessuna giustificazione morale, indipendentemente da quanto ci riteniamo diversi, più consapevoli, più importanti o più "umani" di loro.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 23, 2012, 03:04:06 am
Territorialismo - Razzismo

quello che intendo dire è che il razzismo potrebbe partire proprio dalla necessità di difendere il territorio, le risorse, i figli dalle minacce esterne...e magari tutto è scatenato da combinazioni chimiche simili a quelle di una leonessa che sucuta un altra leonessa che invade il suo territorio :look:
 

Quello che chiamano specismo non credo abbia, di per sé, una connotazione negativa da un punto di vista morale. Se hai in affidamento un cane capirai cosa intendo quando avrai in affidamento un bambino. Entrambi dipendono da te in tutto e per tutto, ma per il bambino saresti disposto a morire; non per una scelta razionale ma per una pulsione istintiva. A me è capitato e forse ve l'ho anche raccontato...
è chiaro che tra il tuo cane e tuo figlio non ci pensi 2 volte, ma si tratta di un caso estremo, se si tratta di tuo figlio e di un altro bambino che non conosci, tu discrimini quello che non conosci per ovvi motivi....ma consapevole del fatto che entrambi avevano gli stessi diritti di vivere.

...e se devi salvare uno tra il tuo cane e hitler che fai? (altro caso estremo)

L'antispecista non chiede il diritto di voto, chiede che le discriminazioni che facciamo quando si tratta di animali, andrebbero fatte secondo altri parametri e non random.

L'approccio antispecista ritiene che:

-le capacità di sentire (di provare sensazioni come piacere e dolore), di interagire con l'esterno, di manifestare una volontà, di intrattenere rapporti sociali, non siano prerogative della specie umana;
-l'attribuzione di tali capacità agli animali di specie non umana comporti un cambiamento essenziale del loro status etico, da equiparare a quello normalmente riconosciuto agli animali di specie umana;
-da ciò debba conseguire una trasformazione profonda dei rapporti tra individui umani ed individui non umani.




 

Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Dieguito - Giugno 23, 2012, 10:43:01 am
Il territorialismo mi sembra più simile al nazionalismo che al razzismo. Hai mai visto dei pastori tedeschi che schifano i barboncini perché sono di un'altra razza? Il razzismo non esiste al di fuori della specie umana.

Il caso del bambino e del cane non è estremo, perché ho parlato di un cane e di un bambino che hai in affidamento, e che se non fossi "specista" sarebbero esattamente sullo stesso piano. Non ho parlato di figli naturali, ammesso che tu possa partorire un cane :look3: Il discorso vale anche per i bambini adottati. Da questo punto di vista siamo tutti specisti e non c'è niente di male. Potesti mai innamorarti di una pecora, o anche solo averci dei rapporti sessuali? (a meno che tu non sia sardo* :look:).

Per questo dico che bisogna stare attenti alle posizioni troppo estremistiche, che rischiano di essere controproducenti nella lotta per riconoscere maggiori diritti e un diverso status agli animali. Lotta che nei suoi principi fondamentali condivido, pur non essendo né vegetariano né vegano.

*Per i sardi in ascolto: ovviamente sto scherzando, e comunque prendetevela con Gavino Ledda, che vulite 'a me? :asd:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Arch Stanton - Giugno 23, 2012, 12:15:06 pm
ma secondo voi nemmeno per la scienza è giusto uccidere animali?
in molti casi sono fondamentali per la ricerca.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 23, 2012, 15:31:21 pm
Il territorialismo mi sembra più simile al nazionalismo che al razzismo. Hai mai visto dei pastori tedeschi che schifano i barboncini perché sono di un'altra razza? Il razzismo non esiste al di fuori della specie umana.

Il caso del bambino e del cane non è estremo, perché ho parlato di un cane e di un bambino che hai in affidamento, e che se non fossi "specista" sarebbero esattamente sullo stesso piano. Non ho parlato di figli naturali, ammesso che tu possa partorire un cane :look3: Il discorso vale anche per i bambini adottati. Da questo punto di vista siamo tutti specisti e non c'è niente di male. Potesti mai innamorarti di una pecora, o anche solo averci dei rapporti sessuali? (a meno che tu non sia sardo* :look:).

Per questo dico che bisogna stare attenti alle posizioni troppo estremistiche, che rischiano di essere controproducenti nella lotta per riconoscere maggiori diritti e un diverso status agli animali. Lotta che nei suoi principi fondamentali condivido, pur non essendo né vegetariano né vegano.

*Per i sardi in ascolto: ovviamente sto scherzando, e comunque prendetevela con Gavino Ledda, che vulite 'a me? :asd:

Si ma tra il cane e Hitler tu chi scegli? :look:

Lo specismo è una discriminazione...

Perchè dovremmo considerare la sofferenza di altri animali di minor valore solo per il fatto che non appartengono alla nostra specie? ...Il pregiudizio è comprensibile(Nel nostro dna come il razzismo)?Si..Giustificabile Oggettivamente(discriminazione)? Non credo.

ma secondo voi nemmeno per la scienza è giusto uccidere animali?
in molti casi sono fondamentali per la ricerca.

Non riesco a dare una risposta onestamente..
è vero che in molti casi sono fondamentali per la ricerca
è anche vero che nella maggior parte dei casi si tratta di ricerche del cazzo.
Non si tratta di uccidere animali, ma di torturarli.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: StrÜnz - Giugno 23, 2012, 15:52:53 pm
ma secondo voi nemmeno per la scienza è giusto uccidere animali?
in molti casi sono fondamentali per la ricerca.

secondo me no. Per me potevamo fermarci alla pennicillina e all'antibiotico come progresso medico. Tutte le ricerche nate dall'intenzione di trovare panacee ai morbi che noi stesso abbiamo creato con il nostro stile di vita del cazzo, non giustificano l'uccisione neppure di una formica. forse solo delle blatte che mi fanno ribrezzo.  :look:

cmq complimenti per gli ultimi post. Dieguito è il contraddittore perfetto per Nomercy. bacio! bacio! bacio!  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Arch Stanton - Giugno 23, 2012, 16:23:24 pm
per la genetica e la cura ai tumori secondo me qualche sorcio si può uccidere ja  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: leif - Giugno 23, 2012, 16:40:38 pm
per la genetica e la cura ai tumori secondo me qualche sorcio si può uccidere ja  :look:
consiglio di dare un'occhiata a questo link
http://difesasperimentazioneanimale.wordpress.com/2012/02/14/le-faq-della-sperimentazione-animale/ (http://difesasperimentazioneanimale.wordpress.com/2012/02/14/le-faq-della-sperimentazione-animale/)

Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 23, 2012, 16:44:32 pm
per la genetica e la cura ai tumori secondo me qualche sorcio si può uccidere ja  :look:

Ma quali sono le cause di questi tumori?
E' possibile che sarebbe più efficace curare questi tumori diversamente?

Uccidere non è la parola giusta...torturare.
Nell'atto del togliere la vita, (prima di averli torturati per qualche anno, in alcuni casi anche 20-30anni..almeno gli animali da macello durano 1 anno)..bisogna prendere in considerazione anche le capacità cognitive di questi animali, la capacità di soffrire, la qualità della vita che quegli animali sarebbero in grado di vivere....la capacità di avere un esperienza di vita più o meno complessa...etc etc.

Ho cercato un video con le immagini più "guardabili"
Real Animal Abuse - Animal Lab Experiments (http://www.youtube.com/watch?v=m4z9lXGgtnA#)

Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Arch Stanton - Giugno 23, 2012, 16:50:54 pm
Ma quali sono le cause di questi tumori?
E' possibile che sarebbe più efficace curare questi tumori diversamente?

Uccidere non è la parola giusta...torturare.

il problema è che i tumori non li puoi prevedere e non puoi risalire alle cause, alcuni sono soltanto dovuti a meccanismi sbagliati di replicazione del dna, ti prendono all'improvviso senza nessuna logica.
poi i farmaci come fai a testarli senza animali? non si potrebbe sperimentare più nessuna nuova cura.
lavorare in vivo o in vitro e terribilmente diverso, magari si potesse fare tutto con le colture cellulari putroppo non ci siamo ancora arrivati. magari tra qualche anno quando mi daranno il nobel  :shhlook:
poi è normale che stanno pure gli stronzi che fanno della ricerca assurda su poveri animali indifesi, oopure l'industria cosmetica. ma in generale non possiamo permetterci di rinunciare alle cavie.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 23, 2012, 17:01:37 pm
il problema è che i tumori non li puoi prevedere e non puoi risalire alle cause, alcuni sono soltanto dovuti a meccanismi sbagliati di replicazione del dna, ti prendono all'improvviso senza nessuna logica.
poi i farmaci come fai a testarli senza animali? non si potrebbe sperimentare più nessuna nuova cura.
lavorare in vivo o in vitro e terribilmente diverso, magari si potesse fare tutto con le colture cellulari putroppo non ci siamo ancora arrivati. magari tra qualche anno quando mi daranno il nobel  :shhlook:

ma la cattiva replicazione del dna a cosa è dovuta? Ti fumi 40 sigarette al giorno e ti viene il tumore ai polmoni, e decidi di torturare qualche animale per risolvere il problema? Oppure ti abboffi di medicine (testate su animali) per i tuoi problemi cardiovascolari causati perchè ti abboffi di braciole e mozzarelle..c'è una logica? Io non la riesco a trovare.

E' chiaro che gli esempi estremi non hanno una risposta facile, ma quando si tratta di sperimentazione per il nuovo shampoo che non ti deve bruciare agli occhi o il nuovo profumo, etc etc...pensi sia normale? a me non sembra una cosa tanto normale, sembra una cosa da psicopatici.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Arch Stanton - Giugno 23, 2012, 17:09:02 pm
ma la cattiva replicazzione del dna a cosa è dovuta? Ti fumi 40 sigarette al giorno e ti viene il tumore ai polmoni, e decidi di torturare qualche animale per risolvere il problema? Oppure ti abboffi di medicine (testate su animali) per i tuoi problemi cardiovascolari causati perchè ti abboffi di braciole e mozzarelle..c'è una logica? Io non la riesco a vedere una logica in tutto questo.

E' chiaro che gli esempi estremi non hanno una risposta facile, ma quando si tratta di sperimentazione per il nuovo shampoo che non ti deve bruciare agli occhi o il nuovo profumo, etc etc...pensi sia normale? a me non sembra una cosa tanto normale, sembra una cosa da psicopatici.
ma magari i tumori fossero facili da prevedere, basterebbe stilare una guida per la salute a quel punto.
il problema dei tumori e che sono dal tutto casuali e colpiscono l'atleta olimpionico che non ha mai bevuto un cicchetto in vita sua, e il barbone ubriacone. senza che tu possa comunque scientificamente ricondurlo a una determinata causa.
nessuno può dire che un tumore al cervello è provocato da questo o da quello, si può indicare cosa fa più male o no. ma la certezza matematica e deterministica che  ad una causa segua per forza un tumore a tutt'oggi non esiste.
seguire uno stile di vita sano è utile ma se poi ti viene una leucemia, e credo la maggior parte della gente nei reparti di oncologia sono persone normali non tutti bevitori o fumatori, che facciamo nessuna radioterapia o chemio perchè non abbiamo potuto fare i test?
è un campo difficile, concordo con te che comunque per motivi che esulano da quello medico,biologico gli animali vanno lasciati stare per la ricerca
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 23, 2012, 17:13:33 pm
ma magari i tumori fossero facili da prevedere, basterebbe stilare una guida per la salute a quel punto.
il problema dei tumori e che sono dal tutto casuali e colpiscono l'atleta olimpionico che non ha mai bevuto un cicchetto in vita sua, e il barbone ubriacone. senza che tu possa comunque scientificamente ricondurlo a una determinata causa.
nessuno può dire che un tumore al cervello è provocato da questo o da quello, si può indicare cosa fa più male o no. ma la certezza matematica e deterministica che  ad una causa segua per forza un tumore a tutt'oggi non esiste.
seguire uno stile di vita sano è utile ma se poi ti viene una leucemia, e credo la maggior parte della gente nei reparti di oncologia sono persone normali non tutti bevitori o fumatori, che facciamo nessuna radioterapia o chemio perchè non abbiamo potuto fare i test?
è un campo difficile, concordo con te che comunque per motivi che esulano da quello medico,biologico gli animali vanno lasciati stare per la ricerca
Quanti sono questi casi che non riesci a prevedere rispetto a quelli causati dal tuo stile di vita? quante vite animali vale una vita umana? dove la tracciamo la linea? Non entro nel discorso della correlazione tra consumo di carne e tumori, ma negli ultimi anni ci sono studi che sembrano suggerire questa correlazione, se fosse così stiamo torturando degli animali per trovare una cura alle malattie causate dagli animali che mangiamo dopo averli torturati :look:

Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: leif - Giugno 23, 2012, 17:18:31 pm
faccio una premessa: sono completamente ignorante in materia di biologia e medicina.

I tumori non sono sempre causati da cattive abitudini di vita ma alla base c'è sempre un difetto genetico di riproduzione dei tessuti. La ricerca sugli animali, ad oggi, è imprescindibile per la ricerca medica. E poi ricordiamoci che la sperimentazioni sugli animali è soltanto il primo step ( :look: ). Naturalmente è bene scindere dalla ricerca per fini medici da quella per far gonfiare le zizze della baldracca di turno.

EDIT
Su questo argomento sto leggendo tesi folli (non qui) di gente che vorrebbe boicottare telethon o curare i tumori con gli specchi esseni (tanto per fare qualche esempio).
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Arch Stanton - Giugno 23, 2012, 17:23:26 pm
Quanti sono questi casi che non riesci a prevedere rispetto a quelli causati dal tuo stile di vita? quante vite animali vale una vita umana? dove la tracciamo la linea? Non entro nel discorso della correlazione tra consumo di carne e tumori, ma negli ultimi anni ci sono studi che sembrano suggerire questa correlazione, se fosse così stiamo torturando degli animali per trovare una cura alle malattie causate dagli animali che mangiamo dopo averli torturati :look:
bisognerebbe chiedere a qualche medico oncologo, ma credo che la maggior parte siano persone normali. uno stile di vita sano e indicato per la prevenzione, ma ciò non ti da la certezza matematica che non ti viene un cancro. cosi come esistono fumatori che arrivano a cento anni.
secondo me la vita di un uomo non è paragonabile a quella dei topi da laboratorio, che sono quelli su cui si fa sperimentazione all'università. e che detto tra noi sono serviti e riveriti altro che gli zoccoloni di fogna :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Dylan - Giugno 23, 2012, 17:32:19 pm

maledetto leif!!! *_*
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 23, 2012, 17:34:13 pm
bisognerebbe chiedere a qualche medico oncologo, ma credo che la maggior parte siano persone normali. uno stile di vita sano e indicato per la prevenzione, ma ciò non ti da la certezza matematica che non ti viene un cancro. cosi come esistono fumatori che arrivano a cento anni.
secondo me la vita di un uomo non è paragonabile a quella dei topi da laboratorio, che sono quelli su cui si fa sperimentazione all'università. e che detto tra noi sono serviti e riveriti altro che gli zoccoloni di fogna :look:

Se lo stile di vita e l'ambiente è la causa principale dei tumori, cambiando lo stile di vita, le abitudini alimentari, si raddrizzerebbe anche l'ambiente, a quel punto i tumori potrebbero ridursi così tanto che l'industria medica non si preoccuperebbe nemmeno di trovare una cura (La relazione tra ambiene e alimentazione e tumori è forte).
La certezza matematica non te la da nessuno..però pensala da questo punto di vista:
Un cane,secondo gli scienziati vive il mondo in modo simile a come lo vive la mente di un bambino di 1-2 anni, questo dovrebbe avere delle implicazioni etiche per come la penso io, ma nessuno mette in correlazione le 2 cose quando si tratta di abusare dei cani, che vivrebbero lo stesso smarrimento, lo stesso stato confusionale di un bambino di 2 anni in quelle condizioni.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Arch Stanton - Giugno 23, 2012, 17:42:10 pm
Se lo stile di vita e l'ambiente è la causa principale dei tumori, cambiando lo stile di vita, le abitudini alimentari, si raddrizzerebbe anche l'ambiente, a quel punto i tumori potrebbero ridursi così tanto che l'industria medica non si preoccuperebbe nemmeno di trovare una cura (La relazione tra ambiene e alimentazione e tumori è forte).
La certezza matematica non te la da nessuno..però pensala da questo punto di vista:
Un cane,secondo gli scenziati vive il mondo in modo simile a come lo vive la mente di un bambino di 1-2 anni, questo dovrebbe avere delle implicazioni etiche per come la penso io, ma nessuno mette in correlazione le 2 cose quando si tratta di abusare dei cani, che vivrebbero lo stesso smarrimento, lo stesso stato confusionale di un bambino di 2 anni in quelle condizioni.
non è così semplice purtroppo. concordo che avere uno stile di vita sano migliorerebbe moltissimo la situazione, basta vedere a come brucia il culo adesso agli americani che sono tutti chiattoni obesi, soggetti a molte patologie che nemmeno ci dicono e allora montano le campagne salutiste.
però i tumori continueranno ad esistere perchè un buon 50 % dei malati in oncologia sta là per cause genetiche purtroppo. alcuni stanno la perchè si sono fatti una radiografia(sembra una stronzaTA ma i raggi x causano un danno che diventa tumore ogni 100.000 radiografie) e altri perchè si fumavano 100 marlboro al giorno.
 dobbiamo pur curarli alla fine
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 23, 2012, 18:01:51 pm
50% è un bel miglioramento.
Non è così semplice sono daccordo, ma è antiscientifico pensare che in qualche modo la sofferenza inflitta su una piccola scimmia sia completamente diversa da quella inflitta su un bambino di 6 mesi (sia fisicamente che mentalmente), è una cosa che dobbiamo prendere in considerazione, e dobbiamo porci dei limiti.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: StrÜnz - Giugno 23, 2012, 20:26:05 pm
non è così semplice purtroppo. concordo che avere uno stile di vita sano migliorerebbe moltissimo la situazione, basta vedere a come brucia il culo adesso agli americani che sono tutti chiattoni obesi, soggetti a molte patologie che nemmeno ci dicono e allora montano le campagne salutiste.
però i tumori continueranno ad esistere perchè un buon 50 % dei malati in oncologia sta là per cause genetiche purtroppo. alcuni stanno la perchè si sono fatti una radiografia(sembra una stronzaTA ma i raggi x causano un danno che diventa tumore ogni 100.000 radiografie) e altri perchè si fumavano 100 marlboro al giorno.
 dobbiamo pur curarli alla fine

in ogn caso anche chi non ha pessime abitudini alimentari o di consumo in generale, vive in un ambiente pesantemente contaminato. mangia cibi contaminati. beve acqua contaminata. respira smog e diossina tutti i giorni. si stressa come un matto per il lavoro, la famiglia, le incombenze. ora che ci siano cause esclusivamente genetiche per i tumori, io lo ammetto, ma non vanno oltre il 3-4 % (è una mia opinione). e lo sfortunato che ci incappa dovrebbe solo essere aiutato a vivere dignitosamente e a non soffrire.
di certo non possiamo giustificare le torture agli animali, soprattutto se il risultato sono i farmaci chemioterapici che ti devastano l'organismo.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Dieguito - Giugno 24, 2012, 01:14:03 am
cmq complimenti per gli ultimi post. Dieguito è il contraddittore perfetto per Nomercy. bacio! bacio! bacio!  :look:

Aver contribuito alla materializzazione di un post quasi serio di strunz è un onore inimmaginabile per me :look4:

Nel frattempo sono stato al mare, mentre lo yogurt che avevo messo a fermentare stamattina si stava trasformando nella deliziosa e compatta crema acidula alla quale non riuscirei mai a rinunciare. Ecco, della carne potrei fare a meno, del Latte e i suoi derivati no*.
Purtroppo fermentavano dentro di me anche i sensi di colpa che ho sempre avuto per questa mia debolezza, che mi impedirà irrimediabilmente di diventare vegano, ma del resto nessuno è perfetto e la coerenza assoluta con i propri valori è appannaggio di pochi folli eremiti, i cui valori sono spesso senza senso.
Continuo a pensare che l'accostamento di razzismo e specismo sia fuori luogo e continuo a pensare che sarebbe il caso di concentrare i propri sforzi in una direzione diversa se davvero vogliamo cambiare in meglio il nostro rapporto con le altre specie animali.

Nomercy, Hitler lo ammazzerei pure gratis comunque :asd: ma perché non riesci a rispondere a stanton? Giustificare la sperimentazione sugli animali dovrebbe essere senza ombra di dubbio un atteggiamento "specista" dal tuo punto di vista. Il problema è tutto lì, lo specismo non esiste, quello che esiste è il disprezzo tipicamente umano per tutte le altre forme di vita. Si possono mangiare gli animali anche rispettandoli e vivendo in perfetta armonia con essi, come facevano gli indiani d'america :asd:


*Cosa sarebbe la nostra vita senza capolavori come "otto il passerotto" o "il mio nome è bond, james bond" :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 24, 2012, 01:51:30 am
Dieguito la risposta, ho provato a darne una che accontentasse anche il vaticano ...ma se proprio me lo richiedi :look:

la vita è un imposizione, e lo è ancor di più per quegli esseri che sono destinati alla produzione di cibo E della nostra ricerca scientifica...vivo o non vivo non conta, quello che conta è la qualità della vita che saresti in grado di condurre, se proprio vogliamo continuare la ricerca, allora in laboratorio mettiamoci gli esseri umani che hanno perso la capacità di avere una qualità della vita in modo irreversibile, sarebbe più conveniente anche ai fini della ricerca stessa, se non lo facciamo è perchè siamo specisti.

Siamo pronti a giustificare le nostre azioni chiamando in causa la natura, siamo in competizione con altre specie e abbiamo vinto noi? Bene, allora perchè fermare i genocidi, le guerre etc? Siamo in competizione, morte tua vita mia, se vogliamo essere coerenti fino in fondo facciamolo. Tra una 30 anni si stima che non ci saranno più risorse nei mari, io propongo una cosa, prima che gli arabi accumulano troppi soldi e sviluppano il nucleare, giochiamo di anticipo e bombardiamoli tutti, e già che ci siamo lanciamo anche un confetto in Nord Korea, m stann ncopp e pall!  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: StrÜnz - Giugno 24, 2012, 01:52:25 am
Aver contribuito alla materializzazione di un post quasi serio di strunz è un onore inimmaginabile per me :look4:

Nel frattempo sono stato al mare, mentre lo yogurt che avevo messo a fermentare stamattina si stava trasformando nella deliziosa e compatta crema acidula alla quale non riuscirei mai a rinunciare. Ecco, della carne potrei fare a meno, del Latte e i suoi derivati no*.
Purtroppo fermentavano dentro di me anche i sensi di colpa che ho sempre avuto per questa mia debolezza, che mi impedirà irrimediabilmente di diventare vegano, ma del resto nessuno è perfetto e la coerenza assoluta con i propri valori è appannaggio di pochi folli eremiti, i cui valori sono spesso senza senso.
Continuo a pensare che l'accostamento di razzismo e specismo sia fuori luogo e continuo a pensare che sarebbe il caso di concentrare i propri sforzi in una direzione diversa se davvero vogliamo cambiare in meglio il nostro rapporto con le altre specie animali.

Nomercy, Hitler lo ammazzerei pure gratis comunque :asd: ma perché non riesci a rispondere a stanton? Giustificare la sperimentazione sugli animali dovrebbe essere senza ombra di dubbio un atteggiamento "specista" dal tuo punto di vista. Il problema è tutto lì, lo specismo non esiste, quello che esiste è il disprezzo tipicamente umano per tutte le altre forme di vita. Si possono mangiare gli animali anche rispettandoli e vivendo in perfetta armonia con essi, come facevano gli indiani d'america :asd:


*Cosa sarebbe la nostra vita senza capolavori come "otto il passerotto" o "il mio nome è bond, james bond" :look:

ti fai lo yogurt in casa? magari qualche volta me lo spieghi come si fa. il fermento lattico tra le cose che fanno cagare è l'unica che sono disposto ad ingerire.  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 24, 2012, 01:57:24 am
http://eur-lex.europa.eu/smartapi/cgi/sga_doc?smartapi (http://eur-lex.europa.eu/smartapi/cgi/sga_doc?smartapi)!celexapi!prod!CELEXnumdoc&lg=IT&numdoc=31992L0046&model=guichett

questa è la direttiva europea che stabilisce quali sono i limiti di pus, sangue e feci ammessi nel latte!  Buon appetito  :op:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: StrÜnz - Giugno 24, 2012, 02:00:43 am
http://eur-lex.europa.eu/smartapi/cgi/sga_doc?smartapi (http://eur-lex.europa.eu/smartapi/cgi/sga_doc?smartapi)!celexapi!prod!CELEXnumdoc&lg=IT&numdoc=31992L0046&model=guichett

questa è la direttiva europea che stabilisce quali sono i limiti di pus, sangue e feci ammessi nel latte!  Buon appetito  :op:

favorisci..  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 24, 2012, 02:03:11 am
Comunque capisco la difficoltà all'idea di rinunciare ai latticini, fino a poco tempo fa mangiavo il parmigiano con una spruzzata di pasta sopra :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Dieguito - Giugno 24, 2012, 02:16:42 am
ti fai lo yogurt in casa? magari qualche volta me lo spieghi come si fa. il fermento lattico tra le cose che fanno cagare è l'unica che sono disposto ad ingerire.  :look:

Ho fatto diversi tentativi, alla fine il migliore mi è venuto seguendo questa ricetta http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=210698 (http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=210698) ma con due ulteriori accorgimenti. Intanto faccio bollire solo 1/3 del latte, così poi lo miscelo con i 2/3 rimasti a temperatura ambiente e non devo aspettare che si raffreddi. Poi, alla fine, siccome mi piace molto denso e cremoso, prima di miscelarlo e setacciarlo lo metto a scolare per 10 minuti in un colino di quelli ampi e a maglie molto strette (tipo quello nelle foto, che lui usa per setacciare) rivestito di carta assorbente, tipo scottex. Però così da un litro di latte esce solo mezzo chilo di yogurt, con buona pace della mucche :brr:

Nome', non giustifico proprio niente in nome delle leggi di natura, se lo facessi sarei un pazzo criminale. Semplicemente ammetto la mia incoerenza quando si parla di latticini. Faccio già molta attenzione alla provenienza dei prodotti che consumo, cercherò di documentarmi meglio per escludere tutti gli allevamenti intensivi e preferire quelli dove gli animali vengono trattati nel modo migliore possibile. Il consumo critico può essere una delle forme di lotta più efficaci se praticato in massa e con costanza.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 24, 2012, 02:47:31 am
La cosa ideale sarebbe avere un piccolo produttore vicino casa...il 90% dei prodotti organici, sono un mezzo imbroglio.

Comunque a me il latte di soia piace più del latte di mucca :look:

Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 24, 2012, 02:58:11 am
diegui se ti piace lo yogurt prova quello di soya della sojalife, a me onestamente piace forse più dell'originale...il resto degli yogurt di soya fanno cagare, ma il soyalife è na specialità...se poi ti piace naturale non so consigliarti, a me non è mai piaciuto lo yogurt bianco :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Dieguito - Giugno 24, 2012, 10:18:01 am
Spesso compro il latte crudo "biologico" di un produttore locale da un furgoncino che lo distribuisce nei quartieri di Roma. Il latte e i prodotti a base di soia in generale non mi piacciono e mangio solo yogurt bianco. Ma stamattina, per colpa del vostro fucking documentary, non sono riuscito a godermi né il mio strepitoso yogurt né il latte nel quale inzuppo fette di pane spalmate con la mia stupenda marmellata di albicocche :brr:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: StrÜnz - Giugno 24, 2012, 11:00:39 am
La cosa ideale sarebbe avere un piccolo produttore vicino casa...il 90% dei prodotti organici, sono un mezzo imbroglio.

Comunque a me il latte di soia piace più del latte di mucca :look:

non ho mai capito come la mungono la soia.  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Orgrimm - Giugno 24, 2012, 12:04:38 pm
Comunque a me il latte di soia piace più del latte di mucca :look:

No vabbuò ja chest nun s po leggr :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: el schiatty napoletano - Giugno 24, 2012, 12:06:17 pm
No vabbuò ja chest nun s po leggr :look:

vero,mi fa schifo il latte di soia
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 24, 2012, 14:06:18 pm
io il latte di soya non l'ho mai provato, anche perchè già prima non è che al mattino bevevo il latte perchè mi piacesse...al più lo bevevo come mezzo per fare l'anciaruso con i pan di stelle ca nutell a stagion :look:
ora prendo 2 yogurt di soya e 1 barretta fitness a colazion :sine:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: leif - Giugno 25, 2012, 15:21:39 pm
i veri uomini fanno colazione con la ciambotta maritata della sera prima
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 25, 2012, 17:57:02 pm
Ma siamo sicuri che il latte fa così bene?

Sul sito dell'AIRC e ne consigliano il consumo:
"Sopra quell’età e fino alla vecchiaia il consumo giornaliero deve attestarsi intorno alle 3 tazze al giorno.
Lo scopo principale del consumo di latticini a tutte le età è la formazione e la conservazione della densità ossea."
http://www.airc.it/prevenzione-del-tumore/piramide-alimentare.asp (http://www.airc.it/prevenzione-del-tumore/piramide-alimentare.asp)

poi vado a fare altre ricerche e:
Latte, calcio e osteoporosi
In uno studio pubblicato nel 1994 sull’American Journal of Epidemiology, una squadra guidata da Robert Cummings esaminò 416 pazienti per valutare la correlazione tra consumo di sigarette, caffè , prodotti lattiero-caseari e situazioni si sottopeso e sovrappeso con il rischio di fratture dell’anca. Dai risultati ottenuti il team concluse che “ il consumo di prodotti lattiero-caseari, in particolare intorno ai 20 anni, è associato con l’aumento del rischio di frattura dell’anca in età anziana.”

Ora, la frattura dell’anca è causata nella maggior parte dei casi da osteoporosi (malattia sistemica caratterizzata da una riduzione della massa ossea), tra le cause dell’osteoporosi spicca la carenza di calcio nella dieta, i prodotti derivati da latte vaccino o ovino (in particolare i formaggi) hanno però un alto contenuto di calcio.


    DAILY WIRED
    NEWS
    SCIENZA

Il latte fa male?

Il consumo sregolato di latte, yogurt e formaggi può essere molto dannoso. Secondo diversi studi, i prodotti lattiero-caseari sono correlati a un aumentato rischio di osteoporosi e in alcuni casi di cancro. Ecco perché il latte (vaccino) non è la panacea che credevamo
16 agosto 2011 di Fabio Deotto
Qualcosa non torna. Se l’osteoporosi è causata (tra gli altri fattori) da una carenza di calcio e i prodotti lattiero-caseari hanno un alto contenuto di calcio, perché una dieta ricca di latticini dovrebbe aumentare il rischio di osteoporosi?

Perché il problema non riguarda solo quanto calcio viene assunto, ma anche quanto ne viene perso. Oltre a grassi saturi, a calcio e vitamina D, i prodotti lattiero-caseari contengono infatti proteine animali che porta a un aumento degli acidi nel sangue, ciò spinge l’organismo a sottrarre calcio alle ossa (oltre che dai denti e altri tessuti) per neutralizzare questa acidità. La soluzione più raccomandabile sarebbe quella di limitare (il che non significa necessariamente eliminare) l’assunzione di prodotti derivati da latte animale, ridurre l’apporto di proteine nella dieta (in quella occidentale si tende ad assumerne il doppio rispetto al necessario) e abbinare fonti di calcio di natura vegetale (legumi, cereali, latte di riso o soia, frutta secca etc.)

http://daily.wired.it/news/scienza/2011/08/16/inchiesta-effetti-latte-salute-14034.html?page=1#content (http://daily.wired.it/news/scienza/2011/08/16/inchiesta-effetti-latte-salute-14034.html?page=1#content)
http://scienzaesalute.blogosfere.it/2007/05/il-latte-rompe-le-ossa.html (http://scienzaesalute.blogosfere.it/2007/05/il-latte-rompe-le-ossa.html)
http://www.focus.it/scienza/salute/Quando_il_latte_puo_fare_male_C12.aspx (http://www.focus.it/scienza/salute/Quando_il_latte_puo_fare_male_C12.aspx)
http://www.naturaliaweb.it/2009/03/08/gli-effetti-del-latte-sulle-ossa/ (http://www.naturaliaweb.it/2009/03/08/gli-effetti-del-latte-sulle-ossa/)

 :fammpns:

C'è qualche medico??

edit:
http://www.pcrm.org/search/?cid=252 (http://www.pcrm.org/search/?cid=252)
http://www.news-medical.net/news/2005/09/12/13120.aspx (http://www.news-medical.net/news/2005/09/12/13120.aspx)
http://www.hsph.harvard.edu/nutritionsource/what-should-you-eat/calcium-and-milk/ (http://www.hsph.harvard.edu/nutritionsource/what-should-you-eat/calcium-and-milk/)
http://www.dailymail.co.uk/health/article-184885/Breast-cancer-cure-link-osteoporosis.html (http://www.dailymail.co.uk/health/article-184885/Breast-cancer-cure-link-osteoporosis.html)


Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: el schiatty napoletano - Giugno 26, 2012, 11:00:58 am
ma tutto fa male consumato in modo eccessivo :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: chughino - Giugno 26, 2012, 11:48:45 am
Ma siamo sicuri che il latte fa così bene?

Sul sito dell'AIRC e ne consigliano il consumo:
"Sopra quell’età e fino alla vecchiaia il consumo giornaliero deve attestarsi intorno alle 3 tazze al giorno.
Lo scopo principale del consumo di latticini a tutte le età è la formazione e la conservazione della densità ossea."
http://www.airc.it/prevenzione-del-tumore/piramide-alimentare.asp (http://www.airc.it/prevenzione-del-tumore/piramide-alimentare.asp)

poi vado a fare altre ricerche e:
Latte, calcio e osteoporosi
In uno studio pubblicato nel 1994 sull’American Journal of Epidemiology, una squadra guidata da Robert Cummings esaminò 416 pazienti per valutare la correlazione tra consumo di sigarette, caffè , prodotti lattiero-caseari e situazioni si sottopeso e sovrappeso con il rischio di fratture dell’anca. Dai risultati ottenuti il team concluse che “ il consumo di prodotti lattiero-caseari, in particolare intorno ai 20 anni, è associato con l’aumento del rischio di frattura dell’anca in età anziana.”

Ora, la frattura dell’anca è causata nella maggior parte dei casi da osteoporosi (malattia sistemica caratterizzata da una riduzione della massa ossea), tra le cause dell’osteoporosi spicca la carenza di calcio nella dieta, i prodotti derivati da latte vaccino o ovino (in particolare i formaggi) hanno però un alto contenuto di calcio.


    DAILY WIRED
    NEWS
    SCIENZA

Il latte fa male?

Il consumo sregolato di latte, yogurt e formaggi può essere molto dannoso. Secondo diversi studi, i prodotti lattiero-caseari sono correlati a un aumentato rischio di osteoporosi e in alcuni casi di cancro. Ecco perché il latte (vaccino) non è la panacea che credevamo
16 agosto 2011 di Fabio Deotto
Qualcosa non torna. Se l’osteoporosi è causata (tra gli altri fattori) da una carenza di calcio e i prodotti lattiero-caseari hanno un alto contenuto di calcio, perché una dieta ricca di latticini dovrebbe aumentare il rischio di osteoporosi?

Perché il problema non riguarda solo quanto calcio viene assunto, ma anche quanto ne viene perso. Oltre a grassi saturi, a calcio e vitamina D, i prodotti lattiero-caseari contengono infatti proteine animali che porta a un aumento degli acidi nel sangue, ciò spinge l’organismo a sottrarre calcio alle ossa (oltre che dai denti e altri tessuti) per neutralizzare questa acidità. La soluzione più raccomandabile sarebbe quella di limitare (il che non significa necessariamente eliminare) l’assunzione di prodotti derivati da latte animale, ridurre l’apporto di proteine nella dieta (in quella occidentale si tende ad assumerne il doppio rispetto al necessario) e abbinare fonti di calcio di natura vegetale (legumi, cereali, latte di riso o soia, frutta secca etc.)

http://daily.wired.it/news/scienza/2011/08/16/inchiesta-effetti-latte-salute-14034.html?page=1#content (http://daily.wired.it/news/scienza/2011/08/16/inchiesta-effetti-latte-salute-14034.html?page=1#content)
http://scienzaesalute.blogosfere.it/2007/05/il-latte-rompe-le-ossa.html (http://scienzaesalute.blogosfere.it/2007/05/il-latte-rompe-le-ossa.html)
http://www.focus.it/scienza/salute/Quando_il_latte_puo_fare_male_C12.aspx (http://www.focus.it/scienza/salute/Quando_il_latte_puo_fare_male_C12.aspx)
http://www.naturaliaweb.it/2009/03/08/gli-effetti-del-latte-sulle-ossa/ (http://www.naturaliaweb.it/2009/03/08/gli-effetti-del-latte-sulle-ossa/)

 :fammpns:

C'è qualche medico??

edit:
http://www.pcrm.org/search/?cid=252 (http://www.pcrm.org/search/?cid=252)
http://www.news-medical.net/news/2005/09/12/13120.aspx (http://www.news-medical.net/news/2005/09/12/13120.aspx)
http://www.hsph.harvard.edu/nutritionsource/what-should-you-eat/calcium-and-milk/ (http://www.hsph.harvard.edu/nutritionsource/what-should-you-eat/calcium-and-milk/)
http://www.dailymail.co.uk/health/article-184885/Breast-cancer-cure-link-osteoporosis.html (http://www.dailymail.co.uk/health/article-184885/Breast-cancer-cure-link-osteoporosis.html)


Il bello che gli americani hanno pure la campagna pubblicitaria Got A Milk!!!!!!!!!!!!!!!!!! :asd: :asd: :asd: :asd: :asd: :asd: :asd: :asd: :asd: :ahha: :ahha: :ahha: :ahha: :ahha: :ahha: :ahha: :ahha: :ahha: :ahha: :ahha: :ahha: :ahha: :stralol: :stralol: :stralol: :stralol: :stralol: :stralol: :stralol: :stralol: :stralol: :stralol: :stralol: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Giugno 26, 2012, 20:36:38 pm
ma tutto fa male consumato in modo eccessivo :look:

il latte di per se fa male pure consumato in quantità minori ma quotidianamente...certo se ti bevi un bicchiere ogni tanto non è che ti viene l'osteoporosi perchè nel frattempo riesci a sopperire al calcio sottratto, ma il fatto è che nella dieta moderna il latte la fa da padrone assieme alle altre proteine animali, quindi capirai che è normale che oggi l'osteoporosi sia la regola e non l'eccezione...
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 26, 2012, 20:59:49 pm
Io non so se il latte faccia bene o male, ma onestamente mezzo litro di latte al giorno per 70-80 anni mi sembra esagerato (13.000litri), potrebbe anche fare bene, non posso esprimermi perchè non sono un medico ma mi sembra una stronzata che l'uomo ha "bisogno" delle sostanze nutritive contenute nel latte prodotto da un animale per crescere suo figlio, quando le nostre madri smettono di produrre latte a 1 anno di età, se necessitavamo di altro latte perchè le donne smettono di produrlo? mi sembra antievoluzionistico considerare il latte come necessario per la nostra salute...forse fa bene, forse no, ma non può essere necessario.

Detto questo:

Degli antibiotici prodotti in USA l'80% è destinato agli animali da allevamento :look:
(http://www.wired.com/images_blogs/wiredscience/2010/12/CLFtable1.jpg)

http://www.wired.com/wiredscience/2010/12/news-update-farm-animals-get-80-of-antibiotics-sold-in-us/ (http://www.wired.com/wiredscience/2010/12/news-update-farm-animals-get-80-of-antibiotics-sold-in-us/)

Praticamente l'industria farmacetica, oltre a quella alimentare, ha grandi interessi a mantenere inalterate le abitudini alimentari dei paesi occidentali.
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 28, 2012, 17:50:25 pm
Cornell University: U.S. could feed 800 million people with grain that livestock eat, Cornell ecologist advises animal scientists
Future water and energy shortages predicted to change face of American agriculture

http://www.news.cornell.edu/releases/Aug97/livestock.hrs.html (http://www.news.cornell.edu/releases/Aug97/livestock.hrs.html)

BBC News: Hungry world 'must eat less meat'
http://news.bbc.co.uk/2/hi/science/nature/3559542.stm (http://news.bbc.co.uk/2/hi/science/nature/3559542.stm)

 :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Giugno 30, 2012, 22:58:37 pm
Montichiari, in migliaia contro Green hill
La Asl: 50 cani lasciati morire in un mese
Nel Bresciano la manifestazione per chiedere la chiusura dell'allevamento di beagle destinati
alla vivisezione. La polizia impedisce il blitz. E spuntano i verbali delle ispezioni nella struttura

Montichiari, in migliaia contro Green hill La Asl: 50 cani lasciati morire in un mese

Nuova manifestazione contro l'allevamento di cani beagle per la vivisezione Green hill a Montichiari. Nella città del Bresciano sono arrivate migliaia di persone da tutta Italia per chiedere la chiusura dell'allevamento, mentre si aspetta che la XIV commissione del Senato voti la nuova legge sull'allevamento di animali per la sperimentazione sul suolo italiano. L'intenzione dei manifestanti è di dare vita a un accampamento-presidio in via San Zeno, a pochi metri da Green hill, che dovrebbe continuare fino a domenica 15 luglio. Alcune centinaia di attivisti hanno tentato un blitz come quello di fine aprile, quando erano stati liberati alcuni beagle di allevamento. Gli animalisti hanno tentato di aggirare il presidio di forze dell'ordine, armati di pinze e tronchetti per tagliare le reti, ma è stato impedito loro di avvicinarsi.

La società è intervenuta con una nota. "Una minoranza di ultrà vuole decidere una partita in cui in gioco non c'è solo il futuro del nostro allevamento e dei suoi dipendenti, ma anche quello della ricerca scientifica in Italia - si legge nel documento - E' paradossale  come il giudizio di un tribunale possa essere messo in discussione da una violenza intollerabile che si è manifestata con i ripetuti attacchi al nostro allevamento e con la pubblicazione di documenti falsi o manipolati".

A far luce su quello che accade nella struttura di Montichiari - dove vengono allevati fino a 2.500 beagle destinati alla sperimentazione - sono in realtà una serie
di documenti ufficiali dell'Asl di Brescia. Si tratta di verbali finora sconosciuti - Repubblica ne è entrata in possesso e li pubblica per la prima volta - nei quali si dà conto di ispezioni effettuate dai funzionari dell'azienda sanitaria. Risultato: centinaia di cani morti. Altrettanti detenuti abusivamente. Carcasse animali mai identificate e acque contaminate. Lo spaccato più sconcertante che viene a galla riguarda proprio i decessi dei cani - spesso non registrati all'Anagrafe canina - e avvenuti in circostanze tutt'altro che chiare. Centosessanta cani morti nei cinque capannoni tra 2009 e 2010. Cinquanta in un solo mese.

Stando alle carte dell'Asl, si scopre non solo che nei libri obbligatori i beagle che smettono di vivere sono dei fantasmi; ma che negli stessi registri non vi è traccia - in più periodi - né di 450 cani detenuti - a questo punto abusivamente - né di esemplari ceduti ad aziende che collaborano con Green Hill. "Errori di distrazione", li definiscono i responsabili del servizio veterinario. Il che, adesso, solleva dubbi anche sulle ragioni per cui le stesse verifiche non siano mai state rese pubbliche. Nei capannoni dell'allevamento sono state rilevate inoltre "carcasse non identificate" (verbale del 31 maggio 2010), "temperature ambientali non a norma" (così scrive il ministero della Salute) e "presenza di acqua contaminata" (relazione marzo 2012).

http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/06/30/news/montichiari_in_migliaia_contro_green_hill_la_asl_50_cani_lasciati_morire_in_un_mese-38283346/?ref=HREC1-10 (http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/06/30/news/montichiari_in_migliaia_contro_green_hill_la_asl_50_cani_lasciati_morire_in_un_mese-38283346/?ref=HREC1-10)

Wasted Lives: How are animals used? (http://www.youtube.com/watch?v=yGA9V4Eaij4#)
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: impfed - Agosto 01, 2012, 17:59:26 pm
credo di essere diventato a 31 anni intollerante al latte e quindi a tutti i derivati  :nuvola:

addio mozzarella di bufola , addio margherita  :pianto:
Titolo: R: Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Nomercy - Agosto 01, 2012, 18:07:27 pm
La marinara non è così male.. :look: se ci pensi non è strano essere intolleranti al latte che una mucca produce per nutrire un vitello. Le nostre madri smettono di produrlo dopo un anno circa..segno che non è un alimento di cui abbiamo bisogno altrimenti non avrebbero smesso di produrlo....in asia sono quasi tutti intolleranti al.latte...noi europei invece abbiamo sviluppato un enzima che lo rende più digeribile....comunqud il latte di soia a me piace più del latte di mucca... :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Agosto 01, 2012, 18:22:47 pm
Noi europei siamo geneticamente più predisposti a digerire il latte vaccino, ma prima o poi questo enzima che ne permette la digestione smette di funzionare, quindi alla fine tutti diventiamo intolleranti :asd:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: #amanteroschifo - Agosto 01, 2012, 18:54:49 pm
Noi europei siamo geneticamente più predisposti a digerire il latte vaccino, ma prima o poi questo enzima che ne permette la digestione smette di funzionare, quindi alla fine tutti diventiamo intolleranti :asd:
*dawson*
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: Orgrimm - Agosto 01, 2012, 19:11:38 pm
Noi europei siamo geneticamente più predisposti a digerire il latte vaccino, ma prima o poi questo enzima che ne permette la digestione smette di funzionare, quindi alla fine tutti diventiamo intolleranti :asd:

Io sapevo che si diventa intolleranti solo se si "perde l'allenamento" a bere latte :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: 91design - Agosto 01, 2012, 20:28:49 pm
Io sapevo che si diventa intolleranti solo se si "perde l'allenamento" a bere latte :look:

no, altrimenti nessuno di noi diventerebbe intollerante :look: ci sono poi i "fortunati" che non lo diventano, ma sono la minoranza :sisi:
Titolo: Re:R: Earthlings - Make the Connection
Inserito da: impfed - Agosto 02, 2012, 11:55:20 am
La marinara non è così male.. :look: se ci pensi non è strano essere intolleranti al latte che una mucca produce per nutrire un vitello. Le nostre madri smettono di produrlo dopo un anno circa..segno che non è un alimento di cui abbiamo bisogno altrimenti non avrebbero smesso di produrlo....in asia sono quasi tutti intolleranti al.latte...noi europei invece abbiamo sviluppato un enzima che lo rende più digeribile....comunqud il latte di soia a me piace più del latte di mucca... :look:

devo andare ancora dal gatroenterologo ma dopo un mese  :look5: in cui ho avuto problemi intestinali , (sono dimagrito 3kg) , ho seguito la dieta della dottoressa , niente salumi tranne il cotto , niente latte e derivati , niente roba cruda , mi sto riempiendo di integratori probiotici.
la dottoressa pensava fosse salmonella , un virus preso all'estero visto il mio viaggio alle mauritius di maggio , ma l'esame è negativo. Dopo una sfilza di integratori e mantenedo sta dieta finalmente sto meglio. Sabato avevo  provato a mangiare una margherita ,  se non andavo in bagno dopo 5 minuti mi dovevano portare direttamente al pronto soccorso.  :nuvola:

w la marinara  :gnam:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: markmaior - Agosto 02, 2012, 12:27:52 pm
[cut]  ...se non andavo in bagno dopo 5 minuti mi dovevano portare direttamente al pronto soccorso.  :nuvola:

...o forse in lavanderia  :look:
Titolo: Re:Earthlings - Make the Connection
Inserito da: impfed - Agosto 02, 2012, 12:30:23 pm
...o forse in lavanderia  :look:


ho rischiato fortemente , è stata una sofferenza e non scherzo  :-i