Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Ragioni Karma per messaggio concreto

Messaggio

enricocaruso

    Josè Altafini
    Post: 4944
  • Karma: 4

Il Napoli di Marchesi, che stranamente in pochi celebrano e ricordano, e’ andato molto più vicino allo scudetto della squadra di Vinicio, fortissimo in difesa e agile in contropiede...purtroppo fu fermato da una sfortunata autorete in casa contro il Perugia già retrocesso in serie B.
Quel Napoli era primo a pari punti con Roma e Juventus a 5 dalla fine! Con Perugia e Fiorentina in casa e mi pare Como  fuori casa. Poi lo scontro diretto con la Juve ancora in casa. Eravamo praticamente quelli messi meglio.
Dopo 50 secondi ferrario la buttò dentro la nostra porta e poi il Perugia mise 10 uomini sulla linea. Erano avvelenati perché due partite prima stavano vincendo a torino con la Juve e gliela scipparono. Dovevano vendicarsi... con noi. Poi appagati la domenica dopo persero 5-0 con la Roma. Noi pareggiammo con la Fiorentina e vincemmo col Como mentre Juve è Roma pareggiarono col famoso gol annullato di turone. Nella sfida con la Juve in casa potevamo riprenderci il primo posto ma perdemmo di nuovo su autorete.
Quel Napoli si basava su difesa e contropiede con castellini, bruscolotti, Moreno ferrario e soprattutto rudy krol dietro, il fluidificante Marangon strepitoso terzino sinistro e tanti scarpari utili alla causa, tipo il centravanti Pellegrini. Un giovane talentuoso musella dava sporadici tocchi di classe. Che ricordi, che delusione.
Ma oggettivamente eravamo saliti al primo posto un po' per scagno. Un tantino come il Napoli di mazzarri e Cavani che finì terzo dietro due squadre oggettivamente più forti, ma che alla fine si è inguaiato in partite alla portata...

Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk
Cambiato Cambia Ragione Data
SimplePortal 2.3.7 © 2008-2022, SimplePortal