Golf
Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Golf  (Letto 439 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online un gatto

  • Bruno Pesaola
  • **
  • Post: 2232
  • Karma: 30
  • felino delle Fiji
    • Natadola
  • Squadra del cuore:
« Risposta #30 il: Agosto 11, 2018, 22:21:12 pm »
per ora due birdie di Molinari, deve affrontare la buca 9. La regia, comprensibilmente, predilige i player americani.
Intanto Jordan Spieth si incarta, era finito fuori dal fairway, va a battere e finisce fuori dalla zona giocabile :look: il pubblico è veramente spericolato, gli sta attorno tipo corridoio, e non si rendono conto che se questo li ciacca con la palla li manda all'ospedale :look:
« Ultima modifica: Agosto 11, 2018, 22:24:40 pm da un gatto »

    Online un gatto

    • Bruno Pesaola
    • **
    • Post: 2232
    • Karma: 30
    • felino delle Fiji
      • Natadola
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #31 il: Agosto 11, 2018, 23:22:53 pm »
    Secondo me Woodland oggi ammazza il suo caddy  :asd:
    Finisce in bunker, colpisce per andare in green ma finisce al bunker dirimpetto. Ci riprova e torna al bunker di partenza, dove però non erano state rastrellate le orme...
    Intanto buca in un colpo di Wallace :pat_hi:

      Online GIANPAOLO

      • Edinson Cavani
      • ****
      • Post: 12463
      • Karma: 167
      • Sesso: Maschio
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #32 il: Agosto 12, 2018, 01:56:53 am »
      Secondo me Woodland oggi ammazza il suo caddy  :asd:
      Finisce in bunker, colpisce per andare in green ma finisce al bunker dirimpetto. Ci riprova e torna al bunker di partenza, dove però non erano state rastrellate le orme...
      Intanto buca in un colpo di Wallace :pat_hi:
      tre colpi ha perso solo in quella buca :rofl:

      E l'altro (non ricordo il nome :look:) che alla stessa buca di Wallace ci finisce sopra con un colpo e, battendo tra il bordo e la bandierina, la rompe? :asd:
       
      La mattina andammo a fare riscaldamento al San Paolo. Carlos (Tevez) mi parlava di questo stadio, ma io che ho giocato nel Barça mi dicevo: "Che sarà mai il San Paolo!". Eppure appena misi piede su quel campo sentii un qualcosa di magico, di diverso, di particolare. La sera quando ci fu l’inno della Champions, vedendo 80.000 persone fischiarci mi resi conto in che guaio ci eravamo messi! Qualche partita importante nella mia carriera l’ho giocata, ma quando sentii quell’urlo fu la prima volta che mi tremarono le gambe! Bene, fu lì che mi resi conto che questa per i napoletani non è solo una semplice squadra, questo è un amore viscerale, come quello che c’è tra una madre ed un figlio! Fu l’unica volta che dopo aver perso rimasi in campo per godermi lo spettacolo“ Yaya Touré.

        Online un gatto

        • Bruno Pesaola
        • **
        • Post: 2232
        • Karma: 30
        • felino delle Fiji
          • Natadola
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #33 il: Agosto 12, 2018, 09:26:39 am »
        tre colpi ha perso solo in quella buca :rofl:

        E l'altro (non ricordo il nome :look:) che alla stessa buca di Wallace ci finisce sopra con un colpo e, battendo tra il bordo e la bandierina, la rompe? :asd:
        è stata un'uscita di golf divertentissima, speriamo si replichi stasera :sisisisi:

           

          SimplePortal 2.3.5 © 2008-2012, SimplePortal