Confronto finanziario tra Napoli e Juventus dal 2008 al 2015: il divario.
Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Confronto finanziario tra Napoli e Juventus dal 2008 al 2015: il divario.  (Letto 5992 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.


Online Jiranek

  • Ananas taster
  • Josè Altafini
  • **
  • Post: 4935
  • Karma: 46
  • Sesso: Maschio
  • Crediamoci anche quest'anno!
  • Squadra del cuore:
« Risposta #255 il: Giugno 22, 2017, 21:27:37 pm »
Non capisco come dovremmo comportarci nei confronti di Berenguer per essere tifosi degni di vostra eccellenza, cui io mi inchino e mi toglierei il cappello.




"........... E allora io non me la prendo tanto col presidente, che è un uomo d'affari e insegue il profitto, ma piuttosto con il tifoso medio del Napoli: troppo credulone, troppo innamorato, troppo irrazionale, troppo manipolabile dalla macchina del consenso mediatico, troppo smemorato. Se vi fanno il gioco delle tre carte e ci mettete sopra tutti i vostri soldi, siete sicuramente vittima di individui senza scrupoli. Ma anche e soprattutto di voi stessi che affidate al destino la speranza di un futuro diverso e migliore. Io invece penso che il futuro si costruisca, che le scarpette da 12 euro non saranno mai sufficienti per vincere una corsa, che se riparti dai presupposti di una provinciale puoi aspirare al massimo a fare la provinciale di lusso. Che non esiste progetto se ogni volta vale tutto e il contrario di tutto. Anche se ti chiami Napoli, l'unica squadra della seconda area metropolitana d'Italia."

    Online Zilly ®

    • Chi ama il Napoli, boicotta il Pappone!
    • Degustatore di ananassi
    • Omar Sivori
    • ****
    • Post: 14054
    • Karma: 82
    • Solo la maglia!
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #256 il: Giugno 22, 2017, 22:34:27 pm »
    Non capisco come dovremmo comportarci nei confronti di Berenguer per essere tifosi degni di vostra eccellenza, cui io mi inchino e mi toglierei il cappello.
    Facile: se si rileva un cesso jastemmare sarri e giuntoli, se è buono idolatrare DeLa

    Ancora non hai capito?

    inviato domani




      Online Gran Seola

      • Omar Sivori
      • ****
      • Post: 13880
      • Karma: 42
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #257 il: Giugno 22, 2017, 22:39:45 pm »
      Se è per questo, il terzino Moreno Torricelli, facente parte della Juventus degli anni 90, venne rilevato da quest'ultima addirittura dalla Serie D, precisamente dalla Caratese.  :asd: Giocò titolare fisso da subito in una delle squadre più titolate del mondo, vincendo un sacco di trofei.
      Faceva il falegname prima di essere notato, assolutamente per caso, durante un'amichevole tra la sua squadra e gli stessi gobbi: per questo motivo, venne perculato simpaticamente da Roberto Baggio, il quale lo chiamava "Mastro Geppetto", che poi divenne il suo soprannome.

      Non era normale, ma succedeva più spesso di oggi.
      Agricola fu candidato al premio Nobel per gli esperimenti su Torricelli
      -------------------------
      29/05/1985 :sbav:

        Online Jiranek

        • Ananas taster
        • Josè Altafini
        • **
        • Post: 4935
        • Karma: 46
        • Sesso: Maschio
        • Crediamoci anche quest'anno!
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #258 il: Giugno 22, 2017, 22:46:21 pm »
        Agricola fu candidato al premio Nobel per gli esperimenti su Torricelli

         :stralol:

        Se è per questo anche Vialli e Del Piero erano dopati, ma rimangono due campioni ..... non ditelo mai a qualche gobbo, pena una noiosa disgressione sui complotti orditi contro di loro dagli invidiosi.  :asd:

        Era solo per riportare un altro esempio, anche più incredibile di Francesco Romano.
        « Ultima modifica: Giugno 23, 2017, 10:55:22 am da Jiranek »
        "........... E allora io non me la prendo tanto col presidente, che è un uomo d'affari e insegue il profitto, ma piuttosto con il tifoso medio del Napoli: troppo credulone, troppo innamorato, troppo irrazionale, troppo manipolabile dalla macchina del consenso mediatico, troppo smemorato. Se vi fanno il gioco delle tre carte e ci mettete sopra tutti i vostri soldi, siete sicuramente vittima di individui senza scrupoli. Ma anche e soprattutto di voi stessi che affidate al destino la speranza di un futuro diverso e migliore. Io invece penso che il futuro si costruisca, che le scarpette da 12 euro non saranno mai sufficienti per vincere una corsa, che se riparti dai presupposti di una provinciale puoi aspirare al massimo a fare la provinciale di lusso. Che non esiste progetto se ogni volta vale tutto e il contrario di tutto. Anche se ti chiami Napoli, l'unica squadra della seconda area metropolitana d'Italia."

          Online weizenbier

          • Degustatore di ananassi
          • Omar Sivori
          • ****
          • Post: 12607
          • Karma: 247
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #259 il: Giugno 23, 2017, 11:32:06 am »
          Non capisco come dovremmo comportarci nei confronti di Berenguer per essere tifosi degni di vostra eccellenza, cui io mi inchino e mi toglierei il cappello.

          Come pare a voi :look:
          Un mio amico dell'Osasuna mi ha scritto appena ha letto che il Napoli lo voleva, mi ha detto che e' forte, ha buon dribbling ma e' ancora acerbo, a me piacerebbe, considerato che Callejon non va in panchina. Poi ognuno faccia le proprie valutazioni, certo "e' retrocesso con l'Osasuna" non mi sembra una motivazione valida per scartarlo, se poi il giocatore sarebbe funzionale.
          A me piacerebbe un vice-Callejon che sappia dribblare e creare superiorita' numerica, cosi' la smettiamo di giocare solo a sinistra. Ma mi ispira di piu' Ounas.
          E' quello che dico sempre ai miei amici ricchioncelli che fanno i cagnolini con le proprie dame, robb 'e scritte sui muri, fasci di rose e gioielli.
          'E femmene cchiù 'ro pesce nun s'ammeretene.
          á cammis ca nun vo sta cu te... piglil e straccel !!!

            Online andre3516

            • Gianfranco Zola
            • **
            • Post: 1781
            • Karma: 6
            • Sesso: Maschio
            • Il vero ed unico campione del Napoli !
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #260 il: Giugno 23, 2017, 12:18:06 pm »
            Alla fine secondo me arriverà Ounas, come ricambio di entrambe gli esterni, con giaccherini ultimo degli ultimi, tanto per cambiare... :asd:

              Offline Ford Perfect

              • A un bivio, nel dubbio, vai dritto!
              • Degustatore di ananassi
              • Diego Armando Maradona
              • *****
              • Post: 57309
              • Karma: 1708
              • Sesso: Maschio
              • Deus Ex Moto
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #261 il: Giugno 27, 2017, 09:40:32 am »
              ecco come in parte sono cresciuti tanto i ricavi da match day dei gobbi:

              http://www.calcioefinanza.it/2017/06/16/juventus-prezzo-abbonamenti-2017-2018/

              ovviamente gli abbonamenti sono solo una parte degli aumenti, anche i biglietti sono aumentati. Questo sempre per dire che lo stadio non è automaticamente una miniera d'oro ma può seguire certe dinamiche, l'aumento dei prezzi non è uno praticabile a napoli, imho. a meno di fare proprio uno stadio per 4 gatti
              ou kalon esti to kalon, alla kalon, kalon, kalon

              Assioma di Cole: l'intelligenza nel mondo è una costante.... la popolazione è in aumento.

              FORZA NAPOLI!!!!!!

                Online Diedorf

                • Degustatore di ananassi
                • Giuseppe Savoldi
                • **
                • Post: 3316
                • Karma: 192
                « Risposta #262 il: Luglio 01, 2017, 10:44:07 am »
                Il problema è che il Napoli non ha politica dei prezzi.

                Mi fai pagare € 760,0 per essere abbonato ai distinti, 250 euro più di chi acquista tutti i singoli biglietti, non mi consenti il cambio utilizzatore, non mi riservi il posto a sedere, lo stadio fa schifo, la visibilità è pessima e finisco spesso seduto praticamente in curva.

                Mi sembra palese che con queste condizioni sia poco conveniente sottoscrivere un abbonamento, non fai nulla per incentivarlo. Il prezzo lo giustifichi con un incremento della qualità. Concordo che l'elasticità al prezzo dei tifosi del Napoli è di gran lunga inferiore rispetto a quella degli juventini, ma con una strategia mirata di benefit puoi incentivare l'afflusso allo stadio.

                  Offline Ford Perfect

                  • A un bivio, nel dubbio, vai dritto!
                  • Degustatore di ananassi
                  • Diego Armando Maradona
                  • *****
                  • Post: 57309
                  • Karma: 1708
                  • Sesso: Maschio
                  • Deus Ex Moto
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #263 il: Luglio 01, 2017, 17:48:19 pm »
                  Il problema è che il Napoli non ha politica dei prezzi.

                  Mi fai pagare € 760,0 per essere abbonato ai distinti, 250 euro più di chi acquista tutti i singoli biglietti, non mi consenti il cambio utilizzatore, non mi riservi il posto a sedere, lo stadio fa schifo, la visibilità è pessima e finisco spesso seduto praticamente in curva.

                  Mi sembra palese che con queste condizioni sia poco conveniente sottoscrivere un abbonamento, non fai nulla per incentivarlo. Il prezzo lo giustifichi con un incremento della qualità. Concordo che l'elasticità al prezzo dei tifosi del Napoli è di gran lunga inferiore rispetto a quella degli juventini, ma con una strategia mirata di benefit puoi incentivare l'afflusso allo stadio.

                  sui costi e sulla mancanza di una "politica" dici tutte cose oggettive, ma l'intento era sottolineare come gli incassi da match day della rube non fossero cresciuti per mirabolanti iniziative ma per il più classico dei sistemi: aumento dei prezzi, e nemmeno di poco.
                  detto questo il napoli sicuramente ha un modo di decidere i prezzi, a voler essere buoni, borderline, ma è anche vero che, per un club dalla grande liquidità come il nostro, l'escamotage degli abbonamenti a prezzo conveniente per monetizzare interessa poco, sul piano economico.
                  l'errore di cui non ci sia avvede in società è che lo stadio pieno influisce anche sul piano sportivo (oltre che sul valore commerciale, in proiezione, del marchio), ma sul piano strettamente funzionale l'obiettivo dell'abbonamento è la liquidità, che a noi non manca, quindi ci può stare l'interpretazione societaria dell'abbonamento come acquisto di un diritto di prelazione piuttosto che di una forma di fidelizzazione. se si ignora il discorso sportivo (cosa per me sbagliata) la gestione dei prezzi è, come tuto il resto, funzionale a massimizzare i ricavi. lo scorso anno un tentativo di "politica dei prezzi" era stato fatto, ma è fallito miseramente, numeri alla mano, eppure sulla carta aveva una sua logica creare un gruppo di avversari/competizioni che fosse considerabile "top" a prescindere. se non puoi farla così, a quel punto navighi a vista.
                  ou kalon esti to kalon, alla kalon, kalon, kalon

                  Assioma di Cole: l'intelligenza nel mondo è una costante.... la popolazione è in aumento.

                  FORZA NAPOLI!!!!!!

                    Online linus Solo Gli Sponsor Sulla Maglia

                    • Degustatore di ananassi
                    • Gianfranco Zola
                    • **
                    • Post: 1714
                    • Karma: 5
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #264 il: Luglio 01, 2017, 18:32:50 pm »
                    Ci vorrebbe un bel confronto Napoli Roma

                       

                      SimplePortal 2.3.5 © 2008-2012, SimplePortal