Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Ragioni Karma per messaggio concreto

Messaggio

rugod

    Degustatore di ananassi
    Stefan Schwoch
    Post: 720
  • Karma: 20

non ti ho accusato di volerlo morto, però dicendo che se la camorra volesse era già morto tu degradi il suo ruolo a quello di parolaio innocuo. questo è proprio quello che vuole la camorre perchè non ha bisogno di ucciderlo se nessuno gli crede.
per quanto rigurada la tua affermazione, il problema è che tu vorresti che lui facesse giornalismo di inchiesta e d'assalto comportandosi come un p.m. Questo lui non lo può fare perchè se facesse uscire in un libro su cose che ancora non sono agli atti della magistratura sarebbe violazione del segreto istruttorio e farebbe cadere le possibili indagini, inoltre lui non è un magistrato ma un giornalista,non può fare quello che facevano falcone e borsellino.
Sottoterra per parlare di mafia chi ci sta? gente come Siani,Impastato, come don peppe diana e don puglisi, gente che non faceva nomi nuovi ma che denunciava quello che noi abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni, e questo che uccide la mafia, non il grande libro sugli appalti al nord pieno di documenti che comprano in tre.
Io sono nato e cresciuto a ponticelli a cento metri dal rione de gasperi. ho imparato sin da piccolo che certi nomi in pubblico nemmeno li davi fare, ma si dice genericamente "quello là, lo zio di questo e il nonno di quest'altro".
se io avessi la forza di fare quello che ha fatto saviano, di andare adesso un attimo nel rione a dire "Giuseppe Sarno, Ciro Sarno e tutte le vostre famiglie andatevene da questa terra perchè siete la merda fate schifo, ve ne dovete andare" e insieme ve venisse tutta la gente del quartiere ,Napoli sarebbe un posto migliore, non perchè io abbia fatto indagini o nuove scoperte. ma solo perchè io avrei avuto la forza della verità, la forza di fare quei nomi che i bambini manco possono pronunciare.

quoto tutto ciò che hai scritto
e aggiungo purtroppo che provo davvero infinita tristezza nel leggere certi commenti
roberto saviano può essere criticato come scrittore (può piacere o no) anzi trovo molto azzeccate le critiche che qualcuno ha mosso al suo ultimo  llibro...anche io l'ho trovato bello ma troppo pesante e ridondante....alcuni capitoli sono brutti davvero...altri molto belli
io personalmente però sono molto grato a saviano per ciò che ha fatto.....andare a casale e fare i nomi in piazza di chi ha avvelenato la nostra terra è stato un atto di grande coraggio ed è stata una frustata ai casalesi..molto più di qualsiasi indagine.
è vero che a casale tutti sanno chi è zagaria o iovine, ma nessuno si era mai permesso di fare quei nomi in piazza soprattutto nn se nn si è un magistrato o un poliziotto....è qui il suo merito, ha dimostrato che anche un ragazzo qualsiasi (all'epoca era solo un neo-scrittore semisconosciuto) si può ribellare
forse proprio questo gesto di coraggio suscita i soliti commenti negativi...perchè mette in evidenza la nostra vigliaccheria, la vigliaccheria di chi sa , ma sta zitto

terribile poi dire che probabilmente è sceso a compromessi con la camorra se è ancora vivo....è questo pensiero la più grande vittoria delle mafie
le mafie basano la loro potenza proprio sull'idea che siano invincibili e onnipotenti mentre in realtà nn lo sono
la mafia siciliana esiste perchè lo stato italiano se ne serve per controllare l'isola fin dalla sua nascita e finirà quando allo stato nn servirà più......credere che un contadino con la terza elementare e semi-analfabeta fosse capace di pianificare un attentato militare con tanto di carica esplosiva innescata da telecomandi a onde radio senza l'aiuto di professionisti è da ciechi.....
la camorra napoletana nn è altro che un'accozzaglia di drogati che si cantano uno con l'altro per evitare il 41 bis e che ammazzano colpendo alle spalle gente disarmata, ma intanto agli occhi della gente è invincibile e onorata......dire che siani è morto e quindi è buono e saviano è vivo quindi colluso o nn pericoloso è di una stupidità inaudita.....siani è morto semplicemente perchè solo e senza scorta....se avesse avuto la scorta nnl'avrebbero ammazzato perchè semplicemente i clan assassini nn avevano e oggi anche meno nn hanno ,la forza di organizzare un attentato simile
Cambiato Cambia Ragione Data
SimplePortal 2.3.7 © 2008-2019, SimplePortal