Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Ragioni Karma per messaggio concreto

Messaggio

LAGRANGIA

    Degustatore di ananassi
    Ruud Krol
    Post: 18344
  • Karma: 163


Si si, assolutamente. E devo dire che non mi è dispiaciuta. Oramai le nuove pizzerie vengono tutte dalla scuola Lioniello (anche se Vincenzo Capuano è figlio di pizzaiolo) con lievitazione spinta che potrebbe avere una parvenza di leggerezza e digeribilità della pizza che in realtà purtroppo poche pizzerie di questa scuola hanno. Tante pizzerie dello stesso stampo, anche rinomate, purtroppo rendono anche una semplice Margherita un chiummo.

Da Vincenzo Capuano ci ho visto un po' di disorganizzazione ma comunque una buona qualità dei prodotti e un buon impasto.

Fermo restando che io preferisco comunque la pizza di Sorbillo a via Tribunali.

Ps fermo restando che da quando mi hai fatto scoprire la Masardona, nelle ultime 10 volte che sono venuto a Napoli ci sono andato 8 volte :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Io posso dire con una certa cognizione di causa che la pizza di Martucci potrebbe rappresentare la fusione tra queste due tradizioni, puntando proprio su un impasto che è una via di mezzo tra quello della tradizione e la "scuola" casertana dei lionello/sammarco/etc. e con una spinta di ricerca di materie prime da ristorante e non da pizzeria
Cambiato Cambia Ragione Data
SimplePortal 2.3.7 © 2008-2020, SimplePortal