Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Ragioni Karma per messaggio concreto

Messaggio

Zotnam

    Gianfranco Zola
    Post: 1316
  • Karma: 5

Non avrei il minimo problema a perdonare Sarri se la Juventus fosse una semplice rivale; il fatto però è che si tratta di una società di ladri e corruttori che continuano ad attribuirsi degli scudetti che la giustizia sportiva gli ha tolto, e che ce ne ha rubato uno appena un anno fa.

Sarri in questi anni è stato un personaggio scomodissimo per gran parte dell’Italia calcistica che non ha mai esitato ad attaccarlo, e non per le sue idee politiche o per la sua presunta antijuventinità, ma soprattutto, a mio parere, perché è un uomo che si è fatto da solo, uno che si è conquistato una posizione ad alti livelli puramente grazie alla forza del suo lavoro e delle sue idee. Per quanto mi riguarda, era questa la cosa che me lo faceva ammirare profondamente come persona.

Adesso invece se ne va da quelli che sono l’assoluta negazione del lavoro e delle idee, quelli che pensano che persino i mezzi più ignobili e antisportivi siano leciti purché conducano alla vittoria. Questa è una assoluta negazione degli ideali che per me Sarri ha rappresentato, e ormai faccio fatica a non pensare a lui con una punta di schifo.

Certo, non arrivo ai livello di odio di Dieguito, e francamente spero di non arrivarci mai, perché mi sentirei un po’ andreab in quel caso (perdonami, andré :look:), ovvero uno che lascia che la rubentus gli schiacci qualsiasi sogno e ricordo positivo della sua vita da tifoso. I tre anni di Sarri a Napoli sono stati i più belli della mia breve vita di tifoso, e come ha scritto qualcuno che kta citava diverse pagine fa, non lascerò che sia nemmeno lui a rovinarmeli.
Cambiato Cambia Ragione Data
SimplePortal 2.3.7 © 2008-2020, SimplePortal