CalcioNapoli24 Forum - Il forum dal cuore azzurro

Neapolis => Mondo relax => Libri & fumetti => Topic aperto da: Napoli_Nel_Cuore - Giugno 10, 2011, 22:51:13 pm

Titolo: Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Napoli_Nel_Cuore - Giugno 10, 2011, 22:51:13 pm
Gomorra. Viaggio nell'impero economico e nel sogno di dominio della camorra è il primo romanzo non-fiction di Roberto Saviano, pubblicato nel 2006.

Il romanzo ha venduto oltre 2 milioni e 250 000 copie nella sola Italia[1] e 10 milioni nel mondo[2], essendo stato tradotto in 52 paesi. È presente nelle classifiche di best seller in Germania, dove l'opera è saltata subito in cima alla classifica del settimanale Der Spiegel, Olanda, Belgio, Spagna, Francia, Svezia, Finlandia e Lituania. Da Gomorra è stato tratto un film diretto da Matteo Garrone dal titolo omonimo, uscito nelle sale italiane il 16 maggio 2008.

Il quotidiano statunitense New York Times lo ha inserito nella classifica dei 100 libri più importanti del 2007

chi l'ha letto, cosa ne pensate? 
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Giugno 11, 2011, 17:22:03 pm
Tutto il bene possibile.
Di straordinario (nel senso proprio del termine, fuori dall'ordinario) c'è solo il fatto che libri di questo tipo generalmente sono pessimo da un punto di vista letterale, Gomorra invece è scritto davvero bene. Perché poi il contentuo del libro è figlio di sentenze dei tribunali, tutti documenti pubblici ed accessibili, con i nomi messi nero su bianco. Sì, anche questo è fuori dall'ordinario, perché il merito di Gomorra è quello di aver collegato alle facce del sentito dire e degli articoli di giornali i nomi dei criminali e dei loro prestanome.

Mi auguro che almeno qui non ci sia nessuno che scriva "Si è arricchito solamente scrivendo un sacco di stronzate" perché di questi paraocchi non se ne può più.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Lucab75 - Febbraio 11, 2012, 22:15:37 pm
Splendido libro.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Febbraio 24, 2012, 16:13:08 pm
Un romanzo che voleva raccontare la realtà, ma che per molti tratti ha fatto davvero ridere (chi ha vissuto davvero quella guerra da vicino sa di che parlo).
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: andreab1926 - Febbraio 24, 2012, 17:22:16 pm
Bellissimo libro!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Febbraio 28, 2012, 12:39:55 pm
Un romanzo che voleva raccontare la realtà, ma che per molti tratti ha fatto davvero ridere (chi ha vissuto davvero quella guerra da vicino sa di che parlo).
Non l'ho vissuta da vicino, puoi spiegarti meglio?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Febbraio 28, 2012, 14:29:53 pm
Non l'ho vissuta da vicino, puoi spiegarti meglio?

Che ti devo dire... di certo non c'era lui come protagonista... e non ci sono "tutti i nomi" ma solo quelli già conosciuti alla questura nulla di nuovo insomma, alias nessuna denuncia...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: impfed - Febbraio 28, 2012, 14:44:17 pm
Grazie Roberto per averlo scritto.  :ovazione:

Ti stimo   :pat_hi:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Febbraio 28, 2012, 17:33:00 pm
Che ti devo dire... di certo non c'era lui come protagonista... e non ci sono "tutti i nomi" ma solo quelli già conosciuti alla questura nulla di nuovo insomma, alias nessuna denuncia...
E da quando in qua un giornalista deve fare il lavoro della magistratura? È un libro scritto con il materiale di inchieste e sentenze, anche perché non puoi fare nomi a caso altrimenti ti becchi una denuncia.

Non si capisce perché Gomorra ha fatto ridere.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Febbraio 28, 2012, 17:43:27 pm
Non si capisce perché Gomorra ha fatto ridere.

Perché non parla del mare, del sole e di quant'è bello il golfo di Napoli.

Che ti devo dire... di certo non c'era lui come protagonista... e non ci sono "tutti i nomi" ma solo quelli già conosciuti alla questura nulla di nuovo insomma, alias nessuna denuncia...

Nulla di nuovo per chi? Certo che Saviano parla di cose note ai magistrati, ma ha avuto il grande merito di farle conoscere al mondo intero quelle cose. Di spiegare come funziona il "sistema" anche a chi non ne sapeva niente. E di creare interesse mediatico attorno al fenomeno, che poi è l'unico modo che abbiamo per combatterlo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Febbraio 28, 2012, 18:04:10 pm
E da quando in qua un giornalista deve fare il lavoro della magistratura? È un libro scritto con il materiale di inchieste e sentenze, anche perché non puoi fare nomi a caso altrimenti ti becchi una denuncia.

Non si capisce perché Gomorra ha fatto ridere.
Forse perchè sta sotto scorta e per voi è un eroe perchè per questo vive in gabbia?

Mi fa ridere il libro, ne ho letti di migliori e scritti meglio dettagliati.

Perché non parla del mare, del sole e di quant'è bello il golfo di Napoli.

Nulla di nuovo per chi? Certo che Saviano parla di cose note ai magistrati, ma ha avuto il grande merito di farle conoscere al mondo intero quelle cose. Di spiegare come funziona il "sistema" anche a chi non ne sapeva niente. E di creare interesse mediatico attorno al fenomeno, che poi è l'unico modo che abbiamo per combatterlo.

Che c'entra il mare, il sole e il golfo di Napoli? ci sono romanzi e libri di denuncia sulla camorra...devi solo decidere cosa vuoi scrivere......

Ci ha fatti conoscere in tutto il mondo...wow che orgoglio...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nomercy - Febbraio 28, 2012, 18:07:37 pm
Quindi ha sbagliato a denunciare come le aziende del nord sfruttano i territori del napoletano
ha sbagliato a denunciare come la politica nazionale sia parte integrante del sistema camorra

ci ha fatto conoscere in tutto il mondo....e meno male!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Febbraio 28, 2012, 18:20:01 pm
Che c'entra il mare, il sole e il golfo di Napoli? ci sono romanzi e libri di denuncia sulla camorra...devi solo decidere cosa vuoi scrivere......

Ci ha fatti conoscere in tutto il mondo...wow che orgoglio...


Ma perché, ci sono libri sulla camorra che ci rendono orgogliosi?
O siccome è una cosa brutta è meglio non parlarne per niente?


Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Febbraio 28, 2012, 18:24:43 pm
Quindi ha sbagliato a denunciare come le aziende del nord sfruttano i territori del napoletano
ha sbagliato a denunciare come la politica nazionale sia parte integrante del sistema camorra

ci ha fatto conoscere in tutto il mondo....e meno male!

Non ho detto questo, però i conti non tornano, se è un libro di denuncia perchè ha copiato e non ha scritto nulla di nuovo?
Se invece è un romanzo perchè sta sotto scorta? :mmm:

Chestè


Ma perché, ci sono libri sulla camorra che ci rendono orgogliosi?
O siccome è una cosa brutta è meglio non parlarne per niente?




No ma di certo non sono orgogliosa di lui...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nomercy - Febbraio 28, 2012, 18:25:57 pm
Non ho detto questo, però i conti non tornano, se è un libro di denuncia perchè ha copiato e non ha scritto nulla di nuovo?
Se invece è un romanzo perchè sta sotto scorta? :mmm:

Chestè

No ma di certo non sono orgogliosa di lui...

non capisco cosa intendi

se sta sotto scorta vuol dire che a qualcuno deve aver rotto il cazzo..

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Febbraio 28, 2012, 18:30:46 pm
Non ho detto questo, però i conti non tornano, se è un libro di denuncia perchè ha copiato e non ha scritto nulla di nuovo?
Se invece è un romanzo perchè sta sotto scorta? :mmm:

Chestè

La risposta è nelle tue domande, e l'ho già anticipata nel mio primo post.
Titolo: R: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Febbraio 28, 2012, 18:43:38 pm
non capisco cosa intendi

se sta sotto scorta vuol dire che a qualcuno deve aver rotto il cazzo..
A qualcuno...ma non a tutti ed é il motivo per cui continua a vivere pur andando in tv piazze ecc eccc a portare la dua parola di pacr nel mondo....
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Febbraio 28, 2012, 18:45:49 pm
Forse perchè sta sotto scorta e per voi è un eroe perchè per questo vive in gabbia?
Forse ti sfugge il fatto che ai comuni mortali (leggi persona comune, non è una descrizione dispregiativa) non capita spesso di leggere atti giuridici e sentenze. Anche solo per questioni di "voglia".
Ricostruire i fatti citando materiale proveniente dai tribunali è il merito di Gomorra. È l'unico libro che lo fa? No, decisamente no. Lo fa meglio di altri? Non saprei ma non è questo il punto.

Dare un nome agli ignoti (per i lettori, mica per le forze dell'ordine) è sufficiente per sollevare un polverone e scatenare minacce di morte. Giusto la critica alla scorta mancava (il più becero degli attacchi che si possa fare a Saviano e tutti quelli che per aver "denunciato" fatti e persone losche si trovano in queste condizioni); no, non è la scorta che lo rende un eroe e probabilmente non ha senso parlare di eroe.

La stima gli è riconosciuta per aver descritto in modo abbastanza chiaro, ma allo stesso tempo dettagliato, il sottobosco delle grandi organizzazioni criminali, citando fatti concreti, pubblicando sentenze, nomi e cognomi collegati ai fatti raccontati. Di nuovo verosimilmente c'è poco, nel senso che trattandosi di fatti più o meno noti è difficile trovare l'inedito: tuttavia, se cerchi lo scoop ti suggerisco di cercare altrove.
Gomorra non è altro che un ritratto della malavita organizzata. Né più né meno.

E ancora mi devi spiegre perché fa ridere Gomorra.

Mi fa ridere il libro, ne ho letti di migliori e scritti meglio dettagliati.
Per esempio?
Titolo: R: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Febbraio 28, 2012, 18:46:04 pm
La risposta è nelle tue domande, e l'ho già anticipata nel mio primo post.
cioé...?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Febbraio 28, 2012, 18:46:43 pm
A qualcuno...ma non a tutti ed é il motivo per cui continua a vivere pur andando in tv piazze ecc eccc a portare la dua parola di pacr nel mondo....
E questo, di grazia, che vorrebbe dire?
Titolo: R: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Febbraio 28, 2012, 18:47:46 pm
Forse ti sfugge il fatto che ai comuni mortali (leggi persona comune, non è una descrizione dispregiativa) non capita spesso di leggere atti giuridici e sentenze. Anche solo per questioni di "voglia".
Ricostruire i fatti citando materiale proveniente dai tribunali è il merito di Gomorra. È l'unico libro che lo fa? No, decisamente no. Lo fa meglio di altri? Non saprei ma non è questo il punto.

Dare un nome agli ignoti (per i lettori, mica per le forze dell'ordine) è sufficiente per sollevare un polverone e scatenare minacce di morte. Giusto la critica alla scorta mancava (il più becero degli attacchi che si possa fare a Saviano e tutti quelli che per aver "denunciato" fatti e persone losche si trovano in queste condizioni); no, non è la scorta che lo rende un eroe e probabilmente non ha senso parlare di eroe.

La stima gli è riconosciuta per aver descritto in modo abbastanza chiaro, ma allo stesso tempo dettagliato, il sottobosco delle grandi organizzazioni criminali, citando fatti concreti, pubblicando sentenze, nomi e cognomi collegati ai fatti raccontati. Di nuovo verosimilmente c'è poco, nel senso che trattandosi di fatti più o meno noti è difficile trovare l'inedito: tuttavia, se cerchi lo scoop ti suggerisco di cercare altrove.
Gomorra non è altro che un ritratto della malavita organizzata. Né più né meno.

E ancora mi devi spiegre perché fa ridere Gomorra.
Per esempio?

Sto dal cel per comodita ti rispondo.stasera ci sta da parlare...

Inviato dal mio GT-S5570 usando Tapatalk
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Leonemoro - Marzo 01, 2012, 02:35:48 am
questo topic con Arianna mi pare di conoscerlo  :ops:

Io, come ho già scritto altrove, pur non essendo un totale "ignorante" è anche grazie a Saviano che ho conosciuto fatti che non conoscevo. Probabilmente, altri ancora più "ignoranti" di me, grazie a lui li hanno conosciutil Di questo, e per questo, lo ringrazio.


Su tutto il resto non mi "tiro" nessuna questione, perchè non ha alcuna importanza. A me interessa Napoli e la lotta alla camorra
Titolo: R: Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 01, 2012, 09:03:23 am


Ma infatti io la mia l ho detta e non contesto a chi piace...so loro che non accettano che non mi piace nê come scrittore ne come informatore di fatti...tutto qui ..
Titolo: Re:R: Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Marzo 01, 2012, 14:51:33 pm

Ma infatti io la mia l ho detta e non contesto a chi piace...so loro che non accettano che non mi piace nê come scrittore ne come informatore di fatti...tutto qui ..
Beh però non hai spiegato gran che, sto sempre aspettando  :ahha:
Titolo: R: Re:R: Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 01, 2012, 16:13:34 pm
Beh però non hai spiegato gran che, sto sempre aspettando  :ahha:
Ma sinceramente non ho capito che vuoi sapere.. Ti ho detto che non mi piacw non lo stimo per come sceive mi fa ridede.. Coaa vuoi  je ti dica non so
Titolo: Re:R: Re:R: Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Marzo 01, 2012, 17:45:55 pm
Ma sinceramente non ho capito che vuoi sapere.. Ti ho detto che non mi piacw non lo stimo per come sceive mi fa ridede.. Coaa vuoi  je ti dica non so
Ehm, veramente tu hai detto "Sto dal cel per comodita ti rispondo.stasera ci sta da parlare..."
La domande sono 2 e sono chiare:
:ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 01, 2012, 17:50:44 pm
Ehm, veramente tu hai detto "Sto dal cel per comodita ti rispondo.stasera ci sta da parlare..."
La domande sono 2 e sono chiare:
  • perché Gomorra fa ridere
  • quali sono i libri scritti meglio e più dettagliati di cui parli
:ok:

Mi ha fatto ridere perchè si identifica come protagonista in una storia mal raccontata.
Mi piacciono scrittori/giornalisti come Simone Di Meo che tratta gli stessi argomenti a mio avviso più dettagliatamente e precisi, e con molti più nomi, ma non ha la scorta quindi non è un eroe......... "L'Impero Della Camorra" uno dei suoi libri .. ma gli argomenti sono sempre Napoli e Camorra.... leggilo te lo consiglio :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Marzo 01, 2012, 17:53:42 pm
Grazie per il consiglio ma perché "la storia è mal raccontata"? Che intendi?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 01, 2012, 18:03:57 pm
Grazie per il consiglio ma perché "la storia è mal raccontata"? Che intendi?

Non è di mio gusto il suo modo di scrivere storie vere ... tutto qui.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Marzo 01, 2012, 21:11:59 pm
Non è di mio gusto il suo modo di scrivere storie vere ... tutto qui.
Ah ok, quindi questioni di mero gusto. Non è proprio la stessa cosa rispetto a sostenere che sia scritto male ma vabbè, è chiaro comunque.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 01, 2012, 21:18:52 pm
Ah ok, quindi questioni di mero gusto. Non è proprio la stessa cosa rispetto a sostenere che sia scritto male ma vabbè, è chiaro comunque.

Io sostengo anche quello, ma è pur sempre la mia opinione :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Marzo 01, 2012, 21:22:50 pm
Io sostengo anche quello, ma è pur sempre la mia opinione :ok:
Eh vabbè ma se lanci il sasso non nascondere la manella :asd:

Se sostieni che è scritto male, perché non mi spieghi perché è scritto male? è questo che ti ho chiesto prima, però tu mi hai risposto che è un fatto di gusto personale e allora ok. Ora mi fai capire che l'essere scritto male prescinde dal tuo gusto. Deciditi  :asd:
Eventualmente spiega anche perché è scritto male, altrimenti è un continuo scrivere "slogan" senza motivazioni
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Marzo 01, 2012, 21:25:07 pm
l'impero della camorra lo consigliop anche io
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 01, 2012, 21:26:36 pm
Eh vabbè ma se lanci il sasso non nascondere la manella :asd:

Se sostieni che è scritto male, perché non mi spieghi perché è scritto male? è questo che ti ho chiesto prima, però tu mi hai risposto che è un fatto di gusto personale e allora ok. Ora mi fai capire che l'essere scritto male prescinde dal tuo gusto. Deciditi  :asd:
Eventualmente spiega anche perché è scritto male, altrimenti è un continuo scrivere "slogan" senza motivazioni


Dovrei affrontare un discorso che non vi piacerà e sinceramente, avendo già una brutta esperienza per questo topic in altri lidi preferisco che resti esclusivamente la mia opinione... vengo da Secondigliano "il posto della guerra" quindi avendo vissuto alcune delle cose scritti lissu le ho contestate anche ridendoci su.... questo è.
Poi non chiedermi di più alla fine so passati anche anni da quando l ho letto quindi ormai l'ho quasi rimosso del tutto.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 01, 2012, 21:27:46 pm
l'impero della camorra lo consigliop anche io

*_* ora voglio comprarmi gli altri che ha fatto :sisi:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Marzo 01, 2012, 21:31:20 pm
Mah, io però non capisco questo atteggiamento di molti (mica solo tuo). Dite le cose però poi non volete spiegarle, "è così", "non voglio perdere tempo", "tanto poi non vi piace quello che dico". Boh, contenti voi però fatemi dire: che palle.

 :p
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 01, 2012, 21:33:51 pm
Mah, io però non capisco questo atteggiamento di molti (mica solo tuo). Dite le cose però poi non volete spiegarle, "è così", "non voglio perdere tempo", "tanto poi non vi piace quello che dico". Boh, contenti voi però fatemi dire: che palle.

 :p

Ma in questo caso si, saviano è un personaggio che può causare danni a non finire e l'amico Leonemoro può confermare :asd: lui capirà il mio silenzio :look:

Ma un tempo ho detto tutto e anche di più :sine: dovrei scriverci un libro :mmm:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Marzo 01, 2012, 23:38:17 pm
Niente, per chi non c'era durante il glorioso tempo non c'è speranza  :pianto:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nippols - Marzo 02, 2012, 07:38:51 am
l'impero della camorra lo consigliop anche io

io invece lo sconsiglio... è una biografia dove a tratti il protagonista sembra anche essere elogiato. 1000 volte meglio gomorra se ci si vuole informare su una parte di certi meccanismi.
Titolo: Re:R: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Marzo 02, 2012, 09:35:58 am
A qualcuno...ma non a tutti ed é il motivo per cui continua a vivere pur andando in tv piazze ecc eccc a portare la dua parola di pacr nel mondo....

Ok, quindi stai dicendo che è vivo perché c'è qualcuno che lo protegge, oltre alla polizia.  :facepalm:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Marzo 02, 2012, 10:26:51 am
io invece lo sconsiglio... è una biografia dove a tratti il protagonista sembra anche essere elogiato. 1000 volte meglio gomorra se ci si vuole informare su una parte di certi meccanismi.

dipende sempre dalla "materia grigia" della persona che legge  :sisi:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 02, 2012, 10:55:11 am
dipende sempre dalla "materia grigia" della persona che legge  :sisi:

Appunto ..... ma poi, all'epoca di quel bos ci sono stata, posso affermare che si stava molto molto bene..... nonostante odi questi personaggi, ma se proprio deve esserci uno io preferisco il meno peggio, quello che comunque fa campare le brave persone e non ompe il cazzo...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Marzo 02, 2012, 10:57:05 am
Appunto ..... ma poi, all'epoca di quel bos ci sono stata, posso affermare che si stava molto molto bene..... nonostante odi questi personaggi, ma se proprio deve esserci uno io preferisco il meno peggio, quello che comunque fa campare le brave persone e non ompe il cazzo...

Scugnì non esistono camorristi "passabili", fanno uno più schifo dell'altro
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 02, 2012, 10:58:43 am
Scugnì non esistono camorristi "passabili", fanno uno più schifo dell'altro

Lascia stare, chi ha vissuto le differenze può affermare il contrario :patt: che poi hai ragione fann schif tutt quant è nata cos...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Marzo 02, 2012, 11:00:58 am
Lascia stare, chi ha vissuto le differenze può affermare il contrario :patt: che poi hai ragione fann schif tutt quant è nata cos...

Per me è inaccettabile, come dire che è meglio l'aids che il cancro
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 02, 2012, 11:01:32 am
Per me è inaccettabile, come dire che è meglio l'aids che il cancro

Magari chi ha avto il cancro incurabile direbbe di si....
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Marzo 02, 2012, 11:03:24 am
Magari chi ha avto il cancro incurabile direbbe di si....

Appunto, significa che ci si è rassegnati al peggio quindi che si è smesso di essere persone ed iniziato ad essere pecore
Titolo: Re:R: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: rugod - Marzo 02, 2012, 11:25:36 am
Ok, quindi stai dicendo che è vivo perché c'è qualcuno che lo protegge, oltre alla polizia.  :facepalm:

credo che Gomorra sia uno dei migliori libri scritti nell'ultimo decennio ...... scritto benissimo da un ragazzo e sottolineo ragazzo, che oggi ha 32 anni e che ha cominciato a scrivere il libro a poco più di 20 anni.

Saviano è riuscito a raccontare il sistema camorra (che poi è il sistema Italia) con estrema semplicità citando dati e carte processuali , riuscendo sempre a tenerti incollato al libro che nn è mai noioso perchè nn è mai distaccato, nn è mai freddo....come Micheal Herr con Dispacci era come se ti portasse in Vietnam così Saviano sembra ti porti a Scampia durante la guerra di camorra tra le vedette o sembra ti porti nelle cave cariche di monnezza (nn importa se ci sia stato veramente o meno......la sua bravura sta anche in questo......anche Tolkien è un grande scrittore, e nn importa se nella terra di mezzo nn c'è mai stato).......

io sono fiero di essere suo concittadino perchè è un grande uomo di cultura, forse uno dei migliori intellettuali italiani, capace di convogliare su di se l'attenzione di tutti nn solo dei parrucconi....ed è l'esempio che la nostra città sa ancora essere capace di creare cultura.

ora infine .... il motivo per cui saviano è sotto scorta e oggetto delle tante critiche a lui indirizzate

il motivo nn è l'aver scritto il libro...tanti prima di lui avevano scritto libri e trattati su mafia e camorra ...il problema è che il suo libro ha venduto un botto
ha risveglito le menti intorpidite degli italiani ......ha costretto le istituzioni a martellare le organizzazioni criminali, che nn ha caso hanno subito colpi durissimi dopo l'uscita del libro (arresti eccellenti per il clan dei casalesi )

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 02, 2012, 11:28:52 am
Appunto, significa che ci si è rassegnati al peggio quindi che si è smesso di essere persone ed iniziato ad essere pecore

No è rassegnazioe è consapevolezza che non si può vincere la camorra... vsto che governa il mondo..
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Marzo 02, 2012, 11:29:00 am

il motivo nn è l'aver scritto il libro...tanti prima di lui avevano scritto libri e trattati su mafia e camorra ...il problema è che il suo libro ha venduto un botto
ha risveglito le menti intorpidite degli italiani ......ha costretto le istituzioni a martellare le organizzazioni criminali, che nn ha caso hanno subito colpi durissimi dopo l'uscita del libro (arresti eccellenti per il clan dei casalesi )



Eh, io lo so bene questo, l'ho fatto notare già nel primo post sull'argomento.
Dopo Gomorra nessuno può più far finta di non sapere.

No è rassegnazioe è consapevolezza che non si può vincere la camorra... vsto che governa il mondo..

Tutte le cose umane hanno un principio e una fine.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: rugod - Marzo 02, 2012, 13:05:02 pm
No è rassegnazioe è consapevolezza che non si può vincere la camorra... vsto che governa il mondo..

quella della camorra che governa il mondo è davvero una gran cazzata.......la camorra nn governa proprio una ceppa......il mito della camorra  o mafia invincibile e infallibile è falso come negare auschwitz .......

è proprio su questi miti che la mafia si alimenta ....... è proprio credendo che sia invincibile che la si rende invincibile

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Marzo 02, 2012, 13:10:45 pm
per una certa parte sono d'accordo con scugnizza....anche se la situazione assurda e paradossale,la gente in massima parte si sente più sicura con un boss con casa nel loro "vicoletto"  che se ci fosse un commissariato

e parlo per esperienza personale visto che la buonanima di mia nonna che aveva l'abitazione vicino ad uno di questi "signori"  a domanda

"a nò,perchè non metti le inferriate alle finestre??"

rispose: "ma si pazz,sta o boss cà,nun fann nient"

(nella zona fra secondigliano e miano,in un vicoletto vicino flordocafè)


purtroppo lo stato ha alzato la capuzella troppo tardi,quando il sistema aveva già attecchito...(per collusioni o semplicemente perchè nun s n futtev proprio non lo so)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Marzo 02, 2012, 15:08:42 pm
Appunto ..... ma poi, all'epoca di quel bos ci sono stata, posso affermare che si stava molto molto bene..... nonostante odi questi personaggi, ma se proprio deve esserci uno io preferisco il meno peggio, quello che comunque fa campare le brave persone e non ompe il cazzo...
Il male di Napoli è la gente comune. Quella gente comune che ritiene possibile l'esistenza di un camorrista buono, perché quando c'era quello lì si stava più sicuri.

Il marcio di questa città è non guardare oltre il proprio naso. Quel boss ha fatto campare te senza rompere il cazzo, non importa se ha imposto il pizzo a decine o centinaia di commercianti per esempio.

Complimenti vivissimi. Mi mancava il meno peggio tra i camorristi.
Adesso per completare il copione manca solo "finché s'ammazzano tra di loro va bene così", tanto mica capita che un proiettile vagante uccide un povero cristo.

Che amarezza.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 02, 2012, 15:51:17 pm
Il male di Napoli è la gente comune. Quella gente comune che ritiene possibile l'esistenza di un camorrista buono, perché quando c'era quello lì si stava più sicuri.

Il marcio di questa città è non guardare oltre il proprio naso. Quel boss ha fatto campare te senza rompere il cazzo, non importa se ha imposto il pizzo a decine o centinaia di commercianti per esempio.

Complimenti vivissimi. Mi mancava il meno peggio tra i camorristi.
Adesso per completare il copione manca solo "finché s'ammazzano tra di loro va bene così", tanto mica capita che un proiettile vagante uccide un povero cristo.

Che amarezza.

Non ho mai detto che esistono cammorristi buoni, finchè vi limitate a leggere quello che interpretata e non quel che unovuole dire solo per il buon gusto di essere a tutti costi buonisti mi da amarezza.
Vorrei vedere te se prima ti sentivi tranquillo a tornare a casa alle 22 (donna) senza problemi e ora invece alle otto ti caghi sotto perchè ci può scappare il morto sotto gli occhi tuoi.
Voi che tanto bello parlate che fate per combattere la camorra?
W i perbenisti e il bel parlare, io so nata e crewsciuta per strada in mezzo a buoni e malament, ciò mi da la perfetta consapevolezza di capire qual'è il male minore (anche se sempre di male si tratta) e cmq sempre evitarlo....


Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Marzo 02, 2012, 16:19:01 pm
Scugnizza, lo so che per sopravvivere in certe realtà ci vuole molto pelo sullo stomaco e una grande capacità di adattamento, ma tieni presente che la situazione può solo peggiorare se si pensa solo a sfangarla in qualche modo.

Io sono fondamentalmente un codardo, e non so proprio come mi comporterei al tuo posto.
Quello che so è che non aiuta contribuire a creare un clima di ostilità attorno a quelli che si ribellano e che denunciano, anche se magari non ci sono simpatici e non ci piacciono come persone, o hanno idee politiche diverse dalle nostre.

Qualcosa si può fare, ad esempio mi sembra che a Ercolano si sia creato un movimento molto forte contro il pizzo che sta ottenendo non pochi successi. Non ti chiedo di combattere, ti chiedo solo di accettare le conseguenze della lotta, anche se possono essere scomode nel breve periodo.
 
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 02, 2012, 16:21:31 pm
Scugnizza, lo so che per sopravvivere in certe realtà ci vuole molto pelo sullo stomaco e una grande capacità di adattamento, ma tieni presente che la situazione può solo peggiorare se si pensa solo a sfangarla in qualche modo.

Io sono fondamentalmente un codardo, e non so proprio come mi comporterei al tuo posto.
Quello che so è che non aiuta contribuire a creare un clima di ostilità attorno a quelli che si ribellano e che denunciano, anche se magari non ci sono simpatici e non ci piacciono come persone, o hanno idee politiche diverse dalle nostre.

Qualcosa si può fare, ad esempio mi sembra che a Ercolano si sia creato un movimento molto forte contro il pizzo che sta ottenendo non pochi successi. Non ti chiedo di combattere, ti chiedo solo di accettare le conseguenze della lotta, anche se possono essere scomode nel breve periodo.
 

Io di pizzi "prima non è ho mai sentiti parlare" ora molti chiudono... non sono a favore di ste cose, ma da sola o scrivendo bello in un topic non cambio le cose :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Marzo 02, 2012, 16:32:02 pm
Io di pizzi "prima non è ho mai sentiti parlare" ora molti chiudono... non sono a favore di ste cose, ma da sola o scrivendo bello in un topic non cambio le cose :ok:

Se ti dico che non ho capito neanche una parola mi prendi per scemo?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Marzo 02, 2012, 18:15:43 pm
Non ho mai detto che esistono cammorristi buoni, finchè vi limitate a leggere quello che interpretata e non quel che unovuole dire solo per il buon gusto di essere a tutti costi buonisti mi da amarezza.
Vorrei vedere te se prima ti sentivi tranquillo a tornare a casa alle 22 (donna) senza problemi e ora invece alle otto ti caghi sotto perchè ci può scappare il morto sotto gli occhi tuoi.
Voi che tanto bello parlate che fate per combattere la camorra?
W i perbenisti e il bel parlare, io so nata e crewsciuta per strada in mezzo a buoni e malament, ciò mi da la perfetta consapevolezza di capire qual'è il male minore (anche se sempre di male si tratta) e cmq sempre evitarlo....
Veramente sei tu quella che dice una cosa e poi, sistematicamente, ritratta.

Hai detto che c'è camorrista e camorrista, che c'è un meno peggio e che anche adesso ribadisci il concetto che tutto sommato era un bene avere quel determinato boss che manteneva le strade sicure.

Io sarò un perbenista ma vogliamo parlare di te? Buon dio, la camorra è un cancro, è vergognoso anche soltanto pensare "quando c'era quello lì tornavo a casa alle 22 sicura".
Sei cresciuta per strada e a quanto pare si vede, perché ti piaccia oppure no riconoscere "un male minore" parlando di camorristi è una forma di ringraziamento e compiacimento. Puoi dire quello che ti pare, sentiti offesa se preferisci, ma quello che dici (e quello che pensi, a meno che tu non ti diverta a prendere per il culo la gente su internet) non solo è gravissimo ma è anche, francamente, vergognoso.

Tze, lei tornava a casa sicura alle 22 mentre a qualcuno bruciavano il negozio o sparavano ad una gamba  :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Marzo 02, 2012, 18:35:55 pm
Veramente sei tu quella che dice una cosa e poi, sistematicamente, ritratta.

Hai detto che c'è camorrista e camorrista, che c'è un meno peggio e che anche adesso ribadisci il concetto che tutto sommato era un bene avere quel determinato boss che manteneva le strade sicure.

Io sarò un perbenista ma vogliamo parlare di te? Buon dio, la camorra è un cancro, è vergognoso anche soltanto pensare "quando c'era quello lì tornavo a casa alle 22 sicura".
Sei cresciuta per strada e a quanto pare si vede, perché ti piaccia oppure no riconoscere "un male minore" parlando di camorristi è una forma di ringraziamento e compiacimento. Puoi dire quello che ti pare, sentiti offesa se preferisci, ma quello che dici (e quello che pensi, a meno che tu non ti diverta a prendere per il culo la gente su internet) non solo è gravissimo ma è anche, francamente, vergognoso.

Tze, lei tornava a casa sicura alle 22 mentre a qualcuno bruciavano il negozio o sparavano ad una gamba  :ok:

certo che ti ci metti d'impegno tu a non voler capire ma solo giudicare...
non mi pare che abbia detto chissenefrega che a quello bruciavano il negozio o sparavano alla gamba ma bensì che, almeno, con altri non avevi solo quello...
non sarà un merito civico ma come si può pretendere che non ci si renda conto e tuttosommato rivaluti una determinata situazione?
Io abito in pieno centro, dietro piazza plebiscito, e ho notato come, da quando è stato abolito il contrabbando delle sigarette, un esponenziale peggioramento del malaffare perchè chi prima viveva dei pochi soldi del contrabbando oggi vive e si fa la guerra per i milioni della droga. perchè non dovrei preferire il contrabbando delle sigarette allo spaccio di droga? una cosa è rimpiangersi un boss ben altra è rimpiangerne uno rispetto a un altro o ad una permanente guerra...  non ci sono solo bianco e nero.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Leonemoro - Marzo 03, 2012, 12:39:18 pm
a me non piace il suo stile, perchè lui ha scritto un romanzo, e come romanziere a me non piace. E su questo, credo, non è che ci sia molto da discutere, ciascuno ha i suoi gusti.

Bocciato, per me, il romanzo resta la denuncia, che ha il grosso merito di essere arrivata anche a chi ignorava, o per nulla s'importava, della Camorra. E per me questo ha un grande valore, a prescindere dal fatto se ciò che denuncia Saviano sia stato fatto già da altri prima di lui, o meno.

Analogamente, per portare un esempio, Pino Aprile in Terroni non ha detto nulla di nuovo, ma proprio nulla rispetto a tanti meridionalisti che hanno denunciato gli stessi fatti prima di lui. Ma lui ha avuto il grande merito di metterli insieme, e di fare un'opera divulgativa straordinaria.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 03, 2012, 13:56:27 pm
a me non piace il suo stile, perchè lui ha scritto un romanzo, e come romanziere a me non piace. E su questo, credo, non è che ci sia molto da discutere, ciascuno ha i suoi gusti.

Bocciato, per me, il romanzo resta la denuncia, che ha il grosso merito di essere arrivata anche a chi ignorava, o per nulla s'importava, della Camorra. E per me questo ha un grande valore, a prescindere dal fatto se ciò che denuncia Saviano sia stato fatto già da altri prima di lui, o meno.

Analogamente, per portare un esempio, Pino Aprile in Terroni non ha detto nulla di nuovo, ma proprio nulla rispetto a tanti meridionalisti che hanno denunciato gli stessi fatti prima di lui. Ma lui ha avuto il grande merito di metterli insieme, e di fare un'opera divulgativa straordinaria.

Ma io non gli contesto i meriti, che anche possono essere discutibili, io gli contesto la scorta e l'essere in pericolo realmente, tutto qui.
Come tu stesso dici anche altri hanno scritto o denunciato la stessa cosa detto forse anche di più (anche se non hanno avuto lo stesso successo chissà poi come mai...... !

Tu nella tua esperienza da (vecchio si può dire? :look: ) persona più grande e matura, non ti fa strano che un saviano qualunque sia in pericolo da perte della camorra e vada in tv indisturbato, in piazze indisturbato o che alla propria famiglia non gli venga fatto nulla?

Io mi sono risposta a queste domande... e la risposta non mi è piaciuta!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Leonemoro - Marzo 03, 2012, 14:06:07 pm
Ma io non gli contesto i meriti, che anche possono essere discutibili, io gli contesto la scorta e l'essere in pericolo realmente, tutto qui.
Come tu stesso dici anche altri hanno scritto o denunciato la stessa cosa detto forse anche di più (anche se non hanno avuto lo stesso successo chissà poi come mai...... !

Tu nella tua esperienza da (vecchio si può dire? :look: ) persona più grande e matura, non ti fa strano che un saviano qualunque sia in pericolo da perte della camorra e vada in tv indisturbato, in piazze indisturbato o che alla propria famiglia non gli venga fatto nulla?

Io mi sono risposta a queste domande... e la risposta non mi è piaciuta!

io e te ne abbiamo già parlato, questo è un "amarcord"  :asd:


la risposta mia è sempre la stessa ... non m'interessa la dietrologia, non m'interessa perchè Saviano ha avuto successo e gli altri no. E, ovviamente parlo per assurdo, se anche si dovesse scoprire un giorno che Saviano è legato ad un clan, lo stesso per me non ha importanza. E' la denuncia, pur di seconda mano, di Saviano che conta ...

Ti dico questo: il libro di Saviano è letto nelle scuole, in quelle stesse scuole dove semmai qualche bambino poteva avere tra i propri miti un boss. Ha importanza questo o che Saviano abbia la scorta? Io non ho elementi per valutare se è giusto o meno la abbia, ma che il suo libro sia letto nelle scuole sì.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 03, 2012, 14:49:39 pm
io e te ne abbiamo già parlato, questo è un "amarcord"  :asd:


la risposta mia è sempre la stessa ... non m'interessa la dietrologia, non m'interessa perchè Saviano ha avuto successo e gli altri no. E, ovviamente parlo per assurdo, se anche si dovesse scoprire un giorno che Saviano è legato ad un clan, lo stesso per me non ha importanza. E' la denuncia, pur di seconda mano, di Saviano che conta ...

Ti dico questo: il libro di Saviano è letto nelle scuole, in quelle stesse scuole dove semmai qualche bambino poteva avere tra i propri miti un boss. Ha importanza questo o che Saviano abbia la scorta? Io non ho elementi per valutare se è giusto o meno la abbia, ma che il suo libro sia letto nelle scuole sì.

Ma mica ho mai detto che Saviano è legato ai clan? :mmm: questa pure potrebbe essere una risposta :asd:

A me personalmente che un bambino legga stu libri non è che mi faccia contenta, certe cose a me non le ha insegnate saviano ma la mia famiglia, iniziando da cosa è giusto o sbagliato e da cosa si fa e cosa no... e te lo dico io che ho frequentato buoni e cattivi ma mai mi sono sognata di poter prendere una strada sbagliata un po per paura, per carattere e perchè sapevo che mio padre mi uccideva per primo senza aspettare che prima o poi lo facesse qualcun altro.... A noi certe cose non le ha insegnate saviano ma siamo cmq cresciuti nella consapevolezza di cosa sia la camorra.
Quindi libro da denuncia non è. Un romanzo si e come tale sono solo dei scritti su un libro "fin troppo pubblicizzato" rispetto ad altri migliori con la stessa efficacia che sostieni tu. Imho.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: impfed - Marzo 03, 2012, 18:37:34 pm
Ma io non gli contesto i meriti, che anche possono essere discutibili, io gli contesto la scorta e l'essere in pericolo realmente, tutto qui.
Come tu stesso dici anche altri hanno scritto o denunciato la stessa cosa detto forse anche di più (anche se non hanno avuto lo stesso successo chissà poi come mai...... !

Tu nella tua esperienza da (vecchio si può dire? :look: ) persona più grande e matura, non ti fa strano che un saviano qualunque sia in pericolo da perte della camorra e vada in tv indisturbato, in piazze indisturbato o che alla propria famiglia non gli venga fatto nulla?

Io mi sono risposta a queste domande... e la risposta non mi è piaciuta!

gli contesti che ancora in vita insomma...

è la stessa contestazione che facevano a Falcone dopo il mancato attentato dell' Addaura.

io ringrazio Il Signore o Madre Natura o qualsiasi sia l'entità che ci governa , o se non c'è il caos stesso , che è ancora in vita.

Spero di vedere ancora sue trasmissioni o leggere suoi nuovi libri , per me rimarrà indimenticabile lo sguardo di Enzo Biagi mentre lo intervistava... Biagi sorrideva mentre lo ascoltava parlare... il suo sorriso valeva più di mille commenti.

io ho parecchi cugini che vivono  a secondigliano , alcuni la pensano come te , quindi non voglio giudicare te come non mi sento di giudicare loro.

Io non ci ho vissuto per più di 3 mesi di fila , e ho visto delle cose che credevo potessero accadere solo nei film.

So solo che quando vengono a trovarmi in un tranquillo paese del nord dormono come non hanno mai dormito , dicono che a casa mia si riposano più che in ferie al mare , la loro mente passa in uno stato di "tregua".

Per vivere in certe zone bisogna avere una "armatura" altrimenti si esce pazzi.
Io sono nato in lombardia da genitori napoletani , io mi sento meglio fisicamente quando torno a Napoli per andare a trovare i miei parenti , ma non ho dovuto costruirmi quell'armatura e certe cose non le posso accettare , non ci so mediare , non ci so convivere.




Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Leonemoro - Marzo 04, 2012, 01:42:50 am
Saviano ha avuto il merito di essere stato capace di portare alla conoscenza di tanti ciò che pochi conoscevano ... ed è un'operazione d'incommensurabile valore. Il "bene" trionfa, o può trionfare, solo e soltanto attraverso la conoscenza e la consapevolezza.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Marzo 04, 2012, 12:26:18 pm
gli contesti che ancora in vita insomma...
è la stessa contestazione che facevano a Falcone dopo il mancato attentato dell' Addaura.
io ringrazio Il Signore o Madre Natura o qualsiasi sia l'entità che ci governa , o se non c'è il caos stesso , che è ancora in vita.
*
E se dovessero ammazzarlo allora "ci divertiamo", già immagino chi saranno i primi sul carrozzone del pianto e degli elogi.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 04, 2012, 18:50:08 pm
gli contesti che ancora in vita insomma...

è la stessa contestazione che facevano a Falcone dopo il mancato attentato dell' Addaura.

io ringrazio Il Signore o Madre Natura o qualsiasi sia l'entità che ci governa , o se non c'è il caos stesso , che è ancora in vita.

Spero di vedere ancora sue trasmissioni o leggere suoi nuovi libri , per me rimarrà indimenticabile lo sguardo di Enzo Biagi mentre lo intervistava... Biagi sorrideva mentre lo ascoltava parlare... il suo sorriso valeva più di mille commenti.

io ho parecchi cugini che vivono  a secondigliano , alcuni la pensano come te , quindi non voglio giudicare te come non mi sento di giudicare loro.

Io non ci ho vissuto per più di 3 mesi di fila , e ho visto delle cose che credevo potessero accadere solo nei film.

So solo che quando vengono a trovarmi in un tranquillo paese del nord dormono come non hanno mai dormito , dicono che a casa mia si riposano più che in ferie al mare , la loro mente passa in uno stato di "tregua".

Per vivere in certe zone bisogna avere una "armatura" altrimenti si esce pazzi.
Io sono nato in lombardia da genitori napoletani , io mi sento meglio fisicamente quando torno a Napoli per andare a trovare i miei parenti , ma non ho dovuto costruirmi quell'armatura e certe cose non le posso accettare , non ci so mediare , non ci so convivere.






Sempre tua interpretazione, forse davvero non le leggi le risposte ma segui la tua scia... sono anni che è uscito il film e paragonare saviano a falcone mi pare un affronto davvero enorme, come paragonare diego a lavezzi :nono:

detto ciò, e cerco di essere chiara una volta e per tutte, fiduciosa della tua libera interpretazione, che come detto sopra, visto che sono passati tanti e tanti anni da quel libro... il fatto che sia ancora vivo nonostante le sue apparizioni in tv e piazze... mi fa pensare molto che finchè non fa i veri nomi campa 100 anni... se lo uccidono è solo perchè finalmente ha fatto il grande nome .. ma sticazzi non lo farà mai, cosa che falcone non faceva, se messo contro anche le autorità quindi lasciam sta.
Se muore mi dispiace perchè come uomo non lo conosco ma sicuramente non me lo piango come un Lucio dalla ad esempio.

Saviano ha avuto il merito di essere stato capace di portare alla conoscenza di tanti ciò che pochi conoscevano ... ed è un'operazione d'incommensurabile valore. Il "bene" trionfa, o può trionfare, solo e soltanto attraverso la conoscenza e la consapevolezza.

Su quersto punto ti ho già risposto sopra, ma volentieri lo riporto per conoscenza,ogniuno la pensa come vuole.


Ma mica ho mai detto che Saviano è legato ai clan? :mmm: questa pure potrebbe essere una risposta :asd:

A me personalmente che un bambino legga stu libri non è che mi faccia contenta, certe cose a me non le ha insegnate saviano ma la mia famiglia, iniziando da cosa è giusto o sbagliato e da cosa si fa e cosa no... e te lo dico io che ho frequentato buoni e cattivi ma mai mi sono sognata di poter prendere una strada sbagliata un po per paura, per carattere e perchè sapevo che mio padre mi uccideva per primo senza aspettare che prima o poi lo facesse qualcun altro.... A noi certe cose non le ha insegnate saviano ma siamo cmq cresciuti nella consapevolezza di cosa sia la camorra.
Quindi libro da denuncia non è. Un romanzo si e come tale sono solo dei scritti su un libro "fin troppo pubblicizzato" rispetto ad altri migliori con la stessa efficacia che sostieni tu. Imho.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: impfed - Marzo 05, 2012, 16:48:37 pm
Sempre tua interpretazione, forse davvero non le leggi le risposte ma segui la tua scia... sono anni che è uscito il film e paragonare saviano a falcone mi pare un affronto davvero enorme, come paragonare diego a lavezzi :nono:

detto ciò, e cerco di essere chiara una volta e per tutte, fiduciosa della tua libera interpretazione, che come detto sopra, visto che sono passati tanti e tanti anni da quel libro... il fatto che sia ancora vivo nonostante le sue apparizioni in tv e piazze... mi fa pensare molto che finchè non fa i veri nomi campa 100 anni... se lo uccidono è solo perchè finalmente ha fatto il grande nome .. ma sticazzi non lo farà mai, cosa che falcone non faceva, se messo contro anche le autorità quindi lasciam sta.
Se muore mi dispiace perchè come uomo non lo conosco ma sicuramente non me lo piango come un Lucio dalla ad esempio.

Su quersto punto ti ho già risposto sopra, ma volentieri lo riporto per conoscenza,ogniuno la pensa come vuole.

Scusa è davvero interessante parlare di questo argomento  a cui tengo davvero  , credo che nel mio post sia scritto espressamente che non mi permetto di giudicare nessuno.

Ci tengo a capire una prospettiva diversa dalla mia e non voglio che la mia sia male interpretata perchè probabilmente non mi sono spiegato bene.

tu gli contesti la scorta e il fatto che sia vermante in pericolo, io ho detto che è la stessa contestazione che riceveva Falcone , non voglio paragonare i due personaggi facendo una gara assurda fra chi ha dedicato di più alla lotta alle mafie , è un paragone inutile è senza senso , credo invece che sia fattibilissimo il paragone tra Giancarlo Siani e Saviano.

Falcone era continuamente criticato in vita per la scorta ( qualcuno disse che addirittura l'attentato dell'addaura era un falso , altrimenti sarebbe morto di sicuro... ) e  per non essere arrivato ai vertici politici , al cosiddetto "terzo piano" politico - massonico , ogni scusa era buona per gettare fango , fu "fatto eroe" all'unanimità solo alla morte.

tu stai contestando a Saviano le stesse cose , dubiti del fatto che abbia bisogno veramente della scorta e adduci al fatto che abbia franato la lingua sul "terzo piano"e solo per questo è ancora vivo.
Non ti sembra strano ?

I suoi libri possono piacere o no , per carità , è totalmente soggettiva la cosa , è oggettivo però il fatto che ha messo una lente di ingrandimento enorme sui grossissimi problemi che attanaglia la nostra terra , li ha fatti diventare i problemi di tutti , del nord italia , del nord europa , del mondo intero.











Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 05, 2012, 20:27:01 pm
Scusa è davvero interessante parlare di questo argomento  a cui tengo davvero  , credo che nel mio post sia scritto espressamente che non mi permetto di giudicare nessuno.

Ci tengo a capire una prospettiva diversa dalla mia e non voglio che la mia sia male interpretata perchè probabilmente non mi sono spiegato bene.

tu gli contesti la scorta e il fatto che sia vermante in pericolo, io ho detto che è la stessa contestazione che riceveva Falcone , non voglio paragonare i due personaggi facendo una gara assurda fra chi ha dedicato di più alla lotta alle mafie , è un paragone inutile è senza senso , credo invece che sia fattibilissimo il paragone tra Giancarlo Siani e Saviano.

Falcone era continuamente criticato in vita per la scorta ( qualcuno disse che addirittura l'attentato dell'addaura era un falso , altrimenti sarebbe morto di sicuro... ) e  per non essere arrivato ai vertici politici , al cosiddetto "terzo piano" politico - massonico , ogni scusa era buona per gettare fango , fu "fatto eroe" all'unanimità solo alla morte.

tu stai contestando a Saviano le stesse cose , dubiti del fatto che abbia bisogno veramente della scorta e adduci al fatto che abbia franato la lingua sul "terzo piano"e solo per questo è ancora vivo.
Non ti sembra strano ?

I suoi libri possono piacere o no , per carità , è totalmente soggettiva la cosa , è oggettivo però il fatto che ha messo una lente di ingrandimento enorme sui grossissimi problemi che attanaglia la nostra terra , li ha fatti diventare i problemi di tutti , del nord italia , del nord europa , del mondo intero.













Ci sono i boss citati nel libro di saviano, che quando all'epoca usci il libro "i piscitielli volevano ammazzarlo" solo perchè dava fastidio, i boss diedero ordine di non toccarlo perchè non era un problema per loro nonostante i vari nomi e cognomi...

Io ripeto il mio concetto, sono passati anni dal primo libro di saviano, e conoscendo la camorra se davvero volesse "toccarlo in qualche modo" lo poteva fare in qualsiasi momento, come Giancarlo Siani che lo uccisero sotto casa sua......
A Saviano viene concesso il lusso di andare in trasmissioni tv e quasi sempre la cosa si sa già tempo prima quindi non è che fa improvvisate..... (ci deve arrivare li?) altrettanto nei teatri e nelle piazze..... e ancora, come ho detto sopra, la sua famiglia (e ringrazio il cielo è intendiamoci sono solo parole per cercare di farvi capire il mio pensiero mai vorrei il male di qualcuno) vive da sempre una vita tranquilla nel luogo dove ha sempre abitato....


Quindi io penso che la camorra non ha nessuna intenzione di farlo saltare in aria o ucciderlo sotto casa, perchè di occasioni ne avrebbe a migliaia.
Detto ciò che sia un eroe per molti di voi, a me può solo far piacere per me è uno scrittore/giornalista come tanti altri con l'unica differenza che a me piacciono di più libri di camorra scritti da altri :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Marzo 06, 2012, 00:21:18 am
i boss diedero ordine di non toccarlo perchè non era un problema per loro nonostante i vari nomi e cognomi...
Fonte?
Io ripeto il mio concetto, sono passati anni dal primo libro di saviano, e conoscendo la camorra se davvero volesse "toccarlo in qualche modo" lo poteva fare in qualsiasi momento, come Giancarlo Siani che lo uccisero sotto casa sua......
Siani che notoriamente era sotto scorta...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Marzo 06, 2012, 00:25:54 am
Fonte?

Questo è certamente possibile, all'inizio non avevano capito neanche loro la portata dirompente del romanzo, ed era molto meglio non fare troppo rumore.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Marzo 06, 2012, 12:39:42 pm
Questo è certamente possibile, all'inizio non avevano capito neanche loro la portata dirompente del romanzo, ed era molto meglio non fare troppo rumore.
È ben diverso indicare la possibilità dall'affermare che i boss hanno dato ordine di lasciar correre. La prima è un'ipotesi la seconda è un'affermazione che, si presume (ma non è detto), è basata su fatti concreti. Ora io non lo so (che non significa null'altro a parte il fatto che non sono a consocenza di questa cosa), perciò chiedo una fonte attendibile che attesti questa notizia.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Marzo 06, 2012, 12:50:23 pm
È ben diverso indicare la possibilità dall'affermare che i boss hanno dato ordine di lasciar correre. La prima è un'ipotesi la seconda è un'affermazione che, si presume (ma non è detto), è basata su fatti concreti. Ora io non lo so (che non significa null'altro a parte il fatto che non sono a consocenza di questa cosa), perciò chiedo una fonte attendibile che attesti questa notizia.

Certo, ma immagino tu abbia capito il senso del mio post. Magari era una voce che girava nel quartiere, non credo che scugnizza possa citare una fonte attendibile, almeno spero di no :brr:
Ucciderlo prima che diventasse famoso sarebbe stato certamente controproducente, ucciderlo ora che è famoso e ben protetto è molto più difficile. E potrebbe ancora rivelarsi un boomerang per il sistema.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Marzo 06, 2012, 12:59:34 pm
Certo, ma immagino tu abbia capito il senso del mio post. Magari era una voce che girava nel quartiere, non credo che scugnizza possa citare una fonte attendibile, almeno spero di no :brr:
Ucciderlo prima che diventasse famoso sarebbe stato certamente controproducente, ucciderlo ora che è famoso e ben protetto è molto più difficile. E potrebbe ancora rivelarsi un boomerang per il sistema.
Nei quartieri si dice anche che il pane viene cotto con il legno delle bare ma ogni volta che i NAS o chi per loro hanno effettuato controlli è stato trovato di tutto (casse per la frutta, legno verniciato, basi di legno per magazzini) ma mai le bare.

Con il "si dice" non si va da nessuna parte, nei quartieri "si dicono" tante cose. Pure che per colpa di Saviano i poveri bimbi non possono più andare a scuola perché dopo Gomorra fanno i controlli sui pulmini....che non hanno né licenza né assicurazione.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Marzo 06, 2012, 13:33:09 pm
Non capisco la polemica francamente, stiamo sostenendo le stesse cose.
Io ho solo fatto un'ipotesi sui motivi per cui non conveniva eliminare Saviano quando uscì il libro e non ho capito se le ritieni verosimili o infondate. Ho capito solo che non ti fidi delle voci di quartiere, e su questo non ho difficoltà a darti ragione.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 06, 2012, 16:15:30 pm
È ben diverso indicare la possibilità dall'affermare che i boss hanno dato ordine di lasciar correre. La prima è un'ipotesi la seconda è un'affermazione che, si presume (ma non è detto), è basata su fatti concreti. Ora io non lo so (che non significa null'altro a parte il fatto che non sono a consocenza di questa cosa), perciò chiedo una fonte attendibile che attesti questa notizia.

Fonte?


Lo scrive Simeno Di Meo nel suo libro sulla storia del Boss Paolo Di Lauro ...... leggi anche altro cosi resti informato!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 06, 2012, 16:17:25 pm
Certo, ma immagino tu abbia capito il senso del mio post. Magari era una voce che girava nel quartiere, non credo che scugnizza possa citare una fonte attendibile, almeno spero di no :brr:
Ucciderlo prima che diventasse famoso sarebbe stato certamente controproducente, ucciderlo ora che è famoso e ben protetto è molto più difficile. E potrebbe ancora rivelarsi un boomerang per il sistema.

Appunto ... anche perchè a me la scorta non la darebbero mai :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 06, 2012, 16:19:22 pm
Nei quartieri si dice anche che il pane viene cotto con il legno delle bare ma ogni volta che i NAS o chi per loro hanno effettuato controlli è stato trovato di tutto (casse per la frutta, legno verniciato, basi di legno per magazzini) ma mai le bare.

Con il "si dice" non si va da nessuna parte, nei quartieri "si dicono" tante cose. Pure che per colpa di Saviano i poveri bimbi non possono più andare a scuola perché dopo Gomorra fanno i controlli sui pulmini....che non hanno né licenza né assicurazione.

Io leggo e mi documento, non mi baso su ipotesi e concetti. Mi faccio cmq una mia idea sulla questione che porto avanti fino a prova contraria. La polemica è fine a se stessa, ogniuno resta delle sue convinzioni, miti, o eroi, l'importante è essere tutti contro la Camorra :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Marzo 06, 2012, 16:23:10 pm
Appunto ... anche perchè a me la scorta non la darebbero mai :look:

Tu hai già Ford Perfect

 :trollface:

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 06, 2012, 16:45:30 pm
Tu hai già Ford Perfect

 :trollface:



eh?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Marzo 06, 2012, 16:57:05 pm
eh?

La troll face dice tutto :look:
Spero che nessuno se la sia presa, era una battuta...
Ford, dove sei? :brr:
 :abbracc:

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 06, 2012, 17:08:01 pm
La troll face dice tutto :look:
Spero che nessuno se la sia presa, era una battuta...
Ford, dove sei? :brr:
 :abbracc:



No che offesa, e che come body gard non è il massimo :look: caso mai body chiatt :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Marzo 06, 2012, 17:54:24 pm
Lo scrive Simeno Di Meo nel suo libro sulla storia del Boss Paolo Di Lauro ...... leggi anche altro cosi resti informato!
Leggerò, leggerò, me ne avevi già parlato qualche pagina fa. Attualmente sto leggendo i Gattopardi, di Cantone.

Per amor di cronaca diciamo anche di Di Meo ha il dente avvelenato con Saviano.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 06, 2012, 18:27:14 pm
Leggerò, leggerò, me ne avevi già parlato qualche pagina fa. Attualmente sto leggendo i Gattopardi, di Cantone.

Per amor di cronaca diciamo anche di Di Meo ha il dente avvelenato con Saviano.

Ovvio lo deruba :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Marzo 06, 2012, 19:56:56 pm
Tu hai già Ford Perfect

 :trollface:



:look:
una cosa ho scritto in questo topic e solo perchè mi urta il sistema nervoso vedere gente che fa finta di non capire per poter fare lo splendido con frasi fatte... se ti riferivi a quello :p
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Marzo 06, 2012, 20:23:08 pm
Tra meno di 5 post Saviano sarà diventato un camorrista :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Marzo 06, 2012, 20:44:52 pm
Tra meno di 5 post Saviano sarà diventato un camorrista :look:

Sei in ritardo

Ma mica ho mai detto che Saviano è legato ai clan? :mmm: questa pure potrebbe essere una risposta :asd:
.......
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Marzo 06, 2012, 20:46:10 pm
:look:
una cosa ho scritto in questo topic e solo perchè mi urta il sistema nervoso vedere gente che fa finta di non capire per poter fare lo splendido con frasi fatte... se ti riferivi a quello :p

 :fischio:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Marzo 06, 2012, 22:51:05 pm
:fischio:


:look:
allora nun agg capit...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Marzo 06, 2012, 22:57:19 pm
:look:
allora nun agg capit...

No, hai capito in realtà. Era anche per quello, poi ho notato che ultimamente la difendevi anche in altri topic, da benvenuto se non sbaglio, e così ho fatto la battuta :peppe:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Marzo 06, 2012, 22:59:53 pm
No, hai capito in realtà. Era anche per quello, poi ho notato che ultimamente la difendevi anche in altri topic, da benvenuto se non sbaglio, e così ho fatto la battuta :peppe:

il discorso è identico, ma stendiamo un velo pietoso sennò mi toccano altri tre giorni di MP :look:
Titolo: R: Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 06, 2012, 23:55:14 pm
Non credo che io abbia bisogno di difensori .. Non creiamo casi anche se un utente dice la sua su qualcosa che non trova giusto solo xchê io sarei femminuccia.... Qui forse si nota xché a scrivere siamo in tre im altri topic ci sta di peggio :look:
Titolo: Re:R: Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Marzo 07, 2012, 09:03:10 am
Non credo che io abbia bisogno di difensori .. Non creiamo casi anche se un utente dice la sua su qualcosa che non trova giusto solo xchê io sarei femminuccia.... Qui forse si nota xché a scrivere siamo in tre im altri topic ci sta di peggio :look:

Arò jesc stu cos mò :fermo:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Marzo 07, 2012, 09:09:54 am
saviano è nu pagliacc(cit.) :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 07, 2012, 13:23:43 pm
Arò jesc stu cos mò :fermo:

Non so il mio tel l'ha donato a voi cosi com'è :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Marzo 11, 2012, 18:59:38 pm
E' così difficile pensare al fatto che Saviano non può essere ucciso adesso perchè il suo omicidio riporterebbe di nuovo l'attenzione sulla camorra? Sono anni che la malavita preferisce lavorare nel buio, in combutta con le forze politiche, a cosa servirebbe questa presa di posizione? A dimostrare che Saviano aveva ragione? Non è meglio tacere e limitare i danni sperando che la figura dello scrittore sia distrutta dal gossip e dalle voci?

Se io fossi un boss mafioso e un giornalista avesse scritto un libro portando alla luce i miei affari loschi, prima che io potessi fermarlo, ucciderlo sarebbe l'ultima cosa che penserei di fare.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: impfed - Ottobre 11, 2012, 14:31:40 pm
aveva stra ragione su la ndrangheta in lombardia , dovrebbero fare un trasmissione in cui quella merda di maroni gli chiede scusa  :sine:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Ottobre 11, 2012, 14:34:14 pm
aveva stra ragione su la ndrangheta in lombardia , dovrebbero fare un trasmissione in cui quella merda di maroni gli chiede scusa  :sine:

Ad uno dei legaioli intervistati in questi giorni hanno chiesto "ma allora Saviano aveva ragione?" e lui ha risposto "non lo so se aveva ragione, ma ai tempi dei miei nonni la ndrangheta non c'era, qualcuno deve avercela portata!"
Che valore hanno le scuse di questa gente?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Ottobre 11, 2012, 14:42:14 pm
Ma che al nord stann chin e munnezz e mafia camorra o ndrangheta mo l'avess nventat Saviano? uddio stamm accis ....
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: impfed - Ottobre 11, 2012, 14:45:49 pm
Ma che al nord stann chin e munnezz e mafia camorra o ndrangheta mo l'avess nventat Saviano? uddio stamm accis ....

l'ha inventato ?  :fammpns:

l'ha denunciato su rai tre in prima serata , perchè nessun giornale  sbatteva in prima pagina la notizia ?

come puoi non comprenderne il valore ?  :boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Ottobre 11, 2012, 14:47:03 pm
l'ha inventato ?  :fammpns:

l'ha denunciato su rai tre in prima serata , perchè nessun giornale  sbatteva in prima pagina la notizia ?

come puoi non comprenderne il valore ?  :boh:

Che bravo *_*
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Yavonz Fomentator - Ottobre 11, 2012, 14:49:49 pm
Che poi suo nonno sarà un terrone
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Ottobre 11, 2012, 14:52:17 pm
Ma che al nord stann chin e munnezz e mafia camorra o ndrangheta mo l'avess nventat Saviano? uddio stamm accis ....
Ma perché da quand'è che la ndrangheta si inventa? Sono anni che ce la menano col fatto che le mafie sono una questione meridionale e quando Saviano disse che la ndrangheta aveva i suoi affari al Nord fu sputtanato da politici e tv.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: impfed - Ottobre 11, 2012, 14:54:10 pm
Che bravo *_*
:cafè2:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Ottobre 11, 2012, 15:06:19 pm
arià iamm lodalo :look:
Titolo: R: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Ottobre 11, 2012, 15:23:12 pm
arià iamm lodalo :look:

No :look:
Titolo: Re:R: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Ottobre 11, 2012, 15:24:47 pm
No :look:

dai panterona,roarrrr! :shhlook:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Ottobre 11, 2012, 16:00:41 pm
dai panterona,roarrrr! :shhlook:

Smettila che ti mozzico :mazz:
Titolo: Re:R: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: weizenbier - Ottobre 11, 2012, 16:47:43 pm
No :look:

ma è pure un bel ragazzo...  :sisi:  :look:
Titolo: R: Re:R: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Ottobre 11, 2012, 18:17:42 pm
ma è pure un bel ragazzo...  :sisi:  :look:

Ma dai :pianto:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: JoeFalchetto715 - Novembre 07, 2012, 18:31:09 pm
"L'ebreo Saviano vuole un negro sindaco"
Neonazisti all'attacco dello scrittore
Un tweet per denunciare le frasi pubblicate sul sito Stormfront. Gli insulti dopo monologo dell'autore di 'Gomorra' su Rai3

Link (http://www.repubblica.it/cronaca/2012/11/07/news/l_ebreo_saviano_candida_negro_lo_scrittore_denuncia_sito_neonazista-46115454/?ref=HREC1-10)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Novembre 07, 2012, 19:30:12 pm
"L'ebreo Saviano vuole un negro sindaco"
Neonazisti all'attacco dello scrittore
Un tweet per denunciare le frasi pubblicate sul sito Stormfront. Gli insulti dopo monologo dell'autore di 'Gomorra' su Rai3

Link (http://www.repubblica.it/cronaca/2012/11/07/news/l_ebreo_saviano_candida_negro_lo_scrittore_denuncia_sito_neonazista-46115454/?ref=HREC1-10)

Sto pensando a qualche insulto appropriato, ma come al solito non riesco a scendere al loro livello :peppe:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Novembre 07, 2012, 20:24:27 pm
Certo che pure Saviano, andare a leggere quel forum di mentecatti... non gli bastavano le manifestazioni di civilità che hanno mostrato ai funerali di quell'altro repubblichino di Rauti?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Novembre 08, 2012, 12:56:50 pm
invidia penis
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: impfed - Novembre 08, 2012, 13:54:04 pm
attaccato da silvio , da Emilio Fedev, poi da Maroni  ora  dai neonazisti , wa robbè sei semplicemente the best  :star:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Novembre 08, 2012, 14:47:35 pm
attaccato da silvio , da Emilio Fedev, poi da Maroni  ora  dai neonazisti , wa robbè sei semplicemente the best  :star:

Purtroppo lo aveva attaccato anche Vittorio Arrigoni, secondo me a ragione :look:
Restiamo umani!

Gaza risponde a Roberto Saviano (http://www.youtube.com/watch?v=NBgI_QWgXaI#)

Fermo restando che stimo Saviano per tutto il resto.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: impfed - Novembre 08, 2012, 16:17:30 pm
Purtroppo lo aveva attaccato anche Vittorio Arrigoni, secondo me a ragione :look:
Restiamo umani!

Gaza risponde a Roberto Saviano (http://www.youtube.com/watch?v=NBgI_QWgXaI#)

Fermo restando che stimo Saviano per tutto il resto.


Saviano pare abbia risposto:

Il 7 ottobre 2010, in occasione della manifestazione “Per la verità per Israele”, mi sono sentito di dare un mio contributo attraverso un video messaggio. Mi è stato chiesto un pensiero e mi è sembrato giusto esprimerlo pur sapendo che sarebbero arrivate critiche. Sogno un Medio Oriente con due popoli e due democrazie. Si può e si deve criticare il governo israeliano, l’aggressività dei coloni nei territori occupati, ma non delegittimare un intero popolo, le sue istituzioni democratiche, la possibilità di interloquire con queste. Si può e si devono criticare movimenti che esprimono posizioni estremiste come Hamas o Hezbollah, ma non si deve delegittimare un intero popolo, come quello palestinese, e precludersi la possibilità di interloquire con le sue parti democratiche, sane, vive. Questa la mia idea. Chiunque pensi che debba esser distrutto lo Stato israeliano, chiunque pensi che debba essere accantonata l’idea di uno Stato democratico palestinese non sta percorrendo la via della pace. Nel nostro Paese si è attaccati anche solo se si raccontano storie di pace che riguardano Israele, anche solo se si manifesta il desiderio che i media si occupino del conflitto israelo-palestinese con maggiore cognizione. Come mi disse un ragazzo palestinese – laico, profondamente contrario agli estremisti islamici e a favore di uno Stato palestinese democratico – facendo una citazione: “Di questi nostri sostenitori europei estremisti spesso non sappiamo che farcene, ottusi che non comprendono, non sanno e sposano la nostra causa solo perché hanno perso tutte le altre”. Questo il percorso per avere uno Stato di Israele democratico e meno militarista e uno Stato Palestinese democratico. Questa è la mia idea.”

e poi è diventato Saviano il sionista  :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Novembre 08, 2012, 16:22:46 pm
voglio il parere di arianna *_* :asd: :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Novembre 08, 2012, 16:26:42 pm
Purtroppo in quel video le dichiarazioni di Saviano sono molto meno neutrali di quanto sembri dalla sua risposta.
E poi c'è un abisso tra il volere la cancellazione dello stato di Israele ed andare a difendere i palestinesi dai coloni nei territori occupati come faceva Arrigoni.
Del resto la risposta di Saviano, che accomuna Arrigoni agli estremisti palestinesi, è molto superficiale.

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Novembre 08, 2012, 16:26:52 pm
Saviano aveva detto che Israele è un paradiso di tolleranza perché c'è una comunità gay :|
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Novembre 08, 2012, 16:31:17 pm
Saviano aveva detto che Israele è un paradiso di tolleranza perché c'è una comunità gay :|

Cosa di una superficialità disarmante. È ovvio che non sia possibile confrontare i diritti civili di un paese occidentale con quelli dei popoli mediorientali.
E comunque guardate cosa succede quando qualcuno va a chiedergli spiegazioni, magari in modo un po' provocatorio :look:

Saviano a Barcellona reagisce cosí a chi gli chiede una risposta per Vittorio Arrigoni (http://www.youtube.com/watch?v=qFN49LdWXOw#ws)

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Novembre 08, 2012, 16:37:35 pm
A quella pazza isterica avrei risposto in malo modo pure io però :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Novembre 08, 2012, 16:38:06 pm
A quella pazza isterica avrei risposto in malo modo pure io però :look:
:asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Novembre 08, 2012, 17:14:20 pm
voglio il parere di arianna *_* :asd: :asd:

Stima assoluta per Vittorio Arrigoni :look: cmq aldilà del fatto che non ami Saviano come scrittore e come narratore di non verità non mi sento di criticarlo senza neanche leggere in quel link :look:

Appena ho cinque minuti da perdere leggo e commento :look:

 :etcciu:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Novembre 10, 2012, 01:18:51 am
Si limitasse a parlare di ciò che sa, e che gli riguarda.
Per il resto chiudesse il becco e facesse meno il guru del giornalismo italiano.
Titolo: R: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Napolidomina - Novembre 10, 2012, 10:34:40 am
Si limitasse a parlare di ciò che sa, e che gli riguarda.
Per il resto chiudesse il becco e facesse meno il guru del giornalismo italiano.
perche? :look:
Titolo: R: Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Napolidomina - Novembre 10, 2012, 10:51:11 am
comunque qualcuno mi puo spiegare brevemente la situazione?
Titolo: R: Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Napolidomina - Novembre 10, 2012, 11:16:11 am
ora ho visto per bene entrambi o video...

penso che la questione israeliana e palestinese siano molto complesse da trattare... ciò nonostante si può criticare saviano per la mancanza di una risposta.

Ma in veritá i primi a dover essere criticati siamo tutti noi, sono tutti gli stati che si lavano le mani tutti i giorni e fanno finta di nulla... si presta solo soccorso ai feriti, quasi come ponzio pilato e si lascia fare tutte queste brutte cose...

ed è uno schifo e mi vergogno di appartenere ad uno stato che non si mette in prima persona a risolvere il problema...
Ci vuole cosi tanto a trovare una soluzione? Non credo... bisognerebbe lottare per la pace, non per la guerra... quanti bambini muoiono ogni giorno... ma che schifo
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Gennaio 12, 2013, 10:57:03 am
La mia risposta a Saviano

Se ami questa città, non puoi consentire che sia trattata come un palcoscenico pulp da piegare alla speculazione mediatica e commerciale. Se ami questa città, non puoi consentire che sia strumentalizzata a fine elettorale. Credo che Saviano non faccia un danno all'amministrazione o al sindaco, rispetto ai quali ogni critica è lecita, ma faccia un danno a Napoli. Come ho detto in merito alla fiction Gomorra2, pur rispettando il diritto alla comunicazione e alla libera espressione artistica, comunque eviterò politicamente la riduzione di Scampia a merce da circo mediatico. Allo stesso modo contrasterò la trasformazione delle problematiche cittadine, in primis i rifiuti, a carne da macello elettorale. Non posso non osservare, infatti, la tempistica 'precisa' e gli spazi 'definiti' di questa crociata unilaterale che Saviano ha ingaggiato: a poche settimane dal voto e su alcuni organi di informazione, vicini a quelle forze partitiche che pure hanno sostenuto il governo Monti (che ha strozzato i comuni, fra i quali il nostro) e che hanno amministrato per decenni questa città e questa Regione. Se lo ricorda questo Saviano? Erano i tempi dell'emergenza rifiuti e delle consulenze a pioggia, i tempi delle partecipate costruite come serbatoi di voti, durante i quali il lavoro era gestito come strumento di consenso elettorale. Erano gli anni in cui, amministrando in un 'certo' modo, si determinavano premesse negative per conseguenze drammatiche: quelle che oggi combattiamo quotidianamente e che impediscono la crescita della città. A quali conseguenze mi riferisco? Un miliardo e mezzo di debito e ottocento milioni di disavanzo del Comune della terza città di Italia. Se la ricorda Saviano quella stagione? Se lo ricorda chi amministrava allora? E nonostante l'assenza di risorse, Napoli è da un anno e mezzo al riparo dall'emergenza rifiuti ed ha riconquistato, anche per questo, una nuova immagine internazionale, come dimostra la presenza turistica e la sua capacità di attrarre eventi.

Saviano capisce quale sforzo totalizzante è stato compiuto per evitare i sacchetti in strada, senza costruire altre discariche o inceneritori, e contrastando le tante "manine" che vorrebbero ancora Napoli in ginocchio sommersa dalla spazzatura? Ed in quella pista ciclabile - fatta con soldi che se non utilizzati per quello andavano persi - oppure nel lungomare chiuso al traffico e aperto alle persone e alle emozioni, sui quali Saviano ironizza, è sintetizzato ed evocato un modello di città eco-sostenibile ed europea che vogliamo realizzare ma che l'assenza di risorse ci ritarda nel completare. Certo, i trasporti non sono sufficienti. Ma è al corrente Saviano dei tagli nazionali e regionali intervenuti in modo orizzontale e massiccio ? Certo, la raccolta porta a porta dovrebbe crescere e gli impianti di compostaggio dovrebbero essere già attivi. Certo, le periferie dovrebbero vedere un intervento di riqualificazione e un piano di sviluppo radicali. Tutto questo lo faremo. Ma come può essere compiuto tutto questo, in un anno e mezzo, se una amministrazione governa di fatto in dissesto? Come può uno scrittore e un pensatore, che dice di amare la sua terra, non comprendere questo dato drammatico e non capire l'importanza di stringersi intorno alla sua città, per chiedere anche sul piano nazionale un sostegno che sia proporzionale al ruolo della capitale del Sud?

Questo populismo critico compiuto da lontano, dunque senza avere il polso diretto e quotidiano della città, cioè senza viverla la città, non può consentire uno sguardo realistico su Napoli. Perché Saviano non ha mai offerto il suo aiuto, non ha mai avanzato un consiglio, non ha mai dato una idea o una proposta per contribuire allo sforzo di rendere Napoli più bella, più vivibile, più libera? Oggi che si scaldano i motori della campagna elettorale, con le più inquietanti convergenze parallele, mi piacerebbe vedere la città non usata politicamente come testa d'ariete, almeno dai quanti vi hanno vissuto e dicono di amarla. Soprattutto me lo aspetto da un intellettuale che, come Saviano, ha gli strumenti critici e culturali per capire e per "sapere", nel senso pasoliniano del termine. In particolare, poi, non usiamo l'immondizia e la camorra, perché superiamo un confine di non ritorno che offende e ferisce i cittadini. Mi colpisce il passaggio critico sui rifiuti in merito ai quali Saviano profetizza: “a breve, Sindaco, lei lo sa, il problema tornerà urgente come in passato”. Come riconosce lo stesso Saviano, dunque, abbiamo avuto il merito di essere riusciti a non cadere nell'emergenza per un anno e mezzo: non credo sia un dettaglio, credo sia una rivoluzione ambientale e un messaggio fortissimo di legalità. Come riconosce lo stesso Saviano, dunque, la partita dei rifiuti è giocata contro sistemi criminali potenti e crudeli, rispetto a cui si deve compiere un grande sforzo da parte nostra. Eppure mi ferisce e preoccupa quel passaggio sul loro possibile e prossimo ritornare in strada durante la campagna elettorale: Saviano dimostra di sapere bene come il tema dei rifiuti possa essere agitato e brandito per finalità politiche, per mezzo della camorra, con conseguenze devastanti per la città, ma in modo poco responsabile non si spende ad ammonire chi dovrebbe. Il suo peso nell'opinione pubblica, la sua capacità di accendere l'attenzione e il dibattito, anche internazionali, dovrebbero essere al servizio di Napoli, lanciando un monito perché certi poteri non giochino elettoralmente sui rifiuti o sulle aree difficili.

Saviano dovrebbe fare asse, stringersi intorno a questa amministrazione e a Napoli, per aiutarci a proteggerla da quanti hanno tutto l'interesse a far tornare i sacchetti per strada a ridosso del voto. Per proteggerla da quei poteri e da quel sistema, che coinvolge trasversalmente tutta la politica, che questa amministrazione ha cercato di estromettere e che sempre cercherà di estirpare lavorando senza sosta. Invito dunque Saviano a Napoli, lo invito a darci una mano con suggerimenti ed idee, lo invito a difendere la città anche agli occhi del mondo, perché le cittadine e i cittadini di questa terra non sono la periferia etico-politica del pianeta e vorrebbero essere raccontati per quel che sono realmente: cittadine e cittadini "normali" che ogni giorno si confrontano con le tante difficoltà esistenti - e che nessuno vuole negare o nascondere- animati però da "quell'ottimismo della volontà" che trasforma la critica, quando è onesta e sincera, in proposta e azione positiva. Ho deciso di dedicare per i prossimi anni la mia vita esclusivamente a Napoli con tutta la passione che sento. Voglio rassicurare Saviano: solo la passione può animarti in questa sfida difficilissima di governo cittadino poiché non c'è ambizione politica nazionale che può motivare o giustificare, lo assicuro, il sacrificio quotidiano, a tratti anche drammatico, che questa amministrazione sta mettendo in atto. Solo la passione e il sogno, infatti, ci consentono e ci animano quotidianamente in questa sfida.

Luigi De Magistris


--------------------------------

E io aggiungo. "Pall e pesc mocc" Savià!  :superbanana:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 12, 2013, 10:59:22 am
a chiacchiere de magistris è sempre un grande, dovremmo prenderlo come addetto stampa del napoli invece che sindaco :ahha:
(ovviamente il sindaco ha stra ragione nella fattispecie e saviano è solo un pennivendolo sin dai tempi del primo gomorra)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Gennaio 12, 2013, 11:01:44 am
a chiacchiere de magistris è sempre un grande, dovremmo prenderlo come addetto stampa del napoli invece che sindaco :ahha:
(ovviamente il sindaco ha stra ragione nella fattispecie e saviano è solo un pennivendolo sin dai tempi del primo gomorra)
Il buon Giggino sarà giudicabile solo tra tre anni.
Titolo: R: Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 12, 2013, 11:06:07 am
Tutti i nodi vengono a galla ... !!!
Titolo: Re:R: Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 12, 2013, 11:07:35 am
Tutti i nodi vengono a galla ... !!!

al pettine :shhlook:

gli stronzi vengono a galla
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 12, 2013, 11:09:29 am
Perché tanta acredine nei confronti di Saviano?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 12, 2013, 11:12:49 am
Il buon Giggino sarà giudicabile solo tra tre anni.

al 100% si, ma non serve un mandato intero per affrontare determinate problematiche, al limite serve per risolverle.
oggi, a parte poche cose e non strutturali, si è messo un tampone ma non si sono gettate le basi per nessuna soluzione definitiva. in primis sulla questione rifiuti.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 12, 2013, 11:13:34 am
Perché tanta acredine nei confronti di Saviano?
nessuna acredine è solo fastidiosa la mistificazione di un commerciante :boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 12, 2013, 11:15:54 am
nessuna acredine è solo fastidiosa la mistificazione di un commerciante :boh:

Non è semplicistico parlarne come uno qualsiasi che abbia pubblicato un libro qualsiasi?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 12, 2013, 11:22:50 am
Non è semplicistico parlarne come uno qualsiasi che abbia pubblicato un libro qualsiasi?

no, visto che ha pubblicato un romanzo e non una cronaca.
un romanzo ambientato negli atti di un processo fatto e finito.
merito a lui per la scelta dell'argomento e la capacità di divulgazione, ma è più assimilabile a un dan brown che a un giulio cesare :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Sonny Boy - Gennaio 12, 2013, 11:24:02 am
Non è semplicistico parlarne come uno qualsiasi che abbia pubblicato un libro qualsiasi?
guarda il discorso è proprio questo
chi poteva immaginare l'impatto soprattutto mediatico
che ha avuto un libro come gomorra
io andai a vederlo una volta all'auditorium di roma
in cui anche simpaticamente utilizzò le canzoni neomelodiche
che erano state postate su youtube per parlare di alcune distorsioni della nostra società
e scambiai qualche battuta all'incontro con l'autore,in cui mi parve un ragazzo normale
addirittura timido e un pò impacciato
p.s.prima che andasse in tv
ecco i media gli hanno attribuito un ruolo quasi di guru e l'errore commesso da lui
è stato proprio quello di farsi imprigionare da certe logiche anzichè emanciparsene
questo il mio pensiero
con gomorra ha fatto un'operazione anche culturale importante ma non credo abbia le competenze/conoscenze
per poter disquisire di ogni cosa,come tra l'altro credo sia normale
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Gennaio 12, 2013, 12:11:20 pm
guarda il discorso è proprio questo
chi poteva immaginare l'impatto soprattutto mediatico
che ha avuto un libro come gomorra
io andai a vederlo una volta all'auditorium di roma
in cui anche simpaticamente utilizzò le canzoni neomelodiche
che erano state postate su youtube per parlare di alcune distorsioni della nostra società
e scambiai qualche battuta all'incontro con l'autore,in cui mi parve un ragazzo normale
addirittura timido e un pò impacciato
p.s.prima che andasse in tv
ecco i media gli hanno attribuito un ruolo quasi di guru e l'errore commesso da lui
è stato proprio quello di farsi imprigionare da certe logiche anzichè emanciparsene
questo il mio pensiero
con gomorra ha fatto un'operazione anche culturale importante ma non credo abbia le competenze/conoscenze
per poter disquisire di ogni cosa,come tra l'altro credo sia normale
Santa Maradò. Sante parole.  :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: impfed - Gennaio 12, 2013, 12:19:24 pm
Se Saviano ha fatto cattiva pubblicità a napoli Primo Levi ha fatto cattiva pubblicità all'umanità.

che tristezza
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Gennaio 12, 2013, 12:29:57 pm
Se Saviano ha fatto cattiva pubblicità a napoli Primo Levi ha fatto cattiva pubblicità all'umanità.

che tristezza

Il mio senso di ragno mi ha sempre fatto diffidare di De Magistris. Il mio senso di ragno non sbaglia mai :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: impfed - Gennaio 12, 2013, 12:32:53 pm
Il mio senso di ragno mi ha sempre fatto diffidare di De Magistris. Il mio senso di ragno non sbaglia mai :look:

cos'è il senso di ragno ?  :ragno:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Gennaio 12, 2013, 12:40:51 pm
cos'è il senso di ragno ?  :ragno:

non hai mai letto/visto Spiderman?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Yavonz Fomentator - Gennaio 12, 2013, 12:41:21 pm
minimo 2 volte a settimana vedo il padre di saviano e gli dico Buongiorno  :ops:
Titolo: R: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: #amanteroschifo - Gennaio 12, 2013, 12:44:40 pm
guarda il discorso è proprio questo
chi poteva immaginare l'impatto soprattutto mediatico
che ha avuto un libro come gomorra
io andai a vederlo una volta all'auditorium di roma
in cui anche simpaticamente utilizzò le canzoni neomelodiche
che erano state postate su youtube per parlare di alcune distorsioni della nostra società
e scambiai qualche battuta all'incontro con l'autore,in cui mi parve un ragazzo normale
addirittura timido e un pò impacciato
p.s.prima che andasse in tv
ecco i media gli hanno attribuito un ruolo quasi di guru e l'errore commesso da lui
è stato proprio quello di farsi imprigionare da certe logiche anzichè emanciparsene
questo il mio pensiero
con gomorra ha fatto un'operazione anche culturale importante ma non credo abbia le competenze/conoscenze
per poter disquisire di ogni cosa,come tra l'altro credo sia normale


Se Saviano ha fatto cattiva pubblicità a napoli Primo Levi ha fatto cattiva pubblicità all'umanità.

che tristezza

Nient'altro da dire. Anche a me sta sul cazzo quando fa sparate come quelle su Israele, ma quando parla degli argomenti che conosce lo apprezzo tantissimo. Ricordo una serata dal disprezzabile Fazio dove all'inizio mosse una grandiosa e fantastica accusa contro tutta la stampa napoletana. Quella serata fu l'acme della mia ammirazione per Saviano, e una delle migliori di sempre nella storia della tv italiana.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 12, 2013, 12:56:36 pm
gomorra è un romanzo e saviano è un romanziere. dan brown non è un esperto di cristianesimo e simbolismo, saviano non è un esperto di camorra.
sono autori che si sono documentiti su qualcosa per tranre un profitto commeciale. il saviano autore non si discute, può piacere o meno l'opera, ma è un autore. il saviano opinionista non è invece all'altezza del ruolo che si vorrebbe attribuire (e che la stampa e i media, napoletani compresi o forse anche per primi voglio attribuirgli).

se saviano vuol fare opinionismo politico cercando di vendere la sua penna al migliore offerente (chi lo edita) va valutato come tale. e per me, come opinionista, vale poco e niente visto che quando non c'è una traccia da seguire ma piuttosto delle idee da avere e da esprimere saviano fa acqua da tutte le parti....
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 12, 2013, 13:05:30 pm
con gomorra ha fatto un'operazione anche culturale importante ma non credo abbia le competenze/conoscenze
per poter disquisire di ogni cosa,come tra l'altro credo sia normale

Ti darei +20 se potessi :asd:

Però l'impressione che ho è che spesso questo suo difetto venga preso come pretesto da chi non ha apprezzato Gomorra per poterlo attaccare
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Gennaio 18, 2013, 22:50:40 pm
Perché tanta acredine nei confronti di Saviano?
Fondamentalmente perché ad ogni occasione disponibile mette in risalto il degrado sociale di Napoli e dei napoletani. I quali, si sa, sono disposti a vivere in questo degrado, a restarne assuefatti e addirittura in certi casi anche a difenderlo, ma guai a sentirne parlare.

Quello che invece a mio parere Saviano dovrebbe evitare, è l'intervenire su ogni questione che gli sbattono in faccia; si espone troppo e a volte in modo superfluo, il che lo rende inevitabilmente pesante. Sul Saviano televisivo ci sarebbe un intero manuale da scrivere, un manuale di come non dovrebbe essere un personaggio televisivo. In tv è disastroso, non è il suo mestiere e non finora non è stato in grado di cucirsi addosso un personaggio televisivo convincente.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 19, 2013, 08:21:06 am
non capisco perchè uno che scrive un libro che ha successo deve diventare un "guru" di ogni cosa

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: impfed - Gennaio 19, 2013, 14:16:25 pm
nell'inno del PDL c'è il no a Repubblica , no ad Hamas , no a .......Saviano  :look:

ok adesso è proprio il mio mito  :rock:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: aldonin - Gennaio 19, 2013, 22:34:43 pm
guarda il discorso è proprio questo
chi poteva immaginare l'impatto soprattutto mediatico
che ha avuto un libro come gomorra
io andai a vederlo una volta all'auditorium di roma
in cui anche simpaticamente utilizzò le canzoni neomelodiche
che erano state postate su youtube per parlare di alcune distorsioni della nostra società
e scambiai qualche battuta all'incontro con l'autore,in cui mi parve un ragazzo normale
addirittura timido e un pò impacciato
p.s.prima che andasse in tv
ecco i media gli hanno attribuito un ruolo quasi di guru e l'errore commesso da lui
è stato proprio quello di farsi imprigionare da certe logiche anzichè emanciparsene
questo il mio pensiero
con gomorra ha fatto un'operazione anche culturale importante ma non credo abbia le competenze/conoscenze
per poter disquisire di ogni cosa,come tra l'altro credo sia normale

concordo pienamente, in questa fase direi che è diventato pesante, nel senso che ora potrebbe anche muoversi lui per alcune aree finanziare le associazioni e pubblicizzare anche le cose buone.
D'altronde non era lui in gomorra che diceva della mistificazione di scarface? allora cerchiamo di creare anche dei miit positivi  che purtroppo i ragazzini seguono tanto quello che gli si propone in tv(ancora ricordo quelli che mitizzavano Riina per il capo dei capi)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Maggio 14, 2013, 12:03:37 pm
Ora c’è l’imprimatur di una sentenza della magistratura, Roberto Saviano è un bugiardo.
Ha infatti perso la causa per diffamazione che lui stesso aveva intentato contro un giornalista, Paolo Persichetti.

Due articoli di Persichetti apparsi su Liberazione sconfessavano una telefonata che Saviano millantava in un suo libro, tra sé e la madre di Peppino Impastato, Felicia.

Racconta Saviano nel testo: “Inviavo a Felicia gli articoli sulla camorra che scrivevo, così, come per una sorta di filo che sentivo da lontano legarmi alla battaglia di Peppino Impastato. Un pomeriggio, in pieno agosto mi arrivò una telefonata: “Roberto? Sono la signora Impastato!” A stento risposi ero imbarazzatissimo, ma lei continuò: “Non dobbiamo dirci niente, dico solo due cose una da madre ed una da donna. Quella da madre è stai attento, quella da donna è stai attento e continua”. Insomma, tutto inventato.

E lo scrisse il giornalista: “La madre di Peppino non aveva il telefono e faceva le telefonate tramite me. Non mi risulta che abbia telefonato a Roberto Saviano. Faccio notare che mia suocera è morta nel 2004 e il libro Gomorra è uscito nel 2006″, raccontava la moglie, Felicia Vitale.

E ora c’è la sentenza: Saviano si era inventato tutto. Scenda dall’altarino che i fedeli gli hanno costruito intorno.


Questo fa di tutto per rendersi la vita impossibile.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Maggio 14, 2013, 12:07:20 pm
il libro sinceramente non mi è parso nulla di che,zero zero zero intendo
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Maggio 14, 2013, 12:09:43 pm
il libro sinceramente non mi è parso nulla di che,zero zero zero intendo
Sei stupido, non rifletti quando compri. Si se chiammav Dieci Dieci Dieci to ccattav, ma se chiamm Zero Zero Zero, Saviano ten a capa rotonda ca par nu zero, nda capa per ciò che ha detto nel post-gomorra c'è solo un rotondissimo e inutilissimo zero. Che t'aspettav?
Se non altro puoi sbatterti nei lounge bar dell'agroaversano dicendo "ho letto il nulla!"
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Maggio 14, 2013, 12:11:15 pm
Sei stupido, non rifletti quando compri. Si se chiammav Dieci Dieci Dieci to ccattav, ma se chiamm Zero Zero Zero, Saviano ten a capa rotonda ca par nu zero, nda capa per ciò che ha detto nel post-gomorra c'è solo un rotondissimo e inutilissimo zero. Che t'aspettav?
Se non altro puoi sbatterti nei lounge bar dell'agroaversano dicendo "ho letto il nulla!"

il livello in alcuni lounge bar dell'agro aversano è ancora più basso :asd:

fatti un giro fuori ai baretti aversani e vir :stralol:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Maggio 14, 2013, 12:13:28 pm
il livello in alcuni lounge bar dell'agro aversano è ancora più basso :asd:

fatti un giro fuori ai baretti aversani e vir :stralol:
Immagino, cose tipo "muuuuuuh" ra matin a ser, a tip stalla.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Maggio 14, 2013, 12:14:54 pm
Immagino, cose tipo "muuuuuuh" ra matin a ser, a tip stalla.
:stralol:

vuoi mettere quei bellissimo occhiali a specchio blu catarifrangenti?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 14, 2013, 12:17:43 pm
Ora c’è l’imprimatur di una sentenza della magistratura, Roberto Saviano è un bugiardo.
Ha infatti perso la causa per diffamazione che lui stesso aveva intentato contro un giornalista, Paolo Persichetti.

Due articoli di Persichetti apparsi su Liberazione sconfessavano una telefonata che Saviano millantava in un suo libro, tra sé e la madre di Peppino Impastato, Felicia.

Racconta Saviano nel testo: “Inviavo a Felicia gli articoli sulla camorra che scrivevo, così, come per una sorta di filo che sentivo da lontano legarmi alla battaglia di Peppino Impastato. Un pomeriggio, in pieno agosto mi arrivò una telefonata: “Roberto? Sono la signora Impastato!” A stento risposi ero imbarazzatissimo, ma lei continuò: “Non dobbiamo dirci niente, dico solo due cose una da madre ed una da donna. Quella da madre è stai attento, quella da donna è stai attento e continua”. Insomma, tutto inventato.

E lo scrisse il giornalista: “La madre di Peppino non aveva il telefono e faceva le telefonate tramite me. Non mi risulta che abbia telefonato a Roberto Saviano. Faccio notare che mia suocera è morta nel 2004 e il libro Gomorra è uscito nel 2006″, raccontava la moglie, Felicia Vitale.

E ora c’è la sentenza: Saviano si era inventato tutto. Scenda dall’altarino che i fedeli gli hanno costruito intorno.


Questo fa di tutto per rendersi la vita impossibile.

Niente di nuovo..
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Maggio 14, 2013, 12:27:13 pm
:stralol:

vuoi mettere quei bellissimo occhiali a specchio blu catarifrangenti?
Causa del 70% degli incidenti stradali.
Comunque veramente la chiattillamma che legge Saviano e Fabbbio Violo, quelli che vivono a galla nella brodaglia della presunzione e hanno una filosofia di vita a college americano, meritano di stare nello stesso girone dell'inferno in cui stanno i Nomercy. Ma no quelli normali, quelli ca stanno inzeriati perché nell'attesa hanno dovuto sopportare i cattolici ca cercavano di convertire pure le prete.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Maggio 14, 2013, 12:29:43 pm
Causa del 70% degli incidenti stradali.
Comunque veramente la chiattillamma che legge Saviano e Fabbbio Violo, quelli che vivono a galla nella brodaglia della presunzione e hanno una filosofia di vita a college americano, meritano di stare nello stesso girone dell'inferno in cui stanno i Nomercy. Ma no quelli normali, quelli ca stanno inzeriati perché nell'attesa hanno dovuto sopportare i cattolici ca cercavano di convertire pure le prete.
:stralol:

aspè ma saviano almeno scrive delle cose che legge sui giornali :look:

fabbiò volo scriv tutt strunzat...però po quando leggi che ha un appartamento a new york,che alcune ragazze dicono sia un "filoso" *dawson*

poi dicono che uno prende la pistola e fa na strage *dawson*
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: impfed - Maggio 14, 2013, 12:33:05 pm
Causa del 70% degli incidenti stradali.
Comunque veramente la chiattillamma che legge Saviano e Fabbbio Violo, quelli che vivono a galla nella brodaglia della presunzione e hanno una filosofia di vita a college americano, meritano di stare nello stesso girone dell'inferno in cui stanno i Nomercy. Ma no quelli normali, quelli ca stanno inzeriati perché nell'attesa hanno dovuto sopportare i cattolici ca cercavano di convertire pure le prete.

pensavo che solo una santanchè potesse associare fabio volo a saviano   :ops:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Maggio 14, 2013, 12:34:51 pm
leon è la santanchè :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 14, 2013, 12:37:45 pm
Neanche io arrivavo a tanto con tutto che mi sta sul .... saviano  :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Maggio 14, 2013, 12:50:00 pm
Causa del 70% degli incidenti stradali.
Comunque veramente la chiattillamma che legge Saviano e Fabbbio Violo, quelli che vivono a galla nella brodaglia della presunzione e hanno una filosofia di vita a college americano, meritano di stare nello stesso girone dell'inferno in cui stanno i Nomercy. Ma no quelli normali, quelli ca stanno inzeriati perché nell'attesa hanno dovuto sopportare i cattolici ca cercavano di convertire pure le prete.
Molto umile, in vero, la tua posizione  :mmm:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Maggio 14, 2013, 12:57:23 pm
:stralol:

aspè ma saviano almeno scrive delle cose che legge sui giornali :look:

fabbiò volo scriv tutt strunzat...però po quando leggi che ha un appartamento a new york,che alcune ragazze dicono sia un "filoso" *dawson*

poi dicono che uno prende la pistola e fa na strage *dawson*
Il buon fabietto scrive cose che legge su altri libri. Dov'è la differenza?
Saviano con Gomorra ha fatto un gesto di enorme sacrificio (anche se più passa il tempo e più penso ca nun se n'è reso conto manc iss di quello che stava combinando) ma nel post Gomorra ha solo detto, scritto e fatto strunzate. La sua utilità si riduce a quella di un fabbbio violo, o meglio falso intellettualismo, retorica sterile, costruzione di un personaggio dove conta più il nome che i contenuti.
E' la realtà, nun ce sbattite a capa.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 14, 2013, 14:09:01 pm
Dopo Gomorra ha detto, scritto e fatto solo stronzate. Maronn Leon.  *dawson*
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Maggio 14, 2013, 14:16:02 pm
Dopo Gomorra ha detto, scritto e fatto solo stronzate. Maronn Leon.  *dawson*
Ma hai letto, sentito le cose su Israele? I litigi sui social network sulla grammatica e la forma della scrittura? Ma che utilità ha un artista del genere? Non giudicare l'uomo, giudica l'artista. Secondo te è un uomo sano mentalmente uno che fa determinate cose?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 14, 2013, 14:19:29 pm
Ma hai letto, sentito le cose su Israele? I litigi sui social network sulla grammatica e la forma della scrittura? Ma che utilità ha un artista del genere? Non giudicare l'uomo, giudica l'artista. Secondo te è un uomo sano mentalmente uno che fa determinate cose?
Si, e non sono d'accordo con lui su tante cose. Però jamm, da questo a dire "dopo Gomorra ha fatto solo stronzate" ce ne vuole.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Maggio 14, 2013, 14:34:15 pm
Si, e non sono d'accordo con lui su tante cose. Però jamm, da questo a dire "dopo Gomorra ha fatto solo stronzate" ce ne vuole.
In rapporto al lavoro fatto con Gomorra ha fatt sulo strunzate. A quanto mi giunge il nuovo libro aggiunge poco e nulla su ciò che i più sanno sulla droga. Nessuna grande scoperta, nessuno scoop, uno dei tanti libri che troviamo nel reparto saggistica insomma.
Questo va avanti solo grazie al nome che s'è costruito.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 14, 2013, 14:40:22 pm
In rapporto al lavoro fatto con Gomorra ha fatt sulo strunzate. A quanto mi giunge il nuovo libro aggiunge poco e nulla su ciò che i più sanno sulla droga. Nessuna grande scoperta, nessuno scoop, uno dei tanti libri che troviamo nel reparto saggistica insomma.
Questo va avanti solo grazie al nome che s'è costruito.
Ancora devo cominciare a leggere il libro, però sinceramente non è che mi aspetto sia un capolavoro. E' uno scrittore, ha scritto un libro, ha fatto successo, ora ne scrive altri, qualcuno avrà successo altri meno. Quest'aura da filantropo giustiziere e paladino dei poveri e degli onesti gliel'hanno creata altri, non gli si possono dare colpe. Cosa ci si aspettava da lui?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Maggio 14, 2013, 14:45:13 pm
Ancora devo cominciare a leggere il libro, però sinceramente non è che mi aspetto sia un capolavoro. E' uno scrittore, ha scritto un libro, ha fatto successo, ora ne scrive altri, qualcuno avrà successo altri meno. Quest'aura da filantropo giustiziere e paladino dei poveri e degli onesti gliel'hanno creata altri, non gli si possono dare colpe. Cosa ci si aspettava da lui?
Onestà intellettuale, e questa gli manca. Si ostina a creare un'opinione ben precisa che non si può sfiorare nemmeno con un pirito. C'è gente che si appiccica con lui sui social per mezzo di sto fatto, è un mulo, cocciuto, irremovibile, egocentrico nun ce fai niente. Se gli dai torto non lo ammette, si limita a dire "la pensiamo diversamente".
Mo voglio vedè come si comporta cu sta figura e mmerda enorme che ha fatto. Non solo fa na cosa gravissima, ma tiene pure la faccia di denunciare chi glielo fa notare.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 14, 2013, 14:48:15 pm
Onestà intellettuale, e questa gli manca. Si ostina a creare un'opinione ben precisa che non si può sfiorare nemmeno con un pirito. C'è gente che si appiccica con lui sui social per mezzo di sto fatto, è un mulo, cocciuto, irremovibile, egocentrico nun ce fai niente. Se gli dai torto non lo ammette, si limita a dire "la pensiamo diversamente".
Mo voglio vedè come si comporta cu sta figura e mmerda enorme che ha fatto. Non solo fa na cosa gravissima, ma tiene pure la faccia di denunciare chi glielo fa notare.
Ma questa è una questione caratteriale, non c'entra niente né con la qualità dell'artista, né con quella dell'uomo. E poi se si limita a dire "la pensiamo diversamente", mi sembra faccia anche più di diversi altri personaggi dell'ambiente.

Sulla questione specifica mi sembra tutto un po' vago. Potrebbe essere tutto vero, ma che senso ha denunciare una persona perché dice che ti sei inventato una telefonata con la suocera, se te la sei inventata davvero?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 14, 2013, 14:49:39 pm
Precisiamo. Non é uno scrittore ma un giornalista .. Che ha preso info qui e li copia e incolla qualche opionione personale ha messo un proragonista (se stesso) ed ha creato un romanzo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 14, 2013, 14:53:54 pm
Precisiamo. Non é uno scrittore ma un giornalista .. Che ha preso info qui e li copia e incolla qualche opionione personale ha messo un proragonista (se stesso) ed ha creato un romanzo.
Quindi è uno scrittore e un giornalista. :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 14, 2013, 14:55:11 pm
Quindi è uno scrittore e un giornalista. :look:

Scrittore no. Il romanzo puoi farlo anche tu, devi solo avere amicizie "potenti" x pubblicarlo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Maggio 14, 2013, 14:56:44 pm
Scrittore no. Il romanzo puoi farlo anche tu, devi solo avere amicizie "potenti" x pubblicarlo.
Assafà!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 14, 2013, 14:57:27 pm
Scrittore no. Il romanzo puoi farlo anche tu, devi solo avere amicizie "potenti" x pubblicarlo.
E se scrivo un romanzo divento scrittore. :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Maggio 14, 2013, 15:00:38 pm
Per chi vuole ascoltare un'altra campana:

http://scrittoreadore.wordpress.com/2013/05/14/tutti-contro-saviano-ovviamente/ (http://scrittoreadore.wordpress.com/2013/05/14/tutti-contro-saviano-ovviamente/)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 14, 2013, 15:02:54 pm
Per chi vuole ascoltare un'altra campana:

http://scrittoreadore.wordpress.com/2013/05/14/tutti-contro-saviano-ovviamente/ (http://scrittoreadore.wordpress.com/2013/05/14/tutti-contro-saviano-ovviamente/)
Quindi la sentenza non stabilisce che Saviano ha inventato, dice solo che non si può accusare Persichetti di aver diffamato Saviano, visto che non ci sono prove che legittimino l'accusa di diffamazione.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 14, 2013, 15:10:12 pm
E se scrivo un romanzo divento scrittore. :look:

Lo stai dicendo tu non io ;)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 14, 2013, 15:11:02 pm
Lo stai dicendo tu non io ;)
Mica lo dico io, lo dice qualsiasi dizionario della lingua italiana.
Scrittore è chiunque crei un lavoro scritto, generalmente per professione. :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 14, 2013, 15:17:25 pm
Mica lo dico io, lo dice qualsiasi dizionario della lingua italiana.
Scrittore è chiunque crei un lavoro scritto, generalmente per professione. :look:

Appunto, non é la sua professione.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 14, 2013, 15:19:02 pm
Appunto, non é la sua professione.
Si che lo è, ha scritto un romanzo, l'ha pubblicato e ci ha guadagnato. Poi ne ha scritto altri lavori, li ha pubblicati e ci ha guadagnato. Se non è una professione questa. :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 14, 2013, 15:23:01 pm
Si che lo è, ha scritto un romanzo, l'ha pubblicato e ci ha guadagnato. Poi ne ha scritto altri lavori, li ha pubblicati e ci ha guadagnato. Se non è una professione questa. :look:

Allora ... X me uno scrittore ê uno che merira. Come un giornalista. Impastato era un giornalista saviano no.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: angusyoung92 - Maggio 14, 2013, 15:24:09 pm
Saviano mi pare sia iscritto all'Albo dei giornalisti o ricordo male?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TOTORE-RASTAMAN - Maggio 14, 2013, 15:24:50 pm
Allora ... X me uno scrittore ê uno che merira. Come un giornalista. Impastato era un giornalista saviano no.
Saviano lo trovo scarso sia come giornalista che come scrittore, però ha il merito (magari il suo staff più di lui) di aver puntato un po i riflettori sull'osceno sistema che è sempre più forte dalle nostre parti.
:boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 14, 2013, 15:27:16 pm
Allora ... X me uno scrittore ê uno che merira. Come un giornalista. Impastato era un giornalista saviano no.
Prima hai scritto che è un giornalista e non uno scrittore, mò dici che Impastato era un giornalista, lui non lo è. :look:
Poi aggiungi che è scrittore uno che merita. Uno che merita è un bravo scrittore, uno che non merita è uno scrittore che non merita.
Se non ti piace dici che non ti piace, non metterti a dare definizioni, sennò poi ci perdiamo in discussioni sulla lingua che non hanno senso di esistere.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Maggio 14, 2013, 15:29:43 pm
quoto leon su questo libro,l'ho letto e certe cose già le sapevo pure io  :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Maggio 14, 2013, 15:32:39 pm
Quindi la sentenza non stabilisce che Saviano ha inventato, dice solo che non si può accusare Persichetti di aver diffamato Saviano, visto che non ci sono prove che legittimino l'accusa di diffamazione.

Esatto.

Nessun intento diffamatorio può essere attribuito a Persichetti, che si è limitato a fornire una diversa ricostruzione della vicenda, basata su fonti attendibili…
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Maggio 14, 2013, 16:40:28 pm
In rapporto al lavoro fatto con Gomorra ha fatt sulo strunzate. A quanto mi giunge il nuovo libro aggiunge poco e nulla su ciò che i più sanno sulla droga. Nessuna grande scoperta, nessuno scoop, uno dei tanti libri che troviamo nel reparto saggistica insomma.
Questo va avanti solo grazie al nome che s'è costruito.
quoto leon su questo libro,l'ho letto e certe cose già le sapevo pure io  :look:
Ma magari ZeroZeroZero è destinato ad un target diverso? Al quale voi due non appartenete? Premetto che lo sto trovando molto pesante (posso immaginare per quale motivo) ma allo stesso tempo interessante e comodo per chi, come me, non ha molte informazioni in merito e qui ne trova parecchie tutte insieme.

Come funziona? Scrive cose che voi già sapete e quindi nun è bbuon'?

Poi non capisco in quale universo parallelo Saviano o chi per lui abbia sponsorizzato questo libro come uno scoop giornalistico.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Maggio 14, 2013, 18:14:34 pm
mica ho detto che nun è buon,ho solo detto che.mi ha un po deluso tutto qua

'tu non sai niente jon snow'

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 14, 2013, 18:28:57 pm
Prima hai scritto che è un giornalista e non uno scrittore, mò dici che Impastato era un giornalista, lui non lo è. :look:
Poi aggiungi che è scrittore uno che merita. Uno che merita è un bravo scrittore, uno che non merita è uno scrittore che non merita.
Se non ti piace dici che non ti piace, non metterti a dare definizioni, sennò poi ci perdiamo in discussioni sulla lingua che non hanno senso di esistere.

Era x farti capire che non é che se pubblichi un libro e tutti lo comprano (x curiositá o altro) tu diventi scrittore.

Riguardo a Impastato hai ragione ho scelto l"esempio sbagliato x farmi capire.

Mettiamola cosi... La redazione di cn hanno il patentino di giornalismo quindi sono giornalisti...

Quindi saviano é scrittore come la redazione al giornalismo. :look:

La mia simpatia va oltre il discorso che facevamo :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Maggio 14, 2013, 21:27:31 pm
Ma magari ZeroZeroZero è destinato ad un target diverso? Al quale voi due non appartenete? Premetto che lo sto trovando molto pesante (posso immaginare per quale motivo) ma allo stesso tempo interessante e comodo per chi, come me, non ha molte informazioni in merito e qui ne trova parecchie tutte insieme.

Come funziona? Scrive cose che voi già sapete e quindi nun è bbuon'?

Poi non capisco in quale universo parallelo Saviano o chi per lui abbia sponsorizzato questo libro come uno scoop giornalistico.
Ma guarda io ho smesso di discutere con i lettori che siano amanti di questo e di quello scrittore. E' inutile, è peggio della musica, non li smuovi di un millimetro. Le donne poi, quelle tutte Zafon, Baricco, Volo mi portano all'esasperazione, specie le universitarie. Spero che tu non faccia parte di questa tipologia di persone.

La questione è semplice e lineare, Saviano è pompato, pompatissimo da media, semi-radical chic e qualunquisti sinistroidi dell'ultima ora. Quando si parla di lui si parla di Dio, è intoccabile, ma non si spiega perché tutti quelli dell'ambiente letterario gli sputino addosso di continuo. Invidia? Non credo.
Il problema è che se la tira, è narcisista, troppo narcisista, non ammette i propri errori, ciò che dice DEVE essere di interesse pubblico ed è di interesse pubblico solo perché lo dice ROBERTO SAVIANO (trombe in sottofondo e rullo di tamburi). Non deve essere così. Uno scrittore d'inchiesta deve parlare di cose che smuovano le masse, parlare di cose nuove ed interessanti. Questo dopo 5/6 anni è diventato un personaggio, un cartonato, sembra non avere più nulla da dire, me par il Little Tony della letteratura a campare sempre ngopp a stessa canzone.
A Saviano manca l'umiltà e la voglia di imparare, è troppo attento a vedersi sbrilluccichiare il mellone 'ndo specchio per imparare qualcosa di nuovo. Allora dice e scrive delle semi-ovvietà finendo per essere idolatrato dagli occhi che guardano la superficie ed a essere schifato da chi s'immerge nella speranza di trovarci qualcosa di nuovo.

Per quanto riguarda me stesso, invece, non ho letto Gomorra (a parte alcuni passi che ho trovato coraggiosi e importanti ma un po' piatti) e non leggerò mai Saviano. Ciò che dice non mi interessa, ma solo perché lo dice nel modo sbagliato.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 14, 2013, 21:33:18 pm
Prevedibile, il problema di Saviano è che i media l'hanno pompato e ne hanno fatto un personaggio. Tu dici radical chic di là radical chic di qua però il radical chic è un personaggio che ti riesce bene. :asd:

Preciso che io non sono per niente un fan di Saviano, tant'è vero che ho letto solo Gomorra, però a me m par che certe posizioni si prendono per convincersi di andare in culo al sistema. :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Maggio 14, 2013, 21:59:15 pm
Prevedibile, il problema di Saviano è che i media l'hanno pompato e ne hanno fatto un personaggio. Tu dici radical chic di là radical chic di qua però il radical chic è un personaggio che ti riesce bene. :asd:

Preciso che io non sono per niente un fan di Saviano, tant'è vero che ho letto solo Gomorra, però a me m par che certe posizioni si prendono per convincersi di andare in culo al sistema. :asd:
Ma figurati, sono l'ultimo radical del pianeta dato che adoro Vasco Rossi che per molti è l'anticristo e sono un fanatico di Nino D'Angelo e della sua intera carriera (più quello attuale ma comunque conosco anche molte canzoni del passato).
Io non parlo per partito preso, rispondo obbiettivamente alle discussioni e do pareri soggettivi che vengon fuori dalla mia testa e non dal personaggio che dovrei crearmi.
Ammiro addirittura Faletti come scrittore (tanto Io Uccido è lavoro di un ghost writer ma vabbeh), letto e apprezzato anche Ammaniti (premio Strega quindi per molti commerciale), Corona (bestsellerista da molti ritenuto un ipocrita, io invece lo trovo un maestro della semplicità, un grande uomo e un grandissimo artista) e altri ancora. Leggo di tutto, giudico di tutto e lo faccio facendo leva sulla mia onestà intellettuale. Su Saviano la penso così, mi spiace figurare per uno che trolla, ma è la realtà. E poi il personaggio non l'hanno creato i media ma Saviano stesso, è lui che tende al vuotismo (anche se siamo lontani anni luce dalla piena rappresentazione) invece di virare verso le coscienze della massa e l'umiltà artistica.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 14, 2013, 22:10:44 pm
Hai letto di tutto, ma Saviano no. Però su di lui ti sbilanci in maniera decisa :asd:

Ti ripeto che come te a me non piace il personaggio Saviano, quello che deve rispondere su tutte le questioni e disquisire di ogni ambito dell'umana comprensione, ma non mi pare che il personaggio se lo sia creato da solo, mi pare che gli sia stato costruito nell'intento di cavalcare l'onda del suo successo, estremizzando le posizioni, facendo diventare lo scrittore-giornalista (o non scrittore e non giornalista) un fenomeno mediatico verso il quale ci si deve schierare, contro o a favore.
Anzi, al contrario mi sembra che lui ci si trovi piuttosto a disagio, non mi sembra uno disinvolto, davanti alle telecamere. Una colpa che riesco a dargli è quella di non essere sfuggito a certe logiche, probabilmente si è lasciato attrarre dalla notorietà.

Poi che sia narcisista, testardo e poco umile non lo so, può essere, ma sono delle valutazioni sul suo lato caratteriale che poco mi interessano.

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Maggio 14, 2013, 23:56:18 pm
Hai letto di tutto, ma Saviano no. Però su di lui ti sbilanci in maniera decisa :asd:

Ti ripeto che come te a me non piace il personaggio Saviano, quello che deve rispondere su tutte le questioni e disquisire di ogni ambito dell'umana comprensione, ma non mi pare che il personaggio se lo sia creato da solo, mi pare che gli sia stato costruito nell'intento di cavalcare l'onda del suo successo, estremizzando le posizioni, facendo diventare lo scrittore-giornalista (o non scrittore e non giornalista) un fenomeno mediatico verso il quale ci si deve schierare, contro o a favore.
Anzi, al contrario mi sembra che lui ci si trovi piuttosto a disagio, non mi sembra uno disinvolto, davanti alle telecamere. Una colpa che riesco a dargli è quella di non essere sfuggito a certe logiche, probabilmente si è lasciato attrarre dalla notorietà.

Poi che sia narcisista, testardo e poco umile non lo so, può essere, ma sono delle valutazioni sul suo lato caratteriale che poco mi interessano.

Gomorra l'ho spulciato e l'ho abbandonato subito, brutto segno quando accade. Quindi a leggerlo l'ho letto, e se l'ho abbandonato subito un motivo ci sarà. Sulla questione caratteriale è diverso, non si parla di "a Saviano le fetene 'e piere!" ma "Saviano va facenn figur e mmerde tuorno tuorno parlando a schiovere".
Gli manca l'umiltà, non finirò mai di dirlo.
Lo disse anche Franco Franchi in una delle sue ultime interviste, la nostra più grande rovina è quella di dover per forza sembrare infallibili, dobbiamo imparare a dire "ho sbagliato", "scusatemi ho fatto na figura di merda", "che stupido che sono stato" specie adesso che siamo nell'era dei social dove tutti stanno lì ad aspettare un passo falso e sei più monitorato di un carcerato alla massima sicurezza.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Maggio 15, 2013, 11:46:44 am
Ma guarda io ho smesso di discutere con i lettori che siano amanti di questo e di quello scrittore. E' inutile, è peggio della musica, non li smuovi di un millimetro. Le donne poi, quelle tutte Zafon, Baricco, Volo mi portano all'esasperazione, specie le universitarie. Spero che tu non faccia parte di questa tipologia di persone.

La questione è semplice e lineare, Saviano è pompato, pompatissimo da media, semi-radical chic e qualunquisti sinistroidi dell'ultima ora. Quando si parla di lui si parla di Dio, è intoccabile, ma non si spiega perché tutti quelli dell'ambiente letterario gli sputino addosso di continuo. Invidia? Non credo.
Il problema è che se la tira, è narcisista, troppo narcisista, non ammette i propri errori, ciò che dice DEVE essere di interesse pubblico ed è di interesse pubblico solo perché lo dice ROBERTO SAVIANO (trombe in sottofondo e rullo di tamburi). Non deve essere così. Uno scrittore d'inchiesta deve parlare di cose che smuovano le masse, parlare di cose nuove ed interessanti. Questo dopo 5/6 anni è diventato un personaggio, un cartonato, sembra non avere più nulla da dire, me par il Little Tony della letteratura a campare sempre ngopp a stessa canzone.
A Saviano manca l'umiltà e la voglia di imparare, è troppo attento a vedersi sbrilluccichiare il mellone 'ndo specchio per imparare qualcosa di nuovo. Allora dice e scrive delle semi-ovvietà finendo per essere idolatrato dagli occhi che guardano la superficie ed a essere schifato da chi s'immerge nella speranza di trovarci qualcosa di nuovo.

Per quanto riguarda me stesso, invece, non ho letto Gomorra (a parte alcuni passi che ho trovato coraggiosi e importanti ma un po' piatti) e non leggerò mai Saviano. Ciò che dice non mi interessa, ma solo perché lo dice nel modo sbagliato.
Il problema è che tu, in molte discussioni a cui ho partecipato, arrivi e ti ergi a Gran Maestro dell'obiettività. A me Fabio Volo fa vomitare ma non è che mi senta migliore per questo.

Hai detto diverse cose su cui sono del tutto d'accorto, dall'essere narcisista all'essere pompato. Ma più che pompato direi "inflazionato", ce l'hanno proposto in tutte le salse; soprattutto quella televisiva che chiaramente non è adatta a lui, è un pessimo personaggio televisivo come protagonista, molto più funzionale come ospite. Ed è stato "inflazionato" perché chiamato in causa su ogni fottutissima questione.

Intanto scopriamo che Gomorra neanche l'hai letto e, perdonami, questo la dice lunga sulla tua obiettività assoluta e universale. Non so di tutti questi autori che odiano Saviano, mi giunge sempre nuova questa notizia che leggo puntualmente solo nelle discussioni che criticano Saviano per tanti motivi (alcuni epici, tipo "parlasse delle cose belle di Napoli!!!1!1!).

Ci si attacca sempre a questa cosa del materiale non originale, dell'aver "scopiazzato le carte dei tribunali"; in fin dei conti Gomorra non è niente di nuovo. Ma quando mai è stato detto che Gomorra è un capolavoro di creatività? Gomorra è il grosso sforzo e il grande coraggio di un ragazzo che ha preso tutte queste carte, in parte già pubblicate altrove, e le ha messe tutte insieme. Non è un caso se Gomorra è diventato celebre e gli altri no, non c'è nessuna marchetta dietro ma in questo Paese la caccia al raccomandato è lo sport nazionale ben prima del calcio.
Da un punto di vista letterario è un libro con una sua identità. Non sarà un Tolstoj né un Goethe, non avrà il misticismo moderno di Thoreau né l'epicità di una grande saga fantasy: perché fondamentalmente è un libro di cronaca e per renderlo più appetibile ha bisogno di essere romanzato. Un fatto noto, mai nascosto né ammacchiato, è lo stesso Saviano a dirlo.

Scrive ovvietà? Credo tu confonda le informazioni a te già note con le frasette banali da baci perugina (ecco, ora ci vuole, la mitica "filosofia"  di Fabio Volo :stralol:). Ripeto di nuovo: hai mai pensato anche solo per un attimo che Gomorra e ZeroZeroZero sono due libri destinati ad un target diverso dal tuo? Io Gomorra l'ho letto a 18 anni e tante cose non le sapevo, soprattutto non conoscevo nomi e cognomi.
Delle dinamiche della droga conosco qualcosa ma ZeroZeroZero (che trovo scritto in modo molto pesante, poi spiego perché secondo me) mi sta dando diverse informazioni che non conoscevo.
Eppure tu parli di mancanza di umiltà e tiri fuori la zella (mancanza di argomentazioni?)

ZeroZeroZero, da un punto di vista letterario, non mi piace. Lo trovo pesante, per meglio dire ridondante. Troppo spesso concetti chiari vengono rimarcati, ripetuti, allungati inutilmente fino a risultare faticosi da seguire. A mio parere è una conseguenza del vivere con libertà molto limitata (o vogliamo negare pure questo?) che inevitabilmente si ripercuote sul suo modo di scrivere; probabilmente è una forma depressiva, passano gli anni e questa pesantezza mentale si trasferisce sulla carta.

Per quanto mi riguarda, Roberto Saviano non è il Messia e non lo sarà mai. Però è un giornalista tenace e coraggioso, a suo modo "eroico". Se dice una sciocchezza non ho problemi a riconoscerlo e riderci su, ciò non toglie che per me ha un grande merito e per questo lo ringrazierò sempre.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Maggio 15, 2013, 12:50:21 pm
Nick il tuo post-sfogo è condivisibile, però una cosa vorrei fosse chiara, io non sono il paladino dell'obbiettività ne un infallibile critico (anzi penso che i critici siano il male del mondo perché spesso mancano proprio di obbiettività)
Ho fatto presente a più riprese di essere obbiettivo perché quando mi si 'rivolge la parola' leggo cose come "voi siete, voi dite" mo, o io sono il Mago Othelma e nun 'o saccio oppure vengo erroneamente catalogato in una schiera di persone. Il rimarcare la mia obbiettività non è puro narcisismo, ma una precisazione per dire che non ho pregiudizi.
Ti ripeto. Gomorra l'ho letto, ho letto una ventina di pagine e mi ha annoiato, sarà perché sono un amante della narrativa per così dire 'verace', non lo so, ma l'ho abbandonato subito. Come libro non è maligno, è un insieme di fatti che qualcuno sa e qualcun'altro invece ignora/ignorava, e come hai detto più che un libro è un grandissimo atto di coraggio (probabilmente poco volontario).

Con questo cosa bisogna dire? Saviano è stato pompato da tutti ma primaditutto da se stesso, nel postgomorra l'ho seguito, mi sono piaciuti i suoi interventi televisivi, e vi dirò come personaggio televisivo non m'è mai dispiaciuto tanto, ma poi in alcuni articoli ed alcune uscite a vuoto mi ha fatto rabbrividire più delle papere di Rosati&Co.
Sarà la 'prigionia', sarà il narcisismo, sarà carattere ma questo tizio manca della cosa fondamentale per fare il mestiere che fa e cioè la voglia di mettersi in discussione. Per lui tutto ciò che fa è indiscutibile, usa il "o ti piace o non ti piace" per svicolare ed evitare le critiche. A mio modo di vedere questo non è un atteggiamento costruttivo ne da uomo maturo. Non lo considero nu povere scem solo perché riversa in uno stato che dire drammatico è poco, diciamo che è l'ultima scusante che gli è rimasta, ma già con la faccenda Impastato ha tirato sin troppo la corda.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Puma85 - Maggio 28, 2013, 19:06:42 pm
http://ondemand.mtv.it/serie-tv/il-testimone/s05/il-testimone-s05e13-pif-roberto-saviano (http://ondemand.mtv.it/serie-tv/il-testimone/s05/il-testimone-s05e13-pif-roberto-saviano)
Dite quello che volete ma fare quello che ha fatto sto ragazzo ci vuole coraggio.

E' un lustro per la nostra terra e basta col dire che è un cazzaro!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Maggio 29, 2013, 00:04:58 am
http://ondemand.mtv.it/serie-tv/il-testimone/s05/il-testimone-s05e13-pif-roberto-saviano (http://ondemand.mtv.it/serie-tv/il-testimone/s05/il-testimone-s05e13-pif-roberto-saviano)
Dite quello che volete ma fare quello che ha fatto sto ragazzo ci vuole coraggio.

E' un lustro per la nostra terra e basta col dire che è un cazzaro!
grande anche pif

Inviato dal mio GT-N7000 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 29, 2013, 01:00:13 am


Ma che ha fatto?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Arch Stanton - Maggio 29, 2013, 13:19:09 pm

Ma che ha fatto?
E' andato in piazza a Casal di Principe a dire letteralmente "Antonio Iovine,Michele Zagaria Francesco Schiavone, non siete degni di questa terra andatevene! " la scorta gliel'hanno data dopo questo episodio non per il libro, se ognuno di noi scendesse per strada a dire quello che ha avuto il coraggio di dire Saviano, Napoli sarebbe un paradiso terrestre.

la conclusione del documentario penso meriti di essere letta :
Io sono nato e cresciuto a Palermo e a Palermo c'è la mafia e se la mafia non si è completamente impossessata della città, se comunque abbiamo avuto un barlume di civiltà e di speranza, è grazie ad un gruppo di persone che si è opposto. Lo sapete perchè queste persone mi mettono in crisi??Perchè non erano dei santi, erano fatti di carne e ossa, esattamente come me. Avevano dei pregi e sicuramente dei difetti, esattamente come me. Io spesso incontro gente che è sotto scorta perchè nel mirino della mafia e può capitare che queste persone siano egocentriche, paranoiche, noiose, vanitose, fissate col sesso, testarde, ritardatari, egoisti, presuntuosi, ingrati, stronzi; insomma può capitare che abbiano tutti, o qualcuno, dei difetti che posso avere io.Ed è questo quello che mi mette in crisi, che sono esattamente come me. Che quello che hanno fatto loro, potrei farlo anche io. Quanto farebbe bene alla mia coscienza se fossero dei santi del paradiso, ma nonostante siano come me, loro sono quelli che fanno il lavoro sporco, al posto mio.Pensare che una persona in prima fila nel combattere la mafia, debba necessariamente avere anche il carattere di San Francesco, forse è da ingenui. Se un giornalista scrive di mafia, io non mi chiedo perchè scriva di mafia, non mi chiedo se così abbia avuto più successo con le ragazze, non mi chiedo se così si sia arricchito; io mi chiedo se quello che scrive sia vero, mi chiedo se quello che scrive dia fastidio alla mafia, mi chiedo se leggendolo, la mia conoscienza e la mia coscienza siano migliorate. Io mi sono rotto i coglioni di aspettare che una persona venga ammazzata per rivalutarla . Sarò ingenuo, ma ho visto troppa gente a casa mia, disprezzate in vita e apprezzate in morte e così, ingenuamente, sosterrò tutti coloro che credono che la mafia, la camorra, l'ndrangheta, la sacra corona unita e la stidda debbano essere non tollerate, ma sconfitte e per fare questo mettono in gioco la loro vita e li ascolterò anche se, eventualmente, saranno egocentriche, paranoiche, noiose, vanitose, fissate col sesso, testarde, ritardatari, egoisti, presuntuosi, ingrati, stronzi. Lo vedete questo??È un cono gelato: cioccolato crema e panna. Il popolo italiano protegge Roberto Saviano con una scorta, affinchè possa scrivere quello che vuole e andarsi a prendere un gelato, quando vuole e come vuole e ogniqaulvolta che Roberto rinuncierà a mangiarsi un cono come questo, sarà una sconfitta per noi e una vittoria per la camorra
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 00:57:25 am
ah si poveretto.
E tu credi davvero che se volevano davvero uccidere saviano va da anni tranquillamente in tv, in piazze ... la famiglia non la toccavano???? Falcone e Borsellino si stanno chiedendo dove cazzo hanno sbagliato....   Chi scende a compromessi é compluce della camorra e altrettanto fetoso stop!!!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 30, 2013, 01:54:15 am
http://ondemand.mtv.it/serie-tv/il-testimone/s05/il-testimone-s05e13-pif-roberto-saviano (http://ondemand.mtv.it/serie-tv/il-testimone/s05/il-testimone-s05e13-pif-roberto-saviano)
Dite quello che volete ma fare quello che ha fatto sto ragazzo ci vuole coraggio.

E' un lustro per la nostra terra e basta col dire che è un cazzaro!
Stavo per scrivere di lasciare perdere, che in questo forum non si perdona a Saviano il fatto di essere ancora vivo, però ci ha pensato Scugnizza a chiarire la situazione. :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Maggio 30, 2013, 08:48:19 am
Chi scende a compromessi é compluce della camorra e altrettanto fetoso stop!!!

Questo che c'entra con Saviano?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Puma85 - Maggio 30, 2013, 09:13:43 am
ah si poveretto.
E tu credi davvero che se volevano davvero uccidere saviano va da anni tranquillamente in tv, in piazze ... la famiglia non la toccavano???? Falcone e Borsellino si stanno chiedendo dove cazzo hanno sbagliato....   Chi scende a compromessi é compluce della camorra e altrettanto fetoso stop!!!
Allora se è vivo è un corrotto, se è morto è un eroe. Allora dobbiamo aspettare che uno muoia! Falcone e Borsellino sono stati uccisi dalla mafia ma molto probabilmente la mente era un'altra questo è vero....ma ti ricordi come venivano definiti? Verso Falcone venivano rivolti gli stessi, identici, uguali, tuoi commenti: è uno che è sceso a compromessi (perchè era andato a Roma da Martelli), l'attentato all''Addaura se l'era fatto da solo, se i Corleonesi l'avessero voluto fare fuori già l'avrebbero fatto! Io me la ricordo bene quella stagione e gli attacchi ai magistrati erano simili a quelli che oggi leggi sul Giornale verso la Boccassini o verso lo stesso Saviano. Forse sei più giovane di me per non ricordarlo o forse sei più anziano e magari qualche deficit selettivo di memoria ti ha fatto dimenticare che se non ci fosse stato Gomorra, eventi come il più grande processo ad un organizzazione a delinquere mai fatto nella storia d'Italia (il processo Spartacus) sarebbero passati in cavalleria così come successe all'epoca. Perchè, come dice quella signora nel video, la mafia, la camorra, la ndrangheta, la sacra corona unita, era sempre vista come un problema locale risolvibile magari con l'esercito (se ti ricordi dopo gli attentati a Falcone e Borsellino lo Stato pensò bene di mandare l'esercito in Sicilia  :facepalm:); la denuncia quotidiana, magari anche ripetitiva, serve a porre in risalto il problema perchè  è una piaga nazionale anzi mondiale (visti gli interessi delle cosche).


Vedi a me danno fastidio i moralisti ma il tuo pensiero, per quanto legittimo, mi fa veramente pena e a mio, personalissimo, umile e insignificante parere, dovresti provare molta vergogna per ciò che hai scritto!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 09:18:22 am
Stavo per scrivere di lasciare perdere, che in questo forum non si perdona a Saviano il fatto di essere ancora vivo, però ci ha pensato Scugnizza a chiarire la situazione. :asd:

Ti sbagli! Questa frase è nota solo a chi non vuol capire il nesso. :ok:


Questo che c'entra con Saviano?

C'entra xchê x fare quello che fa senza essere minimamente toccato é sceso x forza a compromessi...

qui se vogliono uccidere qualcuno e fa il latitante ci finisce x sotto il parente...

Chiedetevi come mai a lui no che é quello che urla nomi pesanti in piazza ...

cmq se x voi é un eroe non sono qui x farvi cambiare idea. Ognuno vede le cose a proprio modo :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Maggio 30, 2013, 09:21:27 am
C'entra xchê x fare quello che fa senza essere minimamente toccato é sceso x forza a compromessi...

qui se vogliono uccidere qualcuno e fa il latitante ci finisce x sotto il parente...

Chiedetevi come mai a lui no che é quello che urla nomi pesanti in piazza ...

cmq se x voi é un eroe non sono qui x farvi cambiare idea. Ognuno vede le cose a proprio modo :ok:

Non è vero che tutti quelli che fanno qualcosa contro la camorra muoiono o subiscono ritorsioni, ci sono anche altre persone che nel loro piccolo s'impegnano quotidianamente e non hanno nemmeno la scorta, la mafia non è onnipotente, pure lei ogni tanto si deve misurare la palla e prima di compiere un gesto di grossa portata deve pensare a se e quanto le conviene...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Maggio 30, 2013, 09:26:10 am
Vabbe' ma è ovvio che Saviano non è Falcone né Borsellino. Crea problemi diversi, meno immediati magari. Non vale la pena di organizzare un'azione militare in grande stile per eliminarlo, come è stato fatto per i due magistrati.
Prendersela con i suoi parenti poi sarebbe controproducente, perché servirebbe solo ad aumentare la già enorme esposizione mediatica, che è l'unica cosa che permette a Saviano di creare qualche problema alla camorra. Non credo che i casalesi siano così idioti da mettersi ad aiutarlo. :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Maggio 30, 2013, 09:29:48 am
ua arià par che c stai tirann e pier :look:

poi eliminarlo a pro di che??
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 10:21:16 am
Non è vero che tutti quelli che fanno qualcosa contro la camorra muoiono o subiscono ritorsioni, ci sono anche altre persone che nel loro piccolo s'impegnano quotidianamente e non hanno nemmeno la scorta, la mafia non è onnipotente, pure lei ogni tanto si deve misurare la palla e prima di compiere un gesto di grossa portata deve pensare a se e quanto le conviene...

Si certo e con Saviano se lè misurata per te .. capisco.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 10:22:36 am
Vabbe' ma è ovvio che Saviano non è Falcone né Borsellino. Crea problemi diversi, meno immediati magari. Non vale la pena di organizzare un'azione militare in grande stile per eliminarlo, come è stato fatto per i due magistrati.
Prendersela con i suoi parenti poi sarebbe controproducente, perché servirebbe solo ad aumentare la già enorme esposizione mediatica, che è l'unica cosa che permette a Saviano di creare qualche problema alla camorra. Non credo che i casalesi siano così idioti da mettersi ad aiutarlo. :asd:

Mica i casalesi... cioè la camorra mica sono solo loro :D
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 10:24:15 am
ua arià par che c stai tirann e pier :look:

poi eliminarlo a pro di che??

Eeeeee ma quando mai, se poi muore io che faccio :look: via mazzarri muore saviano agg fernut e fa :look:
Scherzi a parte, non ho mai detto che deve morire, dico semplicemente che se la camorra o "quelli più sopra" avessero voluto farlo fuori l'avrebbero già fatto tutto qui.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Maggio 30, 2013, 10:27:37 am
Mica i casalesi... cioè la camorra mica sono solo loro :D

A me sembra che la strategia scelta sia quella di delegittimarlo, piuttosto che eliminarlo fisicamente. Magari hai ragione tu, è in combutta con un'altra fazione. Ma se avessi ragione io tu staresti aiutando la camorra. :brr:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 10:32:10 am
A me sembra che la strategia scelta sia quella di delegittimarlo, piuttosto che eliminarlo fisicamente. Magari hai ragione tu, è in combutta con un'altra fazione. Ma se avessi ragione io tu staresti aiutando la camorra. :brr:

Assolutamente no. Io non vado in giro a fare nomi già noti e dove la procura già sta indagando. Basta che vi chiedete che nomi hanno fatto quelli che sono morti e dove si erano spinti per essere sotto terra e non in giro a raccontare belle parole, che ben vengano figurati, perchè per i giovani di oggi è importante avere un insegnante che ammirano e che seguono con "orgoglio" .... tutto qui. :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Arch Stanton - Maggio 30, 2013, 10:32:58 am
scugnizza guarda che la camorra di adesso non è la mafia di totò riina di 20 anni fa.
mica è facile organizzare un attentato ad uno che si muove con 3 macchine di scorta per un totale di 8 persone tutti i giorni, l'hanno fatto con falcone e borsellino ed anche in quel caso forse sono stati aiutati addirittura dall stato. non facciamoli più potenti di quello che sono a sti quattro drogati.
inoltre come si dice nel video è davvero brutto aspettare che qualcuno muoia per rendergli i giusti meriti, perchè le cose che dici tu e molti altri su saviano, la tua opinione è largamente diffusa, sono le stesse identiche che si dicevano 20 anni fa su falcone e borsellino, questa è una cosa che fa davvero paura. sembra che in questo paese uno per essere leggittimato debba morire.

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 10:40:58 am
scugnizza guarda che la camorra di adesso non è la mafia di totò riina di 20 anni fa.
mica è facile organizzare un attentato ad uno che si muove con 3 macchine di scorta per un totale di 8 persone tutti i giorni, l'hanno fatto con falcone e borsellino ed anche in quel caso forse sono stati aiutati addirittura dall stato. non facciamoli più potenti di quello che sono a sti quattro drogati.
inoltre come si dice nel video è davvero brutto aspettare che qualcuno muoia per rendergli i giusti meriti, perchè le cose che dici tu e molti altri su saviano, la tua opinione è largamente diffusa, sono le stesse identiche che si dicevano 20 anni fa su falcone e borsellino, questa è una cosa che fa davvero paura. sembra che in questo paese uno per essere leggittimato debba morire.



Ripeto, il fatto che vorrei che muoia lo dite voi no io.
Non è facile con 3 auto di scorta, ma lo sarebbe se torni a castel di principe parlando in piazza ;)
Per te è un idolo? bene, ma a parte accusarmi che voglio che muoia non ci sono argomentazioni al quale poterti rispondere seriamente.
Prima ho fatto un'affermazione ... rispondimi e parliamone altrimenti tu resti con la tua idea io con la mia.

"Basta che vi chiedete che nomi hanno fatto quelli che sono morti e dove si erano spinti per essere sotto terra e non in giro a raccontare belle parole"
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Maggio 30, 2013, 10:43:29 am
Nessuno dice che tu lo voglia morto. Io dico che tu stai aiutando la camorra a delegittimarlo. Poi se hai ragione tu, e lui è davvero colluso in qualche modo, allora fai bene.
Però ti stai prendendo un rischio enorme. :shhlook:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Maggio 30, 2013, 10:46:11 am
arià però sti fatti e nomi li potevi sapere tu,qualcuno pure io o magari chi seguiva le cronache cittadine...

secondo me ha il merito di aver accesso i riflettori su una realtà davvero cupa.....e aver dato un qualcosa in cui sperare a tanti ragazzi,che è tanto oggi eh
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 10:50:29 am
arià però sti fatti e nomi li potevi sapere tu,qualcuno pure io o magari chi seguiva le cronache cittadine...

secondo me ha il merito di aver accesso i riflettori su una realtà davvero cupa.....e aver dato un qualcosa in cui sperare a tanti ragazzi,che è tanto oggi eh


E ma ci stiamo solo accecando con sti riflettori ...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 10:51:21 am
Nessuno dice che tu lo voglia morto. Io dico che tu stai aiutando la camorra a delegittimarlo. Poi se hai ragione tu, e lui è davvero colluso in qualche modo, allora fai bene.
Però ti stai prendendo un rischio enorme. :shhlook:

Non riesco a capirti, limite mio, spiegami in parole povere perchè io starei aiutando la camorra solo perchè non ritengo saviano un mito/eroe :boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Maggio 30, 2013, 10:52:44 am

E ma ci stiamo solo accecando con sti riflettori ...

in che senso?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 10:54:41 am
in che senso?

Tu hai scritto dei riflettori sul mondo :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Arch Stanton - Maggio 30, 2013, 10:56:33 am
Ripeto, il fatto che vorrei che muoia lo dite voi no io.
Non è facile con 3 auto di scorta, ma lo sarebbe se torni a castel di principe parlando in piazza ;)
Per te è un idolo? bene, ma a parte accusarmi che voglio che muoia non ci sono argomentazioni al quale poterti rispondere seriamente.
Prima ho fatto un'affermazione ... rispondimi e parliamone altrimenti tu resti con la tua idea io con la mia.

"Basta che vi chiedete che nomi hanno fatto quelli che sono morti e dove si erano spinti per essere sotto terra e non in giro a raccontare belle parole"
non ti ho accusato di volerlo morto, però dicendo che se la camorra volesse era già morto tu degradi il suo ruolo a quello di parolaio innocuo. questo è proprio quello che vuole la camorre perchè non ha bisogno di ucciderlo se nessuno gli crede.
per quanto rigurada la tua affermazione, il problema è che tu vorresti che lui facesse giornalismo di inchiesta e d'assalto comportandosi come un p.m. Questo lui non lo può fare perchè se facesse uscire in un libro su cose che ancora non sono agli atti della magistratura sarebbe violazione del segreto istruttorio e farebbe cadere le possibili indagini, inoltre lui non è un magistrato ma un giornalista,non può fare quello che facevano falcone e borsellino.
Sottoterra per parlare di mafia chi ci sta? gente come Siani,Impastato, come don peppe diana e don puglisi, gente che non faceva nomi nuovi ma che denunciava quello che noi abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni, e questo che uccide la mafia, non il grande libro sugli appalti al nord pieno di documenti che comprano in tre.
Io sono nato e cresciuto a ponticelli a cento metri dal rione de gasperi. ho imparato sin da piccolo che certi nomi in pubblico nemmeno li davi fare, ma si dice genericamente "quello là, lo zio di questo e il nonno di quest'altro".
se io avessi la forza di fare quello che ha fatto saviano, di andare adesso un attimo nel rione a dire "Giuseppe Sarno, Ciro Sarno e tutte le vostre famiglie andatevene da questa terra perchè siete la merda fate schifo, ve ne dovete andare" e insieme ve venisse tutta la gente del quartiere ,Napoli sarebbe un posto migliore, non perchè io abbia fatto indagini o nuove scoperte. ma solo perchè io avrei avuto la forza della verità, la forza di fare quei nomi che i bambini manco possono pronunciare.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Maggio 30, 2013, 11:01:56 am
Non riesco a capirti, limite mio, spiegami in parole povere perchè io starei aiutando la camorra solo perchè non ritengo saviano un mito/eroe :boh:

Nel caso in cui avessi ragione io, e cioè nel caso in cui i casalesi avessero deciso di delegittimarlo anziché eliminarlo fisicamente, allora tu gli staresti dando, nel tuo piccolo, una mano.

Ripeto, se invece hai ragione tu, ovvero lui è protetto da qualche nemico dei casalesi che accusa, e non sta affatto rischiando la vita, allora fai bene a dire quello che dici. :boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 11:30:35 am
Nel caso in cui avessi ragione io, e cioè nel caso in cui i casalesi avessero deciso di delegittimarlo anziché eliminarlo fisicamente, allora tu gli staresti dando, nel tuo piccolo, una mano.

Ripeto, se invece hai ragione tu, ovvero lui è protetto da qualche nemico dei casalesi che accusa, e non sta affatto rischiando la vita, allora fai bene a dire quello che dici. :boh:

Non ho mai detto questo, e mai ho detto che viene protetto da nemici dei casalesi o dai casalesi. Tutt'altro.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Maggio 30, 2013, 11:34:12 am
Non ho mai detto questo, e mai ho detto che viene protetto da nemici dei casalesi o dai casalesi. Tutt'altro.

Ah, ok :look:

Mica i casalesi... cioè la camorra mica sono solo loro :D

C'entra xchê x fare quello che fa senza essere minimamente toccato é sceso x forza a compromessi...

qui se vogliono uccidere qualcuno e fa il latitante ci finisce x sotto il parente...

Chiedetevi come mai a lui no che é quello che urla nomi pesanti in piazza ...

cmq se x voi é un eroe non sono qui x farvi cambiare idea. Ognuno vede le cose a proprio modo :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 11:37:09 am
non ti ho accusato di volerlo morto, però dicendo che se la camorra volesse era già morto tu degradi il suo ruolo a quello di parolaio innocuo. questo è proprio quello che vuole la camorre perchè non ha bisogno di ucciderlo se nessuno gli crede.
per quanto rigurada la tua affermazione, il problema è che tu vorresti che lui facesse giornalismo di inchiesta e d'assalto comportandosi come un p.m. Questo lui non lo può fare perchè se facesse uscire in un libro su cose che ancora non sono agli atti della magistratura sarebbe violazione del segreto istruttorio e farebbe cadere le possibili indagini, inoltre lui non è un magistrato ma un giornalista,non può fare quello che facevano falcone e borsellino.
Sottoterra per parlare di mafia chi ci sta? gente come Siani,Impastato, come don peppe diana e don puglisi, gente che non faceva nomi nuovi ma che denunciava quello che noi abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni, e questo che uccide la mafia, non il grande libro sugli appalti al nord pieno di documenti che comprano in tre.
Io sono nato e cresciuto a ponticelli a cento metri dal rione de gasperi. ho imparato sin da piccolo che certi nomi in pubblico nemmeno li davi fare, ma si dice genericamente "quello là, lo zio di questo e il nonno di quest'altro".
se io avessi la forza di fare quello che ha fatto saviano, di andare adesso un attimo nel rione a dire "Giuseppe Sarno, Ciro Sarno e tutte le vostre famiglie andatevene da questa terra perchè siete la merda fate schifo, ve ne dovete andare" e insieme ve venisse tutta la gente del quartiere ,Napoli sarebbe un posto migliore, non perchè io abbia fatto indagini o nuove scoperte. ma solo perchè io avrei avuto la forza della verità, la forza di fare quei nomi che i bambini manco possono pronunciare.


E quoto tutto ... le cose che non mi piacciono di saviano si sanno già sono anni che le ripeto in ogni forum e per quelle motivazioni a me continua a non piacere il suo metodo di fare... si critica tanto la redazione di cn24 per dei titoli a cazzo io mi sento di poter criticare un saviano per aver rubato articoli ... fatto dei copia e incolla su tutto, ed essersi messo come protagonista nel suo libro come se lui davvero le avesse vissute in prima persona (la guerra di secondigliano).

Anche io come te sono nata e cresciuta in luoghi dove i nomi non si possono fare, e credimi non è piacevole l'aria che si respira. Anche io come saviano e come te vorrei poter avere LA PROTEZIONE che ha lui per poter urlare alle famiglie dei cammorristi che se ne devono andare.
Il punto è solo uno, saviano per me è solo un personaggio ... a volte bello da ascoltare perchè ci rispecchiamo tutti in ciò che dice perchè conosciamo la realtà e sa come mettere bene le parole uno accanto all'altra ma oltre a questo merito, imho, non riesco a dargli.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 11:38:49 am
Ah, ok :look:


E ti ho fatto lì'affermazione prima... se rifletti la risposta è li, ma cmq non ho mai detto neanche nei tuoi post citati, "i casalesi o nemici" ma qualcuno che sta più in alto :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Maggio 30, 2013, 11:39:28 am
E ti ho fatto lì'affermazione prima... se rifletti la risposta è li, ma cmq non ho mai detto neanche nei tuoi post citati, "i casalesi o nemici" ma qualcuno che sta più in alto :ok:

Chi?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: rugod - Maggio 30, 2013, 11:46:27 am
non ti ho accusato di volerlo morto, però dicendo che se la camorra volesse era già morto tu degradi il suo ruolo a quello di parolaio innocuo. questo è proprio quello che vuole la camorre perchè non ha bisogno di ucciderlo se nessuno gli crede.
per quanto rigurada la tua affermazione, il problema è che tu vorresti che lui facesse giornalismo di inchiesta e d'assalto comportandosi come un p.m. Questo lui non lo può fare perchè se facesse uscire in un libro su cose che ancora non sono agli atti della magistratura sarebbe violazione del segreto istruttorio e farebbe cadere le possibili indagini, inoltre lui non è un magistrato ma un giornalista,non può fare quello che facevano falcone e borsellino.
Sottoterra per parlare di mafia chi ci sta? gente come Siani,Impastato, come don peppe diana e don puglisi, gente che non faceva nomi nuovi ma che denunciava quello che noi abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni, e questo che uccide la mafia, non il grande libro sugli appalti al nord pieno di documenti che comprano in tre.
Io sono nato e cresciuto a ponticelli a cento metri dal rione de gasperi. ho imparato sin da piccolo che certi nomi in pubblico nemmeno li davi fare, ma si dice genericamente "quello là, lo zio di questo e il nonno di quest'altro".
se io avessi la forza di fare quello che ha fatto saviano, di andare adesso un attimo nel rione a dire "Giuseppe Sarno, Ciro Sarno e tutte le vostre famiglie andatevene da questa terra perchè siete la merda fate schifo, ve ne dovete andare" e insieme ve venisse tutta la gente del quartiere ,Napoli sarebbe un posto migliore, non perchè io abbia fatto indagini o nuove scoperte. ma solo perchè io avrei avuto la forza della verità, la forza di fare quei nomi che i bambini manco possono pronunciare.

quoto tutto ciò che hai scritto
e aggiungo purtroppo che provo davvero infinita tristezza nel leggere certi commenti
roberto saviano può essere criticato come scrittore (può piacere o no) anzi trovo molto azzeccate le critiche che qualcuno ha mosso al suo ultimo  llibro...anche io l'ho trovato bello ma troppo pesante e ridondante....alcuni capitoli sono brutti davvero...altri molto belli
io personalmente però sono molto grato a saviano per ciò che ha fatto.....andare a casale e fare i nomi in piazza di chi ha avvelenato la nostra terra è stato un atto di grande coraggio ed è stata una frustata ai casalesi..molto più di qualsiasi indagine.
è vero che a casale tutti sanno chi è zagaria o iovine, ma nessuno si era mai permesso di fare quei nomi in piazza soprattutto nn se nn si è un magistrato o un poliziotto....è qui il suo merito, ha dimostrato che anche un ragazzo qualsiasi (all'epoca era solo un neo-scrittore semisconosciuto) si può ribellare
forse proprio questo gesto di coraggio suscita i soliti commenti negativi...perchè mette in evidenza la nostra vigliaccheria, la vigliaccheria di chi sa , ma sta zitto

terribile poi dire che probabilmente è sceso a compromessi con la camorra se è ancora vivo....è questo pensiero la più grande vittoria delle mafie
le mafie basano la loro potenza proprio sull'idea che siano invincibili e onnipotenti mentre in realtà nn lo sono
la mafia siciliana esiste perchè lo stato italiano se ne serve per controllare l'isola fin dalla sua nascita e finirà quando allo stato nn servirà più......credere che un contadino con la terza elementare e semi-analfabeta fosse capace di pianificare un attentato militare con tanto di carica esplosiva innescata da telecomandi a onde radio senza l'aiuto di professionisti è da ciechi.....
la camorra napoletana nn è altro che un'accozzaglia di drogati che si cantano uno con l'altro per evitare il 41 bis e che ammazzano colpendo alle spalle gente disarmata, ma intanto agli occhi della gente è invincibile e onorata......dire che siani è morto e quindi è buono e saviano è vivo quindi colluso o nn pericoloso è di una stupidità inaudita.....siani è morto semplicemente perchè solo e senza scorta....se avesse avuto la scorta nnl'avrebbero ammazzato perchè semplicemente i clan assassini nn avevano e oggi anche meno nn hanno ,la forza di organizzare un attentato simile
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Maggio 30, 2013, 12:35:18 pm
Vabbè ragazzi ma state parlando con Scugnizza, quella che si è detta contenta di poter tornare a casa tranquilla perché c'è il boss della zona che garantisce la sicurezza.

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: rugod - Maggio 30, 2013, 12:47:56 pm
Vabbè ragazzi ma state parlando con Scugnizza, quella che si è detta contenta di poter tornare a casa tranquilla perché c'è il boss della zona che garantisce la sicurezza.

che poi manco quello so buoni a fare....i soliti falsi luoghi comuni della mafia

come ad afragola.......i moccia di qua i moccia di la ma poi le rapine le fanno lo stesso......
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Léon - Maggio 30, 2013, 12:57:02 pm
che poi manco quello so buoni a fare....i soliti falsi luoghi comuni della mafia

come ad afragola.......i moccia di qua i moccia di la ma poi le rapine le fanno lo stesso......
(http://www.60pezzi.it/giornale/wp-content/uploads/2011/11/Federico-Moccia.jpg)

La forza dell'amore  :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 30, 2013, 13:04:08 pm
Tra l'altro è assurdo che si possa solo pensare che la Camorra oggi abbia interesse ad ammazzare uno come Saviano. Ucciderlo significherebbe legittimarlo, oltre che esporsi in un modo incredibile ai media. A che pro? La camorra oggi preferisce agire nel silenzio, diversificare gli investimenti, gestire i suoi affari senza attirare l'attenzione su di sè. Un omicidio di tale portata sarebbe un disastro finanziario per il sistema.
E' molto più facile e redditizio fare finta di nulla e lasciare che siano i media e il tempo a sporcare la sua figura, come succede per praticamente chiunque faccia qualcosa di buono in questo paese di teste di cazzo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: rugod - Maggio 30, 2013, 13:13:19 pm
Tra l'altro è assurdo che si possa solo pensare che la Camorra oggi abbia interesse ad ammazzare uno come Saviano. Ucciderlo significherebbe legittimarlo, oltre che esporsi in un modo incredibile ai media. A che pro? La camorra oggi preferisce agire nel silenzio, diversificare gli investimenti, gestire i suoi affari senza attirare l'attenzione su di sè. Un omicidio di tale portata sarebbe un disastro finanziario per il sistema.
E' molto più facile e redditizio fare finta di nulla e lasciare che siano i media e il tempo a sporcare la sua figura, come succede per praticamente chiunque faccia qualcosa di buono in questo paese di teste di cazzo.

sicuramente.....ma poi in italia chi avrebbe la forza di ammazzare uno scrittore di livello internazionale con la sua scorta?
in campania sicuramente non la camorra napoletana che nn è capace manco di pigliarsi il pizzo dai bancarellari n'altro poco dove ormai comandano i 16 enni e i vecchi pur di non tornare a poggioreale si mettono a vendere i cazettini
forse solo la mafia casalese è più organizzata, ma ad oggi con i suoi capi storici al 41 bis nn ha più la forza per un attentato simile e per sopportare le conseguenze....ma sicuramente quando saviano in tv o in una piazza racconta a tutta italia le schifezze che lorsignori facevano a casale e dintorni gli fa male molto molto male e ogni giorno che lui vive e parla è un mattone in meno a tutta la costruzione di invincibilità che la mafia casalese ha messo su
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 30, 2013, 13:21:22 pm
sicuramente.....ma poi in italia chi avrebbe la forza di ammazzare uno scrittore di livello internazionale con la sua scorta?
in campania sicuramente non la camorra napoletana che nn è capace manco di pigliarsi il pizzo dai bancarellari n'altro poco dove ormai comandano i 16 enni e i vecchi pur di non tornare a poggioreale si mettono a vendere i cazettini
forse solo la mafia casalese è più organizzata, ma ad oggi con i suoi capi storici al 41 bis nn ha più la forza per un attentato simile e per sopportare le conseguenze....ma sicuramente quando saviano in tv o in una piazza racconta a tutta italia le schifezze che lorsignori facevano a casale e dintorni gli fa male molto molto male e ogni giorno che lui vive e parla è un mattone in meno a tutta la costruzione di invincibilità che la mafia casalese ha messo su
Io penso che se i casalesi volessero, potrebbero colpire Saviano. Non sarebbe per niente facile (come non lo è stato per Falcone e Borsellino, qua pare che Riina si sia svegliato storto una mattina e li abbia fatti ammazzare, ma potrebbero riuscirci. O potrebbero fare qualcosa di simbolico, per esempio ammazzargli la scorta, per fargli capire che non è al sicuro. Però non c'è la volontà, nè l'interesse ad organizzare un omicidio di questa portata.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: rugod - Maggio 30, 2013, 13:27:28 pm
Io penso che se i casalesi volessero, potrebbero colpire Saviano. Non sarebbe per niente facile (come non lo è stato per Falcone e Borsellino, qua pare che Riina si sia svegliato storto una mattina e li abbia fatti ammazzare, ma potrebbero riuscirci. O potrebbero fare qualcosa di simbolico, per esempio ammazzargli la scorta, per fargli capire che non è al sicuro. Però non c'è la volontà, nè l'interesse ad organizzare un omicidio di questa portata.

è ovvio che uccidere lui o la scorta nn sarebbe impossibile, ma nn hanno la forza per reggere le conseguenze
gli anni 80 e 90 per fortuna sono finiti e le mafie nn hanno più l'appoggio incondizionato di servizi italiani e stranieri e di certa politica italiana
se falcone fosse un magistrato attuale probabilmente nn sarebbe stato ucciso perchè è risaputo e logico che la mafia siciliana nn uccise i due magistrati e nn l'avrebbe mai fatto senza l'appoggio e la consulenza di una parte dello stato
oggi uccidere un giornalista o un politico o un magistrato sarebeb fatale per qualsiasi mafia italiana
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 13:44:10 pm
Vabbè ragazzi ma state parlando con Scugnizza, quella che si è detta contenta di poter tornare a casa tranquilla perché c'è il boss della zona che garantisce la sicurezza.

Dove l'ho detto?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Maggio 30, 2013, 15:29:35 pm
Dove l'ho detto?
Appunto ..... ma poi, all'epoca di quel bos ci sono stata, posso affermare che si stava molto molto bene..... nonostante odi questi personaggi, ma se proprio deve esserci uno io preferisco il meno peggio, quello che comunque fa campare le brave persone e non ompe il cazzo...
Non ho mai detto che esistono cammorristi buoni, finchè vi limitate a leggere quello che interpretata e non quel che unovuole dire solo per il buon gusto di essere a tutti costi buonisti mi da amarezza.
Vorrei vedere te se prima ti sentivi tranquillo a tornare a casa alle 22 (donna) senza problemi e ora invece alle otto ti caghi sotto perchè ci può scappare il morto sotto gli occhi tuoi.
Voi che tanto bello parlate che fate per combattere la camorra?
W i perbenisti e il bel parlare, io so nata e crewsciuta per strada in mezzo a buoni e malament, ciò mi da la perfetta consapevolezza di capire qual'è il male minore (anche se sempre di male si tratta) e cmq sempre evitarlo....

Momento amarcord.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 16:13:11 pm
Momento amarcord.


Ma l'hai letto tutto o devo imboccartelo con il cucchiaino?

ma se proprio deve esserci uno io preferisco il meno peggio...

Non vuol dire evviva ci sta il boss buono ... non prendete dai post solo quello che vi conviene, li stavamo parlando di come è cambiata anche la delinquenza.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: rugod - Maggio 30, 2013, 16:35:55 pm

Ma l'hai letto tutto o devo imboccartelo con il cucchiaino?

ma se proprio deve esserci uno io preferisco il meno peggio...

Non vuol dire evviva ci sta il boss buono ... non prendete dai post solo quello che vi conviene, li stavamo parlando di come è cambiata anche la delinquenza.

la delinquenza nn è cambiata poi molto........il numero di morti uccisi era molto più alto negli anni passati di oggi e spesso ci andavano sotto gli innocenti ieri come oggi (la stronzata che i camorristi di una volta nn uccidevano donne e bambini è appunto una stronzata)
oggi forse la camorra napoletana è molto debole, frazionata in una miriade di microclan che si formano e si disfano di continuo e con tutti i vecchi in galera o morti o pentiti o altro a comandare sono ragazzini .....
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 16:53:39 pm
la delinquenza nn è cambiata poi molto........il numero di morti uccisi era molto più alto negli anni passati di oggi e spesso ci andavano sotto gli innocenti ieri come oggi (la stronzata che i camorristi di una volta nn uccidevano donne e bambini è appunto una stronzata)
oggi forse la camorra napoletana è molto debole, frazionata in una miriade di microclan che si formano e si disfano di continuo e con tutti i vecchi in galera o morti o pentiti o altro a comandare sono ragazzini .....

oh si che è cambiata... e non parlo da un anno.. ma da prima della guerra di secondigliano ...
La differenza sta che prima erano uomini "d'onore" (non per noi ovvio cosi si chiamavano) ci tenevano a non fare cazzate, oggi invece sono tutti imbottiti di droga fanno solo cazzate e sono cani sciolti tutto fa molto più paura, prima per ottenere i cazzi loro facevano campare tutti in santa pace, non li vedevi e non li sentivi... ora invece cammini per srada e ti ritrovi in mezzo a mille motorini e attendi il momento che ti arrivi un proiettile addosso per errore, perchè non sai dove fuggire.

Se ne capite il senso ok poi se da qui pensate che io appoggi la camorra perchè mi fa stare bene liberi di crederlo magg sfastiriat.
Fate finta di non vedere poi parlate di saviano eroe....bhà!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Maggio 30, 2013, 17:00:44 pm
sono costretto a quotare ad arianna :look:

anche ad aversa la situazione è peggiorata molto da quando hanno arrestato parecchi di loro

scippi,rapine di motorini ecc....

se parli con la gente locale molti ti diranno che era meglio prima,si sentivano più sicuri con il boss che con la polizia

purtroppo quando lo stato latita per 50 anni lasciando tutto cosi allo stato brado,che si vuole aspettare?che il senso civico sia insito nelle persone?


(non è un elogio alla camorra eh,per carità)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Maggio 30, 2013, 17:14:40 pm
sono costretto a quotare ad arianna :look:

anche ad aversa la situazione è peggiorata molto da quando hanno arrestato parecchi di loro

scippi,rapine di motorini ecc....

se parli con la gente locale molti ti diranno che era meglio prima,si sentivano più sicuri con il boss che con la polizia

purtroppo quando lo stato latita per 50 anni lasciando tutto cosi allo stato brado,che si vuole aspettare?che il senso civico sia insito nelle persone?


(non è un elogio alla camorra eh,per carità)

Ma questo è un discorso che si fa da 100 anni, erano sempre meglio quelli che c'erano prima, non potete pensare veramente queste cose *dawson*
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Maggio 30, 2013, 17:33:08 pm
Ma questo è un discorso che si fa da 100 anni, erano sempre meglio quelli che c'erano prima, non potete pensare veramente queste cose *dawson*
oh io ti ho ho riportato quanto sento :look:

Inviato dal mio GT-N7000 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: andreab1926 - Maggio 30, 2013, 17:36:52 pm
alcuni vostri commenti non meritano risposte, ma solo un espressione...questa: :facepalm:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: frankie - Maggio 30, 2013, 17:52:01 pm
quando c'era Lui... *dawson*
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 30, 2013, 17:55:01 pm
quando c'era Lui... *dawson*

 :mazzarrichiagn:  :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Maggio 30, 2013, 18:00:50 pm
No ma infatti, i boss di una volta non stritolavano i commercianti con il racket. Lo spaccio era discreto e la microcriminalità era molto bassa. Le vittime innocenti di camorra poi è un fenomeno dei giorni nostr, mica negli anni '80 c'erano queste nefandezze, non sia mai.

Not in my backyard 2.0., rivisitato e corretto.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Maggio 30, 2013, 18:04:17 pm
certo che è avvilente il qualunquismo imperante.... pur di non riconoscere che ci sono diversi livelli di schifo, eppure poi al voto ve lo difendete tanto il fatto che "almeno non è berlusconi".... la delinquenza a napoli è peggiorata in modo esponenziale con i vuoti di potere e la lotta ai microtraffici tipo le sigarette di contrabbando. non era legale contrabbandare sigarette? verissimo, ma sostituire il contrabbando con il nulla ha prodotto solo che chi prima contrabbandava oggi spaccia droga, ha più soldi, si crede più potente e il valore che si da alla vita umana decresce sempre più. e questo vale per il centro città (vedi minigang al centro storico o zone di relativo malaffare come era il pallonetto a santa lucia) come, se non più, che per la provincia. si stava meglio con il contrabbando delle sigarette e si stava meglio con 10 famiglie e non 100 tribù. a parità di illegalità, chi non delinqueva stava meglio e chi delinqueva lo faceva in un modo più "rispettoso". la merda è merda ma se stai male e hai la sciorda non è lo stesso.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: frankie - Maggio 30, 2013, 18:26:09 pm
No ma infatti, i boss di una volta non stritolavano i commercianti con il racket. Lo spaccio era discreto e la microcriminalità era molto bassa. Le vittime innocenti di camorra poi è un fenomeno dei giorni nostr, mica negli anni '80 c'erano queste nefandezze, non sia mai.

Not in my backyard 2.0., rivisitato e corretto.
il picco di omicidi a napoli e provincia è stato proprio in quegli anni,ed è stato raggiunto solo l'anno scorso :look: la merda è merda e fa schifo comunque,anche se la nascondi bene
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Maggio 30, 2013, 22:26:11 pm
Ma a parte questa inutile polemica su camorristi buoni e camorristi cattivi, Scugni' si può sapere chi sarebbe a proteggere Saviano? Abbiamo capito che non sono i nemici di quelli che accusa, ma gente che sta più in alto.
Chi so' sta gente?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 31, 2013, 01:43:51 am
Ho visto il servizio del Testimone. Mi è venuto da piangere, io non ho idea di come si faccia a prendere posizioni così nette nei confronti del Saviano uomo, indipendentemente dal Saviano personaggio televisivo. Penso che impazzirei dopo un giorno nella sua condizione, privato delle più basilari libertà. Probabilmente la condizione di "scortato" non viene percepita da fuori così com'è, si pensa che essere scortati significhi fare tutto quello che si faceva prima con due guardie del corpo a protezione, si arriva a dire "la voglio pure io la scorta così quando torno a casa non ho paura degli scippi". Però il servizio mostra quanto la realtà sia diversa, quanto vivere sotto scorta arrivi a distruggere ogni tipo di rapporto personale, a condizionare la tua esistenza in modo tale da farti dimenticare cosa significhi vivere come una persona normale, trasformando qualsiasi piccolo gesto in un progetto da programmare giorni prima. Ed è ancora più terribile che a questo si debba aggiungere la delegittimazione di quelli che finchè non lo ammazzano non vale niente.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Maggio 31, 2013, 09:06:24 am
certo che è avvilente il qualunquismo imperante.... pur di non riconoscere che ci sono diversi livelli di schifo, eppure poi al voto ve lo difendete tanto il fatto che "almeno non è berlusconi".... la delinquenza a napoli è peggiorata in modo esponenziale con i vuoti di potere e la lotta ai microtraffici tipo le sigarette di contrabbando. non era legale contrabbandare sigarette? verissimo, ma sostituire il contrabbando con il nulla ha prodotto solo che chi prima contrabbandava oggi spaccia droga, ha più soldi, si crede più potente e il valore che si da alla vita umana decresce sempre più. e questo vale per il centro città (vedi minigang al centro storico o zone di relativo malaffare come era il pallonetto a santa lucia) come, se non più, che per la provincia. si stava meglio con il contrabbando delle sigarette e si stava meglio con 10 famiglie e non 100 tribù. a parità di illegalità, chi non delinqueva stava meglio e chi delinqueva lo faceva in un modo più "rispettoso". la merda è merda ma se stai male e hai la sciorda non è lo stesso.

È più qualunquista dire che non esistono camorristi buoni oppure credere che se non avessero tolto di mezzo il contrabbando di sigarette ora non spaccerebbero droga?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Maggio 31, 2013, 09:24:50 am
È più qualunquista dire che non esistono camorristi buoni oppure credere che se non avessero tolto di mezzo il contrabbando di sigarette ora non spaccerebbero droga?

la prima senza dubbio. la seconda è la realtà dei fatti.
contrabbando di sigarette, manifatture per contraffazione di roba di marca o musica e film tutte cose che davano lavoro a migliaia di famiglie nell'illegalità sicuramente, ma in una dimensione di soldi sudati. ottimo colpire la camorra e privarla degli introiti, ma le attività avrebbero dovuto essere regolarizzate e salvate o sostituite da qualcosa fornito ai lavoratori (che già erano sfruttati e a nero ovviamente) in modo agevolato. mettere in mezzo alla via migliaia di persone senza prospettive lavorative ulteriori non ha fatto altro che consegnare queste persone alla delinquenza e se devi delinquere a quel punto lo fai per la posta grossa: droga.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Peppe Paname - Maggio 31, 2013, 09:29:09 am
Ieri sero ho visto la puntata su mtv, bella ma la cosa più bella è stato il finale di Pif, questa la parte che mi è piaciuta di piu:
se la mafia non si è completamente impossessata della città, se comunque abbiamo avuto un barlume di civiltà e di speranza, è grazie ad un gruppo di persone che si è opposto. Lo sapete perchè queste persone mi mettono in crisi??Perchè non erano dei santi, erano fatti di carne e ossa, esattamente come me.
[...]
Ed è questo quello che mi mette in crisi, che sono esattamente come me. Che quello che hanno fatto loro, potrei farlo anche io.

 :allahsi3:

Comunque leggendo le parole di alcuni di voi si capisce perché la camorra a napoli non potrà mai essere sconfitta, oramai ce l'abbiamo nel dna, non riusciamo proprio ad immaginare che potrebbe esistere una realtà diversa, una realtà migliore, ma il massimo ci si può barcamenare in una serie di compromessi accontentandosi del meno peggio.  :|
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Maggio 31, 2013, 09:39:30 am
la prima senza dubbio. la seconda è la realtà dei fatti.
contrabbando di sigarette, manifatture per contraffazione di roba di marca o musica e film tutte cose che davano lavoro a migliaia di famiglie nell'illegalità sicuramente, ma in una dimensione di soldi sudati. ottimo colpire la camorra e privarla degli introiti, ma le attività avrebbero dovuto essere regolarizzate e salvate o sostituite da qualcosa fornito ai lavoratori (che già erano sfruttati e a nero ovviamente) in modo agevolato. mettere in mezzo alla via migliaia di persone senza prospettive lavorative ulteriori non ha fatto altro che consegnare queste persone alla delinquenza e se devi delinquere a quel punto lo fai per la posta grossa: droga.

Ford ma secondo te la droga non la spacciavano pure prima? E non avrebbero continuato a spacciarla comunque? Secondo te erano i "poveracci" a decidere le strategie dei clan? Sono i capi, e a loro i soldi non sono mai mancati nemmeno nel momento in cui hanno distrutto il contrabbando
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Maggio 31, 2013, 09:44:14 am
mafia, camorra e company vanno colpite sul piano economico e sul piano del territorio. non sono affatto impossibili da debellare, la ricetta è facilissima: lavoro ai cittadini e appalti ad aziende oneste con vigilanza assoluta e tolleranza zero. la ricetta non è un mistero, ma stranamente la politica non è interessata all'argomento, sarà perchè sono collusi? :boh: :look:
questo però non cambia il problema del cittadino comune che ha bisogno di mangiare tutti i giorni, magari di avere la cosarella di soldi extra per farsi una settimana di vacanza a una parte, pagare l'assicurazione del motorino e della macchina e così via. va bene e giusto chiedere alla gente di combattere la camorra, ma non puoi certo chiedergli di lasciarsi morire di fame :boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Peppe Paname - Maggio 31, 2013, 09:51:40 am
mafia, camorra e company vanno colpite sul piano economico e sul piano del territorio. non sono affatto impossibili da debellare, la ricetta è facilissima: lavoro ai cittadini e appalti ad aziende oneste con vigilanza assoluta e tolleranza zero. la ricetta non è un mistero, ma stranamente la politica non è interessata all'argomento, sarà perchè sono collusi? :boh: :look:
questo però non cambia il problema del cittadino comune che ha bisogno di mangiare tutti i giorni, magari di avere la cosarella di soldi extra per farsi una settimana di vacanza a una parte, pagare l'assicurazione del motorino e della macchina e così via. va bene e giusto chiedere alla gente di combattere la camorra, ma non puoi certo chiedergli di lasciarsi morire di fame :boh:
secondo me invece la criminalità organizzata deve essere colpita dal basso, nella testa della gente comune, finché ci sarà qualcuno disposto a delinquere per non morire di fame la mafia, camorra ecc. avranno sempre terreno fertile su cui proliferare.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: rugod - Maggio 31, 2013, 09:52:28 am
la prima senza dubbio. la seconda è la realtà dei fatti.
contrabbando di sigarette, manifatture per contraffazione di roba di marca o musica e film tutte cose che davano lavoro a migliaia di famiglie nell'illegalità sicuramente, ma in una dimensione di soldi sudati. ottimo colpire la camorra e privarla degli introiti, ma le attività avrebbero dovuto essere regolarizzate e salvate o sostituite da qualcosa fornito ai lavoratori (che già erano sfruttati e a nero ovviamente) in modo agevolato. mettere in mezzo alla via migliaia di persone senza prospettive lavorative ulteriori non ha fatto altro che consegnare queste persone alla delinquenza e se devi delinquere a quel punto lo fai per la posta grossa: droga.

no no ragazzi ....davvero è assurdo asserire che una volta con i clan più forti si stava meglio perchè prima ci tenevano e avevano valori e col contrabbando stavano tutti bene
negli anni 90 il tasso di omicidi a napoli e provincia era almeno il doppio e tanti tanti innocenti sono morti per pallottole vaganti
sono aumentate le rapine in strada ma diminuite le rapine in banca e in abitazione ......in definitiva nn diciamo eresie...una camorra forte distrugge il territorio è fatta da uomini vigliacchi e di nessun valore....e soprattutto nn controllano un beato cazzo sia quando sono forti sia adesso che sono deboli
le rapine, i furti , i borseggi avvenivano negli anni 80 -90 e anche oggi il mito del camorrista che difende la gente dai delinquenti è falso
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: rugod - Maggio 31, 2013, 09:55:33 am
il contrabbando è finito e questo è vero, ma anche negli anni 80 e 90 spacciavano droga come e più di adesso
il contrabbando oggi c'è praticamente di nuovo ma nn mi pare che stanno smettendo di vendere droga
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: impfed - Maggio 31, 2013, 09:55:56 am
Ieri sero ho visto la puntata su mtv, bella ma la cosa più bella è stato il finale di Pif, questa la parte che mi è piaciuta di piu:
se la mafia non si è completamente impossessata della città, se comunque abbiamo avuto un barlume di civiltà e di speranza, è grazie ad un gruppo di persone che si è opposto. Lo sapete perchè queste persone mi mettono in crisi??Perchè non erano dei santi, erano fatti di carne e ossa, esattamente come me.
[...]
Ed è questo quello che mi mette in crisi, che sono esattamente come me. Che quello che hanno fatto loro, potrei farlo anche io.

 :allahsi3:

Comunque leggendo le parole di alcuni di voi si capisce perché la camorra a napoli non potrà mai essere sconfitta, oramai ce l'abbiamo nel dna, non riusciamo proprio ad immaginare che potrebbe esistere una realtà diversa, una realtà migliore, ma il massimo ci si può barcamenare in una serie di compromessi accontentandosi del meno peggio.  :|


perfetto   :clapclap:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Maggio 31, 2013, 09:57:29 am
Ford ma secondo te la droga non la spacciavano pure prima? E non avrebbero continuato a spacciarla comunque? Secondo te erano i "poveracci" a decidere le strategie dei clan? Sono i capi, e a loro i soldi non sono mai mancati nemmeno nel momento in cui hanno distrutto il contrabbando

no, le famiglie che vivevano del contrabbando di sigarette non spacciavano droga. nel pallonetto compravi sigarette, merendine, figurine qualsiasi cosa ma non droga. ci abito da sempre, te lo posso assicurare.
nei quartieri si è sempre spacciata droga nei vicoli più remoti ma, insieme a forcella, sono sempre stati principalmente la zona della contraffazione. la droga c'era anche prima, ovviamente. se la volevi non era difficile reperirla, ma questo non cambia il fatto che migliaia di famiglie lavorassero, senza delinquere in modo diretto, in attività criminose che oggi non esistono più. il contrabbando di sigarette andava espiantato, ormai sulle autostrade era diventata una guerra con mezzi blindati, non l'ho dimenticato. ma tutte le mogli che tenevano la bancarella o cucivano sono rimaste senza lavoro, i figli che caricavano/scaricavano le casse o guidavano i camion idem. e lavorare, per quanto in situazioni dichiaratamente fuorilegge, restituiva comunque una dignità e un "cultura del lavoro" che oggi si è persa in nome dei soldi facili. il ragazzino che faceva il guaglione del verdummaio oggi fa il palo perchè guadagna di più senza sudare e ha prospettive di "carriera", il fatto che prima accettasse 3 lire per fare un lavoro comunque onesto, dal verdummaio o nella fabbrica di pelletteria di don ciccio, era dovuto alla spinta dei genitori che potevano mostrare i propri sacrifici e la propria onestà come esempio. oggi, è un dato di fatto, non ci sta più una bottega che tiene il guaglione perchè nessuno o quasi accetta il lavoro meno pagato e più faticoso solo perchè è onesto.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Maggio 31, 2013, 09:58:39 am
no no ragazzi ....davvero è assurdo asserire che una volta con i clan più forti si stava meglio perchè prima ci tenevano e avevano valori e col contrabbando stavano tutti bene
negli anni 90 il tasso di omicidi a napoli e provincia era almeno il doppio e tanti tanti innocenti sono morti per pallottole vaganti
sono aumentate le rapine in strada ma diminuite le rapine in banca e in abitazione ......in definitiva nn diciamo eresie...una camorra forte distrugge il territorio è fatta da uomini vigliacchi e di nessun valore....e soprattutto nn controllano un beato cazzo sia quando sono forti sia adesso che sono deboli
le rapine, i furti , i borseggi avvenivano negli anni 80 -90 e anche oggi il mito del camorrista che difende la gente dai delinquenti è falso

lo avrai asserito tu, mica io :boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Maggio 31, 2013, 09:59:32 am
secondo me invece la criminalità organizzata deve essere colpita dal basso, nella testa della gente comune, finché ci sarà qualcuno disposto a delinquere per non morire di fame la mafia, camorra ecc. avranno sempre terreno fertile su cui proliferare.

allora non ne verremo mai fuori se stiamo co sta convinzione.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Maggio 31, 2013, 10:03:01 am
il contrabbando è finito e questo è vero, ma anche negli anni 80 e 90 spacciavano droga come e più di adesso
il contrabbando oggi c'è praticamente di nuovo ma nn mi pare che stanno smettendo di vendere droga


c'erano molti più morti ed era una criminalità più violenta è vero, ma lo spaccio non era nemmeno lontanamente paragonabile a quello attuale. i criminali sono sempre criminali d'altronde, all'epoca un camorrista lo era per "vocazione", ma la diffusione capillare dello spaccio di oggi non c'era mai stata.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 31, 2013, 10:05:25 am
c'erano molti più morti ed era una criminalità più violenta è vero, ma lo spaccio non era nemmeno lontanamente paragonabile a quello attuale. i criminali sono sempre criminali d'altronde, all'epoca un camorrista lo era per "vocazione", ma la diffusione capillare dello spaccio di oggi non c'era mai stata.
E' migliorata l'organizzazione nel corso del tempo, è un processo logico. Non c'è nessuna correlazione col fatto che sia stato fermato il contrabbando di sigarette.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Maggio 31, 2013, 10:07:06 am


dai racconti della buonanima di mio nonno mi disse che lo tolsero di mezzo perchè iniziarono ad alzare un poco troppo il tiro sui finanzieri...mettevano le corde a mare per far capottare i motoscafi della finanza,è vero?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Maggio 31, 2013, 10:07:10 am
E' migliorata l'organizzazione nel corso del tempo, è un processo logico. Non c'è nessuna correlazione col fatto che sia stato fermato il contrabbando di sigarette.

no certo che no, le simpatiche signore che vendevano le sigarette adesso lavorano nella moda a milano :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Maggio 31, 2013, 10:09:17 am

dai racconti della buonanima di mio nonno mi disse che lo tolsero di mezzo perchè iniziarono ad alzare un poco troppo il tiro sui finanzieri...mettevano le corde a mare per far capottare i motoscafi della finanza,è vero?

ma infatti la situazione era insostenibile, andavano in giro con le auto blindate in autostrada sparando e causando incidenti. la famosa lamborghini che regalarono alla polizia in teoria era proprio finalizata all'inseguimento dei contrabbandieri
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: rugod - Maggio 31, 2013, 10:10:44 am
no, le famiglie che vivevano del contrabbando di sigarette non spacciavano droga. nel pallonetto compravi sigarette, merendine, figurine qualsiasi cosa ma non droga. ci abito da sempre, te lo posso assicurare.
nei quartieri si è sempre spacciata droga nei vicoli più remoti ma, insieme a forcella, sono sempre stati principalmente la zona della contraffazione. la droga c'era anche prima, ovviamente. se la volevi non era difficile reperirla, ma questo non cambia il fatto che migliaia di famiglie lavorassero, senza delinquere in modo diretto, in attività criminose che oggi non esistono più. il contrabbando di sigarette andava espiantato, ormai sulle autostrade era diventata una guerra con mezzi blindati, non l'ho dimenticato. ma tutte le mogli che tenevano la bancarella o cucivano sono rimaste senza lavoro, i figli che caricavano/scaricavano le casse o guidavano i camion idem. e lavorare, per quanto in situazioni dichiaratamente fuorilegge, restituiva comunque una dignità e un "cultura del lavoro" che oggi si è persa in nome dei soldi facili. il ragazzino che faceva il guaglione del verdummaio oggi fa il palo perchè guadagna di più senza sudare e ha prospettive di "carriera", il fatto che prima accettasse 3 lire per fare un lavoro comunque onesto, dal verdummaio o nella fabbrica di pelletteria di don ciccio, era dovuto alla spinta dei genitori che potevano mostrare i propri sacrifici e la propria onestà come esempio. oggi, è un dato di fatto, non ci sta più una bottega che tiene il guaglione perchè nessuno o quasi accetta il lavoro meno pagato e più faticoso solo perchè è onesto.

che il contrabbando reggeva tante famiglie è vero però il contrabbando nn è finito totalmente e la contraffazione è oggi viva più che mai........se tanti ragazzini si buttano sulla droga per fare soldi facili è vero ma lo facevano pure prima entrando nei clan che negli anni 80 e 90 erano fortissimi......a forcella si spacciava eccome ed era feudo dei giuliano che proprio dei benefattori nn erano

anche oggi ci sono tanti ragazzini che accettano 3 lire per lavorare........la differenza col passato è che prima c'erano clan molto forti che gestivano tutto ora i clan nn ci sono più ed è sempre un bene
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Maggio 31, 2013, 10:15:40 am
che il contrabbando reggeva tante famiglie è vero però il contrabbando nn è finito totalmente e la contraffazione è oggi viva più che mai........se tanti ragazzini si buttano sulla droga per fare soldi facili è vero ma lo facevano pure prima entrando nei clan che negli anni 80 e 90 erano fortissimi......a forcella si spacciava eccome ed era feudo dei giuliano che proprio dei benefattori nn erano

anche oggi ci sono tanti ragazzini che accettano 3 lire per lavorare........la differenza col passato è che prima c'erano clan molto forti che gestivano tutto ora i clan nn ci sono più ed è sempre un bene

per me la cosa migliore sarebbe sparare a vista, quindi ovviamente che non ci siano i clan è un bene nella lotta alla camorra. ma allo stesso tempo non si può contestare che la città fosse più sicura e offrisse più prospettive lavorative quando i clan c'erano. non perchè ai clan venisse a cuore il benessere e la sicurezza ma perchè la loro eliminazione non è stata l'occasione per sostituire tessuto marcio con tessuto sano, ma si è lasciato uno squarcio economico prima ancora che sociale.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: rugod - Maggio 31, 2013, 10:39:16 am
per me la cosa migliore sarebbe sparare a vista, quindi ovviamente che non ci siano i clan è un bene nella lotta alla camorra. ma allo stesso tempo non si può contestare che la città fosse più sicura e offrisse più prospettive lavorative quando i clan c'erano. non perchè ai clan venisse a cuore il benessere e la sicurezza ma perchè la loro eliminazione non è stata l'occasione per sostituire tessuto marcio con tessuto sano, ma si è lasciato uno squarcio economico prima ancora che sociale.

il tuo punto di vista è interessante, e anche condivisibile, ma nn credo affatto che prima fosse una città più sicura.....è probabile che il contrabbando abbia generato più criminalità, ma la crisi dei clan ha sicuramente allentato la stretta delle estorsioni che è bene ricordare nelgi anni 80 era veramente un cappio al collo
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 31, 2013, 11:36:36 am
no certo che no, le simpatiche signore che vendevano le sigarette adesso lavorano nella moda a milano :asd:
Quindi secondo te se non si fosse fatta la caccia al contrabbandiere la camorra avrebbe rinunciato a consolidare un mercato redditizio come quello della droga perché le signore erano occupate a vendere le sigarette? Ci sarebbero state entrambe le cose, entrambe sarebbero state consolidati ed entrambi i mercati sarebbero fiorenti. Non c'è più il contrabbando? Sono passati alle slot machine, o hanno ampliato il racket delle slot machines. In ogni caso il mercato della droga è una fonte di guadagno troppo proficua perché si possa pensare che con il contrabbando oggi la camorra si dedicherebbe meno allo spaccio.

E' condivisibile il discorso secondo cui lo stato avrebbe dovuto sostituire, piuttosto che eliminare.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Maggio 31, 2013, 13:07:31 pm
Non capisco in quale universo parallelo vendere sigarette di contrabbando aveva una sua dignità e cultura del lavoro, il sudore della fronte. Ho capito il resto, anche se non lo condivido affatto, ma la dignità del banchetto di sigarette proprio mi è oscura.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Maggio 31, 2013, 14:24:43 pm
il tuo punto di vista è interessante, e anche condivisibile, ma nn credo affatto che prima fosse una città più sicura.....è probabile che il contrabbando abbia generato più criminalità, ma la crisi dei clan ha sicuramente allentato la stretta delle estorsioni che è bene ricordare nelgi anni 80 era veramente un cappio al collo

siamo sempre 1 milione di persone, tra contrabbando, contraffazione e altri ruoli "commerciali" quante migliaia di persone non han trovato di meglio che riciclarsi nel mercato droghe? e i grossi soldi illegali generano violenza sia diretta che di riflesso al fatto che un 14enne con tanti soldi in tasca e a stenta alfabetizzato diventa il selvaggio che accoltella per uno sguardo e il compariello senza soldi in tasca è quello che ti accoltella per 2 spicci. mo il ragazzino non è che lo risolvi così, ma se il padre e la madre invece di perdere completamente lo stipendio fossero stati contestualmente inseriti in un contesto legale il 14enne sarebbe ad imparare un mestiere o a fare un lavoro poco qualificato. tutte le mini fabbriche chiuse e sequestrate non si potevano legalizzare per produrre prodotti artigianali regalando una socieltà legale agi impiegati? ad esempio....

Quindi secondo te se non si fosse fatta la caccia al contrabbandiere la camorra avrebbe rinunciato a consolidare un mercato redditizio come quello della droga perché le signore erano occupate a vendere le sigarette? Ci sarebbero state entrambe le cose, entrambe sarebbero state consolidati ed entrambi i mercati sarebbero fiorenti. Non c'è più il contrabbando? Sono passati alle slot machine, o hanno ampliato il racket delle slot machines. In ogni caso il mercato della droga è una fonte di guadagno troppo proficua perché si possa pensare che con il contrabbando oggi la camorra si dedicherebbe meno allo spaccio.

E' condivisibile il discorso secondo cui lo stato avrebbe dovuto sostituire, piuttosto che eliminare.
mai detto che non si doveva eliminare il contrabbando, ho detto che non si doveva eliminare senza pensare alle migliaia di persone che in pochi mesi si sono trovate senza lavoro pur trattandosi, nella maggior parte dei casi, di persone che comunque si limitavano a sbarcare il lunario.... anzi magari si usasse la stessa fermezza nel debellare altre piaghe, il contrabbando è proprio l'esempio di come sia facile fare le cose se solo lo si vuole.
Non capisco in quale universo parallelo vendere sigarette di contrabbando aveva una sua dignità e cultura del lavoro, il sudore della fronte. Ho capito il resto, anche se non lo condivido affatto, ma la dignità del banchetto di sigarette proprio mi è oscura.
la stessa dignità che ci sta nel vendere le mutande in mezzo alla via pur di non finire a vendere droga o fare scippi, furti e rapine.... etc
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: frankie - Maggio 31, 2013, 17:24:04 pm
si ma io non posso pensare da cittadino che se lo stato debella il contrabbando di tabacco è un male perché la gente si butta sulla droga che è peggio...quello che delinquevano prima con le sigarette in seguito avrebbero fatto lo stesso con la droga semplicemente perché si guadagnava di più e con meno lavoro....per te è lo stato che ha debellato il contrabbando,per me è semplicemente la camorra che ha trovato un business più remunerativo :boh:  poi sono d'accordo che in lo stato non è presente etc e si poteva fare di più...ma a me sembra tanto una scusa per delinquere.lo stato non ti mette la droga in mano,in nessun caso.e quello che vende le mutande in strada ha più dignità di quello che spaccia.
altrimenti non ne usciamo mai veramente,lo stato mi deve difendere ma serve anche senso civico..
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 31, 2013, 17:41:22 pm
Con le belle parole non si debella la camorra.. c'è chi si accontenta di fare quello e chi si rimpiange i vecchi tempi quando almeno per strada non c'era il rischio di una pallottola nel cuore!!!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Maggio 31, 2013, 17:45:17 pm
Con le belle parole non si debella la camorra.. c'è chi si accontenta di fare quello e chi si rimpiange i vecchi tempi quando almeno per strada non c'era il rischio di una pallottola nel cuore!!!

Era meglio beccarsi una pallottola vagante in autostrada mentre andavi al lavoro
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 31, 2013, 17:48:37 pm
Era meglio beccarsi una pallottola vagante in autostrada mentre andavi al lavoro

Succedeva... vieni a secondigliano ora... capita sicuro!!!!
Ieri caos generale uno pieno di sangue che correva e urlava e mille motorini dietro, avanti ad una scuola con donne incinte per strada..... volete fingere che prima non si stava meglio? dite quello che volete ora è tutto assurdo, mai e mai prima ho visto scene del genere.
E cn questo non dico che ci deve stare il boss buono ma con le parole non la debelliamo e loro non spariscono.

Quindi specchiatevi nei vostri allori, ma non siete migliori.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Maggio 31, 2013, 17:49:18 pm
Succedeva... vieni a secondigliano ora... capita sicuro!!!!
Ieri caos generale uno pieno di sangue che correva e urlava e mille motorini dietro, avanti ad una scuola con donne incinte per strada..... volete fingere che prima non si stava meglio? dite quello che volete ora è tutto assurdo, mai e mai prima ho visto scene del genere.
E cn questo non dico che ci deve stare il boss buono ma con le parole non la debelliamo e loro non spariscono.

Quindi specchiatevi nei vostri allori, ma non siete migliori.

A Casale si sta meglio adesso, non una ma mille volte
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Maggio 31, 2013, 17:57:13 pm
Con le belle parole non si debella la camorra.. c'è chi si accontenta di fare quello e chi si rimpiange i vecchi tempi quando almeno per strada non c'era il rischio di una pallottola nel cuore!!!

Pecchè non mi rispondi? Pecché, Pecché? *dawson*
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 31, 2013, 18:04:57 pm
Pecchè non mi rispondi? Pecché, Pecché? *dawson*

Perchè non ci arrivi da solo? lo sanno tutti qui... ed è stato anche detto cmq...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Maggio 31, 2013, 18:05:22 pm
si ma io non posso pensare da cittadino che se lo stato debella il contrabbando di tabacco è un male perché la gente si butta sulla droga che è peggio...quello che delinquevano prima con le sigarette in seguito avrebbero fatto lo stesso con la droga semplicemente perché si guadagnava di più e con meno lavoro....per te è lo stato che ha debellato il contrabbando,per me è semplicemente la camorra che ha trovato un business più remunerativo :boh:  poi sono d'accordo che in lo stato non è presente etc e si poteva fare di più...ma a me sembra tanto una scusa per delinquere.lo stato non ti mette la droga in mano,in nessun caso.e quello che vende le mutande in strada ha più dignità di quello che spaccia.
altrimenti non ne usciamo mai veramente,lo stato mi deve difendere ma serve anche senso civico..


si va beh... dimmi la differenza di legalità tra vendere mutande di marca contraffatte e vendere sigarette di contrabbando.
la droga c'era anche all'epoca ma chi aveva senso civico (e ce n'era più di quanto si pensi) capiva la differenza tra droga e pacchetto di sigarette o borsa pezzotta. ma il senso civico non te lo mangi, non lo metti a tavola e non ci paghi la spesa. se chiude pomigliano ci si preoccupa delle centinaia di lavoratori, ovviamente. se chiudi un'attività alla camorra in un'area già depressa di suo non vedo come si possa non immaginare che migliaia di lavoratori connessi finiscano con il passare a un livello di delinquenza sociale e non solo economica. equiparare la vendita delle sigarette alla vendita della droga (non il traffico che è illecito e utile solo alla camorra, ma la vera e propria vendita in mezzo alla strada con il piccolo guadagno del dettagliante) è un'assurdità. chi voleva i soldi facili senza problemi di coscienza ha sempre ucciso, rapinato e spacciato, ma la stragrande maggioranza della gente, potendo scegliere, sceglieva qualcosa che somigliasse a un vero lavoro e preferiva farsi sfruttare nelle fabbriche di pelletterie piuttosto andare a rapinare i pensionati fuori la posta. non è che da disoccupati hanno avuto più tempo per valutare le offerte che il collocamento della camorra proponeva... se hai il fegato per fare una rapina armato di pistola o coltello la fai a prescindere anche dalla presenza della camorra. ma se preferiresti guadagnarti da vivere in modo onesto, vendere sigarette di contrabbando è disonesto quanto vendere mutande.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 31, 2013, 18:05:27 pm
A Casale si sta meglio adesso, non una ma mille volte

San Saviano da Castel di Principe... jamm Orgrimm :facepalm:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Maggio 31, 2013, 18:08:54 pm
Perchè non ci arrivi da solo? lo sanno tutti qui... ed è stato anche detto cmq...

Ma io sto a Roma, come faccio a saperlo? Se non lo puoi dire basta dire che non lo puoi dire. *dawson*
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 31, 2013, 18:12:49 pm
Ma io sto a Roma, come faccio a saperlo? Se non lo puoi dire basta dire che non lo puoi dire. *dawson*

Guarda che vale x tutto.. mafia camorra ndrangheta ecc ecc .. tu piú di tutti dovresti saperlo allora :D
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 31, 2013, 18:15:20 pm
San Saviano da Castel di Principe... jamm Orgrimm :facepalm:
Ma perché ha scritto che a Casale si sta meglio da quando è uscito il libro?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Arch Stanton - Maggio 31, 2013, 18:25:27 pm
Scugnizza comunque mi hai fatto venire oa curiosità pure a me, esponi la tua teoria.
Oppure c è dietro gente talmente potente che manco su intenet si possono nominare
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Dieguito - Maggio 31, 2013, 18:31:57 pm
Scugnizza comunque mi hai fatto venire oa curiosità pure a me, esponi la tua teoria.
Oppure c è dietro gente talmente potente che manco su intenet si possono nominare

I comunisti! :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Maggio 31, 2013, 18:35:12 pm
la stessa dignità che ci sta nel vendere le mutande in mezzo alla via pur di non finire a vendere droga o fare scippi, furti e rapine.... etc

Sostanzialmente al differenza la fa la merce insomma. Siccome le sigarette non sono proibite come la droga allora il legame camorristico è meno pesante?
Con le belle parole non si debella la camorra.. c'è chi si accontenta di fare quello e chi si rimpiange i vecchi tempi quando almeno per strada non c'era il rischio di una pallottola nel cuore!!!
Questo è un tuo falso mito. Quand'è che per strada si sparava meno? Negli anni '90? Negli anni '80? Ma veramente fai?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: zazapeppe - Maggio 31, 2013, 18:38:03 pm
Ma perché ha scritto che a Casale si sta meglio da quando è uscito il libro?
Non scrivo mai su questo sito ma vi leggo appassionatamente...
Sono di Casal di Principe e chi dice che si sta meglio è in malafede... Saviano ha acceso i riflettori ma non ha fatto un cavolo se non quello di ingrassare la sua tasca. Se voleva portare avanti la sua politica di rinascita del territorio consigliava al suo caro amico bertinotti di elargire un po di quattrini in quest area all'epoca dei fatti invece si inventa le minacce per avere la scorta! Oggi essere casalese è difficile sembra che sei marchiato. Ha portato i militari.. Embe?  Questi muccusiell di 20 anni dovrebbero proteggermi? Fermano controllano multano solo la gente onesta... chi invece è colluso li lasciano perdere perché si cacano in mano!

Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 31, 2013, 18:38:42 pm
Questo è un tuo falso mito. Quand'è che per strada si sparava meno? Negli anni '90? Negli anni '80? Ma veramente fai?
Penso sia solo una falsa percezione, in questo caso. Magari lei abita dove prima c'era un boss e non si muoveva una foglia, mentre due traverse più avanti il povero stronzo che non aveva il boss come vicino di casa si cagava sotto ad andare a lavorare la mattina.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 31, 2013, 18:40:04 pm
Non scrivo mai su questo sito ma vi leggo appassionatamente...
Sono di Casal di Principe e chi dice che si sta meglio è in malafede... Saviano ha acceso i riflettori ma non ha fatto un cavolo se non quello di ingrassare la sua tasca. Se voleva portare avanti la sua politica di rinascita del territorio consigliava al suo caro amico bertinotti di elargire un po di quattrini in quest area all'epoca dei fatti invece si inventa le minacce per avere la scorta! Oggi essere casalese è difficile sembra che sei marchiato. Ha portato i militari.. Embe?  Questi muccusiell di 20 anni dovrebbero proteggermi? Fermano controllano multano solo la gente onesta... chi invece è colluso li lasciano perdere perché si cacano in mano!

Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2
Uno scrittore ha acceso i riflettori su Casale, uno scrittore avrebbe dovuto portare avanti una battaglia, uno scrittore doveva dire a Bertinotti (a Bertinotti?) di portare i soldi a Casale, uno scrittore doveva far rinascere il territorio. Uno scrittore.

Si inventa minacce per avere la scorta? Ma a te piacerebbe vivere sotto scorta se non ce ne fosse bisogno?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Maggio 31, 2013, 18:47:13 pm
Sostanzialmente al differenza la fa la merce insomma. Siccome le sigarette non sono proibite come la droga allora il legame camorristico è meno pesante?

ma hai letto quello che scritto o spari a caso?
il punto non è il legame camorristico, o ti credi che quello che vende le mutande al mercato di porta nolana non sa cosa sia la camorra, non compra mutande rubate e non paga per stare dove sta? :boh:
il punto è che la gente, potendo scegliere, preferisce fare un lavoro che non confligga con la propria coscienza. vendere le sigarette evadendo il monopolio non è qualcosa di immorale come spacciare droga. non sono i soldi facili della droga ma il sacrificio di una giornata sulla strada per cifre normali.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Maggio 31, 2013, 18:47:41 pm
Uno scrittore ha acceso i riflettori su Casale, uno scrittore avrebbe dovuto portare avanti una battaglia, uno scrittore doveva dire a Bertinotti (a Bertinotti?) di portare i soldi a Casale, uno scrittore doveva far rinascere il territorio. Uno scrittore.

Si inventa minacce per avere la scorta? Ma a te piacerebbe vivere sotto scorta se non ce ne fosse bisogno?

quoto

non ho capito che senso ha :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: zazapeppe - Maggio 31, 2013, 18:48:43 pm
Uno scrittore ha acceso i riflettori su Casale, uno scrittore avrebbe dovuto portare avanti una battaglia, uno scrittore doveva dire a Bertinotti (a Bertinotti?) di portare i soldi a Casale, uno scrittore doveva far rinascere il territorio. Uno scrittore.

Si inventa minacce per avere la scorta? Ma a te piacerebbe vivere sotto scorta se non ce ne fosse bisogno?

Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

E mica gli ho detto io di fare l'eroe in quella piazza quella mattina (tra l'altro c'ero). Se inizi una battaglia contro la camorra la porti a termine non è che fai il buffone in piazza gridando i nomi dei latitanti. Passi per un chiacchierone nn credi? Affianco a lui quella mattina c'era Bertinotti che era ministro del governo di prodi (se non contava ad un cazzo non lo so). Sicuramente non è bello stare sotto scorta ma credo che era necessario per essere su tutti i quotidiani ( visibilità vendite profitti )
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Maggio 31, 2013, 18:52:04 pm
che deve fa uno scrittore più che denunciare e rendere noto certe cose :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Maggio 31, 2013, 18:53:28 pm
ma hai letto quello che scritto o spari a caso?
il punto non è il legame camorristico, o ti credi che quello che vende le mutande al mercato di porta nolana non sa cosa sia la camorra, non compra mutande rubate e non paga per stare dove sta? :boh:
il punto è che la gente, potendo scegliere, preferisce fare un lavoro che non confligga con la propria coscienza. vendere le sigarette evadendo il monopolio non è qualcosa di immorale come spacciare droga. non sono i soldi facili della droga ma il sacrificio di una giornata sulla strada per cifre normali.
Non riuscivo a capire la tua posizione. Ora mi è chiara, per quanto non la condivida ;)
Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

E mica gli ho detto io di fare l'eroe in quella piazza quella mattina (tra l'altro c'ero). Se inizi una battaglia contro la camorra la porti a termine non è che fai il buffone in piazza gridando i nomi dei latitanti. Passi per un chiacchierone nn credi? Affianco a lui quella mattina c'era Bertinotti che era ministro del governo di prodi (se non contava ad un cazzo non lo so). Sicuramente non è bello stare sotto scorta ma credo che era necessario per essere su tutti i quotidiani ( visibilità vendite profitti )
Bertinotti era presidente della camera. È comunque la cosa meno agghiacciante che hai detto finora.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Maggio 31, 2013, 18:54:47 pm
Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

E mica gli ho detto io di fare l'eroe in quella piazza quella mattina (tra l'altro c'ero). Se inizi una battaglia contro la camorra la porti a termine non è che fai il buffone in piazza gridando i nomi dei latitanti. Passi per un chiacchierone nn credi? Affianco a lui quella mattina c'era Bertinotti che era ministro del governo di prodi (se non contava ad un cazzo non lo so). Sicuramente non è bello stare sotto scorta ma credo che era necessario per essere su tutti i quotidiani ( visibilità vendite profitti )
Nessuno gliel'ha chiesto e infatti quel gesto gli è costato ogni libertà personale. Come ho scritto ieri, siete convinti che stare sotto scorta significhi fare quello che si faceva prima con due guardie a protezione, non è per niente così.
Se cerchi di iniziare una battaglia contro la camorra e invece di appoggio e sostegno dalle persone delle quali hai cercato di portare alla luce la situazione ricevi insulti e diffamazioni, diventa tutto veramente difficile, soprattutto se sei da solo.

Stare sotto scorta era necessario per finire sui quotidiani, avere visibilità, vendere libri e guadagnare tanti soldi che non può spendere in nessun modo perché se vuole andare a mangiare un gelato deve organizzarlo due giorni prima e mobilitare un'intera squadra di scorta.
Io il libro non l'ho scritto, i soldi di Saviano non ce li ho, però fra un'ora esco, mi metto in macchina e vado a mangiare una pizza con la mia ragazza. A che mi servirebbe un milione di euro se non potessi spenderlo? Mica è un privilegio la scorta.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Quentin - Maggio 31, 2013, 18:55:47 pm
Certo, ora la colpa è di Saviano...

Il sud non si risollevera' mai :facepalm:

Inviato dal mio super GT-I9300 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Maggio 31, 2013, 18:57:31 pm
Non riuscivo a capire la tua posizione. Ora mi è chiara, per quanto non la condivida ;)Bertinotti era presidente della camera. È comunque la cosa meno agghiacciante che hai detto finora.

sono contrario a tutti i traffici illeciti, ma allo stesso tempo trovo assurdo pretendere che la gente si comporti da martire o da eroe, c'è chi lo fa ma non è certo la norma e non è pensabile che lo sia quando davvero non hai da mettere il piatto a tavola e magari si vive 3 famiglie in due stanze :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: frankie - Maggio 31, 2013, 19:44:29 pm
Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

E mica gli ho detto io di fare l'eroe in quella piazza quella mattina (tra l'altro c'ero). Se inizi una battaglia contro la camorra la porti a termine non è che fai il buffone in piazza gridando i nomi dei latitanti. Passi per un chiacchierone nn credi? Affianco a lui quella mattina c'era Bertinotti che era ministro del governo di prodi (se non contava ad un cazzo non lo so). Sicuramente non è bello stare sotto scorta ma credo che era necessario per essere su tutti i quotidiani ( visibilità vendite profitti )
che significa la porti a termine?deve comprarsi un fucile e andare a ammazzare i camorristi uno per uno?
se uno denuncia qualcosa di ingiusto e ne riceve un tornaconto legittimo,significa che non avrebbe dovuto denunciare?se a me mi chiedono il pizzo e io vado a denunciarlo perché mi brucia il culo a pagare i soldi,non avrei dovuto farlo perché ci ho guadagnato?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TOTORE-RASTAMAN - Maggio 31, 2013, 21:55:34 pm
Non ho letto tutto il 3d ma mi chiedo in quale città vivevate negli anni 80 90......
Nella città dove vivevo io ogni giorno c'erano vari tossici morti di overdose di eroina.
Nella città dove vivevo io il contrabbando di sigarette è finito perchè, essendoci la guerra in jugoslavia e arrivando solo sigarette di qualità infima e carissime, non conveniva più ma lo stato lo ha spacciato come un pugno di ferro.....
Nella città dove vivevo io gli scippi erano all'ordine del giorno e a inizio degli anni 90, per accoppare il boss del mio quartiere, un autobomba esplose e distrusse il muro di cinta del parco dove vivevo a materderi.
Nello stesso periodo a pianura ad una mia amica, sempre per accoppare il boss del quartiere, spararono con un bazooka da un motorino verso la casa del boss al piano terra del suo palazzo......
La camorra, imho, è sempre stata un cancro e i camorristi sono sempre stati gente di sfaccimma.
:boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: rugod - Giugno 03, 2013, 10:44:25 am
finalmente qualcuno che ragiona...perchè c'è qualcuno che veramente ha delle teorie che dire strampalate è dir poco

dire che negli anni 90 e 80 e primi 2000 c'era meno violenza perchè i clan erano più forti dice il falso.....il tasso di omicidi in quei periodi era più del doppio di quelli di oggi e si ammazzava senza alcuna regola a dispetto della teoria falsa per cui la camorra vera nn uccide innocenti...nel 1982 si contano 284 omicidi!!! lo scorso anno nn si è arrivati a 40 fatevi due conti
gli scippi e le rapine c'erano edf erano tantissime anche allora a dispetto del fattariello che con il contrabbando si allontanavano le persone dalla vera criminalità
in alcune zone si vive di merda oggi come allora ma allora la camorra era militarmente potente oggi no...quindi è meglio oggi

poi c'è il commento brillante dell'utente di casale!! veramente un inno all'intelligenza...cioè fammi capire saviano è un buffone che si è arricchito su casale e i casalesi....tutti voi siete i primi a scrivere questo...però quando iovine zagaria e compagnia vi riempivano la terra di monnezza tutti a chiavarvi la lingua in culo.....se prima stavate zitti siete pregati di stare zitti anche ora
dovreste baciare la terra dove passa se almeno lui che nn è del vostro disgraziato paese ha detto e scritto quelle cose......lui, ragazzo di 26 anni all'epoca ,  ha fatto quello che voi tutti dovevate fare e per paura o per convenienza nn avete mai fatto lasciando che vi riempissero di monnezza ogni fottuto buco nel terreno facendovi crepare di tumore, ma la colpa è di saviano che si è arricchito...è lui il buffone che non ha detto a bertinotti di mandare soldi a casale.....veramente un ragionamento incredibile
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Giugno 03, 2013, 10:46:05 am
poi c'è il commento brillante dell'utente di casale!! veramente un inno all'intelligenza...cioè fammi capire saviano è un buffone che si è arricchito su casale e i casalesi....tutti voi siete i primi a scrivere questo...però quando iovine zagaria e compagnia vi riempivano la terra di monnezza tutti a chiavarvi la lingua in culo.....se prima stavate zitti siete pregati di stare zitti anche ora
dovreste baciare la terra dove passa se almeno lui che nn è del vostro disgraziato paese ha detto e scritto quelle cose......lui, ragazzo di 26 anni all'epoca ,  ha fatto quello che voi tutti dovevate fare e per paura o per convenienza nn avete mai fatto lasciando che vi riempissero di monnezza ogni fottuto buco nel terreno facendovi crepare di tumore, ma la colpa è di saviano che si è arricchito...è lui il buffone che non ha detto a bertinotti di mandare soldi a casale.....veramente un ragionamento incredibile

Però non generalizzare su Casale e i casalesi
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: rugod - Giugno 03, 2013, 10:50:47 am
Però non generalizzare su Casale e i casalesi

scusa....intendevo queli casalesi che la pensano così....ci sono anche quelli che combattono sul territorio e quelli che questi ragionamenti fanno schifo.......mi riferivo a quelli come quell'utente che sottointendeva che saviano si sia fatto dare oa scorta per vendere di più e che è un buffone perchè doveva portare 1000 miliardi a casale
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Febbraio 18, 2014, 13:12:43 pm
i può essere ovunque e da nessuna parte. Attraverso Facebook e Twitter, si può parlare con tutti e con nessuno.   
Roberto Saviano può scegliere e spiegare in Rete quel passaggio dell’intervista concessa a «El Pais», in cui ha raccontato la necessità di ricorrere a psicofarmaci «per tirare avanti», rilanciata ieri dal Mattino.

Saviano spiega: «So che molti mi saranno vicino». Da tempo, chi è in contatto con Saviano, via mail o per telefono, aveva avvertito in lui un momento di stanchezza psicologica. Comprensibile, per un giovane che, all’improvviso, a 27 anni divenne famoso in tutto il mondo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: GIANPAOLO - Febbraio 18, 2014, 13:29:37 pm
i può essere ovunque e da nessuna parte. Attraverso Facebook e Twitter, si può parlare con tutti e con nessuno.   
Roberto Saviano può scegliere e spiegare in Rete quel passaggio dell’intervista concessa a «El Pais», in cui ha raccontato la necessità di ricorrere a psicofarmaci «per tirare avanti», rilanciata ieri dal Mattino.

Saviano spiega: «So che molti mi saranno vicino». Da tempo, chi è in contatto con Saviano, via mail o per telefono, aveva avvertito in lui un momento di stanchezza psicologica. Comprensibile, per un giovane che, all’improvviso, a 27 anni divenne famoso in tutto il mondo.
Famoso? Più che famoso è che vive con la scorta tutta il tempo. Praticamente non può andare nemmeno in bagno da solo. Nessuna vita privata. Difficile trovare una ragazza e farsi una famiglia. Cioè mi sembra tutt'altra cosa che stenchezza psicologica perché è famoso. Ma chi le scrive queste stronzate. Mah! :boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Febbraio 18, 2014, 15:05:54 pm
Infatti lui questo ha detto ad El Pais, che se tornasse indietro non ne avrebbe di nuovo il coraggio, che ha messo in difficoltà tutti i suoi cari e che praticamente non ha più una vita. E la cosa che mi fa ridere è che c'è ancora gente che lo accusa di godersi le luce della ribalta ai danni di Napoli.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: bangraman - Febbraio 18, 2014, 15:40:54 pm
Roberto Saviano è stato rovinato da Fabio Fazio, che lo ha fatto appartenere alla famosa categoria del tuttologo. Mi spiace per lui.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Febbraio 18, 2014, 16:56:59 pm
:look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nippols - Febbraio 18, 2014, 17:17:11 pm
:look:

esci da questo topic  :brr:


 :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Febbraio 18, 2014, 17:40:33 pm
esci da questo topic  :brr:


 :look:

:stralol:






:sisi:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 05, 2015, 19:58:01 pm
E perchè non potrebbe viverci? Perchè è sotto protezione? Questo non gli impedisce però di andare nel centro di Casal Di Principe in mezzo a centinaia di persone quando c'è una manifestazione che gli dà visibilità. Oppure credi che la camorra, se volesse, non sarebbe capace di fare un attentato a Roma?
Saviano mi dà fastidio perchè ormai è stereotipato. Deve il successo ad un libro di denuncia (da ammirare perchè i veri giornalisti allo stesso tempo se ne fottevano) ma ora lo vedi fare le sue comparsate sui media solo gettando merda su napoli non vivendoci neanche. Mai che facesse un iniziativa ins enso positivo. Se domani come epr incanto Napoli risolvesse tutti insieme i suoi problemi si suiciderebbe perchè la sua carriera letteraria sarebbe finita. Come Santoro con Berlusconi, finito Berlusconi è scomparso pure Santoro che non aveva niente del vero giornalista.
Siamo off topic mi scuso.

Non potrebbe viverci perché una cosa è fare un intervento occasionale in piazza e andarsene dopo qualche ora, l'altra è vivere ogni giorno dove ci stanno quelli di cui "scrivi male"
Sul personaggio poi è lecito avere le proprie opinioni, io ad esempio non lo sopporto quando parla di Israele, ma non credo butti merda su Napoli né che sarebbe triste se per magia scomparisse la merda dalla Campania
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Arch Stanton - Gennaio 05, 2015, 20:02:18 pm
io avevo letto che lui ha cercato insistentemente casa a Napoli ma parecchi proprietari hanno rifiutato di affittare o vendere per evitare casini
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 05, 2015, 20:07:44 pm
io avevo letto che lui ha cercato insistentemente casa a Napoli ma parecchi proprietari hanno rifiutato di affittare o vendere per evitare casini
Vero.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 05, 2015, 20:17:51 pm
ora si sta dedicando ai narcos
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Sonny Boy - Gennaio 05, 2015, 20:45:36 pm
http://it.blastingnews.com/tv-gossip/2014/12/gomorra-la-serie-i-savastano-e-i-conte-dal-10-gennaio-su-rai-tre-dopo-che-tempo-che-fa-00216885.html (http://it.blastingnews.com/tv-gossip/2014/12/gomorra-la-serie-i-savastano-e-i-conte-dal-10-gennaio-su-rai-tre-dopo-che-tempo-che-fa-00216885.html)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Gennaio 05, 2015, 21:05:26 pm
Non potrebbe viverci perché una cosa è fare un intervento occasionale in piazza e andarsene dopo qualche ora, l'altra è vivere ogni giorno dove ci stanno quelli di cui "scrivi male"
Sul personaggio poi è lecito avere le proprie opinioni, io ad esempio non lo sopporto quando parla di Israele, ma non credo butti merda su Napoli né che sarebbe triste se per magia scomparisse la merda dalla Campania
Ricordo la puntata de il testimone in cui documentavano il suo ritorno a Napoli e ad un certo punto ha smesso di parlare ed è diventato bianco cadaverico. :asd:
Pure la scorta, detto da lui, era particolarmente agitata.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Tyrion - Gennaio 05, 2015, 21:32:31 pm
ora si sta dedicando ai narcos
Ha frnut e sord?


































 :spione:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 05, 2015, 21:35:30 pm
Ha frnut e sord?


































 :spione:

hanno finito i clan :look:


comunque non è vero che i giornalisti non scrivono di camorra
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: andreab1926 - Gennaio 05, 2015, 22:29:37 pm
Ricordo la puntata de il testimone in cui documentavano il suo ritorno a Napoli e ad un certo punto ha smesso di parlare ed è diventato bianco cadaverico. :asd:
Pure la scorta, detto da lui, era particolarmente agitata.
Dici che sarà successo qualcosa?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Gennaio 06, 2015, 02:43:56 am

Dici che sarà successo qualcosa?
Mah, direi di no. Però per quella mezza giornata ha dovuto tenera allerta la scorta più del solito.

Bellissimo alla fine quando pif si gira tutti i suoi luoghi preferiti e glieli fa vedere sul PC :asd:  che faccia sognante che aveva :(
Non capisco, sinceramente, cosa si vada trovando da questo ragazzo.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Gennaio 06, 2015, 21:23:44 pm
Non capisco, sinceramente, cosa si vada trovando da questo ragazzo.
Ha guadagnato dei soldi con merito e questo non è giusto, perché ricordiamo che l'Italia è una repubblica fondata sull'invidia sociale.

Se sei ricco di famiglia sei legittimato ad essere ricco. Ma se fai qualcosa di buono e da questo qualcosa di buono ricavi un guadagno o sei raccomandato o sei un mafioso oppure comunque non te lo meriti. E quindi sei uno stronzo e quindi fai il cesso.

 :facepalm:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 06, 2015, 21:40:09 pm
l'equivoco è sull'eroismo di saviano.
non è un eroe, ha romanzato gli atti di un processo fatto e finito, atti e fatti cui non ha aggiunto nulla (non essendo un giornalista d'altronde non avrebbe potuto) ma anzi attingendo a giornalisti cui poi, sentenza di tribunale alla mano, non ha riconosciuto nemmeno un grazie e il doveroso "(cit)".
per il resto, il suo successo buon per lui e per quella parte d'italia (del nord) e del mondo che credevano che il problema fosse solo locale, la scorta è eccessiva a mio modo di vedere, dal momento che non sembra concretamente in pericolo non essendo una persona informata dei fatti, ma buon per il suo personaggio averla.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 07, 2015, 18:08:29 pm
l'equivoco è sull'eroismo di saviano.
non è un eroe, ha romanzato gli atti di un processo fatto e finito, atti e fatti cui non ha aggiunto nulla (non essendo un giornalista d'altronde non avrebbe potuto) ma anzi attingendo a giornalisti cui poi, sentenza di tribunale alla mano, non ha riconosciuto nemmeno un grazie e il doveroso "(cit)".
per il resto, il suo successo buon per lui e per quella parte d'italia (del nord) e del mondo che credevano che il problema fosse solo locale, la scorta è eccessiva a mio modo di vedere, dal momento che non sembra concretamente in pericolo non essendo una persona informata dei fatti, ma buon per il suo personaggio averla.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Tyrion - Gennaio 13, 2015, 18:36:31 pm
Scarcerano Vincenzo e Ciro Di Lauro, i due rampolli di «Ciruzzo ‘o milionario», alias Paolo Di Lauro. E lo scrittore Roberto Saviano si arrabbia. «Fine pena per Vincenzo e Ciro Di Lauro. Nessun manifesto contro, nessuna fiaccolata. Napoli preferisce accogliere loro e scacciare Gomorra», ha scritto su Twitter lo scrittore, commentando la scarcerazione dei due boss Di Lauro.

Sta cominciando a stare sul cazzo pure a me che sono sempre stato indifferente alla diatriba Napoli-Saviano
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 14, 2015, 00:43:38 am
Stu facc e cazz a rutt iss e ca ce vo mbarà a campà. Iss nun ten nu cazz a fa ra matin a ser e ce poft e sord fin e dind a stsnzett r'alberg, nuje ce scetamm a matin e jamm a faticà x 12 ore e fatic o juorn, nun stamm aspetta quand escenn chisticcà, e cmq sia hanno scontato la loro pena che sfaccimm vo chiú???  Ma va a faticà incec e parlà perdente senza palle!!!!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Gennaio 14, 2015, 08:36:44 am
Io non capisco perke ce lavete tutti a morte con saviano...
Cosa ha detto di cosi assurdo...
Da quando dire la verità è sbagliato?

juve merda!!!

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Utente.Cancellato - Gennaio 14, 2015, 08:39:42 am
Io non capisco perke ce lavete tutti a morte con saviano...
Cosa ha detto di cosi assurdo...


Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 14, 2015, 08:44:12 am
Per me se invece di dire "Napoli" si fosse riferito direttamente a quelli che manifestano solo contro le forze dell'ordine o attaccano i volantini contro la serie TV sarebbe stato un intervento perfetto

Se poi le critiche sono che a lui i soldi arrivano fino in camera mentre laggenteh si deve addirittura svegliare la mattina...

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Gennaio 14, 2015, 08:56:51 am
Per me se invece di dire "Napoli" si fosse riferito direttamente a quelli che manifestano solo contro le forze dell'ordine o attaccano i volantini contro la serie TV sarebbe stato un intervento perfetto

Se poi le critiche sono che a lui i soldi arrivano fino in camera mentre laggenteh si deve addirittura svegliare la mattina...
Vabbè ora ci mettiamo a pesare le parole... Io ho visto il suo post ha voluto semplicemente far notare ke si fanno manifestazioni contro di lui ke racconta la camorra e non lo si fanno contro queste persone ke si arrikkiscono nell illegalità
Poi sottolineate il fatto ke saviano abbia i soldi come se fosse una colpa peccato ke non abbia una vita per goderseli

juve merda!!!

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 14, 2015, 10:09:50 am
Io non capisco perke ce lavete tutti a morte con saviano...
Cosa ha detto di cosi assurdo...
Da quando dire la verità è sbagliato?

juve merda!!!
Per daviano dobbiamo manifestare xché sono usciti due di lauro da galera che hanno scontato la pena...  Cone se la camorra fossero solo loro... Non è cosi, e non tutti i libri di racconti finiscono con "vissero tutti felici e contenti".. Facile patlare fiori dal mondo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Gennaio 14, 2015, 10:42:39 am
la scarcerazione dei di lauro è stata un occasione per far presente che si fanno cortei, fiaccolate anti saviano

mentre per due camorristi no
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Peppe Paname - Gennaio 14, 2015, 13:43:57 pm
Per me se invece di dire "Napoli" si fosse riferito direttamente a quelli che manifestano solo contro le forze dell'ordine o attaccano i volantini contro la serie TV sarebbe stato un intervento perfetto

Se poi le critiche sono che a lui i soldi arrivano fino in camera mentre laggenteh si deve addirittura svegliare la mattina...
(http://www.repstatic.it/content/localirep/img/rep-napoli/2015/01/13/165552841-b8d24c6b-e75d-4d8c-bc41-ad48f162832f.jpg)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: andreab1926 - Gennaio 14, 2015, 13:55:43 pm
Stu facc e cazz a rutt iss e ca ce vo mbarà a campà. Iss nun ten nu cazz a fa ra matin a ser e ce poft e sord fin e dind a stsnzett r'alberg, nuje ce scetamm a matin e jamm a faticà x 12 ore e fatic o juorn, nun stamm aspetta quand escenn chisticcà, e cmq sia hanno scontato la loro pena che sfaccimm vo chiú???  Ma va a faticà incec e parlà perdente senza palle!!!!
Ma ja, ma che stai dicendo?? Se li fa fritti Saviano i soldi che guadagna e chiamare un senza palle uno che con le sue inchieste sul campo ha sgamato e ha fatto sgamare intere famiglie mafiose è veramente ridicolo.
La gente ignorante criticava Gomorra la serie (capolavoro artistico cinematografico) ma non si è proprio interessata che sono di nuovo in libertà due criminali. Se riservassero a questi l'accoglienza che hanno riservato a Saviano, magari alcune piccole cose cambierebbero.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Peppe Paname - Gennaio 14, 2015, 14:00:29 pm
Ma ja, ma che stai dicendo?? Se li fa fritti Saviano i soldi che guadagna e chiamare un senza palle uno che con le sue inchieste sul campo ha sgamato e ha fatto sgamare intere famiglie mafiose è veramente ridicolo.
ora non esagerare nemmeno tu, non mi pare che suoi articoli siano stati usati come prova in qualche processo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Utente.Cancellato - Gennaio 14, 2015, 14:21:47 pm
Se vivessi costantemente sotto scorta, con l'impossibilità di fare una passeggiata liberamente,  con l'impossibilità di avere una compagna (quale donna decide di andare a vivere in quelle condizioni?) , cosa me ne farei dei soldi?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Gennaio 14, 2015, 14:36:05 pm
André Saviano non ha fatto nessuna inchiesta e non ha fatto sgamare nessuno, ha seguito i processi e letto le carte processuali e ne ha fatto un libro che ha avuto enorme risonanza e che l'ha reso un simbolo della flebile lotta al sistema camorristico attuale. La sua unica colpa è di non aver previsto che quell'opera facesse tanto clamore e che lo costringesse a vivere nell'ombra, lontano da tutti, costantemente diffamato e con soldi che gli vengono portati in camera ma che non può scendere a spendere. Bella vita e merd.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 14, 2015, 15:23:31 pm
la scarcerazione dei di lauro è stata un occasione per far presente che si fanno cortei, fiaccolate anti saviano

mentre per due camorristi no
La smettesse di dire cazzate e nessuno gli fa fioccolate contro.
Ma ja, ma che stai dicendo?? Se li fa fritti Saviano i soldi che guadagna e chiamare un senza palle uno che con le sue inchieste sul campo ha sgamato e ha fatto sgamare intere famiglie mafiose è veramente ridicolo.
La gente ignorante criticava Gomorra la serie (capolavoro artistico cinematografico) ma non si è proprio interessata che sono di nuovo in libertà due criminali. Se riservassero a questi l'accoglienza che hanno riservato a Saviano, magari alcune piccole cose cambierebbero.
Se Vabbé, santo subito.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 14, 2015, 15:28:23 pm
Ary ma non ha scritto cazzate, solo romanzato carte processuali :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Gennaio 14, 2015, 15:34:02 pm
André Saviano non ha fatto nessuna inchiesta e non ha fatto sgamare nessuno, ha seguito i processi e letto le carte processuali e ne ha fatto un libro che ha avuto enorme risonanza e che l'ha reso un simbolo della flebile lotta al sistema camorristico attuale. La sua unica colpa è di non aver previsto che quell'opera facesse tanto clamore e che lo costringesse a vivere nell'ombra, lontano da tutti, costantemente diffamato e con soldi che gli vengono portati in camera ma che non può scendere a spendere. Bella vita e merd.

e aggiungo che se avesse saputo che dopo aver scritto gomorra doveva vivere sotto scorta, non l'avrebbe mai scritto (parole sue)

ovviamente uno può condividere o meno quello che scrive saviano ...
personalmente gomorra non l'ho mai letto, quindi non posso esprimermi però se tutto quello che dice e scrive è solo frutto della sua immaginazione perchè è sotto scorta?
 vale la stessa cosa per giancarlo siani ad esempio scriveva sui camorristi di torre annunziata e fu ucciso
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 14, 2015, 15:44:37 pm
personalmente gomorra non l'ho mai letto

Neanche chi lo insulta ha mai letto Gomorra, stai tranquillo :shhlook:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: andreab1926 - Gennaio 14, 2015, 16:30:42 pm
Saviano è stato fesso a non prevedere che avrebbe avuto la scorta per il resto dei suoi giorni.
Lo so che non è stato "utile" in nessuna inchiesta, ma ha fatto nomi pesanti fino ad allora "sconosciuti" (sicomm), o quasi, alle autorità.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: pokkio - Gennaio 14, 2015, 17:04:57 pm
.

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 14, 2015, 17:09:46 pm
.

anche io vengo dalla traversa di fronte praticamente e ti giuro che nessuno ha mai fatto quello che hai scritto :look:

ovviamente ci sta la gente di merda  :asd: ma ti assicuro che è meno peggio di come lo immagini
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 14, 2015, 17:10:28 pm
Neanche chi lo insulta ha mai letto Gomorra, stai tranquillo :shhlook:

L'ho letto e l'ho vissuto quel periodo.

Saviano è stato fesso a non prevedere che avrebbe avuto la scorta per il resto dei suoi giorni.
Lo so che non è stato "utile" in nessuna inchiesta, ma ha fatto nomi pesanti fino ad allora "sconosciuti" (sicomm), o quasi, alle autorità.

Nomi pesanti già conosciuti dalla questura .... e taciuto su nomi importanti, ecco la scorta :asd:

.

Puoi darmi del tu.

In ogni caso dove abito io non esiste nessuna delle cose da te elencate, e sul fatto dei boss si lo confermo ancora oggi, un tempo erano rispettosi oggi no, e non lo è nessuno a partire dal teppistello da quattro soldi ... se non conosci la mia realtà non parlare, o credi che morto un bos si viva sereni? qui uno ne viene arrestato e 100 ne escono il cazzo è nostro che vulimm sta quiet no vostro che pensate di puntare il dito e sentirvi superiori. Ma siete illusi e dei convinti.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 14, 2015, 17:13:10 pm

in ogni caso dove abito io non esiste nessuna delle cose da te elencate, e sul fatto dei boss si lo confermo ancora oggi, un tempo erano rispettosi oggi no, e non lo è nessuno a partire dal teppistello da quattro soldi ... se non conosci la mia realtà non parlare, o credi che morto un bos si viva sereni? qui uno ne viene arrestato e 100 ne escono il cazzo è nostro che vulimm sta quiet no vostro che pensate di puntare il dito e sentirvi superiori. Ma siete illusi e dei convinti.

come sopra, quotissimo.

ma oramai si favoleggia certe volte, si racconta che quando andava da sua nonna, invece di bussare al citofono, sparava a raffica con un ak47 cantando mauro nardi :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 14, 2015, 17:14:44 pm
.

È un post veramente brutto, sia per il luogo comune su Secondigliano che per l'offesa verso Scugnizza
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Quentin - Gennaio 14, 2015, 17:15:11 pm
Pokkio, tu però non puoi offendere così le persone. Conosciamo tutti la realtà di Secondigliano, ma oltre agli stereotipi c'è anche tanta gente onesta e che vive nella legalità, cercando di estraniarsi dal contesto sociale. Nemmeno io condivido quel che scrive Scugnizza, ma il tuo post è di cattivo gusto e ai limiti dell'insulto.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 14, 2015, 17:15:57 pm
e non ti permettere più che viene basco da te e ti spara mitragliate di panzarotti di carminiello :look:


Pokkio, tu però non puoi offendere così le persone. Conosciamo tutti la realtà di Scampia, ma oltre agli stereotipi c'è anche tanta gente onesta e che vive nella legalità, cercando di estraniarsi dal contesto sociale. Nemmeno io condivido quel che scrive Scugnizza, ma il tuo post è di cattivo gusto e ai limiti dell'insulto.

ma dove abita scugnizza non è nemmeno vicino alle vele :asd: :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Quentin - Gennaio 14, 2015, 17:16:42 pm
e non ti permettere più che viene basco da te e ti spara mitragliate di panzarotti di carminiello :look:


ma dove abita scugnizza non è nemmeno vicino alle vele :asd: :asd:
Sì, mi sono confuso, ho editato :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 14, 2015, 17:19:12 pm
In ogni caso dove abito io non esiste nessuna delle cose da te elencate, e sul fatto dei boss si lo confermo ancora oggi, un tempo erano rispettosi oggi no, e non lo è nessuno a partire dal teppistello da quattro soldi ... se non conosci la mia realtà non parlare, o credi che morto un bos si viva sereni? qui uno ne viene arrestato e 100 ne escono il cazzo è nostro che vulimm sta quiet no vostro che pensate di puntare il dito e sentirvi superiori. Ma siete illusi e dei convinti.

Non esistono boss buoni Scugnì, che rispettavano prima? Quando andavano a riscuotere il pizzo chiedevano "per piacere"?
E la retorica che fai su Saviano è veramente qualcosa di raccapricciante, come se fosse una colpa aver guadagnato dei soldi onestamente
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 14, 2015, 17:23:53 pm
e non ti permettere più che viene basco da te e ti spara mitragliate di panzarotti di carminiello :look:


ma dove abita scugnizza non è nemmeno vicino alle vele :asd: :asd:


Ua sparate,mi a me così *_*

Ma io sto nel ventre della vacca :asd:

Cmq pokkio tiene il dente avvelenato per l'altro topic :asd: dai ti perdono :D
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: andreab1926 - Gennaio 14, 2015, 17:25:29 pm
Secondo me si vive peggio a Caivano nel parco verde che a secondigliano, o sbaglio?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 14, 2015, 17:32:54 pm
Secondo me si vive peggio a Caivano nel parco verde che a secondigliano, o sbaglio?

stai mettendo a confronto due cose molto diverse per estensione.

il parco verde lo puoi paragonare alle vele, alle case dei puffi :look: o alla 219 a melito :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Gennaio 14, 2015, 17:43:49 pm
Le case dei puffi si trovano a ponticelli?

juve merda!!!

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Gennaio 14, 2015, 18:02:33 pm
Ho fatto condfusione con altre case

juve merda!!!

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: pokkio - Gennaio 14, 2015, 18:07:23 pm
Fermi ha detto che i boss erano rispettosi ma stamm pazzian? Qualcuno la banna gentilmente . Cioe gente che uccide , che mortifica famiglie e un popolo intero si meritano solo brutte parole come appellativi no rispettosi e jamm

Inviato dal mio GT-I9070 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 14, 2015, 18:14:40 pm
Fermi ha detto che i boss erano rispettosi ma stamm pazzian? Qualcuno la banna gentilmente . Cioe gente che uccide , che mortifica famiglie e un popolo intero si meritano solo brutte parole come appellativi no rispettosi e jamm

Inviato dal mio GT-I9070 con Tapatalk 2



Pokkio se vuoi accusare e basta mi tiro fuori se vuoi provare a comprendere il mio discorso allora te lo spiego, ma devi cercare di essere intelligente e non capire solo quello che vuoi perchè altrimenti è inutile.


Non ho detto che gente che uccide è rispettosa ma:
I boss esistono e esisterà sempre e in ogni dove qualcuno che comanda le zone che ci piaccia o no. Quindi io dico da persona che cmq lavora e vuole stare serena e tranquilla che tempo fa non vi erano cafoni urlanti fino alle 4 di notte sotto al tuo palazzo, quando tornavo da lavoro con i pulman alla 22 di sera non si respirava un aria di paura, noi della zona stavamo tranquilli tutto ciò perchè? ovvio per cazzi loro perchè se stavamo tranquilli noi stavano tranquilli loro quindi era una totale serenità. Oggi invece si cammina alle 20 e ci sta la sensazione di coprifuoco, ragazzi irrispettosi che urlano agli angoli delle strade e se qualcuno si permette di chiedere di abbassare la voce ti minacciano o ti fanno trovare danni alla tua auto... insomma "cani sciolti" e senza paura di nessuno, questi sono peggiori come criminali perchè se ne fottono di tutti.

Il mio discorso è, non vorrei delinquenti in giro ma visto che noi comuni mortali niente possiamo fare, mi limito a rimpiangere quando si stava sereni, questo è il punto.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: pokkio - Gennaio 14, 2015, 18:21:56 pm
Non si può leggere cio' che scrivi, capisco che esistono i boss e sempre esisteranno ma non puoi giustificarne l'esistenza . Non puoi dire un tempo si stava meglio , perchè sono gente che merita solo disprezzo e odio.

Inviato dal mio GT-I9070 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 14, 2015, 18:28:04 pm
Non si può leggere cio' che scrivi, capisco che esistono i boss e sempre esisteranno ma non puoi giustificarne l'esistenza . Non puoi dire un tempo si stava meglio , perchè sono gente che merita solo disprezzo e odio.

Inviato dal mio GT-I9070 con Tapatalk 2



non lo puoi dire xchè non sai la mia realtà. Neanche io vorrei poterlo dire ma è la verità purtroppo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Sonny Boy - Gennaio 14, 2015, 18:58:48 pm
secondo me anche saviano si sta facendo prendere troppo la mano dai social
i suoi post vengono spessi sommersi di critiche da gente con pregiudizi o preconcetti
per una persona che vive nella sua condizione non deve essere facile
lo dissi già a suo tempo che ho potuto incontrarlo all'auditorium
e scambiare qualche battuta,mi parve una persona introversa
persino fragile, schiacciato quasi da un'aura costruita dai media
ho criticato in parte il personaggio che il signor fazio ha voluto cucirgli a dosso
talvolta ha parlato di questioni che non conosceva in maniera approfondita
ma critico allo stesso modo le persone che parlano per sentito dire o per partito preso
pokkio e scugnizza invece di gridare ciascuno le proprie opinioni potreste moderare i toni
e ,magari trovare anche punti di contatto e di discussione,come fatto in parte,negli ultimi post
grazie
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: andreab1926 - Gennaio 14, 2015, 19:18:24 pm
Oiccan o moderator :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 14, 2015, 19:22:33 pm
secondo me anche saviano si sta facendo prendere troppo la mano dai social
i suoi post vengono spessi sommersi di critiche da gente con pregiudizi o preconcetti
per una persona che vive nella sua condizione non deve essere facile
lo dissi già a suo tempo che ho potuto incontrarlo all'auditorium
e scambiare qualche battuta,mi parve una persona introversa
persino fragile, schiacciato quasi da un'aura costruita dai media
ho criticato in parte il personaggio che il signor fazio ha voluto cucirgli a dosso
talvolta ha parlato di questioni che non conosceva in maniera approfondita
ma critico allo stesso modo le persone che parlano per sentito dire o per partito preso
pokkio e scugnizza invece di gridare ciascuno le proprie opinioni potreste moderare i toni
e ,magari trovare anche punti di contatto e di discussione,come fatto in parte,negli ultimi post
grazie

Sarà una fase dei nuovi mod, prima barto mo tu :look:

Mi pare che si stia solo discutendo, almeno io, civilmente....
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Gennaio 14, 2015, 19:55:41 pm
ma cosa significa nel mio quartiere  prima si stava piu' tranquilli  :fammpns:

da quando a napoli si stava tranquilli con la camorra  :fammpns:

quando scoppiò la guerra tra raffaele cutolo e gli altri boss si stava tranquilli  :fammpns: che c'era almeno un morto al giorno ...

quando i casalesi buttavano i rifiuti tossici sotto la nostra terra si stava tranquilli, che ora le nuove generazioni rischiano di nascere con il cancro  :fammpns:

quando si apre una piazza di spaccio nel tuo rione ti ritrovi a camminare a fianco a tossici che se stanno bene ti chiedono qualche spiccio e se stanno male ti rapinano direttamente (e io ne ho subite tante di rapine da parte dei tossici)

forse scugnizza la tua nel tuo quartiere era una tranquillità apparente quando in realtà la tranquillità non c'e mai stata ...

e per me gente che combatte la camorra e in primis l'illegalità va solo apprezzata ...

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Sonny Boy - Gennaio 14, 2015, 19:56:42 pm
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
difatti mi riferivo ai primi post in risposta a quello di tyrion
conosciamo la tua posizione su saviano posso comprendere pure la frustrazione
e la reazione di "pancia" ma questi non mi sembrano i modi e i toni adatti
detto questo,ho apprezzato gli ultimi post in cui sia tu che pokkio
siete tornati tra i ranghi :pat_hi:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 14, 2015, 19:57:31 pm
SAVIANO è un ROMANZIERE: uno che ha scritto un romanzo, quindi un'opera di fantasia ambientata in uno scenario reale.
non è un giornalista e la scorta non gli serve a un cazzo visto che scrive cose ASSODATE IN TRIBUNALE, nessuna ipotesi, nessuna accusa, nessuna inchiesta: solo fatti accertati con condanne giudiziarie spesso denunciati da giornalisti veri che lui cita (senza nemmeno ringraziare e facendosi condannare a riconoscere il giusto agli autori dei pezzi riportati).
probabilmente qualche minaccia l'avrà pure ricevuta, ma da qui ad essere concretamente in pericolo ce ne passa. vuol continuare ad usufruirne (follia a mio avviso considerato il costo per i contribuenti)? molto bene, ma gli basterebbe dire 2 parole per liberarsene. Però fa marketing questo suo atteggiarsi a simbolo della lotta alla camorra e quindi sceglie di sacrificare la sua vita in nome dei soldi. sparisse dai social per qualche mese non se lo cacherebbe più nessuno, camorra in primis. certo stando sempre in tredici (a dire ovvietà per non dire strunzat come in alcuni casi), forse come simbolo è ancora un potenziale bersaglio. ma personalmente ci credo poco e dipendesse da me non avrebbe più la scorta da un pezzo.

il MERITO di saviano, tolta l'abilità nel costruirsi il personaggio e nel vendersi come se fosse uno che sa qualcosa che gli altri non sanno che economicamente è un successo innegabile, è aver spalancato gli occhi a un po' di gente che era convinta di non aver nulla a che fare con la camorra mente invece ne è ugualmente sommersa, ma questa gente sono le casalinghe di voghera che han letto il libro etc...., ma dubito siano motivo di vendetta per la camorra.

per quanto concerne i boss, faccio un esempio molto terra: il comemrcio delle sigarette di contrabbando.
finchè è esistito, sebbene illegale e le guerre in autostrada tra contrabbandieri e finanza fossero diventate quasi da videogame per l'assurdità, in città circolava meno droga ed era più difficile approvvigionarsene.
le famiglie che vivevano di contrabbando adesso commerciano droga e con i milioni in tasca si sentono onnipotenti, i ragazzini diventano dei teppisti molto prima e molto più fuori controllo perchè i soldi li hanno per fare il palo 3 ore e non per scaricare le casse di sigarette tutta la notte e così via.... morale della favola quando c'era il contrabbando si stava meglio.
nessuno dice che fosse giusto, ma questo non cambia che l'averlo eliminato abbia acuito i problemi invece di risolverli, eccetto che per le sparatorie in autostrada.allo stesso modo la suddivisione di imperi camorristici in piccoli regni ha acuito i problemi aumentando il malessere, soprattutto in zone particolarmente esposte al fenomeno.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 14, 2015, 20:44:56 pm
Perchè tu sei certo che se il contrabbando di sigarette non fosse stato bloccato, i camorristi di Napoli non avrebbero spacciato?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 14, 2015, 20:52:33 pm
Perchè tu sei certo che se il contrabbando di sigarette noi fosse stato bloccato, i camorristi di Napoli non avrebbero spacciato?

no, ovviamente. ma la droga c'era già nel mondo e non la spacciavano, quindi tra le due cose era più probabile che continuassero a non farlo. probabilmente se si fossero offerte delle opportunità reali, anticipando il risvolto sociale della faccenda, si sarebbe ottenuto di migliorare addirittura invece che limitarsi a non peggiorare.
quel che è sicuro invece è che oggi che si vende droga la percezione di sicurezza e vivibilità è peggiore rispetto a quando si contrabbandavano sigarette.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 14, 2015, 20:55:02 pm
Che io sappia, oltre che per lo stato il contrabbando è stato tolto di mezzo perché non più economicamente conveniente grasie pure alla concorrenza albanese :look: un abbraccio, barto :asd: e tutta santalucia campava col contrabbando
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 14, 2015, 20:58:22 pm
Che io sappia, oltre che per lo stato il contrabbando è stato tolto di mezzo perché non più economicamente conveniente grasie pure alla concorrenza albanese :look: un abbraccio, barto :asd: e tutta santalucia campava col contrabbando

beh, tolto l'ultimo periodo in cui sono ricomparsi, per buoni 15 anni è scomparso anche quello albanese e l'ambulante nelle zone dei locali vendeva le sigarette del tabaccaio con un piccolo supplemento :boh:
almeno a napoli, poi non so se altrove gli albanesi han continuato
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 14, 2015, 21:02:30 pm
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
difatti mi riferivo ai primi post in risposta a quello di tyrion
conosciamo la tua posizione su saviano posso comprendere pure la frustrazione
e la reazione di "pancia" ma questi non mi sembrano i modi e i toni adatti
detto questo,ho apprezzato gli ultimi post in cui sia tu che pokkio
siete tornati tra i ranghi :pat_hi:
Mi riferivo a saviano no all utente...  Basta leggere e capire. Una regola dello staff richiamare senza leggere tutto?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 14, 2015, 21:03:59 pm
ma cosa significa nel mio quartiere  prima si stava piu' tranquilli  :fammpns:

da quando a napoli si stava tranquilli con la camorra  :fammpns:

quando scoppiò la guerra tra raffaele cutolo e gli altri boss si stava tranquilli  :fammpns: che c'era almeno un morto al giorno ...

quando i casalesi buttavano i rifiuti tossici sotto la nostra terra si stava tranquilli, che ora le nuove generazioni rischiano di nascere con il cancro  :fammpns:

quando si apre una piazza di spaccio nel tuo rione ti ritrovi a camminare a fianco a tossici che se stanno bene ti chiedono qualche spiccio e se stanno male ti rapinano direttamente (e io ne ho subite tante di rapine da parte dei tossici)

forse scugnizza la tua nel tuo quartiere era una tranquillità apparente quando in realtà la tranquillità non c'e mai stata ...

e per me gente che combatte la camorra e in primis l'illegalità va solo apprezzata ...
Non mi pare di aver detto che chi la combatte sbaglia.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Sonny Boy - Gennaio 14, 2015, 21:13:55 pm
Mi riferivo a saviano no all utente...  Basta leggere e capire. Una regola dello staff richiamare senza leggere tutto?
eh scugnì,magari,ti sorprenderò
ma so leggere e capire :look:
appunto non mi sembra siano i toni e modi giusti per affrontare una discussione
tu hai la tua tesi,puoi ribadirla,per carità
ma non in questi termini
sul discorso della droga per me era solo questione di tempo
le vecchie generazioni non erano inizialmente propensi
credo marginalmente per questioni morali come una certa cinematografia ci fa intendere
ma per non modificare lo status quo e per i rischi iniziali di un nuovo commercio
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 14, 2015, 21:21:45 pm
eh scugnì,magari,ti sorprenderò
ma so leggere e capire :look:
appunto non mi sembra siano i toni e modi giusti per affrontare una discussione
tu hai la tua tesi,puoi ribadirla,per carità
ma non in questi termini
sul discorso della droga per me era solo questione di tempo
le vecchie generazioni non erano inizialmente propensi
credo marginalmente per questioni morali come una certa cinematografia ci fa intendere
ma per non modificare lo status quo e per i rischi iniziali di un nuovo commercio

in realtà, molto banalmente, mancavano capacità, tempo e necessità per avviarsi in una cosa nuova.... la prima risposta all'esigenza fu il pululare di false pensiopni di invalidità, bolla scoppiata in modo fragoroso qualche tempo fa quando si portarono mezzo pallonetto in questura :asd:
poi certo, molto probabilmente il disgregarsi degli equilibri si sarebbe allungato anche lì, ma questo non cambia il fatto che tra due periodi ben definiti con due crimini grossomodo equivalenti, la percezione di vivibilità fosse molto ma molto diversa, cosa che legittima il dire che in quel periodo la convivenza con l'illecito fosse migliore e preferibile a quella di oggi. non preferibile in assoluto quindi, ma preferibile a quella attuale.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Gennaio 14, 2015, 21:47:53 pm
Non mi pare di aver detto che chi la combatte sbaglia.
infatti no

però a saviano l'hai fatto una chiavica
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 14, 2015, 23:16:56 pm


eh scugnì,magari,ti sorprenderò
ma so leggere e capire :look:
appunto non mi sembra siano i toni e modi giusti per affrontare una discussione
....

Sono gli stessi toni che si usano con il presidente, l allenatore o un giocatore che gioca na chiavica :boh:
infatti no

però a saviano l'hai fatto una chiavica
Perché come scrittore non mi piace e neanche come moralista, non l ho mai nascosto e non intendo farlo che ci sta di sbagliato nel dire che non accetto che mi voglia fare la morale su un social? :boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Peppe Paname - Gennaio 15, 2015, 08:37:18 am
Perché come scrittore non mi piace e neanche come moralista, non l ho mai nascosto e non intendo farlo che ci sta di sbagliato nel dire che non accetto che mi voglia fare la morale su un social? :boh:
Secondo me il merito che si deve riconoscere a Saviano, più che per la sua opera letteraria, è il fatto che ha voluto raccontare argomenti scomodi, certo non è stato il primo e spero nemmeno l'ultimo, ma il suo magari ingiusto successo ha contribuito a portare alla ribalta fatti e meccanismi che sono un cancro per la nostra società, ed uno dei modi per combatterli è appunto quello di denunciarli.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Sonny Boy - Gennaio 15, 2015, 08:58:18 am

Sono gli stessi toni che si usano con il presidente, l allenatore o un giocatore che gioca na chiavica :boh:Perché come scrittore non mi piace e neanche come moralista, non l ho mai nascosto e non intendo farlo che ci sta di sbagliato nel dire che non accetto che mi voglia fare la morale su un social? :boh:
ma infatti io non tollero nemmeno quelli :look:
e poi fermo restando che ,dato che siamo su questo forum, il calcio è la nostra passione
stiamo parlando di argomenti,un attimo,più seri
quindi le semplificazioni e le banalizzazioni lasciamole a quelli che non conoscono la nostra realtà
e sputano veleno su questa terra ;)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 15, 2015, 12:34:46 pm


Secondo me il merito che si deve riconoscere a Saviano, più che per la sua opera letteraria, è il fatto che ha voluto raccontare argomenti scomodi, certo non è stato il primo e spero nemmeno l'ultimo, ma il suo magari ingiusto successo ha contribuito a portare alla ribalta fatti e meccanismi che sono un cancro per la nostra società, ed uno dei modi per combatterli è appunto quello di denunciarli.

So certo.  Belle parole.
ma infatti io non tollero nemmeno quelli :look:
e poi fermo restando che ,dato che siamo su questo forum, il calcio è la nostra passione
stiamo parlando di argomenti,un attimo,più seri
quindi le semplificazioni e le banalizzazioni lasciamole a quelli che non conoscono la nostra realtà
e sputano veleno su questa terra ;)
Ma ja :asd: t'appost.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 15, 2015, 13:27:41 pm
Che poi non caspisco sulla base di quale astruso ragionamento uno che denuncia poi deve morire povero.

Che è questa l'accusa, praticamente, che, da più parti, sento sempre rivolgere a Saviano.

Nunn l'ha fatt perchè ama Napoli...l'ha fatt pe sord !!!

Discorso populistico e straccivendolo che non ha il minimo senso.
Come se ognuno di noi che scende la mattina a lavorare o facess pa gloria !!

Lui ha fatto un'opera giornalistica, inchieste, ha scritto un libro.
Il suo lavoro ha avuto un riscontro mediatico ( e meno male !!...meno male !!...) eccezionale.

A quel punto s a fatt e sord.....ok, e perchè non avrebbe dovuto ?
L'averei criticato se avesse INVENTATO.
Se avesse ESAGERATO.
Se avesse fatto SCIACALLAGGIO sull'argomento.

Sinceramente.....ho letto Gomorra, vista la serie ( con tutte le concessioni che si devono dare ad una fiction ), letto zero zero zero e non mi sembra per niente questo il caso.

Sentite a me.......pregate che nel mondo ci siano sempre più giornalisti come Saviano.........siatene felici.

Che ancora ci sono ( anzi, ancora....soprattutto ) giornalai che continuano, in tutto il mondo, a dirci che le Torri gemelle le ha buttate giù Bin Laden con due aerei.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 15, 2015, 16:24:14 pm


Che poi non caspisco sulla base di quale astruso ragionamento uno che denuncia poi deve morire povero.

Che è questa l'accusa, praticamente, che, da più parti, sento sempre rivolgere a Saviano.

Nunn l'ha fatt perchè ama Napoli...l'ha fatt pe sord !!!

Discorso populistico e straccivendolo che non ha il minimo senso.
Come se ognuno di noi che scende la mattina a lavorare o facess pa gloria !!

Lui ha fatto un'opera giornalistica, inchieste, ha scritto un libro.
Il suo lavoro ha avuto un riscontro mediatico ( e meno male !!...meno male !!...) eccezionale.

A quel punto s a fatt e sord.....ok, e perchè non avrebbe dovuto ?
L'averei criticato se avesse INVENTATO.
Se avesse ESAGERATO.
Se avesse fatto SCIACALLAGGIO sull'argomento.


Sinceramente.....ho letto Gomorra, vista la serie ( con tutte le concessioni che si devono dare ad una fiction ), letto zero zero zero e non mi sembra per niente questo il caso.

Sentite a me.......pregate che nel mondo ci siano sempre più giornalisti come Saviano.........siatene felici.

Che ancora ci sono ( anzi, ancora....soprattutto ) giornalai che continuano, in tutto il mondo, a dirci che le Torri gemelle le ha buttate giù Bin Laden con due aerei.

Perfetto, questo è saviano.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 15, 2015, 16:42:46 pm
Perfetto, questo è saviano.

Cos'ha inventato?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 15, 2015, 16:50:48 pm
ary ma non ha inventato nulla eh
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 15, 2015, 17:00:37 pm
Cos'ha inventato?

ary ma non ha inventato nulla eh
A me risulta che lui era il protagonista nel libro, colui che ha assistito all uccisione dei visitors ecc ecc...  Insomma a suo dire un infiltrato :stralol:

Un romanzo seppur vero resta un romanzo se lo è non è una denuncia e non è obbligatoria una scorta solo x qualche minaccia che tra l altro mai arrivata dai di lauro....  Ci sono tante denuncie do persone perseguitate non ni pare ottemgano la scorta spesso x questo vengono uccise... 

In più la camorra non si fa scrupolo, se vuole colpirti lo da e basta anche se tu ti nascondi trova il modo x attaccati se non lo fa, sei protetto o sei sceso a compromessi quindi non combatti un cazzo, la vivi!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 15, 2015, 19:45:58 pm
Che poi non caspisco sulla base di quale astruso ragionamento uno che denuncia poi deve morire povero.

Che è questa l'accusa, praticamente, che, da più parti, sento sempre rivolgere a Saviano.

Nunn l'ha fatt perchè ama Napoli...l'ha fatt pe sord !!!

Discorso populistico e straccivendolo che non ha il minimo senso.
Come se ognuno di noi che scende la mattina a lavorare o facess pa gloria !!

Lui ha fatto un'opera giornalistica, inchieste, ha scritto un libro.
Il suo lavoro ha avuto un riscontro mediatico ( e meno male !!...meno male !!...) eccezionale.

A quel punto s a fatt e sord.....ok, e perchè non avrebbe dovuto ?
L'averei criticato se avesse INVENTATO.
Se avesse ESAGERATO.
Se avesse fatto SCIACALLAGGIO sull'argomento.

Sinceramente.....ho letto Gomorra, vista la serie ( con tutte le concessioni che si devono dare ad una fiction ), letto zero zero zero e non mi sembra per niente questo il caso.

Sentite a me.......pregate che nel mondo ci siano sempre più giornalisti come Saviano.........siatene felici.

Che ancora ci sono ( anzi, ancora....soprattutto ) giornalai che continuano, in tutto il mondo, a dirci che le Torri gemelle le ha buttate giù Bin Laden con due aerei.

ancora "giornalista"? gomorra è un romanzo non un'inchiesta. il giornalismo con gomorra ci azzecca 0
ha affinità con dan brown, un altro mestiere rispetto a siani :boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 16, 2015, 13:53:49 pm
A me risulta che lui era il protagonista nel libro, colui che ha assistito all uccisione dei visitors ecc ecc...  Insomma a suo dire un infiltrato :stralol:

Un romanzo seppur vero resta un romanzo se lo è non è una denuncia e non è obbligatoria una scorta solo x qualche minaccia che tra l altro mai arrivata dai di lauro....  Ci sono tante denuncie do persone perseguitate non ni pare ottemgano la scorta spesso x questo vengono uccise... 


Scugnì, ma tu l'hai mai letto Gomorra ??

ma di quale cazzo di romanzo parli ???

Ma l'hai mai letto Zero Zero Zero.....o parli, come al solito, solo a schiovere ?

E iamm.....se vogliamo fare cabaret, facciamo pure cabaret....se amma parlà e cose serie almeno documentati......
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 16, 2015, 13:58:26 pm
La definizione corretta è romanzo non fiction.
Che vuol dire ?

Che l'autore usa una narrazione in prima persona partendo da fatti reali.
Quindi non romanzo nell'accezione di inventato.

Gommorra la serie invece è una fiction.
Parte da fatti reali presi come spunto e poi resi con trama e personaggi immaginari.

E chest'è.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 16, 2015, 15:34:27 pm
Scugnì, ma tu l'hai mai letto Gomorra ??

ma di quale cazzo di romanzo parli ???

Ma l'hai mai letto Zero Zero Zero.....o parli, come al solito, solo a schiovere ?

E iamm.....se vogliamo fare cabaret, facciamo pure cabaret....se amma parlà e cose serie almeno documentati......
Io si tu?  Il secondo non l ho letto, mi è bastato il primo.... E ho letto anche altri libri non suoi, no romanzi ma vere e proprie denunce di giornalisti... E se è per questo l ho vissuta in prima persona la guerra, forse tu non sai di che parli ma sai solo quello che hai letto.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: 10maggio1987 - Gennaio 16, 2015, 15:46:07 pm
Quando lo vedo in televisione attegiarsi a eroe, magari con quell'altro ipocrita di fazio che c' ra o brod...quant'e' vero iddio mi gira lo stomaco. innanzitutto il fatto che sia minacciato di morte e' tutto da verificare. Ma se anche fosse? Anche un poliziotto rischia la vita ogni giorno e non guadagna quello che guadagna saviano. Ha voluto fama, onore, gloria e soldi? Eh, ci sta pure qualche scotto da pagare. Come d'altra parte fanno tutti, ciascuno per la propria parte

Sent from my Q10 using Tapatalk

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Bud Spencer_da Bari 88 - Gennaio 16, 2015, 16:31:44 pm
Quando lo vedo in televisione attegiarsi a eroe, magari con quell'altro ipocrita di fazio che c' ra o brod...quant'e' vero iddio mi gira lo stomaco. innanzitutto il fatto che sia minacciato di morte e' tutto da verificare. Ma se anche fosse? Anche un poliziotto rischia la vita ogni giorno e non guadagna quello che guadagna saviano. Ha voluto fama, onore, gloria e soldi? Eh, ci sta pure qualche scotto da pagare. Come d'altra parte fanno tutti, ciascuno per la propria parte

Sent from my Q10 using Tapatalk

voi napoletani a saviano dovreste fargli una statua d'oro, se vostro figlio non avrà la testa con 5 occhi e 4 orecchie, e se voi non morirete di tumore è grazie a lui. se ora se ne parla e c'è più attenzione e si cominciano le bonifiche è un punto di svolta...altrimenti avrebbero continuato come priame e più di prima
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 16, 2015, 16:33:50 pm
voi napoletani a saviano dovreste fargli una statua d'oro, se vostro figlio non avrà la testa con 5 occhi e 4 orecchie, e se voi non morirete di tumore è grazie a lui. se ora se ne parla e c'è più attenzione e si cominciano le bonifiche è un punto di svolta...altrimenti avrebbero continuato come priame e più di prima
Ma che ne sai tu, stat zit proprio.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Gennaio 16, 2015, 17:01:49 pm
Quando lo vedo in televisione attegiarsi a eroe, magari con quell'altro ipocrita di fazio che c' ra o brod...quant'e' vero iddio mi gira lo stomaco. innanzitutto il fatto che sia minacciato di morte e' tutto da verificare. Ma se anche fosse? Anche un poliziotto rischia la vita ogni giorno e non guadagna quello che guadagna saviano. Ha voluto fama, onore, gloria e soldi? Eh, ci sta pure qualche scotto da pagare. Come d'altra parte fanno tutti, ciascuno per la propria parte

Sent from my Q10 using Tapatalk

ma che centra anche il poliziotto rischia la vita ogni giorno ...è il suo lavoro... come si fa a paragonare saviano con un poliziotto... sono due cose completamente diverse..

a sto punto aboliamo le scorte a tutti i magistrati e politici mica è detto che sono minacciati di morte ...

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Bud Spencer_da Bari 88 - Gennaio 16, 2015, 18:13:44 pm
Ma che ne sai tu, stat zit proprio.

una risposta e una mentalità omertosa. ecco perchè la camorra esisterà anche fra 150 anni
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 16, 2015, 18:17:47 pm
una risposta e una mentalità omertosa. ecco perchè la camorra esisterà anche fra 150 anni
Chell a convinzion fa mal o munn.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 16, 2015, 19:51:15 pm
Quando lo vedo in televisione attegiarsi a eroe, magari con quell'altro ipocrita di fazio che c' ra o brod...quant'e' vero iddio mi gira lo stomaco. innanzitutto il fatto che sia minacciato di morte e' tutto da verificare. Ma se anche fosse? Anche un poliziotto rischia la vita ogni giorno e non guadagna quello che guadagna saviano. Ha voluto fama, onore, gloria e soldi? Eh, ci sta pure qualche scotto da pagare. Come d'altra parte fanno tutti, ciascuno per la propria parte

Sent from my Q10 using Tapatalk
Eccolo qua !!!!!!

Lo aspettavo sto post.

Lo avevo annunciato.

Mo se n'esc quaccherun ca dic chill sa fatt e sord !!

Come cacchio siete prevedibili figli miei....mamma mia mamma mia......
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 16, 2015, 19:52:17 pm
voi napoletani a saviano dovreste fargli una statua d'oro, se vostro figlio non avrà la testa con 5 occhi e 4 orecchie, e se voi non morirete di tumore è grazie a lui. se ora se ne parla e c'è più attenzione e si cominciano le bonifiche è un punto di svolta...altrimenti avrebbero continuato come priame e più di prima

Confermo.

Ma chill è n'omm e nient....s'a fatt e sord...si o sparano fann buon.....
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 16, 2015, 20:02:45 pm
Confermo.

Ma chill è n'omm e nient....s'a fatt e sord...si o sparano fann buon.....
Per quanto mi riguarda mi fa pure piacere se si è fatto i soldi. Basta che chiamate le cose con i propri nomi. Saviano non denuncia ma romanza, e non dobbiamo ringraziarlo xché non è che ha eliminato la camorra ne ha solo raccontato una parte e be ha fatto un romanzo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 16, 2015, 20:08:41 pm
Per quanto mi riguarda mi fa pure piacere se si è fatto i soldi. Basta che chiamate le cose con i propri nomi. Saviano non denuncia ma romanza
In Gomorra ci sono riferimenti PRECISI a dove vengono interrati i rifiuti tossici.

Riferimenti PRECISI ( nomi, date, situazioni ) di omicidi, delitti di camorra, modalità di piazze di spaccio, droga e quant'altro.

Riferimenti PRECISI di come la camorra ricicla il denaro e cosa ne fa.
E dove lo fa.

Riferimenti PRECISI dei protagonisti di camorra, non nomi inventati ma reali.

Potrei continuare per ore.....vuoi un qualcosa basato su fatti reali, ma che NON segnala fatti reali ?
Gomorra la serie è un esempio.

Perchè è na fiction.
A tutti gli effetti.

Gomorra il libro è n'ata cosa.

Citazione
e non dobbiamo ringraziarlo xché non è che ha eliminato la camorra ne ha solo raccontato una parte e be ha fatto un romanzo.

E invece lo devi ringraziare.
Lo devi proprio ringraziare.

Perchè se per 20 anni a gente come Padre Patriciello nun l'ha cacat nisciun, mentre mo la faccenda è , almeno parzialmente, cambiata, lo devi anche a Saviano.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 16, 2015, 20:39:38 pm
In Gomorra ci sono riferimenti PRECISI a dove vengono interrati i rifiuti tossici.

Riferimenti PRECISI ( nomi, date, situazioni ) di omicidi, delitti di camorra, modalità di piazze di spaccio, droga e quant'altro.

Riferimenti PRECISI di come la camorra ricicla il denaro e cosa ne fa.
E dove lo fa.

Riferimenti PRECISI dei protagonisti di camorra, non nomi inventati ma reali.

Potrei continuare per ore.....vuoi un qualcosa basato su fatti reali, ma che NON segnala fatti reali ?
Gomorra la serie è un esempio.

Perchè è na fiction.
A tutti gli effetti.

Gomorra il libro è n'ata cosa.

E invece lo devi ringraziare.
Lo devi proprio ringraziare.

Perchè se per 20 anni a gente come Padre Patriciello nun l'ha cacat nisciun, mentre mo la faccenda è , almeno parzialmente, cambiata, lo devi anche a Saviano.
E nulla che non sapeva già ne la questura ne i magistrati. Quindi che ha fatto di miracoloso?
Riguardo ai nomi...  Non tutti ;)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 16, 2015, 20:40:39 pm
Ma cosa è cambiato?  Dove?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 16, 2015, 21:22:18 pm
E nulla che non sapeva già ne la questura ne i magistrati. Quindi che ha fatto di miracoloso?
Riguardo ai nomi...  Non tutti ;)

Questo post immagino sia ironico.
Ma giochiamo, facciamo finta che si possa intavolare una discussione.

Ti farò un esempio, pratico.
Poi basta, se capisci capisci.......sennò amen, tu ti ritiri nel tuo piccolo mondo e io farò altrettanto.

dunque.....polizia , magistrati, politici sapevano TUTTO sull'interramento dei rifiuti tossici sin dal 1993 !

1993

Tu comprendi questa data ?
21 anni fa !!
Ja ??

bene.

Data cioè i cui Carmine Schiavone, il contabile dei casalesi racconta TUTTO, ma proprio tutto, compresi luoghi, date, modalità.....fa nomi, tutto !!

Jà ??

Tu saputo cazzo di qualcosa in quegli anni ?
Letto cazzo di qualcosa su giornali ?
Sentito politici dire cazzo di qualcosa ??

Niente.
C'era solo un povero padre sfigato che andava in giro a cercare di farsi ascoltare e qualche associazione di cittadini che non si cacava nessuno.

La faccenda cambia SOLO ( e ribadisco SOLO ) quando un giovane giornalista scrive quello che tu chiami romanzo ( ma che romanzo NON è ) e anche quando, in tempi recenti, SKYtg24 fa rilascia in televisione un'intervista a Carmine Schiavone VENTUN ANNI DOPO che quest'ultimo aveva denunciato il tutto !!!!

Ed ecco che la cosa arriva fino al Quirinale, ne parla anche il Presidente della Repubblica ( dove CAZZO eri Giorgio Napolitano 20 anni fa ??...eri pure più giovane, e si pur e chesta terra !!.........munnezz, e c'è pur chi si dispiace ca te ne vai affanculo....)

Ecco che i servizi si moltiplicano.
Ecco che si comincia a vedere qualcuno che sequestra terreni.

E' finita ?
Certo che no....la camorra è già all'opera per insabbiare, sminuire ( basta ricordare quello che ha detto quella merda di Gigi D'Alessio la sera di Capodanno a Piazza Plebiscito )ed in alcuni casi ( sono dei geni, bisogna riconoscerlo..) fare loro stessi la bonifica dei luoghi che hanno inquinato.

Cioè.......il delitto perfetto...s'abbuscan DUI vot e sord !!!

Quindi tu devi SPERARE che domani Saviano parli di nuovo.
Con un libro, un articolo, una serie televisiva, un altro cazzo di film....perchè no ?
E che magari non sia solo, magari...........perchè quell' uomo è riuscito ad avere un impatto mediatico che prima non aveva avuto NESSUNO.

Nessuno.

E chi ama la nostra terra dovrebbe esserne solo felice.....invec e ricer sempre:
eh, ma chill s a fatt e sord !!


Ok ?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Arch Stanton - Gennaio 16, 2015, 21:26:02 pm
Che ha detto giggino a capodanno?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: 10maggio1987 - Gennaio 16, 2015, 21:32:49 pm
Eccolo qua !!!!!!

Lo aspettavo sto post.

Lo avevo annunciato.

Mo se n'esc quaccherun ca dic chill sa fatt e sord !!

Come cacchio siete prevedibili figli miei....mamma mia mamma mia......

E' vist? Non ti ho deluso. Si cuntent? Oltre alla sparata senza contenuti rispondi anche nel merito o ti fermi qua?

Inviato dal mio Q10 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 16, 2015, 21:36:10 pm
E' vist? Non ti ho deluso. Si cuntent? Oltre alla sparata senza contenuti rispondi anche nel merito o ti fermi qua?

Inviato dal mio Q10 utilizzando Tapatalk

Leggi bene i post.
Che i contenuti li trovi.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 16, 2015, 21:38:37 pm
Che ha detto giggino a capodanno?
In due parole che stanno partendo le bonifiche millantandone una dimensione che assolutamente non è quella reale ma SOPRATTUTTO che solo l'1% del territorio risulta inquinato.

ha riferito quello che i suoi cumpagnielli volevano fosse detto.

Nè più ne meno.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 16, 2015, 22:22:35 pm
ai tempi napilitano non era ministro degll interno? :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 16, 2015, 22:54:12 pm
saviano giornalista? di nome forse.... giusto il tesserino e 4 banalità scritte all'epoca. ma perchè avete questa esigenza di eleggere eroi? più sono mercenari più sono eroi, è un mistero..... non a caso i calciatori la fanno da padroni.
saviano ha scritto un romanzo, perchè, sebbene basato su fatti reali (o meglio sugli atti di un processo, quindi fatti reali e accertati), è scritto e documentato a posteriori. non è un'inchiesta, non rivela nullo di nuovo. ha tanti meriti di divulgazione di fatti, che non è poco anzi! quindi non c'è motivo di inventare altro solo per l'eterna necessità di crearsi un eroe. NON E' UN EROE, tutto quello che fa e che ha fatto è stato esclusivamente lavoro e si lavora per soldi. lui ha lavorato bene e ora cavalca il suo personaggio e il suo successo, con alterne fortune aggiungerei, visto che dopo non ne ha azzeccate più molte di uscite.... ma se ha qualche informazione non a conoscenza degli inquirenti si guarda bene dal divurgarla. secondo me perchè non ne ha e non ne ha mai avute.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: 10maggio1987 - Gennaio 16, 2015, 23:28:54 pm
Leggi bene i post.
Che i contenuti li trovi.

Cioe' per leggere la risposta al mio topic mi dovrei andare a leggere I tuoi post precedenti?
Nun da rett' alex. Parlamm' e pallon'

Inviato dal mio Q10 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 17, 2015, 00:31:59 am
Cioe' per leggere la risposta al mio topic mi dovrei andare a leggere I tuoi post precedenti?
Nun da rett' alex. Parlamm' e pallon'

Inviato dal mio Q10 utilizzando Tapatalk
Troppa fatica ?... :stralol:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 17, 2015, 00:49:31 am
Questo post immagino sia ironico.
Ma giochiamo, facciamo finta che si possa intavolare una discussione.

Ti farò un esempio, pratico.
Poi basta, se capisci capisci.......sennò amen, tu ti ritiri nel tuo piccolo mondo e io farò altrettanto.

dunque.....polizia , magistrati, politici sapevano TUTTO sull'interramento dei rifiuti tossici sin dal 1993 !

1993

Tu comprendi questa data ?
21 anni fa !!
Ja ??

bene.

Data cioè i cui Carmine Schiavone, il contabile dei casalesi racconta TUTTO, ma proprio tutto, compresi luoghi, date, modalità.....fa nomi, tutto !!

Jà ??

Tu saputo cazzo di qualcosa in quegli anni ?
Letto cazzo di qualcosa su giornali ?
Sentito politici dire cazzo di qualcosa ??

Niente.
C'era solo un povero padre sfigato che andava in giro a cercare di farsi ascoltare e qualche associazione di cittadini che non si cacava nessuno.

La faccenda cambia SOLO ( e ribadisco SOLO ) quando un giovane giornalista scrive quello che tu chiami romanzo ( ma che romanzo NON è ) e anche quando, in tempi recenti, SKYtg24 fa rilascia in televisione un'intervista a Carmine Schiavone VENTUN ANNI DOPO che quest'ultimo aveva denunciato il tutto !!!!

Ed ecco che la cosa arriva fino al Quirinale, ne parla anche il Presidente della Repubblica ( dove CAZZO eri Giorgio Napolitano 20 anni fa ??...eri pure più giovane, e si pur e chesta terra !!.........munnezz, e c'è pur chi si dispiace ca te ne vai affanculo....)

Ecco che i servizi si moltiplicano.
Ecco che si comincia a vedere qualcuno che sequestra terreni.

E' finita ?
Certo che no....la camorra è già all'opera per insabbiare, sminuire ( basta ricordare quello che ha detto quella merda di Gigi D'Alessio la sera di Capodanno a Piazza Plebiscito )ed in alcuni casi ( sono dei geni, bisogna riconoscerlo..) fare loro stessi la bonifica dei luoghi che hanno inquinato.

Cioè.......il delitto perfetto...s'abbuscan DUI vot e sord !!!

Quindi tu devi SPERARE che domani Saviano parli di nuovo.
Con un libro, un articolo, una serie televisiva, un altro cazzo di film....perchè no ?
E che magari non sia solo, magari...........perchè quell' uomo è riuscito ad avere un impatto mediatico che prima non aveva avuto NESSUNO.

Nessuno.

E chi ama la nostra terra dovrebbe esserne solo felice.....invec e ricer sempre:
eh, ma chill s a fatt e sord !!


Ok ?
Alex, chiuditi nel tuo mondo nel mio ti perderesti.

Tutto quello che hai scritto, tutti sspevano già tutto xché il tutto parte dal perno principale.....  Ó pesc fete ra cap.... 

21 anni fa quello che ha detto saviano io lo sapevo e cn ne tutti quelli che tu hai citato.

Un certo Falcone è morto x combattere "i potenti"  saviano gode di benefici....  Chiediti xché mentre passeggi nel tuo mondo rendendogli grazia!!!!!!! 
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 17, 2015, 01:06:43 am
Cos'è che sapevano tutti ????

Ah, ok......ecco perchè a Patricello non lo cacava nessuno.
Vabbè, Scugnì.....buonanotte.

Ps:
nunn agg capito....citi Falcone.......uno per essere degno adda murì ??
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 17, 2015, 01:19:27 am
Cos'è che sapevano tutti ????

Ah, ok......ecco perchè a Patricello non lo cacava nessuno.
Vabbè, Scugnì.....buonanotte.

Ps:
nunn agg capito....citi Falcone.......uno per essere degno adda murì ??
Alex tu puoi avere tutti gli eroi e i miti che vuoi, ma se vuoi parlare cn me devi saperlo fare, sminuire ogni cosa solo xché non ti piace non vuol dire che tu sia nel giusto.
Ti ho fatto molte domande non mi hai mai risposto fallo e poi vediamo, altrimenti se vuoi restare nella tua convinzione, no problem buonanotte lo dico io a te :ciao:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 17, 2015, 01:37:29 am
Alex tu puoi avere tutti gli eroi e i miti che vuoi, ma se vuoi parlare cn me devi saperlo fare, sminuire ogni cosa solo xché non ti piace non vuol dire che tu sia nel giusto.
Ti ho fatto molte domande non mi hai mai risposto fallo e poi vediamo, altrimenti se vuoi restare nella tua convinzione, no problem buonanotte lo dico io a te :ciao:
Domande ?
Quali domande ?
Non vedo domande.

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 17, 2015, 01:39:03 am
Domande ?
Quali domande ?
Non vedo domande.
Xché non leggi.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: 10maggio1987 - Gennaio 17, 2015, 08:46:32 am
Troppa fatica ?... :stralol:

No non e' questione di fatica. E' solo che se uno fa un commento (magari non condivisibile, ad es. come il commento che ho fatto io) se qualcuno ha voglia di rispondere, risponde. Non e' che lo rimanda a rileggersi tutti I post del topic per cercarsi la risposta.
Per tornare a saviano, e poi mi fermo qui, credo che non abbia mai detto niente che non fosse noto. Magari lo ha detto in un modo piu' appetibile per il grande pubblico. Aggiungo. Anche un buon marketing. Detto questo, mi sposta I nervi quando si atteggia o quando lo fanno passare per un eroe. Ognuno di noi fa delle scelte che hanno delle conseguenze. Non sono cinico, ma se uno sceglie di fare quello che ha fatto saviano, sa bene chje insieme alla fama, agli onori e ai soldi, puo' arrivare pure quelche rottura di cazzo. Non ho capito perche il paragone con un poliziotto o un militare ha disturbato qualcuno. Perche? Che differenza fa? L'unica differenza e' che un poliziotto rischia la vita per 1300euro e saviano la rischia (se veramente  la rischia) in un attico in centro a parigi. Tutto qua.

Inviato dal mio Q10 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 17, 2015, 09:19:34 am
No non e' questione di fatica. E' solo che se uno fa un commento (magari non condivisibile, ad es. come il commento che ho fatto io) se qualcuno ha voglia di rispondere, risponde. Non e' che lo rimanda a rileggersi tutti I post del topic per cercarsi la risposta.
Per tornare a saviano, e poi mi fermo qui, credo che non abbia mai detto niente che non fosse noto. Magari lo ha detto in un modo piu' appetibile per il grande pubblico. Aggiungo. Anche un buon marketing. Detto questo, mi sposta I nervi quando si atteggia o quando lo fanno passare per un eroe. Ognuno di noi fa delle scelte che hanno delle conseguenze. Non sono cinico, ma se uno sceglie di fare quello che ha fatto saviano, sa bene chje insieme alla fama, agli onori e ai soldi, puo' arrivare pure quelche rottura di cazzo. Non ho capito perche il paragone con un poliziotto o un militare ha disturbato qualcuno. Perche? Che differenza fa? L'unica differenza e' che un poliziotto rischia la vita per 1300euro e saviano la rischia (se veramente  la rischia) in un attico in centro a parigi. Tutto qua.

Inviato dal mio Q10 utilizzando Tapatalk
Quoto.
Hai mai letto il libro L'impero della camorra. Vita violenta del boss Paolo Di Lauro di Simone di Meo?  Un vero giornalista che, tralascoando le cause e srntenze contro saviano x plagio, a mio avviso scrive molto meglio, dice davvero tuttp, dice forse troppo.....  Ma non ha la scorta...  Perché?  Dov'è la differenziata?  Semplice non "hanno data" eppure su vikipedia sta scritto nella voce sottogenere "inchiesta"...  A saviano "saggio romanzato"....

I
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Bud Spencer_da Bari 88 - Gennaio 17, 2015, 09:38:46 am
Questo post immagino sia ironico.
Ma giochiamo, facciamo finta che si possa intavolare una discussione.

Ti farò un esempio, pratico.
Poi basta, se capisci capisci.......sennò amen, tu ti ritiri nel tuo piccolo mondo e io farò altrettanto.

dunque.....polizia , magistrati, politici sapevano TUTTO sull'interramento dei rifiuti tossici sin dal 1993 !

1993

Tu comprendi questa data ?
21 anni fa !!
Ja ??

bene.

Data cioè i cui Carmine Schiavone, il contabile dei casalesi racconta TUTTO, ma proprio tutto, compresi luoghi, date, modalità.....fa nomi, tutto !!

Jà ??

Tu saputo cazzo di qualcosa in quegli anni ?
Letto cazzo di qualcosa su giornali ?
Sentito politici dire cazzo di qualcosa ??

Niente.
C'era solo un povero padre sfigato che andava in giro a cercare di farsi ascoltare e qualche associazione di cittadini che non si cacava nessuno.

La faccenda cambia SOLO ( e ribadisco SOLO ) quando un giovane giornalista scrive quello che tu chiami romanzo ( ma che romanzo NON è ) e anche quando, in tempi recenti, SKYtg24 fa rilascia in televisione un'intervista a Carmine Schiavone VENTUN ANNI DOPO che quest'ultimo aveva denunciato il tutto !!!!

Ed ecco che la cosa arriva fino al Quirinale, ne parla anche il Presidente della Repubblica ( dove CAZZO eri Giorgio Napolitano 20 anni fa ??...eri pure più giovane, e si pur e chesta terra !!.........munnezz, e c'è pur chi si dispiace ca te ne vai affanculo....)

Ecco che i servizi si moltiplicano.
Ecco che si comincia a vedere qualcuno che sequestra terreni.

E' finita ?
Certo che no....la camorra è già all'opera per insabbiare, sminuire ( basta ricordare quello che ha detto quella merda di Gigi D'Alessio la sera di Capodanno a Piazza Plebiscito )ed in alcuni casi ( sono dei geni, bisogna riconoscerlo..) fare loro stessi la bonifica dei luoghi che hanno inquinato.

Cioè.......il delitto perfetto...s'abbuscan DUI vot e sord !!!

Quindi tu devi SPERARE che domani Saviano parli di nuovo.
Con un libro, un articolo, una serie televisiva, un altro cazzo di film....perchè no ?
E che magari non sia solo, magari...........perchè quell' uomo è riuscito ad avere un impatto mediatico che prima non aveva avuto NESSUNO.

Nessuno.

E chi ama la nostra terra dovrebbe esserne solo felice.....invec e ricer sempre:
eh, ma chill s a fatt e sord !!


Ok ?


90 MINUTI DI APPLAUSO ALLA NOTTE DEGLI OSCAR.

Alex non ti sforzare, loro non è che non capiscono... non vogliono capire che è diverso... persino io quando gli dico "guardate che non è normale girare in 4 sul motorino senza casco e assicurazione"... quelli invece di dire "cazzo hai ragione" mi rispondo "e maaaaa anche a Bari.... e maaaaa anche a milano"... per la loro mentalità Saviano non è quello che li ha salvati... ma che li ha sputtanati al mondo... per loro era meglio farsi venire il cancro mangiando broccoli piuttosto che far sapere al mondo quello che succede qui. e sai perchè? PERCHE' DOVE C'E' MAFIA, CAMORRA, ANDRANGHETA E SACRA CORONA UNITA (così ci metto anche la puglia e sono contenti) C'E' L'UMUS PERFETTO PER LA SUA DIFFUSIONE.... UNA MENTALITA' OMERTOSA io mi gioco il mio nome che pure nella palermo di 20 anni fa se chiedevi senza telecamere al popolino cosa ne pensava di falcone ti avrebbero risposto "è un bugiardo, un infame... vuole fare carriera parlando male della sicilia"... cioè qua sono così tarati da dire "non si merita la scorta!!!!" hahahahahah "si atteggia"!!!!!!! cioè invece di dire "meno male che c'era saviano altrimenti nessuno prendeva sul serio il problema"  si attacca saviano... mamma mia...  basta vedere come si ragiona a napoli per capire come funziona... omicidio dentro un Bar in pieno giorno? nessuno ha visto niente... però il carabiniere alle 3 di notte che spara al ragazzo cazzo tutti lo hanno visto, e la camorra ringrazia

se non cambiate mentalità ci annegherete dentro.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 17, 2015, 09:45:52 am



90 MINUTI DI APPLAUSO ALLA NOTTE DEGLI OSCAR.

Alex non ti sforzare, loro non è che non capiscono... non vogliono capire che è diverso... persino io quando gli dico "guardate che non è normale girare in 4 sul motorino senza casco e assicurazione"... quelli invece di dire "cazzo hai ragione" mi rispondo "e maaaaa anche a Bari.... e maaaaa anche a milano"... per la loro mentalità Saviano non è quello che li ha salvati... ma che li ha sputtanati al mondo... per loro era meglio farsi venire il cancro mangiando broccoli piuttosto che far sapere al mondo quello che succede qui. e sai perchè? PERCHE' DOVE C'E' MAFIA, CAMORRA, ANDRANGHETA E SACRA CORONA UNITA (così ci metto anche la puglia e sono contenti) C'E' L'UMUS PERFETTO PER LA SUA DIFFUSIONE.... UNA MENTALITA' OMERTOSA io mi gioco il mio nome che pure nella palermo di 20 anni fa se chiedevi senza telecamere al popolino cosa ne pensava di falcone ti avrebbero risposto "è un bugiardo, un infame... vuole fare carriera parlando male della sicilia"... cioè qua sono così tarati da dire "non si merita la scorta!!!!" hahahahahah "si atteggia"!!!!!!! cioè invece di dire "meno male che c'era saviano altrimenti nessuno prendeva sul serio il problema"  si attacca saviano... mamma mia...  basta vedere come si ragiona a napoli per capire come funziona... omicidio dentro un Bar in pieno giorno? nessuno ha visto niente... però il carabiniere alle 3 di notte che spara al ragazzo cazzo tutti lo hanno visto, e la camorra ringrazia

se non cambiate mentalità ci annegherete dentro.

Alex qui si sta parlando che saviano non ha cambiato il mondo, non h combattuto la camorra, mafia ecc e che ha scritto solo un buon romanzo, perché ti prendi la briga di venire qui srnza argomenti ma con il dito puntato sempre su chi non la pensa come te sfruttando e aizzando chi invece sposa il tuo pensiero?  Smettila di rovinare tutte le discussioni con le stesse cantilene e con i tuoi luoghi comuni su napoli, e tue opinioni personali puntando il dito come se tu sapesso tutto del mondo! Le tue sono continue offese all'inteligenza.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Bud Spencer_da Bari 88 - Gennaio 17, 2015, 09:58:22 am

Alex qui si sta parlando che saviano non ha cambiato il mondo, non h combattuto la camorra, mafia ecc e che ha scritto solo un buon romanzo, perché ti prendi la briga di venire qui srnza argomenti ma con il dito puntato sempre su chi non la pensa come te sfruttando e aizzando chi invece sposa il tuo pensiero?  Smettila di rovinare tutte le discussioni con le stesse cantilene e con i tuoi luoghi comuni su napoli, e tue opinioni personali puntando il dito come se tu sapesso tutto del mondo! Le tue sono continue offese all'inteligenza.

hahhahaha io rovino le discussioni? ma non puoi dire sul serio. e ti ripeto per la 100esima volta. "se tuo figlio non nascerà con 3 occhi o con problemi stile bambini di chernobil lo dovrai a saviano". perchè come detto da alex70 se in 21 anni solo ora se ne parla e si cerca di fare qualcosa è solo grazie a saviano. e dire che gomorra è un romanzo è intellettualmente stupido e inesatto. Gomorra sta ai problemi di camorra (come denuncia) così come lo erano DEI DELITTI E DELLE PENE alla condizione carceraria dell'800, solo che voi non lo volete capire
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 17, 2015, 10:00:26 am

90 MINUTI DI APPLAUSO ALLA NOTTE DEGLI OSCAR.

Alex non ti sforzare, loro non è che non capiscono... non vogliono capire che è diverso... persino io quando gli dico "guardate che non è normale girare in 4 sul motorino senza casco e assicurazione"... quelli invece di dire "cazzo hai ragione" mi rispondo "e maaaaa anche a Bari.... e maaaaa anche a milano"... per la loro mentalità Saviano non è quello che li ha salvati... ma che li ha sputtanati al mondo... per loro era meglio farsi venire il cancro mangiando broccoli piuttosto che far sapere al mondo quello che succede qui. e sai perchè? PERCHE' DOVE C'E' MAFIA, CAMORRA, ANDRANGHETA E SACRA CORONA UNITA (così ci metto anche la puglia e sono contenti) C'E' L'UMUS PERFETTO PER LA SUA DIFFUSIONE.... UNA MENTALITA' OMERTOSA io mi gioco il mio nome che pure nella palermo di 20 anni fa se chiedevi senza telecamere al popolino cosa ne pensava di falcone ti avrebbero risposto "è un bugiardo, un infame... vuole fare carriera parlando male della sicilia"... cioè qua sono così tarati da dire "non si merita la scorta!!!!" hahahahahah "si atteggia"!!!!!!! cioè invece di dire "meno male che c'era saviano altrimenti nessuno prendeva sul serio il problema"  si attacca saviano... mamma mia...  basta vedere come si ragiona a napoli per capire come funziona... omicidio dentro un Bar in pieno giorno? nessuno ha visto niente... però il carabiniere alle 3 di notte che spara al ragazzo cazzo tutti lo hanno visto, e la camorra ringrazia

se non cambiate mentalità ci annegherete dentro.

il fatto che tu sia concorde con lui è il sigillo di qualità del "cuofano di strunzat DOC" :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Bud Spencer_da Bari 88 - Gennaio 17, 2015, 10:13:02 am
il fatto che tu sia concorde con lui è il sigillo di qualità del "cuofano di strunzat DOC" :asd:

ma schiavone lo sa che stai scrivendo qui? t'ha rat o permess?   :sisi:  :look:  :operdon:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 17, 2015, 10:16:36 am
ma schiavone lo sa che stai scrivendo qui? t'ha rat o permess?   :sisi:  :look:  :operdon:

ancora a schiavone? adesso comanda papa francesco :pugno:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Bud Spencer_da Bari 88 - Gennaio 17, 2015, 10:25:41 am
ancora a schiavone? adesso comanda papa francesco :pugno:

le verità di questo forum sono fantastiche: Saviano l'infame bugiardo (alla stregua di salvini)... non a caso la camorra lo vuole uccidere perchè male di Napoli, mica perchè dice il vero  :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Monkey Ltd - Gennaio 17, 2015, 10:41:30 am
Volevo solo dire che quello che ha scritto pokkio non sono solo luoghi comuni :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Gennaio 17, 2015, 11:07:05 am
Ma per quale motivo il fatto che altri scrittori non hanno la scorta rende quella di Saviano meno meritevole ?
Ma secondo te lui si diverte a dover dare conto pure quando va al cesso ? Bah
La differenza è che saviano ha avuto una risonanza mediatica (giusta o meno, opinione personale) che questi altri che hanno fatto inchieste non hanno avuto.
Se saviano va a parlare in piazza questa si riempie, se ci va pincopallino no, ed ovviamente alla camorra interessa meno pincopallino.

Poi ripeto per l'ennesima volta, tu che sei di secondigliano ( se non erro ) sai e sapevi tutto.
Già uno del vomero che vive nella sua bolla ne sapeva mooolto meno.
Figuriamoci uno della bassa Brianza.

Ed il merito di questa cosa a questo ragazzo non va data ?
Il fatto che sky intervisti( e che ne diventi un caso nazionale) schiavone non è anche merito suo ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: NaplesInTheheart - Gennaio 17, 2015, 11:23:40 am
Alex, chiuditi nel tuo mondo nel mio ti perderesti.

Tutto quello che hai scritto, tutti sspevano già tutto xché il tutto parte dal perno principale.....  Ó pesc fete ra cap.... 

21 anni fa quello che ha detto saviano io lo sapevo e cn ne tutti quelli che tu hai citato.

Un certo Falcone è morto x combattere "i potenti"  saviano gode di benefici....  Chiediti xché mentre passeggi nel tuo mondo rendendogli grazia!!!!!!!
Lo sai vero che il mondo non finisce con Napoli???
A me non frega dei presunti privilegi di Saviano che rischia la morte, ma resto senza parole se dici che tutti, tu e il resto della città,  sapevate tutto già da 20 anni senza aver mai fatto denuncia o protesta. Almeno ha avuto il coraggio di dirlo al mondo e non si è limitato a nasconderli sotto il mare, la pizza, il sole e il mandolino.
Sicuramente ci sono giornalisti più bravi,  ma a che serve essere il migliore dei giornalisi se poi ti leggono in pochi???
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: pokkio - Gennaio 17, 2015, 11:36:50 am
Volevo solo dire che quello che ha scritto pokkio non sono solo luoghi comuni :look:
grazie amico ma loro devono difendere a prescindere il rione

P.sm io non sapevo della terra dei fuochi senza saviano
Inviato dal mio GT-I9070 con Tapatalk 2
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Bud Spencer_da Bari 88 - Gennaio 17, 2015, 11:48:50 am
grazie amico ma loro devono difendere a prescindere il rione

P.sm io non sapevo della terra dei fuochi senza saviano
Inviato dal mio GT-I9070 con Tapatalk 2

manco io
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 17, 2015, 12:13:06 pm
Scaviamo ha romanzato le cose rendendole più 'appetibili' al grande pubblico. Diciamo la verità...chi cazzo si leggeva le sentenze? O gli articoli del buon di meo? Ma non ha detto stronzate. Su questo dó ragione a loro, uno di Piacenza (esempio) non avrebbe mai potuto sapere tutto ciò. E intanto da fazio disse anche della n'drangheta a Milano prendendosi anche una querela da maroni. Poi abbiamo visto cosa è successo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 17, 2015, 12:14:05 pm
Però smettetela con questo fatto di 'difendere il rione' ci sono cresciuto proprio dove abita scugnizza e prima avete scritto un cuofano di puttanate
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: pokkio - Gennaio 17, 2015, 12:15:30 pm
E pero non è cosi lo sai benissimo anche un altro utente confermava

Inviato dal mio GT-I9070 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 17, 2015, 12:21:47 pm
Ma per quale motivo il fatto che altri scrittori non hanno la scorta rende quella di Saviano meno meritevole ?
Ma secondo te lui si diverte a dover dare conto pure quando va al cesso ? Bah
La differenza è che saviano ha avuto una risonanza mediatica (giusta o meno, opinione personale) che questi altri che hanno fatto inchieste non hanno avuto.
Se saviano va a parlare in piazza questa si riempie, se ci va pincopallino no, ed ovviamente alla camorra interessa meno pincopallino.

Poi ripeto per l'ennesima volta, tu che sei di secondigliano ( se non erro ) sai e sapevi tutto.
Già uno del vomero che vive nella sua bolla ne sapeva mooolto meno.
Figuriamoci uno della bassa Brianza.

Ed il merito di questa cosa a questo ragazzo non va data ?
Il fatto che sky intervisti( e che ne diventi un caso nazionale) schiavone non è anche merito suo ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ma infatti, non sarà un eroe ma da troppa gente viene trattato come fosse un nemico e questo non è giusto da nessun punto di vista. Anzi, in realtà è giusto da un solo punto di vista, quello degli amici degli amici
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Bud Spencer_da Bari 88 - Gennaio 17, 2015, 13:36:46 pm
Scaviamo ha romanzato le cose rendendole più 'appetibili' al grande pubblico. Diciamo la verità...chi cazzo si leggeva le sentenze? O gli articoli del buon di meo? Ma non ha detto stronzate. Su questo dó ragione a loro, uno di Piacenza (esempio) non avrebbe mai potuto sapere tutto ciò. E intanto da fazio disse anche della n'drangheta a Milano prendendosi anche una querela da maroni. Poi abbiamo visto cosa è successo.

se non facevano un film come "the Lord of war" nessuno avrebbero conosciuto la storia dei trafficanti d'armi, rendere una storia popolare con un supporto popolare non è brutto. non è che uno deve interessarsi solo leggendo i documenti delle procure
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: andreab1926 - Gennaio 17, 2015, 15:53:38 pm
Prima del libro io non sapevo niente di terra dei fuochi o di nomi che oggi sono ritenuti i peggio criminali d'Italia dal 90 in poi...
Magari lo sapeva Scugnizza o chi vive nei quartieri dei boss... Ma gli occhi al resto d'Italia li ha aperti Saviano. Se Scampia oggi non è più una piazza di spaccio il merito è anche di Saviano che ha scritto nei particolari come avveniva lo spaccio e dove.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 17, 2015, 16:00:59 pm
se non facevano un film come "the Lord of war" nessuno avrebbero conosciuto la storia dei trafficanti d'armi, rendere una storia popolare con un supporto popolare non è brutto. non è che uno deve interessarsi solo leggendo i documenti delle procure

è quello che ho detto :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 17, 2015, 16:02:35 pm
Prima del libro io non sapevo niente di terra dei fuochi o di nomi che oggi sono ritenuti i peggio criminali d'Italia dal 90 in poi...
Magari lo sapeva Scugnizza o chi vive nei quartieri dei boss... Ma gli occhi al resto d'Italia li ha aperti Saviano. Se Scampia oggi non è più una piazza di spaccio il merito è anche di Saviano che ha scritto nei particolari come avveniva lo spaccio e dove.

spacciano ancora, sono solo cambiati i "comandanti".

non come prima comunque e di certo non per saviano, ma perchè una volta tanto lo stato ha saputo fare lo Stato (anche perchè la faida aveva acceso i riflettori su tutta la merda)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: pokkio - Gennaio 17, 2015, 16:09:07 pm
Ma saviano non è un magistrato ne tantomeno un poliziotto . Ha solo aperto gli occhi a persone che certe cose non le sapevano. Io della terra dei fuochi o del come si vendeva droga non lo sapevo. Quindi io lo ringrazio e gliene sono grato

Inviato dal mio GT-I9070 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 17, 2015, 16:32:08 pm
Ma saviano non è un magistrato ne tantomeno un poliziotto . Ha solo aperto gli occhi a persone che certe cose non le sapevano. Io della terra dei fuochi o del come si vendeva droga non lo sapevo. Quindi io lo ringrazio e gliene sono grato

Inviato dal mio GT-I9070 con Tapatalk 2
:sisi:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Bud Spencer_da Bari 88 - Gennaio 17, 2015, 17:43:13 pm
Ma saviano non è un magistrato ne tantomeno un poliziotto . Ha solo aperto gli occhi a persone che certe cose non le sapevano. Io della terra dei fuochi o del come si vendeva droga non lo sapevo. Quindi io lo ringrazio e gliene sono grato

Inviato dal mio GT-I9070 con Tapatalk 2

a fatto l'infame secondo alcuni utenti  :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 17, 2015, 17:45:40 pm
a fatto l'infame secondo alcuni utenti  :asd:

 :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: GreatFrank91 - Gennaio 17, 2015, 19:22:31 pm
Maronn...

Se si continua a vivere con il pensiero che "tutti vogliono metterlo nel culo a tutti" o che "tutti voglioni gettare merda su Napoli" allora tanto vale evitare discussioni su certi argomenti.

Una persona (non chiamiamolo giornalista altrimenti vi arrabbiate), per una volta, riesce a rendere "appetibile" (notare le virgolette) ad un vasto pubblico la cronaca nera di cui la camorra napoletana è protagonista e tanta gente di Napoli che fa?

Si offende...

Anzi no, non si offende, Critica questa persona, accusandola di sputtanare Napoli in tutto il mondo, di gettare merda su una bellissima città e guadagnarci una barca di soldi. E magari, sotto sotto, questo ci gode pure.

Sicuramente in questo momento starà pensando: "Ma sì, ma che me ne importa di Napoli, dei napoletani, della camorra e del giornalismo, tanto...io faccio la bella vita! Alla facciaccia di quei barboni che mi criticano e quegli illusi che mi seguono!  :p" (credo che il senso ironico di questo periodo sia arrivato, no?)

Assolutamente non è una persona da pensieri del tipo: "Ma che sta facendo la gente di Napoli? Possibile che non si rendano conto della gravità delle azioni della camorra? Possibile che sia stato costretto a vivere sotto scorta lontano dalla mia terra?"

Macchè, troppo ridicolo, a leggere certe considerazioni mi viene da ridere.  :rofl: :rofl: :rofl:

Sapete che vi dico? HA FATT BUON! E HA FATTO PURE POCO!

Perché Napoli, cari miei, è come una bellissima torta con un sapore dolce ma un retrogusto amaro, E' come una bellissima donna con un carattere apparentemente calmo e amichevole ma che ti rende la vita impossibile. (non saranno i paragoni più azzeccati ma spero di aver reso l'idea)

E allora?

E allora dovrebbero uscire tante altre persone a parlare in questo modo della cronaca nera legata alle organizzazioni criminali di stampo camorristico! Dovrebbe essere gettata ancora più merda! Non solo su Napoli e sulla Campania, ma sull'Italia intera!

Perché bisogna fare in modo da rendere tutto alla portata dell'intera popolazione. Bisogna stimolare anche le persone più umili ad agire insieme. Bisogna svegliare anche chi è nato nei quartieri e nelle zone più problematiche ed è cresciuto nell'indifferenza o, addirittura, accettazione di queste situazioni.

C'è bisogno di un cambiamento...

Molti considerano il Sud Italia come la terra dei rifiuti e della criminalità organizzata, e questo pensiero non lo cambi criticando o protestando contro chi ti mette a figura di merda raccontando fatti reali.

Magari alcuni racconti saranno un po' romanzati, ma non si allontano tanto dalla realtà...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 17, 2015, 23:39:23 pm
Scusate, non vo offendete, ma qui un doscorso serio non si può fare, capite solo quello che vi fa comodo e cambiate i sensi alle parole dette senza volerli guardare cn un ottica diversa...  Beati voi che ci credete.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 18, 2015, 00:01:43 am
Scusate, non vo offendete, ma qui un doscorso serio non si può fare, capite solo quello che vi fa comodo e cambiate i sensi alle parole dette senza volerli guardare cn un ottica diversa...  Beati voi che ci credete.
Siamo in attesa del discorso serio.

Un qualcosa che vada un attimo aldilà del : Falcone è un eroe Saviano no.

oppure di
Saviano s a fatt e sord

o anche
Eh....ma io so criosciut int e vele....quello che ha detto anni fa io lo sapevo....io seguivo gli atti della Procura...

ca poi ca tu o sapiv....cioè.........è questa frase ( tra tante altre ) che rende più di ogni altra cosa il fatto che SEI TU a non aver capito di cosa di parla.

Come vedi ti leggo.

piuttosto sei tu che non hai affrontato ancora il punto.
E cioè che Saviano è ( giornalista ?.....romanziere ?...sceneggiatore ?.......boh, scegli tu il termine che più ti piace, fa lo stesso...) l'UNICO che ha dato risalto al problema.

Sicuramente ci sono stati anche altri giornalisti che hanno fatto inchieste meritevoli e che hanno scritto sull'argomento.
E chi non lo riconosce ?
Io li considero quanto e più di Saviano.
Sei tu nella tua testa che li contrapponi e li metti uno contro l'altro.
Non io.

Però se li sono , spiace dirlo, cacati poco.
saviano è stato più bravo ?
Più fortunato ?
Posto giusto al momento giusto ?

Beh, sia come sia....ma qual è il problema ?
Perchè disconoscere ?
Perchè buttargli fango addosso ?
Vedi.......questa cosa è stata denunciata stesso da lui quando fece le serate in TV.......la chiamòl famacchina del fango .....ed è fantastico vedere come i napoletani sono i primi a cascarci.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 18, 2015, 00:07:06 am
No non e' questione di fatica. E' solo che se uno fa un commento (magari non condivisibile, ad es. come il commento che ho fatto io) se qualcuno ha voglia di rispondere, risponde. Non e' che lo rimanda a rileggersi tutti I post del topic per cercarsi la risposta.

Non devi fare troppa strada.
E', praticamente, uno solo quello rilevante.
Stava subito prima della tua risposta.

Non te lo riquoto ( l'ha già fatto Alex da Bari )........lo trovi senza fatica.
Poi se vuoi rispondi TU nel merito....sennò puoi continuare a dire :
s'a fatt e sord.

tanto......
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 00:25:28 am
Siamo in attesa del discorso serio.

Un qualcosa che vada un attimo aldilà del : Falcone è un eroe Saviano no.

oppure di
Saviano s a fatt e sord

o anche
Eh....ma io so criosciut int e vele....quello che ha detto anni fa io lo sapevo....io seguivo gli atti della Procura...

ca poi ca tu o sapiv....cioè.........è questa frase ( tra tante altre ) che rende più di ogni altra cosa il fatto che SEI TU a non aver capito di cosa di parla.

Come vedi ti leggo.

piuttosto sei tu che non hai affrontato ancora il punto.
E cioè che Saviano è ( giornalista ?.....romanziere ?...sceneggiatore ?.......boh, scegli tu il termine che più ti piace, fa lo stesso...) l'UNICO che ha dato risalto al problema.

Sicuramente ci sono stati anche altri giornalisti che hanno fatto inchieste meritevoli e che hanno scritto sull'argomento.
E chi non lo riconosce ?
Io li considero quanto e più di Saviano.
Sei tu nella tua testa che li contrapponi e li metti uno contro l'altro.
Non io.

Però se li sono , spiace dirlo, cacati poco.
saviano è stato più bravo ?
Più fortunato ?
Posto giusto al momento giusto ?

Beh, sia come sia....ma qual è il problema ?
Perchè disconoscere ?
Perchè buttargli fango addosso ?
Vedi.......questa cosa è stata denunciata stesso da lui quando fece le serate in TV.......la chiamòl famacchina del fango .....ed è fantastico vedere come i napoletani sono i primi a cascarci.
Vedi sei l esempio lampante che nun è capit nu cazz di quanto ho detto ma hai preso alcune frasi da post diversi e ne hai fatto un bel discorsetto, brav.
Sto ancora aspettando di sapere quanti altro libri hai letto sull argomento, e cosa è cambiato da qiando saviano ha scritto il libro.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 18, 2015, 00:30:59 am
Vedi sei l esempio lampante che nun è capit nu cazz di quanto ho detto ma hai preso alcune frasi da post diversi e ne hai fatto un bel discorsetto, brav.
Sto ancora aspettando di sapere quanti altro libri hai letto sull argomento, e cosa è cambiato da qiando saviano ha scritto il libro.
E' stato detto in almeno DIECI post ( non solo miei ) cosa è cambiato.

Scugnì, ca si tu ca tien problem e comprensione, non io......
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 00:36:28 am


E' stato detto in almeno DIECI post ( non solo miei ) cosa è cambiato.

Scugnì, ca si tu ca tien problem e comprensione, non io......

Vabbé continui a non rispondere.

Io mi comprendo e comprendo te che fingi di aver compreso, chi ten o problem secondo te? :boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 18, 2015, 00:39:51 am

Vabbé continui a non rispondere.

Ho già risposto.

In ogni singolo post.

E' tutto lì....agli atti.

E a legger solo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 00:45:04 am
Ho già risposto.

In ogni singolo post.

E' tutto lì....agli atti.

E a legger solo.
Va bene facciamo cosi, domani mi piglio la briga di prendere da pc tutti i tuoi post, to rispondo punto x punto, però poi lo devi fare tu di nuovo perché a me npn mi risulta affatto che tu mi abbia risposto anzi, ho letto sempre e solo la cantilena del giornalista eroe.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 18, 2015, 00:46:28 am
E hai letto male.  :stralol:

Buonanotte.   :letto:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 00:47:21 am
E hai letto male.  :stralol:

Buonanotte.   :letto:
Tu non mi hai letto proprio :)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Peppe Paname - Gennaio 18, 2015, 08:55:32 am
Ho già risposto.

In ogni singolo post.

E' tutto lì....agli atti.

E a legger solo.
e va bene ripetiamolo pure un'altra volta: quello che è cambiato è la coscienza della gente, prima molte persone, come tanti di questo forum hanno testimoniato tra cui mi ci metto pure io, nemmeno sapeva tutta la storia dei rifiuti tossici, e questo alle mafie da fastidio perché a loro piace lavorare dietro le quinte, fare i loro affari senza che l'intera popolazione sappia cosa stia succedendo, certo in ambito locale molte persone sanno, ma quando un affare losco ha una risonanza a livello nazionale diventa più difficile fare i propri intrallazzi.
Ora qui non voglio fare una statua a Saviano, ne tantomeno denigrare altri giornalisti/scrittori che hanno scritto orticoli/libri sicuramente meglio di lui, però ammesso pure che mi stia sui coglioni mi risulterebbe difficile parlare male del suo libro perché mi darebbe l'impressione di stare dalla parte di quelli contro cui lui scrive.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 18, 2015, 09:32:11 am
e va bene ripetiamolo pure un'altra volta: quello che è cambiato è la coscienza della gente, prima molte persone, come tanti di questo forum hanno testimoniato tra cui mi ci metto pure io, nemmeno sapeva tutta la storia dei rifiuti tossici, e questo alle mafie da fastidio perché a loro piace lavorare dietro le quinte, fare i loro affari senza che l'intera popolazione sappia cosa stia succedendo, certo in ambito locale molte persone sanno, ma quando un affare losco ha una risonanza a livello nazionale diventa più difficile fare i propri intrallazzi.
Ora qui non voglio fare una statua a Saviano, ne tantomeno denigrare altri giornalisti/scrittori che hanno scritto orticoli/libri sicuramente meglio di lui, però ammesso pure che mi stia sui coglioni mi risulterebbe difficile parlare male del suo libro perché mi darebbe l'impressione di stare dalla parte di quelli contro cui lui scrive.
Perfetto.

Scugnizza, se vuoi, puoi anche solo leggere questo post di Paname.

Ci sono dentro parte delle risposte che già ti ho dato e che tu non riesci a trovare.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Sonny Boy - Gennaio 18, 2015, 10:36:55 am
il massimo lo raggiunsero però in un 'edicola(no non c'entra dylan :look:)di casale(e neanche orgrimm :shhlook:)
che esponeva gomorra fra le favole e i racconti per l'infanzia :ahahehh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 10:51:25 am
Perfetto.

Scugnizza, se vuoi, puoi anche solo leggere questo post di Paname.

Ci sono dentro parte delle risposte che già ti ho dato e che tu non riesci a trovare.
Ok. Quindi dovrei ringraziarlo xché ha fatto sapere dei rifiuti tossici in tutto il mondo...  E come mai non ha scritto che i politici sapevano tutto?  Cioè noi manco pochi mesi fa abbiamo saputo che il caro Presidente Napolitano sapeva tutto......
Ecco, l avrei voluto ringeaziare se ora avesse detto tutto tutto tutto - per questo ti facevo l esempio di falcone.. Ma ovviamente tu hai voluto capire che saviano deve morire x essere un combattente (???) - ma dobbiamo decidere però se il libro è un romanzo o una denuncia, perché se è un romanzo ci può anche stare che molte cose non vengano dette, ma se si spaccia x denuncia e ti fai "dare la scorta"  devi dire tutto. Ops, ecco, forse è qui la differenza fra lui e il suo rivale giornalista di meo Simone, la scorta....  La verità...

Alex te lo ripeto x l ultima volta, io non devo ringraziare saviano di nulla, ho letto libri più interessanti dei suoi e più completi....  Ti avevo chiesto quali avessi letto tu.....  ;)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: andreab1926 - Gennaio 18, 2015, 10:57:09 am
Che poi non ho capito dove sta l'eresia compiuta da Saviano nel guadagnare i soldi...
È uno scrittore, i suoi libri hanno avuto successo in tutto il mondo anche a distanza di anni e anni, registi importanti come Sollima hanno richiesto la sua collaborazione per fare una serie televisiva tra le più belle mai fatte, è stimato in tutto il mondo... Eppure qui ha la grave colpa che "s'a fatt e sold...".
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 11:04:59 am
Che poi non ho capito dove sta l'eresia compiuta da Saviano nel guadagnare i soldi...
È uno scrittore, i suoi libri hanno avuto successo in tutto il mondo anche a distanza di anni e anni, registi importanti come Sollima hanno richiesto la sua collaborazione per fare una serie televisiva tra le più belle mai fatte, è stimato in tutto il mondo... Eppure qui ha la grave colpa che "s'a fatt e sold...".
Fare soldi non è una cosa cattiva, fare soldi con inchieste e scoop di altri giornalisti (una delle ultime accaduta  la7 nel 2012) e senza neanche dargli la citazione meritata è in mala fede.

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Peppe Paname - Gennaio 18, 2015, 11:11:02 am
è in mala fede, e quale sarebbe il diabolico piano che c'è dietro al suo libro?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Gennaio 18, 2015, 11:11:30 am

Fare soldi non è una cosa cattiva, fare soldi con inchieste e scoop di altri giornalisti (una delle ultime accaduta  la7 nel 2012) e senza neanche dargli la citazione meritata è in mala fede.
Ma in che senso ? le inchieste non le hanno fatte i magistrati ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Lucab75 - Gennaio 18, 2015, 11:15:31 am

Che poi non ho capito dove sta l'eresia compiuta da Saviano nel guadagnare i soldi...
È uno scrittore, i suoi libri hanno avuto successo in tutto il mondo anche a distanza di anni e anni, registi importanti come Sollima hanno richiesto la sua collaborazione per fare una serie televisiva tra le più belle mai fatte, è stimato in tutto il mondo... Eppure qui ha la grave colpa che "s'a fatt e sold...".

A volte pare che a Napoli sia un reato avere successo in modi legali. Forse dà fastidio il fatto che lo si possa fare, mette di fronte ai propri limiti, alle proprie manchevolezze e responsabilità. Dà nessun fastidio chi si arricchisce con frodi, crimine, prostituzione fisica o intellettuale: perché questi ultimi si sporcano, lasciano aperta la possibilità di definirci superiori, perché noi non teniamo una lira, ma quella roba lì non la faremmo mica. Se 'quella roba lì' però si scopre non essere l'unica chiave per emergere, allora viene fuori che forse possiamo fare di piu. Di piu che lamentarci, di piu che piangere per le raccomandazioni altrui, per il degrado, eccetera. Ed è una scoperta scomoda. Alcuni reagiscono rimboccandosi le maniche e mettendosi costruttivamente in discussione (molto difficile, da farsi). Altri trovano la scappatoia: denigrare a prescindere, dicendo che il Saviano di turno è attaccato solo ai soldi, che si è inventato tutto, eccetera. E Saviano molte volte mi fa incazzare, ma non riconoscergli meriti mi pare assurdo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 11:26:01 am
è in mala fede, e quale sarebbe il diabolico piano che c'è dietro al suo libro?
Il libro è stato un copia e incolla alcune cose importanti rubati ad altri giornalisti infatti la montatori dovette inserire, all ultimo, la citazione di un giornalista (il di meo)  proprio xché altrimenti sarebbero syati cazzi.

Sai, io ero una fan di saviano infatti non mi fermai al libro andai a documentarmi su cho era, chs faceva tramite web e fu li che leggendo a destra e manca scopri dove e come era nato il libro, e siccome con questo di meo era una guerra aperta fra cause x plagio mi documentai pure su qiest ultimo, e scopri il suo di libro "l impero della camorra, stodoa del boss di lauro"  ne rimasi di stuccp   come era scritto, quellp che diceva e come lo diceva, li l iniziai a pormi le domande che faccio e che ho fatto pure qui:

Come mai lui non ha la scorta e savoano si?
Come mai se davvero saviano è in pericolo la famiglia (per carità non capite che voglio che muoiano ma sono domande normali x chi conosce la crudeltà della camorra).. È serenamente in giro?

Sappiamo bene che se la camorra vuole colpirti se ne fotte che tu scappi ti colpisce a prescindere, tant'è che durante la guerra di scissione sono morte persone e parenti anche di terza generazione...

Questo non mi torna, e sono arrivata ad una conclusione, il compromesso..... E chi scende a compromesso con certa gente non si spacci per santone. Tutto qui.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 11:28:36 am
A volte pare che a Napoli sia un reato avere successo in modi legali. Forse dà fastidio il fatto che lo si possa fare, mette di fronte ai propri limiti, alle proprie manchevolezze e responsabilità. Dà nessun fastidio chi si arricchisce con frodi, crimine, prostituzione fisica o intellettuale: perché questi ultimi si sporcano, lasciano aperta la possibilità di definirci superiori, perché noi non teniamo una lira, ma quella roba lì non la faremmo mica. Se 'quella roba lì' però si scopre non essere l'unica chiave per emergere, allora viene fuori che forse possiamo fare di piu. Di piu che lamentarci, di piu che piangere per le raccomandazioni altrui, per il degrado, eccetera. Ed è una scoperta scomoda. Alcuni reagiscono rimboccandosi le maniche e mettendosi costruttivamente in discussione (molto difficile, da farsi). Altri trovano la scappatoia: denigrare a prescindere, dicendo che il Saviano di turno è attaccato solo ai soldi, che si è inventato tutto, eccetera. E Saviano molte volte mi fa incazzare, ma non riconoscergli meriti mi pare assurdo.
Esempi del tutto fuori portata.
Io mi faccio un culo cosi x tirare a campare, non mi pare come ho detto più volte che solo i soldi suoi il problema ma come e a discapito dei suoi colleghi è sbagliato.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Peppe Paname - Gennaio 18, 2015, 11:35:02 am
Questo non mi torna, e sono arrivata ad una conclusione, il compromesso..... E chi scende a compromesso con certa gente non si spacci per santone. Tutto qui.
quindi quello che vuoi dire è che saviano è colluso con la camorra?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Gennaio 18, 2015, 11:46:25 am
Scugni, ma come puoi pensare che la camorra oggi abbia la volontà di uccidere Saviano o qualcuno dei suoi parenti e renderlo un martire, riabilitandone l'immagine? Sarebbe una cosa totalmente senza senso, ora che Saviano è continuamente sotto gli occhi dei riflettori e avrebbe ancora meno senso farlo fuori quando a delegittimarlo ci pensano i napoletani stessi.


E non puoi fare il paragone con la guerra di scissione, i tempi sono cambiati e la camorra non opera più così, ormai è una spa e non vuole pubblicità.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 11:47:50 am
quindi quello che vuoi dire è che saviano è colluso con la camorra?
Compromesso, no che è cammorrista. E la camorra non si ferma al boss questo lo sappiamo tutti credo..
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 11:49:23 am
Scugni, ma come puoi pensare che la camorra oggi abbia la volontà di uccidere Saviano o qualcuno dei suoi parenti e renderlo un martire, riabilitandone l'immagine? Sarebbe una cosa totalmente senza senso, ora che Saviano è continuamente sotto gli occhi dei riflettori e avrebbe ancora meno senso farlo fuori quando a delegittimarlo ci pensano i napoletani stessi.


E non puoi fare il paragone con la guerra di scissione, i tempi sono cambiati e la camorra non opera più così, ormai è una spa e non vuole pubblicità.
Stiamo parlando del 2008 no di oggi.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Gennaio 18, 2015, 11:49:48 am





Questo non mi torna, e sono arrivata ad una conclusione, il compromesso..... E chi scende a compromesso con certa gente non si spacci per santone. Tutto qui.
ora ho capito il tuo pensiero, ma non lo condivido.

Ma secondo te, se facessero del male a qualche suo familiare, la cosa non diventerebbe di portata nazionale se non mondiale, vista la sua fama ?
Ed ovviamente nessuno lo vuole


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Sonny Boy - Gennaio 18, 2015, 11:50:05 am
corsi e ricorsi storici
anche dopo il fallito attentato all'Addaura a Falcone
si disse la mafia non sbaglia
se ti vuole colpire lo può fare sempre e dovunque
prima si era abbandonato a sè stesso dalla chiesa
intanto sia lui che falcone furono screditati e isolati
fu insinuato il dubbio tra chi parlava di eccessivo protagonismo e/o di connivenza
La storia, come un idiota, meccanicamente si ripete cit.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 11:52:02 am


ora ho capito il tuo pensiero, ma non lo condivido.

Ma secondo te, se facessero del male a qualche suo familiare, la cosa non diventerebbe di portata nazionale se non mondiale, vista la sua fama ?
Ed ovviamente nessuno lo vuole


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Ma secondo te la camorra quanto se ne fotte?
corsi e ricorsi storici
anche dopo il fallito attentato all'Addaura a Falcone
si disse la mafia non sbaglia
se ti vuole colpire lo può fare sempre e dovunque
prima si era abbandonato a sè stesso dalla chiesa
intanto sia lui che falcone furono screditati e isolati
fu insinuato il dubbio tra chi parlava di eccessivo protagonismo e/o di connivenza
La storia, come un idiota, meccanicamente si ripete cit.
Non ho capito perdonami.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Arch Stanton - Gennaio 18, 2015, 11:53:01 am
Cioè qua si mette a paragone saviano con tale di meo, e visto che anche a me piace informarmi, Facciamo un po' di chiarezza poi ognuno si fa una ricerca per conto sui se vuole. Di meo, giornalista del corriere di Caserta, giornale portavoce della camorra e giornale che pubblicò la lettera a loro indirizzata di schiavone dal carcere, fatto gravissimo, fa causa a saviano per plagio di un suo articolo sul corriere di Caserta. Questo articoli era inserito in un capitolo di Gomorra dove saviano analizza il rapporto tra i quotidiani locali e la camorra, molto spesso ambiguo e di connivenza. Cioè lui l articolo l aveva messo per dimostrare quanto fanno schifo non per copiare nessuno o approfittare del suo lavoro, di meo lo sapeva ma lo querela lo stesso. Nel frattempo di meo diventa capo ufficio stampa del senatore  sergio di Gregorio, per chi lo sapesse il caro Sergio è oggetto di un inchiesta per la compravendita dei senatori e di un altra suo riciclaggio di fondi elettorali, chissà per mano di chi ....
Quindi di meo che nel frattempo era diventato capo stampa dell onesto di Gregorio, ritira la denuncia ebbene si la ritira, saviano che vuole andare in fondo alla questione pretende lo stesso l udienza, e il tribunale gli da ragione. Nessun plago.Period
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Gennaio 18, 2015, 11:58:47 am
Stiamo parlando del 2008 no di oggi.
Stai parlando di una guerra interna, provoca lo stesso clamore ammazzare uno scissionista e uno scrittore che ha venduto milioni di libri parlando della camorra? Perché dovrebbero farlo? Per ammettere che aveva ragione lui?


Ma secondo te la camorra quanto se ne fotte?
Comm'è quanto se ne fotte? È logico che se ne fotte, perché non dovrebbe? La vendetta secondo te per loro è più importante del guadagno? E il guadagno maggiore lo fai senza alzare polveroni.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Arch Stanton - Gennaio 18, 2015, 12:01:58 pm
Nel mio post di prima mi sono confuso , di meo denuncia saviano pochi mesi dopo essere entrato nello staff di di Gregorio, dopo più di tre anni dell uscita di Gomorra. Salvo poi ritirare la denuncia poche settimane prima del processo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Gennaio 18, 2015, 12:09:36 pm

Ma secondo te la camorra quanto se ne fotte?
Come che se ne fotte ? e tieni pure il coraggio di citare falcone  :asd: quando si dicevano le stesse cose su di lui

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: NaplesInTheheart - Gennaio 18, 2015, 12:15:09 pm
Stiamo parlando del 2008 no di oggi.
L'uccisione di Saviano avrebbe una risonanza mondiale e in un attimo lo Stato metterebbe in atto un'azione repressiva senza precedenti.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Sonny Boy - Gennaio 18, 2015, 12:17:15 pm
scugni semplicemente se saviano è ancora vivo
non significa che il suo lavoro non tange la camorra o che sia sceso a compromessi
è molto meglio(per loro) cercare di screditarlo,in passato lo si faceva dopo il delitto
gettando ombre sulla vita del trapassato
ora con la moltiplicazione dei mezzi d'informazione e comunicazione è molto più facile
indirizzare l'opinione pubblica,infangando la sua famiglia
quanti gli stanno vicini e in primis la sua opera
poi sono d'accordo con tonin la camorra oggi più che mai
gestisce un impero economico di centinaia di milioni di euro
perchè consacrarlo come un martire dell'anticamorra
e soprattutto  incrementare in questo modo la presenza sul territorio di forze armate
che intralcino i loro affari
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Bud Spencer_da Bari 88 - Gennaio 18, 2015, 12:39:36 pm
:look:

cit. "un boss in salotto" lo so che non c'è l'h
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Bud Spencer_da Bari 88 - Gennaio 18, 2015, 12:45:24 pm
chi dice che saviano non è un eroe è alla pari di quelli che dicono "ma il problema non è la camorra... la vera camorra è nei colletti bianchi... la camorra ci da lavoro" e altre stronzate del genere, e per me uguale a chi vede un omicidio di camorra  e non parla, anzi è pure peggio, perchè posso capire chi vede e non parla per paura, ma qui c'è una complicità dovuta ad una sudditanza intellettuale frutto di proprie considerazioni
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 18, 2015, 13:00:26 pm
cit. "un boss in salotto" lo so che non c'è l'h

;)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 13:07:09 pm
Capisco tutto apposto. Avete ragione voi. :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: pokkio - Gennaio 18, 2015, 13:22:38 pm
Cioè qua si mette a paragone saviano con tale di meo, e visto che anche a me piace informarmi, Facciamo un po' di chiarezza poi ognuno si fa una ricerca per conto sui se vuole. Di meo, giornalista del corriere di Caserta, giornale portavoce della camorra e giornale che pubblicò la lettera a loro indirizzata di schiavone dal carcere, fatto gravissimo, fa causa a saviano per plagio di un suo articolo sul corriere di Caserta. Questo articoli era inserito in un capitolo di Gomorra dove saviano analizza il rapporto tra i quotidiani locali e la camorra, molto spesso ambiguo e di connivenza. Cioè lui l articolo l aveva messo per dimostrare quanto fanno schifo non per copiare nessuno o approfittare del suo lavoro, di meo lo sapeva ma lo querela lo stesso. Nel frattempo di meo diventa capo ufficio stampa del senatore  sergio di Gregorio, per chi lo sapesse il caro Sergio è oggetto di un inchiesta per la compravendita dei senatori e di un altra suo riciclaggio di fondi elettorali, chissà per mano di chi ....
Quindi di meo che nel frattempo era diventato capo stampa dell onesto di Gregorio, ritira la denuncia ebbene si la ritira, saviano che vuole andare in fondo alla questione pretende lo stesso l udienza, e il tribunale gli da ragione. Nessun plago.Period
hai messo a figura di merda scugnizza :asd:

Inviato dal mio GT-I9070 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 13:35:33 pm
hai messo a figura di merda scugnizza :asd:

Inviato dal mio GT-I9070 con Tapatalk 2
Davvero? Sai se cerchi coppe napoli ti escono cose ed elogi a npn finire....  Se cerchi squadre di calcio te ne escono tante e superiori. Dipende sempre da cosa trovi o vuoi trovare. Io avrei tanto da postare ma vi ho proposto di farlo da voi proprio per non influenzarvi o peggio convincervi visto cje non mi pare sia una gara.
Posso postare questo:

Caro Direttore,

in una precedente vita ci è capitato spesso di occuparci di Roberto Saviano e delle accuse di plagio che giornalisti famosi e non, scrittori esordienti e «cronistini di provincia» (come li ha elegantemente definiti talvolta) gli hanno rivolto. Ho avuto la fortuna di essere il primo, in tempi non sospetti, a sollevare il caso e a ottenere giustizia per la mancata citazione in Gomorra di alcuni miei reportage pubblicati su Cronache di Napoli, lo stesso giornale cui la Corte d’Appello di Napoli ha riconosciuto un indennizzo di 60mila euro che Roberto dovrà pagare per aver copiato due articoli senza fare menzione della fonte. Non fu una scelta facile quella di contestare l’icona antimafia. Quando, all’epoca, osai difendere il mio e l’altrui lavoro dal saccheggio letterario di Saviano fui accolto con scetticismo e derisione non tanto dai colleghi quanto dai pasdaran della legalità da salotto. Conservo ancora le mail con cui mi auguravano la galera, mi anticipavano l’apertura di inchieste anticamorra a mio carico e mi mettevano in guardia sul fatto che se avessi continuato a chiedere conto a Roberto dell’origine del suo lavoro improbabili servizi segreti mi avrebbero «reso la vita impossibile». E tutto questo perché avevo denunciato ciò che pure un giudice adesso ha certificato: Saviano ha copiato dai giornalisti napoletani per scrivere alcuni capitoli del suo bestseller. Lo ha fatto allora e ha continuato a farlo anche dopo. Nel mio caso, per avere ragione delle risibili ricostruzioni difensive di Saviano, non fu necessario nemmeno adire le vie legali, che pure avevo intenzione di percorrere, ma bastò una semplice lettera del mio avvocato, Lucio Giacomardo. Non una lunga missiva giuridica, ma la semplice comparazione tra i testi dei miei articoli e le pagine del libro per mostrare la più lampante della verità: le parole, le frasi, i concetti erano identici. Ergo, l’ufficio legale della Mondadori per evitare forse altre noie al suo fuoriclasse si affrettò a rettificare il libro e a inserire a pag. 141 il mio nome come autore dello scoop copiato da Roberto. Non andai oltre né chiesi altro. Per me poteva bastare. Non per lui, però, che da quel momento ha sfruttato ogni occasione possibile per attaccare i giornali napoletani cui pure aveva attinto a piene mani dipingendoli come house organ della camorra e strumenti di diffusione della subcultura malavitosa campana. Perché si sia vendicato così, ancora oggi me lo chiedo.

Dicevo: non ai soli colleghi napoletani è stata scippata la possibilità di sentirsi coinvolti in un grande progetto culturale e sociale (cui Saviano ha dato carne e sangue) di ribellione alla prepotenza del crimine. Tanti altri sono stati marginalizzati e ridotti al ruolo di scomodi sparring partner. Ad esempio ai colleghi del settimanale albanese «Investigim» che hanno accusato la star antimafia di aver rubato un intero numero speciale della rivista senza far menzione della fonte. Ci sono poi stati i presunti plagi dello scrittore Giampiero Rossi, che si è ritrovato interi passi dei suoi libri sull’allarme amianto a Casale Monferrato recitati (ma senza citazione) nello show di Roberto a «La7», e del giornalista di «Oggi» Andrea Amato che si è riletto ampi stralci di una sua inchiesta sulla ‘Ndrangheta in un reportage di Roberto su la Repubblica. E che dire di Gianluigi Nuzzi che su Libero gli scrisse: «Non ci hai citati, pazienza. Anzi, peccato. Era un’occasione per mettere a tacere chi l’accusa di fare copia-incolla degli articoli di giornalisti, magari locali che si infilano nei vicoli della camorra per capire e scrivere. Senza scorta»? A inizio anno, ha fatto scalpore un tweet con cui Saviano ha denunciato la presenza di un boss a una trasmissione Rai. Che scoop! Peccato che la notizia l’avesse pubblicata, un anno prima, «Il Roma». Appena qualche mese fa, l’ultimo episodio: Saviano firma la prefazione del rapporto Legambiente sulle ecomafie. Come per magia, compaiono gli stessi concetti, le stesse frasi, le stesse parole usati poche pagine più in là dal giornalista Giovanni Tizian in un altro capitolo del dossier. In questo caso, per salvare Roberto, si sono presi la colpa del pasticciaccio i ragazzi che si sono occupati dell’editing. Caro Saviano, la verità non è fango. Il copia e incolla senza citare la fonte, piuttosto, cos’è?

Simone Di Meo

Ma npn avrebbe senso, xché npn vi faccjo sfupidi e credervi. 

L amico che hai quotatp mi potrebbe citare la fonte dove ha letto che do meo lavora cn un giornale camorristico per favore?  Sempre se npn è solo una fua opinione... Cosi, giusto psr confrpntatci eh...  ;)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: pokkio - Gennaio 18, 2015, 14:02:17 pm
http://www.anonimascrittori.it/forum/topic/di-meo-vs-saviano-la-sentenza



Inviato dal mio GT-I9070 con Tapatalk 2
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 18, 2015, 15:25:23 pm
il mistero è perchè si dovrebbe considerare saviano artefice/partecipante/accelerante di eventi che lui racconta a posteriori.
ha il merito della mera diffusione e "ignorantizzazione", nel senso dell'averlo portato al lettore all'oscuro e non solo a chi dei fatti si informava a prescindere, delle cose emerse da indagini e processo. questo grande merito, innegabile, gli porta, oltre che i legittimi soldi, una immeritata fama di paladino anticamorra che lui cavalca facendosi assegnare una scorta che non serve a un cazzo, dal momento che non ha rivelazioni da fare per cui mette in pericolo affari della malavita, di conseguenza potrebbe si essere attaccato come simbolo anticamorra, cosa che è diventato per via dai boccaloni che si sono convinti che lui riveli cose, mentre invece racconta cose rivelate da altri, ma la camorra non ha interesse a colpire i simboli che non la danneggiano, non essendo interessati al fattore ideologico (quello che, ad esempio, spingeva le BR a colpire soggetti del mondo culturale e politico piuttosto che gli inquirenti).



quanto al plagio: http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/cronaca/2013/21-settembre-2013/copiate-alcune-pagine-gomorrasaviano-mondadori-condannati-appello-2223230781946.shtml (http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/cronaca/2013/21-settembre-2013/copiate-alcune-pagine-gomorrasaviano-mondadori-condannati-appello-2223230781946.shtml)


(una sentenza ridicola in verità, a mio modo di vedere, ma tale è: PLAGIO )
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 18, 2015, 15:42:08 pm
il mistero è perchè si dovrebbe considerare saviano artefice/partecipante/accelerante di eventi che lui racconta a posteriori.
ha il merito della mera diffusione e "ignorantizzazione", nel senso dell'averlo portato al lettore all'oscuro e non solo a chi dei fatti si informava a prescindere, delle cose emerse da indagini e processo. questo grande merito, innegabile, gli porta, oltre che i legittimi soldi, una immeritata fama di paladino anticamorra che lui cavalca facendosi assegnare una scorta che non serve a un cazzo, dal momento che non ha rivelazioni da fare per cui mette in pericolo affari della malavita, di conseguenza potrebbe si essere attaccato come simbolo anticamorra, cosa che è diventato per via dai boccaloni che si sono convinti che lui riveli cose, mentre invece racconta cose rivelate da altri, ma la camorra non ha interesse a colpire i simboli che non la danneggiano, non essendo interessati al fattore ideologico (quello che, ad esempio, spingeva le BR a colpire soggetti del mondo culturale e politico piuttosto che gli inquirenti).

Ti sei fatto la domanda e dato la risposta. Senza l'enorme successo di Gomorra, non si sarebbero mai accesi i riflettori nazionali su ciò che accadeva in Campania, riflettori che hanno contribuito ad indirizzare le attenzioni del governo (quindi delle forze dell'ordine) sulla nostra terra. Il fatto che la camorra non abbia interesse a colpire X o che non si ritenga danneggiata da X lo dici tu sulla base di cosa? Perché il danno è stato fatto, l'avvocato dei camorristi l'ha minacciato quindi di certo non si può dire che sia ignorato.

quanto al plagio: http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/cronaca/2013/21-settembre-2013/copiate-alcune-pagine-gomorrasaviano-mondadori-condannati-appello-2223230781946.shtml (http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/cronaca/2013/21-settembre-2013/copiate-alcune-pagine-gomorrasaviano-mondadori-condannati-appello-2223230781946.shtml)

(una sentenza ridicola in verità, a mio modo di vedere, ma tale è: PLAGIO )

Quindi per aver pubblicato 2 pagine nelle quali lui perculava un giornalista, Gomorra diventa un libro scritto da altri? Perché ancora non ho capito come mai si insista tanto su questa cosa
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 15:48:56 pm


Ti sei fatto la domanda e dato la risposta. Senza l'enorme successo di Gomorra, non si sarebbero mai accesi i riflettori nazionali su ciò che accadeva in Campania, riflettori che hanno contribuito ad indirizzare le attenzioni del governo (quindi delle forze dell'ordine) sulla nostra terra. Il fatto che la camorra non abbia interesse a colpire X o che non si ritenga danneggiata da X lo dici tu sulla base di cosa? Perché il danno è stato fatto, l'avvocato dei camorristi l'ha minacciato quindi di certo non si può dire che sia ignorato.

Quindi per aver pubblicato 2 pagine nelle quali lui perculava un giornalista, Gomorra diventa un libro scritto da altri? Perché ancora non ho capito come mai si insista tanto su questa cosa

Se io ti copio una cosa facendola mia e vantarmene in tv a te nun te rode il culo se do io u o scoop tuo?
So parla di saviano x questo si insiste su questa cosa :boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 18, 2015, 15:48:57 pm
Ti sei fatto la domanda e dato la risposta. Senza l'enorme successo di Gomorra, non si sarebbero mai accesi i riflettori nazionali su ciò che accadeva in Campania, riflettori che hanno contribuito ad indirizzare le attenzioni del governo (quindi delle forze dell'ordine) sulla nostra terra. Il fatto che la camorra non abbia interesse a colpire X o che non si ritenga danneggiata da X lo dici tu sulla base di cosa? Perché il danno è stato fatto, l'avvocato dei camorristi l'ha minacciato quindi di certo non si può dire che sia ignorato.

Quindi per aver pubblicato 2 pagine nelle quali lui perculava un giornalista, Gomorra diventa un libro scritto da altri? Perché ancora non ho capito come mai si insista tanto su questa cosa

l'accensione dei riflettori su dei traffici già esauriti che danno comporterebbe?
l'avvocato dei camorristi ha subito una causa e l'ha vinta, per sta fesseria..... invece cosa sarebbe di concreto a metterlo a rischi di morte? cosa potrebbe fare o dire che non ha ancora fatto e che quindi lo renderebbe un pericolo per chicchessia?

non è un libro scritto da altri ma un'inchiesta fatta da altri. denunce fatte da altri. pericoli corsi da altri. buon per lui aver indovinato il bestseller e buon per chi non sapeva niente aver aperto gli occhi. ma nulla di formalmente nuovo, anzi già visto, sgamato, accertato e condannato.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Gennaio 18, 2015, 15:51:12 pm
Praticamente in due pagine totali del suo libro ha riportato un articolo di un giornale campano, senza citare direttamente il nome, scrivendo che alcuni giornali del napoletano facevano da megafono per la mafia. Queste persone, invece di baciare per terra per il fatto che non erano stati nominati direttamente, l'hanno denunciato perché non li ha citati? Ho capito bene? E l'hanno denunciato per plagio? :look:

Cioè se io in un mio libro scrivo:

"Articolo di giornale X"
Questo articolo di un giornale campano è uno degli strumenti che la camorra ha usato per diffondere la propria voce e mandare messaggi alle famiglie.

Gli autori dell'articolo, i megafoni, mi denunciano non per averli diffamati e aver scritto che loro portavano messaggi per la camorra, ma perché non ho scritto i loro nomi. :stralol:




 
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Gennaio 18, 2015, 15:52:43 pm

Se io ti copio una cosa facendola mia e vantarmene in tv a te nun te rode il culo se do io u o scoop tuo?
So parla di saviano x questo si insiste su questa cosa :boh:
No Scugnì, non hai capito: ha riportato un articolo scritto su questo giornale, attraverso il quale la camorra mandava messaggi ad altre famiglie. Solo che non ha specificato il giornale. Non ha riportato nessuno scoop di nessuno.

Edit: Per gli altri plagi, quelli a cui ti riferisci tu, è stato assolto e si è scoperto che il plagio era dei giornalisti che l'avevano denunciato, perché avevano copiato articoli che in origine aveva scritto proprio Saviano sul Manifesto e su Repubblica.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Arch Stanton - Gennaio 18, 2015, 15:56:02 pm
Praticamente in due pagine totali del suo libro ha riportato un articolo di un giornale campano, senza citare direttamente il nome, scrivendo che alcuni giornali del napoletano facevano da megafono per la mafia. Queste persone, invece di baciare per terra per il fatto che non erano stati nominati direttamente, l'hanno denunciato perché non li ha citati? Ho capito bene? E l'hanno denunciato per plagio? :look:

Cioè se io in un mio libro scrivo:

"Articolo di giornale X"
Questo articolo di un giornale campano è uno degli strumenti che la camorra ha usato per diffondere la propria voce e mandare messaggi alle famiglie.

Gli autori dell'articolo, i megafoni, mi denunciano non per averli diffamati e aver scritto che loro portavano messaggi per la camorra, ma perché non ho scritto i loro nomi. :stralol:
Si, e tra l altro il giornalista in questione ha aspettato tre anni per denunciarlo, denuncia fatta solo dopo che era diventato capo dell ufficio stampa del senatore Sergio di Gregorio. Senatore attualmente sotto inchiesta per tre diversi capi di imputazione, riciclaggio di denaro, compravendita di senatori e concorso esterno in associazione mafiosa. E la gente gli crede pure a questo di meo
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 18, 2015, 15:58:25 pm
Se io ti copio una cosa facendola mia e vantarmene in tv a te nun te rode il culo se do io u o scoop tuo?
So parla di saviano x questo si insiste su questa cosa :boh:

Ma quale scoop, ma veramente fai? Hai letto la sentenza di plagio o l'articolo che ne parla? Hai capito che ci sta scritto?

l'accensione dei riflettori su dei traffici già esauriti che danno comporterebbe?
l'avvocato dei camorristi ha subito una causa e l'ha vinta, per sta fesseria..... invece cosa sarebbe di concreto a metterlo a rischi di morte? cosa potrebbe fare o dire che non ha ancora fatto e che quindi lo renderebbe un pericolo per chicchessia?

I traffici erano esauriti perché lo dici tu?
La causa vinta dall'avvocato sai cosa riguardava? L'accusa di parlare a nome dei suoi clienti o di sé stesso. E se l'avvocato dei camorristi dice una cosa del genere, anche di sua iniziativa e senza essere stato imboccato, significa che Saviano non corre alcun pericolo? Permettimi di pensarla diversamente, io nel dubbio la scorta gliela concederei sempre
E poi la camorra mica uccide solo per prevenire i danni, uccide pure per vendetta

non è un libro scritto da altri ma un'inchiesta fatta da altri. denunce fatte da altri. pericoli corsi da altri. buon per lui aver indovinato il bestseller e buon per chi non sapeva niente aver aperto gli occhi. ma nulla di formalmente nuovo, anzi già visto, sgamato, accertato e condannato.

Ciò non toglie nulla al valore simbolico e culturale del libro, che è stato quello che ha raccontato la camorra moderna all'Italia e ha insegnato a parecchia gente che i guappi sono solo una parte del fenomeno
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Gennaio 18, 2015, 16:00:40 pm
Si, e tra l altro il giornalista in questione ha aspettato tre anni per denunciarlo, denuncia fatta solo dopo che era diventato capo dell ufficio stampa del senatore Sergio di Gregorio. Senatore attualmente sotto inchiesta per tre diversi capi di imputazione, riciclaggio di denaro, compravendita di senatori e concorso esterno in associazione mafiosa. E la gente gli crede pure a questo di meo
Ma a prescindere dalle sue frequentazioni e dalla qualità della persona, che non conoscevo fino a ieri, come puoi avere così poca dignità da denunciare uno che ha citato un tuo articolo per dimostrare che il tuo giornale faceva da megafono per la mafia, e denunciarlo non per la diffamazione, ma perché non ha scritto il tuo nome?
Vuol dire che in tutto questo a te non te ne frega un cazzo di essere considerato un tramite della camorra, ti importa solo che il tuo nome venga scritto sul libro o di alzarti qualcosa di soldi.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 16:06:13 pm
E se non era un plagio la mondadori allora xché se presa la briga di inserire nel libro li a poco dalla pubblicazione il nome del plagiato?  E cmq libro a parte, nel pezzetto da me citato ptima, parla di successivi scoop rubato a colleghi, gli stessi che inizialmente non credevanp al di meo, ora si....  Ripeto, per me questo è protetto alla grande, poi posso sbagliare ma fatto sta che il libro di di meo mi è piaciuto moltissimo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 18, 2015, 16:08:26 pm
Ma quale scoop, ma veramente fai? Hai letto la sentenza di plagio o l'articolo che ne parla? Hai capito che ci sta scritto?

I traffici erano esauriti perché lo dici tu?
La causa vinta dall'avvocato sai cosa riguardava? L'accusa di parlare a nome dei suoi clienti o di sé stesso. E se l'avvocato dei camorristi dice una cosa del genere, anche di sua iniziativa e senza essere stato imboccato, significa che Saviano non corre alcun pericolo? Permettimi di pensarla diversamente, io nel dubbio la scorta gliela concederei sempre
E poi la camorra mica uccide solo per prevenire i danni, uccide pure per vendetta

Ciò non toglie nulla al valore simbolico e culturale del libro, che è stato quello che ha raccontato la camorra moderna all'Italia e ha insegnato a parecchia gente che i guappi sono solo una parte del fenomeno

lo dice il fatto che ci siano state delle condanne seguite a indagini e sequestri. o tu sai qualcosa che non dici?
quindi hanno sbagliato accusa da muovergli o hai prove diverse per sconfessare i giudici? io la scorta gliela leverei, dal momento che non sembra una persona concretamente a rischio. opinioni :boh:
non ha colpe nella cessazione dei traffici, non ha colpe negli arresti, non ha svelato alcunchè, vendetta per cosa? che la casalinga di voghera potrebbe non offrire più il caffè a qualcuno dei raccontati nel libro? perchè il merito di saviano è quello di aver informato gente comune....

e infatti nulla toglie ma non c'è motivo per assegnargli medaglie che non ha.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 18, 2015, 16:08:30 pm
E se non era un plagio la mondadori allora xché se presa la briga di inserire nel libro li a poco dalla pubblicazione il nome del plagiato?  E cmq libro a parte, nel pezzetto da me citato ptima, parla di successivi scoop rubato a colleghi, gli stessi che inizialmente non credevanp al di meo, ora si....  Ripeto, per me questo è protetto alla grande, poi posso sbagliare ma fatto sta che il libro di di meo mi è piaciuto moltissimo.

Se fosse stato protetto (da chi poi?) non sarebbe stato condannato per plagio
Se qualcuno si sentisse veramente derubato e plagiato non ritirerebbe una denuncia
La verità è che questa è una non-argomentazione usata a casaccio per attaccare un personaggio che sta antipatico
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Gennaio 18, 2015, 16:11:14 pm
E se non era un plagio la mondadori allora xché se presa la briga di inserire nel libro li a poco dalla pubblicazione il nome del plagiato?  E cmq libro a parte, nel pezzetto da me citato ptima, parla di successivi scoop rubato a colleghi, gli stessi che inizialmente non credevanp al di meo, ora si....  Ripeto, per me questo è protetto alla grande, poi posso sbagliare ma fatto sta che il libro di di meo mi è piaciuto moltissimo.
Si ma su quegli scoop rubati a colleghi il tribunale si è già espresso, non c'è stato nessun plagio. Gli articoli originali erano i suoi su Il Manifesto e La Repubblica. L'unica "condanna" che ha avuto è per quelle due pagine in cui ha citato, riportandone un articolo, Cronache di Caserta come tramite della camorra e loro si sono indispettiti perché non aveva esplicitamente fatto il nome del giornale. Quindi non c'è nessuno scoop copiato, nessuna inchiesta rubata (l'unica fonte di Saviano, come di tutti quelli che scrivono libri del genere, sono le carte di tribunale), e questo sentenze alla mano.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 18, 2015, 16:11:53 pm
Si, e tra l altro il giornalista in questione ha aspettato tre anni per denunciarlo, denuncia fatta solo dopo che era diventato capo dell ufficio stampa del senatore Sergio di Gregorio. Senatore attualmente sotto inchiesta per tre diversi capi di imputazione, riciclaggio di denaro, compravendita di senatori e concorso esterno in associazione mafiosa. E la gente gli crede pure a questo di meo

La gente non lo so.

Scugnizza di sicuro.   :stralol:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 18, 2015, 16:11:59 pm
lo dice il fatto che ci siano state delle condanne seguite a indagini e sequestri. o tu sai qualcosa che non dici?
quindi hanno sbagliato accusa da muovergli o hai prove diverse per sconfessare i giudici? io la scorta gliela leverei, dal momento che non sembra una persona concretamente a rischio. opinioni :boh:
non ha colpe nella cessazione dei traffici, non ha colpe negli arresti, non ha svelato alcunchè, vendetta per cosa? che la casalinga di voghera potrebbe non offrire più il caffè a qualcuno dei raccontati nel libro? perchè il merito di saviano è quello di aver informato gente comune....
e infatti nulla toglie ma non c'è motivo per assegnargli medaglie che non ha.

Non ha colpe dirette ma ha quella di aver richiamato l'attenzione dell'opinione pubblica italiana (e so' 10) senza la quale difficilmente ci sarebbe stato il grosso spiegamento di forze che c'è stato. Spiegamento di forze che ha portato ad indagini, sequestri, arresti e quant'altro. Quindi qualcosa di buono l'ha fatta, pure senza morire ammazzato
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 18, 2015, 16:14:34 pm
Non ha colpe dirette ma ha quella di aver richiamato l'attenzione dell'opinione pubblica italiana (e so' 10) senza la quale difficilmente ci sarebbe stato il grosso spiegamento di forze che c'è stato. Spiegamento di forze che ha portato ad indagini, sequestri, arresti e quant'altro. Quindi qualcosa di buono l'ha fatta, pure senza morire ammazzato

quindi senza di lui le indagini che hanno portato alle condanne da cui lui ha attinto per scrivere non ci sarebbero state :sisi:
un eroe dello spazio tempo.... :scem:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 18, 2015, 16:16:47 pm
quindi senza di lui le indagini che hanno portato alle condanne da cui lui ha attinto per scrivere non ci sarebbero state :sisi:
un eroe dello spazio tempo.... :scem:

Perché dopo che è uscito il libro non sono stati arrestati Iovine e Zagaria dopo aver occupato militarmente tutto l'agro aversano
Sei un eroe della malafede
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 18, 2015, 16:18:03 pm
E se non era un plagio la mondadori allora xché se presa la briga di inserire nel libro li a poco dalla pubblicazione il nome del plagiato?  E cmq libro a parte, nel pezzetto da me citato ptima, parla di successivi scoop rubato a colleghi, gli stessi che inizialmente non credevanp al di meo, ora si....  Ripeto, per me questo è protetto alla grande, poi posso sbagliare ma fatto sta che il libro di di meo mi è piaciuto moltissimo.
Beh, fai una cosa.....contattalo a De Meo e vedi se ti prende nell'Ufficio stampa dell'ex senatore De Gregorio.

Gente come quella è sempre alla ricerca di persone dedite come te ( ignare o consapevoli ) alla causa.......
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 18, 2015, 16:19:12 pm
Perché dopo che è uscito il libro non sono stati arrestati Iovine e Zagaria dopo aver occupato militarmente tutto l'agro aversano
Sei un eroe della malafede

e se non usciva il libro non li arrestavano? ma o ver facit?
sarò un eroe della malafede ma almeno non dico cazzate
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 18, 2015, 16:19:51 pm
Perché dopo che è uscito il libro non sono stati arrestati Iovine e Zagaria dopo aver occupato militarmente tutto l'agro aversano
Sei un eroe della malafede
Ma non credo che Ford sia in malafede.

Ci vedo più un tipico atteggiamento da accecamento di matrice politica, sinceramente....

Sbaglierò.......
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 16:20:25 pm
lo dice il fatto che ci siano state delle condanne seguite a indagini e sequestri. o tu sai qualcosa che non dici?
quindi hanno sbagliato accusa da muovergli o hai prove diverse per sconfessare i giudici? io la scorta gliela leverei, dal momento che non sembra una persona concretamente a rischio. opinioni :boh:
non ha colpe nella cessazione dei traffici, non ha colpe negli arresti, non ha svelato alcunchè, vendetta per cosa? che la casalinga di voghera potrebbe non offrire più il caffè a qualcuno dei raccontati nel libro? perchè il merito di saviano è quello di aver informato gente comune....

e infatti nulla toglie ma non c'è motivo per assegnargli medaglie che non ha.
Me datt muri sul caffè :stralol:

Se fosse stato protetto (da chi poi?) non sarebbe stato condannato per plagio
Se qualcuno si sentisse veramente derubato e plagiato non ritirerebbe una denuncia
La verità è che questa è una non-argomentazione usata a casaccio per attaccare un personaggio che sta antipatico

Dai politici forse? 
E xché mai?  Mica un protetto non viene accusato, anzi, solo che le vince...
La gente non lo so.

Scugnizza di sicuro.   :stralol:
Non ti rispondo neanche, visto i svariati tentativi di argomentazioni finiti nel vuoto.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 18, 2015, 16:21:06 pm
e se non usciva il libro non li arrestavano? ma o ver facit?
sarò un eroe della malafede ma almeno non dico cazzate

Li cercavano da 15 anni, esce il libro, attenzione mediatica, il governo per dare un segnale invia l'esercito a presidiare tutto l'agro aversano, i capi vengono catturati... nell'agro aversano
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 18, 2015, 16:22:08 pm
Me datt muri sul caffè :stralol:

Dai politici forse? 
E xché mai?  Mica un protetto non viene accusato, anzi, solo che le vince... Non ti rispondo neanche, visto i svariati tentativi di argomentazioni finiti nel vuoto.

Scugnì lass sta, jamm si è capito che non hai niente di sensato da dire
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 16:23:08 pm
Beh, fai una cosa.....contattalo a De Meo e vedi se ti prende nell'Ufficio stampa dell'ex senatore De Gregorio.

Gente come quella è sempre alla ricerca di persone dedite come te ( ignare o consapevoli ) alla causa.......
Niente di meno x argomentare ti sei fatto tuo un post dell utente precedente? Pretenderlo da te era troppo giusto.... Degno adepto di saviano :sisi:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 18, 2015, 16:24:20 pm
Non ti rispondo neanche, visto i svariati tentativi di argomentazioni finiti nel vuoto.

Quali ?
Quelli in cui dici che De meo è un grande giornalista che fa denuncia ??

Ti hanno risposto e argomentato in 20 ( tra cui anch'io prima ).

Rispondi tu ora.
SArgomenta.....sei tu che non lo fai :

Ti è stato scritto che De meo ha perso la causa finale contro Saviano e che non ha denunciato chi lo ha descritto come essere un giornalista asservito alla camorra.
E che è stato capo uffico stampa di un politico indagato per corruzione e associazione mafiosa.

Rispondi tu ora.

ARGOMENTA.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 18, 2015, 16:25:37 pm
Ma non credo che Ford sia in malafede.

Ci vedo più un tipico atteggiamento da accecamento di matrice politica, sinceramente....

Sbaglierò.......

gli accecati siete voi, in cerca perennemente di eroi laddove ci sono solo interessi, legittimi, legali ma interessi. saviano si è creato un personaggio e lo ricama all'inverosimile... ottenendo che qualche imbecille arrivi a pensare che senza di lui i processi non si sarebbero fatti, sebbene lui abbia usato le carte di un processo, quindi senza di lui i processi si facevano eccome. bastava non volersene stare chiusi nel proprio bozzolo al ssicuro ma informarsi, per sapere le cose....
a me di saviano passa per il cazzo, mi da fastidio vedere la gente che lo elegge a paladino come se scrivendo gomorra avesse salvato il mondo. ha informato, ha il grande merito di aver costretto dei mentecatti ignoranti a imparare qualcosa. ma chi voleva informarsi lo poteva fare a prescindere, i giudici  e gli inquirenti onesti avrebbero comunque fatto il loro lavoro di pulizia e la camorra avrebbe continuato a essere collusa con la politica. chest'è.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 16:25:48 pm
Li cercavano da 15 anni, esce il libro, attenzione mediatica, il governo per dare un segnale invia l'esercito a presidiare tutto l'agro aversano, i capi vengono catturati... nell'agro aversano
Un libro magico ...
Scugnì lass sta, jamm si è capito che non hai niente di sensato da dire
Io?  Bha si vede che qui si può parlare solo cn chi la pensa come voi. E cmq sei la persona meno indicata a parlare di cose sensate. Stai al posto tuo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 18, 2015, 16:28:54 pm
Li cercavano da 15 anni, esce il libro, attenzione mediatica, il governo per dare un segnale invia l'esercito a presidiare tutto l'agro aversano, i capi vengono catturati... nell'agro aversano

qual'è il libro che ha fatto trovare bin laden? si chiamano interessi.... se non te ne sei accorto la conseguenza di quel processo, indipendentemente dal buon saviano, è stato un cambio dei poteri nelle organizzazioni criminali, perchè il processo ha fatto fuori dai giochi alcuni protagonisti che sono stati rimpiazzati da altri. questo  ha creato i presupposti per cui si potessero andare a prendere "nobili decaduti" che prima non conveniva toccare.
i pochi presi davvero, continuavano a comandare i propri affari anche dalle patria galere d'altronde.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 18, 2015, 16:30:44 pm
Un libro magico ...

Quasi magico quanto credere che Di Meo facesse inchieste sulla camorra

Io?  Bha si vede che qui si può parlare solo cn chi la pensa come voi. E cmq sei la persona meno indicata a parlare di cose sensate. Stai al posto tuo.

No, può parlare chiunque abbia voglia di farlo sul serio. Ad esempio con Ford nessun problema. Il posto mio è proprio questo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 18, 2015, 16:31:40 pm
qual'è il libro che ha fatto trovare bin laden? si chiamano interessi.... se non te ne sei accorto la conseguenza di quel processo, indipendentemente dal buon saviano, è stato un cambio dei poteri nelle organizzazioni criminali, perchè il processo ha fatto fuori dai giochi alcuni protagonisti che sono stati rimpiazzati da altri. questo  ha creato i presupposti per cui si potessero andare a prendere "nobili decaduti" che prima non conveniva toccare.
i pochi presi davvero, continuavano a comandare i propri affari anche dalle patria galere d'altronde.

E negli interessi rientrano anche quelli politici di chi doveva recuperare consensi
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 18, 2015, 16:34:22 pm
orgrimm, se la memoria non mi inganna lo stato si svegliò un attimino dopo la strage di castelvolturno
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 18, 2015, 16:38:13 pm
E negli interessi rientrano anche quelli politici di chi doveva recuperare consensi

quindi secondo te la casalinga di voghera non ha più votsto prodi o berlusconi dopo aver scoperto che la politica è collusa? magari avesse reso questo gran servigio saviano, allora si che sarebbe un eroe..... invece la classe politica sta tutta lì, perchè a parte aver imbrogliato degli imbecili che erano convinti di leggersi romanzo criminale, l'impatto mediatico non ha avuto ripercussioni concrete. gli elettori hanno continuato a votare il colluso che più gli era utile o simpatico. paradossalmente da questo punto di vista è molto più eroe grillo che saviano..... e grillo è quello che è :facepalm:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 18, 2015, 16:47:28 pm
quindi secondo te la casalinga di voghera non ha più votsto prodi o berlusconi dopo aver scoperto che la politica è collusa? magari avesse reso questo gran servigio saviano, allora si che sarebbe un eroe..... invece la classe politica sta tutta lì, perchè a parte aver imbrogliato degli imbecili che erano convinti di leggersi romanzo criminale, l'impatto mediatico non ha avuto ripercussioni concrete. gli elettori hanno continuato a votare il colluso che più gli era utile o simpatico. paradossalmente da questo punto di vista è molto più eroe grillo che saviano..... e grillo è quello che è :facepalm:
Agg capito....e allora stamm'c zitti !!!

E invece no...io do un ENORME valore all'informazione che arriva alla casalinga di Voghera.
Poi, per mille che continuano a votare i mafiosi ce ne sarà.....che so ...UNO che apre gli occhi ?

Uno ??

Mi basta.

Mi basta per alzare la mia considerazione per uomini come Saviano.....e non solo, non solo lui.
CHIUNQUE.


Tu, invece, denigrandolo, a chi fai un favore ?

Chieditelo.



Ps:
Hai citato Grillo.....sarà pure esaltato, ma cazzo, per sapere certe cose oggi devi PER FORZA cliccare i video del Movimento5stele.....ma ti pare normale ?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 16:50:33 pm
Quasi magico quanto credere che Di Meo facesse inchieste sulla camorra

No, può parlare chiunque abbia voglia di farlo sul serio. Ad esempio con Ford nessun problema. Il posto mio è proprio questo.

Dove ho detto questo?

Luca è più bravo e coinciso nel discutere, il fattp che io sia più concreta e semplice non rende il mio concetto insensato, piuttosto il livello di comprensione è limitato.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 18, 2015, 16:54:52 pm
e aggiungo anche un'altra cosa: pur volendo concedere a saviano di aver innescato qualche forma di miglioramento nella gestione del fenomeno camorra a livello nazionale e internazionale, dove sono l'approfondimento e le denunce più esplicite successive alla gran fama raggiunta? politici corrotti e denunciati da attaccare con parole sferzanti, se non vuoi "rischiare" in situazioni solo sospette. perchè il paladino questo dovrebbe fare, approfittare della propria potenza mediatica per amplificare notizie che finiscono nel dimenticatoio in pochi giorni....  ad esempio il comune in provincia di aversa che fu sciolto per camorra ultimamente, uno con tanta risonanza non dovrebbe approfittare per guardare gli atti promulgati dalla giunta per invocare approfondimenti su situazioni sospette come appalti, permessi facili etc..... ma nel tipo di business che saviano porta avanti questo fa poco fumo e troppo arrosto, quindi rischi davvero di pestare piedi sbagliati e, nel migliore dei casi, ti levano gli spazi sul giornale. giustamente, dal suo punto di vista, il gioco non vale la candela. ci sta, non è colpa sua se i politici continuano  a delinquere, ma lui si va i suoi affari, il suo personaggio e i suoi conti.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 16:57:29 pm
e aggiungo anche un'altra cosa: pur volendo concedere a saviano di aver innescato qualche forma di miglioramento nella gestione del fenomeno camorra a livello nazionale e internazionale, dove sono l'approfondimento e le denunce più esplicite successive alla gran fama raggiunta? politici corrotti e denunciati da attaccare con parole sferzanti, se non vuoi "rischiare" in situazioni solo sospette. perchè il paladino questo dovrebbe fare, approfittare della propria potenza mediatica per amplificare notizie che finiscono nel dimenticatoio in pochi giorni....  ad esempio il comune in provincia di aversa che fu sciolto per camorra ultimamente, uno con tanta risonanza non dovrebbe approfittare per guardare gli atti promulgati dalla giunta per invocare approfondimenti su situazioni sospette come appalti, permessi facili etc..... ma nel tipo di business che saviano porta avanti questo fa poco fumo e troppo arrosto, quindi rischi davvero di pestare piedi sbagliati e, nel migliore dei casi, ti levano gli spazi sul giornale. giustamente, dal suo punto di vista, il gioco non vale la candela. ci sta, non è colpa sua se i politici continuano  a delinquere, ma lui si va i suoi affari, il suo personaggio e i suoi conti.
Ecco appunto.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 18, 2015, 17:02:47 pm
Agg capito....e allora stamm'c zitti !!!

E invece no...io do un ENORME valore all'informazione che arriva alla casalinga di Voghera.
Poi, per mille che continuano a votare i mafiosi ce ne sarà.....che so ...UNO che apre gli occhi ?

Uno ??

Mi basta.

Mi basta per alzare la mia considerazione per uomini come Saviano.....e non solo, non solo lui.
CHIUNQUE.


Tu, invece, denigrandolo, a chi fai un favore ?

Chieditelo.



Ps:
Hai citato Grillo.....sarà pure esaltato, ma cazzo, per sapere certe cose oggi devi PER FORZA cliccare i video del Movimento5stele.....ma ti pare normale ?

ma il fatto che non lo si consideri un eroe non significa denigrarlo, lo vuoi capire o no? denigrare è altro, sono il primo a ritenere una cazzata dire E"quello si arricchisce sulle disgrazie di napoli", ma non è un eroe, se quell'uno apre gli occhi benissimo, ma è uno che fa un suo percorso personale, di cui magari saviano è un catalizzatore, ma è un percorso che al massimo prende un spunto, perchè il discorso è enormemente più ampio e se non tiri in mezzo la politica è un discorso inutile. saviano ha messo su un business, finalizzato a rendere il più redditizio possibile il suo lavoro. come facciamo tutti.

il movimento, per fortuna, non è solo grillo. anche nel caso di grillo il movimento è nato più per business che per eroismo e paladineria, anche il movimento ha un suo buon numero di meriti e alcuni li ha persino grillo personalmente. ma anche loro non sono eroi, magari qualcuno del movimento lo diventerà, mai dire mai, ma ad oggi in concreto hanno fatta dell'informazione, detto anche un sacco di assurdità e cambiato poco e niente, almeno in meglio :boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: pokkio - Gennaio 18, 2015, 18:35:32 pm
Ma su Demeo colluso scugnizza ancora non ha detto nulla?

Inviato dal mio GT-I9070 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 18, 2015, 19:00:35 pm
Ma su Demeo colluso scugnizza ancora non ha detto nulla?

Inviato dal mio GT-I9070 con Tapatalk 2
Certo. Stai troppo agitato pokkio t'avessa fa mal? :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Gennaio 18, 2015, 20:36:15 pm
Ok. Quindi dovrei ringraziarlo xché ha fatto sapere dei rifiuti tossici in tutto il mondo...  E come mai non ha scritto che i politici sapevano tutto?  Cioè noi manco pochi mesi fa abbiamo saputo che il caro Presidente Napolitano sapeva tutto......
Chissà, forse perché i verbali riguardanti le audizioni di Schiavone (risalenti al 1997) sono stati desecretati nel 2013? Scugnizza, con tutto il bene di questo mondo, ma lo sai di che parli o tiri fuori cose a casaccio?

Che poi assodato che Saviano è un mezzo-buffone (secondo te ed altri), ma neanche di Cantone avete stima e considerazione? Quando Cantone fa notare che Schiavone ha fatto il cuor di leone proprio quando il suo programma di protezione stava scadendo...niente eh?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 18, 2015, 21:13:28 pm
Certo. Stai troppo agitato pokkio t'avessa fa mal? :look:
Ehm....io, "differentemente" da altri, me li vado a rileggere i post......ma......no, non hai detto niente su De Meo colluso.
Hai solo detto che ti è piaciuto il libro in cui, secondo te, ha denunciato quelli con cui "sarebbe" colluso.

O campionessa dell'"argomentazione", vorresti delucidarci sulla tua opinione in merito ?........


Citazione
Scugnizza, con tutto il bene di questo mondo, ma lo sai di che parli o tiri fuori cose a casaccio?

La seconda che hai detto......
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 19, 2015, 08:14:46 am
Ehm....io, "differentemente" da altri, me li vado a rileggere i post......ma......no, non hai detto niente su De Meo colluso.
Hai solo detto che ti è piaciuto il libro in cui, secondo te, ha denunciato quelli con cui "sarebbe" colluso.

O campionessa dell'"argomentazione", vorresti delucidarci sulla tua opinione in merito ?........


La seconda che hai detto......
Allora non capisci i post xché non ho detto nulla di quello che asserisci e su di meo (no de meo come lo chiamate)  non ho trovato nulla di quello che veniva detto sulla cpllisione, aspetto le fonti e o link x poter verificare io stessa, non mi pare di aver detto all utente in questione che non è verp o che non capisce un cazzo, anzi se cosi fosse mi cadrebbe un altro mito, coms all epoca fu x saviano.

Io voglio chiacchierare no giocare a chi lo tiene più lungo e di certo npn sono qui perché voglio la ragione a tutti i costi, difendo la mia opinione ma siccome sonp intelligente specie se qualcuno si pone a me cn la stessa e cn educazione come l amico di cui parliamo, sono anche propensa a fare un passo indietro, nessuna "figura di merda" (cit. Pokkio)  p quant'altro. La presunzione è un peccatp morale no capire che si sta errando xché documentato. :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 19, 2015, 08:18:32 am
Chissà, forse perché i verbali riguardanti le audizioni di Schiavone (risalenti al 1997) sono stati desecretati nel 2013? Scugnizza, con tutto il bene di questo mondo, ma lo sai di che parli o tiri fuori cose a casaccio?

Che poi assodato che Saviano è un mezzo-buffone (secondo te ed altri), ma neanche di Cantone avete stima e considerazione? Quando Cantone fa notare che Schiavone ha fatto il cuor di leone proprio quando il suo programma di protezione stava scadendo...niente eh?
Bha, davvero pensi che chi ci governava (allora)  non sapeva nulla? :mmm:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 10:04:35 am
quindi secondo te la casalinga di voghera non ha più votsto prodi o berlusconi dopo aver scoperto che la politica è collusa? magari avesse reso questo gran servigio saviano, allora si che sarebbe un eroe..... invece la classe politica sta tutta lì, perchè a parte aver imbrogliato degli imbecili che erano convinti di leggersi romanzo criminale, l'impatto mediatico non ha avuto ripercussioni concrete. gli elettori hanno continuato a votare il colluso che più gli era utile o simpatico. paradossalmente da questo punto di vista è molto più eroe grillo che saviano..... e grillo è quello che è :facepalm:

Ma non travisare :facepalm:
Il fatto che un politico si possa preoccupare di perdere consensi non implica automaticamente che li abbia già persi

e aggiungo anche un'altra cosa: pur volendo concedere a saviano di aver innescato qualche forma di miglioramento nella gestione del fenomeno camorra a livello nazionale e internazionale, dove sono l'approfondimento e le denunce più esplicite successive alla gran fama raggiunta? politici corrotti e denunciati da attaccare con parole sferzanti, se non vuoi "rischiare" in situazioni solo sospette. perchè il paladino questo dovrebbe fare, approfittare della propria potenza mediatica per amplificare notizie che finiscono nel dimenticatoio in pochi giorni....  ad esempio il comune in provincia di aversa che fu sciolto per camorra ultimamente, uno con tanta risonanza non dovrebbe approfittare per guardare gli atti promulgati dalla giunta per invocare approfondimenti su situazioni sospette come appalti, permessi facili etc..... ma nel tipo di business che saviano porta avanti questo fa poco fumo e troppo arrosto, quindi rischi davvero di pestare piedi sbagliati e, nel migliore dei casi, ti levano gli spazi sul giornale. giustamente, dal suo punto di vista, il gioco non vale la candela. ci sta, non è colpa sua se i politici continuano  a delinquere, ma lui si va i suoi affari, il suo personaggio e i suoi conti.

Ha parlato delle infiltrazioni in Lombardia e nella ricostruzione a L'Aquila, n'agg capit mò deve denunciare tutti i reati che succedono in Italia per meritarsi un minimo di rispetto e considerazione?

Bha, davvero pensi che chi ci governava (allora)  non sapeva nulla? :mmm:

Ed è colpa di Saviano? Io ancora non ho capito tu perché lo odi visto che non può essere per il fatto del plagio (che è ridicolo)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 19, 2015, 10:08:00 am
Ma non travisare :facepalm:
Il fatto che un politico si possa preoccupare di perdere consensi non implica automaticamente che li abbia già persi

Ha parlato delle infiltrazioni in Lombardia e nella ricostruzione a L'Aquila, n'agg capit mò deve denunciare tutti i reati che succedono in Italia per meritarsi un minimo di rispetto e considerazione?

Ed è colpa di Saviano? Io ancora non ho capito tu perché lo odi visto che non può essere per il fatto del plagio (che è ridicolo)
E mica ho detto che è colpa sua mi meraviglia il fatto che lui che sa tutto non abbia salvato il mondo, da superman l avremmo preteso...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 10:10:57 am
E mica ho detto che è colpa sua mi meraviglia il fatto che lui che sa tutto non abbia salvato il mondo, da superman l avremmo preteso...

Quindi ti sta antipatico per motivi irrazionali tuoi e ogni cosa che dice e fa non va bene? :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 19, 2015, 10:24:24 am
Quindi ti sta antipatico per motivi irrazionali tuoi e ogni cosa che dice e fa non va bene? :look:
Sei il re del travasare. Non mi sta antipatico e neanche quella che dice ma non lo stimo per quello che non dice.  È tanto difficile da capire?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Sonny Boy - Gennaio 19, 2015, 10:28:53 am
io una risposta ce l'ho
ma non vorrei offendere nessuno
anche perchè non mi piace dare etichette o
esprimere giudizi in maniera affrettata
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 10:29:22 am
Sei il re del travasare. Non mi sta antipatico e neanche quella che dice ma non lo stimo per quello che non dice.  È tanto difficile da capire?

Sono passati almeno 20 anni dall'ultima volta che ho aiutato mio nonno a travasare il vino :look:
Comunque io non traviso nulla, sei tu che prima l'hai insultato con motivazioni insulse poi hai detto che era un plagiatore :boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 19, 2015, 10:34:17 am
io una risposta ce l'ho
ma non vorrei offendere nessuno
anche perchè non mi piace dare etichette o
esprimere giudizi in maniera affrettata
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
Chw vuoi dire?
Sono passati almeno 20 anni dall'ultima volta che ho aiutato mio nonno a travasare il vino :look:
Comunque io non traviso nulla, sei tu che prima l'hai insultato con motivazioni insulse poi hai detto che era un plagiatore :boh:
Perché non stimare è insultare? 
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 10:36:57 am
Perché non stimare è insultare?

Questo è insultare:

Stu facc e cazz a rutt iss e ca ce vo mbarà a campà. Iss nun ten nu cazz a fa ra matin a ser e ce poft e sord fin e dind a stsnzett r'alberg, nuje ce scetamm a matin e jamm a faticà x 12 ore e fatic o juorn, nun stamm aspetta quand escenn chisticcà, e cmq sia hanno scontato la loro pena che sfaccimm vo chiú???  Ma va a faticà incec e parlà perdente senza palle!!!!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 19, 2015, 10:41:20 am
Questo è insultare:
La faccia di cazzo la tiene. E non è insultare se lui si permette di criticare qualcuno xché ha scontato tutta la pena e vuole insegnarmi la vita. Tu la vedi giusta io no proprio perché nella merda ci vivo ogni giorno.......
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 10:45:07 am
La faccia di cazzo la tiene. E non è insultare se lui si permette di criticare qualcuno xhe ha scontato tutta la pena e vuole onsegnarmi la vita. Tu la vedi giusta io no proprio perché nella merda ci vivo ogni giorno.......

Eh mi dispiace ma invece quello è insultare, al di là del dove vivi e di quanto ti abbiano irritato le sue dichiarazioni (non offensive) :look:
Quindi sommando questo messaggio e quelli successivi (tra i quali quello che sto citando :look:) è lecito assumere che non sia semplicemente un caso di "non lo stimo" ma un caso di "mi sta sul cazzo", da lì è nata la discussione
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 19, 2015, 10:54:37 am
Eh mi dispiace ma invece quello è insultare, al di là del dove vivi e di quanto ti abbiano irritato le sue dichiarazioni (non offensive) :look:
Quindi sommando questo messaggio e quelli successivi (tra i quali quello che sto citando :look:) è lecito assumere che non sia semplicemente un caso di "non lo stimo" ma un caso di "mi sta sul cazzo", da lì è nata la discussione
E cmq sia non sarei libera di farmi stare sul cazzo qualcuno che a mio avviso non stiamo?  Dove sta scritto?  :stralol:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: andreab1926 - Gennaio 19, 2015, 10:57:55 am
Sei il re del travasare. Non mi sta antipatico e neanche quella che dice ma non lo stimo per quello che non dice.  È tanto difficile da capire?
Quoto, come travasa lui i vini dalle damigiane alle bottiglie non lo fa nessuno.
:look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Peppe Paname - Gennaio 19, 2015, 11:01:32 am
E cmq sia non sarei libera di farmi stare sul cazzo qualcuno che a mio avviso non stiamo?  Dove sta scritto?  :stralol:
certo che si, pensa che a me stanno sul cazzo tutti i camorristi che sono la vera rovina di questa città.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 11:06:40 am
E cmq sia non sarei libera di farmi stare sul cazzo qualcuno che a mio avviso non stiamo?  Dove sta scritto?  :stralol:

Sei liberissima di odiare chi vuoi, così come gli altri sono liberissimi di chiederti perché e di criticare i tuoi insulti
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 19, 2015, 11:18:14 am
Sei liberissima di odiare chi vuoi, così come gli altri sono liberissimi di chiederti perché e di criticare i tuoi insulti
Che poi, parliamoci chiaro, è di un "pariante" esagerato.  :stralol: :stralol:

Il discorso serio ed intelligente con lei è impossibile ( quello al limite lo si fa con Ford Perfect...)....ma il pariamiento è senza limiti.........
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: William.S - Gennaio 19, 2015, 11:27:26 am
Che poi, parliamoci chiaro, è di un "pariante" esagerato.  :stralol: :stralol:

Il discorso serio ed intelligente con lei è impossibile ( quello al limite lo si fa con Ford Perfect...)....ma il pariamiento è senza limiti.........

 :stralol: :stralol: :stralol:



















Luchino ti voglio bene  :ioreth:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 11:34:21 am
Che poi, parliamoci chiaro, è di un "pariante" esagerato.  :stralol: :stralol:

Il discorso serio ed intelligente con lei è impossibile ( quello al limite lo si fa con Ford Perfect...)....ma il pariamiento è senza limiti.........

Però pure tu alex, cu tutt o ben, non sfruculiare
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: pokkio - Gennaio 19, 2015, 11:36:45 am
Ma ha ragione :look:

Inviato dal mio GT-I9070 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 19, 2015, 11:39:11 am
Però pure tu alex, cu tutt o ben, non sfruculiare
Io ci ho provato a parlà seriamente.

A sto punto chest m'è rimasto........ :sese:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Gennaio 19, 2015, 11:50:58 am
il 16 gennaio saviano sulla sua pagina facebook scrive questo:Per essere creduti bisogna morire. A ottobre sono stato in Francia, ho incontrato persone che mi dicevano: "Conosci il direttore di Charlie Hebdo? Anche lui come te vive sotto scorta, ma figuriamoci se lo ammazzano per delle vignette... La mafia è una cosa seria, le tue sono vere minacce, non quelle".
In Italia c'è chi sarebbe pronto a giurare il contrario, ovvero che è la mia scorta a essere un'operazione commerciale.
Oggi c'è chi detesta Greta Ramelli e Vanessa Marzullo perché sono state liberate. Se fossero morte in Siria le avrebbero considerate martiri ed eroine
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 19, 2015, 11:55:22 am

Oggi c'è chi detesta Greta Ramelli e Vanessa Marzullo perché sono state liberate. Se fossero morte in Siria le avrebbero considerate martiri ed eroine[/i]
Non oso pensare se ste due scriveranno mai un libro ( magari per raccontare la prigionia ) cosa gli vomiteranno addosso.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 12:02:25 pm
Non oso pensare se ste due scriveranno mai un libro ( magari per raccontare la prigionia ) cosa gli vomiteranno addosso.

Se già adesso le hanno accusate senza motivo di aver fatto sesso consenziente con i rapitori, di essere spie, di essere destinatarie del riscatto... :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: William.S - Gennaio 19, 2015, 12:05:29 pm
Ad ogni modo ci sono prove evidenti che i ROS sapevano, già prima della partenza delle due per la Siria, che stavano andando a portare kit di soccorso ai terroristi.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Gennaio 19, 2015, 12:10:15 pm
Ad ogni modo ci sono prove evidenti che i ROS sapevano, già prima della partenza delle due per la Siria, che stavano andando a portare kit di soccorso ai terroristi.

allora perchè le hanno fatte tornare in italia?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: William.S - Gennaio 19, 2015, 12:10:40 pm
allora perchè le hanno fatte tornare in italia?

Eh, bella domanda.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 12:11:49 pm
Ad ogni modo ci sono prove evidenti che i ROS sapevano, già prima della partenza delle due per la Siria, che stavano andando a portare kit di soccorso ai terroristi.

Non ai terroristi ma alla Brigata dei Martiri, che tra gli oppositori del regime di Assad sono gli unici a non avere carattere fondamentalista e a non aver dichiarato guerra all'occidente, infatti non si sono alleati con l'isis mentre al-nusra sì, anche se inizialmente era una fazione ostile allo stato islamico
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 12:12:44 pm
allora perchè le hanno fatte tornare in italia?
Perché non avrebbero dovuto?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: William.S - Gennaio 19, 2015, 12:14:24 pm
Non ai terroristi ma alla Brigata dei Martiri, che tra gli oppositori del regime di Assad sono gli unici a non avere carattere fondamentalista e a non aver dichiarato guerra all'occidente, infatti non si sono alleati con l'isis mentre al-nusra sì, anche se inizialmente era una fazione ostile allo stato islamico

Lascia perdere. La domanda è: se i carabinieri sapevano già prima della partenza cosa quelle due andavano a fare, perché le hanno fatte partire? La verità su questa faccenda non la sapremo mai.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 19, 2015, 12:18:08 pm
Che poi, parliamoci chiaro, è di un "pariante" esagerato.  :stralol: :stralol:

Il discorso serio ed intelligente con lei è impossibile ( quello al limite lo si fa con Ford Perfect...)....ma il pariamiento è senza limiti.........
Senti alex io e ford stam ricen a stessa cos con la differenza ca tu ormai te fissat che devi cacarmi il cazzo.

Non ci sta da capire a me sta sul cazzo a voi no. Voi lo stomate io no. E basta, poi se rispondo male, e vale pure x pokkio che entra solo x fare la battutina nessun argomento sul caso,a malamente song io.


Parlate solo voi, può darsi che vi trovate meglio.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 12:18:22 pm
Lascia perdere. La domanda è: se i carabinieri sapevano già prima della partenza cosa quelle due andavano a fare, perché le hanno fatte partire? La verità su questa faccenda non la sapremo mai.

Cosa lascia perdere? La distinzione tra terrorista e ribelle è fondamentale
Poi lo stato lascia partire anche i tizi che si arruolano nell'isis (tipo la torrese di cui si parlava in un altro topic), perché non hanno compiuto alcun reato
Ed anche Emergency quando deve curare un ferito non si preoccupa della bandiera per la quale combatte
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Gennaio 19, 2015, 12:21:34 pm
Lascia perdere. La domanda è: se i carabinieri sapevano già prima della partenza cosa quelle due andavano a fare, perché le hanno fatte partire? La verità su questa faccenda non la sapremo mai.

appunto!!! se è vera questa cosa erano terroriste anche loro, a quel punto perchè intavolare un negoziato per due terroriste come loro...

anche maurizio gasparri le ha accusate, in maniera a mio avvisto indegna

(https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/t31.0-8/905896_10152651496621864_7984950798201117768_o.jpg)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Gennaio 19, 2015, 12:22:49 pm
Lasciate stare a Gasparri, se foste voi come lui ? :mazzarrino:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 12:24:00 pm
appunto!!! se è vera questa cosa erano terroriste anche loro, a quel punto perchè intavolare un negoziato per due terroriste come loro...

anche maurizio gasparri le ha accusate, in maniera a mio avvisto indegna

(https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/t31.0-8/905896_10152651496621864_7984950798201117768_o.jpg)

È una bufala
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: William.S - Gennaio 19, 2015, 12:24:51 pm
Vabbè, Gasparri non è nuovo a esagerazioni del genere :asd:
Io mi sono fatto un'altra idea, ma la tengo per me. Terroristi o ribelli cambia poco se quello che ho pensato è vero.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: andreab1926 - Gennaio 19, 2015, 12:26:19 pm
Vabbè, Gasparri non è nuovo a esagerazioni del genere :asd:
Io mi sono fatto un'altra idea, ma la tengo per me. Terroristi o ribelli cambia poco se quello che ho pensato è vero.
E dici
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 19, 2015, 12:26:31 pm
È una bufala

la notizia si, ma gasparri è vero *dawson*
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Gennaio 19, 2015, 12:28:07 pm
È una bufala
Purtroppo veramente lo ha scritto.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 12:29:00 pm
Vabbè, Gasparri non è nuovo a esagerazioni del genere :asd:
Io mi sono fatto un'altra idea, ma la tengo per me. Terroristi o ribelli cambia poco se quello che ho pensato è vero.

Non so che idea ti sei fatto ma se non sei informato sulla situazione siriana (che è un assoluto bordello incomprensibile) è assai probabile che ti sbagli :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: William.S - Gennaio 19, 2015, 12:30:03 pm
Quello che ho pensato e quello su cui mi informo riguarda solo me
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 12:30:12 pm
Purtroppo veramente lo ha scritto.

Sì sì infatti lo hanno fatto una merda (giustamente) visto che ha "confessato" di aver preso la notizia da piovegovernoladro.info che a sua volta l'aveva presa da catenaumana.it che ha inventato il virgolettato delle ragazze
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: William.S - Gennaio 19, 2015, 12:32:19 pm
Sì sì infatti lo hanno fatto una merda (giustamente) visto che ha "confessato" di aver preso la notizia da piovegovernoladro.info che a sua volta l'aveva presa da catenaumana.it che ha inventato il virgolettato delle ragazze

Ma cosa legge Gasparri? :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 12:33:55 pm
Ma cosa legge Gasparri? :asd:

Secondo me ha citato quel sito giusto per non far fare una figura di merda a Il Giornale che aveva rilanciato la cosa, ma si sa che io sono malizioso :shhlook:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Gennaio 19, 2015, 12:34:29 pm
Cosa pensa la maggior parte degli attivisti da tastiera che rivendicano quei soldi, manco fossero entrati nelle loro tasche ?
Che erano in combutta ed hanno finto per prendersi i soldi. :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Gennaio 19, 2015, 12:34:46 pm
sul suo profilo twitter quel post non c'e... (per me l'ha tolto)
ma non so fino a che punto sia una bufala...
il post è uscito anche sul corriere della sera
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: William.S - Gennaio 19, 2015, 12:35:21 pm
Secondo me ha citato quel sito giusto per non far fare una figura di merda a Il Giornale che aveva rilanciato la cosa, ma si sa che io sono malizioso :shhlook:

Andreotti saprebbe come risponderti ;)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 19, 2015, 12:36:21 pm
Ma cosa legge Gasparri? :asd:

la notizia è che legge :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: William.S - Gennaio 19, 2015, 12:38:42 pm
la notizia è che legge :look:

 :stralol: :stralol: :stralol: :stralol: :stralol:

Ma quindi quando si parlava di "Legge Gasparri", era inteso come verbo?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Gennaio 19, 2015, 12:40:22 pm
sul suo profilo twitter quel post non c'e... (per me l'ha tolto)
ma non so fino a che punto sia una bufala...
il post è uscito anche sul corriere della sera
Accortosi della figura di merda lo ha cancellato, però sta retwittando il mondo ( di celebrolesi  :look: ) che cerca di difenderlo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 19, 2015, 12:40:45 pm
Andreotti saprebbe come risponderti ;)
:love:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Gennaio 19, 2015, 12:42:00 pm
Accortosi della figura di merda lo ha cancellato, però sta retwittando il mondo ( di celebrolesi  :look: ) che cerca di difenderlo.


ho visto!!! ne ho letto una di valentina gasparri che va contro saviano  :stralol: :stralol:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: andreab1926 - Gennaio 19, 2015, 12:46:36 pm
Quello che ho pensato e quello su cui mi informo riguarda solo me
Habla
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Gennaio 19, 2015, 12:53:46 pm
Scusate è un poco ot ma mi ha fatto morire  :stralol:

Selvaggia Lucarelli ‏@stanzaselvaggia  22 h22 ore fa
Ora diranno "Lasciateli lì a morire" a tutti quelli che nonostante l'allerta valanghe vanno a fare le gitarelle in montagna? #GretaeVanessa

@stanzaselvaggia si, e se li salvano Gasparri poi dirà che hanno fatto sesso coi Sanbernardi a spese nostre.

 :stralol: :stralol:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 12:54:49 pm
Ma figurati, tanto siamo ot da 3 pagine :shhlook:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: William.S - Gennaio 19, 2015, 13:01:54 pm
Vabbè ma questo è un thread su Saviano: una volta assodato che per alcuni è un eroe e altri lo schifano, che ci sta da dire?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 19, 2015, 13:08:03 pm
Vabbè ma questo è un thread su Saviano: una volta assodato che per alcuni è un eroe e altri lo schifano, che ci sta da dire?
Ehi !
Non hai argomentato !!

T'agg beccat', dic a verità........ :mazz:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: William.S - Gennaio 19, 2015, 13:17:19 pm
Ehi !
Non hai argomentato !!

T'agg beccat', dic a verità........ :mazz:

Tu come argomenti il nulla?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 19, 2015, 13:18:42 pm
Tu come argomenti il nulla?
Ah, da ieri sera alle sei esattamente come te...... :stralol:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 15:35:24 pm
Per tornare in qualche modo IT collegando Saviano e Gasparri :look:

https://twitter.com/robertosaviano/status/556781333037338624
https://twitter.com/robertosaviano/status/556843067240890368
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Gennaio 19, 2015, 15:40:13 pm
Bha, davvero pensi che chi ci governava (allora)  non sapeva nulla? :mmm:

(http://oi39.tinypic.com/2i701zd.jpg)

>Dici una cosa e fai l'esempio A.
>Ti si fa notare che l'esempio A non è pertinente per una mera questione cronologica
>Eh ma tu veramente pensi che nessuno sapeva?

No, penso che non ha senso domandarsi perché Saviano non ha parlato di fatti e personaggi legati a dei verbali desecretati nel 2013.
Questo topic va avanti dal 2011, sono quasi 4 anni che lamenti il fatto che Gomorra sia solo un'accozzaglia di atti giudiziari messi insieme e adesso vuoi sapere perché non parla dei politici legati ai rifiuti. Eh, se il libro è basato sulle carte dei tribunali c'è un motivo. Saviano non è un pubblico ministero, non va in giro a lanciare accuse senza prove.

Altrimenti si chiamerebbe diffamazione. Ed infatti quando parla di terra dei fuochi in Gomorra scrive di inchieste giudiziarie riguardanti il traffico dei rifiuti dalla Lombardia, dalla Toscana, dal Veneto perché un tribunale aveva messo tutto nero su bianco.

Le inchieste giornalistiche si fanno con i documenti. Quelli giudiziari più interessanti (con il senno di poi, ovviamente) sono rimasti secretati fino a 6 anni dopo la pubblicazione di Gomorra. Se fosse coinvolto un soggetto "normale" resterebbero da valutare i documenti ufficiali dell'azienda Camorra SPA.
Però a quanto pare la Camorra SPA non rilascia alcuna documentazione, quindi niente inchieste tipo Report. 
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 19, 2015, 16:05:40 pm
(http://oi39.tinypic.com/2i701zd.jpg)

>Dici una cosa e fai l'esempio A.
>Ti si fa notare che l'esempio A non è pertinente per una mera questione cronologica
>Eh ma tu veramente pensi che nessuno sapeva?

No, penso che non ha senso domandarsi perché Saviano non ha parlato di fatti e personaggi legati a dei verbali desecretati nel 2013.
Questo topic va avanti dal 2011, sono quasi 4 anni che lamenti il fatto che Gomorra sia solo un'accozzaglia di atti giudiziari messi insieme e adesso vuoi sapere perché non parla dei politici legati ai rifiuti. Eh, se il libro è basato sulle carte dei tribunali c'è un motivo. Saviano non è un pubblico ministero, non va in giro a lanciare accuse senza prove.

Altrimenti si chiamerebbe diffamazione. Ed infatti quando parla di terra dei fuochi in Gomorra scrive di inchieste giudiziarie riguardanti il traffico dei rifiuti dalla Lombardia, dalla Toscana, dal Veneto perché un tribunale aveva messo tutto nero su bianco.

Le inchieste giornalistiche si fanno con i documenti. Quelli giudiziari più interessanti (con il senno di poi, ovviamente) sono rimasti secretati fino a 6 anni dopo la pubblicazione di Gomorra. Se fosse coinvolto un soggetto "normale" resterebbero da valutare i documenti ufficiali dell'azienda Camorra SPA.
Però a quanto pare la Camorra SPA non rilascia alcuna documentazione, quindi niente inchieste tipo Report.
No aspé, stai mischiando tutti i miei post e no  mi sta bene.

Fa na cos fammi le domande io ti rispondo su tutto e pp mi levo da mezzo xché non è possibile che ogni volta che dico cpme la penso aggia fa na guerra solo x farmi capire, sarò sbagliata io, non lo so, ma non mi piace che quanto detto venga mischiato a cazzo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Gennaio 19, 2015, 16:50:30 pm
Non ho altre domande da porti e sono partito da una tua, di domanda, tirante in ballo il coinvolgimento di Napolitano.
Coinvolgimento che materialmente abbiamo appreso nel 2013.

Di base, una delle critiche mosse a Saviano è il non operare come un inquirente. Se fosse un pubblico ministero lo capirei, dal momento che non lo è...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 19, 2015, 16:54:29 pm
Non ho altre domande da porti e sono partito da una tua, di domanda, tirante in ballo il coinvolgimento di Napolitano.
Coinvolgimento che materialmente abbiamo appreso nel 2013.

Di base, una delle critiche mosse a Saviano è il non operare come un inquirente. Se fosse un pubblico ministero lo capirei, dal momento che non lo è...
Alloea nun è capit nu cazz
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 19, 2015, 18:41:55 pm
Aspita.
E' meglio del cinema.
E nun s pava manco il biglietto.... :sisi: :stralol:

cioè....uno si mette qui comodo..... :sese:....e si gode lo spettacolo.

L' errore mio è stato provare a farmi coinvolgere.....invece di assistere semplicemente.
Ah....esperienza maestra di vita........ :sisi:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 19, 2015, 19:38:59 pm
Ma non travisare :facepalm:
Il fatto che un politico si possa preoccupare di perdere consensi non implica automaticamente che li abbia già persi

Ha parlato delle infiltrazioni in Lombardia e nella ricostruzione a L'Aquila, n'agg capit mò deve denunciare tutti i reati che succedono in Italia per meritarsi un minimo di rispetto e considerazione?

Ed è colpa di Saviano? Io ancora non ho capito tu perché lo odi visto che non può essere per il fatto del plagio (che è ridicolo)

che è, puoi travisare solo tu? :asd:
comunque non ho travisato nulla, ho solo applicato il senno di poi: il politico non li ha persi, l'emergenza "saviano" è finita dunque.... continuo a non vedere la necessità della scorta.

no, deve parlare di qualcosa che non basta aver voglia di informarsi per saperlo. deve aggiungere qualcosa. savano supplisce, è una specie di bignami. e per quanto ai tempi del liceo il bignami fosse un eroe, all'atto pratico era una scorciatoia per credere di sapere e magari farlo credere. non mi pare chiedere molto a un eroe :boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 19, 2015, 19:42:44 pm
il 16 gennaio saviano sulla sua pagina facebook scrive questo:Per essere creduti bisogna morire. A ottobre sono stato in Francia, ho incontrato persone che mi dicevano: "Conosci il direttore di Charlie Hebdo? Anche lui come te vive sotto scorta, ma figuriamoci se lo ammazzano per delle vignette... La mafia è una cosa seria, le tue sono vere minacce, non quelle".
In Italia c'è chi sarebbe pronto a giurare il contrario, ovvero che è la mia scorta a essere un'operazione commerciale.
Oggi c'è chi detesta Greta Ramelli e Vanessa Marzullo perché sono state liberate. Se fossero morte in Siria le avrebbero considerate martiri ed eroine

secondo me si tratta degli stessi che ringraziavano mazzarri per strada, so strani sti francesi che tifano inter... :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 19, 2015, 19:47:19 pm
certo che come si va ot su sto forum.... :shhlook:

avevo visto 4 pagine, pensavo minimo minimo due sospesi.... invece gasparri :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Gennaio 19, 2015, 19:52:05 pm
Alloea nun è capit nu cazz
Sempre il solito copione, sempre la solita signorilità  :ok:

Non ti capisce mai nessuno, quindi o siamo tutti decerebrati oppure non ti spieghi bene.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 19, 2015, 19:53:59 pm
Ma quale signorilità ma xché voi state agendo bene?  Travisate, mischiate post e jat nfrev, gente che entra solo x provocare e zero contributo per te è da uomoni?  Per me no. Non la penso cpme vpo stop, e a sto punto aggiungo, meno male!!!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 19, 2015, 21:45:52 pm
che è, puoi travisare solo tu? :asd:
comunque non ho travisato nulla, ho solo applicato il senno di poi: il politico non li ha persi, l'emergenza "saviano" è finita dunque.... continuo a non vedere la necessità della scorta.

Infatti non ho travisato
E quello non è un ragionamento corretto, perché come ti ho detto prima, non ho detto che i politici hanno agito perché avevano perso i voti ma a priori, hanno colto l'occasione per avere consensi anziché non far nulla e rischiare di perderli

no, deve parlare di qualcosa che non basta aver voglia di informarsi per saperlo. deve aggiungere qualcosa. savano supplisce, è una specie di bignami. e per quanto ai tempi del liceo il bignami fosse un eroe, all'atto pratico era una scorciatoia per credere di sapere e magari farlo credere. non mi pare chiedere molto a un eroe :boh:

Innanzitutto continui a scrivere "eroe", non mi pare di aver usato quella parola ma ho parlato di rispetto e considerazione, quindi inutile fare il furbetto esagerando le opinioni altrui per ridicolizzarle...
Ad ogni modo Saviano non ha nessun dovere verso nessun napoletano/italiano/europeo/terrestre, non ha firmato nessun contratto di scorta condizionata ad un servizio di informazione. Gliela si è concessa perché lo si è ritenuto a rischio dopo le minacce dell'avvocato dei boss e tenendo conto del fatto che grazie al suo libro tutti gli italiani hanno potuto capire il fenomeno camorra. Il fatto che non sia crepato né scampato a nessun attentato non è un demerito, il fatto che abbia scritto Gomorra non lo obbliga a dover rivelare i segreti del mondo né obbliga nessuno a idolatrarlo. Però merita rispetto e questo rispetto non gli viene concesso da molte persone che per questo vengono criticate
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 19, 2015, 21:55:51 pm
Sempre il solito copione, sempre la solita signorilità  :ok:

Non ti capisce mai nessuno, quindi o siamo tutti decerebrati oppure non ti spieghi bene.

Nick, se ti metti pure tu in "observe" ti passo i pop corn.  :popcorn:

Se invece continui ti srotolo uno striscione.... :sciarpata:   :stralol:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 19, 2015, 21:57:54 pm
Nick, se ti metti pure tu in "observe" ti passo i pop corn.  :popcorn:

Se invece continui ti srotolo uno striscione.... :sciarpata:   :stralol:
Che argomentazione :popcorn:   il 51% del tuo contributo qui dentro so racchiude a questo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 19, 2015, 22:42:28 pm
Infatti non ho travisato
E quello non è un ragionamento corretto, perché come ti ho detto prima, non ho detto che i politici hanno agito perché avevano perso i voti ma a priori, hanno colto l'occasione per avere consensi anziché non far nulla e rischiare di perderli

Innanzitutto continui a scrivere "eroe", non mi pare di aver usato quella parola ma ho parlato di rispetto e considerazione, quindi inutile fare il furbetto esagerando le opinioni altrui per ridicolizzarle...
Ad ogni modo Saviano non ha nessun dovere verso nessun napoletano/italiano/europeo/terrestre, non ha firmato nessun contratto di scorta condizionata ad un servizio di informazione. Gliela si è concessa perché lo si è ritenuto a rischio dopo le minacce dell'avvocato dei boss e tenendo conto del fatto che grazie al suo libro tutti gli italiani hanno potuto capire il fenomeno camorra. Il fatto che non sia crepato né scampato a nessun attentato non è un demerito, il fatto che abbia scritto Gomorra non lo obbliga a dover rivelare i segreti del mondo né obbliga nessuno a idolatrarlo. Però merita rispetto e questo rispetto non gli viene concesso da molte persone che per questo vengono criticate

per una volta no, non avevi travisato, ma lo fai di continuo, perc quello ti ho detto che non puoi certo pretendere l'esclusiva.
il ragionamento è perfetto, visto che della scorta di oggi che si parla, non di quella di 10 anni fa.non mi pare di aver detto che non avrebbero dovuta dargliela ma che invece mo non serve più a niente visto che non dice nulla di "accusatorio" da dopo aver scritto il libro e fatto un po' di marketing

quella di fare il furbetto mettendo in bocca agli altri puttanate mai dette è la tua specialità, non te la leverei mai. tu forse non lo consideri un eroe, ma chi gli da il MERITO dei processi anti camorra come se fossero dipesi da lui lo fa, se non esplicitamente, in modo consequenziale, dal momento che si considera coraggioso il portare avanti queste battaglie, e questo al nord è all'ordine del giorno (e pure a bari :look: ). considerazione e rispetto sono dovuti a chi li merita per le attività di cui merita. lui li merita considerazione come romanziere di successo. non ne merita come opinionista, non ne merita come paladino della lotta alla camorra che non ha mai nemmeno iniziato in modo deliberato. ha informato? benissimo, ma questo non gli vale un lasciapassare per esprimere qualsiasi opinione. da dopo il libro ne ha dette ben poche di cose azzeccate e si atteggia a tuttologo dicendo cose spesso non condivisibili. in questi casi nessun rispetto e considerazione gli è dovuta a priori. nella fattispecie ad esempio, tanto per cambiare, ha sentito il dovere di autoincensarsi come se fosse una ritorsione contro di lui scarcerare chi ha scontato la pena. ridicolo altro che considerazione e rispetto.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 19, 2015, 22:46:02 pm
per una volta no, non avevi travisato, ma lo fai di continuo, perc quello ti ho detto che non puoi certo pretendere l'esclusiva.
il ragionamento è perfetto, visto che della scorta di oggi che si parla, non di quella di 10 anni fa.non mi pare di aver detto che non avrebbero dovuta dargliela ma che invece mo non serve più a niente visto che non dice nulla di "accusatorio" da dopo aver scritto il libro e fatto un po' di marketing

quella di fare il furbetto mettendo in bocca agli altri puttanate mai dette è la tua specialità, non te la leverei mai. tu forse non lo consideri un eroe, ma chi gli da il MERITO dei processi anti camorra come se fossero dipesi da lui lo fa, se non esplicitamente, in modo consequenziale, dal momento che si considera coraggioso il portare avanti queste battaglie, e questo al nord è all'ordine del giorno (e pure a bari :look: ). considerazione e rispetto sono dovuti a chi li merita per le attività di cui merita. lui li merita considerazione come romanziere di successo. non ne merita come opinionista, non ne merita come paladino della lotta alla camorra che non ha mai nemmeno iniziato in modo deliberato. ha informato? benissimo, ma questo non gli vale un lasciapassare per esprimere qualsiasi opinione. da dopo il libro ne ha dette ben poche di cose azzeccate e si atteggia a tuttologo dicendo cose spesso non condivisibili. in questi casi nessun rispetto e considerazione gli è dovuta a priori. nella fattispecie ad esempio, tanto per cambiare, ha sentito il dovere di autoincensarsi come se fosse una ritorsione contro di lui scarcerare chi ha scontato la pena. ridicolo altro che considerazione e rispetto.
Perfetto.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Gennaio 19, 2015, 22:58:17 pm
per una volta no, non avevi travisato, ma lo fai di continuo, perc quello ti ho detto che non puoi certo pretendere l'esclusiva.
il ragionamento è perfetto, visto che della scorta di oggi che si parla, non di quella di 10 anni fa.non mi pare di aver detto che non avrebbero dovuta dargliela ma che invece mo non serve più a niente visto che non dice nulla di "accusatorio" da dopo aver scritto il libro e fatto un po' di marketing


chi dice che non serve più la scorta a saviano? che poi piu' che scorta si può dire che vive in un perenne bunker... dove nessuno conosce mai dove si trovi e a ogni suo spostamento viene nascosto in auto con vetri oscurati ecc ecc ecc

forse noi possiamo dimenticarci di  quello che ha detto o scritto ma la camorra no, la camorra non dimentica e se la minacciato di morte... lo sarà sempre!!! e per la vita da scortato che fà è già un condannato a morte
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 19, 2015, 23:14:30 pm
chi dice che non serve più la scorta a saviano? che poi piu' che scorta si può dire che vive in un perenne bunker... dove nessuno conosce mai dove si trovi e a ogni suo spostamento viene nascosto in auto con vetri oscurati ecc ecc ecc

forse noi possiamo dimenticarci di  quello che ha detto o scritto ma la camorra no, la camorra non dimentica e se la minacciato di morte... lo sarà sempre!!! e per la vita da scortato che fà è già un condannato a morte

bah, opinioni. a me sembra che da gente del valore di siani ne sia passata di acqua sotto i ponti, i giudici e inquirenti continuano a lavorare e sono sicuramente molto più a rischio e molto meno protetti, ma, fortunatamente, esecuzioni in stile falcone non sono all'ordine del giorno, anzi....
a me continua a sembrare più il personaggio che la reale utilità, dite di no? opinioni.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Gennaio 19, 2015, 23:31:53 pm

bah, opinioni. a me sembra che da gente del valore di siani ne sia passata di acqua sotto i ponti, i giudici e inquirenti continuano a lavorare e sono sicuramente molto più a rischio e molto meno protetti, ma, fortunatamente, esecuzioni in stile falcone non sono all'ordine del giorno, anzi....
a me continua a sembrare più il personaggio che la reale utilità, dite di no? opinioni.
Perché dici molto meno protetti scusa ? In base a cosa ?
Poi che siano molto più in pericolo di saviano lo sappiamo ed è un dato di fatto.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 19, 2015, 23:39:41 pm
Perché dici molto meno protetti scusa ? In base a cosa ?
Poi che siano molto più in pericolo di saviano lo sappiamo ed è un dato di fatto.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

perchè non hanno l'opportunità di andare in giro per il mondo per non far sapere dove sono, ad esempio.... dovendo lavorare sono abbastanza prevedibili e trovabili, ti pare? nè credo che tutti abbiano la scorta, pur essendo tutti potenzialmente a rischio di "scoperta scomoda" e, dulcis in fundo, anche il clamore mediatico è uno scudo.
infine, ma questa è l'opinione di uno che ritiene il contributo di saviano concluso ormai anni fa visto che poi più nulla di utile ha prodotto e pure all'epoca nulla che gli valesse un concreto odio della camorra, non avendo nulla da rivelare si protegge da nemici che secondo me non lo cacano proprio.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 20, 2015, 07:46:52 am
per una volta no, non avevi travisato, ma lo fai di continuo, perc quello ti ho detto che non puoi certo pretendere l'esclusiva.
il ragionamento è perfetto, visto che della scorta di oggi che si parla, non di quella di 10 anni fa.non mi pare di aver detto che non avrebbero dovuta dargliela ma che invece mo non serve più a niente visto che non dice nulla di "accusatorio" da dopo aver scritto il libro e fatto un po' di marketing

quella di fare il furbetto mettendo in bocca agli altri puttanate mai dette è la tua specialità, non te la leverei mai. tu forse non lo consideri un eroe, ma chi gli da il MERITO dei processi anti camorra come se fossero dipesi da lui lo fa, se non esplicitamente, in modo consequenziale, dal momento che si considera coraggioso il portare avanti queste battaglie, e questo al nord è all'ordine del giorno (e pure a bari :look: ). considerazione e rispetto sono dovuti a chi li merita per le attività di cui merita. lui li merita considerazione come romanziere di successo. non ne merita come opinionista, non ne merita come paladino della lotta alla camorra che non ha mai nemmeno iniziato in modo deliberato. ha informato? benissimo, ma questo non gli vale un lasciapassare per esprimere qualsiasi opinione. da dopo il libro ne ha dette ben poche di cose azzeccate e si atteggia a tuttologo dicendo cose spesso non condivisibili. in questi casi nessun rispetto e considerazione gli è dovuta a priori. nella fattispecie ad esempio, tanto per cambiare, ha sentito il dovere di autoincensarsi come se fosse una ritorsione contro di lui scarcerare chi ha scontato la pena. ridicolo altro che considerazione e rispetto.

A parte gli attacchi personali da terza elementare continuo a non capire come si faccia a considerare "fuori pericolo" un personaggio quando le logiche di vendetta della camorra sono sempre state inesorabili e hanno colpito anche parecchi anni dopo lo "sgarro" ricevuto. Al limite, se ritieni che i giudici non siano adeguatamente protetti, non significa che bisogna togliere la scorta agli altri potenziali obiettivi ma piuttosto che la si debba rafforzare ai magistrati...

Per il resto io pur non facendone l'eroe della Campania dico che è un personaggio importante di questi tempi già solo per il fatto che ha scritto cose che la gente (quella che sa) non ripete nemmeno ad alta voce. Ha contribuito a sfatare qualche mito sui camorristi, "non uccidono le donne", "se non ti mischi con loro non ti succede niente", "fanno campare la gente", semplicemente raccontando fatti che dimostrano il contrario. Perché forse non lo sai ma c'è gente che a queste cose ci crede, e sbattergli in faccia la realtà può solo fare bene.
Per il resto, non significa che qualunque cosa dica sia il Verbo, magari ha fatto sparate del cazzo, ma quando leggo post come quello di Scugnizza che ho quotato prima nel quale viene insultato senza aver detto nulla di grave penso sempre più che faccia bene a parlare...
Perché nella fattispecie, se non l'hai capito, il problema non è che la scarcerazione di quei due è un affronto verso di lui, ma che la gente che ha messo i manifesti contro lui e contro Gomorra si ritenga danneggiata più da lui che dai due
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Peppe Paname - Gennaio 20, 2015, 08:23:30 am
Perché nella fattispecie, se non l'hai capito, il problema non è che la scarcerazione di quei due è un affronto verso di lui, ma che la gente che ha messo i manifesti contro lui e contro Gomorra si ritenga danneggiata più da lui che dai due
bravo hai centrato il problema  :ok:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: William.S - Gennaio 20, 2015, 09:18:01 am
Ma com'è che Orgrimm sta sempre in mezzo ai casini? :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 20, 2015, 09:18:12 am
A parte gli attacchi personali da terza elementare continuo a non capire come si faccia a considerare "fuori pericolo" un personaggio quando le logiche di vendetta della camorra sono sempre state inesorabili e hanno colpito anche parecchi anni dopo lo "sgarro" ricevuto. Al limite, se ritieni che i giudici non siano adeguatamente protetti, non significa che bisogna togliere la scorta agli altri potenziali obiettivi ma piuttosto che la si debba rafforzare ai magistrati...

Per il resto io pur non facendone l'eroe della Campania dico che è un personaggio importante di questi tempi già solo per il fatto che ha scritto cose che la gente (quella che sa) non ripete nemmeno ad alta voce. Ha contribuito a sfatare qualche mito sui camorristi, "non uccidono le donne", "se non ti mischi con loro non ti succede niente", "fanno campare la gente", semplicemente raccontando fatti che dimostrano il contrario. Perché forse non lo sai ma c'è gente che a queste cose ci crede, e sbattergli in faccia la realtà può solo fare bene.
Per il resto, non significa che qualunque cosa dica sia il Verbo, magari ha fatto sparate del cazzo, ma quando leggo post come quello di Scugnizza che ho quotato prima nel quale viene insultato senza aver detto nulla di grave penso sempre più che faccia bene a parlare...
Perché nella fattispecie, se non l'hai capito, il problema non è che la scarcerazione di quei due è un affronto verso di lui, ma che la gente che ha messo i manifesti contro lui e contro Gomorra si ritenga danneggiata più da lui che dai due


attacchi personali? tu mi dici che io ho travisato, cosa non fatta, che sono in malafede, cosa non vera e io ti farei gli attacchi personali? ma fossi bipolare?
mi fai qualche esempio di "logiche di vendetta inesorabili"? non mi viene in mente nessuno colpito dalla camorra ad acque calme e giochi fatti nel recente passato.

la gente crede alle cose più disparate, ma comunque rimane parte dell'opera fatta all'epoca per cui lode a lui e amen, so passati un po' di anni conditi da un po' di puttanate, compreso il fatto che gli abbia dato fastidio che a qualcuno la serie pareva la solita prostituzione intellettuale, fatta per fare soldi e non certo per denunciare. che poi il suo voler fare soldi sia più che legittimo non ci piove, ma se qualcuno pensa che lui approfitta dei problemi della città per far soldi tutti i torti non ha, visto che nè il libro nè la serie servivano a denunciare ma, appunto, a vendere, quel qualcuno tutti i torti non ha. o mo anche la serie ha informato su qualcosa?
Saviano vende e lo fa bene, il libro ha anche reso notevoli servizi all'epoca, ma il prima e il dopo della vita e delle cose scritte e dette dall'autore dimostrano in modo evidente che non fosse certo informare la missione prioritaria. preferite essere convinti del contrario, molto bene, liberissimi di farlo, ma lo è altrettanto chi invece vede in questo forzare la mano per restare aggrappati alla notorietà acquisita un tentativo di racimolare tutti gli euro possibili. nulla di illegittimo ma nulla meritevole di considerazione e rispetto, appunto.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 20, 2015, 09:19:50 am
bravo hai centrato il problema  :ok:

probabilmente era gente che aveva annusato gli stessi soldi e se li è visti sfilare dalla sacca :fischio:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Peppe Paname - Gennaio 20, 2015, 09:34:44 am
probabilmente era gente che aveva annusato gli stessi soldi e se li è visti sfilare dalla sacca :fischio:
o probabilmente è gente che cerca di distogliere l'attenzione dai problemi reali
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 20, 2015, 09:43:09 am
o probabilmente è gente che cerca di distogliere l'attenzione dai problemi reali
È impossibile.

Guarda peppe io quando seppi della fioccolata e polemiche contro la serie gomorra mi venne da dire la stessa cosa che ho risposto a Saviano...  Ovvero che ogno cosa è buona x fare casino vediamo prima come è fatta e po parlam.

La serie mi è piaciuta anche se a mio avviso alcine cose (come giusto che sia visto che è una serie e no la vera storia di babbo natale)  è miscelata fra tanti personaggi e storie vere messe a caso... Però mi è piaciuta. E credo a quasi tutti, alcuni si sono ricreduti altri no.
Ora che la sta facendo in tv la vedono anche le casalinghe e qui ci sono più critiche, xché la casalinga, signora anziana ne vede solo la crudeltà no la realtà.... Gliene vogliamo fare una colpa?  No. A signor non sparla di saviano ma della serie. Le polemiche nascono e muoiono li specie se si è capaci di avere una propria oponione che piaccia o no. La vita va avanti in ogni caso.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 20, 2015, 10:06:25 am
probabilmente era gente che aveva annusato gli stessi soldi e se li è visti sfilare dalla sacca :fischio:

Ciononostante quella gente ha un sacco di babbacioni che gli vanno appresso, a dire che Saviano rovina l'immagine di Napoli e della Campania. Come se fosse lui il criminale colpevole di tutte le nefandezze commesse in questa terra :facepalm:

mi fai qualche esempio di "logiche di vendetta inesorabili"? non mi viene in mente nessuno colpito dalla camorra ad acque calme e giochi fatti nel recente passato.

Non ricordo il nome, ma ad esempio nel documentario "O sistema" si parla di uno ammazzato parecchi anni dopo lo sgarro. Probabilmente sarà citato pure in Gomorra ma adesso non ho il libro a portata di mano

la gente crede alle cose più disparate, ma comunque rimane parte dell'opera fatta all'epoca per cui lode a lui e amen, so passati un po' di anni conditi da un po' di puttanate, compreso il fatto che gli abbia dato fastidio che a qualcuno la serie pareva la solita prostituzione intellettuale, fatta per fare soldi e non certo per denunciare. che poi il suo voler fare soldi sia più che legittimo non ci piove, ma se qualcuno pensa che lui approfitta dei problemi della città per far soldi tutti i torti non ha, visto che nè il libro nè la serie servivano a denunciare ma, appunto, a vendere, quel qualcuno tutti i torti non ha. o mo anche la serie ha informato su qualcosa?
Saviano vende e lo fa bene, il libro ha anche reso notevoli servizi all'epoca, ma il prima e il dopo della vita e delle cose scritte e dette dall'autore dimostrano in modo evidente che non fosse certo informare la missione prioritaria. preferite essere convinti del contrario, molto bene, liberissimi di farlo, ma lo è altrettanto chi invece vede in questo forzare la mano per restare aggrappati alla notorietà acquisita un tentativo di racimolare tutti gli euro possibili. nulla di illegittimo ma nulla meritevole di considerazione e rispetto, appunto.

La serie è fatta per vendere ma non vedo come questo tolga valore a quanto detto precedentemente, o perlomeno non è vero che partecipare alla realizzazione di un telefilm implichi automaticamente che a lui non importasse nulla informare all'epoca in cui ha scritto il libro. A parte tutto il tempo che è trascorso dall'epoca e quanto gli sia cambiata la vita da allora, per com'è strutturato il libro a me appare chiaro l'intento divulgativo, il fatto che poi l'abbia pure arricchito non inficia la mia opinione sull'opera, non mi pare né immorale né ingiusto :fammpns:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 20, 2015, 10:10:20 am
o probabilmente è gente che cerca di distogliere l'attenzione dai problemi reali

uagliù ma se parliamo delle manifestazioni dei disoccupati organizzati ad esempio, allora sicuramente. ma 100 volantini in mezzo alla via che attenzione leva? cerchiamo di non perdere di vista la realtà. la camorra ha mezzi economici e creativi per fare meglio che 4 foglietielli miez a via... persino gli ultras fanno meglio.... non è che ogni cosa può essere mistificata a livelli massimi :boh:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 20, 2015, 10:21:19 am
Ciononostante quella gente ha un sacco di babbacioni che gli vanno appresso, a dire che Saviano rovina l'immagine di Napoli e della Campania. Come se fosse lui il criminale colpevole di tutte le nefandezze commesse in questa terra :facepalm:

Non ricordo il nome, ma ad esempio nel documentario "O sistema" si parla di uno ammazzato parecchi anni dopo lo sgarro. Probabilmente sarà citato pure in Gomorra ma adesso non ho il libro a portata di mano

La serie è fatta per vendere ma non vedo come questo tolga valore a quanto detto precedentemente, o perlomeno non è vero che partecipare alla realizzazione di un telefilm implichi automaticamente che a lui non importasse nulla informare all'epoca in cui ha scritto il libro. A parte tutto il tempo che è trascorso dall'epoca e quanto gli sia cambiata la vita da allora, per com'è strutturato il libro a me appare chiaro l'intento divulgativo, il fatto che poi l'abbia pure arricchito non inficia la mia opinione sull'opera, non mi pare né immorale né ingiusto :fammpns:

ma chi? 4 gatti e un topo? non mi pare certop un fenomeno preoccupante, se poi vogliamo sterminare tutti i cretini si proceda, ma tra una cosa e l'altra so 7 miliardi :asd:

parliamo di quanti anni fa? perchè una cosa era la camorra delle grandi famiglie e una cosa è quella attuale.

non è immorale o ingiusto vendere ma è ingiusto credere che lo si sia fatto con fini "umanitari" e non meramente affaristici. il fatto che abbia avuto un ruolo utilissimo nell'informare non cambia il fatto che si tratti principalmente di business e non c'è nulla di male nel farlo e nemmeno nel riconoscerlo. basta deporre questa fede cieca nel salvatore e riconoscere che è uno che si è fatto i cazzi suoi, cazzi che sono stati comunque utili.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Peppe Paname - Gennaio 20, 2015, 10:40:43 am
uagliù ma se parliamo delle manifestazioni dei disoccupati organizzati ad esempio, allora sicuramente. ma 100 volantini in mezzo alla via che attenzione leva? cerchiamo di non perdere di vista la realtà. la camorra ha mezzi economici e creativi per fare meglio che 4 foglietielli miez a via... persino gli ultras fanno meglio.... non è che ogni cosa può essere mistificata a livelli massimi :boh:
dalle parti mie si dice "cient nient accirettn 'o ciucc", anche se sono cento volantini io se me ne trovo a parlare con qualcuno ne approfitto per dissociarmi e sottolineare chi sono i veri nemici e cioé i comorristi, tu invice per dire che Saviano è un montato a cui andrebbe levata la scorta.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Gennaio 20, 2015, 10:44:18 am
Volantini, che seppure fossero stati dieci, sono stati ripresi da tutti gli organi di informazione


Inviato dal mio iPhone
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 20, 2015, 10:47:01 am
Volantini, che seppure fossero stati dieci, sono stati ripresi da tutti gli organi di informazione


Inviato dal mio iPhone
Non eravate voi che dicevate che l informazioni è cosa buona e giusta cosi arriva pure alla casalinga di Voghera? O solo quello che ritenete giusto deve passare il confine?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 20, 2015, 10:53:12 am
perchè non hanno l'opportunità di andare in giro per il mondo per non far sapere dove sono, ad esempio.... dovendo lavorare sono abbastanza prevedibili e trovabili, ti pare? nè credo che tutti abbiano la scorta, pur essendo tutti potenzialmente a rischio di "scoperta scomoda" e, dulcis in fundo, anche il clamore mediatico è uno scudo.
i
Ma tu starai scherzando.
Non hai manco idea di quante scorte ci siano in giro.

Basta farsi un giro in alcune zone di napoli, per vedere i tizi appostati fuori alle case dei magistrati.....quest'estate a Diamante ce n'era uno, sicliano, che scendeva al lido con tre che lo seguivano, si alternavano carabinieri e finanzieri.

Ma pur di parlare male di Saviano.....ma non ho capito, ma come si fa a fare paragoni del genere ?
Titolo: Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Gennaio 20, 2015, 10:53:53 am
Non eravate voi che dicevate che l informazioni è cosa buona e giusta cosi arriva pure alla casalinga di Voghera? O solo quello che ritenete giusto deve passare il confine?
Bha

Aggiungo: hai ragione, è giusto che tutti sappiamo quanto cretini collusi popolino questa città
Mi dispiace che poi passo il messaggio che quello sia il pensiero comune


Inviato dal mio iPhone
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 20, 2015, 10:54:54 am
Ma tu starai scherzando.
Non hai manco idea di quante scorte ci siano in giro.

Basta farsi un giro in alcune zone di napoli, per vedere i tizi appostati fuori alle case dei magistrati.....quest'estate a Diamante ce n'era uno, sicliano, che scendeva al lido con tre che lo seguivano, si alternavano carabinieri e finanzieri.

Ma pur di parlare male di Saviano.....ma non ho capito, ma come si fa a fare paragoni del genere ?
Scortati magistrati in spiaggia....  E un romanziere nascosto in un bunker.....  Bho.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 20, 2015, 10:56:43 am
ma chi? 4 gatti e un topo? non mi pare certop un fenomeno preoccupante, se poi vogliamo sterminare tutti i cretini si proceda, ma tra una cosa e l'altra so 7 miliardi :asd:

parliamo di quanti anni fa? perchè una cosa era la camorra delle grandi famiglie e una cosa è quella attuale.

non è immorale o ingiusto vendere ma è ingiusto credere che lo si sia fatto con fini "umanitari" e non meramente affaristici. il fatto che abbia avuto un ruolo utilissimo nell'informare non cambia il fatto che si tratti principalmente di business e non c'è nulla di male nel farlo e nemmeno nel riconoscerlo. basta deporre questa fede cieca nel salvatore e riconoscere che è uno che si è fatto i cazzi suoi, cazzi che sono stati comunque utili.

Non ho capito, secondo te i campani o i napoletani che schifano Saviano pecché s'è fatt e sord ncuoll a nuj sono pochi? A me non sembra, anzi mi pare che siano più di quelli che lo rispettano

Non cambia il fatto che per te si sia trattato principalmente di business, è ovvio che chi pubblica un libro lo faccia anche per guadagnare ma se era solo quello l'obiettivo poteva farlo in molti modi diversi. Il fatto che l'abbia fatto parlando di camorra e raccontandone le schifezze non può che deporre a suo favore
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 20, 2015, 10:57:41 am
Scortati magistrati in spiaggia....  E un romanziere nascosto in un bunker.....  Bho.

Ti prego.

Un altro post !!

Ancora.......che poi la gente se lo racconti non ci crede........ :stralol:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 20, 2015, 11:10:52 am
Bha

Aggiungo: hai ragione, è giusto che tutti sappiamo quanto cretini collusi popolino questa città
Mi dispiace che poi passo il messaggio che quello sia il pensiero comune


Inviato dal mio iPhone
Oh parole vostre non mie.
Ti prego.

Un altro post !!

Ancora.......che poi la gente se lo racconti non ci crede........ :stralol:
I tuoi argomenti si riducono a questo.  Flame.
Titolo: Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Gennaio 20, 2015, 11:17:15 am
Oh parole vostre non mie. I tuoi argomenti si riducono a questo.  Flame.
infatti io non discutevo il diritto di informazione ma la notizia.
E la vergogna che mi hanno provocato quei manifesti 1-10 o 100 che fossero.
E tra l'altro io la serie non la apprezzo e l'ho anche subito abbandonata


Inviato dal mio iPhone
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 20, 2015, 11:39:18 am
infatti io non discutevo il diritto di informazione ma la notizia.
E la vergogna che mi hanno provocato quei manifesti 1-10 o 100 che fossero.
E tra l'altro io la serie non la apprezzo e l'ho anche subito abbandonata


Inviato dal mio iPhone
Il tuo modo di dossociarti. Non lo condivido ma lo rispetto. Nulla di più nulla di meno.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 20, 2015, 11:45:09 am
 :popcorn: :popcorn:

Più seriamente.
Io non credo che siano poi così tanti i napoletani che si sono fatti infinocchiare dalla macchina del fango lanciata contro Saviano.

Si, ce ne sono parecchi........ma la maggior parte, fortunatamente no.
Basti vedere cosa succede anche in questo treadh.

A parte uno che cerca di discutere ( non si smuove però, almeno , condivisibili o no, porta avanti dei discorsi che hanno una coerenza sintattica e concettuale )  e un altro utente che denota più che altro un approccio folkloristico alla discussione......mi sembra che più o meno tutti gli altri, pur con approcci diversi , concordino.

E' questo è anche quanto più o meno avviene ( almeno la mia percezione )  in città o negli ambienti che frequento.
Anche lavorativamente parlando....visto che lavoro nell'editoria.


Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: William.S - Gennaio 20, 2015, 11:47:18 am
@alex70: io non posso esprimere appieno il mio pensiero su Saviano, ma conta un altro dissidente
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 20, 2015, 11:49:23 am
:popcorn: :popcorn:

Più seriamente.
Io non credo che siano poi così tanti i napoletani che si sono fatti infinocchiare dalla macchina del fango lanciata contro Saviano.

Si, ce ne sono parecchi........ma la maggior parte, fortunatamente no.
Basti vedere cosa succede anche in questo treadh.

A parte uno che cerca di discuter ( non si smuove però, almeno , condivisibili o no, porta avanti dei discorsi che hanno almeno una coerenza sintattica )  e un altro utente che denota più che altro un approccio folkloristico alla discussione......mi sembra che più o meno tutti gli altri, pur con approcci diversi , concordino.

E' questo è anche quanto più o meno avviene ( almeno la mia percezione )  in città o negli ambienti che frequento.
Anche lavorativamente parlando....visto che lavoro nell'editoria.

Però il forum (e questo topic ancora di più) è una realtà particolare che non rispecchia tutte le categorie di persone presenti nelle nostre zone
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 20, 2015, 11:50:44 am
Però il forum (e questo topic ancora di più) è una realtà particolare che non rispecchia tutte le categorie di persone presenti nelle nostre zone
E infatti ho aggiunto:
Citazione
E' questo è anche quanto più o meno avviene ( almeno la mia percezione )  in città o negli ambienti che frequento.
Anche lavorativamente parlando....visto che lavoro nell'editoria.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 20, 2015, 11:53:55 am
@alex70: io non posso esprimere appieno il mio pensiero su Saviano, ma conta un altro dissidente
Aggiunto.
ma sempre in minoranza siete  :sisi:

Che poi questo non è che è sempre un segno negativo...a volte seguire la massa tipo pecora non è detto sia corretto....ma visto che si parla di "percezione "........io, ripeto, percepisco che Saviano ha più estimatori che detrattori...ma nettamente direi.

Se vogliamo lo prova pure l'incredibile successo che ebbe in tv..............i "veri" detrattori non si mettono davanti alla televisione, magari lo fanno per qualche minuto.....i veri detrattori dicono. "ma c'aggià fa.....ma gg guardà a chist ??...."
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 20, 2015, 11:59:37 am
E infatti ho aggiunto:

Sì ma io ti credo, figuriamoci, però il fatto che tu abbia quella percezione purtroppo non ci permette di affermare che quella sia la visione generale dei napoletani o dei campani. Anzi a dire il vero per i napoletani può pure essere che sia così perché comunque nelle grandi città si sta sempre un po' più avanti culturalmente rispetto alle realtà di provincia, però i napoletani sono 1 milione e i campani nella loro totalità ne sono 5 :look:
Giusto a titolo d'esempio, anche tra i miei amici (che non corrispondono minimamente all'idea dei casalesi che si ha al di fuori di Casale) ci sono parecchie voci critiche nei confronti di Saviano

Se vogliamo lo prova pure l'incredibile successo che ebbe in tv..............i "veri" detrattori non si mettono davanti alla televisione, magari lo fanno per qualche minuto.....i veri detrattori dicono. "ma c'aggià fa.....ma gg guardà a chist ??...."

Dovremmo guardare i dati auditel relativi alla Campania :mmm:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 20, 2015, 12:00:28 pm
che poi solo in italia è una colpa farsi i soldi :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 20, 2015, 12:07:09 pm
che poi solo in italia è una colpa farsi i soldi :asd:

Dipende.

Se ti candidi come Presidente del Consiglio è un valore aggiunto.....
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: William.S - Gennaio 20, 2015, 12:07:52 pm
Che poi questo non è che è sempre un segno negativo...a volte seguire la massa tipo pecora non è detto sia corretto....ma visto che si parla di "percezione "........io, ripeto, percepisco che Saviano ha più estimatori che detrattori...ma nettamente direi.

Senza entrare nel merito del tuo ragionamento, che trovo corretto, ti ricordo che c'è gente che grazie a questi concetti ha governato 20 anni...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 20, 2015, 12:11:12 pm
Senza entrare nel merito del tuo ragionamento, che trovo corretto, ti ricordo che c'è gente che grazie a questi concetti ha governato 20 anni...
Eh lo so.
Anche se pure lì ci sarebbe da discutere......

Infatti,se vai a contare il VERO numero degli italiani rispetto ai voti presi da chi governava, scoprivi che anche quella non era la vera maggioranza.

Certo che tra astenuti, assenza di un'alternativa credibile e microframmentazione dei partiti, quello era il risultato....però in valore "assoluto" non erano il simbolo dell 'Italia....non lo sono mai stati.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Gennaio 20, 2015, 14:25:24 pm
Ma quale signorilità ma xché voi state agendo bene?  Travisate, mischiate post e jat nfrev, gente che entra solo x provocare e zero contributo per te è da uomoni?  Per me no. Non la penso cpme vpo stop, e a sto punto aggiungo, meno male!!!
Zero contributo, eh eh eh.
Questa discussione risale al 2011, sono 4 anni che ci scrivo. Zero contributo. Eh eh eh.

Poi ci sei tu e i tuoi discorsi che la maggior parte di noi evidentemente fatichiamo a comprendere, visto che ogni volta ti rivolgi all'interlocutore di turno dicendo "nun aje capito nu cazz" (citazione tua, grammatica napoletana mia). Sia mai che magari ti spieghi male, sono sempre gli altri che non capiscono un cazzo. Dieci scemi che non capiscono e un'unta dal signore, da 4 anni.

Non ti ho mai costretta a pensarla come me, ti contesto solo argomentazioni che non reggono. Tipo chiedere ad uno scrittore di fare il lavoro di un inquirente, oppure dire che se lo voglio ammazzare lo fanno e basta come successo a Siani (che la scorta non ce l'aveva...).

E ogni volta si finisce sempre con "nun aje capito nu cazz", è una mia opinione, mi sta antipatico.
Se ci fosse un premio per il lancio del sasso e l'occultamento della mano, saresti un'ottima candidata al titolo.

Saluti, vado a non capire niente da qualche altra parte.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 20, 2015, 14:50:08 pm

Saluti, vado a non capire niente da qualche altra parte.

O così....o si va di pariamento selvaggio.

Che pure non è una cattiva alternativa....la giornata è grigia, a volte la noia regna sovrana......e si sa.....
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Peppe Paname - Gennaio 20, 2015, 14:56:55 pm
O così....o si va di pariamento selvaggio.

Che pure non è una cattiva alternativa....la giornata è grigia, a volte la noia regna sovrana......e si sa.....
con il pariamento però non si aggiunge niente alla discussione e si alimentano solo i flame, dove l'utente punzecchiato risponderà a tono arenando del tutto l'argomento.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 20, 2015, 15:08:37 pm
con il pariamento però non si aggiunge niente alla discussione e si alimentano solo i flame, dove l'utente punzecchiato risponderà a tono arenando del tutto l'argomento.
Ma no.
con gli altri si discute ( come sto facendo ) e in un caso si parea.

Diciamo che ci ritroveremo una discussione, più o meno seria, magari anche accesa, tra vari utenti, con "incursioni" parianti che, magari, romperanno pure la monotonia..... :stralol:

Insomma, ogni tre o quattro post ( ma anche meno ) di media una bella flammata per mantenere lo spirito alto.....che c' sta e male ???... :stralol: :stralol:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 20, 2015, 16:16:53 pm
Ti prego.

Un altro post !!

Ancora.......che poi la gente se lo racconti non ci crede........ :stralol:

Continui a flemmare.

:popcorn: :popcorn:

Più seriamente.
Io non credo che siano poi così tanti i napoletani che si sono fatti infinocchiare dalla macchina del fango lanciata contro Saviano.

Si, ce ne sono parecchi........ma la maggior parte, fortunatamente no.
Basti vedere cosa succede anche in questo treadh.

A parte uno che cerca di discutere ( non si smuove però, almeno , condivisibili o no, porta avanti dei discorsi che hanno una coerenza sintattica e concettuale )  e un altro utente che denota più che altro un approccio folkloristico alla discussione......mi sembra che più o meno tutti gli altri, pur con approcci diversi , concordino.

E' questo è anche quanto più o meno avviene ( almeno la mia percezione )  in città o negli ambienti che frequento.
Anche lavorativamente parlando....visto che lavoro nell'editoria.



Io ancora mi chiedo tu dei miei post cosa hai capito. perchè davvero non mi faccio capace.




Aggiunto.
ma sempre in minoranza siete  :sisi:

Che poi questo non è che è sempre un segno negativo...a volte seguire la massa tipo pecora non è detto sia corretto....ma visto che si parla di "percezione "........io, ripeto, percepisco che Saviano ha più estimatori che detrattori...ma nettamente direi.

Se vogliamo lo prova pure l'incredibile successo che ebbe in tv..............i "veri" detrattori non si mettono davanti alla televisione, magari lo fanno per qualche minuto.....i veri detrattori dicono. "ma c'aggià fa.....ma gg guardà a chist ??...."

E’ impressionante il tuo modo di giudicare senza sapere. Almeno informati “nella realtà di questo forum” prima di dare giudizi su niente.

Zero contributo, eh eh eh.
Questa discussione risale al 2011, sono 4 anni che ci scrivo. Zero contributo. Eh eh eh.

Poi ci sei tu e i tuoi discorsi che la maggior parte di noi evidentemente fatichiamo a comprendere, visto che ogni volta ti rivolgi all'interlocutore di turno dicendo "nun aje capito nu cazz" (citazione tua, grammatica napoletana mia). Sia mai che magari ti spieghi male, sono sempre gli altri che non capiscono un cazzo. Dieci scemi che non capiscono e un'unta dal signore, da 4 anni.

Non ti ho mai costretta a pensarla come me, ti contesto solo argomentazioni che non reggono. Tipo chiedere ad uno scrittore di fare il lavoro di un inquirente, oppure dire che se lo voglio ammazzare lo fanno e basta come successo a Siani (che la scorta non ce l'aveva...).

E ogni volta si finisce sempre con "nun aje capito nu cazz", è una mia opinione, mi sta antipatico.
Se ci fosse un premio per il lancio del sasso e l'occultamento della mano, saresti un'ottima candidata al titolo.

Saluti, vado a non capire niente da qualche altra parte.


Sempre la stessa storia, prendere un mio post e metterlo in risposta a quello che più ci conviene. Ti ho chiesto più volte chiedimi cosa non ti piace del mio modo di pensare e io ti rispondo magari con più calma visto che lavoro permettendo vado sempre di fretta.
Quello che hai scritto su quanto io penso è tutto imbrogliato cosi detto farebbe ridere anche me, purtroppo ci scrivo anche io da 4 anni e mi scoccia dover lottare per far comprendere un concetto detto più volte con semplicità e non certo come tu hai scritto in questo post.
Ve la prendete come se, a chi non piace saviano sta con la camorra, bhe ti svelo un segreto , non è assolutamente cosi, specie per chi la camorra ha tolto affetti...... quindi ti invito a farmi domande e ti rispondo serenamente sperando di capirci quanto meno.
E mi scuso per il msg “non hai capito un cazzo” ma era semplicemente dovuto al fatto che dopo tanti post ve ne uscite sempre con la stessa filosofia, ovvero quanto detto pocanzi.

O così....o si va di pariamento selvaggio.

Che pure non è una cattiva alternativa....la giornata è grigia, a volte la noia regna sovrana......e si sa.....

Flame, continuo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 20, 2015, 16:28:22 pm
:popcorn: :popcorn:

Flame :)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 20, 2015, 16:32:35 pm
Citazione
Flame, continuo.

Quando piccola donna bianca dimostrare a umile nero Alex70 di essere in grado fare discorso serio e di accendere materia grigia posta sotto lo capoccione...........umile nero Alex smettere perculare ....... :sisi:

Citazione
E’ impressionante il tuo modo di giudicare senza sapere. Almeno informati “nella realtà di questo forum” prima di dare giudizi su niente.

Essere ancora lontani, io vedere.
Io mi riferire a numero di buana bianchi in QUEL momento attivi in discussione e contrari a resto utenti ( essere 3, tu, Ford e William ), no a tutto forum, piccola donna bianca......

Io capire che concetti essere difficili da estrapolare......ma io spera sempre........ :sese:

Io andare assieme a poveri fratelli a cogliere pomodori a Castel Volturno........sera piccola donna bianca........auguro a te e a tua pelle profumata di rosa e seta felice serata......






Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Gennaio 20, 2015, 16:33:05 pm
Ma no.
con gli altri si discute ( come sto facendo ) e in un caso si parea.

Diciamo che ci ritroveremo una discussione, più o meno seria, magari anche accesa, tra vari utenti, con "incursioni" parianti che, magari, romperanno pure la monotonia..... :stralol:

Insomma, ogni tre o quattro post ( ma anche meno ) di media una bella flammata per mantenere lo spirito alto.....che c' sta e male ???... :stralol: :stralol:

Che ti diverti solo tu
Per piacere, basta...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Gennaio 20, 2015, 16:35:36 pm
Quando piccola donna bianca dimostrare a umile nero Alex70 di essere in grado fare discorso serio e di accendere materia grigia posta sotto lo capoccione...........umile nero Alex smettere perculare ....... :sisi:

Essere ancora lontani, io vedere.
Io mi riferire a numero di buana bianchi in QUEL momento attivi in discussione e contrari a resto utenti ( essere 3, tu, Ford e William ), no a tutto forum, piccola donna bianca......

Io capire che concetti essere difficili da estrapolare......ma io spera sempre........ :sese:

Io andare assieme a poveri fratelli a cogliere pomodori a Castel Volturno........sera piccola donna bianca........auguro a te e a tua pelle profumata di rosa e seta felice serata......
Andresti sospeso, ma no da ora da giorni. Sei contro il regolamento oltre in fatto che ti stai rendendo dridicolo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 20, 2015, 16:38:35 pm
Che ti diverti solo tu
Per piacere, basta...

Ok.
Se ne sei così, sicuro........

Se me lo dici così, va bene.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Gennaio 20, 2015, 16:41:13 pm
basta discussioni  ;)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Gennaio 20, 2015, 16:46:57 pm
basta discussioni  ;)
Per me game over.
Ho pariato, basta così.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 20, 2015, 18:15:22 pm
dalle parti mie si dice "cient nient accirettn 'o ciucc", anche se sono cento volantini io se me ne trovo a parlare con qualcuno ne approfitto per dissociarmi e sottolineare chi sono i veri nemici e cioé i comorristi, tu invice per dire che Saviano è un montato a cui andrebbe levata la scorta.

ah beh, per la serie soluzioni fantasiose d iuna discussione :asd: :ciao:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 20, 2015, 18:16:57 pm
Volantini, che seppure fossero stati dieci, sono stati ripresi da tutti gli organi di informazione


Inviato dal mio iPhone

locali. pure le puttanate degli ultras arrivano e tante altre porcherie, si chiama informazione per quello, altrimenti sarebbe censura :boh:
ma non mi pare che la cosa abbia innescato chissà quali discussioni a favore, o mi sono perso qualcosa?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 20, 2015, 18:19:58 pm
Ma tu starai scherzando.
Non hai manco idea di quante scorte ci siano in giro.

Basta farsi un giro in alcune zone di napoli, per vedere i tizi appostati fuori alle case dei magistrati.....quest'estate a Diamante ce n'era uno, sicliano, che scendeva al lido con tre che lo seguivano, si alternavano carabinieri e finanzieri.

Ma pur di parlare male di Saviano.....ma non ho capito, ma come si fa a fare paragoni del genere ?

quindi hanno tutti la scorta, buono a sapersi. ma la vuoi finire di sputare sentenze a cazzo? ne escono di continuo di "denunce" perchè non danno la scorta o ne danno insufficienti (il magistrato si ma i figli no). e rimane il discorso della prevedibilità dei movimenti, che rende la scorta molto meno efficace. ma ovviamente pur di fare di saviano un eroe qualsiasi minchiata eh... :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 20, 2015, 18:23:36 pm
Non ho capito, secondo te i campani o i napoletani che schifano Saviano pecché s'è fatt e sord ncuoll a nuj sono pochi? A me non sembra, anzi mi pare che siano più di quelli che lo rispettano

Non cambia il fatto che per te si sia trattato principalmente di business, è ovvio che chi pubblica un libro lo faccia anche per guadagnare ma se era solo quello l'obiettivo poteva farlo in molti modi diversi. Il fatto che l'abbia fatto parlando di camorra e raccontandone le schifezze non può che deporre a suo favore

prova a fare un censimento.... :asd:
il fatto che facciano rumore non cambia il numero.

tanti altri modi? fare soldi non è proprio una cosa banale, almeno legalmente. quello era un ottimo business, facile (fonti a portata di mano, argomento di attualità e avvincente) e alla portata. su 1000 libri uno sfonda, è toccato a lui. continuo a pensare che la scelta ponderata è un argomento che poi continui a seguire, documentare e commentare. non mi pare questo i lcaso
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Nick Spaccimma - Gennaio 20, 2015, 19:22:00 pm
O così....o si va di pariamento selvaggio.

Che pure non è una cattiva alternativa....la giornata è grigia, a volte la noia regna sovrana......e si sa.....
Non ho nessun interesse a prendere per il culo la gente, per quanto sia ancora giovane sono decisamente troppo vecchio per mettermi a fare il troll.
Però certo, se non ci sono le condizioni per discutere ad un certo punto lascio perdere. Non ho battaglie da combattere, quello che si scrive su un forum resta scritto, chiunque può andare a controllare, per cui mettersi a ritrattare o a negare è da facepalm. Oppure da troll. Vuoi vedere che ...  :mmm:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Gennaio 20, 2015, 19:26:30 pm
Comunque, dal momento che le posizioni mi sembrano cristallizzate, vi saluto ribadendo il mio punto di vista: saviano ha dei meriti tanto innegabili quanto circoscritti.
il volerli rilanciare oltre il reale è, per me, inaccettabile quanto il volerli ridurre, specie quando poi si minimizza qualsiasi altra cosa di buono si faccia in città, a cominciare dall'attuale sindaco che, per quanto poco, qualche frutto sta cominciando a raccogliere in barba a chi, me compreso, per anni ha avuto l'impressione dell'immobilismo, per non parlare di chi prova a rilanciare l'immagine della città raccontandone i successi storici (e non dico certo forgione o pino aprile) etc....
se si vogliono contestualizzare all'estremo i contenuti (ed è giusto farlo perchè il tifo ha senso nel calcio non nell'attualità, quindi a tutti capita di fare bene in un caso e male in un altro o meglio in un altro ancora), saviano è uno che ha raggiunto un obiettivo che si era prefisso e questo ha reso anche un servizio alla comunità, servizio cui non ha mai più aggiunto nulla pur avendone la possibilità, questo mi fa classificare il fatto come casuale, non nel senso che non sapesse cosa andava a fare ma che è per caso che l'obiettivo e la pubblica utilità coincidessero. non siete concordi? sticazzi. non avete messo giù mezzo argomento valido a disconoscere questa mia idea, solo un sacco di giri attorno per far sembrare un attacco al libro quello che è invece un'opinione sull'uomo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: LAGRANGIA - Gennaio 20, 2015, 21:28:28 pm
Personalmente non mi appassiona la lotta guelfo-ghibellina pro-contro Saviano.

Da cittadini, non già napoletani, bensì italiani,
dovrebbe togliere il sonno, sottolineo,
da cortina a favignana,
il fatto che il complesso governativo/mediatico italiano abbia taciuto fatti gravissimi
acclarati a inizio anni 90 (tipo che all'epoca la maggior parte di noi era in calzoni corti o si cacava ancora sotto
o non era nato affatto), secretati, e venuti a galla a cosa praticamente irreversibile o, meglio,
reversibile, e quindi tutt'ora colpevolmente incontrasti (where the hell is bonifica?).

Mi dispiace che molti si accaniscano nella diatriba stucchevole di cui sopra.

E' come se un genitore cui dei pedofili hanno seviziato il figlio,
si scagliasse contro i giornalisti che narrano il fatto.
Per quanto morbosi possano essere, il genitore avrebbe una
sola ossessione: il fatto in sé. Non la narrazione.

Ma c piac accussì.

 :nono:

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: William.S - Gennaio 21, 2015, 11:04:10 am
Personalmente non mi appassiona la lotta guelfo-ghibellina pro-contro Saviano.

Da cittadini, non già napoletani, bensì italiani,
dovrebbe togliere il sonno, sottolineo,
da cortina a favignana,
il fatto che il complesso governativo/mediatico italiano abbia taciuto fatti gravissimi
acclarati a inizio anni 90 (tipo che all'epoca la maggior parte di noi era in calzoni corti o si cacava ancora sotto
o non era nato affatto), secretati, e venuti a galla a cosa praticamente irreversibile o, meglio,
reversibile, e quindi tutt'ora colpevolmente incontrasti (where the hell is bonifica?).

Mi dispiace che molti si accaniscano nella diatriba stucchevole di cui sopra.

E' come se un genitore cui dei pedofili hanno seviziato il figlio,
si scagliasse contro i giornalisti che narrano il fatto.
Per quanto morbosi possano essere, il genitore avrebbe una
sola ossessione: il fatto in sé. Non la narrazione.

Ma c piac accussì.

 :nono:

Il problema è che il genitore ama il figlio e in un caso simile, se acchiappa il pedofilo lo sgomma di sangue.
Dello Stato, in fondo, ce ne freghiamo quasi tutti e ce ne ricordiamo solo quando c'è da lamentarsi.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Bud Spencer_da Bari 88 - Gennaio 24, 2015, 14:25:47 pm
Personalmente non mi appassiona la lotta guelfo-ghibellina pro-contro Saviano.

Da cittadini, non già napoletani, bensì italiani,
dovrebbe togliere il sonno, sottolineo,
da cortina a favignana,
il fatto che il complesso governativo/mediatico italiano abbia taciuto fatti gravissimi
acclarati a inizio anni 90 (tipo che all'epoca la maggior parte di noi era in calzoni corti o si cacava ancora sotto
o non era nato affatto), secretati, e venuti a galla a cosa praticamente irreversibile o, meglio,
reversibile, e quindi tutt'ora colpevolmente incontrasti (where the hell is bonifica?).

Mi dispiace che molti si accaniscano nella diatriba stucchevole di cui sopra.

E' come se un genitore cui dei pedofili hanno seviziato il figlio,
si scagliasse contro i giornalisti che narrano il fatto.
Per quanto morbosi possano essere, il genitore avrebbe una
sola ossessione: il fatto in sé. Non la narrazione.

Ma c piac accussì.

 :nono:

qui ci stanno i genitori che dicono che non è vero che il figlio è stato violentato, i panni si lavano in famiglia e chi dice una cosa contro napoli è passibile di cazziatone... perchè qui il fatto che saviano sia ricco è la scusa per attaccarlo, fosse stato povero e di Milano lo avrebbero attaccato perchè "è il solito polentone che parla male di napule"... il principio è che a loro da fastidio che nel resto d'italia conoscano i nostri problemi, preferirebbero vivere su un lago di plutonio senza che nessuno lo sappia piuttosto che renderlo noto per arginare il problema
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Marzo 26, 2015, 10:48:29 am
roberto saviano sul suo profilo facebook 25/03/2015

Sia chiaro una volta per tutte: non è la realtà a imitare la finzione, ma la finzione a descrivere la realtà. Ne scrivo qui: bit.ly/la_realtà
Per Gomorra – La serie non abbiamo fatto altro che studiare atti di inchieste e descrivere con nomi di finzione ciò che è realmente accaduto a Secondigliano durante la faida tra i Di Lauro e gli Scissionisti. Ciò che è realmente accaduto a Gelsomina Verde e a chiunque si sia trovato, per caso o per volontà, a incrociare le strade di chi vive di criminalità organizzata. Non è possibile tacere. Non è possibile far finta che tutto questo non esista. Che tutto questo non accada.
Guardate questo video. È tutta realtà, e non imitazione dell’ultimo film visto al cinema o dell’ultima serie trasmessa in TV. Perché, pensateci, con tutte le serie che descrivono le vite di suore e preti dovremmo vivere in una società di santi ed eroi. E allora mi domando: perché continuate a chiedermi di stare zitto? Di non raccontare? Di descrivere le bellezze di Napoli quando ci sono persone che a Napoli vivono l’inferno in terra? Cosa vi spinge – quando non è connivenza – a girare la faccia dall’altra parte? Credete davvero che nascondere i nostri problemi voglia dire risolverli?


sotto questo video http://video.ilmattino.it/primopiano/napoli_spari_in_mezzo_alla_gente_12_arresti-56871.shtml (http://video.ilmattino.it/primopiano/napoli_spari_in_mezzo_alla_gente_12_arresti-56871.shtml)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 26, 2015, 17:24:39 pm
Appena nessuno parla di lui, thò che scassa il cazzo su fb a parlare di cose già dette illo tempore.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Tyrion - Marzo 26, 2015, 17:28:42 pm
Si potrebbe fare un Saviano's Comments Generator come fatto con Salvini  :asd:
Tanto posta le stesse cose da almeno due anni  :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Marzo 26, 2015, 17:29:26 pm
Si potrebbe fare un Saviano's Comments Generator come fatto con Salvini  :asd:
Tanto posta le stesse cose da almeno due anni  :look:
:asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Marzo 26, 2015, 17:40:51 pm
Appena nessuno parla di lui, thò che scassa il cazzo su fb a parlare di cose già dette illo tempore.

E allora mi domando: perché continuate a chiedermi di stare zitto? Di non raccontare? Di descrivere le bellezze di Napoli quando ci sono persone che a Napoli vivono l’inferno in terra? Cosa vi spinge – quando non è connivenza – a girare la faccia dall’altra parte? Credete davvero che nascondere i nostri problemi voglia dire risolverli?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 26, 2015, 17:45:07 pm
E allora mi domando: perché continuate a chiedermi di stare zitto? Di non raccontare? Di descrivere le bellezze di Napoli quando ci sono persone che a Napoli vivono l’inferno in terra? Cosa vi spinge – quando non è connivenza – a girare la faccia dall’altra parte? Credete davvero che nascondere i nostri problemi voglia dire risolverli?
Non ho capito, lo dice sempre lui o tu me lo stai chiedendo? :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Marzo 26, 2015, 17:47:38 pm
 :asd: :asd:

roberto saviano
e in parte anche io
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 26, 2015, 18:14:13 pm
:asd: :asd:

roberto saviano
e in parte anche io
Allora VI rispondo.

Nessuno gli chiede niente.
Tutto sto inferno se lo sogna la notte. Da quanti anni non ci viene?  Parla di cose di anni fa e continua a farsi pubblicità sullo stesso, napoli, secondigliano, il mondo è andato avanti, no come lui che è rimasto fermo sull unica cosa che CREDE AVER FATTO....

I problemi li tengo a casa quando non arrivo a fine mese non posso guardare fuori e inventarmi cose come fa lui perché non ha un cazzo da fare.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Marzo 26, 2015, 21:13:57 pm
cose di anni fà  :fammpns: inventare cose  :fammpns:
leggendoti sembra quasi che la mafia a napoli non esiste è solo frutto dell'immaginazione di saviano  :look:
sabato scorso c'e stata una manifestazione a bologna per ricordare le vittime di mafia... sono venute persone da tutta italia e hanno partecipato a questa manifestazione anche parecchi famigliari di queste vittime...
diglielo a queste persone che saviano è un pagliaccio e si sogna l'inferno...
l'unica cosa che ho capito è che saviano ti sta sul cazzo!!! e ci può stare !!! però dire che saviano si inventa le cose solo per farsi pubblicità sulle spalle di napoli è un pò come dire che gli asini volano...

il video del mattino parla da solo !!!!

e non ti preoccupare che saviano non parla solo della camorra a  napoli ... ma anche di tante altre cose !!!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 26, 2015, 23:04:42 pm
cose di anni fà  :fammpns: inventare cose  :fammpns:
leggendoti sembra quasi che la mafia a napoli non esiste è solo frutto dell'immaginazione di saviano  :look:
sabato scorso c'e stata una manifestazione a bologna per ricordare le vittime di mafia... sono venute persone da tutta italia e hanno partecipato a questa manifestazione anche parecchi famigliari di queste vittime...
diglielo a queste persone che saviano è un pagliaccio e si sogna l'inferno...
l'unica cosa che ho capito è che saviano ti sta sul cazzo!!! e ci può stare !!! però dire che saviano si inventa le cose solo per farsi pubblicità sulle spalle di napoli è un pò come dire che gli asini volano...

il video del mattino parla da solo !!!!

e non ti preoccupare che saviano non parla solo della camorra a  napoli ... ma anche di tante altre cose !!!
Se vuoi parlare cn me devi fare il serio. Saviano parla, nel post da te messo, di inferno a secondigliano....  (???)  ci accusa di srare zitti (???) e di volerlo far tacere... (???) lui parla di gonorra, del libro e sella serie tv.


La camorra, mafia, ndrangheta o altro... (e non c entra, cone dici tu, la mafia o bologna non allargare il discorso o fare il buonista xche non è che xché mi sta sul cazzo saviano sto cn la malavita!!!) non è SOLO Gomorra!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Marzo 27, 2015, 10:20:11 am
Veramente non dice che Secondigliano è l'inferno ma che ci sono persone che a Napoli vivono l'inferno e che la gente ce l'ha con lui perché ne parla, a me sembrano cose vere
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: bangraman - Marzo 27, 2015, 12:43:26 pm
Finché parla di Napoli e mafia lo fa con cognizione di causa e non vedo perché debba stare zitto. Quando fa il Papa su altre questioni, diventa una specie di Maurizio Costanzo magro e allora sì farebbe meglio a tacere.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 27, 2015, 13:54:47 pm
Veramente non dice che Secondigliano è l'inferno ma che ci sono persone che a Napoli vivono l'inferno e che la gente ce l'ha con lui perché ne parla, a me sembrano cose vere
Si ma parla sempre du gomorra, nulla di nuovo...  Se non è farsi pubblicità...
Finché parla di Napoli e mafia lo fa con cognizione di causa e non vedo perché debba stare zitto. Quando fa il Papa su altre questioni, diventa una specie di Maurizio Costanzo magro e allora sì farebbe meglio a tacere.
E dove ne ha parlato?  Lo sto chiedendo dall inizio di questa discussione riemersa, che ha detto?  Parlava di gomorra o ha fatto altri nomi attuali x pulire l inferno che dice esserci? :mah:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Marzo 27, 2015, 14:37:50 pm
Si ma parla sempre du gomorra, nulla di nuovo...  Se non è farsi pubblicità... E dove ne ha parlato?  Lo sto chiedendo dall inizio di questa discussione riemersa, che ha detto?  Parlava di gomorra o ha fatto altri nomi attuali x pulire l inferno che dice esserci? :mah:

Scugnì posso darti un consiglio ?

E sono serio, non ti sto pariando addosso come in passato.

Visto che non ce la proprio a non insozzare questo topic con il tuo odio verso Saviano, e visto che uno non è che può impedirti di farlo ovviamente.....potresti almeno cercare di concentrarti e CAPIRE sia cosa dice e scrive Saviano sia cosa dicono gli utenti che postano ??

Lo so....c' vo nu poc e sforzo....ma s po' fa.

Volendo si può fare.

Ecchecacchio........
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Marzo 27, 2015, 15:00:12 pm
Si ma parla sempre du gomorra, nulla di nuovo...  Se non è farsi pubblicità...

Se uno è esperto di aerei parla sempre di aerei, se uno è esperto di pallone parla sempre di pallone, se uno è esperto di camorra parla di camorra :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 27, 2015, 15:03:56 pm
Se uno è esperto di aerei parla sempre di aerei, se uno è esperto di pallone parla sempre di pallone, se uno è esperto di camorra parla di camorra :look:
Ho capito, ma lui non parla di camorra ma di gomorra .... È diverso.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 27, 2015, 15:06:06 pm
Scugnì posso darti un consiglio ?

E sono serio, non ti sto pariando addosso come in passato.

Visto che non ce la proprio a non insozzare questo topic con il tuo odio verso Saviano, e visto che uno non è che può impedirti di farlo ovviamente.....potresti almeno cercare di concentrarti e CAPIRE sia cosa dice e scrive Saviano sia cosa dicono gli utenti che postano ??

Lo so....c' vo nu poc e sforzo....ma s po' fa.

Volendo si può fare.

Ecchecacchio........
Non lo odio, odio il suo voler far credere che parla do camorra mentre in realtà non lo sta facendo, l ha fatto ma non può dire sempre la stessa cosa x anni. e tu cmq sei in malafede x quello chw hai scritto.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Marzo 27, 2015, 15:06:16 pm
Ho capito, ma lui non parla di camorra ma di gomorra .... È diverso.

Ma il discorso è lo stesso, se uno conosce una zona e ha un'idea abbastanza precisa di quello che ci succede, ne può parlare con cognizione di causa
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 27, 2015, 15:19:37 pm
Ma il discorso è lo stesso, se uno conosce una zona e ha un'idea abbastanza precisa di quello che ci succede, ne può parlare con cognizione di causa
Più di me che ci vivo?  Lui sta sotto protezione che ne sa di Secondigliano e di napoli ora ?  Parla ancora dei si lauro...  Non so se mi spiego...  Questa è la cosa che gli recrimino se parlasse di cose attuali, e nomi attuali allora ok, ma parla sempre della stessa cosa.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Orgrimm - Marzo 27, 2015, 15:26:17 pm
Ma non è che tutti quelli che lo leggono vivono a Secondigliano e già sanno i fatti
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 27, 2015, 15:33:07 pm
Ma non è che tutti quelli che lo leggono vivono a Secondigliano e già sanno i fatti
Agg capit orgrimm, ma sto dicendo un altra cosa.
Cioè deve far sapere alla gente cose gia sapute da tutti e passate?  Come se io parlassi sempre dello scudetto vinto da Maradona come se quello fosse il napoli di oggi.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Marzo 27, 2015, 16:23:34 pm
il post di saviano su facebook è molto chiaro !!! scugnizza solo tu ci vedi della propaganda su gomorra ...
poi voglio precisare che saviano non parla solo di camorra, ma anche di altre cose ... che su facebook non posta solo cose che riguardano lui, ma anche cose che riguardano altri giornalisti
e non scrive solo libri sulla camorra ma anche altri libri come zero zero zero dove parla della cocaina in sudamerica ...(libro tra i piu venduti in sudamerica)

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: bangraman - Marzo 27, 2015, 16:24:43 pm
Ho capito, ma lui non parla di camorra ma di gomorra .... È diverso.

Beh Gomorra parla di Camorra.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 27, 2015, 16:26:21 pm
il post di saviano su facebook è molto chiaro !!! scugnizza solo tu ci vedi della propaganda su gomorra ...
poi voglio precisare che saviano non parla solo di camorra, ma anche di altre cose ... che su facebook non posta solo cose che riguardano lui, ma anche cose che riguardano altri giornalisti
e non scrive solo libri sulla camorra ma anche altri libri come zero zero zero dove parla della cocaina in sudamerica ...(libro tra i piu venduti in sudamerica)



si certo. Prima ti ho chiesto di cosa altro parla, non vedo notizie, non è colpa mia se postate solo quelle sui di lauro e il suo libro o la seria.


roberto saviano sul suo profilo facebook 25/03/2015

Sia chiaro una volta per tutte: non è la realtà a imitare la finzione, ma la finzione a descrivere la realtà. Ne scrivo qui: bit.ly/la_realtà
Per Gomorra – La serie non abbiamo fatto altro che studiare atti di inchieste e descrivere con nomi di finzione ciò che è realmente accaduto a Secondigliano durante la faida tra i Di Lauro e gli Scissionisti. Ciò che è realmente accaduto a Gelsomina Verde e a chiunque si sia trovato, per caso o per volontà, a incrociare le strade di chi vive di criminalità organizzata. Non è possibile tacere. Non è possibile far finta che tutto questo non esista. Che tutto questo non accada.
Guardate questo video. È tutta realtà, e non imitazione dell’ultimo film visto al cinema o dell’ultima serie trasmessa in TV. Perché, pensateci, con tutte le serie che descrivono le vite di suore e preti dovremmo vivere in una società di santi ed eroi. E allora mi domando: perché continuate a chiedermi di stare zitto? Di non raccontare? Di descrivere le bellezze di Napoli quando ci sono persone che a Napoli vivono l’inferno in terra? Cosa vi spinge – quando non è connivenza – a girare la faccia dall’altra parte? Credete davvero che nascondere i nostri problemi voglia dire risolverli?


sotto questo video http://video.ilmattino.it/primopiano/napoli_spari_in_mezzo_alla_gente_12_arresti-56871.shtml (http://video.ilmattino.it/primopiano/napoli_spari_in_mezzo_alla_gente_12_arresti-56871.shtml)
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 27, 2015, 16:29:01 pm
Beh Gomorra parla di Camorra.


No, come dal suo post su fb parla che gomorra è tratto da fatti veri, gelsomina verde, di lauro ecc ecc.... ovvero sta parlando ancora della guerra di secondigliano. come se io ora parlassi della seconda guerra mondiale e....
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Druido - Marzo 27, 2015, 18:30:58 pm

No, come dal suo post su fb parla che gomorra è tratto da fatti veri, gelsomina verde, di lauro ecc ecc.... ovvero sta parlando ancora della guerra di secondigliano. come se io ora parlassi della seconda guerra mondiale e....

Premetto che non ho letto tutti i post precedenti, e mi inserisco adesso nella discussione, non sono uno che ama Saviano, anzi se dovessi dire mi sta proprio sui coglioni, tuttavia trovo le tue obiezioni un po' "deboli". Saviano descrive una guerra di Camorra che è stata terribile, ed anche se quegli eventi sono superati e datati in termini cronologici, cosa conta? Per caso adesso la camorra non esiste più a Napoli? I clan sono stati tutti sconfitti? Il problema è scomparso? Io non credo, e non mi pare conti molto che magari attualmente a Secondigliano non ci sia una guerra, perché l'episodio particolare è solo un mezzo per denunciare un fenomeno generale.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 27, 2015, 18:54:39 pm
Premetto che non ho letto tutti i post precedenti, e mi inserisco adesso nella discussione, non sono uno che ama Saviano, anzi se dovessi dire mi sta proprio sui coglioni, tuttavia trovo le tue obiezioni un po' "deboli". Saviano descrive una guerra di Camorra che è stata terribile, ed anche se quegli eventi sono superati e datati in termini cronologici, cosa conta? Per caso adesso la camorra non esiste più a Napoli? I clan sono stati tutti sconfitti? Il problema è scomparso? Io non credo, e non mi pare conti molto che magari attualmente a Secondigliano non ci sia una guerra, perché l'episodio particolare è solo un mezzo per denunciare un fenomeno generale.
Non riesco a farmi capire forse, non lo so. So solo che nei post precedenti ho provato a spiegarmi, leggili se hai tempo se davvero non mi sono spiegata bene nel concetto cercherò di essere chiara, xché l unica cosa che evince da quello che tutti scrivete è che SEMBRA che a me la camorra piaccia e saviano lo odio x questo, e non mi piace proprio sta cosa.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Marzo 27, 2015, 20:59:35 pm
Vabbè, insomma.....se Saviano domani parla dei Licciardi per scugnizza è "sul pezzo" e pò parlà, se non ho capito male...........se s fa sfuggì per sbaglio la parola Di Lauro addà murì perchè sta ancora ad Adamo ed Eva......

Più o meno il succo è questo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Marzo 27, 2015, 21:06:19 pm


Vabbè, insomma.....se Saviano domani parla dei Licciardi per scugnizza è "sul pezzo" e pò parlà, se non ho capito male...........se s fa sfuggì per sbaglio la parola Di Lauro addà murì perchè sta ancora ad Adamo ed Eva......

Più o meno il succo è questo.

:stralol: ma di dove siete?  :stralol:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Aprile 05, 2015, 20:52:46 pm
andrà ad amici :facepalm:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Aprile 05, 2015, 20:56:45 pm
andrà ad amici :facepalm:

se la camorra fa saltare gli studi con dentro lui e la de flippi diventa eroe nazionale e padre della patria :sisi:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Aprile 06, 2015, 00:28:03 am
È giusto che anche i giovani sappiano
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Aprile 06, 2015, 01:53:35 am
se la camorra fa saltare gli studi con dentro lui e la de flippi diventa eroe nazionale e padre della patria :sisi:
Se va in parlamento e si porta pure la de filippi facciamo bingo!
È giusto che anche i giovani sappiano
Eccerto, devono sapere tutti come si vive male a napoli infatti io sono appena tornata a casa a secondigliano...  Che paur, tutt illuminato, tante persone felici che sono usciti cn amici e nammurate, parev miezziuorn...  Che schif. Meno male che esiste saviano che ci racconta nel mondo cosi domani ci salvano spegnendo le luci.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Aprile 06, 2015, 10:21:33 am
qualsiasi cosa che fa saviano per voi non va mai bene perchè ormai è un vostro nemico... parla male di napoli e si fa i soldi sulla gente quindi non è buono ...


comunque non c'e bisogno di saviano per sapere che si vive male a napoli (a prescindere dalla malavita ) già lo sanno tutti !!!
forse per chi come voi non è mai stato fuori napoli non si rende conto della differenza di vita tra napoli e altre città ...
ci offendiamo e indignamo quando sentiamo commenti poco piacevoli su napoli, amiamo cosi tanto la nostra città che ce ne sbattiamo altamente ... non mi riferisco solo alla criminalità  dove ti scippano la borsa pure sopra al vomero, ma anche ad esempio ai servizi pubblici come gli autobus i quali non sono mai in orario ... oppure il fatto che il 90% dei napoletani non fanno il biglietto per usufruire di essi, quando si gira in macchina ognuno la porta come vuole senza rispettare i segnali... ci manca proprio il senso civico!!! eppoi c'e la tanto cara camorra che solo saviano vede la quale non da fastidio a nessuno

io sono andato via da napoli ormai 5 anni fà per lavoro e a distanza di anni sono contento di questa scelta !!!
non pensate che non mi dispiaccia, anzi mi dispiace moltissimo ma fin quando questa città non cambierà in meglio non ci sarà niente da fare !!! 
forse secondigliano è bellissima !!! non lo so, non la conosco !!! ma il quartiere dove abitavo  negli anni è peggiorato tantissimo, non mi riferisco alla criminalità che c'e sempre stata ma nel modo di vivere... un degrado  nelle persone e nell'ambiente sempre più evidente
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Ford Perfect - Aprile 06, 2015, 14:43:03 pm
qualsiasi cosa che fa saviano per voi non va mai bene perchè ormai è un vostro nemico... parla male di napoli e si fa i soldi sulla gente quindi non è buono ...


comunque non c'e bisogno di saviano per sapere che si vive male a napoli (a prescindere dalla malavita ) già lo sanno tutti !!!
forse per chi come voi non è mai stato fuori napoli non si rende conto della differenza di vita tra napoli e altre città ...
ci offendiamo e indignamo quando sentiamo commenti poco piacevoli su napoli, amiamo cosi tanto la nostra città che ce ne sbattiamo altamente ... non mi riferisco solo alla criminalità  dove ti scippano la borsa pure sopra al vomero, ma anche ad esempio ai servizi pubblici come gli autobus i quali non sono mai in orario ... oppure il fatto che il 90% dei napoletani non fanno il biglietto per usufruire di essi, quando si gira in macchina ognuno la porta come vuole senza rispettare i segnali... ci manca proprio il senso civico!!! eppoi c'e la tanto cara camorra che solo saviano vede la quale non da fastidio a nessuno

io sono andato via da napoli ormai 5 anni fà per lavoro e a distanza di anni sono contento di questa scelta !!!
non pensate che non mi dispiaccia, anzi mi dispiace moltissimo ma fin quando questa città non cambierà in meglio non ci sarà niente da fare !!! 
forse secondigliano è bellissima !!! non lo so, non la conosco !!! ma il quartiere dove abitavo  negli anni è peggiorato tantissimo, non mi riferisco alla criminalità che c'e sempre stata ma nel modo di vivere... un degrado  nelle persone e nell'ambiente sempre più evidente


c'è anche tanta gente che sta fuori e farebbe carte false per tornare a lavorare qui, avendone la possibilità..... napoli ha i suoi pro e i suoi contro, "chi come voi" (cit) è andato fuori carico di preconcetti evidentemente non se ne rende conto.
vivere 5 anni in provincia non vi insegna come va il mondo. al massimo insegna come si vive in provincia, forse. I mezzi, il senso civico, la criminalità etc sono solo una parte dell'esperienza e della qualità della vita. Il vero discrimine sulla qualità di vita la fanno i soldi, a napoli come ovunque.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: canesecco87 - Aprile 12, 2015, 12:52:47 pm
Chi ha visto saviano ad amici? A scassat!!!
Titolo: Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Aprile 12, 2015, 13:47:05 pm
Che ha detto? Qualche monologo  retorico sicuri :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Aprile 12, 2015, 15:08:50 pm
Che ha detto? Qualche monologo  retorico sicuri :asd:
Avrà fatto una spaccata e se scassato :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Tyrion - Aprile 17, 2015, 23:18:26 pm
Eccomi qui ad Amici...amici, amici come lo sono i napoletani, amici della camorra
...una città perduta


Mi piace immaginarmelo così un suon intervento ad Amici  :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: andreab1926 - Aprile 17, 2015, 23:58:37 pm
Eccomi qui ad Amici...amici, amici come lo sono i napoletani, amici della camorra
...una città perduta


Mi piace immaginarmelo così un suon intervento ad Amici  :look:
Ma già ci è andato :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Tyrion - Aprile 18, 2015, 11:50:28 am
Ma già ci è andato :look:
Ho capito, ho immaginato il suo intervento dato che non l'ho visto
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: bangraman - Maggio 04, 2015, 14:41:28 pm
Ma quanto è ridicolo quando fa il tuttologo da Maria De Filippi?  :ops:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 05, 2015, 18:52:04 pm
Ma quanto è ridicolo quando fa il tuttologo da Maria De Filippi?  :ops:

Ma ci va tutte le settimane? oppure ogni tanto vi viene in mente? non ho capito sta cosa :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: bangraman - Maggio 05, 2015, 19:01:08 pm
Ma ci va tutte le settimane? oppure ogni tanto vi viene in mente? non ho capito sta cosa :look:

Non ho avuto la forza di indagare. :look:

So solo che c'era gente che piangeva, mentre leggeva. :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Scugnizza - Maggio 05, 2015, 19:43:18 pm
Non ho avuto la forza di indagare. :look:

So solo che c'era gente che piangeva, mentre leggeva. :look:
Ahhhh, che curagg ca tien :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Giubilator - Luglio 12, 2017, 12:07:00 pm
Non ho mai capito questa crociata contro Saviano.
Napoli è anche questo e vi assicuro che non siamo speciali. Problemi anche (più) gravi di criminalità ci sono in tantissime città del globo, anche dal lato "occidentale".

Io da napoletano non mi sento offeso dalle opere di Saviano, anzi mi hanno permesso e permettono di chiarire molte cose a gente che di Napoli sa poco o niente.
E' il silenzio su queste cose che ci fa più male, per come la vedo io.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: True User of Liberty - Luglio 12, 2017, 18:33:48 pm
Non ho mai capito questa crociata contro Saviano.
Napoli è anche questo e vi assicuro che non siamo speciali. Problemi anche (più) gravi di criminalità ci sono in tantissime città del globo, anche dal lato "occidentale".

Io da napoletano non mi sento offeso dalle opere di Saviano, anzi mi hanno permesso e permettono di chiarire molte cose a gente che di Napoli sa poco o niente.
E' il silenzio su queste cose che ci fa più male, per come la vedo io.

Le "opere" di saviano sono copia e incolla di altri pezzi/libri, lui si limita a buttarsi dove soffia il vento, per questo motivo spesso e volentieri si contraddice e/o cita dati farlocchi.

Non è il più asservito dei giornalisti, ma per me rimane insopportabile chi lo erge a salvatore unico della patria e intellettuale massimo italiano
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Giubilator - Luglio 12, 2017, 18:49:58 pm
Le "opere" di saviano sono copia e incolla di altri pezzi/libri, lui si limita a buttarsi dove soffia il vento, per questo motivo spesso e volentieri si contraddice e/o cita dati farlocchi.

Non è il più asservito dei giornalisti, ma per me rimane insopportabile chi lo erge a salvatore unico della patria e intellettuale massimo italiano
Nessun Santone o nuovo papa,
Indubbiamente un autore di successo che ha saputo descrivere il mondo attraverso gli occhi di vive determinate realtà.
Come spesso succede non è stato il primo a farlo , spero non sarà l'ultimo , e non sarà il migliore in assoluto ... Ma resta la mia domanda: perché sta crociata ?

Voglio dire ... Se il problema sono i pesci che se lo leggono e se lo innalzano a santo, a crociata dovrebbe essere contro di loro e non contro di lui ... Mi spiego ?

È falso quello che scrive ?  È sbagliato che lo scriva ? Quale è il problema ?

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: True User of Liberty - Luglio 12, 2017, 18:58:31 pm
http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/benigni-saviano-poletti-jr-c-ecco-i-maestri-del-copia-incolla/

http://www.bloggokin.it/2013/07/05/il-copia-incolla-tossico-di-saviano-e-co/

https://www.wired.it/attualita/media/2015/06/17/saviano-gomorra-cassazione/

Schifo Bill Gates perchè è diventato miliardario rubando brevetti altrui; posso fare lo stesso con Saviano  :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Luglio 12, 2017, 19:54:02 pm
Ma lui non lo ho mai negato di fare il copia incolla.

Che poi bisogna pure saperlo fare, eh ?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Giubilator - Luglio 13, 2017, 10:36:33 am
http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/benigni-saviano-poletti-jr-c-ecco-i-maestri-del-copia-incolla/

http://www.bloggokin.it/2013/07/05/il-copia-incolla-tossico-di-saviano-e-co/

https://www.wired.it/attualita/media/2015/06/17/saviano-gomorra-cassazione/

Schifo Bill Gates perchè è diventato miliardario rubando brevetti altrui; posso fare lo stesso con Saviano  :look:

guarda che non è solo Saviano, in generale funziona così in molti settori dove la "creativitá" è al centro del processo di produzione.
si guarda agli altri si prende quello che piace e si aggiunge o rielabora qualche aspetto.
infatti nel primo link, quello dalla fonte più autorevole, menziona altri tra gli autori di maggiore successo contemporanei in Italia.
io pubblico in un altro settore e questo fenomeno è normale, conosciuto da tutti (a partire da chi si approccia fino a chi è navigato), ma soprattutto nessuno ci vede niente di male o di sbagliato.
ci sono artisti di fama mondiale di diverse generazioni che hanno ammesso di aver plagiato e di plagiare ... Saviano sarebbe solo l'ultimo e non il più fulgido esempio.

quindi, per tornare ai quesiti che mi ponevo e ti ponevo, nel tuo caso è una battaglia personale contro l'uomo Saviano reo di plagiare altri autori (in questo caso giornalisti di testate locali).
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: True User of Liberty - Luglio 13, 2017, 10:38:05 am
Battaglia personale mi sembra eccessivo; mi limito a schifarlo  :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: LAGRANGIA - Luglio 13, 2017, 15:16:52 pm
il termine "opera" vige per robe tipo "voyage au bout de la nuit"
saviano scrisse degli articoli da giornale medio/alto che messi in serie fanno un discreto/buon "libro giornalistico".

che siano stati inutili a formare una coscienza civica è cosa nota, ma non è colpa sua. l'italia è un paesello di merda che salta a pie' pari pensatori ben più "pesanti e pensanti" di Saviano stesso.

l'unico vero merito di saviano è personale, ovvero quello di aver attirato le attenzioni di Fazio, che col suo monopolio (che andrebbe delineato da un punto di vista anche giudiziario) commerciale della rete paraculturale pubblica, ovvero rai3, gli ha garantito grossa eco e lauti compensi (pagati da noi).

in compenso è un eccellente oratore, nel senso anche attoriale che tale termine può assumere.
il 15enne represso che è in lui, tuttavia, non sfugge all'uditorio attento.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Giubilator - Luglio 20, 2017, 08:56:32 am
anche un abile scrittore a giudicare da onoreficenze e - soprattutto per certi punti di vista - copie vendute.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Luglio 20, 2017, 09:09:01 am
Contesto il pensiero di politico di Saviano (radical-chic post-comunista), e mi sta anche abbastanza sui coglioni, ma avete rotto le palle a dire che praticamente quello che ha fatto lui con Gomorra l'avrebbe saputo e potuto fare chiunque.

Perchè non l'avete fatto voi?
Chi lo ha fatto per prima?

E' piaciuto ed è servito a mettere in luce, a portare nelle case di TUTTI dei fatti e dei meccanismidi cui si sapeva ma non si parlava?

SI O NO?

SI... ed allora facit e ciess!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: True User of Liberty - Luglio 20, 2017, 10:18:52 am
No direi che non e' servito
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Luglio 20, 2017, 10:20:58 am
Purtroppo non è servito a nulla, anzi la fiction ha peggiorato le cose

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Luglio 20, 2017, 10:23:26 am
No direi che non e' servito
Si certo... prima in ogni casa si aveva conoscenza di metodi, strategie ed altro d'o' Sistema.

Tutti compravano il Mattino e le Cronache di Napoli appositamente per leggere delle inchieste.

Esistono le fonti ed esiste che traduce dal tecnico e lo rende accessibile a tutti (sotto forma di romanzo/saggio scorrevole).

In quasi tutti i campi della vita succedono cose del genere.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: True User of Liberty - Luglio 20, 2017, 10:26:31 am
Tu sopravvaluti le persone; quello che e' arrivato ai piu' e' deux frittur, stai senz pnsier, po po po pesc e pesc...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: linus Solo Gli Sponsor Sulla Maglia - Luglio 20, 2017, 10:29:03 am
Tutto vero quello che dite in difesa di Saviano, ma resta il fatto che una bibliografia a pié d'opera avrebbe dovuto metterla e questo vale soprattutto per "000"
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Luglio 20, 2017, 10:31:18 am
Tu sopravvaluti le persone; quello che e' arrivato ai piu' e' deux frittur, stai senz pnsier, po po po pesc e pesc...
Stavo parlando del cartaceo, non del business seriale
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: True User of Liberty - Luglio 20, 2017, 10:32:36 am
Stavo parlando del cartaceo, non del business seriale
Il cartaceo non se lo caca nessuno
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Luglio 20, 2017, 11:49:21 am
Il cartaceo non se lo caca nessuno
Infatti Saviano è diventato celebre per SkyAtlantic... giusto?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: True User of Liberty - Luglio 20, 2017, 11:49:44 am
Si
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Giubilator - Luglio 24, 2017, 08:53:43 am
Contesto il pensiero di politico di Saviano (radical-chic post-comunista), e mi sta anche abbastanza sui coglioni, ma avete rotto le palle a dire che praticamente quello che ha fatto lui con Gomorra l'avrebbe saputo e potuto fare chiunque.

Perchè non l'avete fatto voi?
Chi lo ha fatto per prima?

E' piaciuto ed è servito a mettere in luce, a portare nelle case di TUTTI dei fatti e dei meccanismidi cui si sapeva ma non si parlava?

SI O NO?

SI... ed allora facit e ciess!
quotone a tutta birra
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Giubilator - Luglio 24, 2017, 08:54:22 am
Si
onestà intellettuale 10000  :sisi:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: True User of Liberty - Luglio 24, 2017, 09:50:18 am
onestà intellettuale 10000  :sisi:
La pensi come camiseta; fatti 2 conti :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Giubilator - Luglio 24, 2017, 10:31:36 am
io la penso come Nino ...
e piuttosto la leggo diversamente, del tipo: è accussì na strunzata quella che si sta sostenendo, che mette d'accordo pure me e Camiseta.

E mi riferisco specialmente (ma non solo) al fatto che ritieni, apprentemente anche con serietà, che Saviano sia diventato famoso con SkyAtlantic (che manco so cosa sia) quando è palesemente falso.

E' palesemente falso - e dimostrabile - che la notorietà è venuta innanzitutto con Gomorra, che gli è fruttato copie vendute e molti premi importanti, POI, successivamente e da quel lavoro, ne sono scaturiti altri in settori diversi (film, serie TV, dove collabora) e da lì comparsate a destra e sinistra dove continuo a non capire dove ci sia di deprecabile. Le fa MaccoMaffè le comparsate a destra e sinistra, col Fragolone e tutto il resto, Saviano non le può fare.
Sinceramente a me lo scuorno in faccia me lo mette più il primo con quelle stronzate alla "Saluta Andonio" che Saviano che parla della camorra a Napoli e dintorni.

Il mio post precedente si riferisce al fatto che pur di non ammettere che hai scritto una scemenza, che è na cosa tuttosommato normale (scrivere scemenze), ti ostini a sostenere una cosa palesemente falsa. Che appunto è indice di poca onestà intellettuale, al mio paese almeno.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Luglio 24, 2017, 17:10:03 pm
Si
Ja True, ma come fai a sostenere seriamente questa cosa? :look: Gomorra la serie è uscita nel 2014, il libro è uscito nel 2006. :look: Negli 8 anni tra libro e serie Saviano faceva più del 30% di share da Fazio su raitre. :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: True User of Liberty - Luglio 24, 2017, 17:17:15 pm
Io sostengo che a confronto con film e serie tv, il libro se lo sono letti 4 stronzi. E' falso? Da fazio poteva fare pure l'80% di share, non e' questo il mio discorso.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Chef Culapierto - Luglio 24, 2017, 17:28:17 pm
Io sostengo che a confronto con film e serie tv, il libro se lo sono letti 4 stronzi. E' falso? Da fazio poteva fare pure l'80% di share, non e' questo il mio discorso.
Che cinema e tv siano mezzi che arrivano ad un target molto più ampio rispetto ai libri è una cosa ovvia, però tu hai detto che Saviano è diventato celebre grazie a Sky Atlantic e non c'entra niente con quello che stai dicendo adesso. E' come dire che Tolkien è diventato celebre grazie ai film. Saviano era celebre anche prima e per questo se andava in Tv una persona su tre lo guardava, a prescindere se avesse personalmente letto il libro o no. Quindi se dici che Sky Atlantic lo ha reso celebre allora è proprio questo il tuo discorso ed è una cacata, se dici che Gomorra è arrivato davvero a tutti solo grazie a film e serie tv questo è chiaro.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: True User of Liberty - Luglio 24, 2017, 17:33:22 pm
Se mi invita Fazio pure io faccio il 30%, serve a questo andare ai talk, farsi conoscere.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: True User of Liberty - Luglio 24, 2017, 17:37:56 pm
Cmq non me ne fotte un cazo di questa storia della celebrita'; i migliori pezzi di merda sono celebri, e con questo? Quello che voglio esprimere e' che gomorra (libro) non ha particolari meriti. Stop.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Giubilator - Agosto 09, 2017, 08:46:33 am
Io sostengo che a confronto con film e serie tv, il libro se lo sono letti 4 stronzi. E' falso? Da fazio poteva fare pure l'80% di share, non e' questo il mio discorso.
per me è falso,
ho amici che negli ultimi 5 anni avranno letto la prima pagina del corriere dello sport e che invece hanno letto gomorra.

sottovaluti il caso molto particolare incarnato (incartato) da questo libro, secondo me !
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Agosto 09, 2017, 09:14:28 am
Io sostengo che a confronto con film e serie tv, il libro se lo sono letti 4 stronzi. E' falso? Da fazio poteva fare pure l'80% di share, non e' questo il mio discorso.

penso che solo un idiota possa dire il contrario.

DIFFUSIONE LIBRO:  2 milioni e 250 000 copie

DIFFUSIONE SERIE: Parliamo di uno share medio (per tutta e 12 le puntate andate in onda tra gennaio e febbraio) del 7%, con punte del 13,37% in occasione della proiezione dei primi due episodi, per un corrispettivo di oltre 2 milioni di telespettatori.  Solo abbonati SKY, mettici streaming illegale, VOD e successivamente RAI altro che...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: alex70 - Agosto 09, 2017, 09:49:46 am
Io sostengo che a confronto con film e serie tv, il libro se lo sono letti 4 stronzi. E' falso?

Si.

E te lo sta dicendo un operatore del settore editoriale.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Ottobre 05, 2017, 12:14:59 pm
STUPENDO STO PROGRAMMA:

Prima puntata http://it.dplay.com/nove/kings-of-crime-roberto-saviano/stagione-1-episodio-1-camorra-paolo-di-lauro/
Seconda puntata http://it.dplay.com/nove/kings-of-crime-roberto-saviano/stagione-1-episodio-2-autoritratto-di-un-boss-prestieri/

ps
Si possono mettere sti contenuti? O urto la sensibilità di Young Wilde?  :look:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Ottobre 05, 2017, 13:28:47 pm
Si perché mi servono :look:


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 05, 2017, 14:02:21 pm
STUPENDO STO PROGRAMMA:

Prima puntata http://it.dplay.com/nove/kings-of-crime-roberto-saviano/stagione-1-episodio-1-camorra-paolo-di-lauro/
Seconda puntata http://it.dplay.com/nove/kings-of-crime-roberto-saviano/stagione-1-episodio-2-autoritratto-di-un-boss-prestieri/

ps
Si possono mettere sti contenuti? O urto la sensibilità di Young Wilde?  :look:


e che c'entro io?

Palefierr ten e parient contrabbandier mica io.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: steccolecco64 - Ottobre 05, 2017, 14:55:21 pm

e che c'entro io?

Palefierr ten e parient contrabbandier mica io.
Ma bafangulo

______Sucate lo scettro al sommo maestro _____

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Monkey Ltd - Ottobre 05, 2017, 15:50:52 pm
Prossima puntata dedicata al Chapo Guzman
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Ottobre 05, 2017, 15:50:54 pm
saviano vuless essere il buffa della cronaca e invece ha un modo di raccontare che non mi coinvolge, comunque molto interessannte
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Ottobre 05, 2017, 15:56:44 pm
Quella del Chapo la vedrò per anni... comunque nun ce sta niente da fa, o zi Gennaro vi porta sempre belle cose
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Monkey Ltd - Ottobre 05, 2017, 16:12:39 pm
La vidi ieri in diretta e mi sono meravigliato che sul forum non se ne fosse parlato :asd:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Ottobre 05, 2017, 17:01:00 pm
Se Young guarda la SECONDA PUNTATA sviene sul colpo.

Maurizio Prestieri, CHE SICURAMENTE NON CONOSCE, parla peggio dei leghisti.

Maurizio Prestieri.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 05, 2017, 17:01:47 pm
Se Young guarda la SECONDA PUNTATA sviene sul colpo.

Maurizio Prestieri, CHE SICURAMENTE NON CONOSCE, parla peggio dei leghisti.

Maurizio Prestieri.

Aennà fa o brav che poi ti cachi sotto... e se ne car o giglio
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Ottobre 05, 2017, 17:02:35 pm
Guarda la puntata guarda... anzi, tutte e due.

Nella tua tranquilla Scampia, Secondigliano, via Baku etcetcetc
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 05, 2017, 17:04:56 pm
Fra tu non hai mai capito niente di quello che ho scritto e la cosa tragica è che l'ho scritto spesso. Secondo me per fartelo capire mi devo fare il mellone e mi devo riprendere stile D+... può essere che in streaming lo capisci il mio pensiero.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Ottobre 05, 2017, 17:10:45 pm
No... guardati la seconda puntata e tutto quello che dice Prestieri su Napoli
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 05, 2017, 17:14:50 pm
No... guardati la seconda puntata e tutto quello che dice Prestieri su Napoli

devi venire tu da Nola per dirmi chi è Prestieri.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: steccolecco64 - Ottobre 05, 2017, 17:35:30 pm
Quella del Chapo la vedrò per anni... comunque nun ce sta niente da fa, o zi Gennaro vi porta sempre belle cose
Si gruoss o frat

______Sucate lo scettro al sommo maestro _____

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Ottobre 05, 2017, 17:47:18 pm
devi venire tu da Nola per dirmi chi è Prestieri.
Ti ho detto "guarda cosa dice su Napoli"
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 05, 2017, 17:47:54 pm
Ti ho detto "guarda cosa dice su Napoli"

e che deve dire? che è il covo della legalità? vedi che ti dice un prete pedofilo dei bambini
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 06, 2017, 09:49:48 am
viste le due puntate e alcune riflessioni mi sembrano davvero d'obbligo.

Saviano mi sta proprio scadendo ogni giorno che passa, sopratutto l intervista a Prestieri mi ha fatto quasi schifo. domande da bimbominchia che servono solo a lui ed alle sue opere, la domanda finale mi ha fatto proprio venire la nausea.

Maurizio Prestieri che è talmente un idiota che ormai a 60 anni non ha ancora capito che se gli dicevano che era bello era solo per paura e non perchè il suo "potere" portasse "il fascino".

Perchè Saviano non chiede a Prestieri che fine fanno le famiglie di quelli che ha nominato nella strage del bar fulmine? perchè non fa vedere che la camorra non porta a nulla di buono e che causa solo sofferenza e alla fine porta alla povertà dell'animo ed economica. Non mi è piaciuta per niente. 

In merito all'episodio sulla vita di Di Lauro non ci trovo proprio nulla di entusiasmante, è un criminale ed un assassino.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Ottobre 06, 2017, 10:52:08 am
Saviano non piace a tutti quelli che amano nascondere i morti nell'armadio.

Professionalmente lo amo nonostante politicamente siamo agli antipodi.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 06, 2017, 10:56:32 am
Saviano non piace a tutti quelli che amano nascondere i morti nell'armadio.

Professionalmente lo amo nonostante politicamente siamo agli antipodi.

Io penso che devi imparare a rispettare maggiormente le opinioni altrui, fino a quando si parla di calcio e te ne esci con delle cacate piene di punti esclamativi la cosa non turba, quando ci sono in mezzo fatti come questo come toccano le famiglie delle persone faresti bene a pesare maggiormente le parole  ed a ragione non due ma dieci volte sulle cose che dici.

A me saviano da un paio di anni non piace più; non per questo nascondo i morti sotto al tappeto anzi mi piacerebbe esporli quei morti e come sono morti e cosa hanno lasciato dietro, della don perignon rosè che si beveva quel bastardo di maurizio prestiere me ne passa per il cazzo. come me ne passa per il cazzo di chi piscia nel bicchiere e lo fa bere; mi interessano le vedove dei morti, i figli dei reggenti che vengono lasciati soli e abbandonati è questo il lato della camorra che deve essere sponsorizzato non le stronzate fatte passare per parti di grandi menti geniali che di geniale non hanno proprio nulla, il migliore di quelli lì è assai che si allaccia le scarpe da solo la mattina.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Ottobre 06, 2017, 11:00:51 am
Non si allaccia manco le scarpe da solo ed ha comandato a bacchetta per 20 anni 150mila residenti
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 06, 2017, 11:04:13 am
Non si allaccia manco le scarpe da solo ed ha comandato a bacchetta per 20 anni 150mila residenti

Certo certo, io e tutta la mia famiglia e tutti i miei amici andavamo a tributare omaggio a Prestieri e a di Lauro tutte le mattine.. ci comandava a bacchetta pure a noi. 

"comandava 150mila residenti" sei semplicemente ridicolo quando fai queste sparate del cazzo.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Ottobre 06, 2017, 11:09:32 am
Abiti a Pozzuoli da anni e anni
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 06, 2017, 11:13:51 am
Abiti a Pozzuoli da anni e anni

a parte che non sono anni e anni... ma non c'entra nulla sono cresciuto lì e ti invito di nuovo ad avere rispetto quando parli di cose che non conosci e che non sai come sono;

una frase come quella che hai scritto dice che TUTTO il quartiere di secondigliano scampia è con la camorra e invece il 95% di chi abita quei posti gli cacherebbe in bocca a lui e a tutta la sua famiglia.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Monkey Ltd - Ottobre 06, 2017, 11:25:25 am
Ci sarai pure cresciuto ma te ne sei andato ad un certo punto, le cose non sono rimaste uguali a quando c'eri tu
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Ottobre 06, 2017, 11:26:02 am
Ci sarai pure cresciuto ma te ne sei andato ad un certo punto, le cose non sono rimaste uguali a quando c'eri tu
Ma che dici? Come ti permetti?
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 06, 2017, 11:29:19 am
Ci sarai pure cresciuto ma te ne sei andato ad un certo punto, le cose non sono rimaste uguali a quando c'eri tu

Ragazzi ci sono cresciuti e ho amici e parenti... non è che a secondigliano non ci passo più e cmq non c'entra nulla con il discorso.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 06, 2017, 11:30:08 am
Ma che dici? Come ti permetti?

Eh Gennà come ti permetti di dire che 150.000 abitanti era sotto il comando di Di Lauro o di Prestieri... ma che cazz ne saj;
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Monkey Ltd - Ottobre 06, 2017, 11:32:22 am
Ragazzi ci sono cresciuti e ho amici e parenti... non è che a secondigliano non ci passo più e cmq non c'entra nulla con il discorso.
Se dici  " il 95% di chi abita quei posti gli cacherebbe in bocca a lui e a tutta la sua famiglia" tu, i tuoi amici e parenti non avete una visione reale della situazione
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 06, 2017, 11:35:33 am
Se dici  " il 95% di chi abita quei posti gli cacherebbe in bocca a lui e a tutta la sua famiglia" tu, i tuoi amici e parenti non avete una visione reale della situazione


monkey il 5% di 100.000 so 5mila cristiani, se li vai cercando secondo me non li trovi 5.000 simpatizzanti della camorra.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Ottobre 06, 2017, 11:39:11 am
Mi sembra il direttore d'orchestra del Titanic
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 06, 2017, 11:39:44 am
E tu sembri la casalinga di voghera...
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Monkey Ltd - Ottobre 06, 2017, 11:39:53 am
Non si vanno trovando però intanto questo aveva il maggior numero di affiliati e militanti mai avuti per un clan. Ha avuto un impatto economico sulla città devastante, non me lo piango come fanno alcuni con il duce voglio solo sottolineare che questo personaggio ha cambiato il modo di vivere e la mentalità non solo di un quartiere
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 06, 2017, 11:45:28 am
Non si vanno trovando però intanto questo aveva il maggior numero di affiliati e militanti mai avuti per un clan. Ha avuto un impatto economico sulla città devastante, non me lo piango come fanno alcuni con il duce voglio solo sottolineare che questo personaggio ha cambiato il modo di vivere e la mentalità non solo di un quartiere

Pensiero che non cozza per nulla con quanto detto da me; prima che gennaro facesse una delle sue storiche sparate di cazzo che no significano nulla il mio pensiero era critico sul modo di raccontare questi due uomini e mi riferivo in particolar modo a Maurizio Prestieri.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Ottobre 07, 2017, 18:07:06 pm
Uagliu sotto di lauro secondigliano erano tipo ‘emirato’ a parte.


Storto o morto, chiunque ne aveva a che fare. 


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Ottobre 07, 2017, 19:11:03 pm
Ma che dici


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Ottobre 08, 2017, 05:11:50 am
Ma che dici


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Nel senso fra attività illegali/paralegali/legali che teneva(?!) in mano era difficile non averci a che fare.

Anche fare la spesa nel negozio che magari apparteneva a lui indirettamente ti portava ad averci a che fare volendo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: andreab1926 - Ottobre 08, 2017, 09:05:39 am
La verità sta nel mezzo: sicuramente non è come dice il panda che questi boss a stento sanno allacciarsi le scarpe perché un impero che frutta miliardi di euro non lo comandi se sei un cretino, per di più parliamo di gente che ha tenuto (tiene) la politica italiana per il cravattino e sotto lo schiaffo.

D'altra parte non è nemmeno come dice Gennaro nel senso che quelle centinaia di migliaia di persone non sono complici ma semplicemente vittime e dato che la camorra era ed è radicata in ogni singolo ambito è anche normale che chi la subisce finisce indirettamente anche per favorirla...
Titolo: Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: TomDurrr - Ottobre 08, 2017, 09:25:03 am
Andrea ha scritto una cosa condivisibile :look:


Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 08, 2017, 12:52:31 pm
Quali capacità, oltre al disprezzo per la vita umana, avrebbero dimostrato queste menti ?

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Monkey Ltd - Ottobre 08, 2017, 13:03:09 pm
Panda anche se criminali erano professionisti nel loro settore, calcolavano tutto, avevano macchine pulite ultilizzate unicamente per i furti/omicidi e poi bruciate, armi pulite, transazioni e affari oltreaoceano, la logistica quindi era curata, controllo militare del territorio certi luoghi erano inaccessibili e questo lo dicono gli atti giudiziari, quindi prove confutate, non erano idioti, non è gente da ammirare ma avevano comunque delle capacità. Avevano creato un sistema durato un ventennio buono distrutto solo da litigi interni
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Ottobre 08, 2017, 13:04:49 pm
Quali capacità, oltre al disprezzo per la vita umana, avrebbero dimostrato queste menti ?

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


Meglio loro che agnelli come imprenditori :look:




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 08, 2017, 13:05:33 pm

Meglio loro che agnelli come imprenditori :look:




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
E manco so convinto.

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: el schiatty napoletano - Ottobre 08, 2017, 13:09:22 pm
Crea quella che per venti anni è stata la più grande piazza di spaccio in Europa, guadagna miliardi rimanendo incensurato per 15  e non venendo scalfito da faide come a Napoli, anzi facendo anche da ‘paciere’.

E parallelamente vendeva pure Trapani e altro pezzotti fatto in cina prima della globalizzazione :look:

Grandissimo imprenditore vedendo da un certo punto di vista.

Anzi garantiva anche una certa ‘pax popolare’ fra i dipendenti, a tipo Olivetti.

Se non si trattasse di droga ed omicidi quasi lo metterei a Confindustria




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 08, 2017, 13:29:15 pm
Non si trattasse di droga e di omicidi Stev for all' Auchan a vendere i calzini

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Arch Stanton - Ottobre 08, 2017, 17:10:20 pm
Ho visto la puntata di Prestieri: Saviano si dimostra sempre più una fogna, ci mancava poco che si inginocchiava e gli faceva un pompino al buon Maurizio.
Le grandi domande del Vate dell'antimafia sono state; Qual è stata la spesa di vini più grande che hai fatto, che cosa ti manca della tua vita precendente. Gongolava quando il coglione diceva che a Napoli il camorrista è un vip, che la gente va a casa contenta se questi gli rivolge il saluto e che le donne bramano di essergli amanti. Non ha mai messo in dubbio niente, non lo ha incalzato sul delirio finale quando chiede scusa ma dice che rifarebbe tutto, quando dice di essere ancora un camorrista nell'animo ma di non poter 'professare' più perchè ha violato le somme regole della camorra collaborando con la giustizia, ma nessuno si azzardi a dire che lui è pentito perchè pentito non lo è. Saviano muto.
In pratica un'ora di celebrazione di un criminale che ci spiega che grazie ai soldi è diventato esperto di vini e che comandare è bellissimo; che la cosa più difficile adesso e aspettare la gente a faticare perchè lui per 20 anni non ha mai aspettato nessuno e a volte vorrebbe chiavargli due coltellate ma si contiene  :look:
Io vorrei capire il senso di questo programma, un'intervista a una persona che non riesce a mettere insieme due parole di senso compiuto completamente delirante senza contradditorio e senza nessun rispetto per le vittime di questo coglione, che si giustifica e glorifica in mille modi senza che nessuno dica ah.
Io sono un amante di programmi come 'Blu notte' ' un giorno in pretura' e 'Storie maledette' della Leosini. Le robe sui serial Killer di Lucarelli le ho viste centinaia di volte.
Ma in questi programmi o ti limiti a raccontare i fatti freddamente e prendendone le distanze, come appunto fa Lucarelli, o pigli le carte del tribunale e rispondi punto per punto ai deliri del camorrista e assassino di Turno come fa la Leosini che si dimostra giornalista con i coglioni cubici al contrario di quella fognamma di Saviano. Altrimenti si rischia solo di scadere nel ridicolo a parlare delle bottiglie di Amarone da 800 euro o dei vestiti di Pignatelli che indossava a Sanremo
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: elPibe - Ottobre 08, 2017, 17:16:07 pm

Meglio loro che agnelli come imprenditori :look:




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Se non altro loro gli aiuti dallo stato li hanno saputi far fruttare
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 08, 2017, 17:43:31 pm
Ho visto la puntata di Prestieri: Saviano si dimostra sempre più una fogna, ci mancava poco che si inginocchiava e gli faceva un pompino al buon Maurizio.
Le grandi domande del Vate dell'antimafia sono state; Qual è stata la spesa di vini più grande che hai fatto, che cosa ti manca della tua vita precendente. Gongolava quando il coglione diceva che a Napoli il camorrista è un vip, che la gente va a casa contenta se questi gli rivolge il saluto e che le donne bramano di essergli amanti. Non ha mai messo in dubbio niente, non lo ha incalzato sul delirio finale quando chiede scusa ma dice che rifarebbe tutto, quando dice di essere ancora un camorrista nell'animo ma di non poter 'professare' più perchè ha violato le somme regole della camorra collaborando con la giustizia, ma nessuno si azzardi a dire che lui è pentito perchè pentito non lo è. Saviano muto.
In pratica un'ora di celebrazione di un criminale che ci spiega che grazie ai soldi è diventato esperto di vini e che comandare è bellissimo; che la cosa più difficile adesso e aspettare la gente a faticare perchè lui per 20 anni non ha mai aspettato nessuno e a volte vorrebbe chiavargli due coltellate ma si contiene  :look:
Io vorrei capire il senso di questo programma, un'intervista a una persona che non riesce a mettere insieme due parole di senso compiuto completamente delirante senza contradditorio e senza nessun rispetto per le vittime di questo coglione, che si giustifica e glorifica in mille modi senza che nessuno dica ah.
Io sono un amante di programmi come 'Blu notte' ' un giorno in pretura' e 'Storie maledette' della Leosini. Le robe sui serial Killer di Lucarelli le ho viste centinaia di volte.
Ma in questi programmi o ti limiti a raccontare i fatti freddamente e prendendone le distanze, come appunto fa Lucarelli, o pigli le carte del tribunale e rispondi punto per punto ai deliri del camorrista e assassino di Turno come fa la Leosini che si dimostra giornalista con i coglioni cubici al contrario di quella fognamma di Saviano. Altrimenti si rischia solo di scadere nel ridicolo a parlare delle bottiglie di Amarone da 800 euro o dei vestiti di Pignatelli che indossava a Sanremo
Basta che ti confronti con due o tre qua dentro e capisci il senso delle trasmissioni.  Cmq davvero una cosa squallida e di bassissimo livello.

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Ottobre 11, 2017, 11:54:16 am
i geni

http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Napoli/11-10-2017/napoli-latitante-arrestato-grazie-biglietto-napoli-inter-2201233639504.shtml?refresh_ce-cp
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Giubilator - Dicembre 07, 2017, 14:42:34 pm
mi ero perso sta discussione,
appena riesco a vedere le puntate di cui si parla mi esprimerò  :sisi:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Dicembre 07, 2017, 16:11:37 pm
Rileggendo questo TOPIC ho capito perchè si critica la SERIE GOMORRA in un altro topic.

C'è gente qui, e sono gli stessi dell'altro topic, che odiano a morte Saviano perchè inquinerebbe l'immagine di Napoli, mentre in realtà SAVIANO dipinge ALLA PERFEZIONE cioè che è la Campania oggi.

Alla perfezione.

Ora capisco tutte quelle accuse "strane" alla serie.

Ora capisco... sono esattamenti gli stessi, GUARDA E LEGGI ATTENTAMENTE NINO.

De Magistris sarebbe fiero di loro.

Da persona di DESTRA, 10 100 1000 Saviano!
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Camiseta Azul - Dicembre 07, 2017, 16:14:29 pm
Che poi la puntata su PRESTIERI è la mia preferita.

Proprio con quelle "domande da fogna, banali ed inutili" ci fa capire quanto è ridicolo il campano medio che SI FA DOMINARE da questi analfabeti da almeno 100 anni.

Ovviamente questo messaggio i paladini del borbonesimo non lo colgono affatto.

Questo ci dice SAVIANO: "Guardate da chi ve lo fate mettere in culo ogni giorno della vostra vita"
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: Giubilator - Dicembre 07, 2017, 16:48:53 pm
si, sono gli stessi utenti grosso modo.

ma guarda sulle opinioni personali io non sindaco, ognuno ha le sue, ed è legittimo non cambiarle.

Personalmente su Saviano non ho problemi personali, si sarà fatto i soldi su Napoli?
Si, ma mai quanti se ne so fatti i Prestieri ed i Di Lauro giusto per citarne alcuni.
Vieppiu che se li è fatti lecitamente, scrivendo - in primis - un libro che è diventato famoso come è diventato non per la televisione o per la scorta ... bensì per il passaparola dei lettori specialmente in zone ad alto tasso di cirminalità organizzata.
Ma solo io mi ricordo gli esercizi che esponevano il libro alla cassa come a voler dire "noi non siamo negozi di sistema"?
Ero ancora a Napoli in quegli anni, bazzicavo anche Caserta, e li ricordo.

Sono originario di zone ad alto tasso di criminalità organizzata, e non mi sento vilipeso da Saviano che parla della camorra a Napoli.
Sono altre le cose che urtano la mia sensibilità di napoletano ......  :sisi:
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: 10maggio1987 - Aprile 10, 2018, 16:09:41 pm
Ditemi come è possibile non considerarlo una merda(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180410/b000fe4f25438ac06a3a1f47215f6ba0.jpg)

Inviato dal mio HUAWEI NXT-L29 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: DONKEY PANDA - Aprile 10, 2018, 16:21:07 pm
Rileggendo questo TOPIC ho capito perchè si critica la SERIE GOMORRA in un altro topic.

C'è gente qui, e sono gli stessi dell'altro topic, che odiano a morte Saviano perchè inquinerebbe l'immagine di Napoli, mentre in realtà SAVIANO dipinge ALLA PERFEZIONE cioè che è la Campania oggi.

Alla perfezione.

Ora capisco tutte quelle accuse "strane" alla serie.

Ora capisco... sono esattamenti gli stessi, GUARDA E LEGGI ATTENTAMENTE NINO.

De Magistris sarebbe fiero di loro.

Da persona di DESTRA, 10 100 1000 Saviano!


Quando partorisci questi pensieri però non restare sul generico, caccia le palle e fai i nomi così capisco (insieme agli altri)  se ti dobbiamo mandare o no a fare in culo; il dubbio uccide.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 10, 2018, 17:33:09 pm
Ditemi come è possibile non considerarlo una merda(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180410/b000fe4f25438ac06a3a1f47215f6ba0.jpg)

Inviato dal mio HUAWEI NXT-L29 utilizzando Tapatalk
È il suo lavoro. Se non fa queste cose non mangia. A me preoccupa chi pensa di cambiare il mondo con Facebook.
Titolo: Re:Roberto Saviano - Gomorra
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 13, 2018, 21:22:06 pm
https://youtu.be/_xZ2FXSKwrY (https://youtu.be/_xZ2FXSKwrY)