Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Collegamento televisivo di Maradona a "In Casa Napoli"  (Letto 375 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online Orgrimm

  • Tifosotto da salotto
  • Diego Armando Maradona
  • *****
  • Post: 56756
  • Karma: 858
  • Sesso: Maschio
  • gentilment, iat affancul
  • Squadra del cuore:
« il: Aprile 26, 2016, 09:13:28 am »
Condividi
Diego Armando Maradona questa sera sarà ospite d’eccezione collegato in diretta da Dubai del programma sportivo ”In Casa Napoli” su Piuenne Tv (Canale 17 del Digitale Terrestre) per commentare il cammino degli azzurri di Sarri ed in modo particolare la gara Roma-Napoli. Il fuoriclasse argentino torna ad abbracciare tutti i tifosi del Napoli grazie all’emittente televisiva degli imprenditori Massimo Abate e Paola Rossi. Ospite in collegamento da Napoli durante la trasmissione ci sarà il Sindaco Luigi De Magistris, in studio il Direttore pluridecorato Pierpaolo Marino, gli ex campioni protagonisti della gloriosa storia del Napoli Gianni Improta, Raffaele Di Fusco e Giuseppe Volpecina, a completare il parterre giornalisti e opinionisti.

20.45 - Si attende l'intervento del Pibe de Oro, a breve le sue prime dichiarazioni
20.50 - Inteviene de Magistriis: "Io ero in campeggio quando comprammo la Gazzetta dello Sport e sapemmo che il Napoli aveva acquistato Maradona. Andammo a comprare l'abbonamento in Curva B e sono rimasto lì dal 1984 fino al 1990. Erano anni fantastaci, Diego rimarrà sempre nella storia del Napoli"
20.53 - Risposta di Maradona: "E' un bel ricordo quello del Sindaco, che ringrazio. In tanti quando io arrivai iniziarono a sognare".
20.54 - Maradona sullo scudetto alla Juventus? "E' meritato. Ha fatto tantissime partite senza perdere punti però devo dire anche che ha vinto con un grandissimo cu**. Loro calciavano due tiri in porta e facevano quattro gol. Non sto piangendo ma dico la verità come la sa tutta l'Italia"
20.56 - De Magistriis rivolge un invito a Maradona: "Deve tornare in città perchè crea ogni volta un entusiasmo incredibile. Più il tempo passa più l'amore tra la città e Diego cresce". Risposta di Maradona: "Ci vedremo!"
20.59 - Domanda a de Magistriis: De Laurentiis lo invita Diego? "Io mi chiamo de Magistriis. Lui è Presidente e io sono il Sindaco. Io l'ho invitato esprimendo il volere della città, Diego fa bene alla nostra
città. Che ruolo gli darei se fossi patron del Napoli? Non voglio sbilanciarmi su cose che non mi competono"
21.01 - Domanda per Diego. Si poteva fare di più? "La differenza la fa la panchina. Sarri guardava in panchina e non aveva gli stessi giocatori di Allegri. Il Napoli ha fatto molto della Juve rispetto ai giocatori a disposizione. E inoltre ha espresso un gioco molto più bello. Però come dicevo prima la Juve fa quattro gol ogni due tiri, così non si può giocare. Nei bianconeri segnano tutti, tutti quelli che entravano segna. Va in vantaggio col minimo sforzo. Io dico cu** perchè lo sento dentro di me ma non posso negare che la Juve ha un grandissimo allenatore, un grandissimo collettivo, una grandissima rosa, una società sa cosa deve fare. Nel momento difficile la Juve ha saputo risolvere problemi che il Napoli non ha saputo risolvere perchè quando doveva comprare non ha comprato. Questo la gente lo sa molto bene. Io non sono amico nè di De Laurentiis nè di nessun dirigente. Io voglio il meglio per la gente e quest'anno la gente voleva di più ma Sarri non aveva i giocatori che aveva Allegri".
21.06 - Intervento del Sindaco sul San Paolo: "Dopo la fine del campionato, nel mese di luglio cominciano i lavori più importanti cioè i bagni, gli spogliatoi e i seggiolini. Nel frattempo va avanti il progetto con De Laurentiis per i lavori più importanti. Ma non si poteva più aspettare per quelli urgenti e l'abbiamo fatto noi con il credito sportivo".
21.07 - Saluto di Maradona al Sindaco: "Spero di rivedere il Sindaco appena vengo a Napoli tra qualche mese per parlare del futuro di Napoli. In questo anno il Napoli ha dimostrato di poter essere grande senza cacciare una lira. Cacciando una lira si può fare ancora più grande Napoli".
21.09 - Buffon? "Sembra un ragazzino di 18 anni. E' stato determinante per lo scudetto".
21.10 - Cosa fara De Laurentiis con Higuain? "Penso che farà soldi. Quello che ha fatto Higuain quest'anno non credo che lo faccia più. 30 gol e in tutte le partite ha segnato. Conoscendo De Laurentiis credo che farà soldi. Però con questi soldi deve fare una grandissima squadra. E' quello che chiedo al Presidente. Credo che il Pipita ha fatto il massimo a Napoli, non farà un altro campionato così. L'abbiamo visto anche con Lavezzi. Si devono vedere in campo facce nuove e vendere Higuain a un pezzo altissimo. ".
21.14 - La partita di oggi? "Il pareggio era il risultato più giusto, la Roma non ha fatto meglio del Napoli"
21.15 - Come migliorare la squadra? "Lo saprà Sarri meglio di noi. Mi pare che sulle fasce manca qualcosa al Napoli, sia in difesa che in attacco. Insigne, Mertens, Jorginho, Allan, sono giocatori che ti fanno guadagnare la metà campo. Poi voglio dire una cosa sul razzismo. Koulibaly è un fenomeno, è stato il giocatore migliore del campionato italiano. Se fosse bianco giocherebbe nel Real Madrid o nel Barcellona. La Fifa dovrebbe fare qualcosa di serio sul razzismo. Dare ammende di 15mila euro a società che spendono milioni e milioni è ridicolo".
21.20 - Aiuti arbitrali alla Juve? "La Juve ha dei giocatori fenomenali nella federazione italiana e tra gli arbitri. Non è nuovo (lo ripete tre volte, ndr). Qualsiasi problema abbia in campo un giocatore della Juve ha ragione. Consiglio a De Laurentiis? Deve mettere dei giocatori nella federazione italiana e deve farsi rispettare come hanno fatto alcuni dirigenti del Napoli in passato. Così il Napoli avrà la forza che ha la Juve. Il gol annullato alla Fiorentina è uno scandalo, uno scandalo. Lo stavo vedendo in televisione, è stato annullato perchè di fronte c'era la maglia della Juve".
21.24 - Le quattro giornate di squalifica a Higuain? "Se il Napoli non era in lotta per lo scudetto a Higuain avrebbero dato una giornata o mezza, poichè aveva ancora possibilità ne sono state date quattro. Ripeto, servono giocatori fantastici all'interno della federazione".
21.27 - Sarri? "Gli vanno fatti solo complimenti, non poteva fare più di quello che ha fatto"
21.33 - Chi comprare al posto di Higuain? "E' difficile dare la responsabilità a qualunque giocatore al mondo dopo che va via uno che ha fatto 30 gol in campionato. Se mi chiedessero chi prendere, io direi Kane del Tottenham. Mammana? E' un buon giocatore ma non credo sia il giocatore giusto per il Napoli. Posso sbagliare ma credo che il Napoli deve puntare su giocatori di grandissima categoria". 
21.37 - Ci sono squadre disposte a spendere 94 milioni per Higuain? "Ci sono, ci sono. I giocatori che segnano vengono acquistati, ci sono tanti impresari pronti a prenderlo".
21.38 - Rinnovo di Sarri? "De Laurentiis ha le idee molto chiare. Sarri deve essere confermato. Il Napoli con Atalanta, Torino e Frosinone può fare tre grandissime partite e arrivare alla Champions con tranquillità".
21.39 - Argentini da consigliare al Napoli? "L'Argentina sta passando un momentaccio. Non ci sono giocatori che ti danno la garanzia di poter giocare in Europa. Ieri ho visto Boca-River e sembrava una partita di serie B. Non ci sono più giocatori come una volta. Bastava guardare in Argentina e Brasile e avevi 10-15 tra cui scegliere, questo oggi non esiste più. L'Argentina dopo che è andato via Grondona, che ha fatto del calcio una miseria, non abbiamo più avuto settore giovanile, il figlio di Grondona ha preso in mano le giovanili e non sa calciare un pallone. L'Argentina è in una crisi nera. Ci vorranno tantissimi anni prima che l'Argentina abbia giocatori pronti per giocare in Europa".
21.41 - Prossimo ct dell'Italia? "La storia di Conte mi sembra una vergogna. E' l'allenatore della nazionale italiana, con un prestigio nel mondo incredibile, è uno schifo che abbia firmato un contratto con il Chelsea. Tantissimi allenatori devono stare fermi un anno e non dirigono nessuna squadra perchè c'è sempre lo stesso giro di tecnici".
21.43 - Se ho sentito De Laurentiis? "No, non l'ho sentito e non è venuto a Dubai perchè appena arriva qualche personaggio me lo dicono subito".
21.44 - Mi hanno detto che tu vorresti portare Totti a Dubai, è vero? "No! (Ride ndr)"
21.45 - "Salutatemi Napoli". Chiude così il suo intervento Diego Armando Maradona.

Peccato per le parole su Higuain, altrimenti saremmo stati d'accordo su tutto :look:


Onestament,ma a chi cazz aggà rà cunt?

     

    SimplePortal 2.3.5 © 2008-2012, SimplePortal