Il fantastico mondo del doppiaggio
Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Il fantastico mondo del doppiaggio  (Letto 2305 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online True User of Liberty

  • A little sun, a little shine, separates us both by forever and a day
  • Degustatore di ananassi
  • Josè Altafini
  • **
  • Post: 4425
  • Karma: 62
  • All Glory to the Hypnotoad
  • Squadra del cuore:
« Risposta #30 il: Maggio 23, 2017, 09:59:41 am »
Non è sempre uno schifo il doppiaggio. Pe esempio vorrei stringere la mano al doppiatore del Sgt. Hartman, batte 10 a 0 la versione originale.
È una marea di sangue, Lester, questa nostra vita. La merda che ci fanno ingoiare giorno dopo giorno, il capo, la moglie, eccetera, sfinendoci... Se non ti opponi e non gli spieghi che sei ancora una scimmia, nel profondo, lì dove conta, alla fine vieni spazzato via. (Lorne Malvo)
Serie A senza Juve: firma adesso! - Compra ZCash!

    Online DONKEY PANDA

    • Degustatore di ananassi
    • Antonio Vojak
    • ***
    • Post: 6193
    • Karma: 26
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #31 il: Maggio 23, 2017, 10:00:57 am »
    Non è sempre uno schifo il doppiaggio. Pe esempio vorrei stringere la mano al doppiatore del Sgt. Hartman, batte 10 a 0 la versione originale.

    Ma non va bene nemmeno questo! si fa schifo addà fa schifo

      Offline antonioc

      • Gianfranco Zola
      • **
      • Post: 1145
      • Karma: 7
      • Sesso: Maschio
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #32 il: Maggio 23, 2017, 10:06:48 am »
      Non è sempre uno schifo il doppiaggio. Pe esempio vorrei stringere la mano al doppiatore del Sgt. Hartman, batte 10 a 0 la versione originale.
      magari nei progetti del regista Hartman non doveva risultare così godibile come risulta nel doppiaggio italiano :look: Alla fine se uno chiama Van Gogh per ridipingere a colori il Guernica di Picasso sta guardando un'opera diversa.
       

        Online DONKEY PANDA

        • Degustatore di ananassi
        • Antonio Vojak
        • ***
        • Post: 6193
        • Karma: 26
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #33 il: Maggio 23, 2017, 10:09:50 am »
        magari nei progetti del regista Hartman non doveva risultare così godibile come risulta nel doppiaggio italiano :look: Alla fine se uno chiama Van Gogh per ridipingere a colori il Guernica di Picasso sta guardando un'opera diversa.

        ma poi proprio Kubrick che era malato per ogni minimo dettaglio sai quanto tempo  sarà stato a scegliere come abbinare l'immagine alla voce che non necessariamente è quella della scena visiva scelta e poi BAM o doppiagg

          Online #amanteroschifo

          • Diego Armando Maradona
          • *****
          • Post: 64604
          • Karma: 504
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #34 il: Maggio 23, 2017, 10:19:30 am »
          Cioè quindi André era ricchione? L ho sempre detto io :look:
          Sisi era ricchione e si innamora di Oscar in quanto uomo e non in quando donna. Immagina quanto scandalo avrebbe fatto una cosa del genere. :look:
          Per inciso, quello della traduzione è anche il Tema della critica letteraria, io sono convinto che anche i grandi romanzi possano essere compresi solo in lingua originale, purtroppo non parlo tedesco o russo e circa 3/4 dei miei autori preferiti scrivono in tedesco o russo e m'agg arrangià :look:
          È verissimo, io ad esempio mi sento malissimo quando leggo 5/6 traduzioni diverse della stessa opera (su internet si trovano tanti confronti, i traduttori si offendono regolarmente :look:), rarissimamente cambia il significato del testo, ma le frasi risultano completamente stravolte. Comunque i traduttori che replicano fedelmente anche il fluire del testo ci sono. Ad esempio Giovanni Raboni con Proust ha fatto un miracolo, ma quella non è la normalità immagino.

            Offline Puck

            • Diego Armando Maradona
            • *****
            • Post: 60519
            • Karma: 466
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #35 il: Maggio 23, 2017, 10:19:47 am »
            ma poi proprio Kubrick che era malato per ogni minimo dettaglio sai quanto tempo  sarà stato a scegliere come abbinare l'immagine alla voce che non necessariamente è quella della scena visiva scelta e poi BAM o doppiagg

            Non era manco un attore, era un vero militare preso solo come consulente ma Kubrik lo vide al lavoro e lo volle nel film, i dialoghi se li scrisse da solo :look:

              Offline Puck

              • Diego Armando Maradona
              • *****
              • Post: 60519
              • Karma: 466
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #36 il: Maggio 23, 2017, 10:21:26 am »
              Sisi era ricchione e si innamora di Oscar in quanto uomo e non in quando donna. Immagina quanto scandalo avrebbe fatto una cosa del genere. :look:È verissimo, io ad esempio mi sento malissimo quando leggo 5/6 traduzioni diverse della stessa opera (su internet si trovano tanti confronti, i traduttori si offendono regolarmente :look:), rarissimamente cambia il significato del testo, ma le frasi risultano completamente stravolte. Comunque i traduttori che replicano fedelmente anche il fluire del testo ci sono. Ad esempio Giovanni Raboni con Proust ha fatto un miracolo, ma quella non è la normalità immagino.

              Ma Raboni era un pezzo da 90, un puro linguista, difficilmente però ci si affida a gente di quel calibro e anche per loro è complicatissimo.
              Quante volte abbiamo letto poesie in italiano di poeti stranieri...ma che senso ha tradurre una poesia?
              « Ultima modifica: Maggio 23, 2017, 10:31:41 am da Puck »

                Offline antonioc

                • Gianfranco Zola
                • **
                • Post: 1145
                • Karma: 7
                • Sesso: Maschio
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #37 il: Maggio 23, 2017, 10:30:26 am »
                Ma Raboni era un pezzo da 90, un puro linguista, difficilmente però ci si affida a gente di quel calibro e anche per lo è complicatissimo.
                Quante volte abbiamo letto poesie in italiano di poeti stranieri...ma che senso ha tradurre una poesia?
                La rendi immediatamente fruibile a chi non ha studiato :asd: Il problema è che non puoi tradurre Zweisamkeit con una singola parola italiana. Spesso poi si perdono anche i riferimenti culturali dietro alle parole, se un traduttore cinese traduce "compagni di merende" o "pompa di benzina di piazzale Loreto" potrebbe anche non accorgersi che è necessaria una nota di accompagnamento a fondo pagina, lasciando il povero lettore pechinese smarrito :look:
                « Ultima modifica: Maggio 23, 2017, 10:41:09 am da antonioc »

                  Offline Onisco

                  • Degustatore di ananassi
                  • Aurelio De Laurentiis
                  • *****
                  • Post: 112241
                  • Karma: 1188
                  • Sesso: Maschio
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #38 il: Maggio 23, 2017, 11:11:19 am »
                  i doppiatori sono la merda.

                  Tonino Accolla.... tenev a stessa voce Homer Simpson e Eddy Muprhy ma che cazz tenen in comune Homer simpson e Eddy Murphy... I film si devono vedere in lingua originale ogni attore recita a modo suo sti doppiator e sfaccim se chiudi gli occhi non capisci se ci sta tom cruise o marylin monroe din't a nu film.

                  Poi sono tutti senza senso...eddy muprhy o facev accolla e perchè ciuchino  l ha fatt n'atu cristiano? me state cagnan e film sang e chivestramuort


                  Guagliò ma vatt a fa na cacat

                    Online DONKEY PANDA

                    • Degustatore di ananassi
                    • Antonio Vojak
                    • ***
                    • Post: 6193
                    • Karma: 26
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #39 il: Maggio 23, 2017, 11:12:18 am »
                    Guagliò ma vatt a fa na cacat
                    Stai libero?

                    Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


                      Online enricocaruso

                      • Giuseppe Savoldi
                      • **
                      • Post: 3594
                      • Karma: 3
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #40 il: Maggio 23, 2017, 13:20:41 pm »
                      Posizioni troppo drastiche.
                      Vero che parte del lavoro dell'attore è legato alla voce, ma il film va anche visto. I sottotitoli distolgono l'attenzione e alla fine il film o il telefilm te lo sei letto e ti sei perso la metà delle scene.
                      Inoltre voi ragionate solo sull'inglese, ma delle inflessioni vocali di un cinese, un turco o un finlandese ci faccio la birra se non ho alcuna idea della parola a cui sono legate.
                      Altrettanto per le poesie, per Marcel Proust o per la letteratura in generale. Se conosco un poco la lingua originale posso provare a leggerla direttamente ma quante finezze mi perderei? E se il libro è in ungherese?

                      Quindi libertà di scelta per tutti, viva il doppiaggio, sarebbe meglio fosse di maggiore qualità specie per le serie tv, ma non si può abolire.
                      Peraltro i bambini non possono seguire i sottotitoli, come fai coi cartoni?

                      Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk


                        Online DONKEY PANDA

                        • Degustatore di ananassi
                        • Antonio Vojak
                        • ***
                        • Post: 6193
                        • Karma: 26
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #41 il: Maggio 23, 2017, 13:35:38 pm »
                        Vuless o doppiaggio pure in torrese per ziieme ntunett ch a fatt è scol vasce

                        Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


                          Online enricocaruso

                          • Giuseppe Savoldi
                          • **
                          • Post: 3594
                          • Karma: 3
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #42 il: Maggio 23, 2017, 13:45:31 pm »
                          Vuless o doppiaggio pure in torrese per ziieme ntunett ch a fatt è scol vasce

                          Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
                          Tu ci scherzi ma lo sviluppo del doppiaggio invece dei sottotitoli fu una precisa scelta visto l'analfabetismo diffuso in Italia...

                          Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk


                            Online DONKEY PANDA

                            • Degustatore di ananassi
                            • Antonio Vojak
                            • ***
                            • Post: 6193
                            • Karma: 26
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #43 il: Maggio 23, 2017, 13:46:38 pm »
                            Tu ci scherzi ma lo sviluppo del doppiaggio invece dei sottotitoli fu una precisa scelta visto l'analfabetismo diffuso in Italia...

                            Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk
                            Io sono serio. Tempo 6 mesi e parliamo tutti inglese sei volte meglio

                            Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


                              Online enricocaruso

                              • Giuseppe Savoldi
                              • **
                              • Post: 3594
                              • Karma: 3
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #44 il: Maggio 23, 2017, 13:48:22 pm »
                              Il cinema non nasce per insegnare l'inglese.

                              Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk


                                 

                                SimplePortal 2.3.5 © 2008-2012, SimplePortal