Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Che libro hai letto/stai leggendo?  (Letto 65424 volte)

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.


Offline Camiseta Azul

  • Omar Sivori
  • ****
  • Post: 14208
  • Karma: 8
  • Sesso: Maschio
  • Squadra del cuore:
« Risposta #1695 il: Dicembre 07, 2017, 16:54:46 pm »
Mamma mia, che chicca che hai preso "Napoli 1343"

Lo nominai una volta qua dentro (lo menzionavano nella Storia della Mafia di John Dickie) ed i soliti deMagistriani che sostengono che la CAMORRA sia nata con l'Italia Unita mi volevano linciare

    Online Arch Stanton

    • Degustatore di ananassi
    • Antonio Juliano
    • ***
    • Post: 9199
    • Karma: 171
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #1696 il: Dicembre 07, 2017, 17:21:09 pm »
    Ma tu riesci mai a capire quello che uno scrive, una volta così per sfizio  :look:
    Parlo io perchè la discussione la avesti anche con me e io parlavo di Gangsterismo non di criminalità prima cosa. Le mafie come le conosciamo adesso sotto il fascismo non esistevano, esistevano sicuramente fenomeni malavitosi ma non di questa portata perchè il fascismo aveva inglobato tutte i mafiosi e posto in stadio d'assedio i comuni dove persistevano criminali che non si volevano piegare. Io ti postai pure il rapporto del generale americano che sottoponeva il fenomeno mafioso in fieri all'attenzione dei suoi superiori, chiedendo se fosse necessario far rimpatriare criminali dalle carceri americane alle loro terre Natie in Sicilia per tenere sotto controllo la popolazione mentre loro salivano a nord, costituendo così facendo una stato mafioso legittimo.
    Tu alla fine mi desti pure ragione la cosa bella. Evidentemente parole perse come lacrime nella pioggia  :look:

      Offline Camiseta Azul

      • Omar Sivori
      • ****
      • Post: 14208
      • Karma: 8
      • Sesso: Maschio
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #1697 il: Dicembre 07, 2017, 17:55:38 pm »
      Ma tu riesci mai a capire quello che uno scrive, una volta così per sfizio  :look:
      Parlo io perchè la discussione la avesti anche con me e io parlavo di Gangsterismo non di criminalità prima cosa. Le mafie come le conosciamo adesso sotto il fascismo non esistevano, esistevano sicuramente fenomeni malavitosi ma non di questa portata perchè il fascismo aveva inglobato tutte i mafiosi e posto in stadio d'assedio i comuni dove persistevano criminali che non si volevano piegare. Io ti postai pure il rapporto del generale americano che sottoponeva il fenomeno mafioso in fieri all'attenzione dei suoi superiori, chiedendo se fosse necessario far rimpatriare criminali dalle carceri americane alle loro terre Natie in Sicilia per tenere sotto controllo la popolazione mentre loro salivano a nord, costituendo così facendo una stato mafioso legittimo.
      Tu alla fine mi desti pure ragione la cosa bella. Evidentemente parole perse come lacrime nella pioggia  :look:
      Le MAFIE furono fatte espatriare... non è che non esistevano.

      Esistono da secoli e SOPRATTUTTO in Sicilia prima del 1861 esisteva esattamente la Mafia come oggi

        Online Cranyo

        • Distruggere... Fa parte del processo creativo. җSopravvissuto al primo grande crushҗ
        • Degustatore di ananassi
        • Diego Armando Maradona
        • *****
        • Post: 55605
        • Karma: 1500
        • Sesso: Maschio
        • Why are you wearing that stupid man suit?
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #1698 il: Dicembre 07, 2017, 18:27:08 pm »
        Le MAFIE furono fatte espatriare... non è che non esistevano.

        Esistono da secoli e SOPRATTUTTO in Sicilia prima del 1861 esisteva esattamente la Mafia come oggi
        E infatti così conobbero l'ammmmmerica


        Poi però purtroppo ritornarono ....anzi vennero prorpio chiamati

        Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk

        I'm alive,motherfucker!!
        La speranza è una cosa buona, forse la migliore delle cose. E le cose buone non muoiono mai.{Le Ali della Libertà}
         :cranyorschach: :cranyorschach:
         No Sacrifice, No Victory
        Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

          Offline Giubilator

          • Giuseppe Savoldi
          • **
          • Post: 3847
          • Karma: 7
          • Sesso: Maschio
          • Medico della Peste
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #1699 il: Dicembre 08, 2017, 09:05:49 am »
          Mamma mia, che chicca che hai preso "Napoli 1343"

          Lo nominai una volta qua dentro (lo menzionavano nella Storia della Mafia di John Dickie) ed i soliti deMagistriani che sostengono che la CAMORRA sia nata con l'Italia Unita mi volevano linciare
          haha tu di sei arrivato seguendo il percorso criminale,
          io attraverso quello storico medievale.
          Medaglie al Valore Forumistico:

          da un po' che lo leggo con più attenzione e guagliù Giubilator è nu rit n'cul pesant mamma mia (YOUNG PANDA)

          Vabbuo ignore list è la soluzione ciao ciao
          mamma mia che abbuffamento di uallera che sei (ciannino)


            Online El_Perro

            • Attila Sallustro
            • ***
            • Post: 7228
            • Karma: 29
            • Sesso: Maschio
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #1700 il: Dicembre 08, 2017, 20:57:29 pm »
            Ma ha poco senso fare dei percorsi del genere. C'era della criminalità organizzata nel 1300 a napoli? ci credo, magari c'era pure ai tempi in cui napoli era una sub-colonia greca. Ma non è che oggi abbiamo la criminalità che abbiamo perchè nel 1300 già c'era la criminalità, manco i camorristi di oggi fossero i discendenti dei briganti di ieri :look:
            La camorra che conosciamo oggi  nasce tra la fine degli anni'70 e, soprattutto, negli anni '80. Esisteva già forme di criminalità organizzata a napoli che portava il nome di camorra? assolutamente si. Ma c'è una bella differenza qualitativa, oltre che quantitativa, tra una criminalità organizzata che si limita al pizzo e, nei casi più raffinati, al contrabbando di sigarette a napoli, e una criminalità che ha il monopolio di esportare la droga in gran parte di europa e che si assicura gli appalti miliardari della ricostruzione del terremoto di irpinia.

              Online Puck

              • Diego Armando Maradona
              • *****
              • Post: 61606
              • Karma: 472
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #1701 il: Dicembre 09, 2017, 00:56:45 am »
              Ma ha poco senso fare dei percorsi del genere. C'era della criminalità organizzata nel 1300 a napoli? ci credo, magari c'era pure ai tempi in cui napoli era una sub-colonia greca. Ma non è che oggi abbiamo la criminalità che abbiamo perchè nel 1300 già c'era la criminalità, manco i camorristi di oggi fossero i discendenti dei briganti di ieri :look:
              La camorra che conosciamo oggi  nasce tra la fine degli anni'70 e, soprattutto, negli anni '80. Esisteva già forme di criminalità organizzata a napoli che portava il nome di camorra? assolutamente si. Ma c'è una bella differenza qualitativa, oltre che quantitativa, tra una criminalità organizzata che si limita al pizzo e, nei casi più raffinati, al contrabbando di sigarette a napoli, e una criminalità che ha il monopolio di esportare la droga in gran parte di europa e che si assicura gli appalti miliardari della ricostruzione del terremoto di irpinia.

              Nel 1300 c'erano delle persone che tiravano dei calci a palle di pezza tra i vichi della Napoli mediavale, chissà se il pappone era pappone già allora :look:

                Online #amanteroschifo

                • Diego Armando Maradona
                • *****
                • Post: 64947
                • Karma: 505
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #1702 il: Gennaio 25, 2018, 11:49:42 am »
                Se vi interessa -25% su tutto il catalogo Adelphi fino al 15 febbraio. A prezzi un po' più umani, ma costano comunque un occhio della testa. :look:

                  Offline AyeyeBrazov

                  • Degustatore di ananassi
                  • Gianfranco Zola
                  • **
                  • Post: 1856
                  • Karma: 32
                  • Sesso: Maschio
                  • Il fratello di Parascandolo
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #1703 il: Febbraio 06, 2018, 14:04:45 pm »
                  Cominciato ieri sera Palomar di Calvino, lo finiró stasera, molto interessante. Sarebbe bello discuterne con chi l'ha giá letto

                    Online Cranyo

                    • Distruggere... Fa parte del processo creativo. җSopravvissuto al primo grande crushҗ
                    • Degustatore di ananassi
                    • Diego Armando Maradona
                    • *****
                    • Post: 55605
                    • Karma: 1500
                    • Sesso: Maschio
                    • Why are you wearing that stupid man suit?
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #1704 il: Marzo 12, 2018, 13:30:12 pm »
                    Consigliatemi un must have ...stavo leggendo cent'anni di solitudine ma è moooolto lento

                    Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk

                    I'm alive,motherfucker!!
                    La speranza è una cosa buona, forse la migliore delle cose. E le cose buone non muoiono mai.{Le Ali della Libertà}
                     :cranyorschach: :cranyorschach:
                     No Sacrifice, No Victory
                    Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

                      Online GIANPAOLO

                      • Omar Sivori
                      • ****
                      • Post: 12587
                      • Karma: 167
                      • Sesso: Maschio
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #1705 il: Marzo 12, 2018, 23:18:42 pm »
                      Consigliatemi un must have ...stavo leggendo cent'anni di solitudine ma è moooolto lento

                      Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk


                      I pilastri della terra? :shhlook:
                       
                      La mattina andammo a fare riscaldamento al San Paolo. Carlos (Tevez) mi parlava di questo stadio, ma io che ho giocato nel Barça mi dicevo: "Che sarà mai il San Paolo!". Eppure appena misi piede su quel campo sentii un qualcosa di magico, di diverso, di particolare. La sera quando ci fu l’inno della Champions, vedendo 80.000 persone fischiarci mi resi conto in che guaio ci eravamo messi! Qualche partita importante nella mia carriera l’ho giocata, ma quando sentii quell’urlo fu la prima volta che mi tremarono le gambe! Bene, fu lì che mi resi conto che questa per i napoletani non è solo una semplice squadra, questo è un amore viscerale, come quello che c’è tra una madre ed un figlio! Fu l’unica volta che dopo aver perso rimasi in campo per godermi lo spettacolo“ Yaya Touré.

                        Online ThomYorke

                        • Utente Occasionale
                        • Degustatore di ananassi
                        • Gianfranco Zola
                        • **
                        • Post: 1868
                        • Karma: 25
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #1706 il: Marzo 13, 2018, 08:20:33 am »
                        Consigliatemi un must have ...stavo leggendo cent'anni di solitudine ma è moooolto lento

                        Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk

                        qualsiasi cosa provenga dalla letteratura russa  :look:

                        io un anno e mezzo fa ho iniziato un ciclo "Ora o mai più" sparandomi libri che avevo da una vita sul kindle. Ho letto tutta la saga di Harry Potter  :love:  tutte le Cronache di Narnia    :zzz: , ho appena finito il Silmarillion e ho iniziato da un po' lo Hobbit. Su quest'ultimo devo smettere di pensare al film mentre lo leggo: è mooolto diverso, molte aggiunte nel film, già lo sapevo ma non mi aspettavo fino a sto punto.
                        "Calm, fitter, healthier and more productive. A pig in a cage on antibiotics."


                          Offline Toninho78

                          • Fernando De Napoli
                          • **
                          • Post: 976
                          • Karma: 16
                          • Sesso: Maschio
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #1707 il: Marzo 13, 2018, 15:00:39 pm »
                          Io mi permetto di consigliarvi il napoletano Diego De Silva, magari l'Avvocato Malinconico (non avevo capito niente, mia suocera beve, divorziare con stile...)
                          Lettura leggera.

                            Online GIANPAOLO

                            • Omar Sivori
                            • ****
                            • Post: 12587
                            • Karma: 167
                            • Sesso: Maschio
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #1708 il: Marzo 13, 2018, 16:43:52 pm »
                            qualsiasi cosa provenga dalla letteratura russa  :look:

                            io un anno e mezzo fa ho iniziato un ciclo "Ora o mai più" sparandomi libri che avevo da una vita sul kindle. Ho letto tutta la saga di Harry Potter  :love:  tutte le Cronache di Narnia    :zzz: , ho appena finito il Silmarillion e ho iniziato da un po' lo Hobbit. Su quest'ultimo devo smettere di pensare al film mentre lo leggo: è mooolto diverso, molte aggiunte nel film, già lo sapevo ma non mi aspettavo fino a sto punto.
                            Il Silmarillion è meraviglioso :love: letto e riletto più volte.

                            Lo Hobit (che preferisco anche al Signore degli Anelli :look:) è veramente molto bello. Infantile all'inizio, ma poi è tutto un crescendo.

                            I Film sulle opere di Tolkien sono e devono essere considerati una cosa a parte a prescindere. I tre del Signore degli Anelli, poi, sono capolavori a parte perché ricostruiscono meravigliosamente le ambientazioni Tolkieiane aggiungendo anche parti che impreziosiscono le vicende, ma continuando a essere cosa a se rispetto ai libri (e per questo, forse, mi piacciono ancora di più :look:)

                            Lo Hobit, invece, come film, andava fatto prima della trilogia del Signore degli Anelli per tutta una serie di motivi :shhlook:

                            Io aspetto sempre dei film sul Silmarillion, che presenta molte più saghe e molti più spunti rispetto agli altri due libri. Chissà se li vedrò mai :look:
                             
                            La mattina andammo a fare riscaldamento al San Paolo. Carlos (Tevez) mi parlava di questo stadio, ma io che ho giocato nel Barça mi dicevo: "Che sarà mai il San Paolo!". Eppure appena misi piede su quel campo sentii un qualcosa di magico, di diverso, di particolare. La sera quando ci fu l’inno della Champions, vedendo 80.000 persone fischiarci mi resi conto in che guaio ci eravamo messi! Qualche partita importante nella mia carriera l’ho giocata, ma quando sentii quell’urlo fu la prima volta che mi tremarono le gambe! Bene, fu lì che mi resi conto che questa per i napoletani non è solo una semplice squadra, questo è un amore viscerale, come quello che c’è tra una madre ed un figlio! Fu l’unica volta che dopo aver perso rimasi in campo per godermi lo spettacolo“ Yaya Touré.

                              Online ThomYorke

                              • Utente Occasionale
                              • Degustatore di ananassi
                              • Gianfranco Zola
                              • **
                              • Post: 1868
                              • Karma: 25
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #1709 il: Marzo 13, 2018, 17:37:12 pm »
                              Il Silmarillion è meraviglioso :love: letto e riletto più volte.

                              Lo Hobit (che preferisco anche al Signore degli Anelli :look:) è veramente molto bello. Infantile all'inizio, ma poi è tutto un crescendo.

                              I Film sulle opere di Tolkien sono e devono essere considerati una cosa a parte a prescindere. I tre del Signore degli Anelli, poi, sono capolavori a parte perché ricostruiscono meravigliosamente le ambientazioni Tolkieiane aggiungendo anche parti che impreziosiscono le vicende, ma continuando a essere cosa a se rispetto ai libri (e per questo, forse, mi piacciono ancora di più :look:)

                              Lo Hobit, invece, come film, andava fatto prima della trilogia del Signore degli Anelli per tutta una serie di motivi :shhlook:

                              Io aspetto sempre dei film sul Silmarillion, che presenta molte più saghe e molti più spunti rispetto agli altri due libri. Chissà se li vedrò mai :look:

                              Silmarillion molto bello, me lo aspettavo quasi saggistico, invece ha una bella epicità. Tono completamente diverso nello Hobbit, che appunto è scritto in maniera più leggera e anche umoristica, ma mi sta piacendo molto. Madonna se fanno una trilogia del Silmarillion...  :puppa:
                              "Calm, fitter, healthier and more productive. A pig in a cage on antibiotics."


                                 

                                SimplePortal 2.3.5 © 2008-2012, SimplePortal