Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Considerazioni sul pre-mercato  (Letto 3523 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Offline Papailov

  • Utente del Mese di Giugnaio 2014
  • Giuseppe Savoldi
  • *****
  • Post: 3972
  • Karma: 78
  • so ignorante e me ne vante
    • Aikido Roma Dojo
  • Squadra del cuore:
« il: Giugno 25, 2011, 09:42:32 am »
Condividi
Manca un topic sul calciomercato in generale, non so se rientra nei consigli per gli acquisti, ma in generale,
leggendo le dichiarazioni dei presidenti, dei procuratori e delle testate giornalistiche ( :facepalm:) in questo periodo pre-mercato ho l'impressione di assistere a una commedia dell'assurdo, o una saga pirandelliana.
Tutti questi soggetti che dicono qualcosa, quando spesso è meglio un dignitoso silenzio che sparare stronzate prive di fondamento.
De Laurentis non si risparmia mai di ribadire i romantici concetti di fairplay di attaccamento alla maglia e alla città ed ai suoi colori.
Zamparini, Preziosi e compagnia cantando sembrano i poveri eclusi in cerca di attenzioni.
Gasperini all'Inter è stata la mossa necessaria per aprire le danze.
I nomi di un campionato che coinvolge centinaia di giocatori sembrano ridursi all'incirca una dozzina.
Praticamente il nulla. Secondo me sarà un mercato all'insegna del risparmio e dell'inquadramento di bilancio.
Ogni nome che viene accostato al Napoli, nel giro di pochi giorni o sfuma per le solite questioni, ingaggio, costo del cartellino, diritti di immagine o viene accostato alle solite note: Inter, Milan, Roma e Juve. Ma non è casuale.
Basta fermarsi un attimo e riflettere per notare che c'e' un disegno mediatico preciso quello di far sembrare il presidente De Laurentis un taccagno che non vuole spendere soldi. Non si spiega altrimenti questo meticoloso rituale, questa tarantella dei giornalisti. Nessuna squadra quest'anno prevede colpi multimilionari eppure l'unico che si attacca è il Napoli che non vuole spendere o così vogliono far apparire.
Destabilizzare l'ambiente, destabilizzare l'immagine del Napoli. Non so a voi ma a me sembra abbastanza palese dopo una attenta riflessione.

    Offline Dylan

    • State of love and trust, stand up!! Help me from myself!!!!
    • Giuseppe Bruscolotti
    • *****
    • Post: 17393
    • Karma: 499
    • Sesso: Maschio
    • I am the passenger and I ride and I ride....
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #1 il: Giugno 25, 2011, 12:46:47 pm »
    L' attacco mediatico è lampante.....   :fammpns:  non ne riesco a capire il motivo  però ..  :peppe:
    :ahsisi: :ommioddio: manuelito :look:

      Offline Yavonz™ Original

      • Fondatore unico di Yavonz, gli altri sono pezzotti.
      • Diego Armando Maradona
      • ******
      • Post: 25089
      • Karma: 266
      • Sesso: Maschio
      • Look me
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #2 il: Giugno 25, 2011, 12:53:44 pm »
      Manca un topic sul calciomercato in generale, non so se rientra nei consigli per gli acquisti, ma in generale,
      leggendo le dichiarazioni dei presidenti, dei procuratori e delle testate giornalistiche ( :facepalm:) in questo periodo pre-mercato ho l'impressione di assistere a una commedia dell'assurdo, o una saga pirandelliana.
      Tutti questi soggetti che dicono qualcosa, quando spesso è meglio un dignitoso silenzio che sparare stronzate prive di fondamento.
      De Laurentis non si risparmia mai di ribadire i romantici concetti di fairplay di attaccamento alla maglia e alla città ed ai suoi colori.
      Zamparini, Preziosi e compagnia cantando sembrano i poveri eclusi in cerca di attenzioni.
      Gasperini all'Inter è stata la mossa necessaria per aprire le danze.
      I nomi di un campionato che coinvolge centinaia di giocatori sembrano ridursi all'incirca una dozzina.
      Praticamente il nulla. Secondo me sarà un mercato all'insegna del risparmio e dell'inquadramento di bilancio.
      Ogni nome che viene accostato al Napoli, nel giro di pochi giorni o sfuma per le solite questioni, ingaggio, costo del cartellino, diritti di immagine o viene accostato alle solite note: Inter, Milan, Roma e Juve. Ma non è casuale.
      Basta fermarsi un attimo e riflettere per notare che c'e' un disegno mediatico preciso quello di far sembrare il presidente De Laurentis un taccagno che non vuole spendere soldi. Non si spiega altrimenti questo meticoloso rituale, questa tarantella dei giornalisti. Nessuna squadra quest'anno prevede colpi multimilionari eppure l'unico che si attacca è il Napoli che non vuole spendere o così vogliono far apparire.
      Destabilizzare l'ambiente, destabilizzare l'immagine del Napoli. Non so a voi ma a me sembra abbastanza palese dopo una attenta riflessione.
      ottima osservazione per me il topic puo restare aperto speriamo che non diventi un bis delle discussioni di calciomercato
      SOLO CONSIDERAZIONI GENERALI


      "Ma veda..."

        Offline ghor

        • Degustatore di ananassi
        • Attila Sallustro
        • ***
        • Post: 7376
        • Karma: 208
        • Sesso: Maschio
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #3 il: Giugno 27, 2011, 07:20:43 am »
        Mancando i quattrini per costruire le squadre STELLARI di un tempo che facevano tremare l'Europa, bisogna per forza di cose sfruttare al massimo i pochi soldi investiti negli altri settori, tra cui ovviamente i media.

        Gli "house organ" devono produrre: altrimenti che li pagano a fare?

        Se con un'abile opera destabilizzante non ti faccio prendere un giocatore chiave (Inler?) e me lo prendo io, con un investimento al limite delle mie possibilità ho fatto una gran cosa.

        In tempi non sospetti la Juve sarebbe andata da Pozzo e avrebbe detto: "Quanto ti da il Napoli per Inler? 17 milioni? Noi 20!" - Al giocatore avrebbero dato di più di noi e l'affare si sarebbe concluso nel giro di 48 ore.

        Concludo con qualche nome per farvi rendere conto di ciò che dico:


        IERI
        Mourinho
        Capello / Ancelotti
        Ranieri / Deschamps

        Questi allenatori hanno lavorato anche all'estero, facendosi apprezzare. Qualcuno ha vinto anche all'estero, qualcuno meno ma tutti si sono distinti per essere degli allenatori capaci e ben pagati per le loro capacità.

        OGGI
        Gasperini
        Allegri
        Conte

        Non aggiungo altro...

         :hitler:

        La mia pagina in memoria di Gary Gygax, il creatore dei Giochi di Ruolo. Vieni a mettermi il tuo "mi piace"!http://www.facebook.com/pages/Gary-Gygax-Tribute/176005375799264

          Offline ceres87

          • Hasse Jeppson
          • ***
          • Post: 8435
          • Karma: 70
          • Sesso: Maschio
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #4 il: Giugno 27, 2011, 08:34:00 am »
          la juventus queste cose le ha sempre fatte ricordo la depressione di emerson
          gli incontri segreti con cannavaro

          sono sempre stati delle merde


          Uploaded with ImageShack.us

            Offline ghor

            • Degustatore di ananassi
            • Attila Sallustro
            • ***
            • Post: 7376
            • Karma: 208
            • Sesso: Maschio
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #5 il: Giugno 27, 2011, 08:36:26 am »
            la juventus queste cose le ha sempre fatte ricordo la depressione di emerson
            gli incontri segreti con cannavaro

            sono sempre stati delle merde

             :clapclap: :ok:
            La mia pagina in memoria di Gary Gygax, il creatore dei Giochi di Ruolo. Vieni a mettermi il tuo "mi piace"!http://www.facebook.com/pages/Gary-Gygax-Tribute/176005375799264

              Offline NaplesInTheheart

              • Degustatore di ananassi
              • Omar Sivori
              • ****
              • Post: 13355
              • Karma: 60
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #6 il: Giugno 27, 2011, 08:47:17 am »



              IERI
              Mourinho
              Capello / Ancelotti
              Ranieri / Deschamps

              Questi allenatori hanno lavorato anche all'estero, facendosi apprezzare. Qualcuno ha vinto anche all'estero, qualcuno meno ma tutti si sono distinti per essere degli allenatori capaci e ben pagati per le loro capacità.

              OGGI
              Gasperini
              Allegri
              Conte

              Non aggiungo altro...

               :hitler:
              Io, invece, sono favorevole a questi allenatori. Bisognava rinnovare. Io non ce la facevo più a vedere sempre gli stessi allenatori che ormai, guadagnando 8-9 mln all'anno, sono più contenti di essere esonerati che onorare il contratto in panchina  :ok:
              "Quando ad un certo punto si sta in un continuio ciacolare, la ciacola porta al continuo cazzeggio, sul cazzeggio e la supercazzola sono uno specialista. Ho voluto fare dichiarazioni che andavano in quella direzione. "
               :allahsi3:

                Offline Nick Spaccimma

                • Degustatore di ananassi
                • Gianfranco Zola
                • **
                • Post: 1313
                • Karma: 34
                • Sesso: Maschio
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #7 il: Giugno 27, 2011, 14:57:39 pm »
                Ma quale disegno mediatico, quale attacco :asd:
                Ragazzi sono anni che la stampa italiana funziona così: se la squadra è in vista, se è sulla cresta dell'onda, aumentano le "notizie". I riflettori puntati sul Napoli fanno partire queste cose, perché giornali e tv devono vendere e se prima potevano vendere solo parlando (anche e soprattutto a sproposito) di Milan, Inter, Roma e Juventus, ora possono farlo anche con il Napoli.

                E non c'è niente di strano nel sottolineare il fatto che De Laurentiis neghi i diritti di immagine...perché è la verità :asd:

                Da quanti anni è che si legge un giocatore accostato al Milan e il giorno dopo "Anche l'Inter su Frank Pallepelose" oppure "Pallepelose, spunta la Juve". Non c'è niente di nuovo e soprattutto non c'è nessun complotto, nessuna macchinazione.

                Bisogna vivere il calcio con più tranquillità  :p
                Dice ca c'è rimasto sulo 'o mare

                  Offline Papailov

                  • Utente del Mese di Giugnaio 2014
                  • Giuseppe Savoldi
                  • *****
                  • Post: 3972
                  • Karma: 78
                  • so ignorante e me ne vante
                    • Aikido Roma Dojo
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #8 il: Giugno 27, 2011, 16:34:24 pm »
                  Ma quale disegno mediatico, quale attacco :asd:
                  Ragazzi sono anni che la stampa italiana funziona così: se la squadra è in vista, se è sulla cresta dell'onda, aumentano le "notizie". I riflettori puntati sul Napoli fanno partire queste cose, perché giornali e tv devono vendere e se prima potevano vendere solo parlando (anche e soprattutto a sproposito) di Milan, Inter, Roma e Juventus, ora possono farlo anche con il Napoli.

                  E non c'è niente di strano nel sottolineare il fatto che De Laurentiis neghi i diritti di immagine...perché è la verità :asd:

                  Da quanti anni è che si legge un giocatore accostato al Milan e il giorno dopo "Anche l'Inter su Frank Pallepelose" oppure "Pallepelose, spunta la Juve". Non c'è niente di nuovo e soprattutto non c'è nessun complotto, nessuna macchinazione.
                  Bisogna vivere il calcio con più tranquillità  :p

                  Ti contraddici da solo.

                    Offline Nick Spaccimma

                    • Degustatore di ananassi
                    • Gianfranco Zola
                    • **
                    • Post: 1313
                    • Karma: 34
                    • Sesso: Maschio
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #9 il: Giugno 27, 2011, 16:37:00 pm »
                    Ti contraddici da solo.

                    Veramente no  :asd:
                    Non ci sono complotti, si tratta solo di vendere. Siamo tra le squdre in vista della Serie A e ora si parla molto di noi e infilano il nostro nome ovunque, così come fanno per tutte le altre squadre importanti. Se al nostro posto ci fosse arrivato il Genoa, il Palermo o il Pizzighettone sarebbe stata la stessa cosa.
                    Dice ca c'è rimasto sulo 'o mare

                      Offline Papailov

                      • Utente del Mese di Giugnaio 2014
                      • Giuseppe Savoldi
                      • *****
                      • Post: 3972
                      • Karma: 78
                      • so ignorante e me ne vante
                        • Aikido Roma Dojo
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #10 il: Giugno 27, 2011, 19:06:05 pm »
                      Veramente no  :asd:
                      Non ci sono complotti, si tratta solo di vendere. Siamo tra le squdre in vista della Serie A e ora si parla molto di noi e infilano il nostro nome ovunque, così come fanno per tutte le altre squadre importanti. Se al nostro posto ci fosse arrivato il Genoa, il Palermo o il Pizzighettone sarebbe stata la stessa cosa.

                      Ovvero sarebbe partita la campagna mediatica contro il Genoa/Palermo/Pizzighettone .. Quindi un lavoro cosciente di denigrazione, come lo chiamo io.

                        Online Trafalgar Law

                        • El Pampa Sosa
                        • *
                        • Post: 178
                        • Karma: 1
                        • Sesso: Maschio
                        • MRKHMSK17 best player of SSCN
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #11 il: Giugno 27, 2011, 19:56:46 pm »
                        bhè fino a questo momento non posso certo essere soddisfatto ....
                        abbiamo comprato donadel e dzemaili ( forse ) che non mi entusiasmano tanto , abbiamo riscattato mannini ( :look: ) , ci siamo fatti sfuggire criscito e non riusciamo a chiudere per inler , se poi ci aggiungiamo la questione hamsik ..  :pianto: :pianto:

                        però il mercato è ancora lungo e confido nelle capacità della società ... vedremo che succederà
                        "Lo studio e la ricerca della verità e della bellezza rappresentano una sfera di attività in cui è permesso di rimanere bambini per tutta la vita."

                        -- Albert Einstein

                        blog.screenweek.it/wp-content/uploads/2009/09/studio_ghibli_logo_lg.jpg
                        cdn.screenrant.com/wp-content/uploads/pixar-animation-studio-logo.jpg

                          Offline Frank_Edom

                          • Degustatore di ananassi
                          • Josè Altafini
                          • **
                          • Post: 4885
                          • Karma: 25
                          • Sesso: Maschio
                          • "English motherfucker do you speak it?"
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #12 il: Giugno 27, 2011, 19:59:45 pm »
                          L'attacco della Gazzetta in particolare,ma anche di Mediaset,secondo me è finalizzato a portate Hamsik a Milano. C'è poco da fare..il pelatone sa di non avere i soldi che servono per prendere Hamsik e vuole che sia lui a dire vendetemi..ma la vedo dura..DeLa si fara' rispettare!
                          "And you will know my name is the Lord when I lay my vengeance upon thee"
                             

                            Offline Nick Spaccimma

                            • Degustatore di ananassi
                            • Gianfranco Zola
                            • **
                            • Post: 1313
                            • Karma: 34
                            • Sesso: Maschio
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #13 il: Giugno 27, 2011, 23:50:57 pm »
                            Ovvero sarebbe partita la campagna mediatica contro il Genoa/Palermo/Pizzighettone .. Quindi un lavoro cosciente di denigrazione, come lo chiamo io.
                            Ok, proviamo al contrario: perché un attacco al Napoli. Quali sarebbero i motivi? E i vantaggi?
                            Dice ca c'è rimasto sulo 'o mare

                              Offline Stewie.nap

                              • Degustatore di ananassi
                              • Luís Vinício
                              • ***
                              • Post: 5048
                              • Karma: 35
                              • ...
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #14 il: Giugno 28, 2011, 08:39:33 am »
                              Ok, proviamo al contrario: perché un attacco al Napoli. Quali sarebbero i motivi? E i vantaggi?

                              Bè indebolire la credibilità della società, a favore delle strisciate. Magari anche spaccare l'ambiente, causando una frattura tra tifosotti (cioè quelli che si limitano al titolo di giornale, senza approfondire e senza visione critica, che sono purtroppo una buona parte) e la squadra.

                              Cose del genere :ggg:

                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal