Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Ci saluta Riquelme, “el Mudo” annuncia il suo ritiro.  (Letto 1586 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online Yavonz™

  • Diego Armando Maradona
  • *****
  • Post: 61062
  • Karma: 711
  • Sesso: Maschio
    • CalcioNapoli24forum
  • Squadra del cuore:
« Risposta #15 il: Gennaio 27, 2015, 00:39:33 am »
 :allahsi3:

    Online il vile popolino

    • Diego Armando Maradona
    • *****
    • Post: 87641
    • Karma: 554
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #16 il: Gennaio 27, 2015, 08:30:31 am »
    Giocatore assolutamente inutile :look: ma fantastico. :allahsi3:

      Online el schiatty napoletano

      • Aurelio De Laurentiis
      • *****
      • Post: 131135
      • Karma: 1393
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #17 il: Gennaio 27, 2015, 09:43:30 am »

      Giocatore assolutamente inutile :look: ma fantastico. :allahsi3:
      ho vinto una champions col Napoli di pavon graffiedi grazie a lui :look:
      Inviato da una cripta. :schiatty:

        Offline Raider Nation

        • Bruno Pesaola
        • **
        • Post: 2471
        • Karma: 50
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #18 il: Gennaio 27, 2015, 21:21:40 pm »
        Giocatore assolutamente inutile :look: ma fantastico. :allahsi3:
        L'inutile avrebbe vinto qualche libertadores, olimpiade ed intercontinentale tra le altre, altro che non arrivare al punto B. Semplicemente ci sono giocatori sudamericani che non si adattano al calcio europeo per questioni fisiche e anche caratteriali. Riquelme era un pò lento per il calcio europeo e caratterialmente non era uno disposto a compromessi. Lui non avrebbe mai leccato il culo per giocare nel Barca e infatti se ne fregò e andò al Villareal (portato ad un passo dalla finale di Cahampions) giocando un calcio divino, alla faccia della lentezza. Non scherziamo poi sulla poca concretezza. Ha fatto fare caterve di gol ad emeriti scarponi tipo da buon ultimo il Tanque Silva visto di sfuggita a Firenze. Scriveva poesia con i piedi, era un leader con due palle giganti. Ad avercelo avuto a Napoli in questa squadra senza attributi.

           

          SimplePortal 2.3.7 © 2008-2022, SimplePortal