Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Atletica leggera: azzurri u. 23 e juniores ai campionati mondiali-europei  (Letto 16455 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online demian88

  • Degustatore di ananassi
  • Diego Armando Maradona
  • *****
  • Post: 31675
  • Karma: 2286
  • Squadra del cuore:
« Risposta #60 il: Luglio 31, 2019, 17:42:17 pm »
In quatar la medaglia in pista la vedranno col binocolo....

Forse in strada.... Ma forse... Chissà...

<<Quando un giornalista lo definisco "giornalaio", non intendo in alcun modo offendere la categoria dei venditori di giornali; anche perché se li volessi offendere, li chiamerei giornalisti...>>
Nelle gare di corsa in pista non abbiamo alcuna possibilità di prendere una medaglia..potrebbe esserci una speranzella nell'alto maschile. In realtà si spera nella marcia e forse in un "miracolo" nella maratona
Diverso è il discorso per i piazzamenti in finale, dove qualcuno potremmo portarlo tra i primi otto, migliorando l'indecente risultato di due anni fa (solo un 6° posto), oltre al bronzo della Palmisano, per un totale di 9 miseri punti!
« Ultima modifica: Luglio 31, 2019, 17:47:57 pm da demian88 »



    Online SpicciUnmask

    • Degustatore di ananassi
    • Diego Armando Maradona
    • *****
    • Post: 25389
    • Karma: 48
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #61 il: Agosto 19, 2019, 12:45:21 pm »
    Ma la figlia di May ci andrà ai mondiali?

    O le sue misure sono ancora troppo piccole?

    <<Quando un giornalista lo definisco "giornalaio", non intendo in alcun modo offendere la categoria dei venditori di giornali; anche perché se li volessi offendere, li chiamerei giornalisti...>>

    Alvino lecchino - Del Genio contraggenio - De Maggio Lecchinaggio - De Luca suca - Chiariello chiachiello - Giordano deretano - Scorzafava machisachiava - Improta lota - Mele infedele - Caiazza frat ro cazz - Corbo torbo - Criscitiello piscitiello - Pedullà cincillà - Di Marzio strazio - Zazzaroni lazzarone - Gallo merda di cavallo - Venerato Conato - Gifuni nun sì nisciun - Auriemma lotamma - Alciato fetaciato - Malfitano ciarlatano - Marolda manigolda - Modugno ripugno - Cocca ca zizza mmocca - Iannicelli ciucciapiselli di tutta quanta la famiglia Agnelli

      Online demian88

      • Degustatore di ananassi
      • Diego Armando Maradona
      • *****
      • Post: 31675
      • Karma: 2286
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #62 il: Settembre 25, 2020, 21:30:38 pm »
      Molfetta, festa giovane con Musci e Pavan

      Il padrone di casa sfiora il primato italiano U20 con il peso dei grandi (18,65), l'altra 2001 cresce di un centimetro nell'alto (1,84). Sibilio batte Aceti nei 400. Inaugurato il nuovo impianto


      In Puglia è stato inaugurato un bell'impianto...in Campania invece abbiamo strutture fatiscenti e spesso chiuse



        Online il vile popolino

        • Diego Armando Maradona
        • *****
        • Post: 86418
        • Karma: 552
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #63 il: Luglio 14, 2021, 18:49:24 pm »
        Per la prima volta l'Italia ha vinto il medagliere agli europei U23 di atletica. Risultato di altissimo livello considerando che l'Italia non era nemmeno mai arrivata sul podio.

        Avete visto a che serviva correre durante il lockdown? :look:

          Online demian88

          • Degustatore di ananassi
          • Diego Armando Maradona
          • *****
          • Post: 31675
          • Karma: 2286
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #64 il: Luglio 15, 2021, 21:26:24 pm »
          Per la prima volta l'Italia ha vinto il medagliere agli europei U23 di atletica. Risultato di altissimo livello considerando che l'Italia non era nemmeno mai arrivata sul podio.

          Avete visto a che serviva correre durante il lockdown? :look:
          :ahha:

          In realtà è il risultato di una serie di concause, legata all'assenza di qualche "big" proiettato all'olimpiade e qualche infortunato eccellente ed all'opera di Baldini che ha lavorato su questi atleti quando erano juniores



            Online demian88

            • Degustatore di ananassi
            • Diego Armando Maradona
            • *****
            • Post: 31675
            • Karma: 2286
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #65 il: Luglio 16, 2021, 17:58:37 pm »
            Riallacciandomi al post scritto prima si nota, in negativo, gli effetti del lavoro post Baldini negli attuali U.20: infatti a differenza degli U. 23 dove abbiamo vinto diversi ori, ai campionati europei u.20 in corso da ieri, faremo fatica a prenderne uno



              Online demian88

              • Degustatore di ananassi
              • Diego Armando Maradona
              • *****
              • Post: 31675
              • Karma: 2286
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #66 il: Luglio 17, 2021, 12:38:59 pm »
              A parziale scusante dei risultati ottenuti occorre dire che nella formazione u.20 ci sono molti minorenni, soprattutto al femminile e qui si nota la differenza con Germania e Spagna che sono piene di extracomunitarie di 2 ^ generazione a differenza nostra che concediamo la cittadinanza al compimento dei 18 anni



                Online GIANPAOLO

                • Antônio Careca
                • ****
                • Post: 23434
                • Karma: 188
                • Sesso: Maschio
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #67 il: Luglio 17, 2021, 12:58:33 pm »
                Già 15 contagiati tra gli addetti delle Olimpiadi... mi sa che questo evento metterà in ginocchio il Giappone :shhlook:
                FORZA NAPOLI!!! SEMPRE... *_*
                 
                  

                  Online demian88

                  • Degustatore di ananassi
                  • Diego Armando Maradona
                  • *****
                  • Post: 31675
                  • Karma: 2286
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #68 il: Luglio 17, 2021, 16:28:19 pm »
                  la selezione di Israele è costituita quasi completamente da atleti provenienti dall'est Europa e dal corno d'Africa



                    Online demian88

                    • Degustatore di ananassi
                    • Diego Armando Maradona
                    • *****
                    • Post: 31675
                    • Karma: 2286
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #69 il: Luglio 18, 2021, 21:37:05 pm »
                    Gli europei u.20 hanno confermato che è finito l'effetto Baldini: infatti non abbiamo preso nessun oro. ritornando ai mediocri risultati del passato; però almeno la maggior parte dei ragazzi ha dato tutto quello che poteva



                      Online demian88

                      • Degustatore di ananassi
                      • Diego Armando Maradona
                      • *****
                      • Post: 31675
                      • Karma: 2286
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #70 il: Agosto 24, 2021, 12:18:46 pm »
                      “Usciamo dai Mondiali under 20 convinti che con questo gruppo si possa lavorare tanto per il futuro”. Antonio Andreozzi ha appena esultato in tribuna per la medaglia inattesa della 4x400 femminile, un bronzo tutto grinta, e traccia il bilancio della spedizione italiana a Nairobi. Una rassegna iridata che ha certamente risentito delle rinunce di diversi team di peso (Stati Uniti, Cina, Gran Bretagna su tutti) ma che ha espresso prestazioni tecniche di valore indiscutibile, con le perle di quattro record del mondo, dieci record continentali e tredici primati dei campionati. L’Italia conclude con due bellissime medaglie (l’argento di Massimiliano Luiu nell’alto, il bronzo della 4x400 con Alessandra Iezzi, Federica Pansini, Angelica Ghergo e Alexandra Almici) e con il venticinquesimo posto nel medagliere, dominato dai padroni di casa del Kenya (8-1-7).

                      Esaltarsi per un risultato del genere, tenendo conto dell'assenza di USA, Gran Bretagna e Cina, fa capire che serve urgentemente una personalità come Baldini al posto di Andreozzi



                        Online demian88

                        • Degustatore di ananassi
                        • Diego Armando Maradona
                        • *****
                        • Post: 31675
                        • Karma: 2286
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #71 il: Luglio 06, 2022, 18:57:35 pm »
                        Fenomeno Furlani: salta 8,04 nel lungo agli Europei U18. E domani punta in... alto!

                        È il nuovo enfant prodige dell'atletica mondiale. A 17 anni ha centrato il record europeo.



                          Offline Puck

                          • Diego Armando Maradona
                          • *****
                          • Post: 85167
                          • Karma: 511
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #72 il: Luglio 06, 2022, 20:38:32 pm »
                          Pronto?
                          Salve signor Billionaire
                          :look:, ho una prenotazione a nome Furlani :look:

                            Online demian88

                            • Degustatore di ananassi
                            • Diego Armando Maradona
                            • *****
                            • Post: 31675
                            • Karma: 2286
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #73 il: Luglio 08, 2022, 19:51:12 pm »
                            Pronto?
                            Salve signor Billionaire
                            :look:, ho una prenotazione a nome Furlani :look:
                            :stralol: :stralol: :stralol:



                              Online demian88

                              • Degustatore di ananassi
                              • Diego Armando Maradona
                              • *****
                              • Post: 31675
                              • Karma: 2286
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #74 il: Luglio 08, 2022, 19:56:36 pm »
                              Italia 11 medaglie totali a Gerusalemme ai campionati U.18

                              L’oro della staffetta maschile è la perla finale di una splendida spedizione azzurra agli Europei Under 18 di Gerusalemme. L’Italia termina la rassegna continentale con undici medaglie, di cui 3 ori, 5 argenti e 3 bronzi, e il terzo posto nel medagliere dopo Gran Bretagna e Germania, anche grazie al contributo dei frazionisti Francesco Inzoli, Filippo Padovan, Eduardo Longobardi e Davide De Rosa, primi al traguardo nella staffetta a distanze crescenti (100-200-300-400 metri) con il crono di 1:52.69, record dei campionati oltre che migliore prestazione italiana, davanti alla Norvegia (1:53.36) e alla Gran Bretagna (1:53.75). Anche il quartetto femminile è sul podio, merito di Alice Pagliarini, Ludovica Galuppi, Elisa Marcello e Gloria Kabangu, capaci di mettersi al collo l’argento in 2:07.35 (con il nuovo primato nazionale), bruciate di un soffio per l’oro dalla Gran Bretagna (2:07.18) ma davanti alla Repubblica Ceca (2:07.53). La squadra azzurra finisce terza anche nella classifica a punti, dietro a Germania e Gran Bretagna. Alla terza edizione dell’evento, è questa la più ricca di piazzamenti sul podio, dopo le nove medaglie in ognuna delle precedenti occasioni.
                              Nel pomeriggio dell’ultima giornata, è d’argento anche il triplista Nicolò Cannavale che piazza il record personale di 15,45 (+1.0) al primo salto, migliorando il 15,33 della qualificazione di ieri. Una misura con cui si trova al comando per quattro turni ma poi viene scavalcato dal bulgaro Lachezar Valchev, il favorito della gara, che atterra a 15,53 (+1.9) dopo essersi avvicinato a più riprese e infine chiude con il 15,76 vincente (+1.2). Prima di questa trasferta il portacolori della Formia Atletica Leggera non aveva mai superato i quindici metri con vento regolare e in Israele ci riesce anche nel secondo tentativo della finale, con 15,25 (+0.7).
                              Si prende il bronzo negli 800 metri Davide De Rosa, poco prima di trionfare con la staffetta. Terzo posto in 1:51.81 per il giovane romano, che cerca di guadagnare posizioni ma viene preceduto di un nulla dall’israeliano Noam Mamu (1:51.79) sospinto dal tifo del pubblico di casa, mentre il successo va al favorito della gara, il ceco Jakub Dudycha (1:51.35), al via da leader europeo stagionale. Per il 17enne dell’Esercito Sport & Giovani è una conferma dei progressi compiuti quest’anno, all’esordio in azzurro e a poco più di mezzo secondo dal personale.
                              Nei 400 ostacoli si fa valere il trentino Mario Antolini (Atl. Valle di Cembra), quinto con 52.95 e di nuovo sotto i 53 secondi dopo il personal best di 52.68 realizzato in semifinale. A imporsi è il norvegese Bastian Elnan Aurstad in 50.89. Nel decathlon chiude al sedicesimo posto Nicola Testa con 6360 punti.
                              Medaglie
                              Ori (3): Mattia Furlani (alto); Mattia Furlani (lungo); Francesco Inzoli, Filippo Padovan, Eduardo Longobardi, Davide De Rosa (staffetta 100-200-300-400 metri, in batteria anche Sofian Safraoui, Luca Marsicovetere)
                              Argenti (5): Eduardo Longobardi (200); Nicolò Cannavale (triplo); Giuseppe Disabato (marcia 10.000); Martina Sciannamea (marcia 5000); Alice Pagliarini, Ludovica Galuppi, Elisa Marcello, Gloria Kabangu (staffetta 100-200-300-400 metri, in batteria anche Valentina Vaccari, Clarissa Vianelli)
                              Bronzi (3): Davide De Rosa (800); Francesco Inzoli (lungo); Sofia Pizzato (100hs)
                              Altri finalisti (primi otto)
                              Quarto posto: Celeste Polzonetti (100hs)
                              Quinto posto: Latena Cervone (1500); Mario Antolini (400hs); Alice Pagliarini (100); Aurora Vicini (alto)
                              Sesto posto: Ludovica Galuppi (100); Camilla De Paoli (alto)
                              Settimo posto: Agnese Musica (200)
                              Ottavo posto: Francesco Mazza (3000); Gabriele Avagnina (alto); Erika Giorgia Saraceni (triplo)



                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2022, SimplePortal