Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: La pizza è una cosa seria  (Letto 127411 volte)

0 Utenti e 4 Visitatori stanno visualizzando questo topic.


Online xeranto

  • Degustatore di ananassi
  • Giuseppe Bruscolotti
  • ****
  • Post: 15815
  • Karma: 427
  • Sesso: Maschio
  • Squadra del cuore:
« Risposta #2310 il: Luglio 31, 2022, 14:35:00 pm »

    Online chughino

    • Giuseppe Bruscolotti
    • ****
    • Post: 16342
    • Karma: 52
    • Sesso: Maschio
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #2311 il: Luglio 31, 2022, 14:43:05 pm »
    https://www.50toppizza.it/50-top-classifica-italia-2022

    Ai primi tre difficilmente si possono muore critiche, poi vabbè ci sono le pizzerie fuori Napoli, dove andrei solo sapendo che ci sia un campano meglio se napoletano all' interno l' unico scandalo è Starita al 60 posto

      Online xeranto

      • Degustatore di ananassi
      • Giuseppe Bruscolotti
      • ****
      • Post: 15815
      • Karma: 427
      • Sesso: Maschio
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #2312 il: Luglio 31, 2022, 14:44:04 pm »
      Ai primi tre difficilmente si possono muore critiche, poi vabbè ci sono le pizzerie fuori Napoli, dove andrei solo sapendo che ci sia un campano meglio se napoletano all' interno l' unico scandalo è Starita al 60 posto
      bisognerebbe sapere i criteri

      I nostri principi
      Cosa è 50TopPizza?
      È una guida on line aggiornata ogni anno delle migliori pizzerie italiane e del mondo, senza alcuna preferenza di stile.
      Qual è la filosofia di 50TopPizza?
      La guida non ha principi ideologici, si ispira al concetto del buono in senso ampio ma predilige chi punta ai prodotti di territorio e stagionali quali fra tutti quelli a marchio europeo (dop, Igp, Stg), nonché i Pat come da elenco annuale del ministero. Tenendo conto anche della compatibilità ambientale, si privilegia chi ha un progetto di pizza preciso che viene realizzato, al di là degli stili, con coerenza e senza inseguire le mode del momento. Gli ispettori, così come i curatori, sono liberi e autonomi, lavorando quindi in maniera incondizionata, impegnati nel rispetto dei principi e dei valori appena enunciati.
      Cosa premia 50TopPizza?
      Gli ispettori della guida sono invitati a considerare la pizzeria nel suo insieme e a indicarla sulla base della sua capacità di garantire il benessere del cliente in base ad una sua scelta alimentare consapevole. Quant’anzi, a partire dal servizio proseguendo per le opportunità di scelta dei vini e delle birre, la pulizia e la bellezza dell’ambiente, lo stato dei servizi igienici. Ma non solo: importante è anche il benessere fisico, quindi la valutazione della pizza sia sulla base del gusto che della salubrità.
      Quali sono gli elementi di valutazione di 50TopPizza?
      1. La pizza
      Deve essere anzitutto buona e digeribile a prescindere dallo stile adottato dalla pizzeria. In ogni caso subentra una valutazione su come siano stati combinati gli elementi. Importante e decisiva la qualità dei prodotti usati.
      2. Il servizio
      Aspetto fondamentale che fa la differenza quanto la pizza nella valutazione. La qualificazione del personale di sala, la sua capacità di spiegare la pizza, illustrare la carta dei vini e della birra, il sorriso e la gentilezza sono di fatto ritenuti fondamentali nella valutazione finale.
      3. L’ambiente
      Non importa che la pizzeria sia grande o piccola, è necessario che sia tenuta pulita, bagni compresi per tutta la durata del servizio. 50TopPizza apprezza i locali ben pensati e che abbiano attenzione anche al design.
      4. L’attesa
      Gli ispettori di 50TopPizza fanno la fila come tutti i clienti normali. Un elemento di valutazione è anche come viene gestito il flusso, se ci sono preferenze, se davvero si segue un ordine preciso e insindacabile, se ogni tanto si usa attenzione a chi sta aspettando (uno sfizio offerto, copertura per evitare di bagnarsi se piove, stufe se fa freddo).
      5. Il vino
      50TopPizza apprezza particolarmente le pizzerie che hanno introdotto le carte dei vini. Predilige quelle territoriali e regionali anche se non penalizza la volontà di offrire carte che comprendano bottiglie di altre regioni o anche di altri Paesi. 50TopPizza detesta e boccia le liste impersonali, le carte dei vini fotocopia date dai distributori, quelle che non rispettano le produzioni locali.
      6. La birra
      Stesso discorso anche per le birre artigianali. 50TopPizza però non penalizza chi sceglie solo birre industriali ma premia chi offre una proposta varia e poliedrica.
      7. Beverage
      Si sta affermando una particolare attenzione al bere miscelato. 50TopPizza registra quelle pizzerie che sono pronte a queste nuove tendenze purché non stravolgano il ruolo primario del vino e della birra.
      Relazione con i media
      50TopPizza non partecipa ufficialmente a nessuna inaugurazione e pranzi offerti alla stampa perché ritiene che non siano veritieri della realtà che vive un cliente normale in un qualsiasi giorno. Registriamo aperture e chiusure, nuovi menu, ma tutto ciò che viene comunicato non rientra nei criteri di valutazione. La eventuale presenza a queste iniziative è da intendersi a titolo esclusivamente personale che non incide minimamente sul giudizio, sempre affidato ad una ispezione anonima.
      Relazione con i social
      50TopPizza non risponde alle polemiche sui social perché non lo ritiene terreno adatto di discussione e confronto. Noi parliamo con i giudizi, poi tutti possono dire quello che pensano e giudicarci a nostra volta. Ma per noi finisce lì. Abbiamo però attivato un team di legali che ci tutelerà in ogni sede quando dalla valutazione si passa ad affermazioni palesemente diffamatorie o calunniose che violano le Legge e che non corrispondono alla realtà (ad esempio la falsità sulla influenza degli sponsor nel determinare la classifica e i premi).
      Il sondaggio
      Il lavoro di 50TopPizza parte con un primo grande sondaggio aperto a circa 150 ispettori in Italia scelti in base a loro dichiarazione scritta per non aver alcun rapporto commerciale diretto o indiretto con le pizzerie. È stato fissato un algoritmo che tiene conto del peso di ciascuna regione in base alla popolazione residente, al flusso turistico e al numero delle pizzerie. Ciascun ispettore può votare un tot di pizzerie della propria regione e un tot di altre regioni italiane a patto che le abbia visitate.
      Le visite anonime
      Dopo il sondaggio si forma una prima classifica sulla base della somma dei voti indicati, si assegnano ai coordinatori di regione i locali che a loro volta vengono assegnati per la compilazione delle schede agli ispettori. Ogni visita è in anonimato e deve essere giustificata dallo scontrino fiscale. Se qualcuno dice di far parte di 50TopPizza o sta facendo millantato credito o sta facendo male il proprio lavoro. In tal caso siete pregati di segnalarci ogni episodio perché verranno presi provvedimenti. Gli ispettori cambiamo ogni anno nella proporzione del 20/30% proprio per tutelare il valore dell’anonimato.
      Secondo sondaggio
      Nella seconda fase si realizza un secondo sondaggio che tiene conto dell’esperienza che gli ispettori hanno avuto durante le visite, delle nuove aperture e delle nuove chiusure o trasferimenti di pizzaioli.
      Cosa indica la classifica
      Importante è considerare che 50 TopPizza non indica la migliore pizza o il miglior pizzaiolo. Indica la migliore pizzeria grazie al complesso dei fattori che abbiamo elencato.
      « Ultima modifica: Luglio 31, 2022, 14:47:20 pm da xeranto »

        Online chughino

        • Giuseppe Bruscolotti
        • ****
        • Post: 16342
        • Karma: 52
        • Sesso: Maschio
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #2313 il: Luglio 31, 2022, 18:37:45 pm »
        bisognerebbe sapere i criteri

        I nostri principi
        Cosa è 50TopPizza?
        È una guida on line aggiornata ogni anno delle migliori pizzerie italiane e del mondo, senza alcuna preferenza di stile.
        Qual è la filosofia di 50TopPizza?
        La guida non ha principi ideologici, si ispira al concetto del buono in senso ampio ma predilige chi punta ai prodotti di territorio e stagionali quali fra tutti quelli a marchio europeo (dop, Igp, Stg), nonché i Pat come da elenco annuale del ministero. Tenendo conto anche della compatibilità ambientale, si privilegia chi ha un progetto di pizza preciso che viene realizzato, al di là degli stili, con coerenza e senza inseguire le mode del momento. Gli ispettori, così come i curatori, sono liberi e autonomi, lavorando quindi in maniera incondizionata, impegnati nel rispetto dei principi e dei valori appena enunciati.
        Cosa premia 50TopPizza?
        Gli ispettori della guida sono invitati a considerare la pizzeria nel suo insieme e a indicarla sulla base della sua capacità di garantire il benessere del cliente in base ad una sua scelta alimentare consapevole. Quant’anzi, a partire dal servizio proseguendo per le opportunità di scelta dei vini e delle birre, la pulizia e la bellezza dell’ambiente, lo stato dei servizi igienici. Ma non solo: importante è anche il benessere fisico, quindi la valutazione della pizza sia sulla base del gusto che della salubrità.
        Quali sono gli elementi di valutazione di 50TopPizza?
        1. La pizza
        Deve essere anzitutto buona e digeribile a prescindere dallo stile adottato dalla pizzeria. In ogni caso subentra una valutazione su come siano stati combinati gli elementi. Importante e decisiva la qualità dei prodotti usati.
        2. Il servizio
        Aspetto fondamentale che fa la differenza quanto la pizza nella valutazione. La qualificazione del personale di sala, la sua capacità di spiegare la pizza, illustrare la carta dei vini e della birra, il sorriso e la gentilezza sono di fatto ritenuti fondamentali nella valutazione finale.
        3. L’ambiente
        Non importa che la pizzeria sia grande o piccola, è necessario che sia tenuta pulita, bagni compresi per tutta la durata del servizio. 50TopPizza apprezza i locali ben pensati e che abbiano attenzione anche al design.
        4. L’attesa
        Gli ispettori di 50TopPizza fanno la fila come tutti i clienti normali. Un elemento di valutazione è anche come viene gestito il flusso, se ci sono preferenze, se davvero si segue un ordine preciso e insindacabile, se ogni tanto si usa attenzione a chi sta aspettando (uno sfizio offerto, copertura per evitare di bagnarsi se piove, stufe se fa freddo).
        5. Il vino
        50TopPizza apprezza particolarmente le pizzerie che hanno introdotto le carte dei vini. Predilige quelle territoriali e regionali anche se non penalizza la volontà di offrire carte che comprendano bottiglie di altre regioni o anche di altri Paesi. 50TopPizza detesta e boccia le liste impersonali, le carte dei vini fotocopia date dai distributori, quelle che non rispettano le produzioni locali.
        6. La birra
        Stesso discorso anche per le birre artigianali. 50TopPizza però non penalizza chi sceglie solo birre industriali ma premia chi offre una proposta varia e poliedrica.
        7. Beverage
        Si sta affermando una particolare attenzione al bere miscelato. 50TopPizza registra quelle pizzerie che sono pronte a queste nuove tendenze purché non stravolgano il ruolo primario del vino e della birra.
        Relazione con i media
        50TopPizza non partecipa ufficialmente a nessuna inaugurazione e pranzi offerti alla stampa perché ritiene che non siano veritieri della realtà che vive un cliente normale in un qualsiasi giorno. Registriamo aperture e chiusure, nuovi menu, ma tutto ciò che viene comunicato non rientra nei criteri di valutazione. La eventuale presenza a queste iniziative è da intendersi a titolo esclusivamente personale che non incide minimamente sul giudizio, sempre affidato ad una ispezione anonima.
        Relazione con i social
        50TopPizza non risponde alle polemiche sui social perché non lo ritiene terreno adatto di discussione e confronto. Noi parliamo con i giudizi, poi tutti possono dire quello che pensano e giudicarci a nostra volta. Ma per noi finisce lì. Abbiamo però attivato un team di legali che ci tutelerà in ogni sede quando dalla valutazione si passa ad affermazioni palesemente diffamatorie o calunniose che violano le Legge e che non corrispondono alla realtà (ad esempio la falsità sulla influenza degli sponsor nel determinare la classifica e i premi).
        Il sondaggio
        Il lavoro di 50TopPizza parte con un primo grande sondaggio aperto a circa 150 ispettori in Italia scelti in base a loro dichiarazione scritta per non aver alcun rapporto commerciale diretto o indiretto con le pizzerie. È stato fissato un algoritmo che tiene conto del peso di ciascuna regione in base alla popolazione residente, al flusso turistico e al numero delle pizzerie. Ciascun ispettore può votare un tot di pizzerie della propria regione e un tot di altre regioni italiane a patto che le abbia visitate.
        Le visite anonime
        Dopo il sondaggio si forma una prima classifica sulla base della somma dei voti indicati, si assegnano ai coordinatori di regione i locali che a loro volta vengono assegnati per la compilazione delle schede agli ispettori. Ogni visita è in anonimato e deve essere giustificata dallo scontrino fiscale. Se qualcuno dice di far parte di 50TopPizza o sta facendo millantato credito o sta facendo male il proprio lavoro. In tal caso siete pregati di segnalarci ogni episodio perché verranno presi provvedimenti. Gli ispettori cambiamo ogni anno nella proporzione del 20/30% proprio per tutelare il valore dell’anonimato.
        Secondo sondaggio
        Nella seconda fase si realizza un secondo sondaggio che tiene conto dell’esperienza che gli ispettori hanno avuto durante le visite, delle nuove aperture e delle nuove chiusure o trasferimenti di pizzaioli.
        Cosa indica la classifica
        Importante è considerare che 50 TopPizza non indica la migliore pizza o il miglior pizzaiolo. Indica la migliore pizzeria grazie al complesso dei fattori che abbiamo elencato.

        Criteri assolutamente opinabili, perché Gorizia pecca in molti ambiti, mentre due nobili esclusi come Porzio e Capuano hanno più di Gorizia ad esempio.
        A sto punto ci doveva essere pure Cracco e Briatore, considerato che nel 80% dei criteri sarebbero eccellenti.
        Ovvio non mi aspettavo un Carmininiello o un Pellone  ma almeno quei due si perché non credo siano peggio di tante in Italia o della Campania che hanno messo in questa classifica.

          Offline andre3516

          • Josè Altafini
          • **
          • Post: 4634
          • Karma: 19
          • Sesso: Maschio
          • Veronese pezzo di merda
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #2314 il: Agosto 01, 2022, 01:37:28 am »
          Diego Vitagliano top 3 equivale a scatarrare sulla pizza

            Online chughino

            • Giuseppe Bruscolotti
            • ****
            • Post: 16342
            • Karma: 52
            • Sesso: Maschio
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #2315 il: Agosto 01, 2022, 06:47:50 am »
            Diego Vitagliano top 3 equivale a scatarrare sulla pizza

            Vitagliano fà una gran pizza, comunque è chiaro che se hai il locale bello fai il figo e sei rinomato sei in questa classifica, altrimenti te la fai a piedi.

              Online NikGerace

              • Degustatore di ananassi
              • Diego Armando Maradona
              • *****
              • Post: 44854
              • Karma: 445
              • Sesso: Maschio
              • Hallo World!!!!
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #2316 il: Agosto 03, 2022, 10:22:00 am »
              Pepe in Grani niente di meno è 14° ... e io mi dovrei fare due ore di macchina più un'ora di attesa per mangiare una pizza da uno che sta al 14° posto?  :look:
              FERLAINO PRESIDENTE!!!!!

              AMICO DI TUTTI, COMPAGNO DI NESSUNO

                Online Usfaticat

                • Degustatore di ananassi
                • Diego Armando Maradona
                • *****
                • Post: 31921
                • Karma: 269
                • Forza Napoli
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #2317 il: Agosto 03, 2022, 10:55:02 am »
                Pepe in Grani niente di meno è 14° ... e io mi dovrei fare due ore di macchina più un'ora di attesa per mangiare una pizza da uno che sta al 14° posto?  :look:

                perché se il Napoli arriva 14esimo non ti vai più a vedere le partite?  :look:
                Abbasso la Rubentus

                Pappone vattene!


                  Online chughino

                  • Giuseppe Bruscolotti
                  • ****
                  • Post: 16342
                  • Karma: 52
                  • Sesso: Maschio
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #2318 il: Agosto 03, 2022, 12:56:34 pm »
                  perché se il Napoli arriva 14esimo non ti vai più a vedere le partite?  :look:

                  Da quando non c'è più Zola e Careca che non le guarda... :look:

                    Online xeranto

                    • Degustatore di ananassi
                    • Giuseppe Bruscolotti
                    • ****
                    • Post: 15815
                    • Karma: 427
                    • Sesso: Maschio
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #2319 il: Agosto 03, 2022, 17:11:25 pm »
                    perché se il Napoli arriva 14esimo non ti vai più a vedere le partite?  :look:
                    chiediglielo tra 1 anno :look:

                      Online SpicciUnmask

                      • Degustatore di ananassi
                      • Diego Armando Maradona
                      • *****
                      • Post: 25382
                      • Karma: 48
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #2320 il: Agosto 03, 2022, 18:31:24 pm »
                      Se portiamo i libri in tribunale questo problema non si porrà...

                      Di sicuro non nei primi 3 anni tra D C e B...

                      Vamos murcielagos - تعال على النصر - Come on blues

                      Alvino lecchino - Del Genio contraggenio - De Maggio Lecchinaggio - De Luca suca - Chiariello chiachiello - Giordano deretano - Scorzafava machisachiava - Improta lota - Mele infedele - Caiazza frat ro cazz - Corbo torbo - Criscitiello piscitiello - Pedullà cincillà - Di Marzio strazio - Zazzaroni lazzarone - Gallo merda di cavallo - Venerato Conato - Gifuni nun sì nisciun - Auriemma lotamma - Alciato fetaciato - Malfitano ciarlatano - Marolda manigolda - Modugno ripugno - Cocca ca zizza mmocca - Iannicelli ciucciapiselli di tutta quanta la famiglia Agnelli

                        Online NikGerace

                        • Degustatore di ananassi
                        • Diego Armando Maradona
                        • *****
                        • Post: 44854
                        • Karma: 445
                        • Sesso: Maschio
                        • Hallo World!!!!
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #2321 il: Agosto 09, 2022, 22:54:15 pm »
                        perché se il Napoli arriva 14esimo non ti vai più a vedere le partite?  :look:

                        Per la verità stasera ho mangiato una pizza spettacolare ad Avellino ...

                        Comunque non ho capito il riferimento al Napoli  :look:

                        FERLAINO PRESIDENTE!!!!!

                        AMICO DI TUTTI, COMPAGNO DI NESSUNO

                          Online LAGRANGIA

                          • Degustatore di ananassi
                          • Diego Armando Maradona
                          • *****
                          • Post: 29114
                          • Karma: 177
                          • Copyright: "NAPOLI SCIORDER 2004"
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #2322 il: Agosto 09, 2022, 23:49:16 pm »
                          Per la verità stasera ho mangiato una pizza spettacolare ad Avellino ...

                          Comunque non ho capito il riferimento al Napoli  :look:
                          Che posto ad Avellino?

                          Io sono stato da Vicenzo Capuano a Piazza Vittoria.
                          Che dire, una pizza cosiddetta contemporanea, con questo cornicione enorme a canotto.
                          Impasto leggero ma troppo tendente al morbido, troppo umido, eccessiva sproporzione tra cornicione e condimento che rende la pizza di fatto meno gustosa.
                          Gli altri commensali mi hanno addirittura sconsigliato le pizze ripiene perché aride di condimenti.

                          Che dire, una pizza sufficiente, inferiore a 50 kalò sia quello di Napoli sia quello di Londra, per dirne uno.
                          Maggio 2021:
                          Albiol vince l'Europa League
                          Jorginho vince la Champions
                          Lagrangia smette di supportare la Sciorder 2004, lasciando l'incombenza ai pappaloffi coprofagi tarzaniellofili.

                          "La sua domanda non merita commento perché è una domanda sarcastica, ingenerosa, impopolare, soltanto frutto di manchevolezza di idee" E. Capuano, 11/01/2004

                          "Stai lontano da Maradona! Non ti permettere di nominarlo neanche, non c'entri niente! Vuoi raggranellare qualche cosa di soldini? Furfante! Vai via! Dai solo l'autorizzazione allo stadio senza chiedere neanche una lira e <<shcompari>>! Sei un grandissimo furfante! Non lo nominare! Tu non c'entri niente, che c'entri con Maradona? Non sai neanche chi è! Ti sei buttato come si butta sulla carne morta! Via! Mi fai orrore! Sei il peggior presidente che il Napoli ha avuto! [...] Vuoi raggranellare soldi? Fai il cinepanettone! Hai rovinato anche Cristian De Sica, l'hai buttato nel mischia, nel cesso!" T. Maddaloni, 08/09/2010.

                            Online pokkio

                            • Degustatore di ananassi
                            • Ruud Krol
                            • ****
                            • Post: 18493
                            • Karma: 55
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #2323 il: Agosto 10, 2022, 12:13:38 pm »
                            Sto da tre settimane a Napoli, noto con piacere l`utilizzo della carta ovunque, finalmente.

                            E noto anche come ormai i prezzi siano esplosi ovunque. Panini dai 10 alle 14 euro, birre dalle 6 euro in su, primi dai 20 in su, ma che sfaccimma sta succedendo?

                            :look:

                              Online Cranyo

                              • Distruggere... Fa parte del processo creativo.
                              • Degustatore di ananassi
                              • Diego Armando Maradona
                              • *****
                              • Post: 64991
                              • Karma: 1513
                              • Sesso: Maschio
                              • Why are you wearing that stupid man suit?
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #2324 il: Agosto 10, 2022, 12:14:34 pm »
                              Sto da tre settimane a Napoli, noto con piacere l`utilizzo della carta ovunque, finalmente.

                              E noto anche come ormai i prezzi siano esplosi ovunque. Panini dai 10 alle 14 euro, birre dalle 6 euro in su, primi dai 20 in su, ma che sfaccimma sta succedendo?

                              :look:
                              Vede la guerra , il covid cit.


                              Si ormai siamo allo sfacello totale

                              :cranyorschach:

                              :cranyorschach:I'm alive,motherfucker!! :cranyorschach:
                              No Sacrifice, No Victory

                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2022, SimplePortal