Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Luigi (Gigi) Meroni, la farfalla granata.  (Letto 4421 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Offline JoeFalchetto715

  • Degustatore di ananassi
  • Josè Altafini
  • **
  • Post: 4504
  • Karma: 113
  • Sesso: Maschio
  • Squadra del cuore:
« il: Agosto 13, 2011, 10:44:52 am »
Condividi
Luigi Meroni (Como, 24 febbraio 1943 – Torino, 15 ottobre 1967) è stato un calciatore italiano, di ruolo ala.

Morì a ventiquattro anni investito da un'auto mentre attraversava un viale del capoluogo piemontese (Corso Re Umberto) insieme al suo grande amico e compagno di squadra Fabrizio Poletti, poco dopo la fine di una partita tra il Torino, la squadra in cui militava, e la Sampdoria. Aveva fino ad allora disputato 145 partite in Serie A realizzando 29 reti.



Squadre di club
1960-1962    Como    25 (3)
1962-1964    Genoa    40 (6)
1964-1967    Torino    103 (22)

Luigi Meroni

«Solo tre persone sono riuscite a zittire il Maracanã:Frank Sinatra,il Papa e io»
(Alcides Ghiggia)

---

    Offline JoeFalchetto715

    • Degustatore di ananassi
    • Josè Altafini
    • **
    • Post: 4504
    • Karma: 113
    • Sesso: Maschio
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #1 il: Agosto 13, 2011, 10:45:29 am »










    «Solo tre persone sono riuscite a zittire il Maracanã:Frank Sinatra,il Papa e io»
    (Alcides Ghiggia)

    ---

      Offline JoeFalchetto715

      • Degustatore di ananassi
      • Josè Altafini
      • **
      • Post: 4504
      • Karma: 113
      • Sesso: Maschio
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #2 il: Agosto 13, 2011, 11:04:39 am »
      «Solo tre persone sono riuscite a zittire il Maracanã:Frank Sinatra,il Papa e io»
      (Alcides Ghiggia)

      ---

        Online jacksparrowraf

        • Senza la chiave non apriamo quel che si apre con la chiave che lo apre, e a quale scopo scoprire qualcosa che rimarrebbe comunque chiuso, noi, non avendo, la suddetta chiave che invece lo aprirebbe avendola?!
        • Degustatore di ananassi
        • Antonio Juliano
        • ***
        • Post: 9155
        • Karma: 362
        • Sesso: Maschio
        • Fermi tutti: mi è caduto il cervello!!!
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #3 il: Febbraio 04, 2022, 14:35:50 pm »
        Storia incredibile... ucciso da un giovane neopatentato, Attilio Romero, che oltre 30 anni dopo sarebbe diventato Presidente del Torino Calcio e responsabile del loro fallimento nel 2005!!!


        Joshua: Strano gioco. L'unica mossa vincente è quella di non giocare. Che ne dice di una bella partita a scacchi?

          Online andreab1926

          • Diego Armando Maradona
          • *****
          • Post: 57419
          • Karma: 2730
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #4 il: Febbraio 05, 2022, 16:04:40 pm »
          Storia incredibile... ucciso da un giovane neopatentato, Attilio Romero, che oltre 30 anni dopo sarebbe diventato Presidente del Torino Calcio e responsabile del loro fallimento nel 2005!!!
          Mi spieghi come ci sei finito in un topic di 11 ani fa? :look:

          Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk


            Online jacksparrowraf

            • Senza la chiave non apriamo quel che si apre con la chiave che lo apre, e a quale scopo scoprire qualcosa che rimarrebbe comunque chiuso, noi, non avendo, la suddetta chiave che invece lo aprirebbe avendola?!
            • Degustatore di ananassi
            • Antonio Juliano
            • ***
            • Post: 9155
            • Karma: 362
            • Sesso: Maschio
            • Fermi tutti: mi è caduto il cervello!!!
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #5 il: Febbraio 07, 2022, 15:22:58 pm »
            Mi spieghi come ci sei finito in un topic di 11 ani fa? :look:

            Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
            33% passione, 33% curiosità, 34% casualità  :look:


            Joshua: Strano gioco. L'unica mossa vincente è quella di non giocare. Che ne dice di una bella partita a scacchi?

               

              SimplePortal 2.3.7 © 2008-2022, SimplePortal