Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Comprare il Diesel conviene ancora oppure no?  (Letto 81758 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online Kane Connor

  • Degustatore di ananassi
  • Edinson Cavani
  • ****
  • Post: 11734
  • Karma: 33
  • Sesso: Maschio
  • Squadra del cuore:
« Risposta #1230 il: Agosto 05, 2022, 12:14:12 pm »
Ok ma è un problema limitato, la stragrande maggioranza dei limiti in Europa è congruo, poi diversamente da noi non hanno problemi a cambiare qualche migliaio di cartelli.

E questi dati dove li hai presi?
Le esperienze personali e di persone che conosco all'estero, al contrario, mi dicono che zone come Austria, Germania, Spagna e Grecia non sono messe meglio di noi, specie fuori dalle tratte autostradali.  :boh:

Invece della cagata dei cartelli, sarebbe molto più utile il sistema che analizza il traffico nelle zone davanti la tua destinazione per evitare tamponamenti, ingorghi e similari, una cosa già vista nella beta dell'Autopilot 5 di Tesla.
Ragazzi per una squadra che non ha vinto un cazzo kabine va benissimo. Chi volevate Higuain? :ovazione:

È tipo come se vincessi una serata a lume di candela con scarlett Johansson. Intanto vai e ti godi il panorama pure che mi piglia a morzi in petto va bene, ma se per qualche strana coincidenza astrale succede quello che non deve succedere...diventa leggenda. Preferirei prendere 330 pali all anno da scarlett Johansson  che farmi una chiavata a sera con un cesso. Prima o poi succede e sono d'accordo con milik si vive per questi giorni.

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

    Online chughino

    • Giuseppe Bruscolotti
    • ****
    • Post: 16367
    • Karma: 52
    • Sesso: Maschio
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #1231 il: Agosto 05, 2022, 19:31:39 pm »
    E questi dati dove li hai presi?
    Le esperienze personali e di persone che conosco all'estero, al contrario, mi dicono che zone come Austria, Germania, Spagna e Grecia non sono messe meglio di noi, specie fuori dalle tratte autostradali.  :boh:

    Invece della cagata dei cartelli, sarebbe molto più utile il sistema che analizza il traffico nelle zone davanti la tua destinazione per evitare tamponamenti, ingorghi e similari, una cosa già vista nella beta dell'Autopilot 5 di Tesla.

    È su questo mi trovi d'accordo, ma un sistema del genere quanto ci costerebbe?
    Io sono assolutamente pro adas infatti per quanto concerne la mia macchina e la mia versione li ha tutti (anche se non sono un granché quelli della nuova versione e di altri marchi sono meglio).
    Però il cliente medio già fà fatica ad accettarli in generale figuriamoci uno complesso e costoso come quello.
    Poi  non ho detto che fuori è tutto perfetto ma che è congruo, sicuramente anche in Germania, in Austria o Svezia ci saranno limiti messi a cazzo.
    Ma è anche vero che tali limiti sono messi perché le persone vanno a 280 sull' GRA quindi hanno anche uno scopo dissuasivo nei confronti del conducente.
    Con un sistema come l' auto limitatore che per quanto perfettibile e lacunoso,può aiutare sensibilmente l' incidenza di incidenti.
    Poi  magari si vedrebbe un decremento di limiti senza senso (magari non ho detto certamente), conseguente ad una più massiccia presenza di tale adas sulle auto.
    Lo so i limiti ci sono ma non lamentiamoci sempre quando c'è di mezzo la sicurezza.
    Anche un adas più semplice è più soggetto a problematiche come può essere un auto limitatore, è meglio che ci sia piuttosto che no.
    Poi ben vengano sistemi come quelli di Tesla o Mercedes
    « Ultima modifica: Agosto 05, 2022, 19:37:19 pm da chughino »

      Online Jean Claude

      • Tifosotto da salotto
      • Diego Armando Maradona
      • *****
      • Post: 62830
      • Karma: 883
      • Sesso: Maschio
      • gentilment, iat affancul
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #1232 il: Agosto 06, 2022, 23:17:22 pm »
      Forse non hai letto l'articolo e non hai capito il problema, il limitatore legge i cartelli delle corsie di accelerazione mentre sei già in autostrada. Quindi stai andando a 130 sulla corsia di destra perché la strada è libera, il sensore legge il 40 della corsia di accelerazione e rallenta bruscamente
      Questo può creare situazioni pericolose, anche peggio del cuozzo di merda che va a 150

        Online chughino

        • Giuseppe Bruscolotti
        • ****
        • Post: 16367
        • Karma: 52
        • Sesso: Maschio
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #1233 il: Agosto 07, 2022, 01:47:31 am »
        Forse non hai letto l'articolo e non hai capito il problema, il limitatore legge i cartelli delle corsie di accelerazione mentre sei già in autostrada. Quindi stai andando a 130 sulla corsia di destra perché la strada è libera, il sensore legge il 40 della corsia di accelerazione e rallenta bruscamente
        Questo può creare situazioni pericolose, anche peggio del cuozzo di merda che va a 150

        Origrimm ok ma arretrare un cartello di 100 metri o metterlo a sinistra anziché a destra è così difficile?
        Ho  capito che possa creare situazioni potenzialmente pericolose, ma parliamo di un sistema che può essere migliorato lato software.
        Come ho detto è tutto perfettibile ma  meglio che ci siano che non.
        Cioè basta tarare il sistema a riconoscere il tipo di carrello e la sua contestualizzazione.

          Online chughino

          • Giuseppe Bruscolotti
          • ****
          • Post: 16367
          • Karma: 52
          • Sesso: Maschio
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #1234 il: Agosto 07, 2022, 01:51:24 am »
          Non dimentichiamo che incrocia i dati con il GPS che in teoria dovrebbe sapere se provieni o meno da una corsia di accellerazione/decelerazione o meno.

            Online Jean Claude

            • Tifosotto da salotto
            • Diego Armando Maradona
            • *****
            • Post: 62830
            • Karma: 883
            • Sesso: Maschio
            • gentilment, iat affancul
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #1235 il: Agosto 07, 2022, 13:27:49 pm »
            Il GPS in genere ha una risoluzione di 5 metri
            E il fatto che sia migliorabile lato software (da vedere quanto) non giustifica l'obbligatorietà del sistema da subito. In pratica stanno solo aspettando che muoia qualcuno prima di eliminare l'obbligo

              Online chughino

              • Giuseppe Bruscolotti
              • ****
              • Post: 16367
              • Karma: 52
              • Sesso: Maschio
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #1236 il: Agosto 07, 2022, 13:36:53 pm »
              Il GPS in genere ha una risoluzione di 5 metri
              E il fatto che sia migliorabile lato software (da vedere quanto) non giustifica l'obbligatorietà del sistema da subito. In pratica stanno solo aspettando che muoia qualcuno prima di eliminare l'obbligo

              Ehhh, purtroppo lo sai tu meglio di me ci sono meccanismi e pressioni che vanno oltre alla effettiva funzionalità delle cose.
              Poi che muoia una persona per colpa del sistema è quanto di più lungo da determinare.
              Pure i primi Abs obbligatori bloccavano le ruote causando un bel po' di incidenti alcuni mortali (soprattutto nei fenomeni di acqua planing ), ad oggi anche l' Air bag è potenzialmente mortale.
              Questi due sistemi sono stati migliorati moltissimo negli anni ma mai aboliti da quando sono stati resi di serie.
              La gente muore pure con la guida assistita di livello 3 di Tesla.
              Sono problemi che ci saranno sempre e comunque.

                Online mtpgpp

                • Degustatore di ananassi
                • Edinson Cavani
                • ****
                • Post: 10243
                • Karma: 27
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #1237 il: Agosto 09, 2022, 22:37:40 pm »
                Origrimm ok ma arretrare un cartello di 100 metri o metterlo a sinistra anziché a destra è così difficile?
                Ho  capito che possa creare situazioni potenzialmente pericolose, ma parliamo di un sistema che può essere migliorato lato software.
                Come ho detto è tutto perfettibile ma  meglio che ci siano che non.
                Cioè basta tarare il sistema a riconoscere il tipo di carrello e la sua contestualizzazione.
                Tutte cose che fai prima di rendere un sistema obbligatorio non dopo

                  Online Jean Claude

                  • Tifosotto da salotto
                  • Diego Armando Maradona
                  • *****
                  • Post: 62830
                  • Karma: 883
                  • Sesso: Maschio
                  • gentilment, iat affancul
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #1238 il: Agosto 10, 2022, 07:58:03 am »
                  Tutte cose che fai prima di rendere un sistema obbligatorio non dopo
                  :sisi:

                    Online chughino

                    • Giuseppe Bruscolotti
                    • ****
                    • Post: 16367
                    • Karma: 52
                    • Sesso: Maschio
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #1239 il: Agosto 10, 2022, 12:39:41 pm »
                    Tutte cose che fai prima di rendere un sistema obbligatorio non dopo


                    Ripeto negli anni sono stati moltissimi i sistemi resi obbligatori prima di un elevata e massiccia messa a punto degli stessi.
                    Mi trovi d'accordo con il raggiungimento di fondo.
                    Purtroppo esistono logiche e pressioni che vanno oltre.
                    Diciamo che siamo come sempre noi utenti ad essere beta tester.

                       

                      SimplePortal 2.3.7 © 2008-2022, SimplePortal