Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Chitarristi ne abbiamo?  (Letto 17836 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.


Online Nomercy

  • Degustatore di ananassi
  • Diego Armando Maradona
  • *****
  • Post: 99004
  • Karma: 257
  • Squadra del cuore:
« Risposta #225 il: Settembre 13, 2021, 16:38:28 pm »
Intendevo un suono tipo funky, qualcosa brillante, tutto attacco, zero sustain :look:
Uso Helix LT e i preset che ho trovato in giro mi fanno cacare :look:

Comunque mò vedo i preset di helios, grazie
Ah

Spesso si va dritti nel mixer per un suono funky, senza passare per l'amp
(non so se helios ti dà la possibilità di avere solo il direct input ma credo di sì)
Un compressore per far 'poppare' l'attacco

Pochissimo riverbero o uno slap delay

Se passi per un amp.. Proverei un cabinet piccolo/medio e microfoni vicini al cono..
Room mic poco o niente..
« Ultima modifica: Settembre 13, 2021, 16:50:31 pm da Nomercy »


For those who live inside a myth, it seems a self-evident fact. Human progress is a fact of this kind. If you accept it you have a place in the grand march of humanity. Humankind, is, of course, not marching anywhere. ‘Humanity’ is a fiction composed from billions of individuals for each of whom life is singular and final. But the myth of progress is extremely potent.

    Online Orgrimm

    • Tifosotto da salotto
    • Diego Armando Maradona
    • *****
    • Post: 61206
    • Karma: 878
    • Sesso: Maschio
    • gentilment, iat affancul
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #226 il: Settembre 13, 2021, 17:04:47 pm »
    Ah

    Spesso si va dritti nel mixer per un suono funky, senza passare per l'amp
    (non so se helios ti dà la possibilità di avere solo il direct input ma credo di sì)
    Un compressore per far 'poppare' l'attacco

    Pochissimo riverbero o uno slap delay

    Se passi per un amp.. Proverei un cabinet piccolo/medio e microfoni vicini al cono..
    Room mic poco o niente..

    Ah ma per helios intendevi proprio helix :look:
    Sì comunque potrei usare anche solo simulazioni di pedali senza amp, ci provo

      Online Nomercy

      • Degustatore di ananassi
      • Diego Armando Maradona
      • *****
      • Post: 99004
      • Karma: 257
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #227 il: Settembre 13, 2021, 17:16:23 pm »
      Ah ma per helios intendevi proprio helix :look:
      Sì comunque potrei usare anche solo simulazioni di pedali senza amp, ci provo
      Helix, sorry look



      For those who live inside a myth, it seems a self-evident fact. Human progress is a fact of this kind. If you accept it you have a place in the grand march of humanity. Humankind, is, of course, not marching anywhere. ‘Humanity’ is a fiction composed from billions of individuals for each of whom life is singular and final. But the myth of progress is extremely potent.

        Online Nomercy

        • Degustatore di ananassi
        • Diego Armando Maradona
        • *****
        • Post: 99004
        • Karma: 257
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #228 il: Settembre 14, 2021, 17:35:20 pm »
        Orgri hai avuto fortuna? Look

        Cmq se dovrebbe esserci un video di Cory Wong sul canale yt della universal audio digital


        For those who live inside a myth, it seems a self-evident fact. Human progress is a fact of this kind. If you accept it you have a place in the grand march of humanity. Humankind, is, of course, not marching anywhere. ‘Humanity’ is a fiction composed from billions of individuals for each of whom life is singular and final. But the myth of progress is extremely potent.

          Online Napolinelcuore96

          • Bruno Pesaola
          • **
          • Post: 2085
          • Karma: 6
          « Risposta #229 il: Settembre 14, 2021, 18:06:12 pm »
          Ho guardato quel sito da voi proposto, sembrava carino, ma poi ad un certo punto per accedere a dei contenuti si doveva pagare e mi sembra anche ovvia come cosa  :look:
          Quel sito sarebbe perfetto, se masticassi già un po' il mondo della chitarra, ma non per un principiante come me.
          Alla fine mi sono fatto un bella ricerca su tutto internet ed ho scelto un ragazzo che in realtà già seguivo, Claudio Cicolin.
          Ho comprato il suo corso "principianti", della durata di 14 settimane, con esame finale nella quale puoi ottenere un attestato, che non ha nessuna valenza nel campo musicale, ma comunque è una cosa carina.
          Nella prima Unit ha deciso di non iniziare subito con teoria a palla, ha precisato che ci sarà nelle prossime Unit, perchè lui non vuole insegnare come tanto tempo fa, nella quale ti facevi mesi di teoria prima di mettere le mani su di uno strumento.
          Nella prima Unit ha parlato di impostazione e scale, dando degli esercizi: pennata alternata su corde a vuoto, scala cromatica ripetuta, scala cromatica sfruttando allargamento dei tasti e scala cromatica su tutte le corde.
          Poi ha voluto subito dare due accordi MI e Mim, che sono quelli più facili da alternare per iniziare a prendere confidenza, gli esercizi sono i seguenti: controllare la pulizia dei singoli accordi intercambiandoli per 10 minuti consecutivi senza mai fermare il ritmo, anche in caso di errore, poi accompagnamento accordi con quattro pennate e accompagnamento accordo con otto pennate.
          Ogni video lezione viene seguita tramite video, ma anche tramite testo su pdf e devono essere seguiti in contemporanea.
          Ovviamente ha fatto anche già un poi di teoria, mostrando i diagrammi e le sequenze di accordi sul rigo e poi tutte le impostazioni di mando destra, mano sinistra, da seduto, da alzato ecc.
          Questo corso sarà fatto tutto con il plettro, il fingerstyle verrà inserito nei corsi più avanzati.
          Tra una Unit e la seguente deve passare circa una settimana nella quale ogni giorno devo eseguire quelli esercizi per un'ora, devo passare alla prossima lezione solo quando questi esercizi mi escono in modo quasi naturale.
          Poi ci sono tante base audio in Mp3, ma che ancora devo incontrare perchè verranno usate quando andremo a parlare di "ritmo".
          Come vi sembra? vorrei un vostro parere su questo tipo di impostazione del corso.

          « Ultima modifica: Settembre 14, 2021, 20:41:54 pm da Napolinelcuore96 »

            Online andreab1926

            • Diego Armando Maradona
            • *****
            • Post: 50591
            • Karma: 2718
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #230 il: Settembre 16, 2021, 00:33:56 am »
            Ho guardato quel sito da voi proposto, sembrava carino, ma poi ad un certo punto per accedere a dei contenuti si doveva pagare e mi sembra anche ovvia come cosa  :look:
            Quel sito sarebbe perfetto, se masticassi già un po' il mondo della chitarra, ma non per un principiante come me.
            Alla fine mi sono fatto un bella ricerca su tutto internet ed ho scelto un ragazzo che in realtà già seguivo, Claudio Cicolin.
            Ho comprato il suo corso "principianti", della durata di 14 settimane, con esame finale nella quale puoi ottenere un attestato, che non ha nessuna valenza nel campo musicale, ma comunque è una cosa carina.
            Nella prima Unit ha deciso di non iniziare subito con teoria a palla, ha precisato che ci sarà nelle prossime Unit, perchè lui non vuole insegnare come tanto tempo fa, nella quale ti facevi mesi di teoria prima di mettere le mani su di uno strumento.
            Nella prima Unit ha parlato di impostazione e scale, dando degli esercizi: pennata alternata su corde a vuoto, scala cromatica ripetuta, scala cromatica sfruttando allargamento dei tasti e scala cromatica su tutte le corde.
            Poi ha voluto subito dare due accordi MI e Mim, che sono quelli più facili da alternare per iniziare a prendere confidenza, gli esercizi sono i seguenti: controllare la pulizia dei singoli accordi intercambiandoli per 10 minuti consecutivi senza mai fermare il ritmo, anche in caso di errore, poi accompagnamento accordi con quattro pennate e accompagnamento accordo con otto pennate.
            Ogni video lezione viene seguita tramite video, ma anche tramite testo su pdf e devono essere seguiti in contemporanea.
            Ovviamente ha fatto anche già un poi di teoria, mostrando i diagrammi e le sequenze di accordi sul rigo e poi tutte le impostazioni di mando destra, mano sinistra, da seduto, da alzato ecc.
            Questo corso sarà fatto tutto con il plettro, il fingerstyle verrà inserito nei corsi più avanzati.
            Tra una Unit e la seguente deve passare circa una settimana nella quale ogni giorno devo eseguire quelli esercizi per un'ora, devo passare alla prossima lezione solo quando questi esercizi mi escono in modo quasi naturale.
            Poi ci sono tante base audio in Mp3, ma che ancora devo incontrare perchè verranno usate quando andremo a parlare di "ritmo".
            Come vi sembra? vorrei un vostro parere su questo tipo di impostazione del corso.
            Non male

            Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk


              Online Orgrimm

              • Tifosotto da salotto
              • Diego Armando Maradona
              • *****
              • Post: 61206
              • Karma: 878
              • Sesso: Maschio
              • gentilment, iat affancul
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #231 il: Settembre 16, 2021, 08:18:51 am »
              Orgri hai avuto fortuna? Look

              Cmq se dovrebbe esserci un video di Cory Wong sul canale yt della universal audio digital

              Ancora non ho avuto il tempo di mettermi a smanettare, se ne parla nel weekend :mazzarrino:

              Ho guardato quel sito da voi proposto, sembrava carino, ma poi ad un certo punto per accedere a dei contenuti si doveva pagare e mi sembra anche ovvia come cosa  :look:
              Quel sito sarebbe perfetto, se masticassi già un po' il mondo della chitarra, ma non per un principiante come me.
              Alla fine mi sono fatto un bella ricerca su tutto internet ed ho scelto un ragazzo che in realtà già seguivo, Claudio Cicolin.
              Ho comprato il suo corso "principianti", della durata di 14 settimane, con esame finale nella quale puoi ottenere un attestato, che non ha nessuna valenza nel campo musicale, ma comunque è una cosa carina.
              Nella prima Unit ha deciso di non iniziare subito con teoria a palla, ha precisato che ci sarà nelle prossime Unit, perchè lui non vuole insegnare come tanto tempo fa, nella quale ti facevi mesi di teoria prima di mettere le mani su di uno strumento.
              Nella prima Unit ha parlato di impostazione e scale, dando degli esercizi: pennata alternata su corde a vuoto, scala cromatica ripetuta, scala cromatica sfruttando allargamento dei tasti e scala cromatica su tutte le corde.
              Poi ha voluto subito dare due accordi MI e Mim, che sono quelli più facili da alternare per iniziare a prendere confidenza, gli esercizi sono i seguenti: controllare la pulizia dei singoli accordi intercambiandoli per 10 minuti consecutivi senza mai fermare il ritmo, anche in caso di errore, poi accompagnamento accordi con quattro pennate e accompagnamento accordo con otto pennate.
              Ogni video lezione viene seguita tramite video, ma anche tramite testo su pdf e devono essere seguiti in contemporanea.
              Ovviamente ha fatto anche già un poi di teoria, mostrando i diagrammi e le sequenze di accordi sul rigo e poi tutte le impostazioni di mando destra, mano sinistra, da seduto, da alzato ecc.
              Questo corso sarà fatto tutto con il plettro, il fingerstyle verrà inserito nei corsi più avanzati.
              Tra una Unit e la seguente deve passare circa una settimana nella quale ogni giorno devo eseguire quelli esercizi per un'ora, devo passare alla prossima lezione solo quando questi esercizi mi escono in modo quasi naturale.
              Poi ci sono tante base audio in Mp3, ma che ancora devo incontrare perchè verranno usate quando andremo a parlare di "ritmo".
              Come vi sembra? vorrei un vostro parere su questo tipo di impostazione del corso.

              Secondo me all'inizio va bene qualunque tipo di pratica che non ti faccia passare la voglia di prendere la chitarra :look:

                Online ThomYorke

                • Utente Occasionale
                • Degustatore di ananassi
                • Luís Vinício
                • ***
                • Post: 5153
                • Karma: 47
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #232 il: Settembre 16, 2021, 11:31:14 am »
                Secondo me all'inizio va bene qualunque tipo di pratica che non ti faccia passare la voglia di prendere la chitarra :look:

                straquoto  :look: così come mai sottovalutare l'estetica di uno strumento che si compra, può avere anche il suono più bello del mondo, ma se è il cesso non lo suonerai mai volentieri  :look:
                "Calm, fitter, healthier and more productive. A pig in a cage on antibiotics."

                  Online Puck

                  • Diego Armando Maradona
                  • *****
                  • Post: 79038
                  • Karma: 502
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #233 il: Settembre 16, 2021, 13:29:37 pm »
                  Panflautisti ne abbiamo? :look:

                    Online Napolinelcuore96

                    • Bruno Pesaola
                    • **
                    • Post: 2085
                    • Karma: 6
                    « Risposta #234 il: Settembre 16, 2021, 14:49:50 pm »
                    Panflautisti ne abbiamo? :look:
                    Hanno fatto quello alla straciatella, non è male, mi piace un sacco, però ho sempre preferito quello al latte.

                     :look:
                     :look:
                     :look:

                    Comunque seriamente, ci sta un indiano su youtube, che fa delle  strepitose con il flauto di pan   :sisi:

                      Online Puck

                      • Diego Armando Maradona
                      • *****
                      • Post: 79038
                      • Karma: 502
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #235 il: Settembre 16, 2021, 15:33:45 pm »
                      Hanno fatto quello alla straciatella, non è male, mi piace un sacco, però ho sempre preferito quello al latte.

                       :look:
                       :look:
                       :look:

                      Comunque seriamente, ci sta un indiano su youtube, che fa delle  strepitose con il flauto di pan   :sisi:

                      Leo Rojas, ecuadoregno, molto bravo, ma io seguo solo Zamfir, il panflautista di Morricone  :allahsi3: :allahsi3:
                      Scusate l'OT, mi dileguo :look:
                      « Ultima modifica: Settembre 16, 2021, 15:59:51 pm da Puck »

                        Online Napolinelcuore96

                        • Bruno Pesaola
                        • **
                        • Post: 2085
                        • Karma: 6
                        « Risposta #236 il: Ieri alle 00:08:43 »
                        Leo Rojas, ecuadoregno, molto bravo, ma io seguo solo Zamfir, il panflautista di Morricone  :allahsi3: :allahsi3:
                        Scusate l'OT, mi dileguo :look:
                        Si proprio lui, comunque devo vedere anche qualcosa di questo signor Zamfir, grazie per lo spunto  :look:

                           

                          SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal