Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Brevetti  (Letto 4703 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online elPibe

  • Degustatore di ananassi
  • Luís Vinício
  • ***
  • Post: 5557
  • Karma: 22
  • Squadra del cuore:
« Risposta #45 il: Marzo 31, 2021, 21:47:31 pm »
In realta dipende dallo Stato.
Non vedo il nesso pero.
No non c’è l’ha, ma hai cominciato tu però :look:

    Online CEMTURIO983

    • Edinson Cavani
    • ****
    • Post: 11547
    • Karma: 16
    • Sesso: Maschio
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #46 il: Marzo 31, 2021, 22:03:06 pm »
    No non c’è l’ha, ma hai cominciato tu però :look:

    Manco per niente.
    Io cercavo di spiegarti che certi fenomeni esulano dal sistema economico perché dipendono dalla natura umana.
    La cupidigia e l avidita esistono da secoli e non dipendono dalle dottrine economiche.
    Quindi è sbagliato incolpare il capitalismo dello sfruttamento dei paesi poveri. Da sempre il piu forte ha sopraffatto il piu debole.

      Offline kta

      • Degustatore di ananassi
      • Diego Armando Maradona
      • *****
      • Post: 28486
      • Karma: 46
      • Sesso: Maschio
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #47 il: Aprile 01, 2021, 00:42:09 am »


      Su Astrazeneca sto cercando di documentarmi per capire se si possa costruire una correlazione con i casi delle donne teutoniche di qualche settimana fa. Al momento non hanno trovato nulla ma, da quanto ho letto, gli altri casi di trombosi non sarebbero assimilabili a quello specifico evento cerebrale (della vena sinusale, credo).
      C'è una mezza, flebilissima ipotesi di un meccanismo che potrebbe spiegare la trombosi del seno venoso cerebrale che però: a) non soddisfa per nulla nemmeno gli esperti di circolazione; b) non si capisce ancora per quale motivo in Germania ci sia stata questa (comunque rarissima) complicazione e nel resto d'Europa i numeri rientrino perfettamente nella casistica attesa.
      Ne abbiamo parlato nell'altro topic in maniera estesa, se avessi qualche domanda chiedi pure. Tra l'altro mi ricordavo di te e ricordavo che l'altra volta contribuisti con degli ottimi elementi a sostegno, quindi se ti va di parlarne di là mi fa solo piacere


      Su Turing più grande del ventesimo secolo si potrebbero aprire dibattiti infiniti, non sono sicuro di concordare, comunque pibe e Sax vi devo ringraziare, non mi schiero ma è bello vedere una discussione del genere (finchè nun v'accirit, ma non mi pare il caso)  :asd:
      « Ultima modifica: Aprile 01, 2021, 00:44:25 am da kta »

        Offline Il bombato

        • Gianfranco Zola
        • **
        • Post: 1287
        • Karma: 1
        • Sesso: Maschio
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #48 il: Luglio 28, 2022, 12:19:56 pm »
        Evviva il mercato, per davvero: tre, quattro ottimi vaccini distribuiti su scala planetaria, sfruttando le leve e l'ecosistema capitalistico. Se riusciremo a uscire da questa crisi nei prossimi mesi/fine anno - e ci riusciremo - il merito sarà da attribuirsi al fatto che l'ideologia liberale ha triofato sia sui nazionalismi che sui socialismi degli scorsi due secoli (ti ricordi il tempo in cui il mondo faceva decine di migliaia di vittime di guerra per anno: fino a prima della caduta del muro).
        Mi rendo conto che la si possa pensare diversamente, ma sono fatti.

        La pandemia sei sicuro non l'abbiano orchestrata gli stati capitalisti per dare la colpa alla Cina, guarda caso potenza alla quale loro sono rivali? Come ne stiamo uscendo da questa crisi, ovvero da quale crisi siamo usciti? Dov'è questa ricchezza che ci dice che siamo usciti dalla crisi? Se c'è un'unica ricchezza la stanno usando gli stati occidentali per fare la guerra alla russa usando l'Ucraina, dove hanno instaurato una dittatura di fatto nazionalista.
        Dopo la caduta del Muro sono aumentate le guerre (Medioriente, in primis), finite le risorse della terra, emergenza clima. Sta governando il capitalismo, in poche parole.
        Quando l'animo è schiacciato dal peso del dolore, più si fa forza più si indebolisce cercando di farsi forza.

          Offline Il bombato

          • Gianfranco Zola
          • **
          • Post: 1287
          • Karma: 1
          • Sesso: Maschio
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #49 il: Luglio 28, 2022, 12:24:42 pm »
          Mi correggo: dopo la caduta del muro di Berlino il numero di morti a causa di guerre è diminuito enormemente.

          https://ourworldindata.org/war-and-peace

          Sul resto del discorso non mi pronuncio proprio neppure io :asd:

          le guerre ci sono tutt'oggi e sono fomentate, come prima della caduta del Muro, dagli stati imperialisti (Usa, Gran Bretagna), con l'avallo dell'Ue.
          Quando l'animo è schiacciato dal peso del dolore, più si fa forza più si indebolisce cercando di farsi forza.

            Offline Il bombato

            • Gianfranco Zola
            • **
            • Post: 1287
            • Karma: 1
            • Sesso: Maschio
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #50 il: Luglio 28, 2022, 12:28:14 pm »
            Certo che sono più di tre o quattro: mi riferivo ai "migliori". Non hai prove che il "mercato" abbia rallentato o sviluppo. Hai solo prove che lo abbia accelerato (finanziamenti).

            Il mercato si regge su soldi stampati dalla BCE. Altrimenti si sarebbe in presenza di un collasso che avrebbe travolto tutti i paesi, altro che (auto)attacco alle Torri Gemelle o crisi mutui subprime.
            Una prova? Gli Stati UE sono indebitati fino all'orlo: con chi? Chi ha finanziato quei debiti? Da dove li prende?
            Quando l'animo è schiacciato dal peso del dolore, più si fa forza più si indebolisce cercando di farsi forza.

              Offline Il bombato

              • Gianfranco Zola
              • **
              • Post: 1287
              • Karma: 1
              • Sesso: Maschio
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #51 il: Luglio 28, 2022, 12:35:43 pm »
              Stai decrivendo l'URSS giusto?

              E' una battuta? Che c'entra l'Urss con l'embargo, se gli embarghi sono opera degli stati capitalisti? Lo sfruttamento della classe operaia, poi, è all'ordine del giorno e lo vediamo in uno stato feudo-imperialista che dice di rifiutare la guerra, ma spende più in operazioni belliche che per welfare e sanità. :boh:
              Quando l'animo è schiacciato dal peso del dolore, più si fa forza più si indebolisce cercando di farsi forza.

                 

                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2022, SimplePortal