Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Brevetti  (Letto 3397 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online CEMTURIO983

  • Attila Sallustro
  • ***
  • Post: 7989
  • Karma: 8
  • Sesso: Maschio
  • Squadra del cuore:
« Risposta #30 il: Marzo 31, 2021, 15:23:14 pm »
Sopratutto perché l’URSS non è una dottrina economica :asd:
Dovresti trovarle nel marxismo per non confrontare le mele con i friarielli

L'URSS è stato il tentativo piu convinto dell applicazione di una dottrina economica.
Non pensavo fosse necessario specificarlo.

    Online elPibe

    • Degustatore di ananassi
    • Luís Vinício
    • ***
    • Post: 5180
    • Karma: 21
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #31 il: Marzo 31, 2021, 15:50:27 pm »
    L'URSS è stato il tentativo piu convinto dell applicazione di una dottrina economica.
    Non pensavo fosse necessario specificarlo.
    In america puoi comprare un arma piu facilemente che una birra

      Online Orgrimm

      • Tifosotto da salotto
      • Diego Armando Maradona
      • *****
      • Post: 61501
      • Karma: 878
      • Sesso: Maschio
      • gentilment, iat affancul
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #32 il: Marzo 31, 2021, 15:55:42 pm »
      Il fatto che non esistano (?) gruppi ultraliberalisti contro il copyright non è una dimostrazione. Peraltro, la più attiva ideologia che attualmente si oppone alle leggi sul copyright è quella libertariana, che ha una doppia anima, di destra e di sinistra. Ma, soprattutto, rileva il volto anarcocapitalista ("dunque, di "destra") pesantemente contrario alle privative (esempio: Kinsella). In Europa, in questo ambito, rileva la Scuola Austriaca, che... è gente di destra.

      I brevetti sono, a loro modo, forme di intervento pubblico nell’economia, un'opposizione a un possibile fallimento del mercato, ci piaccia oppure no.

      http://www1.unipa.it/~mario.lavezzi/didatticaMat/EI/EI_lezione4.pdf

      https://elearning.unito.it/scuolacle/pluginfile.php/16364/mod_resource/content/1/Lezione18_2016.pdf

      Come da ricostruzione di Albertazzi (https://recil.grupolusofona.pt/bitstream/10437/6388/1/jurismat4_195-200.pdf), uno dei tre possibili modelli per la strutturazione della normativa di brevetto è quello socialista:

      "Il terzo sistema di diritto d’autore è quello dei paesi che una volta erano qualificati come quelli del socialismo reale. Questo sistema prende atto che l’opera è frutto di  un’attività  creativa  individuale,  ma  rappresenta  ad  un  tempo  un  fenomeno  sociale; assegna al diritto d’autore la funzione giuridica di stimolare l’attività creativa d'insieme, la fruizione delle opere dell’ingegno da parte della società".

      La questione, insomma, non è così semplicistica (proprietà privata --> capitalismo).

      La questione diventa complicata nel momento in cui si decontestualizzano frasi che rientrano in discorsi più ampi

      Ritorna semplice quando si prende atto che tutti quelli che hanno sposato il sistema capitalistico e detengono il capitale, si guardano bene dal rinunciare alle proprietà intellettuali di cui sono in possesso

        Online Gran Seola

        • Ruud Krol
        • ****
        • Post: 18860
        • Karma: 56
        • LVX MEO BVX
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #33 il: Marzo 31, 2021, 16:00:39 pm »
        dopo i brevetti comunisti potete chiudere il forum  :look:
        -------------------------
        29/05/1985 :sbav:

        S'i fossi foco arderei l mondo
        S'i fossi vento lo tempesterei
        S'i fossi insigne lo tiraggirerei

        "Arrivare quarti non è importante, è l'unica cosa che conta" (eurelio 25:17)

          Offline Sax

          • Stefan Schwoch
          • *
          • Post: 525
          • Karma: 1
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #34 il: Marzo 31, 2021, 16:03:05 pm »
          La questione diventa complicata nel momento in cui si decontestualizzano frasi che rientrano in discorsi più ampi

          Ritorna semplice quando si prende atto che tutti quelli che hanno sposato il sistema capitalistico e detengono il capitale, si guardano bene dal rinunciare alle proprietà intellettuali di cui sono in possesso
          E diventa ancora più semplice se si pensa che "tutti quelli che hanno sposato il sistema capitalistico e detengono il capitale" non sono necessariamente assimilabili (né portavoci) del canone liberale, liberalismo o che dir si voglia.
          Una cosa sono le intenzioni dei singoli soggetti, altra le ideologie/religioni. Il fatto che "i capitalisti" si guardino bene dal rinunciale ai capitali dimostra, al più, la avidità della natura umana. E null'altro.

            Online elPibe

            • Degustatore di ananassi
            • Luís Vinício
            • ***
            • Post: 5180
            • Karma: 21
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #35 il: Marzo 31, 2021, 16:08:26 pm »
            dopo i brevetti comunisti potete chiudere il forum  :look:
            No aspie’ sto aspettando a qualcuno che ci viene a dire che gesucristo è muort e fridd

              Offline Sax

              • Stefan Schwoch
              • *
              • Post: 525
              • Karma: 1
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #36 il: Marzo 31, 2021, 16:10:29 pm »
              dopo i brevetti comunisti potete chiudere il forum  :look:
              Potrei sbagliarmi ma credo sia la stessa legge che protegge gli attuali interessi degli oligarchi tipo P. lol

                Online elPibe

                • Degustatore di ananassi
                • Luís Vinício
                • ***
                • Post: 5180
                • Karma: 21
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #37 il: Marzo 31, 2021, 16:17:30 pm »
                Potrei sbagliarmi ma credo sia la stessa legge che protegge gli attuali interessi degli oligarchi tipo P. lol
                Si diventa ancora più semplice se si pensa che” tutti residui oligarchi tipo P." non sono necessariamente assimilabili (né portavoci) del canone marxista marxiano o che dir si voglia.
                Una cosa sono le intenzioni dei singoli soggetti, altra le ideologie/religioni. Il fatto che "gli oligarchi" si guardino bene dal rinunciale agli attuali interessi dimostra, al più, la avidità della natura umana. E null'altro.


                Seno’ come sei checazzo che quando si parla di capitalismo citi i capisaldi e i teorici del liberismo e quando si parla di socialismo citi l’URSS

                  Offline Sax

                  • Stefan Schwoch
                  • *
                  • Post: 525
                  • Karma: 1
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #38 il: Marzo 31, 2021, 16:20:07 pm »
                  Si diventa ancora più semplice se si pensa che” tutti residui oligarchi tipo P." non sono necessariamente assimilabili (né portavoci) del canone marxista marxiano o che dir si voglia.
                  Una cosa sono le intenzioni dei singoli soggetti, altra le ideologie/religioni. Il fatto che "gli oligarchi" si guardino bene dal rinunciale agli attuali interessi dimostra, al più, la avidità della natura umana. E null'altro.
                  Infatti, nel post, io non ho parlato di comunismo/marxismo, lontano miglia dalla persona di V.P.

                  La corruzione è un elemento caratterizzante dei sistemi comunisti, cosiccome l'omofobia. Tuttavia, io ho amici comunisti e non ho mai pensato che siano omofobi o corrotti.
                  « Ultima modifica: Marzo 31, 2021, 16:23:06 pm da Sax »

                    Online elPibe

                    • Degustatore di ananassi
                    • Luís Vinício
                    • ***
                    • Post: 5180
                    • Karma: 21
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #39 il: Marzo 31, 2021, 16:23:39 pm »
                    Infatti, nel post, io non ho parlato di comunismo/marxismo, lontano miglia dalla persona di V.P.

                    La corruzione è un elemento caratterizzante dei sistemi comunisti, cosiccome l'omofobia. Tuttavia, io ho amici comunisti e non ho mai pensato che siano omofobi o corrotti.


                    Seno come sei checazzo che quando si parla di capitalismo citi i capisaldi e i teorici del liberismo e quando si parla di socialismo citi l’URSS
                    Corruzione e omofobia sono variabili trasversali e non caratterizzano i sistemi comunisti
                    Altrimenti in sistemi non comunisti non dovrebbero essere presenti e ciò’ non mi risulta


                    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                      Offline Sax

                      • Stefan Schwoch
                      • *
                      • Post: 525
                      • Karma: 1
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #40 il: Marzo 31, 2021, 16:31:29 pm »
                      Corruzione e omofobia sono variabili trasversali e non caratterizzano i sistemi comunisti
                      Altrimenti in sistemi non comunisti non dovrebbero essere presenti e ciò’ non mi risulta


                      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                      Corruzione e omofobia sono una costante di vari sistemi (e vari leader) comunisti. Il fatto che tali tendenze siano presenti anche in altri sistemi non esclude la particolare diffusione dei due fenomeni in paesi di quel tipo. Sono stati scritti fiumi di inchiostro sulle dinamiche corruttive dei paesi comunisti.

                      Sono off-t, mi scuso con i mod.
                      « Ultima modifica: Marzo 31, 2021, 16:33:02 pm da Sax »

                        Online elPibe

                        • Degustatore di ananassi
                        • Luís Vinício
                        • ***
                        • Post: 5180
                        • Karma: 21
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #41 il: Marzo 31, 2021, 16:34:49 pm »
                        Corruzione e omofobia sono una costante di vari sistemi (e vari leader) comunisti. Il fatto che tali tendenze siano presenti anche in altri sistemi non esclude la particolare diffusione dei due fenomeni in paesi di quel tipo. Sono stati scritti fiumi di inchiostro sulle dinamiche corruttive dei paesi comunisti.

                        Sono off-t, mi scuso con i mod.
                        Invece delle dinamiche corruttive del sistema capitalistico non ve ne e' traccia.
                        In italia "mani pulite" e' la marca di un sapone  :ok:
                        Mentre nel capitalista regno unito e negli stati uniti d'america fino agli anni 50 i gay venivano ancora castrati chimicamente per legge, per informazioni rivolgersi ad Alan Touring (il piu grande genio del 20esimo secolo)
                        « Ultima modifica: Marzo 31, 2021, 16:38:58 pm da elPibe »

                          Offline Sax

                          • Stefan Schwoch
                          • *
                          • Post: 525
                          • Karma: 1
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #42 il: Marzo 31, 2021, 16:41:22 pm »
                          Invece delle dinamiche corruttive del sistema capitalistico non ve ne e' traccia.
                          In italia "mani pulite" e' la marca di un sapone  :ok:
                          Mani Pulite sarebbe per caso quell'inchiesta in cui era implicato anche il PCI avvenuta nella potenza NATO geograficamente e politicamente più vicina al blocco sovietico?

                          Ti ripeto: di corruzione ce n'è "più" traccia nei paesi comunisti che liberali. Non costringermi a cacciare grafici che è un bagno di sangue t preg  :facepalm:

                          ----

                          Su Astrazeneca sto cercando di documentarmi per capire se si possa costruire una correlazione con i casi delle donne teutoniche di qualche settimana fa. Al momento non hanno trovato nulla ma, da quanto ho letto, gli altri casi di trombosi non sarebbero assimilabili a quello specifico evento cerebrale (della vena sinusale, credo).

                            Online Orgrimm

                            • Tifosotto da salotto
                            • Diego Armando Maradona
                            • *****
                            • Post: 61501
                            • Karma: 878
                            • Sesso: Maschio
                            • gentilment, iat affancul
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #43 il: Marzo 31, 2021, 16:46:13 pm »
                            Reagan che si lava le mani del fenomeno AIDS perché tanto a morire erano quasi solo i gay?

                            Ti avevo preso per un teorico in buona fede :mazzarrino:

                              Online CEMTURIO983

                              • Attila Sallustro
                              • ***
                              • Post: 7989
                              • Karma: 8
                              • Sesso: Maschio
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #44 il: Marzo 31, 2021, 17:35:29 pm »
                              In america puoi comprare un arma piu facilemente che una birra

                              In realta dipende dallo Stato.
                              Non vedo il nesso pero.

                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal