Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Giovanni Brusca torna in libertà  (Letto 1861 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online alex70

  • Omar Sivori
  • ****
  • Post: 13052
  • Karma: 96
  • Squadra del cuore:
« Risposta #60 il: Giugno 02, 2021, 11:02:03 am »
E quando li decimavi i corleonesi o i casalesi senza i pentiti, uagliú ma di che state parlando...

Ricordo male o Brusca è stato decisivo per l'incriminazione di Totò Rina ?

    Online CEMTURIO983

    • Attila Sallustro
    • ***
    • Post: 7906
    • Karma: 7
    • Sesso: Maschio
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #61 il: Giugno 02, 2021, 11:14:37 am »
    In Italia abbiamo avuto regimi carcerari veramente al limite del rispetto dei diritti umani.
    C'è un libro di un ex recluso all Asinara che andrebbe letto e che fa venire veramente dei dubbi atroci, almeno per quanto mi riguarda.

    Mi rendo conto che tracciare una linea non sia facile. In Italia si accetta il 41-bis e non la pena di morte, si accetta tenere le carceri sovraffollate e non la tortura, si accetta che le carceri siano in condizioni pietose tanto che gli arresti domiciliari vengono rispettati proprio per la paura di prendersi l epatite tornando in carcere (almeno per quanto mi racconta mia cugino avvocato, collega di banco praticamente visto che fa il penale).
    Credo che l'Italia abbia il record dei suicidi in carcere e questo non è accettabile.

    Non voglio entrare in discussioni del tipo "eh vorrei vedere se ti ammazzassero tuo padre" o "se lo meritano" perché ognuno ha le proprie opinioni. Io stesso non ho chiarissimo quale sia la mia visione delle cose. Pero parlare di 25 anni di carcere come se fosse una passeggiata anche no.

    Per quanto riguarda i mafiosi, l unica cosa che temono è il 41.bis. Infatti, come ricorda correttamente Angeltool, era uno dei punti della trattativa Stato-Mafia.
    Perché lo temono? Perché è l unica maniera in cui vengono veramente annullati, in cui perdono il potere. Le esperienze di Cutolo o del "Grand Hotel Ucciardone", come veniva chiamato negli anni 80 il carcere di Palermo, dimostrano come, anche scontando un ergastolo, questi riuscivano a continuare ad esercitare la propria influenza e a gestire i propri affari.

    Quindi il 41-bis è veramente un tema scottante visto che toglierlo darebbe un colpo durissimo alla lotta alla mafia ma mantenerlo crea inevitabilemnte dei dibattiti etici. Io, spesso, mi domando che senso ha mantenere questa gente in carcere a vita data la loro irrecuperabilita e la loro perenne pericolosita. Non è meglio eliminarli? Non so darmi una risposta.

      Online CEMTURIO983

      • Attila Sallustro
      • ***
      • Post: 7906
      • Karma: 7
      • Sesso: Maschio
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #62 il: Giugno 02, 2021, 11:17:32 am »
      Ricordo male o Brusca è stato decisivo per l'incriminazione di Totò Rina ?

      Su Riina un ruolo importante lo ebbe la collaborazione di Balduccio Di Maggio (sue autista). Non ricordo quale ruolo ebbe Brusca.
      Pero senza la collaborazione di Di Matteo non sarebbe stato facile condannare lo stesso Brusca.

        Offline DanceOfDeath

        • Degustatore di ananassi
        • Antônio Careca
        • ****
        • Post: 23007
        • Karma: 167
        • Sesso: Maschio
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #63 il: Giugno 02, 2021, 11:29:20 am »
        Questo doveva morire in galera, anzi non doveva uscire nemmeno dopo morto e invece non solo esce ma lo Stato gli fornirà una casa e gli darà uno stipendio lol

          Online Arch Stanton

          • Degustatore di ananassi
          • Omar Sivori
          • ****
          • Post: 12790
          • Karma: 184
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #64 il: Giugno 02, 2021, 11:41:49 am »
          Discussione molto interessante, mi permetto di consigliarvi uno dei migliori libri italiani che ho letto negli ultimi anni. Si chiama il libro dell'incontro, parla dell'unico esempio di giustizia riparativa mai provato in Italia.
          Familiari delle vittime del terrorismo e gli stessi terroristi che li hanno uccisi si incontrano a cadenze regolari per anni, ne viene fuori una storia di redenzione e perdono incredibile.

            Online alex70

            • Omar Sivori
            • ****
            • Post: 13052
            • Karma: 96
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #65 il: Giugno 02, 2021, 12:04:34 pm »
            La cosa che veramente mi lascia diverito, poi, è lo sgomento a scoppio ritardato del nostro paese.
            manco fosse na cosa successa all'improvviso.

            Cioè...ca Brusca ascev' aropp 25 anni non è che si sa da adesso...si sa, appunto, a chiù e vint'anni !!!
            Ma fino a ieri tutt stev'n addormentati, nessuno gridava allo scandalo e pure anni fa, a lettura di sentenza si accettò la decisione senza particolari polemiche.
            Anche perchè le informazioni avute in cambio parvero a tutti, opinione pubblica compresa, evidentemente un buon compromesso.
            E non dimentichiamo che era ( che è ) la legge voluta anche da Falcone.

            Notevole come 25 anni sembrino una vita ( e in effetti lo sono ) quando ce li hai davanti e diventino all'improvviso niente quando sono passati.
            Perchè, secondo me, nella percezione dell'uomo medio italicus, il punto è quasi tutto qui.

              Offline DanceOfDeath

              • Degustatore di ananassi
              • Antônio Careca
              • ****
              • Post: 23007
              • Karma: 167
              • Sesso: Maschio
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #66 il: Giugno 02, 2021, 12:13:31 pm »

              Condannato per un CENTINAIO di omicidi a 25 in cambio del suo pentimento. Eh si, era proprio un buon compromesso  :sisi:

                Online carcadee

                • Ruud Krol
                • ****
                • Post: 18590
                • Karma: 58
                • Sesso: Maschio
                • Gattuso via da Napoli
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #67 il: Giugno 02, 2021, 12:16:44 pm »
                In Italia abbiamo avuto regimi carcerari veramente al limite del rispetto dei diritti umani.
                C'è un libro di un ex recluso all Asinara che andrebbe letto e che fa venire veramente dei dubbi atroci, almeno per quanto mi riguarda.

                Mi rendo conto che tracciare una linea non sia facile. In Italia si accetta il 41-bis e non la pena di morte, si accetta tenere le carceri sovraffollate e non la tortura, si accetta che le carceri siano in condizioni pietose tanto che gli arresti domiciliari vengono rispettati proprio per la paura di prendersi l epatite tornando in carcere (almeno per quanto mi racconta mia cugino avvocato, collega di banco praticamente visto che fa il penale).
                Credo che l'Italia abbia il record dei suicidi in carcere e questo non è accettabile.

                Non voglio entrare in discussioni del tipo "eh vorrei vedere se ti ammazzassero tuo padre" o "se lo meritano" perché ognuno ha le proprie opinioni. Io stesso non ho chiarissimo quale sia la mia visione delle cose. Pero parlare di 25 anni di carcere come se fosse una passeggiata anche no.

                Per quanto riguarda i mafiosi, l unica cosa che temono è il 41.bis. Infatti, come ricorda correttamente Angeltool, era uno dei punti della trattativa Stato-Mafia.
                Perché lo temono? Perché è l unica maniera in cui vengono veramente annullati, in cui perdono il potere. Le esperienze di Cutolo o del "Grand Hotel Ucciardone", come veniva chiamato negli anni 80 il carcere di Palermo, dimostrano come, anche scontando un ergastolo, questi riuscivano a continuare ad esercitare la propria influenza e a gestire i propri affari.

                Quindi il 41-bis è veramente un tema scottante visto che toglierlo darebbe un colpo durissimo alla lotta alla mafia ma mantenerlo crea inevitabilemnte dei dibattiti etici. Io, spesso, mi domando che senso ha mantenere questa gente in carcere a vita data la loro irrecuperabilita e la loro perenne pericolosita. Non è meglio eliminarli? Non so darmi una risposta.
                Le carceri in Italia sono un inferno per i detenuti comuni, non per i Boss. Per questo ci vuole il 41 bis.
                Altra cosa totalmente distinta é domandare migliori condizioni per i detenuti e su questo sono pienamente d'accordo.
                 

                Enviado desde mi Redmi 7A mediante Tapatalk

                Leggendo le tue risposte ho sempre la sensazione che si prova quando ti rispondono a bastoni pur non essendo piombo a coppe look
                Ora le cose sono due
                O sei un poco fuori asse, non riesci a centrare il senso di un discorso e questo ti porta a dare risposte random
                O non te ne fotte niente di quello che dice il tuo interlocutore, e lo usi solo da pretesto per dire nu cazz ro tuoje look
                Ounas è la seconda punta titolare dopo insigne, spiace che nancora tu non l'abbia capito look
                Se KK giocasse con la Juve in italia potrebbero giocare con la difesa ad uno : lui ed altri a caso sorteggiati fra gli spettatori

                  Online Dieguito

                  • #ForzaNapoliSpesso
                  • Degustatore di ananassi
                  • Diego Armando Maradona
                  • *****
                  • Post: 42250
                  • Karma: 754
                  • Tengo dos. Jugar en el mundial, y salir campeon
                  • Squadra del cuore:

                    Online CEMTURIO983

                    • Attila Sallustro
                    • ***
                    • Post: 7906
                    • Karma: 7
                    • Sesso: Maschio
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #69 il: Giugno 02, 2021, 12:49:04 pm »

                      Online alex70

                      • Omar Sivori
                      • ****
                      • Post: 13052
                      • Karma: 96
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #70 il: Giugno 02, 2021, 12:52:09 pm »
                      Condannato per un CENTINAIO di omicidi a 25 in cambio del suo pentimento. Eh si, era proprio un buon compromesso  :sisi:

                      Ritenuto all'epoca accettabile.
                      Non ricordo levate di scudi.
                      O mazz v'abbrucia mò, negli ultimi anni dove eravate ?

                      Lo Stato ha avuto qualcosa in cambio evidentemente, seguendo le direttive dello stesso Falcone.
                      Questa indignazione ora la trovo, francamente fuori luogo.
                      Sarebbe il caso di dedicarla a chi, negli ultimi anni ( un noto amante del Bunga Bunga , uno a caso ) ha contribuito a promulgare leggi che hanno, in parte, reso meno efficaci i risultati della collaborazione coi collaboratori di giustizia.

                        Online CEMTURIO983

                        • Attila Sallustro
                        • ***
                        • Post: 7906
                        • Karma: 7
                        • Sesso: Maschio
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #71 il: Giugno 02, 2021, 13:04:11 pm »
                        Le carceri in Italia sono un inferno per i detenuti comuni, non per i Boss. Per questo ci vuole il 41 bis.
                        Altra cosa totalmente distinta é domandare migliori condizioni per i detenuti e su questo sono pienamente d'accordo.
                         

                        Enviado desde mi Redmi 7A mediante Tapatalk

                        Io il 41-bis lo manterrei. In questo caso penso debba prevalere "la ragion di Stato".
                        Stessa cosa la pena di morte. Contrario.
                        Confesso pero che qualche dubbio ogni tanto mi assale su entrambe le questioni.

                        Le condizioni delle carceri sono uno scandalo, indegno di un paese civile. Queste persone hanno sbagliato ed è giusto che paghino, ma hanno pur sempre dei diritti. So di esponenti mafiosi, anche importanti (non ai livelli di Riina), che non se la sono passati proprio bene. Non provo pena pero se lo Stato si dichiara moralmente superiore allora dovrebbe agire di conseguenza.


                          Online Angeltool78

                          • Josè Altafini
                          • **
                          • Post: 4785
                          • Karma: 2
                          • Sesso: Maschio
                          • Any fucking time.. any fucking day...
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #72 il: Giugno 02, 2021, 13:04:36 pm »
                          Ritenuto all'epoca accettabile.
                          Non ricordo levate di scudi.
                          O mazz v'abbrucia mò, negli ultimi anni dove eravate ?

                          Lo Stato ha avuto qualcosa in cambio evidentemente, seguendo le direttive dello stesso Falcone.
                          Questa indignazione ora la trovo, francamente fuori luogo.
                          Sarebbe il caso di dedicarla a chi, negli ultimi anni ( un noto amante del Bunga Bunga , uno a caso ) ha contribuito a promulgare leggi che hanno, in parte, reso meno efficaci i risultati della collaborazione coi collaboratori di giustizia.


                          Gesendet von meinem SM-A515F mit Tapatalk

                          Cold silence has a tendency to atrophy any sense of compassion..

                            Online CEMTURIO983

                            • Attila Sallustro
                            • ***
                            • Post: 7906
                            • Karma: 7
                            • Sesso: Maschio
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #73 il: Giugno 02, 2021, 13:09:32 pm »
                            La cosa che veramente mi lascia diverito, poi, è lo sgomento a scoppio ritardato del nostro paese.
                            manco fosse na cosa successa all'improvviso.

                            Cioè...ca Brusca ascev' aropp 25 anni non è che si sa da adesso...si sa, appunto, a chiù e vint'anni !!!
                            Ma fino a ieri tutt stev'n addormentati, nessuno gridava allo scandalo e pure anni fa, a lettura di sentenza si accettò la decisione senza particolari polemiche.
                            Anche perchè le informazioni avute in cambio parvero a tutti, opinione pubblica compresa, evidentemente un buon compromesso.
                            E non dimentichiamo che era ( che è ) la legge voluta anche da Falcone.

                            Notevole come 25 anni sembrino una vita ( e in effetti lo sono ) quando ce li hai davanti e diventino all'improvviso niente quando sono passati.
                            Perchè, secondo me, nella percezione dell'uomo medio italicus, il punto è quasi tutto qui.

                            Hai ragione.
                            Indignazione che durera 2/3 giorni al massimo aggiungerei.

                              Offline DanceOfDeath

                              • Degustatore di ananassi
                              • Antônio Careca
                              • ****
                              • Post: 23007
                              • Karma: 167
                              • Sesso: Maschio
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #74 il: Giugno 02, 2021, 13:22:26 pm »
                              Ritenuto all'epoca accettabile.
                              Non ricordo levate di scudi.
                              O mazz v'abbrucia mò, negli ultimi anni dove eravate ?

                              Lo Stato ha avuto qualcosa in cambio evidentemente, seguendo le direttive dello stesso Falcone.
                              Questa indignazione ora la trovo, francamente fuori luogo.
                              Sarebbe il caso di dedicarla a chi, negli ultimi anni ( un noto amante del Bunga Bunga , uno a caso ) ha contribuito a promulgare leggi che hanno, in parte, reso meno efficaci i risultati della collaborazione coi collaboratori di giustizia.

                              Lo Stato ha avuto qualcosa in cambio quindi diamo 25 anni ad uno che ha ammazzato un centinaio di persone lol Io davvero non so sei serio o staje pazziann, ma se sei serio c'e da preoccuparsi :look:

                              E prima che riparti con la storia dell'indignazione postuma, ti rispondo dicendo che all'epoca forse ero pure minorenne e probabilmente me ne ero anche fregato altamente della questione, ora che sono adulto ed ho una coscienza civica questa cosa che piaccia o meno è una porcata inenarrabile, chest'è

                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal