Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Serie A [2021 - 2022]  (Letto 15771 volte)

Bud Spencer, giank83, El_Perro, Nomercy, 'o Banc 'e Napule, Massimilià, Phoenixx, Gran Seola, SPAWN_82, karmeniello46, higuainone, azir, Neapolitaner, diegodi, diego8181, kocis90, Miky Bambiniello, Samoth, capbaldini, gennaro.rosso, marek108, spillo, mentalitàvincente, TheHunter, Fgrassi126, SupermanXXXVI, Sound Sid, caparezza, Azzurro76, TomDurrr, d30s, popaye, vanoheneim1, jayx e 27 Visitatori stanno visualizzando questo topic.


Online Arch Stanton

  • Degustatore di ananassi
  • Omar Sivori
  • ****
  • Post: 12576
  • Karma: 183
  • Squadra del cuore:
« Risposta #1530 il: Settembre 14, 2021, 17:51:11 pm »
Arch per me il problema sono proprio quelle leggi non scritte di cui parli e che sono radicate nella nostra sottocultura e che ormai accettiamo pressoché passivamente. Nemmeno io ho avuto mai dei problemi allo stadio ma perché ci sono state delle persone che mi hanno detto cosa fare e cosa non fare. Ma resta il fatto che non sia normale. Come dover dare i 2 euro il parcheggiatore abusivo per non ritrovare la macchina a bozzi. Sono robe completamente anacronistiche per il tempo ed il fatto che sia sempre stata così non mi pare una buona motivazione. E non è solo di Napoli che parlo.
Ripeto, in Inghilterra non è così quindi un'alternativa ci sta.
Sicuramente però se non è così, è il mortorio inglese. Se vuoi il calore ti prendi pure l'altra faccia della medaglia, perché purtroppo dinamiche di gruppo e prevaricatrici si innescheranno sempre quando c'è un forte componente emotiva. Comunque il modello inglese è arrivato anche qua quindi ormai parliamo del passato

    Online Habana

    • Degustatore di ananassi
    • Diego Armando Maradona
    • *****
    • Post: 40969
    • Karma: 327
    • Sesso: Maschio
    • let's go Phins!!!
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #1531 il: Settembre 14, 2021, 17:53:59 pm »
    mazzarri e ranieri in pole per la panchina del cagliari :look:
       

     

      Online NikGerace

      • Degustatore di ananassi
      • Diego Armando Maradona
      • *****
      • Post: 40908
      • Karma: 440
      • Sesso: Maschio
      • Hallo World!!!!
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #1532 il: Settembre 14, 2021, 17:54:23 pm »
      Pestaggi a sangue non ne ho mai visti fortunatamente, l episodio più brutto che ho visto è stato due ragazzi rapinati di un pallone sparato in curva che loro avevano raccolto, ma erano ragazzini che li pestarono non ultras.
      Comunque di ultras io ne ho conosciuti tanti e per un periodo in trasferta andavo sempre con un gruppo della A e vi dirò che di criminali intesi come affiliati ne ho conosciuti veramente pochissimi. Quasi tutti hanno un lavoro normalissimo, moltissimi fanno i tassisti, ma semplicemente stanno fusi di testa, per loro il Napoli e la trasferta rappresentano il massimo dell'esperienza di vita e campano per quello, appendono donne, figli, lavoro, per andarci e non esiste altro. Penso il paragone più vicino che mi viene è quello con i fondamentalisti religiosi o politici, è qualcosa di completamente folle, parliamo di gente che la mattina apre il negozio di alimentari e la sera si butta in mezzo agli sbirri in tenuta antisommossa a mani nude. Vi dirò che da un certo punta di vista diventa una droga l'adrenalina che senti negli scontri, e loro semplicemente vivono per quello. Seguono il Napoli semplicemente perché qua sono nati, potrebbe giocare pure in serie J. Almeno una volta ora non è più possibile un certo tipo di tifo, infatti molti che conosco si sono dati al basket.

      No io in tanti anni di trasferte episodi cruenti ne ho visti eccome ...
      Non sono tutti criminali eh, infatti l'ho detto, anzi la maggior parte sono ragazzi a posto con un lavoro e la passione per la loro squadra, non parlo solo del Napoli, e sono veri tifosi.

      Poi ci sono quelli che hai descritto tu, come un mio amico di cui ho portato l'esempio qualche post più su, che vanno allo stadio solo per gli scontri, o meglio andavano, perchè oggi non è più come una volta e gli scontri sono molto difficili da organizzare. Della partita non gliene frega niente basta che si creano dei disordini per loro va bene. Ricordo una volta a Firenze, fine anni 90 (perdemmo 3- 0) sotto il settore ospiti, nell'antistadio, durante la partita c'era un gruppo di questi che gironzolava nel tentativo di cercare un varco per rubare qualche striscione o entrare nel settore fiorentino.
      FERLAINO PRESIDENTE!!!!!

      AMICO DI TUTTI, COMPAGNO DI NESSUNO

        Online Marchetiello™

        • CHIARIELLIANO ANTIANNICELLIANO
        • Degustatore di ananassi
        • Diego Armando Maradona
        • *****
        • Post: 54228
        • Karma: 845
        • Sesso: Maschio
        • PER ASPERA AD ASTRA
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #1533 il: Settembre 14, 2021, 17:54:44 pm »
        Sicuramente però se non è così, è il mortorio inglese. Se vuoi il calore ti prendi pure l'altra faccia della medaglia, perché purtroppo dinamiche di gruppo e prevaricatrici si innescheranno sempre quando c'è un forte componente emotiva. Comunque il modello inglese è arrivato anche qua quindi ormai parliamo del passato

        Non parlo solo di stadio. Se nella peggior periferia inglese ti mettessi a chiedere i 2 euro per il parcheggio dopo 2 minuti arriva la Polizia che prima ti gonfia e poi ti mette dentro.

        Online Arch Stanton

        • Degustatore di ananassi
        • Omar Sivori
        • ****
        • Post: 12576
        • Karma: 183
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #1534 il: Settembre 14, 2021, 17:57:41 pm »
        Non parlo solo di stadio. Se nella peggior periferia inglese ti mettessi a chiedere i 2 euro per il parcheggio dopo 2 minuti arriva la Polizia che prima ti gonfia e poi ti mette dentro.
        Mah non lo so, io sono passato per la banlieue nord a Parigi e penso che la polizia la non ci entrava dalla rivoluzione francese. Sacche di criminalità diffusa sono presenti in tutto il mondo, a Napoli magari saltano più all'occhio perché te le trovi nel centro città mentre da altre parti, tipo Parigi, il centro è una bomboniera ma poi vinci i mondiali e quelli della banlieue sfondano mezza città.

          Online Zupus™

          • Diego Armando Maradona
          • *****
          • Post: 58307
          • Karma: 130
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #1535 il: Settembre 14, 2021, 18:02:27 pm »
          mazzarri e ranieri in pole per la panchina del cagliari :look:

          :mazzarrino:

            Online Gran Seola

            • Ruud Krol
            • ****
            • Post: 18450
            • Karma: 56
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #1536 il: Settembre 14, 2021, 18:07:20 pm »
            Cagliari-Lazio big match del forum  :look:
            -------------------------
            29/05/1985 :sbav:

            S'i fossi foco arderei l mondo
            S'i fossi vento lo tempesterei
            S'i fossi insigne lo tiraggirerei

              Online andreab1926

              • Diego Armando Maradona
              • *****
              • Post: 50591
              • Karma: 2718
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #1537 il: Settembre 14, 2021, 20:26:25 pm »
              Ma io non mi riferivo a risse o scontri. Non ho mai assistito a cose del genere, semplicemente ho visto più volte "invitare" persone a spostarsi.

              Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk


                Online andreab1926

                • Diego Armando Maradona
                • *****
                • Post: 50591
                • Karma: 2718
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #1538 il: Settembre 14, 2021, 21:17:14 pm »
                Comunque quello che dice Arch è comprensibile, ovvero che il tifo organizzato per essere appunto tale necessita la compattezza dei gruppi e per tale motivo nelle curve vigono delle regole non scritte. Anche per questo dicevo che le curve hanno numerosi spazi riservati appunto a chi non fa parte dei gruppi, non è che la curva è tutto loro.

                Nella trasferta Roma Napoli, quella del famoso treno, io stavo lì nel settore ospiti, arrivai ovviamente prima dell'inizio della partita mentre i gruppi, che appunto arrivavano in treno, arrivarono a partita inoltrata (se non ricordo male poco prima della fine del primo tempo) e comunque non successe nulla di particolare.

                Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk


                  Online CEMTURIO983

                  • Antonio Vojak
                  • ***
                  • Post: 6965
                  • Karma: 6
                  • Sesso: Maschio
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #1539 il: Settembre 14, 2021, 21:28:19 pm »
                  Sicuramente però se non è così, è il mortorio inglese. Se vuoi il calore ti prendi pure l'altra faccia della medaglia, perché purtroppo dinamiche di gruppo e prevaricatrici si innescheranno sempre quando c'è un forte componente emotiva. Comunque il modello inglese è arrivato anche qua quindi ormai parliamo del passato

                  Arch a me questo approccio non convince.
                  Sono il primo a dire che gli ultras sono "necessari" e che lo stadio senza di loro è francamente peggiore e perde la sua essenza.
                  Sono il primo a dire che le multe fatte come le stanno facendo non servono a nulla, anzi si, a svuotare lo stadio e farlo diventare un teatro.
                  Sono il primo a dire che non puoi vietare lo sventolio di bandiere e gli assembramenti.
                  Su questo penso siamo daccordo.
                  Pero nemmeno possiamo accettare certi comportamenti in nome del "senno diventa un mortorio". Io di risse non ne ho viste, qualche schiaffo si, ma niente di che. Comportamenti prevaricatori ed intimidatori si pero. E non è giusto.
                  Io non ho i dieci anni di abbonamento in Curva, pero di trasferte ne ho fatte quante te, in Italia e all estero, sempre per conto mio (intendo fuori dai cosiddetti gruppi) e sentirmi dire che non posso esultare o dover litigare per entrare dopo aver speso una marea di soldi e tempo, in nome di codici che non conosco e non riconosco non posso accettarlo.
                  La soluzione non puo essere "te ne vai in tribuna". No, ognuno ha diritto di vivere lo stadio come meglio crede. E io non è che devo per forza andarmi a vedere la partita tra i tifosi locali perché nel "settore ospiti" vige il codice ultra.
                  Per quale motivo io non posso mettere uno striscione con scritto "ciao mamma" scusa? A chi da fastidio? Non pago anche io il biglietto?

                  Io ormai allo stadio a Napoli vado solo in tribuna per il discorso dei posti. Vengo dalla provincia di Roma e non posso stare la dieci ore prima perché altrimenti vai a sapere dove mi tocca sedermi. Stare a litigare nemmeno mi va quindi mi prendo il biglietto in tribuna e sto tranquillo. L ho accettata come cosa pero un po da fastidio.

                  Credo che si debba trovare una via di mezzo tra il "eh ma se vai in curva è cosi" e le multe a tutto spiano che sono una vergogna.

                  La societa per prima non puo lavarsene le mani. Basterebbe migliorare il software per la vednita dei posti e permettere a piu persone di comprarsi il biglietto vicine, basterbebe creare un settore, piu o meno grande, da destinare agli ultra dove possano rispettare i loro codici ad esempio.


                  Mah non lo so, io sono passato per la banlieue nord a Parigi e penso che la polizia la non ci entrava dalla rivoluzione francese. Sacche di criminalità diffusa sono presenti in tutto il mondo, a Napoli magari saltano più all'occhio perché te le trovi nel centro città mentre da altre parti, tipo Parigi, il centro è una bomboniera ma poi vinci i mondiali e quelli della banlieue sfondano mezza città.

                  Su questo invece hai ragione. E non serve andare all estero. Basta parlare di Roma o Milano. Napoli ha una brutta fama, in parte giustificata, ma non è peggiore di tante altre metropoli.


                    Online NikGerace

                    • Degustatore di ananassi
                    • Diego Armando Maradona
                    • *****
                    • Post: 40908
                    • Karma: 440
                    • Sesso: Maschio
                    • Hallo World!!!!
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #1540 il: Settembre 15, 2021, 00:59:37 am »
                    Comunque quello che dice Arch è comprensibile, ovvero che il tifo organizzato per essere appunto tale necessita la compattezza dei gruppi e per tale motivo nelle curve vigono delle regole non scritte. Anche per questo dicevo che le curve hanno numerosi spazi riservati appunto a chi non fa parte dei gruppi, non è che la curva è tutto loro.

                    Nella trasferta Roma Napoli, quella del famoso treno, io stavo lì nel settore ospiti, arrivai ovviamente prima dell'inizio della partita mentre i gruppi, che appunto arrivavano in treno, arrivarono a partita inoltrata (se non ricordo male poco prima della fine del primo tempo) e comunque non successe nulla di particolare.

                    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
                    Quel Roma - Napoli fu tutta una montatura che diede il là all'introduzione della tessera del tifoso.

                    Stiamo ancora aspettando le foto del treno devastato
                    FERLAINO PRESIDENTE!!!!!

                    AMICO DI TUTTI, COMPAGNO DI NESSUNO

                      Online lino.sbiru

                      • William Prunier
                      • *
                      • Post: 16
                      • Karma: 0
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #1541 il: Settembre 15, 2021, 01:32:23 am »
                      Arch a me questo approccio non convince.
                      Sono il primo a dire che gli ultras sono "necessari" e che lo stadio senza di loro è francamente peggiore e perde la sua essenza.
                      Sono il primo a dire che le multe fatte come le stanno facendo non servono a nulla, anzi si, a svuotare lo stadio e farlo diventare un teatro.
                      Sono il primo a dire che non puoi vietare lo sventolio di bandiere e gli assembramenti.
                      Su questo penso siamo daccordo.
                      Pero nemmeno possiamo accettare certi comportamenti in nome del "senno diventa un mortorio". Io di risse non ne ho viste, qualche schiaffo si, ma niente di che. Comportamenti prevaricatori ed intimidatori si pero. E non è giusto.
                      Io non ho i dieci anni di abbonamento in Curva, pero di trasferte ne ho fatte quante te, in Italia e all estero, sempre per conto mio (intendo fuori dai cosiddetti gruppi) e sentirmi dire che non posso esultare o dover litigare per entrare dopo aver speso una marea di soldi e tempo, in nome di codici che non conosco e non riconosco non posso accettarlo.
                      La soluzione non puo essere "te ne vai in tribuna". No, ognuno ha diritto di vivere lo stadio come meglio crede. E io non è che devo per forza andarmi a vedere la partita tra i tifosi locali perché nel "settore ospiti" vige il codice ultra.
                      Per quale motivo io non posso mettere uno striscione con scritto "ciao mamma" scusa? A chi da fastidio? Non pago anche io il biglietto?

                      Io ormai allo stadio a Napoli vado solo in tribuna per il discorso dei posti. Vengo dalla provincia di Roma e non posso stare la dieci ore prima perché altrimenti vai a sapere dove mi tocca sedermi. Stare a litigare nemmeno mi va quindi mi prendo il biglietto in tribuna e sto tranquillo. L ho accettata come cosa pero un po da fastidio.

                      Credo che si debba trovare una via di mezzo tra il "eh ma se vai in curva è cosi" e le multe a tutto spiano che sono una vergogna.

                      La societa per prima non puo lavarsene le mani. Basterebbe migliorare il software per la vednita dei posti e permettere a piu persone di comprarsi il biglietto vicine, basterbebe creare un settore, piu o meno grande, da destinare agli ultra dove possano rispettare i loro codici ad esempio.


                      Su questo invece hai ragione. E non serve andare all estero. Basta parlare di Roma o Milano. Napoli ha una brutta fama, in parte giustificata, ma non è peggiore di tante altre metropoli.
                      Gli ultras non sono necessari. Nessuna prepotenza è tollerabile, figuriamoci aggressioni fisiche e intimidazioni. Se vogliono comportarsi da scimmioni che vadano allo zoo.

                        Online mtpgpp

                        • Degustatore di ananassi
                        • Antonio Vojak
                        • ***
                        • Post: 6294
                        • Karma: 24
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #1542 il: Settembre 15, 2021, 08:30:16 am »
                        Sicuramente però se non è così, è il mortorio inglese. Se vuoi il calore ti prendi pure l'altra faccia della medaglia, perché purtroppo dinamiche di gruppo e prevaricatrici si innescheranno sempre quando c'è un forte componente emotiva. Comunque il modello inglese è arrivato anche qua quindi ormai parliamo del passato

                        al solito il modello da copiare sarebbe quello tedesco dove il tifo caldo c'è ma ci sono anche le regole rispettate e meno problemi che da noi.

                        ora col covid è impossibile ma per me la soluzione è che ci siano abbonamenti a club, ovvero il club a 30 posti a disposizione garantiti vicini (abbonamento per le partite in casa o prelazioni trasferte) poi quei 30 possono essere gestiti anche a rotazione dai membri (ovviamente comunicando cambio nominativo ecc), risolveresti alla radice il problema, se in qualche partita arrivano a 33 i 3 in più vanno dove capita per una volta.

                          Online andreab1926

                          • Diego Armando Maradona
                          • *****
                          • Post: 50591
                          • Karma: 2718
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #1543 il: Settembre 15, 2021, 09:30:19 am »
                          Quel Roma - Napoli fu tutta una montatura che diede il là all'introduzione della tessera del tifoso.

                          Stiamo ancora aspettando le foto del treno devastato
                          Si sì. Io però mi riferivo allo stadio è lì non accadde nulla di eclatante

                            Online Marchetiello™

                            • CHIARIELLIANO ANTIANNICELLIANO
                            • Degustatore di ananassi
                            • Diego Armando Maradona
                            • *****
                            • Post: 54228
                            • Karma: 845
                            • Sesso: Maschio
                            • PER ASPERA AD ASTRA
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #1544 il: Settembre 15, 2021, 09:52:30 am »
                            Si sì. Io però mi riferivo allo stadio è lì non accadde nulla di eclatante

                            All'Olimpico non succede nulla di eclatante, spero scherzi :asd:

                             

                            SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal