Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Arti Marziali  (Letto 13548 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Online il vile popolino

  • Diego Armando Maradona
  • *****
  • Post: 87943
  • Karma: 555
  • Squadra del cuore:
« Risposta #45 il: Ottobre 13, 2017, 08:35:13 am »
Il problema non è avere la padronanza di una tecnica ,ma avere la cazzimma per usarla altrimenti è come quelli che cacciano il ferro ,se lo fanno levare e si fanno sparare con lo stesso
quando frequentavo il Dojo del maestro Cicatiello ,che credo sia ancora in attività, faceva spesso la dimostrazione con cui disarmava un aggressore con un coltello quindi in astratto è possibile
però bisogna sempre considerare che la realtà è  altra


______Sucate lo scettro al sommo maestro _____
Vabbuò ma lui non vuole diventare batman, parla di eventualità- Secondo me molto meglio sapersi difendere da un cazzotto e saperli dare - e mi sa che con la boxe non ci vuole manco tanto tempo, quantomeno per apprendere un'infarinatura di base -, poi per l'allenamento fisico la boxe è fenomenale.

    Offline Camiseta Azul

    • Omar Sivori
    • ****
    • Post: 14208
    • Karma: 8
    • Sesso: Maschio
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #46 il: Ottobre 13, 2017, 09:44:57 am »
    Vabbuò ma lui non vuole diventare batman, parla di eventualità- Secondo me molto meglio sapersi difendere da un cazzotto e saperli dare - e mi sa che con la boxe non ci vuole manco tanto tempo, quantomeno per apprendere un'infarinatura di base -, poi per l'allenamento fisico la boxe è fenomenale.
    La boxe  :love3: :love3: :love3:

    Devo immediatamente ricominciare

      Online el schiatty napoletano

      • Aurelio De Laurentiis
      • *****
      • Post: 131159
      • Karma: 1393
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #47 il: Ottobre 13, 2017, 10:17:20 am »
      L’italico uomo preferisce la boxe agli altri sport delle plutocrazie capitaliste d’oltreoceano, come LVI.


      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
      Inviato da una cripta. :schiatty:

        Online NikGerace

        • Degustatore di ananassi
        • Diego Armando Maradona
        • *****
        • Post: 45672
        • Karma: 445
        • Sesso: Maschio
        • Hallo World!!!!
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #48 il: Ottobre 13, 2017, 11:35:25 am »
        Avrei voluto fare arti marziali col solo scopo di spaccare in due i blocchi di marmo, è sempre stato un mio desiderio fin da quando, da bambino, vedevo i film di Bruce Lee  :look:
        FERLAINO PRESIDENTE!!!!!

        AMICO DI TUTTI, COMPAGNO DI NESSUNO

          Offline ThomYorke

          • Utente Occasionale
          • Degustatore di ananassi
          • Attila Sallustro
          • ***
          • Post: 7115
          • Karma: 50
          • Squadra del cuore:
          « Risposta #49 il: Ottobre 13, 2017, 13:43:15 pm »
          Vabbuò ma lui non vuole diventare batman, parla di eventualità- Secondo me molto meglio sapersi difendere da un cazzotto e saperli dare - e mi sa che con la boxe non ci vuole manco tanto tempo, quantomeno per apprendere un'infarinatura di base -, poi per l'allenamento fisico la boxe è fenomenale.

          ripeto ciò che ho detto a Orgrimm (mi pare), purtroppo qui dove mi trovo (Perugia) c'è solo una palestra che offre un bel po' di scelta, ma sta pure un bel po' lontana e io non sono automunito. Le altre palestre, un po' più piccole, che ho nei dintorni offrono altre discipline. Tra queste, le uniche che per motivi di orari etc posso frequentare sono kickboxing, kung fu tradizionale e wing chun (ci sarebbe anche il Muay Thai per esempio, che avrei voluto fare, ma i corsi sono troppo presto nel pomeriggio). Mo al massimo, invece della boxe, potrei fare kick boxing, che credo sia fatta bene in questa palestra perché fanno corsi per tutti i livelli, anche agonistici, ma devo ancora fare la giornata di prova. C'è molta differenza tra le due discipline? A parte quella ovvia dei calci in più.
          "Calm, fitter, healthier and more productive. A pig in a cage on antibiotics."

            Online il vile popolino

            • Diego Armando Maradona
            • *****
            • Post: 87943
            • Karma: 555
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #50 il: Ottobre 13, 2017, 13:59:25 pm »
            Ho fatto un po' di allenamento di pugilato a sfizio nella palestra del paesello, rispetto alla kick boxing non saprei dirti nulla (ma mi dicono che sia divertente). A questo punto devi considerare se ti interessa più apprendere un'arte marziale o concentrarti sull'allenamento. Nel primo caso devi valutare pure il fattore del reale interesse, io farei wing chun comunque, il kung fu è stato reso troppo mainstream. Poi atteggi tipo Ip Man. :look:

              Online TomDurrr

              • Degustatore di ananassi
              • Diego Armando Maradona
              • *****
              • Post: 41871
              • Karma: 383
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #51 il: Ottobre 13, 2017, 14:08:20 pm »
              Impara giusto la presa per addormentare le persone o la tecnica dell'esplosione del cuore con i 5 colpi delle dita  :look:
              o comprati una katana di hattori hanzo

                Online Panda_Bellucore_Abraxas

                • Degustatore di ananassi
                • Omar Sivori
                • ****
                • Post: 12615
                • Karma: 54
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #52 il: Ottobre 13, 2017, 18:20:05 pm »
                o comprati una katana di hattori hanzo
                A facc d o hanzo

                Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


                  Online demian88

                  • Degustatore di ananassi
                  • Diego Armando Maradona
                  • *****
                  • Post: 31776
                  • Karma: 2287
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #53 il: Luglio 03, 2019, 12:12:15 pm »
                  Judo, baby Italia da sogno a Varsavia: gli Europei U18 esaltano il futuro azzurro

                  Sette azzurrini sono saliti sul podio per quattro medaglie d’oro, una d’argento, due di bronzo, ed un ‘super-primo’ posto nel medagliere per nazioni davanti a Russia, Turchia, Francia, le sole capaci ad avvicinarsi con due primi posti

                  mah speriamo bene...non sarebbe male avere i nuovi Maddaloni, Quintavalle e Basile medagliati in un'unica competizione mondiale o olimpica che sia....



                    Online demian88

                    • Degustatore di ananassi
                    • Diego Armando Maradona
                    • *****
                    • Post: 31776
                    • Karma: 2287
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #54 il: Settembre 16, 2022, 19:43:03 pm »
                    Judo, Europei Junior 2022: quattro medaglie per l’Italia nella seconda giornata

                    Belle notizie arrivano dal tatami di Praga (Repubblica Ceca), sede degli Europei Junior di judo. Ben quattro medaglie sono state conquistate dagli azzurri in una giornata nella quale erano quattro le categorie coinvolte: -63 kg e -70 kg femminili; -73 kg e -81 kg maschili.
                    Nei -63 kg, che hanno visto il successo della spagnola Laura Vazquez Fernandez e l’argento dell’israeliana Adelina Novitzki, Sara Lisciani si è tinta di bronzo. Lisciani ha messo in fila due vittorie contro l’austriaca Laura Kallinger e la polacca Agata Palka, prima di cedere all’iberica Vazquez Fernandez. Niente da fare invece per Agnese Zucco, sconfitta dalla turca Ayten Yeksan nel secondo turno. Ai ripescaggi, l’atleta nostrana è riuscita a battere la belga Alessia Corrao e poi a piegare la resistenza della rumena Florentina Ivanescu. Un bronzo che l’italiana ha condiviso con la croata Ines Filipovic.
                    Nei -73 kg uomini sono arrivati ben due podi con Luigi Centracchio (argento) e Vincenzo Pelligra (bronzo). Centracchio, vittorioso della propria Poll contro l’olandese Yarmo Jonk, il moldavo Andrian Veste e la ceca Petr Mlady, ha prevalso in semifinale contro l’ungherese Daniel Szegedi. Sfortunatamente nell’atto conclusivo per l’oro, l’azero Vusal Galandarzade ha avuto la meglio sull’azzurrino. Azero che ha deciso anche il percorso dell’altro italiano. A segno contro l’olandese Niel Thijssen e il danese Kalle Friis-Hansen, Galndarzade ha regolato Pelligra nella Finale della Pool. L’azzurrino ai ripescaggi l’ha spuntata contro il francese Hans-Jorris Ahibo e ha piegato proprio Szegedi nella sfida per il bronzo. Terza piazza anche per il kosovaro Dardan Cena.
                    L’ultima medaglia per l’Italia è arrivata nei -81 kg uomini dove Bright Maddaloni Nosa ha conquistato l’argento. Un grande percorso per il judoka italiano, capace di sconfiggere l’austriaco Bernd Fasching, il turco Musa Simsek, lo svizzero Aurelien Bonferroni e il serbo Stefan Zubovic. Nella sfida per l’oro un altro rappresentante dell’Azerbaijan, Eljan Hajiyev ha vinto l’oro. A completare il quadro, nei -70 kg donne, è arrivato il centro della spagnola Ai Tsunoda Roustant, mentre l’argento è andato all’austriaca Elena Dengg e i bronzi alla tedesca Sarah Mehlau e all’israeliana Maya Kogan.



                      Online demian88

                      • Degustatore di ananassi
                      • Diego Armando Maradona
                      • *****
                      • Post: 31776
                      • Karma: 2287
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #55 il: Settembre 17, 2022, 20:05:21 pm »
                      Judo, Europei Junior 2022: Daniele Accogli d’oro nei -100 kg, l’Italia conclude con sette medaglie a Praga

                      E’ calato il sipario su questa edizione degli Europei Junior di judo di scena a Praga (Repubblica Ceca). Sul tatami ceco il programma ha previsto la disputa degli incontri delle ultime cinque categorie: -90 kg, -100 kg e +100 kg maschili; -78 e +78 kg femminili. In quest’ultima giornata sono stati cinque gli atleti azzurri protagonisti: Gabriele Sammartino, Emilio Tindaro Bongiorno (90), Daniele Accogli, Jean Carletti (100), Asya Tavano (+78). Ebbene, sono arrivate altre tre medaglie in casa Italia, per un totale di sette podi. Un bilancio decisamente lusinghiero per il Bel Paese.
                      A regalare un sorriso a 36 denti ci hanno pensato Accogli e Carletti nei -100 kg maschili. In una categoria dove tradizionalmente l’Italia ha fatto fatica, sono arrivati un oro e un bronzo. Accogli strepitoso, battendo nella sua Pool il serbo Aleksandr Stojkov, l’ucraino Kariim Nuriiev e poi permettendosi il lusso di prevalere contro l’azero Ruslan Nasirli e il polacco Michal Jedrzejewski nell’atto conclusivo assegnante il metallo pregiato.Un bel percorso anche per Carletti: vittoria contro lo slovacco Benjamin Mataseje e battuta d’arresto contro Jedrzejewski. Nei ripescaggi, i successi contro il tedesco George Udsilauri e Nasirli hanno permesso all’Italia di festeggiare un’altra medaglia.
                      Ad arricchire il tesoretto nostrano è stata anche Tavano nei +78 kg femminile. La giovane judoka nostrana, vittoriosa all’esordio contro la moldava Oxana Diacenco, ha prevalso anche nella sfida contro l’olandese Carmen Dijkstra, prima di cedere nella sfida per l’oro contro la turca Hilal Ozturk.



                         

                        SimplePortal 2.3.7 © 2008-2022, SimplePortal