Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Topic: Corrado Ferlaino  (Letto 35295 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Offline caramon85

  • Bruno Pesaola
  • **
  • Post: 2129
  • Karma: 38
« Risposta #150 il: Settembre 07, 2012, 15:30:07 pm »
Questa è un'analisi molto cruda,ma a questo punto dovremo ridiscutere sia il concetto di Ferlaino presidente contro i poteri forti e sia il concetto dei vari Moggi,Berlusconi,Agnelli e Moratti come usurpatori della competizione sana del calcio,perchè se per vincere uno scudetto abbiamo goduto di potera extra-calcistici non possiamo lamentarci dei poteri di cui usufruiscono oggi le big.

Poi mi si fa il discorso dei Sensi a Roma,ma voi ricordate lo scudetto del 2001 com'è arrivato?
Il cambio della regola sugli extracomunitari IL GIORNO PRIMA dello scontro diretto a Torino?

Dela non spende e sta in torto,ma non mitizziamo oltremodo chi ha fatto godere metà generazione di tifosi e fatto penare nello scuorno le generazioni successive,perchè per portare a Napoli Maradona ha goduto di garanzie politiche prima che bancarie...

Attenzione, il centro della discussione qual è?

in un post su DeLa ho definito Ferlaino lupo tra i lupi.
è triste, è antisportivo, è sbagliato. ok. allora apriamo un dibattito su cosa è giusto o no per noi fare per vincere lealmente.

d'altro lato però a se non vogliamo solo fare un esercizio teorico, e calarci nella realtà così come è. 100 anni di storia del calcio hanno dimostrato che in italia vincono sempre gli stessi.
le eccezioni sono state a memoria:
- Torino con una generazione di fenomeni tragicamente e prematuramente scomparsa
- Verona con un miracolo sportivo ancora insoluto
- Cagliari con un eroe calciatore al suo comando
- Fiorentina con annate fortunate fatte di ottimi giocatori
- Sampdoria con un fantastico visonario presidente
- Roma con i soldi di Unicredit
- Lazio con i soldi di Cirio
- mettiamoci pure il parma con i soldi degli italiani che non ha vinto lo scudetto ma cmq ha lottato per i vertici

infine c'è il Napoli grazie al giocatore più forte della storia.

e questo basta e avanza per quello che dobbiamo dire.
per far vincere il Napoli in Italia ci vuole il giocatore più forte della storia di uno sport centenario.
come vuoi andare avanti a discutere?

io nn c'ero ma penso che tutti quelli che invece erano lì, hanno barattato volentieri 5 anni gdi gloria con 20 di vergogna. quello era il prezzo da pagare. ora siamo tornati sui nostri standard.

e non dico che sia giusto, dico che era inevitabile per com'è fatto il calcio italiano.
è fallito Cecchi Gori, è fallito Senso, è fallito Cragnotti, è fallito (più o meno) Matovani, ed è fallito Ferlaino, chiunque abbia provato a sfidare Milan, Juve e Inter.


    Online el schiatty napoletano

    • Aurelio De Laurentiis
    • *****
    • Post: 129703
    • Karma: 1391
    • Squadra del cuore:
    « Risposta #151 il: Settembre 07, 2012, 15:32:27 pm »
    Questa è un'analisi molto cruda,ma a questo punto dovremo ridiscutere sia il concetto di Ferlaino presidente contro i poteri forti e sia il concetto dei vari Moggi,Berlusconi,Agnelli e Moratti come usurpatori della competizione sana del calcio,perchè se per vincere uno scudetto abbiamo goduto di potera extra-calcistici non possiamo lamentarci dei poteri di cui usufruiscono oggi le big.

    Poi mi si fa il discorso dei Sensi a Roma,ma voi ricordate lo scudetto del 2001 com'è arrivato?
    Il cambio della regola sugli extracomunitari IL GIORNO PRIMA dello scontro diretto a Torino?

    Dela non spende e sta in torto,ma non mitizziamo oltremodo chi ha fatto godere metà generazione di tifosi e fatto penare nello scuorno le generazioni successive,perchè per portare a Napoli Maradona ha goduto di garanzie politiche prima che bancarie...

    come cragnotti o sensi tipo..o moratti con la truffa delle azioni saras :fischio:

    semplicemente ferlaino era tifoso malato del napoli(e questo ve lo posso assicurare,mio padre ha lavorato per lui in quel periodo) con agganci giusti politicamente parlando(la DC napoletana la comandava nel governo,altro che lega e merdate varie del nord)e "smaliziato" di suo
    Inviato da una cripta. :schiatty:

      Online Dieguito

      • #ForzaNapoliSpesso
      • Degustatore di ananassi
      • Diego Armando Maradona
      • *****
      • Post: 42231
      • Karma: 754
      • Tengo dos. Jugar en el mundial, y salir campeon
      • Squadra del cuore:
      « Risposta #152 il: Settembre 07, 2012, 15:38:09 pm »
      intermezzo di altri presidenti , non c'è stata una sola crisi societaria con ferlaino  :look5: , ognitanto gli piaceva dimettersi , sparire poi tornare a risolvere tutti i problemi che aveva creato lui ... Come un politico

      nel 70-72 non conosco bene la situazione , nel 93-95 me la ricordo abbastanza bene con i Gallo.

      Su wikipedia vedo solo che nel 71-72 ha ceduto la presidenza a Sacchi, ma nel 70-71 c'era lui. Comunque inevitabilmente la polemica si è spostata su Ferlaino, come è giusto che sia visto che siamo nel suo topic, ma io volevo polemizzare invece sulla storia del Napoli in generale, per dimostrare che possiamo e dobbiamo considerarci quasi una big.
      Forse è il caso di aprire un nuovo topic:
      I nostri ultimi 50 anni
      Che ne dite?
      Mi sembra un periodo congruo, abbastanza lungo per avere delle statistiche sensate, ma non tanto da finire nella preistoria del calcio.

        Online el schiatty napoletano

        • Aurelio De Laurentiis
        • *****
        • Post: 129703
        • Karma: 1391
        • Squadra del cuore:
        « Risposta #153 il: Settembre 07, 2012, 15:42:42 pm »
        siamo sicuramente dietro alle prime 3,poi nel resto non vedo chi ci sia superiore come storia
        Inviato da una cripta. :schiatty:

          impfed

          • Visitatore
          « Risposta #154 il: Settembre 07, 2012, 15:46:02 pm »
          Su wikipedia vedo solo che nel 71-72 ha ceduto la presidenza a Sacchi, ma nel 70-71 c'era lui. Comunque inevitabilmente la polemica si è spostata su Ferlaino, come è giusto che sia visto che siamo nel suo topic, ma io volevo polemizzare invece sulla storia del Napoli in generale, per dimostrare che possiamo e dobbiamo considerarci quasi una big.
          Forse è il caso di aprire un nuovo topic:
          I nostri ultimi 50 anni
          Che ne dite?
          Mi sembra un periodo congruo, abbastanza lungo per avere delle statistiche sensate, ma non tanto da finire nella preistoria del calcio.

          per me va benissimo , si dovrebbe tener conto della gestione societaria , delle cessioni eccellenti  ecc.  Qualcuno tende sempre a scordarsi che abbiamo venduto Zoff Ferrara Zola Crippa De napoli fabio Cannavaro Fonseca ecc. ecc.

            Offline Puck

            • Diego Armando Maradona
            • *****
            • Post: 80192
            • Karma: 503
            • Squadra del cuore:
            « Risposta #155 il: Settembre 07, 2012, 15:47:08 pm »
            Ragazzi ma come si fa a togliere Maradona dal ragionamento su Ferlaino scusate.

            Beh,andrebbe fatto per correttezza,dato che se oggi Dela facesse tutto quello che è stato fatto ai tempi,per portare Maradona a Napoli,verrebbe escluso dal campionato immediatamente :look:

              Online Dieguito

              • #ForzaNapoliSpesso
              • Degustatore di ananassi
              • Diego Armando Maradona
              • *****
              • Post: 42231
              • Karma: 754
              • Tengo dos. Jugar en el mundial, y salir campeon
              • Squadra del cuore:
              « Risposta #156 il: Settembre 07, 2012, 15:50:25 pm »
              per me va benissimo , si dovrebbe tener conto della gestione societaria , delle cessioni eccellenti  ecc.  Qualcuno tende sempre a scordarsi che abbiamo venduto Zoff Ferrara Zola Crippa De napoli fabio Cannavaro Fonseca ecc. ecc.

              Ripeto, la gestione a Napoli non l'ha saputa o voluta fare bene nessuno, il mio è un discorso più generale:
              Qual'è la nostra reale dimensione?
              Cosa possiamo aspettarci in futuro, e cosa pensiamo di meritarci?
              Se i pochi risultati che abbiamo, li abbiamo ottenuti malgrado la mediocrità dei nostri dirigenti, cosa dobbiamo aspettarci da un dirigente eccellente, o perlomeno decente?

                Online Nomercy

                • Degustatore di ananassi
                • Diego Armando Maradona
                • *****
                • Post: 99897
                • Karma: 257
                • Squadra del cuore:
                « Risposta #157 il: Settembre 07, 2012, 15:52:40 pm »
                Ripeto, la gestione a Napoli non l'ha saputa o voluta fare bene nessuno, il mio è un discorso più generale:
                Qual'è la nostra reale dimensione?
                Cosa possiamo aspettarci in futuro, e cosa pensiamo di meritarci?
                Se i pochi risultati che abbiamo, li abbiamo ottenuti malgrado la mediocrità dei nostri dirigenti, cosa dobbiamo aspettarci da un dirigente eccellente, o perlomeno decente?
                coerenza.


                :look:


                For those who live inside a myth, it seems a self-evident fact. Human progress is a fact of this kind. If you accept it you have a place in the grand march of humanity. Humankind, is, of course, not marching anywhere. ‘Humanity’ is a fiction composed from billions of individuals for each of whom life is singular and final. But the myth of progress is extremely potent.

                  Online Dieguito

                  • #ForzaNapoliSpesso
                  • Degustatore di ananassi
                  • Diego Armando Maradona
                  • *****
                  • Post: 42231
                  • Karma: 754
                  • Tengo dos. Jugar en el mundial, y salir campeon
                  • Squadra del cuore:
                  « Risposta #158 il: Settembre 07, 2012, 16:01:33 pm »

                    Offline RDKRL

                    • Degustatore di ananassi
                    • Luís Vinício
                    • ***
                    • Post: 5005
                    • Karma: 60
                    • Sesso: Maschio
                    • AnimAzzurrA
                    • Squadra del cuore:
                    « Risposta #159 il: Gennaio 14, 2013, 17:36:21 pm »
                    ...carissimo Rubaino,ma ancora parli  :nono: ...ma fai silenzio  e ritirati in buon ordine .....vatt annasconner' va  :sisi: .....
                    GRANDEZZA E PROGRESSO MORALE DI UNA NAZIONE SI POSSONO GIUDICARE DAL MODO IN CUI TRATTA GLI ANIMALI. MAHATMA GANDHI

                    DeLa: "E lo vedi che sei stronzo?"

                      Offline barnapoles

                      • William Prunier
                      • *
                      • Post: 35
                      • Karma: 1
                      • Squadra del cuore:
                      « Risposta #160 il: Aprile 25, 2013, 16:11:50 pm »
                      Ferlaino era ed è malato del Napoli.
                      Ha sempre criticato il "giornale rosa", i poteri del nord, gli arbitraggi pilotati, ecc. perchè insofferente verso le difficoltà che gli impedivano di vincere.
                      Ma contemporaneamente si sentiva di avere tra le mani il giocattolo Napoli e di poterlo gestire a suo piacimento. Spesso ha sfruttato l'enorme passione dei tifosi per vantaggi economici personali.
                      Quando fu ingaggiato Beppe Savoldi, il Napoli riuscì a vendere oltre 76.000 abbonamenti. Un'epoca in cui moltissimi andavano allo stadio perchè rimbambiti dal "nome" e dalla grandezza (economica) dell'affare.
                      Praticamente era intenzionato a rifare la stessa mossa con l'acquisto di Maradona. Ma Maradona, informato delle "abitudini" del presidente, a più riprese dichiarava di volere una squadra forte per vincere. È da allora che iniziò la fase fallimentare della società: paradossalmente, tra incassi record e primi diritti di partecipazioni alle coppe europee, la situazione finanziaria del Napoli andava peggiorando. Perchè Ferlaino metteva in tasca parte di quei danari.
                      Italo Allodi, durante la sua breve gestione da direttore generale, disse che il Napoli poteva essere tra i club più ricchi del mondo. Che poi fallì...

                        Offline Puck

                        • Diego Armando Maradona
                        • *****
                        • Post: 80192
                        • Karma: 503
                        • Squadra del cuore:
                        « Risposta #161 il: Ottobre 13, 2015, 09:48:59 am »
                        Enrico Chiesa, ex attaccante, è intervenuta ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: "Napoli e Fiorentina hanno avuto una crescita costante in questi anni, adesso sono le uniche due squadre che in questo momento hanno un'identità e ciò è merito dei due nuovi allenatori che sono riusciti a dare subito l'impronta al gruppo. Sarà una partita di cartello domenica al San Paolo, un bene per il calcio italiano. Sarri ha portato un qualcosa di nuovo dal punto di vista del gioco, è arrivato in punta di piedi ma credo che con la sua squadra giocherà per le posizioni di vertice. Se c'è mai stata una possibilità in azzurro per me? Sì, nell'anno in cui poi mi sono trasferito alla Fiorentina. Era l'estate del 1999, c'è stato un interessamento del club partenopeo ma poi non se n'è fatto niente".

                        Ma nel '99 noi non eravamo in B? E stavamo prendendo Chiesa per poi virare su Robbiati? :look:

                          Online el schiatty napoletano

                          • Aurelio De Laurentiis
                          • *****
                          • Post: 129703
                          • Karma: 1391
                          • Squadra del cuore:
                          « Risposta #162 il: Ottobre 13, 2015, 10:20:30 am »
                          Forse era l'anno della risalita in A.
                          Inviato da una cripta. :schiatty:

                            Offline giorgio braglia

                            • Gianfranco Zola
                            • **
                            • Post: 1658
                            • Karma: 4
                            • Squadra del cuore:
                            « Risposta #163 il: Gennaio 18, 2019, 13:30:31 pm »
                            https://www.calcionapoli24.it/le_interviste/ferlaino-attacca-juventus-sono-abituato-al-fatto-che-venga-aiutata-negli-anni-n387902.html

                            https://www.youtube.com/watch?time_continue=6&v=hWPhQvDep7A

                            Quando si parla della storia del Napoli, non si può non tenere conto di tutte le ladrate delinquenziali che abbiamo subito. Inter Napoli 1971 citata da Ferlaino, guardate che cazzo di rigore ci diede contro quel gran farabutto di Gonella, lo stesso di tante altre schifezze tra cui anche la finale Argentina Olanda del 1978, diretta senza pudore a favore degli argentini.


                              Online LAGRANGIA

                              • Degustatore di ananassi
                              • Antônio Careca
                              • ****
                              • Post: 23461
                              • Karma: 169
                              • Squadra del cuore:
                              « Risposta #164 il: Gennaio 18, 2019, 14:22:12 pm »
                              https://www.calcionapoli24.it/le_interviste/ferlaino-attacca-juventus-sono-abituato-al-fatto-che-venga-aiutata-negli-anni-n387902.html

                              https://www.youtube.com/watch?time_continue=6&v=hWPhQvDep7A

                              Quando si parla della storia del Napoli, non si può non tenere conto di tutte le ladrate delinquenziali che abbiamo subito. Inter Napoli 1971 citata da Ferlaino, guardate che cazzo di rigore ci diede contro quel gran farabutto di Gonella, lo stesso di tante altre schifezze tra cui anche la finale Argentina Olanda del 1978, diretta senza pudore a favore degli argentini.
                              Assurdo quel rigore
                              Maggio 2021:
                              Raul Albiol vince l'Europa League
                              Jorginho vince la Champions League
                              Lagrangia smette di supportare la Napoli Sciorder 2004, lasciando l'incombenza ai pappaloffi coprofagi tarzaniellofili.
                              Albo marrone Serie Amerd: 2021 Inda - 2022 Bilan - 2023 Rumerdus

                                 

                                SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal