CalcioNapoli24 Forum - Il forum dal cuore azzurro

All off => I Magnati => Topic aperto da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 18, 2020, 14:31:36 pm

Titolo: La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 18, 2020, 14:31:36 pm
Jamm giovani, tanto ormai si è capito che dobbiamo stare chiusi in casa, almeno cacciate qualche piatto da quarantena, si accettano primi, secondi, dolci, appetizer ogni cuoll e virus:

inizio io

pasta patane e scorza di parmigiano

(https://iili.io/JdmmhB.jpg)
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Dieguito - Marzo 18, 2020, 14:46:24 pm
Pasta con granella di broccolo romano, aglio e peperoncino tostati. Mantecata con acqua di cottura, olio crudo e pecorino.

M

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: IoAmo - Marzo 18, 2020, 14:48:16 pm
tortellini in brodo (dado star) :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 18, 2020, 14:54:02 pm
Io vi suggerisco un bel polipo alla puttanesca per 2 persone, piatto unico d accompagnare con pane, perché no bruschettato.

1 Polipo grande, da circa 800 grammi tagliato a pezzi grossi, tentacoli interi
Poco meno di Mezzo litro di passata di pomodoro
Olive gaeta denocc.
Capperi diss.
1 spicchio aglio
1 bicchiere vino bianco
Peperoncino ad libitum
ASSOLUTAMENTE NO SALE


Mettete tutto insieme in una pentola senza tante pippe su soffritti, agli biondi, etc. per 40 minuti circa a fuoco lento

Trovereto un polpo ben cotto, un su ghetto denso.

Finalizzate con prezzemolo tritato

Ultima giratina fuori fiamma

Buon appetito  :look:

(https://imagizer.imageshack.com/img923/268/TuEXw5.jpg)
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Raja - Marzo 18, 2020, 14:54:38 pm
Ieri focaccia genovese e oggi pane fatto in casa. Finchè c'è farina c'è speranza  :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Marzo 18, 2020, 14:59:30 pm
(https://i.ibb.co/t4Xgr54/20200301-140758.jpg) (https://ibb.co/vHYpn8H)
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 18, 2020, 15:11:05 pm
A
Half a billion neurons put octopuses close to the range of dogs and their brains are large relative to their size, both of which offer biologists a rough guide to brainpower.

Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 18, 2020, 15:41:03 pm
(https://i.ibb.co/t4Xgr54/20200301-140758.jpg) (https://ibb.co/vHYpn8H)


la frittata di maccheroni è una cosa che mi fa venire sempre fame pure se sto uscendo da un matrimonio, comm è possibile?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Marzo 18, 2020, 15:51:48 pm

la frittata di maccheroni è una cosa che mi fa venire sempre fame pure se sto uscendo da un matrimonio, comm è possibile?
Dalla sua sapidita` forse

Comunque a me piace pure il giorno dopo
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 18, 2020, 15:54:14 pm
@Nomercy
We don't care about rough and cherry-picking.

@Panda
Eviterei tutti sti Carbo.
Appena arriverà l'estate, ci sarà tanta di quella fica infoiata da ghermire. Non possiamo arrivare al rendez-vous come l'omino Michelin.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 18, 2020, 15:55:23 pm
Anche io sono un grande amante delle frittate se la pasta è appena scolata.

Se c'è un avanzo di pasta con sugo rosso bisogna fare la pasta arrushcata  *_*
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Marzo 18, 2020, 16:04:57 pm
A me è passata la fame :look:
Però qua la sera se magn sul pizza
Stasera salsicce e frisrielli


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Marzo 18, 2020, 16:09:16 pm
Io ho fatto la carbonara. :Look:(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200318/3e168f7a91c4c5d46479f50f7f9346b0.jpg)

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 18, 2020, 16:14:32 pm
@Nomercy
We don't care about rough and cherry-picking.

@Panda
Eviterei tutti sti Carbo.
Appena arriverà l'estate, ci sarà tanta di quella fica infoiata da ghermire. Non possiamo arrivare al rendez-vous come l'omino Michelin.

domani griglio
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Marzo 18, 2020, 16:37:55 pm
Io ho fatto la carbonara. :Look:(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200318/3e168f7a91c4c5d46479f50f7f9346b0.jpg)

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk
bella faccia
Titolo: La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Marzo 18, 2020, 16:41:13 pm
bella faccia
Lo stavo scrivendo pure io


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Marzo 18, 2020, 16:47:57 pm
Io ho fatto la carbonara. :Look:(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200318/3e168f7a91c4c5d46479f50f7f9346b0.jpg)

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

Non lo so, a me ha messo tristezza :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Marzo 18, 2020, 17:00:57 pm
Non lo so, a me ha messo tristezza :look:
Addirittura.  :scusa:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Marzo 18, 2020, 18:45:38 pm
Stasera purpett con le patate :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Marzo 18, 2020, 18:52:55 pm
bella faccia
Io ho fatto la carbonara. :Look:(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200318/3e168f7a91c4c5d46479f50f7f9346b0.jpg)

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk
Senza uovo?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 18, 2020, 19:05:42 pm
Io stasera pulled pork

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Marzo 18, 2020, 19:11:02 pm
Senza uovo?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
In genere metto un tuorlo ogni 100 gr di pasta.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 18, 2020, 19:37:43 pm
@Nomercy
We don't care about rough and cherry-picking.

@Panda
Eviterei tutti sti Carbo.
Appena arriverà l'estate, ci sarà tanta di quella fica infoiata da ghermire. Non possiamo arrivare al rendez-vous come l'omino Michelin.
Cinesi gente di merda si mangiano i cani
Mme bell o purp mbuttunat look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Marzo 18, 2020, 19:56:40 pm
Cinesi gente di merda si mangiano i cani
Mme bell o purp mbuttunat look
Polipo uno degli animali più intelligenti o sbaglio ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Marzo 18, 2020, 19:58:55 pm
Ieri focaccia genovese e oggi pane fatto in casa. Finchè c'è farina c'è speranza  :sisi:

Il problema è il lievito.
Sta cominciando a mancare.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 18, 2020, 20:13:32 pm
Il problema è il lievito.
Sta cominciando a mancare.
Fatevi il lievito madre a casa

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 18, 2020, 20:23:25 pm
Polipo uno degli animali più intelligenti o sbaglio ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Non dei più intelligenti, ma forse molto più intelligente di quanto si pensasse

L'hanno notato nell'acquario fi Napoli negli anni 90 look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Marzo 18, 2020, 20:27:28 pm
Non dei più intelligenti, ma forse molto più intelligente di quanto si pensasse

L'hanno notato nell'acquario fi Napoli negli anni 90 look
e comm è buon
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Arch Stanton - Marzo 18, 2020, 20:29:14 pm
Ma il polpo sente dolore o no?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Marzo 18, 2020, 20:34:47 pm
O purp o juorn e pasq sguazzav rind a vasch

Una pasqua felice per tanti purpitielli :look:


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 18, 2020, 20:34:55 pm
Ma il polpo sente dolore o no?
Proprio ora leggevo questo
https://www.sciencemag.org/news/2018/04/how-put-octopus-sleep-and-make-cephalopod-research-more-humane
Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Arch Stanton - Marzo 18, 2020, 20:44:16 pm
Proprio ora leggevo questo
https://www.sciencemag.org/news/2018/04/how-put-octopus-sleep-and-make-cephalopod-research-more-humane
Look
Non sapevo i cefalopodi fossero equiparati eticamente ai vertebrati per i trattamenti da laboratorio, interessante. Però non trovo se provano dolore o no, probabilmente si considerata la complessità del loro cervello,  forse è bastato il dubbio.
Per i pesci la questione pure non è chiara se soffrono o no
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Marzo 18, 2020, 21:19:21 pm
Non dei più intelligenti, ma forse molto più intelligente di quanto si pensasse

L'hanno notato nell'acquario fi Napoli negli anni 90 look
L'avevano notato prima nell'acquario di Bergamo, ma non avevano fatto tante mosse.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 18, 2020, 21:28:55 pm


Non sapevo i cefalopodi fossero equiparati eticamente ai vertebrati per i trattamenti da laboratorio, interessante. Però non trovo se provano dolore o no, probabilmente si considerata la complessità del loro cervello,  forse è bastato il dubbio.
Per i pesci la questione pure non è chiara se soffrono o no

Un poco difficile dimostrarlo, ma è ancora più difficile negarlo..    Cmq nel dubbio...


Intanto  nel 2012 c'è stata la 'Cambridge declaration of animal consciousness' Al Francis crick memorial

"the absence of a neocortex does not appear to preclude an organism from experiencing affective states. Convergent evidence indicates that non-human animals have the neuroanatomical, neurochemical, and neurophysiological substrates of conscious states along with the capacity to exhibit intentional behaviors. Consequently, the weight of evidence indicates that humans are not unique in possessing the neurological substrates that generate consciousness. Non-human animals, including all mammals and birds, and many other creatures, including octopuses, also possess these neurological substrates"
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 18, 2020, 21:29:16 pm
L'avevano notato prima nell'acquario di Bergamo, ma non avevano fatto tante mosse.
Lol
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 18, 2020, 21:33:06 pm
Sfondamento di capocchia anche qua...

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Marzo 18, 2020, 21:35:15 pm
Sfondamento di capocchia anche qua...

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Io sto aspettando di sapere come sta venendo la pizza. :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 18, 2020, 21:35:22 pm
Sfondamento di capocchia anche qua...

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Povera vittima *_*
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Marzo 18, 2020, 21:39:00 pm
A me o purp non piace così come la stragrande maggioranza dei frutti di mare :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 18, 2020, 21:49:15 pm
Io sto aspettando di sapere come sta venendo la pizza. :look:
Ho fatto i panetti e 3 li tengo in frigo per domani uno l ho convertito a panino per il pulled pork (https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200318/e06d386730931ab89988b1a703142809.jpg)



Mi stavo documentando sui croissant
Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Raja - Marzo 18, 2020, 21:50:04 pm
Fatevi il lievito madre a casa

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Devo provare a farlo prima di finirlo

Inviato dal mio HUAWEI LYO-L01 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Marzo 18, 2020, 23:16:00 pm
Polipo uno degli animali più intelligenti o sbaglio ?

Se di ogni animale si dice che è tra i più intelligenti, la cosa perde di valore :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 18, 2020, 23:22:19 pm
Se di ogni animale si dice che è tra i più intelligenti, la cosa perde di valore :look:
Bravo, Il maiale è molto più intelligente look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 19, 2020, 00:12:23 am
Cinesi gente di merda si mangiano i cani
Mme bell o purp mbuttunat look
Non ho mai criticato le abitudini alimentari dei cinesi.
Quando sono stato in Cina sono andato in ristoranti di lusso però  :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 19, 2020, 00:14:49 am

Un poco difficile dimostrarlo, ma è ancora più difficile negarlo..    Cmq nel dubbio...


Intanto  nel 2012 c'è stata la 'Cambridge declaration of animal consciousness' Al Francis crick memorial

"the absence of a neocortex does not appear to preclude an organism from experiencing affective states. Convergent evidence indicates that non-human animals have the neuroanatomical, neurochemical, and neurophysiological substrates of conscious states along with the capacity to exhibit intentional behaviors. Consequently, the weight of evidence indicates that humans are not unique in possessing the neurological substrates that generate consciousness. Non-human animals, including all mammals and birds, and many other creatures, including octopuses, also possess these neurological substrates"

attention whore

Label given to any person who craves attention to such an extent that they will do anything to receive it. The type of attention (negative or positive) does not matter.

You're such a GD attention whore!
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 19, 2020, 00:16:35 am
Non ho mai criticato le abitudini alimentari dei cinesi.
Quando sono stato in Cina sono andato in ristoranti di lusso però  :look:
Non hai provato il pulled dog? Non sai che ti perdi look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 19, 2020, 00:17:56 am
Non hai provato il pulled dog? Non sai che ti perdi look
Se vuoi partecipare al topic e non essere Off potresti postare una ricetta, sia da vegano, sia da filocinese. È un tuo diritto.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 19, 2020, 00:20:52 am
attention whore

Label given to any person who craves attention to such an extent that they will do anything to receive it. The type of attention (negative or positive) does not matter.

You're such a GD attention whore!
Se ti riferisci alla foto del mio purpo alla puttanesca.. L'ho trovata su internet look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 19, 2020, 00:22:51 am
Se ti riferisci alla foto del mio purpo alla puttanesca.. L'ho trovata su internet look
Non sequitur
Va bene pure un articolo inglese sugli anoressici   :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 19, 2020, 00:27:38 am
Non sequitur
Va bene pure un articolo inglese sugli anoressici   :look:
Lol
Mi hai fatto ridere perché è così che volevo rispondere al tuo post, giuro look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Orgrimm - Marzo 19, 2020, 07:49:51 am
Io vi suggerisco un bel polipo alla puttanesca per 2 persone, piatto unico d accompagnare con pane, perché no bruschettato.

1 Polipo grande, da circa 800 grammi tagliato a pezzi grossi, tentacoli interi
Poco meno di Mezzo litro di passata di pomodoro
Olive gaeta denocc.
Capperi diss.
1 spicchio aglio
1 bicchiere vino bianco
Peperoncino ad libitum
ASSOLUTAMENTE NO SALE


Mettete tutto insieme in una pentola senza tante pippe su soffritti, agli biondi, etc. per 40 minuti circa a fuoco lento

Trovereto un polpo ben cotto, un su ghetto denso.

Finalizzate con prezzemolo tritato

Ultima giratina fuori fiamma

Buon appetito  :look:

(https://imagizer.imageshack.com/img923/268/TuEXw5.jpg)
Non si chiama polipo alla Luciana? :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Marzo 19, 2020, 09:37:25 am
Non si chiama polipo alla Luciana? :look:
Ovvio ma non glielo dire :look:

Oggi na grande pasta e fagioli
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 19, 2020, 13:13:34 pm
Oggi più leggero(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200319/d0fdae25675894650c762d3102f3602e.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 19, 2020, 21:02:49 pm
Non si chiama polipo alla Luciana? :look:
Un amico una volta mi fece un mega rimprovero perché secondo lui alla Luciana

1. Ci vogliono i purpitielli
2. Senza olive e senza capperi
3. Senza vino bianco

Da quel giorno l'ho ribattezzato
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 19, 2020, 21:03:42 pm
Oggi più leggero(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200319/d0fdae25675894650c762d3102f3602e.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Stasera burrata, crudo Parma, pomodori oblunghi "all'insalata"
Forse annaffio con un peroncino umile
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 20, 2020, 06:26:33 am
A proposito di innaffiare, ci sta fattorialarivolta che ha messo tutti i vini a 30% online.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 20, 2020, 06:53:09 am
Io sto aspettando di sapere come sta venendo la pizza. :look:
Ecco a lei(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200320/fd4307daf37d6efb76d61e58a2685281.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200320/1062ae5e178d78bf407ec6108c90dcf6.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200320/7ebb5f124e62943e1fcca01b6078a1fd.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Marzo 20, 2020, 08:16:16 am
A proposito di innaffiare, consta fattorialarivolta che ha messo tutti i vini a 30% online.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Mi puoi girare il link per piacere?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 20, 2020, 08:18:43 am
Mi puoi girare il link per piacere?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
FattoriaLarivolta.it preciso sconto 30% non che costano il 30% :-)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Marzo 20, 2020, 09:08:32 am
FattoriaLarivolta.it preciso sconto 30% non che costano il 30% :-)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Grazie, anche se però non sono tutti scontati al 30%. Non conoscevo questa cantina e vedo che ha pochi vini, il che depone a suo favore. Grazie

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 20, 2020, 09:10:01 am
Grazie, anche se però non sono tutti scontati al 30%. Non conoscevo questa cantina e vedo che ha pochi vini, il che depone a suo favore. Grazie

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

è una cantina di qualità
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 20, 2020, 09:56:35 am
Ecco a lei(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200320/fd4307daf37d6efb76d61e58a2685281.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200320/1062ae5e178d78bf407ec6108c90dcf6.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200320/7ebb5f124e62943e1fcca01b6078a1fd.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Spettacolare
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Monkey Ltd - Marzo 20, 2020, 09:57:08 am
Panda consegne a domicilio ne fai? :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Marzo 20, 2020, 10:05:18 am
Maledetti  *dawson* *dawson*
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 20, 2020, 10:08:53 am
yamm con un po' di buona volontà se po' fa... poi è pure checazzo come passa tempo.

oggi mi lancio in un risotto zucchine e gamberetti, Cannavacciuolo style.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Marzo 20, 2020, 10:17:38 am
yamm con un po' di buona volontà se po' fa... poi è pure checazzo come passa tempo.

Ma io ho giusto il forno elettrico, esce una pietà  *dawson* *dawson*
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 20, 2020, 10:18:37 am
Ma io ho giusto il forno elettrico, esce una pietà  *dawson* *dawson*
Ho visto dei tutorial che vanno in padella e poi alla fine sotto al grill, dalla faccia non sembra male. Io farei un tentativo....tanto pure stai a casa

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: marek108 - Marzo 20, 2020, 10:41:30 am
panda si può avere la ricetta cortesemente? vorrei farla stasera
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 20, 2020, 10:51:53 am
panda si può avere la ricetta cortesemente? vorrei farla stasera

io sono partito da un poolish ( farina e acqua in dosi ugualiì; 1, 2 grammi di lievito, su 500 gr di farina metti 30 gr di sale) impasti con un arnese (sarà molto liquido e lo lasci crescere almeno un'ora. adesso però dovresti fargli delle pieghe, stile lenzuolo perciò stendi molta farina sul tavolo e sulle mani e fanne 3; lo metti di nuovo a riposo e poi lo rifai dopo un ora altre 2 volte visto che ti serve per la sera non lo mettere in frigo, taglialo direttamente in panetti e lasciali lievitare  quando sono raddoppiati li riepighi su loro stessi e li chiudi come si fa con la mozzarella. poi a questo punto lasci crescere fino a quando li userai.

è un impasto molto leggero, somiglia alla pizza che fa ad esempio 50 kalo..se invece sei della scuola trianon fai un impasto semplice con il 60% di acqua sulla farina e le dosi uguali che ti ho dato di sale e lievito, quest'impasto è piu' forte non hai bisogno di tutte le pieghe e le accortezze che ti ho scritto prima.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Marzo 20, 2020, 10:53:55 am
io sono partito da un poolish ( farina e acqua in dosi ugualiì; 1, 2 grammi di lievito, su 500 gr di farina metti 30 gr di sale) impasti con un arnese (sarà molto liquido e lo lasci crescere almeno un'ora. adesso però dovresti fargli delle pieghe, stile lenzuolo perciò stendi molta farina sul tavolo e sulle mani e fanne 3; lo metti di nuovo a riposo e poi lo rifai dopo un ora altre 2 volte visto che ti serve per la sera non lo mettere in frigo, taglialo direttamente in panetti e lasciali lievitare  quando sono raddoppiati li riepighi su loro stessi e li chiudi come si fa con la mozzarella. poi a questo punto lasci crescere fino a quando li userai.

è un impasto molto leggero, somiglia alla pizza che fa ad esempio 50 kalo..se invece sei della scuola trianon fai un impasto semplice con il 60% di acqua sulla farina e le dosi uguali che ti ho dato di sale e lievito, quest'impasto è piu' forte non hai bisogno di tutte le pieghe e le accortezze che ti ho scritto prima.
Però potresti farlo un video tutorial ja :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 20, 2020, 10:55:52 am
Però potresti farlo un video tutorial ja :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

se ne trovano a strafottere online
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Marzo 20, 2020, 11:35:28 am
se ne trovano a strafottere online
Si ma non vengono come le tue (anche se non abbiamo ancora provato) :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Marzo 20, 2020, 11:45:15 am
Si ma non vengono come le tue (anche se non abbiamo ancora provato) :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Puoi vedere tutti i tutorial che vuoi ma lì è anche un questione di mano.
Mi spiego.
Lui ti ha dato le quantità però la buona riuscita dipende anche da altre cose ( tipo anche temperatura e umidità presenti nell'ambiente dove cucini ).
A quel punto, oltre alla ricetta, entra in gioco la sensibilità e l'esperienza di chi lavora l'impasto.
Panda ce l'ha di sicuro ed è una cosa che non può insegnarti.

Io ad esempio adoro fare gli gnocchi........se mi chiedi le dosi di patata, farina ecc. che metto non sono in grado di dartele, cioè te poss pure dà ma non è essenziale.
La patata può essere più ricca d'acqua del solito, meno morbida, mille varianti.......io con le mani "sento" quando l'impasto è pronto, se devo o meno aggiungere farina, se devo o meno lavorarla due minuti in più.........a te comm to spiego ?..... :boh:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Marzo 20, 2020, 11:46:44 am
Ecco a lei(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200320/fd4307daf37d6efb76d61e58a2685281.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200320/1062ae5e178d78bf407ec6108c90dcf6.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200320/7ebb5f124e62943e1fcca01b6078a1fd.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Bellissima, qua stiamo senza lievito e non se ne trova più. Vorrei fare il lievito madre ma sarebbe pronto dopo la quarantena. :Look:

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 20, 2020, 11:47:23 am
Puoi vedere tutti i tutorial che vuoi ma lì è anche un questione di mano.
Mi spiego.
Lui ti ha dato le quantità però la buona riuscita dipende anche da altre cose ( tipo anche temperatura e umidità presenti nell'ambiente dove cucini ).
A quel punto, oltre alla ricetta, entra in gioco la sensibilità e l'esperienza di chi lavora l'impasto.
Panda ce l'ha di sicuro ed è una cosa che non può insegnarti.

Io ad esempio adoro fare gli gnocchi........se mi chiedi le dosi di patata, farina ecc. che metto non sono in grado di dartele, cioè te poss pure dà ma non è essenziale.
La patata può essere più ricca d'acqua del solito, meno morbida, mille varianti.......io con le mani "sento" quando l'impasto è pronto, se devo o meno aggiungere farina, se devo o meno lavorarla due minuti in più.........a te comm to spiego ?..... :boh:

giustissimo, Marziale in una diretta l altra sera disse proprio "le dosi non ve le do perchè questa non è pasticceria" e parlamm e Marziale.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 20, 2020, 11:48:29 am
Bellissima, qua stiamo senza lievito e non se ne trova più. Vorrei fare il lievito madre ma sarebbe pronto dopo la quarantena. :Look:

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

ma è finito pure quello il polvere? io quando abitavo a londra mi dovevo arrangiare solo con quello. mai visto il lievito di birra al TESCO
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Marzo 20, 2020, 12:39:42 pm
Bellissima, qua stiamo senza lievito e non se ne trova più. Vorrei fare il lievito madre ma sarebbe pronto dopo la quarantena. :Look:

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk
Pure io sto senza lievito, ho sostituito col bircabonato :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Marzo 20, 2020, 12:44:04 pm
Pure io sto senza lievito, ho sostituito col bircabonato :look:

E funziona ?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Marzo 20, 2020, 12:45:41 pm
E funziona ?

È sicuramente digeribile :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 20, 2020, 13:53:49 pm
E così sia (https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200320/5c9b9f49a1b41d3a20b6ce5d9deeaaa2.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Marzo 20, 2020, 13:56:56 pm
E funziona ?
Ti faccio sape tra un`ora ho messo a lievitare il pane, se non e` cresciuto vuol dire che non funziona :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Marzo 20, 2020, 14:34:40 pm
Ti faccio sape tra un`ora ho messo a lievitare il pane, se non e` cresciuto vuol dire che non funziona :look:

Ho letto che per i dolci funziona se associ il bicarbonato a qualcosa di acido come aceto o succo di limone ( se non associ non lievita, però.....mi pare di capire ).

Però non so se per il pane è la stessa cosa.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 20, 2020, 14:50:24 pm
Bellissima, qua stiamo senza lievito e non se ne trova più. Vorrei fare il lievito madre ma sarebbe pronto dopo la quarantena. :Look:

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk
Pure a Rimini era finito il lievito però ho notato che quello per i salati del pandegliangeli sfugge a parecchi e lo trovo sempre.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Marzo 20, 2020, 14:52:48 pm
Ho letto che per i dolci funziona se associ il bicarbonato a qualcosa di acido come aceto o succo di limone ( se non associ non lievita, però.....mi pare di capire ).

Però non so se per il pane è la stessa cosa.
Non ha funzionato
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 20, 2020, 16:11:43 pm
Stasera gatto' di patate (senza uovo sodo, solo cotto, salame, provola, parmigiano, pepe, e pangrattato)

Per nomercy: non mangio felini, però c'è del maiale a cubetti  :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Marzo 20, 2020, 16:23:33 pm
Stasera gatto' di patate (senza uovo sodo, solo cotto, salame, provola, parmigiano, pepe, e pangrattato)

Per nomercy: non mangio felini, però c'è del maiale a cubetti  :look:

L'uovo sodo nel gattò è passibile di denuncia alla Commissione per i diritti dell'uomo......... :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Marzo 20, 2020, 16:24:36 pm
Non ha funzionato

Ma lo avevi associato ad aceto o a limone ?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 20, 2020, 16:37:44 pm
Stasera gatto' di patate (senza uovo sodo, solo cotto, salame, provola, parmigiano, pepe, e pangrattato)

Per nomercy: non mangio felini, però c'è del maiale a cubetti  :look:
C'è uno studio di un'università di Bristol che suggerisce la possibilità di una teoria della mente nei maiali look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Marzo 20, 2020, 16:50:55 pm
Panda ma che forno usi ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 20, 2020, 17:14:17 pm
L'uovo sodo nel gattò è passibile di denuncia alla Commissione per i diritti dell'uomo......... :sisi:
Parecchi lo mettono
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 20, 2020, 17:16:21 pm
C'è uno studio di un'università di Bristol che suggerisce la possibilità di una teoria della mente nei maiali look
E con ciò?
Io stavo ripensando al consumo di verdure e frutta perché la loro raccolta implica lo sfruttamento di animali umani negri che forse un po' mi fanno pena anzi no dai tutto sommato
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 20, 2020, 17:26:54 pm
Panda ma che forno usi ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
G3 Ferrari, oenso intendessi per le pizze

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Marzo 20, 2020, 17:38:20 pm
Ma lo avevi associato ad aceto o a limone ?
no. L'ho fatto dopo il tuo post però. Ed è cresciuto un po' di più. L'impasto sembra buono, dopo lo cuocio e vediamo
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Marzo 20, 2020, 17:43:50 pm
Parecchi lo mettono

Non metto in dubbio.
Sarai anche tu al corrente di elementi umani non meglio specificati che mettono l'ananas sulle pizze, no ?

Barbari.   :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Marzo 20, 2020, 18:03:10 pm
G3 Ferrari, oenso intendessi per le pizze

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Grazie
Hanno proprio una bella faccia


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 20, 2020, 18:44:42 pm
Non metto in dubbio.
Sarai anche tu al corrente di elementi umani non meglio specificati che mettono l'ananas sulle pizze, no ?

Barbari.   :sisi:
Mi sembra più personable L'uovo sodo  :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Marzo 20, 2020, 19:23:09 pm
Mi sembra più personable L'uovo sodo  :look:

Per me int' o gattò stamm a livello di ananas su pizza, ti dico la verità........ :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 20, 2020, 20:29:52 pm


E con ciò?


E io col gatto' che c'entro? Nemmeno mi piace look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Marzo 20, 2020, 21:24:24 pm
Per me int' o gattò stamm a livello di ananas su pizza, ti dico la verità........ :sisi:

Il gateau è con salame provola/fior di latte e pangrattato e bast, nun pazziamm :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Marzo 20, 2020, 22:14:23 pm
Il gateau è con salame provola/fior di latte e pangrattato e bast, nun pazziamm :look:
bra
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 20, 2020, 23:58:23 pm
Il gateau è con salame provola/fior di latte e pangrattato e bast, nun pazziamm :look:
Parmigiano e pepe
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Marzo 21, 2020, 12:03:48 pm
Il gateau è con salame provola/fior di latte e pangrattato e bast, nun pazziamm :look:

Al limite azzardate mettendo, sempre con il salame, la mortadella.
però tagliata fine, no a cubetti.
Si perde nella patata e attenua la salinità del salame.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Dieguito - Marzo 21, 2020, 12:15:06 pm
Oggi ragù ibrido con macinato di maiale, sta pippiando dalle 7 di stamattina *_*

M

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 21, 2020, 13:39:12 pm
Erano anni che non le mangiavo....(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200321/ad1b468a9a463d4e76719678b220cde3.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: elPibe - Marzo 21, 2020, 14:14:30 pm
Al limite azzardate mettendo, sempre con il salame, la mortadella.
però tagliata fine, no a cubetti.
Si perde nella patata e attenua la salinità del salame.
La mortadella nel gateau ci va


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Marzo 21, 2020, 14:19:41 pm
Ragazzi come state messi ad asparagi? Ma sapete quanti ce ne stanno mo p dind e terr. Conviene cercare tra i fruttivendoli o meglio non fidarsi?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Marzo 21, 2020, 14:20:34 pm
La mortadella nel gateau ci va


E alla grande oserei dire....... :birra:

L'ho scritto in modo cauto perchè temevo la levata di scudi di qualche fan dell'uovo sodo mischiat nmiez a patana........ :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 21, 2020, 14:31:03 pm
E alla grande oserei dire....... :birra:

L'ho scritto in modo cauto perchè temevo la levata di scudi di qualche fan dell'uovo sodo mischiat nmiez a patana........ :look:
Cmq nel gatto' ci va quello che vuoi
Basta che all'uovo  levi la scorza, altrimenti fai o casatiell look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Marzo 21, 2020, 15:35:59 pm
Wagliu qua le sfacimma delle farine hanno codici strani. La 00 va sotto la 650.

Solo che non se ne trova più, ho trovato la 000 che sfalenza è? Ne saprte qualcosa?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Marzo 21, 2020, 16:27:29 pm
Wagliu qua le sfacimma delle farine hanno codici strani. La 00 va sotto la 650.

Solo che non se ne trova più, ho trovato la 000 che sfalenza è? Ne saprte qualcosa?

Si ci miett nu 7 vicino fa parte dei servizi segreti........ :sese:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 21, 2020, 16:28:18 pm
Wagliu qua le sfacimma delle farine hanno codici strani. La 00 va sotto la 650.

Solo che non se ne trova più, ho trovato la 000 che sfalenza è? Ne saprte qualcosa?

se 0 è per le lunghe livitazioni e 00 per gli impasti medi 000 ci puoi fare i grissini mi sa
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Marzo 21, 2020, 18:32:26 pm
Uagliu e spaaaalc

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Marzo 21, 2020, 20:18:57 pm
se 0 è per le lunghe livitazioni e 00 per gli impasti medi 000 ci puoi fare i grissini mi sa
https://lefarinemagiche.it/come-si-ottiene-la-farina-000/
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Marzo 23, 2020, 11:44:31 am
Parmigiano e pepe

Il pepe, m'er scurdat o pep  :sisi: Però niente parmigiano :look:

E alla grande oserei dire....... :birra:

L'ho scritto in modo cauto perchè temevo la levata di scudi di qualche fan dell'uovo sodo mischiat nmiez a patana........ :look:

No uagliù, nel gateau niente mortadella, non bestemmiate :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Marzo 23, 2020, 11:49:54 am

No uagliù, nel gateau niente mortadella, non bestemmiate :look:

Prova.
Poi mi farai sapere....... :sisi:

Ps.
no a cubetti, però.....rigorosamente non a cubetti......
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Orgrimm - Marzo 23, 2020, 12:57:29 pm
Bellissima, qua stiamo senza lievito e non se ne trova più. Vorrei fare il lievito madre ma sarebbe pronto dopo la quarantena. :Look:

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk
Perché, ci vogliono 3 mesi per il lievito madre? :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Marzo 23, 2020, 13:05:14 pm
Mi so fatto na pasta e zucchine con quelle verdi scure, ma sentivo dire che le verdi chiare so meglio? Confermate?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 23, 2020, 17:42:25 pm
Mi so fatto na pasta e zucchine con quelle verdi scure, ma sentivo dire che le verdi chiare so meglio? Confermate?
Io da sempre compro le chiare, le zucchine scure mi fanno paura  :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Marzo 23, 2020, 17:48:47 pm
Mi so fatto na pasta e zucchine con quelle verdi scure, ma sentivo dire che le verdi chiare so meglio? Confermate?

A casa mia si sono sempre usate le scure, ma io non faccio testo perchè le zucchine non mi piacciono e non le mangio :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Marzo 23, 2020, 19:35:00 pm
Mi so fatto na pasta e zucchine con quelle verdi scure, ma sentivo dire che le verdi chiare so meglio? Confermate?

Le verdi scure sono di importazione anche estera e, solitamente, di serra.
Le verdi chiare sono nella maggior parte dei casi locali.

E quindi più buone.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Marzo 23, 2020, 20:17:52 pm
Le scure sino più dolci


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Marzo 23, 2020, 20:33:29 pm
Le verdi scure sono di importazione anche estera e, solitamente, di serra.
Le verdi chiare sono nella maggior parte dei casi locali.

E quindi più buone.
Grazie
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: CEMTURIO983 - Marzo 25, 2020, 11:46:40 am
Le verdi scure sono di importazione anche estera e, solitamente, di serra.
Le verdi chiare sono nella maggior parte dei casi locali.

E quindi più buone.

Concordo. Purtroppo fuori dall'Italia sono difficilmente reperibili.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Marzo 25, 2020, 14:48:48 pm
Ma una bella pasta alla Zozzona? Per stare leggeri :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: IoAmo - Marzo 25, 2020, 17:06:42 pm
segnalo a tal proposito una bella pagina instagram di alta cucina :look:
https://instagram.com/ziaflavia_foodnboobs?igshid=1izbqubic7va8
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Monkey Ltd - Marzo 25, 2020, 21:56:31 pm
segnalo a tal proposito una bella pagina instagram di alta cucina :look:
https://instagram.com/ziaflavia_foodnboobs?igshid=1izbqubic7va8
Specializzata in mozzarelle vedo  :asd: mai vista una food blogger con così poche foto di cibo
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 25, 2020, 22:16:03 pm
Tiriamoci su va(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200325/b4c0bcbc4df862ac545a845c81a57c43.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Marzo 26, 2020, 09:23:21 am
Nessuno che pensa agli asparagi

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 26, 2020, 09:27:20 am
Nessuno che pensa agli asparagi

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Stai senza pensieri look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Marzo 26, 2020, 09:31:27 am
Nessuno che pensa agli asparagi

Dalle mie parti sono usciti con ampio anticipo ma non si poteva andare, ora ha nevicato e quindi ciao ciao  *dawson* *dawson*
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 26, 2020, 12:25:39 pm
Dalle mie parti sono usciti con ampio anticipo ma non si poteva andare, ora ha nevicato e quindi ciao ciao  *dawson* *dawson*
Stamattina una bella mano per farci uno spaghetto l'ho trovata look

Ma voi siete di quelli che l'asparago Va tirato per intero o di quelli che va spezzato? Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Marzo 26, 2020, 12:27:39 pm
L' asparago è il male, ti fa pisciare verde per non parlare del tanfo dell'urina :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 26, 2020, 12:32:30 pm
oggi ci meniamo a carbonara, appena vado in pausa
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Marzo 26, 2020, 12:40:56 pm
Nessuno che pensa agli asparagi


Poi fai la pipì che puzza......
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Marzo 26, 2020, 15:02:32 pm
Stamattina una bella mano per farci uno spaghetto l'ho trovata look

Ma voi siete di quelli che l'asparago Va tirato per intero o di quelli che va spezzato? Look

Ognuno fa a caxxi suoi e dipende anche da cosa vuoi farci, noi di solito risotti e quindi si spezza :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 26, 2020, 15:29:54 pm
Ognuno fa a caxxi suoi e dipende anche da cosa vuoi farci, noi di solito risotti e quindi si spezza :look:
il Tamaro lo mangiate?
(è quello che da lontano sembra un asparago look)
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Marzo 26, 2020, 15:32:35 pm
Mai sentito :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 26, 2020, 15:33:03 pm
Ognuno fa a caxxi suoi e dipende anche da cosa vuoi farci, noi di solito risotti e quindi si spezza :look:

e l'altra metà mica la butti?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Marzo 26, 2020, 15:36:06 pm
Ragazzi degli asparagi si mangiano le punte. Lo steccolecco si butta altrimenti v magnate e strppun

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 26, 2020, 15:37:12 pm
Ragazzi degli asparagi si mangiano le punte. Lo steccolecco si butta altrimenti v magnate e strppun

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Io mi riferivo alla tecnica di raccolta
Alcuni dicono che vanno tirati da terra altrimenti non ne crescono più, a me m pare na strunzata però boh
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 26, 2020, 15:38:30 pm
Mai sentito :look:
Forse lo chiami in un altro modo

(https://lh3.googleusercontent.com/proxy/i_cHTUcnHFlc2o7Fu4lwYOeKFUk0r77eP98vol8rCgikLf-_ia0sFsZiKVtiWILD2ZtFGFnXE0KZ3vzMIwHVxIbzp0_nnsRtYHNAa9HXoxiqhvBPNXaG)
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Marzo 26, 2020, 15:41:19 pm
e l'altra metà mica la butti?

Dipende dal gambo, mi piace raccogliere asparagi ma non sono così pratico nel distringuere tutte le varietà, alcune hanno un gambo più morbido che puoi utilizzare quasi totalmente per insalate, frittate (che non mangio :look:), altri, di solito verde scuro, sono immangiabili.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 26, 2020, 15:43:38 pm
Dipende dal gambo, mi piace raccogliere asparagi ma non sono così pratico nel distringuere tutte le varietà, alcune hanno un gambo più morbido che puoi utilizzare quasi totalmente per insalate, frittate (che non mangio :look:), altri, di solito verde scuro, sono immangiabili.
Credo che la varietà sia sempre la stessa
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Marzo 26, 2020, 15:46:04 pm
Credo che la varietà sia sempre la stessa

Non lo so, probabile, magari è un semplice fattore cronologico, ma il sapore cambia in modo abbastanza netto.

Forse lo chiami in un altro modo

(https://lh3.googleusercontent.com/proxy/i_cHTUcnHFlc2o7Fu4lwYOeKFUk0r77eP98vol8rCgikLf-_ia0sFsZiKVtiWILD2ZtFGFnXE0KZ3vzMIwHVxIbzp0_nnsRtYHNAa9HXoxiqhvBPNXaG)

No, non conosco nessuno che li raccoglie.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 26, 2020, 15:53:43 pm
Non lo so, probabile, magari è un semplice fattore cronologico, ma il sapore cambia in modo abbastanza netto.

No, non conosco nessuno che li raccoglie.
Ma anche di esposizione al sole e caratteristiche del terreno
quelli che sono poco esposti al sole sono generalmente verde chiaro

hanno lo stesso sapore degli asparagi ma una consistenza diversa.

Pure i germogli di vitalba si mangiano, da voi si raccolgono? Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Marzo 26, 2020, 16:02:18 pm
Ma anche di esposizione al sole e caratteristiche del terreno
quelli che sono poco esposti al sole sono generalmente verde chiaro

hanno lo stesso sapore degli asparagi ma una consistenza diversa.

Pure i germogli di vitalba si mangiano, da voi si raccolgono? Look

Uhmm...no :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 26, 2020, 16:07:00 pm
Uhmm...no :look:
Devi chiedere a qualche anziano look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Marzo 26, 2020, 16:09:19 pm
Devi chiedere a qualche anziano look

No, nomè, no :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 26, 2020, 16:11:07 pm
No, nomè, no :look:
Chiedi, prima che è troppo tardi look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 26, 2020, 17:12:20 pm
Se fai il risotto con quello che si solito butti puoi aromatizzare il brodo che usi per cuocere il riso e anche il burro che utilizzarai per mantecare.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Marzo 27, 2020, 15:47:57 pm
Io mi riferivo alla tecnica di raccolta
Alcuni dicono che vanno tirati da terra altrimenti non ne crescono più, a me m pare na strunzata però boh
Io sapevo il contrario, ovvero che andassero recisi dalla base

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Marzo 27, 2020, 20:13:14 pm
Per restare in tema :look:


https://m.youtube.com/watch?v=hv5cO0fO_-U
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Marzo 27, 2020, 20:35:46 pm
Cero che Barbieri, visto che sta lanciando video ogni giorno, s putess pur fa na barba e accuncià nu poc e capill.......capisco ca stamm tutti in quarantena...... :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 27, 2020, 22:06:24 pm
Per restare in tema :look:


https://m.youtube.com/watch?v=hv5cO0fO_-U

La mia finitura è molto più figa. Prendo le punte di asparago e le faccio praticamente flambe' con aglio olio peperoncino e vino a volontà

Vengono fuori rossicce, spettacolari. Oltre ad aggiungere una nota strong a un piatto cremoso e dolce come sarebbe un risotto agli asparagi mantecato burro e parmigiano.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Torexx - Marzo 28, 2020, 10:25:09 am
Durante i miei giorni chiuso in casa a Siviglia, senza forno ho cercato di fare il possibile:

1) Rigatoni con funghi e pancetta pezzotta (stava solo sta cosa *dawson* ) con besciamella fatta da me logicamente

2)Spaghetti con le vongole

3) 4) In assenza di forno ho fatto la pizza in padella con un filo d'olio (logicamente impasto fatto da me)

5) Pasta patate e scorza di parmigiano

6) Carbonara pezzotta perché non avevano né guanciale né pecorino *dawson*

7) Spaghetti e polpette ca sarzzz

Mi son sentito più a casa :look:(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200328/d71a401dac566c6ddda056eb027e13a8.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200328/010e2045d90ca8f147a395bb29cae380.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200328/b6a91ebf46fd86d20f5da4c5efa2ad2b.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200328/db1445dcd1014e58fc42a7aeab172b4c.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200328/983cdff1a31f55b5a92cc1bcbebe88b4.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200328/c09b6e9b5bae99063ca9f4bc9d98ec46.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200328/f20a8bc65c48b80e27aaff2a25c0254c.jpg)

Enviado desde mi FRD-L09 mediante Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: #amanteroschifo - Marzo 28, 2020, 10:27:35 am


3) 4) In assenza di forno ho fatto la pizza in padella con un filo d'olio (logicamente impasto fatto da me)

Ma perché non l'hai avutata a pizza fritta direttamente? :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 28, 2020, 10:28:13 am
Bravo tore

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Torexx - Marzo 28, 2020, 10:28:58 am

Ma perché non l'hai avutata a pizza fritta direttamente? :look:
Perché non avevo l'olio di girasole in casa, ma solo olio extravergine di oliva :look:

Enviado desde mi FRD-L09 mediante Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Marzo 28, 2020, 10:54:06 am
Hanno un bell'aspetto

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Marzo 28, 2020, 10:56:17 am
https://www.instagram.com/p/B-PqvsqoSn7/?igshid=15rsss6gm6evq

Nomercy

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 28, 2020, 10:57:12 am
Lol
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Marzo 28, 2020, 16:55:03 pm
https://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/in_cerca_di_asparagi_cade_vesuvio_dispiegamento_di_forze_ordine_salvarlo_avevo_voglia_di_un_risotto-5138718.html


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DEAD BY DAYLIGHT - Marzo 29, 2020, 19:08:20 pm
Vendo panetti di lievito. 50 euro l'Uno.. No perditempo. Scambio pure 5 panetti con cellulare nuovo :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Monkey Ltd - Marzo 29, 2020, 19:16:03 pm
Scambi panetto x panetto? Sempre materia prima eh :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 31, 2020, 19:46:49 pm
Buonasera giovani(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200331/3729848f67d2db7a0bc462455842e6f8.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Marzo 31, 2020, 20:41:42 pm
Buonasera giovani(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200331/3729848f67d2db7a0bc462455842e6f8.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Uanem e quanti siete in casa? E poi: la birraaaaa nooooo

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 31, 2020, 20:42:58 pm
Uanem e quanti siete in casa? E poi: la birraaaaa nooooo

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Siamo 3 adulti. Che tieni contro la birra?

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Marzo 31, 2020, 20:48:11 pm
Uà, il contorno perfetto per gli sparagi  :shhlook:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Marzo 31, 2020, 21:02:17 pm
Siamo 3 adulti. Che tieni contro la birra?

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Cioè......quindi.....da ciò che vedo.....una bistecca testa !!
Una costata di maiale a testa !
Almeno due tracchie a testa !
Almeno dui sasicc a testa !

E o problema fuss a birra ?... :stralol:

Massimo rispetto.     :birra:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Marzo 31, 2020, 21:07:10 pm
Buonasera giovani(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200331/3729848f67d2db7a0bc462455842e6f8.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Mito
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 31, 2020, 21:12:17 pm
Cioè......quindi.....da ciò che vedo.....una bistecca testa !!
Una costata di maiale a testa !
Almeno due tracchie a testa !
Almeno dui sasicc a testa !

E o problema fuss a birra ?... :stralol:

Massimo rispetto.     :birra:
Una grigliata è una grigliata.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Marzo 31, 2020, 23:12:56 pm
Siamo 3 adulti. Che tieni contro la birra?

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Tieni quella bellezza di carne e non ci abbini un grande vino rosso?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Marzo 31, 2020, 23:13:24 pm
Uà, il contorno perfetto per gli sparagi  :shhlook:
Ma che ne sanno loro :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Marzo 31, 2020, 23:24:23 pm
Ma che ne sanno loro :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Puck ci fa il risotto
Tu come li consumi? Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Marzo 31, 2020, 23:30:34 pm
Tieni quella bellezza di carne e non ci abbini un grande vino rosso?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Ma la birra è per braciare. Poi per la cena il vino.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 01, 2020, 01:19:01 am
Ma la birra è per braciare. Poi per la cena il vino.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
L'avevo immaginato che era per braciare, però addirittura sprecare un boccale con tanto di schiuma per braciare. Non si fa :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 01, 2020, 07:46:03 am
L'avevo immaginato che era per braciare, però addirittura sprecare un boccale con tanto di schiuma per braciare. Non si fa :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Aspe' non ci stiamo capendo, per braciare nel senso che me lo bevo mentre bracio

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 01, 2020, 10:30:44 am
L'avevo immaginato che era per braciare, però addirittura sprecare un boccale con tanto di schiuma per braciare. Non si fa :look:


Il famoso "spegnimento di brace" alla birra........ :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 01, 2020, 12:21:02 pm
Aspe' non ci stiamo capendo, per braciare nel senso che me lo bevo mentre bracio

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Aaah ok, pensavo che volessi sfumare tipo la salsiccia con la birra.


Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 01, 2020, 13:38:02 pm
Aaah ok, pensavo che volessi sfumare tipo la salsiccia con la birra.


Ngopp a na brace ??
E che è na padella ?........ :fermo:

Al massimo ( ma proprio al massimo ) puoi marinare le carni prima di metterle sulla griglia......ma mica c viers o liquido sopra co o bicchiere mentre va.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 01, 2020, 13:46:28 pm
Ngopp a na brace ??
E che è na padella ?........ :fermo:

Al massimo ( ma proprio al massimo ) puoi marinare le carni prima di metterle sulla griglia......ma mica c viers o liquido sopra co o bicchiere mentre va.
Non ho visto la brace, pensavo che avesse cotto in padella la salsiccia. Se non sbaglio abita in centro a Napoli e non pensavo che avesse fatto la brace vera e propria

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 01, 2020, 13:55:01 pm
E non ce li vuoi mettere due asparagi di contorno? :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 01, 2020, 14:24:08 pm
E non ce li vuoi mettere due asparagi di contorno? :look:
Ma che ne sanno loro :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 01, 2020, 14:26:04 pm
Ma che ne sanno loro :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
André non mi hai risposto look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 01, 2020, 16:30:37 pm
Non c'entra molto.
Ma se volete una gran bistecca anche dove non potete braciare, vi suggerisco di usare una taglia a bordo alto (per trattenere tutti i succhi e i grassi) usando il grill del forno al massimo.
Viene una roba caramellata e tenera spettacolare  :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 01, 2020, 16:34:26 pm
Non ho visto la brace, pensavo che avesse cotto in padella la salsiccia. Se non sbaglio abita in centro a Napoli e non pensavo che avesse fatto la brace vera e propria


Sta sotto alle tracchie e alle salsicce.
Non è una brace è una griglia elettrica.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 01, 2020, 17:06:18 pm
André non mi hai risposto look
A quale domanda?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 01, 2020, 17:07:50 pm
A quale domanda?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Puck ci fa il risotto
Tu come li consumi? Look
Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 01, 2020, 18:35:07 pm
Look
Il risotto è molto in voga. A me piacciono con la pasta al sugo e con la frittata. Tu come li fai?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 01, 2020, 19:53:32 pm
Il risotto è molto in voga. A me piacciono con la pasta al sugo e con la frittata. Tu come li fai?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Nomy ama usarli crudi   :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 01, 2020, 20:29:24 pm
Nomy ama usarli crudi   :look:
Buoni anche crudi, ma preferisco il cetriolo look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 01, 2020, 20:30:43 pm
Il risotto è molto in voga. A me piacciono con la pasta al sugo e con la frittata. Tu come li fai?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Spaghetti pomodorini asparagi
Fave e asparagi Sbav look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 01, 2020, 22:24:29 pm
Spaghetti pomodorini asparagi
Fave e asparagi Sbav look
Spaghetti pomodori e asparagi è il top, il modo migliore per fare gli asparagi

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 01, 2020, 22:24:48 pm
Spaghetti pomodorini asparagi
Fave e asparagi Sbav look
Fave altro alimento top. Con la pancetta

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 01, 2020, 22:43:33 pm
Fave altro alimento top. Con la pancetta

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Anche il guanciale  :birra:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 01, 2020, 22:45:48 pm
Una bella zuppa fagioli e zucca :sbav: :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 02, 2020, 00:35:02 am
Anche il guanciale  :birra:
Assolutamente

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 02, 2020, 00:35:24 am
Una bella zuppa fagioli e zucca :sbav: :look:
Alla faccia, l'ho mangiata tre giorni fa

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 02, 2020, 01:11:37 am
Ricetta..
Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 02, 2020, 10:22:55 am
oggi è giornata di pasta con i broccoli..anche se ci starebbe benissimo uno gnocco di patate ma me sfastereo troppo assai.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Orgrimm - Aprile 02, 2020, 11:28:46 am
Una bella zuppa fagioli e zucca :sbav: :look:
Cucozz e fasul è il piatto tipico casalese :look:
Ma mó la zucca è fuori stagione :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 02, 2020, 12:47:01 pm
Eccolo qua(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200402/5d8ad8bf6191b76dc1dca25893021154.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 02, 2020, 21:04:20 pm
Ricetta..
Look
Di zucca e fagioli? :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 02, 2020, 21:04:56 pm
Cucozz e fasul è il piatto tipico casalese :look:
Ma mó la zucca è fuori stagione :look:
È vero, però le zucche stanno uscendo anche in questo periodo

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 02, 2020, 21:06:01 pm
Di zucca e fagioli? :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Si look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 02, 2020, 21:07:50 pm
Devi usare i fagioli che qua chiamano "e corn re signorin" :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 02, 2020, 23:46:30 pm
Puntata pizza hero Napoli sul 9

Commovente
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 03, 2020, 17:01:11 pm
Il supermercato vicino casa aveva i panetti di lievito da mezzo kg *_*

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 03, 2020, 17:52:23 pm
Il supermercato vicino casa aveva i panetti di lievito da mezzo kg *_*

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk
Visto anche io, stanno impazzendo. 3 euro di lievito

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 03, 2020, 17:54:32 pm
Il supermercato vicino casa aveva i panetti di lievito da mezzo kg *_*

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk
Prendi la pellicola
Taglia il lievito a pezzi di venti e mettiti all'angolo della strada look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 03, 2020, 18:47:57 pm
Spargine un po' in un campo di asparagi, ritornaci dopo 16-24h e vedi se sono raddoppiati :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 03, 2020, 19:21:46 pm
Visto anche io, stanno impazzendo. 3 euro di lievito

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Stava 1 euro e 30.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 03, 2020, 22:03:26 pm
Stava 1 euro e 30.
1,30 era accettabile. Cmq è finito quello fresco, di essiccato se ne cade ancora

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 03, 2020, 22:08:08 pm
1,30 era accettabile. Cmq è finito quello fresco, di essiccato se ne cade ancora

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
:sisi: Io l'altra settimana ho preso questo Caputo e mi ci sono trovato bene, però 100 grammi 2 euro.

(https://encrypted-tbn2.gstatic.com/shopping?q=tbn:ANd9GcTwqcGNgoQlsttOteXwk72YFogp0_AHyMXHjECWiOOH7JmNJ_YmFoM&usqp=CAc)
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 04, 2020, 13:36:17 pm
Oggi finta genovese con asparagi come suggerito da El perro
Ma l'agg fatt appiccià mentre facevo la doccia e l'ho girata a pasta e fagioli look
Cmq @andreab e @puck quella che sono riuscito a salvare era buona, si può fare look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 04, 2020, 13:38:43 pm
Oggi finta genovese con asparagi come suggerito da El perro
Ma l'agg fatt appiccià mentre facevo la doccia e l'ho girata a pasta e fagioli look
Cmq @andreab e @puck quella che sono riuscito a salvare era buona, si può fare look
Certe cose quando azzeccano un po' sotto la pentola secondo me migliorano. :look: Tipo pasta e lenticchie, io le faccio sempre azzeccare un minimo. :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 04, 2020, 13:45:57 pm
Certe cose quando azzeccano un po' sotto la pentola secondo me migliorano. :look: Tipo pasta e lenticchie, io le faccio sempre azzeccare un minimo. :look:
Eh, reazione di maillard

Nel mio caso la cipolla s'era proprio appiccicata dawson

pasta e cavolo, il cavolo deve diventare beige altrimenti non calo la pasta look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 05, 2020, 08:25:47 am
Ero molto indeciso se metterla qui o in rattusamma(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200405/6ac07a62c531e1e58a0ae39fe7822a6f.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 05, 2020, 11:24:16 am
Oggi finta genovese con asparagi come suggerito da El perro
Ma l'agg fatt appiccià mentre facevo la doccia e l'ho girata a pasta e fagioli look
Cmq @andreab e @puck quella che sono riuscito a salvare era buona, si può fare look
Qui gli asparagi che si trovano sono tutti coltivati e io quelli coltivati non li prendo (è un vilipendio), quindi ad oggi non ho mangiato manco mezzo asparago

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 05, 2020, 11:48:51 am
Ero molto indeciso se metterla qui o in rattusamma(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200405/6ac07a62c531e1e58a0ae39fe7822a6f.jpg)


Ma che ce mis aint ?...o ragù ?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 05, 2020, 11:56:12 am
Ma che ce mis aint ?...o ragù ?
Esattamente, ragù, provola cicoli e pepe.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 05, 2020, 12:02:32 pm
Esattamente, ragù, provola cicoli e pepe.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

E allora è la cosa più fantastica che hai postato finora........ :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Torexx - Aprile 05, 2020, 17:21:47 pm
Spettacolo

Enviado desde mi FRD-L09 mediante Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Addavenibaffone - Aprile 05, 2020, 19:11:28 pm
Ma che ce mis aint ?...o ragù ?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 05, 2020, 19:31:16 pm
Più tardi metto la foto finita di un dolce al bicchiere,  mousse di cioccolato, budino alla vaniglia, chantilly cioccolato al latte e panna.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 06, 2020, 00:22:49 am
Nomè, servono 5-6 ricette vegetariane realizzabili con la scarsità dei materiali del momento, m'aggià metter a dieta :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 06, 2020, 09:54:05 am
Oggi mi faccio la ricotta, deciso.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 06, 2020, 10:26:04 am
Oggi mi faccio la ricotta, deciso.

Nel senso che vai di caglio partendo dalla materia prima ?
Nel senso che la cucini semplicemente ?
Nel senso che "non mi piace a ricotta ma facc o ricottaro, tu t'è pigliat o core, io m pigl' e renare.." ?

O in quale altro senso ?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 06, 2020, 10:38:35 am
Nel senso che vai di caglio partendo dalla materia prima ?
Nel senso che la cucini semplicemente ?
Nel senso che "non mi piace a ricotta ma facc o ricottaro, tu t'è pigliat o core, io m pigl' e renare.." ?

O in quale altro senso ?

in ordine sparso, tutti e tre.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 07, 2020, 12:51:45 pm
Oggi ho comprato delle costolette di agnello

Mi è scesa la lacrima
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 07, 2020, 14:18:34 pm
Ma poi che jurnat che stanno facendo

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Aprile 07, 2020, 14:20:56 pm
Over eh, pure qua da me.

Comunque ho comprato tre kg di lievito. da domani sul pizz e pane
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 07, 2020, 18:06:00 pm
Ma poi che jurnat che stanno facendo

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Comm è jut a finì ca ricotta ?....... :fermo:


Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 07, 2020, 18:22:28 pm
Comm è jut a finì ca ricotta ?....... :fermo:

È una settimana che la sto facendo, sti sta benissimo :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 07, 2020, 20:31:07 pm
Comm è jut a finì ca ricotta ?....... :fermo:
Ancora nnt, devo comprare tipo 5 litri di latte, sto pensando che alla fine è antieconomico.
Solo che ho caglio per tipo 300.litri di latte e lo volevo usare.
Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 08, 2020, 16:16:23 pm
https://italiasquisita.net/it/video-ricette/pizza-napoletana-nel-forno-di-casa-davide-civitiello

Secondo voi la pietra lavica va bene uguale ? :look:


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 08, 2020, 16:19:19 pm
https://italiasquisita.net/it/video-ricette/pizza-napoletana-nel-forno-di-casa-davide-civitiello

Secondo voi la pietra lavica va bene uguale ? :look:


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Non ci devi mettere la mano sopra però.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 08, 2020, 16:34:46 pm
Non ci devi mettere la mano sopra però.
E come fai a vedere se il forno è pronto? Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 08, 2020, 16:36:35 pm
Maledetti :look:

Però che dite, va bene ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 08, 2020, 17:52:52 pm
Ma voi a zuppaa di cozze come state situati?

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 08, 2020, 18:51:01 pm
Ma voi a zuppaa di cozze come state situati?

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
La mangio voracemente di solito, pur consapevole della intelligenza delle cozze   :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 08, 2020, 20:09:06 pm
La mangio voracemente di solito, pur consapevole della intelligenza delle cozze   :look:
Domani te la fai tu?

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 08, 2020, 20:29:59 pm
Maledetti :look:

Però che dite, va bene ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Non l'ho mai usata, non ti saprei proprio dire.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: skyfall - Aprile 08, 2020, 21:53:54 pm
oggi ho raccolto tante bietole  :look: ma a parte farle normalmente come contorno o tipo cucinarle tipo"parmigiana, ci sono altri modi per utilizzarle?  :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 08, 2020, 21:55:16 pm
Domani te la fai tu?

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
De Luca ha detto che nun te permettr che al Cotugno tengono altro a cui pensare


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 08, 2020, 22:16:06 pm
oggi ho raccolto tante bietole  :look: ma a parte farle normalmente come contorno o tipo cucinarle tipo"parmigiana, ci sono altri modi per utilizzarle?  :look:

Fumatele.   :fermo:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 08, 2020, 23:27:27 pm
Domani te la fai tu?

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Domani ho concordato con la signora

Pranzo: spaghetto aglio olio peperoncino

Cena: seppie patate e piselli

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: skyfall - Aprile 09, 2020, 00:46:26 am
Fumatele.   :fermo:
non è mai una cattiva idea  :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 09, 2020, 02:19:29 am
oggi ho raccolto tante bietole  :look: ma a parte farle normalmente come contorno o tipo cucinarle tipo"parmigiana, ci sono altri modi per utilizzarle?  :look:
Fagioli
Patate
Fagioli e patate
Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 09, 2020, 08:11:39 am
Cmq tra polpo,cozze e altri cazzi conviene andarla a mangiare sicuramente a ristorante. Solo o purp 25 euro. Ma che sfaccim

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 09, 2020, 09:37:46 am
Io ho tutto perché la mia famiglia pesca per diletto
Però la mpepata non mi piace :look:


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 09, 2020, 09:59:37 am
Io ho tutto perché la mia famiglia pesca per diletto
Però la mpepata non mi piace :look:


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
E mica è na mpepata

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 09, 2020, 11:09:58 am
Cmq tra polpo,cozze e altri cazzi conviene andarla a mangiare sicuramente a ristorante. Solo o purp 25 euro. Ma che sfaccim


25 euro e purpo o ristorante t'ho fa pavà pur o triplo.  :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 09, 2020, 11:26:34 am
25 euro e purpo o ristorante t'ho fa pavà pur o triplo.  :sisi:
Cmq tra polpo,cozze e altri cazzi conviene andarla a mangiare sicuramente a ristorante. Solo o purp 25 euro. Ma che sfaccim

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Dipende. 25€ al Kg?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 09, 2020, 12:04:39 pm
25 euro e purpo o ristorante t'ho fa pavà pur o triplo.  :sisi:

chiaro, ma tra il polpo le cozze e maruzz e altre cose alle fine due zuppe di cozze le paghi cmq 40 € e tanto vale te le fai pure serivire a tavola, evidente che sarà più ricca di cose la mia a casa
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 09, 2020, 12:59:07 pm
chiaro, ma tra il polpo le cozze e maruzz e altre cose alle fine due zuppe di cozze le paghi cmq 40 € e tanto vale te le fai pure serivire a tavola, evidente che sarà più ricca di cose la mia a casa

E e itt niente.......comunque nu kg e purp è parecchio per due persone ( a 25 euro do per scontato fosse vivo e guizzante ).
Al ristorante non ti arriverebbero mai più di due etti a testa.....che non sarebbero neanche poco.

Comunque si t'avanz coccos'........a disposizione...... :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 09, 2020, 15:47:23 pm
Ma se vi cade un insettino nella pentola a metà cottura della pasta, e non riuscite a pescarlo perché va a fondo, che fate?

Buttate tutto o non dite niente a nessuno? Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: #amanteroschifo - Aprile 09, 2020, 15:51:45 pm
Ma se vi cade un insettino nella pentola a metà cottura della pasta, e non riuscite a pescarlo perché va a fondo, che fate?

Buttate tutto o non dite niente a nessuno? Look
Ma a parte l'assurdità della situazione, usa il coperchio, zuzzus. :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 09, 2020, 15:53:59 pm
Ma a parte l'assurdità della situazione, usa il coperchio, zuzzus. :look:
Perché assurda? Da te non ci sono insetti? Look

Che avresti fatto Rispondi look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: #amanteroschifo - Aprile 09, 2020, 15:56:58 pm
Perché assurda? Da te non ci sono insetti? Look

Che avresti fatto Rispondi look
Mai visto un insetto finire nell'acqua bollente eh. :look:

È chiaro che se ti finisce un moscone nella pasta devi buttare tutto, jamm che schif. :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 09, 2020, 15:59:08 pm
Mai visto un insetto finire nell'acqua bollente eh. :look:

È chiaro che se ti finisce un moscone nella pasta devi buttare tutto, jamm che schif. :look:
Ua beato te, a me capita spesso look

E se cade un moscone in un bicchiere di vino da 30 euro? Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Aprile 09, 2020, 16:26:02 pm
Ua beato te, a me capita spesso look

E se cade un moscone in un bicchiere di vino da 30 euro? Look
ua staj a stu livell?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 09, 2020, 16:39:27 pm
Ma se vi cade un insettino nella pentola a metà cottura della pasta, e non riuscite a pescarlo perché va a fondo, che fate?

Buttate tutto o non dite niente a nessuno? Look

E vabbuò, l'è tirato co nu poc e proteine....... :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 09, 2020, 17:03:47 pm
ua staj a stu livell?
Non giudicare, rispondi look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Addavenibaffone - Aprile 09, 2020, 17:07:25 pm
Ua beato te, a me capita spesso look

E se cade un moscone in un bicchiere di vino da 30 euro? Look
Quello che non uccide ingrassa
Se il moscone mi cade in un bicchiere di Tavernello gli.conferisce pure corpo
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 09, 2020, 17:17:37 pm
Ma tieni i fornelli in mezzo alla foresta amazzonica?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 09, 2020, 18:22:44 pm
Ma le mosche vanno nella pupù


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Aprile 09, 2020, 19:13:45 pm
Non giudicare, rispondi look
lo butterei
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 09, 2020, 19:15:02 pm
Ma le mosche vanno nella pupù


A 100 gradi s disinfetta tutt cos'...... :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 09, 2020, 19:37:41 pm
A 100 gradi s disinfetta tutt cos'...... :look:

è bbon a merda vullut?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 09, 2020, 20:14:40 pm
Ma le mosche vanno nella pupù


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Vidi una cosa in Tv sui bagni di casa.. Analizzarono gli spazzolini da denti di non so quante case e non ti dico cosa ci trovarono sopra look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 09, 2020, 20:15:13 pm
Ma tieni i fornelli in mezzo alla foresta amazzonica?
Più o meno look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 09, 2020, 20:23:32 pm
è bbon a merda vullut?

No ma i batteri dovrebbero crepare lo stesso........ :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 09, 2020, 22:11:06 pm
Vidi una cosa in Tv sui bagni di casa.. Analizzarono gli spazzolini da denti di non so quante case e non ti dico cosa ci trovarono sopra look
Anche le noccioline dei bar alla americana :look:


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 09, 2020, 22:41:38 pm
Anche le noccioline dei bar alla americana :look:


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
La Merda pure sulle noccioline? Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 09, 2020, 23:38:25 pm
Ma se vi cade un insettino nella pentola a metà cottura della pasta, e non riuscite a pescarlo perché va a fondo, che fate?

Buttate tutto o non dite niente a nessuno? Look

Io vorrei un daily vlog su youtube

Nomy's life
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 10, 2020, 01:25:57 am
Io vorrei un daily vlog su youtube

Nomy's life
Oggi ho fatto due innesti a corona look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 10, 2020, 11:47:12 am
Oggi ho fatto due innesti a corona look
Sono 100mila views a mani basse.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Arch Stanton - Aprile 10, 2020, 11:58:00 am
Sono 100mila views a mani basse.
lo zio qua ne ha fatte 470.000. Youtuber agricolo è un campo ancora inesplorato che può dare molte soddisfazioni  :look:
https://www.youtube.com/watch?v=sgpJUtQh-8U
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 10, 2020, 12:00:23 pm
lo zio qua ne ha fatte 470.000. Youtuber agricolo è un campo ancora inesplorato che può dare molte soddisfazioni  :look:
https://www.youtube.com/watch?v=sgpJUtQh-8U

interessante
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 10, 2020, 13:48:38 pm
NOMERCY GOES VIRAL

Daje Nomy we believe in you
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 10, 2020, 18:28:12 pm
The making of(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200410/df6cede3059bfbca3a14dab5c71afc52.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 10, 2020, 19:25:37 pm
Che coincidenza, proprio ieri ho visto 10 video su come fare talee :look:
Ho trovato una pianta fuori la chiesa e ho tagliato due rami :look:


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 10, 2020, 20:07:32 pm
The making of(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200410/df6cede3059bfbca3a14dab5c71afc52.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Io provvedo domani  :birra:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 10, 2020, 20:17:46 pm
Che coincidenza, proprio ieri ho visto 10 video su come fare talee :look:
Ho trovato una pianta fuori la chiesa e ho tagliato due rami :look:


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Che pianta?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 10, 2020, 20:56:31 pm
Che pianta?
Una pianta floreale, non so cosa sia ma l’ho presa per far spassare mia madre
Già che c’ero l’ho fatto anche con il basilico

Che sogno avere un orto *dawson*


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 10, 2020, 21:18:08 pm
Una pianta floreale, non so cosa sia ma l’ho presa per far spassare mia madre
Già che c’ero l’ho fatto anche con il basilico

Che sogno avere un orto *dawson*


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Il basilico è difficile, ma a volte radicano le foglie look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 10, 2020, 21:47:57 pm
Io provvedo domani  :birra:
È nato (https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200410/43ce4d43773304076d74435a9774d0ce.jpg)



Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200410/620669321486bc5ee049e9af8a523770.jpg)
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Tyrion - Aprile 11, 2020, 10:04:05 am
Non capirò mai il motivo di mettere roba cacata da una gallina in un impasto che andrò a mangiare :look:

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 11, 2020, 10:46:02 am
È nato (https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200410/43ce4d43773304076d74435a9774d0ce.jpg)



Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200410/620669321486bc5ee049e9af8a523770.jpg)
Bella faccia.
Io anziché la sugna, non avendone una buona a portata di mano perché il mio spacciatore fa il mercato ed ora è ovviamente impossibilitato, ho fatto soffriggere la pancetta:

1) la pancetta fritta funge da cicciolo
2) il grasso recuperato è stato spalmato sull'impasto steso

L'uovo è solo dentro, uovo sodo a cubetti.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 11, 2020, 10:53:11 am
Non capirò mai il motivo di mettere roba cacata da una gallina in un impasto che andrò a mangiare :look:

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
Devi prima capire che non le caca. Partiamo da una base difficile.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Tyrion - Aprile 11, 2020, 11:13:40 am
Devi prima capire che non le caca. Partiamo da una base difficile.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Cacare come sinonimo di "fuoriuscire da un organo interno" :look:

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 11, 2020, 11:18:09 am
Non capirò mai il motivo di mettere roba cacata da una gallina in un impasto che andrò a mangiare :look:

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
Io infatti lo metto già pulito


Ma la conoscete la pizza piena o è troppo paesana?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Tyrion - Aprile 11, 2020, 11:28:31 am
Io infatti lo metto già pulito


Ma la conoscete la pizza piena o è troppo paesana?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Se è quella con ripieno dolce + salato, si

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 11, 2020, 12:37:41 pm
Se è quella con ripieno dolce + salato, si

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
No, quello non è il danubio?
Strato pasta pizza/pane salame, provolone, uova sbattute, piselli, altro strato di pasta a ricoprire


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 11, 2020, 12:39:46 pm
Cacare come sinonimo di "fuoriuscire da un organo interno" :look:

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
E conosci qualcosa di animale che esce da un organo interno?

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: skyfall - Aprile 11, 2020, 12:49:05 pm
panda ha mandato la foto di un tortano che lui ha fatto con tanto amore e tanta dedizione, ma i commenti che si leggono riguardano le uova cacate dalle galline  :nono:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 11, 2020, 12:50:38 pm
Il casatiello ha un bellissimo aspetto


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 11, 2020, 12:52:53 pm
panda ha mandato la foto di un tortano che lui ha fatto con tanto amore e tanta dedizione, ma i commenti che si leggono riguardano le uova cacate dalle galline  :nono:
Ora viene Nomy e ci ricorda che le galline sono intelligenti.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 11, 2020, 12:54:17 pm
No, quello non è il danubio?
Strato pasta pizza/pane salame, provolone, uova sbattute, piselli, altro strato di pasta a ricoprire


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Noi non ci mettiamo i piselli, ci mettiamo uova, salame, capocollo, provolone dolce, pecorino e parmigiano.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 11, 2020, 12:57:24 pm
No, quello non è il danubio?
Strato pasta pizza/pane salame, provolone, uova sbattute, piselli, altro strato di pasta a ricoprire


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Senza lo strato di pizza ma con tutto pane bagnato nel latte e uovo la conosco come pizza del contadino, ovviamente è una bomba buonissima.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 11, 2020, 13:01:09 pm
Pensavo la conoscessero tutti, la pizza chiena è un rustico tipico napoletano.
Mo' proprio è uscita dal forno e lascia spazio al casatiello che completa il tridente d'attacco con la pastiera. :Look:

Però con la ricetta tradizionale l'impasto risulta sempre croccante, io preferisco la variante con cui viene morbida anche fuori.

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200411/83d7f7bee79f815a248126f74e3fa426.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200411/f2e4b1ed8f807ce3f5e6e45fe29bc696.jpg)

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 11, 2020, 13:02:26 pm
Il casatiello di Panda è bello, ma ormai ci ha abituati bene, peccato non poter assaggiare :sine:

L'unica cosa che mi sento di dire e che avrei evitato di coprire le uova con l'impasto e i cicoli che a me non piacciono, ma è una mera questione di gusto personale
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 11, 2020, 13:05:52 pm
Il casatiello di Panda è bello, ma ormai ci ha abituati bene, peccato non poter assaggiare :sine:

L'unica cosa che mi sento di dire e che avrei evitato di coprire le uova con l'impasto e i cicoli che a me non piacciono, ma è una mera questione di gusto personale
No dance i cicoli no... Ma come è possibile? Ci sta una pizza che fa sorbillo ricotta pepe e cicoli, aperta che è un orgasmo mi pare si chiami Mariarosaria

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 11, 2020, 13:08:42 pm
No dance i cicoli no... Ma come è possibile? Ci sta una pizza che fa sorbillo ricotta pepe e cicoli, aperta che è un orgasmo mi pare si chiami Mariarosaria

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Eh lo so, l'ultima volta che ho mangiato quelli freschi ho vomitato per due giorni, da allora smesso di mangiarli :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 11, 2020, 13:16:10 pm
Eh lo so, l'ultima volta che ho mangiato quelli freschi ho vomitato per due giorni, da allora smesso di mangiarli :look:
Non è che erano persi? Cmq freschi se non ci metti pepe sale e limone non è che siano granché. E cmq sempre con un po' di pane. Assoluti non li mangio nemmeno io.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: skyfall - Aprile 11, 2020, 13:32:28 pm
scusate ma perchè lo chiamate casatiello? non si chiama tortano quello con uova, insaccati ecc...?  :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 11, 2020, 13:34:50 pm
scusate ma perchè lo chiamate casatiello? non si chiama tortano quello con uova, insaccati ecc...?  :look:
Io ricordo che ci sono le uova col guscio appoggiate sopra nel casatiello,  le uova sode a pezzi nell'impasto per il tortano.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 11, 2020, 13:56:35 pm
Io ci metto i cicoli morbidi :sbav:

Il mio quartetto è composto da casatiello, pizza piena, pastiera e pizza dolce*

Frolla - crema pasticciera- cioccolata fondente o amarena - frolla

*_*


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 11, 2020, 14:01:25 pm
scusate ma perchè lo chiamate casatiello? non si chiama tortano quello con uova, insaccati ecc...?  :look:
Casatiello, caso...queso=formaggio. Senza formaggi è il tortano

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 11, 2020, 14:04:44 pm
Casatiello, caso...queso=formaggio. Senza formaggi è il tortano

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Anche nel tortano ci va il formaggio per quello che ricordo io, la differenza sta solo nelle uova.

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 11, 2020, 14:17:18 pm
Anche nel tortano ci va il formaggio per quello che ricordo io, la differenza sta solo nelle uova.
Ormai ognuno fa come vuole

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 11, 2020, 15:47:45 pm
Un dubbio mi assale, cioccolato fondente prima o dopo il caffè amaro?

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Monkey Ltd - Aprile 11, 2020, 15:50:24 pm
Dopo se vuoi andare di corpo

La cioccolata comunque va sempre nel post caffè
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 12, 2020, 17:17:18 pm
Beh ?
O juorn e Pasqua sit iut lisci ??......  :fermo:

Ne metto una io, l'aspetto è così così, però era buono...... :sisi:

(https://i.postimg.cc/2SzmyJRF/Get-Attachment-Thumbnail.jpg) (https://postimages.org/)




...

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 12, 2020, 17:22:20 pm
Beh ?
O juorn e Pasqua sit iut lisci ??......  :fermo:
A me il pranzo tipico di Pasqua da cacare

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Addavenibaffone - Aprile 12, 2020, 17:57:10 pm
A me il pranzo tipico di Pasqua da cacare

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Dimmi Dimmi che hai preparato
Visto il pranzo di merda che ho fatto io e mi sono pure appiccicato con muglierema  almeno mi consolo
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 12, 2020, 18:13:06 pm
Dimmi Dimmi che hai preparato
Visto il pranzo di merda che ho fatto io e mi sono pure appiccicato con muglierema  almeno mi consolo
Una cosa abbastanza semplice, risotto allo zafferano e maiale bardato al forno con contorno di verdure, due crocché (qua c'é da aprire una parentesi sul metodo che ho utilizzato) e poi dolce, crema pasticcera fragole e panna. Caffè e limoncello

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Addavenibaffone - Aprile 12, 2020, 18:25:34 pm
Una cosa abbastanza semplice, risotto allo zafferano e maiale bardato al forno con contorno di verdure, due crocché (qua c'é da aprire una parentesi sul metodo che ho utilizzato) e poi dolce, crema pasticcera fragole e panna. Caffè e limoncello

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
E di che ti lamenti
Io pasta con le zucchine in salamoia arrosto di vitello della consistenza del cemento e poltiglia di piselli sempre in salamoia
Dolce sto cazzo e una birra
Non è che pretendessi anatra all'arancia e filetto al pepe rosa
Ma che cazzo ....
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 12, 2020, 18:27:32 pm
E di che ti lamenti
Io pasta con le zucchine in salamoia arrosto di vitello della consistenza del cemento e poltiglia di piselli sempre in salamoia
Dolce sto cazzo e una birra
Non è che pretendessi anatra all'arancia e filetto al pepe rosa
Ma che cazzo ....
Spendi 10 euro per un termometro su Amazon glielo ficchi nel culo e non ti esce dai più duro (l arrosto)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Addavenibaffone - Aprile 12, 2020, 18:38:21 pm
Spendi 10 euro per un termometro su Amazon glielo ficchi nel culo e non ti esce dai più duro (l arrosto)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Ma lo ha fatto in pentola mica in forno  magari cucinassi io, mi scassa la minchia perché cucina a me non mi fa' fare e poi fa' sta ciofeca e costasse poco mangiare così di merda 300 euro l'ultima spesa è vero che la fai una volta alla settimana ma che cazzo
Spendo come un nababbo per mangiare come un barbone
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 12, 2020, 18:43:45 pm
Ma lo ha fatto in pentola mica in forno  magari cucinassi io, mi scassa la minchia perché cucina a me non mi fa' fare e poi fa' sta ciofeca e costasse poco mangiare così di merda 300 euro l'ultima spesa è vero che la fai una volta alla settimana ma che cazzo
Spendo come un nababbo per mangiare come un barbone
Lo puoi usare pure  per la cottura in pentola. Così arrivi a 65 gradi e lo levi. Ti esce motivo e succosi sempre

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 12, 2020, 19:39:36 pm
Ma lo ha fatto in pentola mica in forno  magari cucinassi io, mi scassa la minchia perché cucina a me non mi fa' fare e poi fa' sta ciofeca e costasse poco mangiare così di merda 300 euro l'ultima spesa è vero che la fai una volta alla settimana ma che cazzo
Spendo come un nababbo per mangiare come un barbone

Post dell'anno.

Te lo dico.   :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 14, 2020, 10:00:46 am
Uagliu ma quelle uova col guscio che fine fanno poi?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 14, 2020, 10:27:55 am
Uagliu ma quelle uova col guscio che fine fanno poi?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

te le magni
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 14, 2020, 10:44:13 am
te le magni
Andrebbero estratte dal composto, sgusciate e mangiate sode. Quindi sono puramente decorative

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 14, 2020, 10:45:49 am
Andrebbero estratte dal composto, sgusciate e mangiate sode. Quindi sono puramente decorative

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Non ho capito, parli di quali uova?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 14, 2020, 11:01:03 am
Non ho capito, parli di quali uova?
Quelle visibili dall'esterno, quelle che hanno ancora il guscio

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Monkey Ltd - Aprile 14, 2020, 11:07:54 am
Possiamo fare un CAPTCHA test a Andrea? Sembra un IA che vuole fara machine learning :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 14, 2020, 11:12:27 am
Quelle visibili dall'esterno, quelle che hanno ancora il guscio

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

e qual'è il problema? sono uova sode invece che cotte nell'acqua a 100 gradi sono cotte nel forno a 150-160
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 14, 2020, 11:14:13 am
e qual'è il problema? sono uova sode invece che cotte nell'acqua a 100 gradi sono cotte nel forno a 150-160
Ma alla fine sono semplicemente decorative, perché comunque per mangiarle le devi estrarre dal composto. Cioè, se non fosse per la decorazione è come se mangi a parte delle uova sode cotte nel forno

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 14, 2020, 11:14:48 am
Possiamo fare un CAPTCHA test a Andrea? Sembra un IA che vuole fara machine learning :look:
Mi hai preso per un incrocio tra Jarvis e Ultron? :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 14, 2020, 11:16:54 am
Ma alla fine sono semplicemente decorative, perché comunque per mangiarle le devi estrarre dal composto. Cioè, se non fosse per la decorazione è come se mangi a parte delle uova sode cotte nel forno

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

ovviamente, non prendono mica il sapore del casatiello :-D sono decorative in senso lato... sempre si mangiano; è come quando qualcuno ti mette il bocconcino di mozzarella sulla margherita, è ornamentale o no? è una dura riflessione.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 14, 2020, 11:18:49 am
ovviamente, non prendono mica il sapore del casatiello :-D sono decorative in senso lato... sempre si mangiano; è come quando qualcuno ti mette il bocconcino di mozzarella sulla margherita, è ornamentale o no? è una dura riflessione.
Dipende dalla grandezza :look: se per mangiarlo devi toglierlo dal piatto e fare un boccone a parte allora si. Lo stesso vale. Per queste uova :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 14, 2020, 20:01:16 pm
Ragazzi ma ci sta qualcuno veramente ma veramente bravo a fare le patatine fritte?

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 14, 2020, 22:17:25 pm
Ragazzi ma ci sta qualcuno veramente ma veramente bravo a fare le patatine fritte?


Se prometti di non divulgare ti mando in mp un metodo segreto.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 14, 2020, 22:18:09 pm
Se prometti di non divulgare ti mando in mp un metodo segreto.
Non divulgherò. Grazie

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 14, 2020, 22:19:18 pm
Alex perché vuoi aprire un negozio di patatine fritte ?
N’agg capit


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 14, 2020, 22:20:58 pm
Perchè così comprate libri sul come friggere le patatine e lui tratta libri, astuto  :mmm: :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 14, 2020, 22:21:40 pm
Ma scrivolo qua... Poi ti mando io la foto di una ciaccara in mp

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 14, 2020, 23:11:01 pm
Vabbuo jà.
Il procedimento è il seguente.

Padella grande ( deve essere grande ) piena d'olio.
Accendete il fuoco.
Mettete le patate tutte insieme a friggere.
Tutte.
Perciò la padella deve essere grande.
Se non sono completamente sommerse dall'olio non fa niente.
15 minuti almeno senza toccarle ne girarle ( sennò si sfaldano ).

A questo punto spegnete il fuoco.
Ripeto:
spegnete il fuoco.
E lasciatele lì....nell'olio.
Più tempo le lasciate e meglio è.
Minimo mezz'ora ma se avete tempo pure di più, anche qualche ora.....magari se potete coprite con un coperchio se ce l'avete abbastanza grande, sennò va bene un pò di carta argentata.

Appena si è fatto il momento di mangiare riaccendete il fuoco sotto afiamma massima.
Le patate hanno assorbito in tutto il tempo che la fiamma era spenta molto olio.........il calore che ora risale porterà quest'olio ad essere espulso dal loro interno friggendo la patate in modo diverso da quello canonico.

A mano a mano che le vedete dorate ( e arruscate ) tiratele su con la schiumarola.
Occhio a non tirarle troppo presto ( devono in parte diventare arancioni ) ma neanche troppo tardi sennò le bruciate ovviamente.
Saranno unte pochissimo e di una croccantezza che vi stupirà.

Provate e poi fatemi sapere.

Ps:
mi capitò per caso anni, fa....s stutaje o fuoco sotto a padella e non me ne accorsi.
Pensai di averle rovinate e non riaccesi subito il fuoco...poi dopo un'ora pensai che, perso per perso.....insomma provai a finire lo stesso la cottura.
Uao !!
Come i taralli di Castellammare.....da un errore uscì un capolavoro !!

Ho scoperto poi, parlando con amici, che è una tecnica che usano anche alcuni chef.


....
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Aprile 14, 2020, 23:26:08 pm
Vabbuo jà.
Il procedimento è il seguente.

Padella grande ( deve essere grande ) piena d'olio.
Accendete il fuoco.
Mettete le patate tutte insieme a friggere.
Tutte.
Perciò la padella deve essere grande.
Se non sono completamente sommerse dall'olio non fa niente.
15 minuti almeno senza toccarle ne girarle ( sennò si sfaldano ).

A questo punto spegnete il fuoco.
Ripeto:
spegnete il fuoco.
E lasciatele lì....nell'olio.
Più tempo le lasciate e meglio è.
Minimo mezz'ora ma se avete tempo pure di più, anche qualche ora.....magari se potete coprite con un coperchio se ce l'avete abbastanza grande, sennò va bene un pò di carta argentata.

Appena si è fatto il momento di mangiare riaccendete il fuoco sotto afiamma massima.
Le patate hanno assorbito in tutto il tempo che la fiamma era spenta molto olio.........il calore che ora risale porterà quest'olio ad essere espulso dal loro interno friggendo la patate in modo diverso da quello canonico.

A mano a mano che le vedete dorate ( e arruscate ) tiratele su con la schiumarola.
Occhio a non tirarle troppo presto ( devono in parte diventare arancioni ) ma neanche troppo tardi sennò le bruciate ovviamente.
Saranno unte pochissimo e di una croccantezza che vi stupirà.

Provate e poi fatemi sapere.

Ps:
mi capitò per caso anni, fa....s stutaje o fuoco sotto a padella e non me ne accorsi.
Pensai di averle rovinate e non riaccesi subito il fuoco...poi dopo un'ora pensai che, perso per perso.....insomma provai a finire lo stesso la cottura.
Uao !!
Come i taralli di Castellammare.....da un errore uscì un capolavoro !!

Ho scoperto poi, parlando con amici, che è una tecnica che usano anche alcuni chef.


....
a me vengono croccantissime usando un modo più umile.

Metterle in acqua un'ora e asciugarle benissimo. Olio caldo assai e via :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 14, 2020, 23:29:53 pm
a me vengono croccantissime usando un modo più umile.

Metterle in acqua un'ora e asciugarle benissimo. Olio caldo assai e via :look:
Io pure le faccio così ma mi vengono mosce come pesce di galeazzi

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 14, 2020, 23:30:37 pm
Vabbuo jà.
Il procedimento è il seguente.

Padella grande ( deve essere grande ) piena d'olio.
Accendete il fuoco.
Mettete le patate tutte insieme a friggere.
Tutte.
Perciò la padella deve essere grande.
Se non sono completamente sommerse dall'olio non fa niente.
15 minuti almeno senza toccarle ne girarle ( sennò si sfaldano ).

A questo punto spegnete il fuoco.
Ripeto:
spegnete il fuoco.
E lasciatele lì....nell'olio.
Più tempo le lasciate e meglio è.
Minimo mezz'ora ma se avete tempo pure di più, anche qualche ora.....magari se potete coprite con un coperchio se ce l'avete abbastanza grande, sennò va bene un pò di carta argentata.

Appena si è fatto il momento di mangiare riaccendete il fuoco sotto afiamma massima.
Le patate hanno assorbito in tutto il tempo che la fiamma era spenta molto olio.........il calore che ora risale porterà quest'olio ad essere espulso dal loro interno friggendo la patate in modo diverso da quello canonico.

A mano a mano che le vedete dorate ( e arruscate ) tiratele su con la schiumarola.
Occhio a non tirarle troppo presto ( devono in parte diventare arancioni ) ma neanche troppo tardi sennò le bruciate ovviamente.
Saranno unte pochissimo e di una croccantezza che vi stupirà.

Provate e poi fatemi sapere.

Ps:
mi capitò per caso anni, fa....s stutaje o fuoco sotto a padella e non me ne accorsi.
Pensai di averle rovinate e non riaccesi subito il fuoco...poi dopo un'ora pensai che, perso per perso.....insomma provai a finire lo stesso la cottura.
Uao !!
Come i taralli di Castellammare.....da un errore uscì un capolavoro !!

Ho scoperto poi, parlando con amici, che è una tecnica che usano anche alcuni chef.


....
Ma per tenerle 15 minuti l'olio è freddo...?

Sarebbe la cottura in due stadi, solo che non penso di potesse fare così a distanza di tempo.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 15, 2020, 00:15:03 am
Ma per tenerle 15 minuti l'olio è freddo...?


Accendi.
Non devi metterle a freddo, mentre l'olio diventa caldo cominci a calare le patate.
Un pò alla volta per evitare che la temperatura dell'olio scenda di botto.
E poi aspetti 15 minuti, anche qualche minuto in meno......le patate nell'olio sono lucide, devono essere ancora semicrude, e spegni.

Citazione
Sarebbe la cottura in due stadi, solo che non penso di potesse fare così a distanza di tempo.

La differenza è che le lasci a mollo nell'olio che mano mano si raffredda.
Cosa importante:
le patate non le devi toccare fino alla parte finale della cottura.
Alla fine saranno croccanti e toste, ma nella fase intermedia si possono sfaldare.
Soprattutto nel periodo a mollo nell'olio a fuoco spento.


...
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 15, 2020, 00:20:51 am
Io pure le faccio così ma mi vengono mosce come pesce di galeazzi

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Forse le metti quando l'olio non è abbastanza caldo, deve essere a circa 165-170° sennò le patatine lo assorbono e non restano croccanti.
Poi in realtà andrebbero sgocciolate e fritte nuovamente, ma con olio a 180° e per qualche minuto in meno.


Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 15, 2020, 00:22:08 am
Ancora con le patatine fritte (e rifritte :look:), ma fatevi duje asparagi :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 15, 2020, 00:22:31 am
Ancora con le patatati fritte (e rifritte :look:), ma fatevi duje asparag :look:
A che temperatura vanno fritti?

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 15, 2020, 00:23:25 am
A che temperatura vanno fritti?

Dipende dalla fressora :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 15, 2020, 00:24:25 am
Forse le metti quando l'olio non è abbastanza caldo, deve essere a circa 165-170° sennò le patatine lo assorbono e non restano croccanti.
Poi in realtà andrebbero sgocciolate e fritte nuovamente, ma con olio a 180° e per qualche minuto in meno.


Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk
Stasera le ho fatte esattamente così, lavandole e tutto. Ho una friggitrice elettrica quindi per la temperatura vado sul sicuro, ma niente da fare vengono mosce. Oggi per disperazione le ho più rimesse nell'olio a 190 ok un po' più dure ma nere come il pesce di idris. E sempre mosce come quello di Galeazzi  ma dopo una due con degli Abbagnale.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 15, 2020, 00:24:48 am
Ancora con le patatine fritte (e rifritte :look:), ma fatevi duje asparag :look:
Patate in padella con asparagi e cipolle look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 15, 2020, 00:25:13 am
Stasera le ho fatte esattamente così, lavandole e tutto. Ho una friggitrice elettrica quindi per la temperatura vado sul sicuro, ma niente da fare vengono mosce. Oggi per disperazione le ho più rimesse nell'olio a 190 ok un po' più dure ma nere come il pesce di idris. E sempre mosce come quello di Galeazzi  a dopo una regata degli Abbagnale.


Domani prova il mio metodo e poi mi fai sapere.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 15, 2020, 00:25:33 am
Stasera le ho fatte esattamente così, lavandole e tutto. Ho una friggitrice elettrica quindi per la temperatura vado sul sicuro, ma niente da fare vengono mosce. Oggi per disperazione le ho più rimesse nell'olio a 190 ok un po' più dure ma nere come il pesce di idris. E sempre mosce come quello di Galeazzi  a dopo una regata degli Abbagnale.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
potrebbe essere il tipo di patata
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 15, 2020, 00:25:55 am
Patate in padella con asparagi e cipolle look

Diecimila modi per cucinare le patate e qua ancora le vanno friggendo, quando pure un telecomando fritto tiene lo stesso sapore :nono: :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 15, 2020, 00:26:35 am
potrebbe essere il tipo di patata
Inizio a pensarlo perché non può essere che Nun se tosta di nessuna maniera. Domani compro tutti i tipi di patate che trovo e faccio i test, sta cosa la devo risolvere.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 15, 2020, 00:27:43 am
Dovrebbe esserci un articolo su dissapore sui tipi di patate che si prestano meglio alla frittura
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 15, 2020, 00:28:54 am
https://www.google.com/search?client=ms-android-huawei&sxsrf=ALeKk03tqH4uvINaGisAb1KyAo-8wb48hg%3A1586903278357&ei=7jiWXsqpFcLZrgToobKYCw&q=dissapore+patate+fritte&oq=dissapore+pata&gs_lcp=ChNtb2JpbGUtZ3dzLXdpei1zZXJwEAEYADIECCMQJzIHCAAQFBCHAjIHCAAQFBCHAjICCAAyAggAMgYIABAWEB4yBggAEBYQHjIGCAAQFhAeOgQIABBHUNgWWLodYIAjaABwAXgAgAGMAogB9gaSAQUwLjQuMZgBAKABAQ&sclient=mobile-gws-wiz-serp
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 15, 2020, 00:29:46 am
Dovrebbe esserci un articolo su dissapore sui tipi di patate che si prestano meglio alla frittura
Si lo lessi, quella che ho pure è bianca ma non ha fatto una gran riuscita, domani faccio sta cosa e se non va fanculo la patata passo alla yucca.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 15, 2020, 00:30:28 am
Inizio a pensarlo perché non può essere che Nun se tosta di nessuna maniera. Domani compro tutti i tipi di patate che trovo e faccio i test, sta cosa la devo risolvere.


Se fai come ti ho detto vai buon con quasi qualunque tipo.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 15, 2020, 00:31:50 am
La bianca dovrebbe essere quella farinosa e piena di amido, se non mi sbaglio  quella a pasta gialla è più adatta

@puck
Patate al forno e porcini
Mai fatte? Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 15, 2020, 03:27:13 am
Per farle come i fast food le bisogna cuocere nell’olio di motore ? Sarebbe un sogno farle simili :look:
Proverò il metodo di Alex con un piccolo quantitativo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 15, 2020, 09:02:22 am
Vabbuo jà.
Il procedimento è il seguente.

Padella grande ( deve essere grande ) piena d'olio.
Accendete il fuoco.
Mettete le patate tutte insieme a friggere.
Tutte.
Perciò la padella deve essere grande.
Se non sono completamente sommerse dall'olio non fa niente.
15 minuti almeno senza toccarle ne girarle ( sennò si sfaldano ).

A questo punto spegnete il fuoco.
Ripeto:
spegnete il fuoco.
E lasciatele lì....nell'olio.
Più tempo le lasciate e meglio è.
Minimo mezz'ora ma se avete tempo pure di più, anche qualche ora.....magari se potete coprite con un coperchio se ce l'avete abbastanza grande, sennò va bene un pò di carta argentata.

Appena si è fatto il momento di mangiare riaccendete il fuoco sotto afiamma massima.
Le patate hanno assorbito in tutto il tempo che la fiamma era spenta molto olio.........il calore che ora risale porterà quest'olio ad essere espulso dal loro interno friggendo la patate in modo diverso da quello canonico.

A mano a mano che le vedete dorate ( e arruscate ) tiratele su con la schiumarola.
Occhio a non tirarle troppo presto ( devono in parte diventare arancioni ) ma neanche troppo tardi sennò le bruciate ovviamente.
Saranno unte pochissimo e di una croccantezza che vi stupirà.

Provate e poi fatemi sapere.

Ps:
mi capitò per caso anni, fa....s stutaje o fuoco sotto a padella e non me ne accorsi.
Pensai di averle rovinate e non riaccesi subito il fuoco...poi dopo un'ora pensai che, perso per perso.....insomma provai a finire lo stesso la cottura.
Uao !!
Come i taralli di Castellammare.....da un errore uscì un capolavoro !!

Ho scoperto poi, parlando con amici, che è una tecnica che usano anche alcuni chef.


....

Mi sembra eccessivo.

1. Tagliare le patate a spicchi di circa 1 pollice, cercando di farle tutte rigorosamente uguali.

2. Sbollentare in acqua calda (non bollente) finquando lo spicchio, al tatto, risulta flessibile senza rompersi.

3. Togliere tutte le patate dall'acqua calda e asciugarle fino all'ultima goccia.

4. Padella grande, tanto olio, fiamma alta, quando frigge calate le patate.

Nel giro di pochi minuti avrete degli spicchi dorati spettacolari.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 15, 2020, 09:19:47 am
cmq io sposo la teoria della qualità della patata, questi negozi che vendono solo patate fritte per strada le tagliano e le friggono senza troppo bordello, giusto la temperatura dell'olio e gli escono sempre mondiali.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Torexx - Aprile 15, 2020, 09:29:44 am
Inutile dire che la frittura più buona in assoluto é quella dei carrettini di zeppole e panzarotti che si mettono in varie zone di Napoli e dintorni, quelli che usano olio motore vecchio per la frittura e che lo cambiano una volta a settimana :look:

Enviado desde mi FRD-L09 mediante Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 15, 2020, 09:34:06 am
cmq io sposo la teoria della qualità della patata, questi negozi che vendono solo patate fritte per strada le tagliano e le friggono senza troppo bordello, giusto la temperatura dell'olio e gli escono sempre mondiali.
Assolutamente sì.
Come la vita ci insegna, c'è patata e patata.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Tyrion - Aprile 15, 2020, 10:17:26 am
Panda, mai pensato che il motivo per cui non ti si intostano, sia per il fatto che pensi costantemente ai pesci di Galeazzi ed Idris?  :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Aprile 15, 2020, 10:21:11 am
Comunque sono le patate.

Ci vogliono patate specifiche per friggerle. Che poi il segreto e` la doppia cottura lo vidi a masterchef.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 15, 2020, 10:31:38 am
Panda, mai pensato che il motivo per cui non ti si intostano, sia per il fatto che pensi costantemente ai pesci di Galeazzi ed Idris?  :look:

ma ci penso solo quando le vedo mosce, quando la patata è in potenza una bella patata mi viene in mente solo quella di Belen; però capisci uno si aspetta Belen esce galeazzi, ti incazzi.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 15, 2020, 10:54:28 am
Accendi.
Non devi metterle a freddo, mentre l'olio diventa caldo cominci a calare le patate.
Un pò alla volta per evitare che la temperatura dell'olio scenda di botto.
E poi aspetti 15 minuti, anche qualche minuto in meno......le patate nell'olio sono lucide, devono essere ancora semicrude, e spegni.

La differenza è che le lasci a mollo nell'olio che mano mano si raffredda.
Cosa importante:
le patate non le devi toccare fino alla parte finale della cottura.
Alla fine saranno croccanti e toste, ma nella fase intermedia si possono sfaldare.
Soprattutto nel periodo a mollo nell'olio a fuoco spento.


...
Secondo me questo metodo va bene per le patate surgelate ma un pó meno per quello fresche

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 15, 2020, 10:58:59 am
Secondo me questo metodo va bene per le patate surgelate ma un pó meno per quello fresche

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Le patate surgelate come le cuoci le cuoci vengono croccanti, almeno a me succede così. Per quanto riguarda quelle fresche è la patata il problema :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 15, 2020, 11:03:44 am
Secondo me questo metodo va bene per le patate surgelate ma un pó meno per quello fresche


Secondo me esiste dopo che ci provate.  :sese:
Poi mi dirai.


Ps:
e una cosa che non esiste, per me sono le patate surgelate.
Come sono fatte ?..... :fermo:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 15, 2020, 11:08:58 am
Ancora con le patatine fritte (e rifritte :look:), ma fatevi duje asparagi :look:
Ma che ne sanno qua dentro?! E io quest'anno manco nu spalch m'aggia magnat

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 15, 2020, 11:09:34 am
Secondo me esiste dopo che ci provate.  :sese:
Poi mi dirai.


Ps:
e una cosa che non esiste, per me sono le patate surgelate.
Come sono fatte ?..... :fermo:
A chi lo dici, le patate surgelate non so manco come sono fatte

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 15, 2020, 20:00:58 pm
Secondo me esiste dopo che ci provate.  :sese:
Poi mi dirai.


Ps:
e una cosa che non esiste, per me sono le patate surgelate.
Come sono fatte ?..... :fermo:
Stasera provo il tuo metodo con le stesse patate di ieri. Piccola accortezza ho messo una componente acidula nell acqua insieme alle patate, dovrebbe non farle indurire

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 15, 2020, 21:45:00 pm
Stasera provo il tuo metodo con le stesse patate di ieri. Piccola accortezza ho messo una componente acidula nell acqua insieme alle patate, dovrebbe non farle indurire

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Acqua ?
Nel mio metodo non c'è acqua.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 16, 2020, 08:47:36 am
Sono venute una meza botta lo stesso

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Aprile 16, 2020, 10:19:44 am
Sono venute una meza botta lo stesso

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Confermo, ho provato pure io
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 16, 2020, 10:43:27 am
Sono venute una meza botta lo stesso


hai una foto ?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 16, 2020, 10:48:46 am
hai una foto ?

no... :-(
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Tyrion - Aprile 16, 2020, 11:00:25 am
L'unico modo per avere le patatine croccanti è di friggerle da surgelate. Che e esattamente ciò che fanno nei fast food :look:

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 16, 2020, 11:05:16 am
no... :-(

Meza botta unte, mosce, bruciate......come sono uscite ?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 16, 2020, 11:07:46 am
Meza botta unte, mosce, bruciate......come sono uscite ?

unte, un po' meno mosce ma leggermente, nere e un po' crude
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 16, 2020, 11:12:31 am
unte, un po' meno mosce ma leggermente, nere e un po' crude

Fiamma troppo bassa secondo me.
E tagliate troppo piccole evidentemente.
Forse ho omesso di dirlo.......non devono essere piccolissime le patate quando le tagli.

Un pò meno mosce già ti fa capire che comunque sei sulla buona strada.

Comunque settimana prossima le faccio......posterò foto.



...

.....
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 16, 2020, 11:18:10 am
Fiamma troppo bassa secondo me.
E tagliate troppo piccole evidentemente.
Forse ho omesso di dirlo.......non devono essere piccolissime le patate quando le tagli.

Un pò meno mosce già ti fa capire che comunque sei sulla buona strada.

Comunque settimana prossima le faccio......posterò foto.



...

.....


sono partito a 150 gradi e poi seconda manche a 190
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 16, 2020, 11:24:31 am

sono partito a 150 gradi e poi seconda manche a 190

Non metto in dubbio ma la patata unta ( a meno che non le scoli a mappate senza sgocciolare ) è sempre segno di bassa temperatura dell'olio in frittura.
In pratica la patata lo assorbe.
Con la temperatura alta invece lo espelle.

Comunque.....farò tutorial fotografico.
Mo agg finito e patane......dammi qualche giorno.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: el schiatty napoletano - Aprile 16, 2020, 11:28:46 am
:look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Torexx - Aprile 16, 2020, 11:43:23 am
La patata unta é segno che é stata lasciata a bagno nell'olio freddo :look:

Enviado desde mi FRD-L09 mediante Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 16, 2020, 11:51:57 am
Mi son comprato pure il vassoio per la lievitazione dell impasto. Necessitavo(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200416/c1f5bbaa65731e936c83d0fced9c4a20.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 16, 2020, 11:56:58 am
La patata unta é segno che é stata lasciata a bagno nell'olio freddo :look:


Se la tiri fuori dall'olio freddo quando è freddo.
Ho già spiegato che riaccendendo il fuoco ad alta temperatura l'olio viene sparato fuori dal tubero.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Torexx - Aprile 16, 2020, 11:58:21 am
C'è una pompa o un compressore all'interno delle patatine? Altrimenti é dura :look:

Enviado desde mi FRD-L09 mediante Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 16, 2020, 12:05:59 pm
C'è una pompa o un compressore all'interno delle patatine? Altrimenti é dura :look:


Bastano le leggi della fisica...... :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Torexx - Aprile 16, 2020, 12:13:33 pm
Che forse non conosci bene :look:

Enviado desde mi FRD-L09 mediante Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 16, 2020, 12:29:32 pm
Che forse non conosci bene :look:


Può essere, però conosc e patane mie quann me magno....... :sisi:

Guagliù, ma ata semp fa polemica ngopp a ogni cosa ????
Mamma ro carmine....e quann v passa a jurnata ?....... :stralol:

Facit'l cumm caspita vulit voi e patane.....ma chi m'ha fatt fà ?...... :fermo:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: el schiatty napoletano - Aprile 16, 2020, 12:31:56 pm
Vabbè Alex come sei permaloso
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Torexx - Aprile 16, 2020, 12:40:39 pm
Ja ma mica era una polemica :look:
Che sfaccimm, non si Può dire niente qua dentro :look:

Enviado desde mi FRD-L09 mediante Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 16, 2020, 12:42:55 pm
L'unica cosa che ha senso e5 il tipo di patata. Intanto mi sto abboffando di tisane oggi

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 16, 2020, 12:43:20 pm
Non c'è niente da fare, quando si parla di patata si innesca sempre la polemica :look: :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 16, 2020, 12:59:40 pm
Vabbè Alex come sei permaloso

ma agg pur mis e faccine....... :fermo:

Citazione
Non c'è niente da fare, quando si parla di patata si innesca sempre la polemica :look: :look:

Ngopp a patana nun s pazzea....è risaputo... :mazz:

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 16, 2020, 13:10:02 pm
L'unica cosa che ha senso e5 il tipo di patata. Intanto mi sto abboffando di tisane oggi

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Qua usiamo le patate a pasta gialla, in ogni caso l'amido deve uscire nell'acqua fredda. Eventualmente dopo una mezz'oretta cambio l'acqua e vede se anche questa diventa torbida, se succede c'è ancora amido.
Un po' il procedimento che si fa col riso basmati per i piatti orientali.

Edit: per me 150 gradi come prima cottura è poco. Le patate spugnano a quella temperatura e non si ha quell'impatto termico che le indurisce attorno e le lascia asciutte dentro.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 16, 2020, 14:07:11 pm
Cmq meglio una grande patata in padella look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 17, 2020, 07:08:11 am
Ya cacate tanto il cazzo voi e gli asparagi...

https://youtu.be/dmjUKQj0PQw

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: el schiatty napoletano - Aprile 17, 2020, 09:32:54 am
Comunque credo che la patata manchi un po’ a tutti


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 17, 2020, 14:27:22 pm
Ho fatto un pollo fritto strepitoso, mi chiedo se impanassi in egual modo i crocché....

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 17, 2020, 14:28:42 pm
Panda ma ci sai chiaramente fare, hai postato ricette e foto con prodotti di ottima fattura :look:, perchè ora ti sei inziriato col fritto? :look: Fa male e fa schifo :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 17, 2020, 15:08:24 pm
Panda ma ci sai chiaramente fare, hai postato ricette e foto con prodotti di ottima fattura :look:, perchè ora ti sei inziriato col fritto? :look: Fa male e fa schifo :look:
Tengo la friggitrice in mezzo. Stasera o domani mi faccio il sushi levo lei e metto la cuociriso e mi passa la fregola.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Monkey Ltd - Aprile 17, 2020, 16:16:27 pm
Cacciate due ricette per noi poveriddii fuorisede :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 17, 2020, 19:37:20 pm
Tengo la friggitrice in mezzo. Stasera o domani mi faccio il sushi levo lei e metto la cuociriso e mi passa la fregola.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

No, aspè, aspè, aspè....famm capì.
E patan l'è fatt int a friggitrice l'ata sera ??....... :fermo:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 17, 2020, 19:41:08 pm
@puck @andreab

Borragine..idee? Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 17, 2020, 19:56:35 pm
No, aspè, aspè, aspè....famm capì.
E patan l'è fatt int a friggitrice l'ata sera ??....... :fermo:
E certo

Nella friggitrice si frigge...


Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 17, 2020, 21:41:42 pm
E certo

Nella friggitrice si frigge...


Ecco perchè.
Padella caro, padella....dovevi usare la padella.
L'avevo scritto chiaro.

Vabbè.
Fa niente.
Le faccio lunedì, ti posterò la foto.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 17, 2020, 21:48:20 pm
Ecco perchè.
Padella caro, padella....dovevi usare la padella.
L'avevo scritto chiaro.

Vabbè.
Fa niente.
Le faccio lunedì, ti posterò la foto.
Scusa che cambia? Nella friggitrice se piglian scuorn?

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 18, 2020, 09:23:41 am
@puck @andreab

Borragine..idee? Look
Non è che mi piaccia troppo. L'ho mangiata con le patate schiacciate, sulla pizza e nella torta rustica.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 18, 2020, 10:30:01 am
Scusa che cambia? Nella friggitrice se piglian scuorn?


Cambia.
La base deve essere ampia.
E le patate anna piglià l'aria......l'avevo pure scritto:
non devono essere completamente sommerse dall'olio.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 18, 2020, 11:55:24 am
@Nomercy

https://youtu.be/ougDEUefl24

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 18, 2020, 12:59:51 pm
@Nomercy

https://youtu.be/ougDEUefl24

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Lol

Sagge parole look

Cmq io sono un grande fan di un tuo concittadino  web celebrity look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 18, 2020, 13:43:43 pm
Lol

Sagge parole look

Cmq io sono un grande fan di un tuo concittadino  web celebrity look
Ovvero? :look: che io sappia non ce ne sono qui

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 18, 2020, 13:52:20 pm
Ovvero? :look: che io sappia non ce ne sono qui

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Iamm
https://youtu.be/PsNtIO72wko
Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 18, 2020, 13:57:59 pm
Cacc 'i sord Andrè, lo diciamo per te :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Monkey Ltd - Aprile 18, 2020, 14:10:00 pm
Subito +1 a Nomercy per aver portato alla mia attenzione tale disagio
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 18, 2020, 15:39:18 pm
Non gli danno il reddito ma io propenderei per la 104


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 18, 2020, 16:03:06 pm
Iamm
https://youtu.be/PsNtIO72wko
Look
Ahuahahhahahhahahah ma non è una web star :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 18, 2020, 16:07:24 pm
Sulla sua pagina fb postò video peggiori in cui minacciava accoltellamenti a destra e a manca. Se non ricordo male è stato denunciato proprio a seguito di uno di questi video

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 18, 2020, 16:08:58 pm
Sulla sua pagina fb postò video peggiori in cui minacciava accoltellamenti a destra e a manca. Se non ricordo male è stato denunciato proprio a seguito di uno di questi video

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
E allora ha ragione, siete gente di merda look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 18, 2020, 20:27:14 pm
Fanculo le patatine(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200418/0c651f2f28575f11c6ba352734d4c7a1.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Aprile 19, 2020, 14:13:44 pm
Ho preso una mandolina(così si chiama credo) ho tagliato le patate messe in acqua tiepida una mezz'ora, tolta l'acqua e lasciato asciugare un 45 minuti in frigo.

Prese e buttate in friggitrice a 190°.

So uscite come le San Carlo

(https://i.ibb.co/tJvDdpz/20200419-143600.jpg) (https://ibb.co/YL1hrBX)
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 19, 2020, 14:37:06 pm
Ho preso una mandolina(così si chiama credo) ho tagliato le patate messe in acqua tiepida una mezz'ora, tolta l'acqua e lasciato asciugare un 45 minuti in frigo.

Prese e buttate in friggitrice a 190°.

So uscite come le San Carlo

(https://i.ibb.co/tJvDdpz/20200419-143600.jpg) (https://ibb.co/YL1hrBX)
Belle, ma così sottili per forza vengono bene, io le vorrei come quelle che vendono negli store per strada a bastoncino

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 20, 2020, 22:19:30 pm
https://youtu.be/bb3cS4KN1Nw

@andreab look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 20, 2020, 22:33:41 pm
Non fa una piega


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Tyrion - Aprile 20, 2020, 22:40:01 pm
l' "emma" salernitano in luogo del classico "amma" nuovo crimine contro l'umanità  :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 20, 2020, 22:50:38 pm
Vi state ammosciando peggio delle mie patatine (https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200420/8acfbbc98ff9703578f15c4f6dd10e91.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Tyrion - Aprile 20, 2020, 22:51:42 pm
Panda, dopo il lockdown ci aspettiamo un invito di massa a casa tua per tutto il forum  :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 21, 2020, 00:12:51 am
https://youtu.be/bb3cS4KN1Nw

@andreab look
:look: tu non hai il suo fb?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 22, 2020, 14:16:10 pm
Nomè, cosa si raccoglie a Maggio? Albicocche? :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 22, 2020, 14:23:23 pm
Nomè, cosa si raccoglie a Maggio? Albicocche? :look:
cicoria selvatica look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 22, 2020, 14:29:38 pm
cicoria selvatica look

Guardando trasmissioni di cucina, in particolare le sfide tra cucine regionali e mondiali condotte da Borghese :look:, sai cosa è utilizzata davvero in tutto il mondo ed in modo smisurato? L'ortica :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 22, 2020, 14:32:10 pm
Guardando trasmissioni di cucina, in particolare le sfide tra cucine regionali e mondiali condotte da Borghese :look:, sai cosa è utilizzata davvero in tutto il mondo ed in modo smisurato? L'ortica :look:
Ogni tanto la uso look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 22, 2020, 14:36:11 pm
Ogni tanto la uso look

è usata a dismisura e in tutto il mondo, non credevo avesse questa diffusione :look:
Il pollo come carne e l'ortica come verdura-condimento.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 22, 2020, 14:39:12 pm
è usata a dismisura e in tutto il mondo, non credevo avesse questa diffusione :look:
Il pollo come carne e l'ortica come verdura-condimento.
Non sapevo fosse così diffusa

Io ci faccio il pesto ma non mi fa impazzire
 
La sostanza urticante è termolabile e basta una sbollentata

Ricette? Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 22, 2020, 14:43:19 pm
Non sapevo fosse così diffusa

Io ci faccio il pesto ma non mi fa impazzire
 
La sostanza urticante è termolabile e basta una sbollentata

Ricette? Look

Mah, molti erano piatti specifici e quasi personali di cui non trovi ricette in giro, però sembravano molto interessanti la cucina greca e quella siriana, povere e vegetariane, fatte di pane non lievitato, simil piadine, infarcite di verdure e ortaggi vari. Cerca e sfiziati :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 22, 2020, 17:41:29 pm
Io ho comprato stamattina un grande e intelligente polpo, olive taggiasche, ribolla gialla, etc, tutto l'occorrente per una grande cena.
Ho però litigato con la mia compagna a pranzo e quindi ora non voglio più cucinarlo perché non se lo merita  :look:

Voi cosa fareste?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 22, 2020, 17:49:23 pm
Liberalo look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 22, 2020, 20:21:35 pm
Mettilo ammò di mascherina :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 22, 2020, 20:28:14 pm
Io ho comprato stamattina un grande e intelligente polpo, olive taggiasche, ribolla gialla, etc, tutto l'occorrente per una grande cena.
Ho però litigato con la mia compagna a pranzo e quindi ora non voglio più cucinarlo perché non se lo merita  :look:

Voi cosa fareste?

Cucinalo.
Anche perchè nun s pò ittà o purp, fuss chell o vero delitto.  :look:
Mangiatelo insieme.

Dopo fate la pace.
Fra un mese controllate il test di gravidanza.

E il copione perfetto della litigata tipica di coppia in tempi di coronavirus.  :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Addavenibaffone - Aprile 23, 2020, 07:16:13 am
Cucinalo.
Anche perchè nun s pò ittà o purp, fuss chell o vero delitto.  :look:
Mangiatelo insieme.

Dopo fate la pace.
Fra un mese controllate il test di gravidanza.

E il copione perfetto della litigata tipica di coppia in tempi di coronavirus.  :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: el schiatty napoletano - Aprile 23, 2020, 12:28:01 pm
Chiavati il polipo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 23, 2020, 12:42:06 pm
Alla fine è venuto bene  :look:
Penso che, pur essendo un fanatico dell'andare al ristorante, dopo il lockdown mi sarà difficile perché mi sentirò preso per il culo.

Praticamente con 25 euro mangi 1 kg di polpo di buona qualità, annaffiato da ribolla gialla e il pranzo dopo ci fai pure due spaghetti col sugo di polpo.

In un buon ristorante, una ribolla, 2 primi al sugo di pesce e 2 piattoni di polpo vengono in tutto almeno 100 euro.

Il delta è 75  :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 23, 2020, 13:04:37 pm
Alla fine è venuto bene  :look:
Penso che, pur essendo un fanatico dell'andare al ristorante, dopo il lockdown mi sarà difficile perché mi sentirò preso per il culo.

Praticamente con 25 euro mangi 1 kg di polpo di buona qualità, annaffiato da ribolla gialla e il pranzo dopo ci fai pure due spaghetti col sugo di polpo.

In un buon ristorante, una ribolla, 2 primi al sugo di pesce e 2 piattoni di polpo vengono in tutto almeno 100 euro.

Il delta è 75  :look:
Secondo me la differenza è molto meno ampia di così, poi dipende dal vino. Se il vino lo hai pagato 7-8 euro la bottiglia al ristorante la pagheresti 22-28 euro ed è il prodotto su cui trovi più ricarico. Perché poi per il polpo hai speso 14-16 euro al kg? Devi contare ancora il costo dell'olio, dei pomodori, dell'acqua, del gas, della pasta, del sale e del tempo, che pure ha un costo. Secondo me nel conto totale andando al ristorante avresti speso circa il doppio di quanto hai speso, ma avrebbero cucinato per te e non avresti dovuto lavare niente dopo. Io resto sostenitore del ristorante, da questo punto di vista. Cucino perché mi piace e mi diverto e spesso finisce che spendo quanto spenderei al ristorante, tipo per una carbonara per due tra guanciale, pasta di Gragnano trafilata, uova bio e pecorino romano dop di buona qualità spendo 10-15 euro facili.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Aprile 23, 2020, 13:09:28 pm
Secondo me la differenza è molto meno ampia di così, poi dipende dal vino. Se il vino lo hai pagato 7-8 euro la bottiglia al ristorante la pagheresti 22-28 euro ed è il prodotto su cui trovi più ricarico. Perché poi per il polpo hai speso 14-16 euro al kg? Devi contare ancora il costo dell'olio, dei pomodori, dell'acqua, del gas, della pasta, del sale e del tempo, che pure ha un costo. Secondo me nel conto totale andando al ristorante avresti speso circa il doppio di quanto hai speso, ma avrebbero cucinato per te e non avresti dovuto lavare niente dopo. Io resto sostenitore del ristorante, da questo punto di vista. Cucino perché mi piace e mi diverto e spesso finisce che spendo quanto spenderei al ristorante, tipo per una carbonara per due tra guanciale, pasta di Gragnano trafilata, uova bio e pecorino romano dop di buona qualità spendo 10-15 euro facili.
Va beh ma l`olio lo ammortizzi nel tempo cosi` come il sale e cosi` come l`acqua :look:

Alla fine ha ragione, ed e` una cosa che ho notato pure io. Andare fuori per mangiare lo si fa piu` per rilassarsi che mangiare.

Chi ti da un Kg di polpo? Al massimo ti becchi due tentacoli scemi.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 23, 2020, 13:15:13 pm
Va beh ma l`olio lo ammortizzi nel tempo cosi` come il sale e cosi` come l`acqua :look:

Alla fine ha ragione, ed e` una cosa che ho notato pure io. Andare fuori per mangiare lo si fa piu` per rilassarsi che mangiare.

Chi ti da un Kg di polpo? Al massimo ti becchi due tentacoli scemi.
Proprio perché lo ammortizzi nel tempo ti dà una percezione diversa del costo del piatto che ti fai a casa.
E' chiaro che il risparmio c'è, altrimenti mangeremmo sempre al ristorante, ma la forbice di 75 euro non mi sembra realistica, perché ha fatto un calcolo limitato al polpo e al vino.
Senza considerare che, soprattutto da noi, ci sono posti dove con 80-100 euro in due ci si fa una bella mangiata di pesce dall'antipasto al dolce, senza rinunciare alla qualità.

Poi come dicevo sono d'accordo con te, calcolare solo la differenza sulla materia prima è limitante, perché al ristorante ci vai perché qualcuno cucini per te.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 23, 2020, 13:27:31 pm
Secondo me la differenza è molto meno ampia di così, poi dipende dal vino. Se il vino lo hai pagato 7-8 euro la bottiglia al ristorante la pagheresti 22-28 euro ed è il prodotto su cui trovi più ricarico. Perché poi per il polpo hai speso 14-16 euro al kg? Devi contare ancora il costo dell'olio, dei pomodori, dell'acqua, del gas, della pasta, del sale e del tempo, che pure ha un costo. Secondo me nel conto totale andando al ristorante avresti speso circa il doppio di quanto hai speso, ma avrebbero cucinato per te e non avresti dovuto lavare niente dopo. Io resto sostenitore del ristorante, da questo punto di vista. Cucino perché mi piace e mi diverto e spesso finisce che spendo quanto spenderei al ristorante, tipo per una carbonara per due tra guanciale, pasta di Gragnano trafilata, uova bio e pecorino romano dop di buona qualità spendo 10-15 euro facili.
Nei 25 euro c'è tutto. Olive taggiasche, ribolla, pomodoro, etc.
Un piatto di pasta al sugo di pesce in un buon ristorante è compreso tra i 15 del classico vongole o scoglio fino ai 20 del riccio di mare.
Stai trascurando il coperto, l'acqua, il pane, e non voglio parlare del parcheggio ove applicabile.

2 primi 2 secondi quantità e qualità più bottiglia di vino sei sui 100. In un ristorante buono, che però con un 1kg di polpo fa mangiare 3 tavoli.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 23, 2020, 13:34:46 pm
Secondo le regole del food costing si fa un  x3 del costo del piatto. Mi pare ovvio che al ristorante costi moooolto di più, vi dovete preoccupare va quando costa uguale che a casa.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 23, 2020, 13:38:24 pm
Nei 25 euro c'è tutto. Olive taggiasche, ribolla, pomodoro, etc.
Un piatto di pasta al sugo di pesce in un buon ristorante è compreso tra i 15 del classico vongole o scoglio fino ai 20 del riccio di mare.
Stai trascurando il coperto, l'acqua, il pane, e non voglio parlare del parcheggio ove applicabile.

2 primi 2 secondi quantità e qualità più bottiglia di vino sei sui 100. In un ristorante buono, che però con un 1kg di polpo fa mangiare 3 tavoli.
No non lo sto trascurando perché credevo già lo avessi messo nei 100 euro. Non mi ricordo tu dove abiti, ma io a Napoli non ho mai speso 100 euro in due per mangiare solo primo secondo e vino. A meno di non prendere una bottiglia di vino intorno ai 40 euro. Però se con 25 euro hai considerato tutto, a questo punto mi chiedo quanto hai speso per 1 kg di polpo fresco, che di buona qualità io non prendo a meno di 16-18 euro al kg, a volte anche di più, visto che poi ti resterebbero 6-8 euro per vino, olive taggiasche e il resto. :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Addavenibaffone - Aprile 23, 2020, 16:19:12 pm
Secondo me la differenza è molto meno ampia di così, poi dipende dal vino. Se il vino lo hai pagato 7-8 euro la bottiglia al ristorante la pagheresti 22-28 euro ed è il prodotto su cui trovi più ricarico. Perché poi per il polpo hai speso 14-16 euro al kg? Devi contare ancora il costo dell'olio, dei pomodori, dell'acqua, del gas, della pasta, del sale e del tempo, che pure ha un costo. Secondo me nel conto totale andando al ristorante avresti speso circa il doppio di quanto hai speso, ma avrebbero cucinato per te e non avresti dovuto lavare niente dopo. Io resto sostenitore del ristorante, da questo punto di vista. Cucino perché mi piace e mi diverto e spesso finisce che spendo quanto spenderei al ristorante, tipo per una carbonara per due tra guanciale, pasta di Gragnano trafilata, uova bio e pecorino romano dop di buona qualità spendo 10-15 euro facili.
Ma se cucini tu la qualità degli ingredienti la controlli tu 
Se usi ingredienti di ottima qualità  il delta  è  poco e come giustamente detto tu soprattutto sul vino
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 23, 2020, 17:34:09 pm
No non lo sto trascurando perché credevo già lo avessi messo nei 100 euro. Non mi ricordo tu dove abiti, ma io a Napoli non ho mai speso 100 euro in due per mangiare solo primo secondo e vino. A meno di non prendere una bottiglia di vino intorno ai 40 euro. Però se con 25 euro hai considerato tutto, a questo punto mi chiedo quanto hai speso per 1 kg di polpo fresco, che di buona qualità io non prendo a meno di 16-18 euro al kg, a volte anche di più, visto che poi ti resterebbero 6-8 euro per vino, olive taggiasche e il resto. :look:
16 polpo 3 taggiasche 5 vino più 2 euro forfettario altri ingredienti.

In tutta Italia trovi il primo direi a 16 e il secondo a 18. Ho  incrementato il valore del secondo perché i quantitativi sono molto diversi, è come ordinare 3 secondi per 2.

2*16 uguale 32
2*20 uguale 40
15 vino
3 acqua
6 coperto

Totale
96

Cosa non ti torna?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 23, 2020, 18:06:30 pm
Non mi trovo nemmeno col conto della carbonara top fatta in casa.

Miglior guangiale in Italia fai 30 euro al kg. Ne metti 250 grammi (esagerando) sono 7.50 euro. 3 tuorli da uova bio, 1.50. Metti poi forfettario altri costi 2 euro. Sei a 11 euro, per due. Facciamo 13 per non piluccare il centesimo.

Al ristorante ottimo, due carbonare di questo valore costano 30 euro più acqua 3, più coperto 6, siamo a 39.

A casa 13, al ristorante 39.

La mia congettura banalissima è che per tutto ciò che è cucinabile a casa, quando si ha tempo e voglia ovviamente, andare al risto è da mentecatti, e lo dico a me stesso che sono il primo fanatico di TripAdvisor, masterchef, pignataro wineblog, etc etc

Si esclude dunque lo Street food, la pizza al forno a legna, le grandi braciate di carne (che non posso realizzare a casa, altri sì), etc. è ridicolo pagare 15 euro per un antipasto di pesce al vapore dove ti danno 30 grammi di polpo, 20 di tonno, etc. Basta avere una buona pescheria mangi di cristo, mettiamo pure i quantitativi eh
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Torexx - Aprile 23, 2020, 18:25:45 pm
Sono delle considerazioni sbagliate alla base perché é come dire che non spenderesti un milione di euro per un Garpez perché il tuo falegname con 5mila lire lo fa meglio :look:

Enviado desde mi FRD-L09 mediante Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Aprile 23, 2020, 18:50:19 pm
Tiene ragione nun accuminciat.

Nessuno dice che andare al ristorante sia un'esperienza diversa. Ma a conti fatti se sai cucina è megl a cas.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Torexx - Aprile 23, 2020, 20:38:15 pm
Ma cosa significa meglio? Sono due cose diverse.

Enviado desde mi FRD-L09 mediante Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 23, 2020, 20:46:23 pm
C'è gente che andava al discount per risparmiare
LAGRANGIA, per la stessa ragione, andava al ristorante look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 23, 2020, 20:49:06 pm
C'è gente che andava al discount per risparmiare
LAGRANGIA, per la stessa ragione, andava al ristorante look

Ca poi ì tutt e ser o ristorante pur è nu fastidio....... :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 23, 2020, 21:16:41 pm
Lagrà mi sa che non ci siamo capiti, io non ho mai scritto che cucinare a casa costa poco meno che mangiare al ristorante, ho scritto solo che la forbice tra 25 e 100 per due primi e due secondi a base di polpo, con un vino che al ristorante paghi nel tuo caso tra i 15 e i 20 euro, mi sembrava ampia e secondo me nelle zone nostre con 70-80 si fa un buon pranzo di pesce in due con roba fresca e di buona qualità. Poi se vai da Calabritto magari spendi facile più di 100 tra antipasto, primo, dolce e vino, ma ci sono altri fattori.

Per la carbonara io prendo il guanciale a 18 euro al kg circa e ne uso circa 250-300 gr (perché due piatti di pasta a casa mia sono 400 gr), 3 euro ci vogliono solo di spaghetti con una buona pasta di Gragnano (senza scomodare Cavalier Cocco), un romano dop stagionato oltre i 12 mesi lo pago sui 14-15 euro al kg, 4 uova bio e il pepe vabbuò. Però per due piatti da 100 gr hai ragione tu e si spende di meno, colpa mia.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 23, 2020, 22:52:51 pm
Un piatto da 100gr serve per capire se la pasta è cotta :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 23, 2020, 23:44:24 pm
Waju Cmq è tutt nu bleff, nel 2021 tornerò a farmi prendere per il culo dagli amici ristoratori  *_*

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 23, 2020, 23:52:23 pm
Waju Cmq è tutt nu bleff, nel 2021 tornerò a farmi prendere per il culo dagli amici ristoratori  *_*
Ti do un consiglio, se non vuoi farti fregare devi prendere i piatti più costosi dove il margine di guadagno è più basso in percentuale per i ristoratori look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 24, 2020, 01:57:53 am
Ti do un consiglio, se non vuoi farti fregare devi prendere i piatti più costosi dove il margine di guadagno è più basso in percentuale per i ristoratori look
Infatti il più conveniente è Mirazur di Colagreco
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Aprile 24, 2020, 08:23:48 am
Un piatto da 100gr serve per capire se la pasta è cotta :look:
Io mangio 100 grammi fissi  :sine:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Monkey Ltd - Aprile 24, 2020, 14:05:55 pm
A me non piace il piattone di pasta ma allo stesso tempo non so mangiarla senza pane :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 24, 2020, 14:06:54 pm
La pasta? :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Monkey Ltd - Aprile 24, 2020, 14:28:19 pm
Sì :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 24, 2020, 14:43:28 pm
Per la carbonara io prendo il guanciale a 18 euro al kg circa e ne uso circa 250-300 gr (perché due piatti di pasta a casa mia sono 400 gr), 3 euro ci vogliono solo di spaghetti con una buona pasta di Gragnano (senza scomodare Cavalier Cocco), un romano dop stagionato oltre i 12 mesi lo pago sui 14-15 euro al kg, 4 uova bio e il pepe vabbuò. Però per due piatti da 100 gr hai ragione tu e si spende di meno, colpa mia.

Però in un ristorante difficilmente trovi il guanciale da 18 euro al Kg, gli spaghetti di Gragnano e il romano dop stagionato oltre i 12 mesi :look:

Sì :look:

Azz, sei il primo che conosco :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Tyrion - Aprile 24, 2020, 16:54:20 pm
Sì :look:
Gli spaghetti nel panino sono la fine del mondo :look:

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Monkey Ltd - Aprile 24, 2020, 22:36:19 pm
Gli spaghetti nel panino sono la fine del mondo :look:

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
No ja  :asd: anche se ho visto gente mangiare la frittata di maccheroni nel panino  :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 25, 2020, 07:40:43 am
Il pane spezzato in una pasta con legumi un po' brodosa a casa di mio nonno era un must.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: da Vinci - Aprile 25, 2020, 10:51:01 am
L'unico uso consentito della combo pasta-pane è la scarpetta, punto. :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 25, 2020, 10:53:49 am
L'unico uso consentito della combo pasta-pane è la scarpetta, punto. :sisi:

guarda che anche stellati mettono la mollica di pane tostato e insaporito sugli spaghetti.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Tyrion - Aprile 25, 2020, 10:57:46 am
Pure io metto la mollica tostata negli spaghetti al pomodoro. Buonissimi

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Aprile 26, 2020, 01:04:39 am
Però in un ristorante difficilmente trovi il guanciale da 18 euro al Kg, gli spaghetti di Gragnano e il romano dop stagionato oltre i 12 mesi :look:

Azz, sei il primo che conosco :look:

Il punto sono sempre i quantitativi.
Materie prime quali polipo, capesante, etc. nel piatto ti arrivano pochi grammi.

Più la cucina è di medio livello, anche se ottimo ristorante, il "rincaro" rispetto al piatto fatto a casa, se uno ci riflette, è assurdo.

Ha più senso lo stellato, perché per quanto sia alla fine un teatro e uno ststus symbol,fanno comunque delle robe che io a casa non saprei fare.

Ma la carbonara a 15 euro è una cazzata waju il calcolo è schiacciante e ridicolizza il cliente, Lagrangia in primis  :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: da Vinci - Aprile 26, 2020, 08:04:15 am
guarda che anche stellati mettono la mollica di pane tostato e insaporito sugli spaghetti.
Giusto, dimenticavo. Chiedo venia e mi cospargo il capo di pane grattugiato. :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 26, 2020, 09:44:23 am
Il punto sono sempre i quantitativi.
Materie prime quali polipo, capesante, etc. nel piatto ti arrivano pochi grammi.

Più la cucina è di medio livello, anche se ottimo ristorante, il "rincaro" rispetto al piatto fatto a casa, se uno ci riflette, è assurdo.

Ha più senso lo stellato, perché per quanto sia alla fine un teatro e uno ststus symbol,fanno comunque delle robe che io a casa non saprei fare.

Ma la carbonara a 15 euro è una cazzata waju il calcolo è schiacciante e ridicolizza il cliente, Lagrangia in primis  :look:
Ma dove la pagate una carbonara 15€???

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Monkey Ltd - Aprile 26, 2020, 11:24:19 am
A Roma il prezzo è tra i 12 e i 15, hanno passà nient
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 26, 2020, 11:54:16 am
A Roma il prezzo è tra i 12 e i 15, hanno passà nient
E quann ce dess mai... Cmq oggi ho riso rosso e riso nero... Come lo fareste?

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Monkey Ltd - Aprile 26, 2020, 12:24:51 pm
Il venere lo feci con cottura pilaf, condendolo con pomodori freschi e mi piacque abbastanza
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 26, 2020, 13:09:06 pm
Io sto cercando di darmi un contegno prima del 4 Maggio, ieri risotto salvia e limone. Oggi però è domenica, non cucino io e mi devo scassare. :look:(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200426/bb3c38162c5bf8ba5e85f1e5cf1e769f.jpg)

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 26, 2020, 14:27:57 pm
Io sto cercando di darmi un contegno prima del 4 Maggio, ieri risotto salvia e limone. Oggi però è domenica, non cucino io e mi devo scassare. :look:(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200426/bb3c38162c5bf8ba5e85f1e5cf1e769f.jpg)

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk
Bel piatto

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 27, 2020, 13:08:18 pm
Bel piatto

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Panda, una domanda forse banale: come si prepara la salsa di pomodoro per le pizze?
Io ho la passata (le classiche bottiglie fatte in casa), va cotta prima di metterla sull'impasto? Se sì, deve rosolare in olio e cipolla oppure olio e aglio? Oltre il sale si aggiunge anche zucchero oppure bicarbonato? Grazie

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 27, 2020, 13:12:18 pm
Panda, una domanda forse banale: come si prepara la salsa di pomodoro per le pizze?
Io ho la passata (le classiche bottiglie fatte in casa), va cotta prima di metterla sull'impasto? Se sì, deve rosolare in olio e cipolla oppure olio e aglio? Oltre il sale si aggiunge anche zucchero oppure bicarbonato? Grazie

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

io non la cuocio, sennò poi la cuoci due volte. semplicemente sale olio e basilico. gli dai un sapore gradevole. sia la passata che i pezzettoni
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 27, 2020, 13:12:48 pm
io non la cuocio, sennò poi la cuoci due volte. semplicemente sale olio e basilico. gli dai un sapore gradevole. sia la passata che i pezzettoni
Grazie, seguirò il tuo consiglio. La faccio cuocere direttamente nel forno

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 27, 2020, 14:10:22 pm
A meno che non vuoi fare la pizza alla Acunzo con il ragù sopra !!
T'aizz aropp nu par e juorn' poi, però scassa malamente !!...... :sese:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 27, 2020, 14:32:56 pm
A meno che non vuoi fare la pizza alla Acunzo con il ragù sopra !!
T'aizz aropp nu par e juorn' poi, però scassa malamente !!...... :sese:
No no. Solo che in passato veniva bene l'impasto ma il sugo era troppo acido, ammetto che lo facevamo rosolare in olio e poca cipolla.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 27, 2020, 14:38:00 pm
No no. Solo che in passato veniva bene l'impasto ma il sugo era troppo acido, ammetto che lo facevamo rosolare in olio e poca cipolla.


Ok.
Aldilà degli scherzi.

Sugo crudo, fresco ( evita le passate commerciali ....al massimo prendi una pelata e passatela tu ) e anche un pò umido.
Tieni presente che nel forno casalingo che va al massimo a 220 gradi la pizza deve starci minimo 20 minuti, quindi il sugo oltre a cuocersi si secca pure.
Quindi immagina se lo metti già cotto....
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 27, 2020, 14:48:40 pm
No no. Solo che in passato veniva bene l'impasto ma il sugo era troppo acido, ammetto che lo facevamo rosolare in olio e poca cipolla.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Non c'entra la cottura con l'acidità. Se lo rosoli prima e poi lo cuoci di nuovo con la pizza ti viene più stretto, semplicemente. L'acidità è una questione differente, dipende dal pomodoro stesso, se nella passata che usate si percepisce troppo correggi con un po' di bicarbonato.

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 27, 2020, 14:50:38 pm
Non c'entra la cottura con l'acidità. Se lo rosoli prima e poi lo cuoci di nuovo con la pizza ti viene più stretto, semplicemente. L'acidità è una questione differente, dipende dal pomodoro stesso, se nella passata che usate si percepisce troppo correggi con un po' di bicarbonato.


Penso che in questo caso la parola acidità deve essere tradotta con "cottissimo tendente al bruciato"..... :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 27, 2020, 14:56:19 pm
Penso che in questo caso la parola acidità deve essere tradotta con "cottissimo tendente al bruciato"..... :sisi:
Confermo. Però ho letto da più parti che, usando il lievito istantaneo, il sugo caldo permetta una lievitazione ulteriore prima dell'infornata. Penso che possa uguagliarsi ad una lievitazione prolungata di 30 minuti

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 27, 2020, 15:05:09 pm
Ottimo consiglio il bicarbonato, proverò


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 27, 2020, 15:33:46 pm
Ottimo consiglio il bicarbonato, proverò


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
È vero, ma serve solo a bilanciare la reale e naturale acidità del bicarbonato. In caso di doppia cottura, da evitare come suggerito da Panda e Alex, comunque avresti un sapore acido/bruciato

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 27, 2020, 15:55:05 pm
È vero, ma serve solo a bilanciare la reale e naturale acidità del bicarbonato. In caso di doppia cottura, da evitare come suggerito da Panda e Alex, comunque avresti un sapore acido/bruciato

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Andrea io questa cosa della doppia cottura non l’avevo mai sentita :look:

Comunque la passata è già precotta


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Orgrimm - Aprile 27, 2020, 15:55:32 pm
Il bicarbonato non è una base? :shhlook:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 27, 2020, 17:03:45 pm
Andrea io questa cosa della doppia cottura non l’avevo mai sentita :look:

Comunque la passata è già precotta


Appunto la passata ( soprattutto industriale ) è meglio evitarla.
Tecnicamente anche i pelati sono stati sbollentati, ma non così tanto da definirli cotti.

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: da Vinci - Aprile 28, 2020, 09:10:03 am
Appunto la passata ( soprattutto industriale ) è meglio evitarla.
Dipende dalla passata: personalmente la Mutti la trovo ottima, per niente acidula.


Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 28, 2020, 10:07:22 am
Dipende dalla passata: personalmente la Mutti la trovo ottima, per niente acidula.
Appunto la passata ( soprattutto industriale ) è meglio evitarla.
Tecnicamente anche i pelati sono stati sbollentati, ma non così tanto da definirli cotti.
Le bottiglie, ovvero le classiche conserve, vengono comunque tenute in acqua bollente per molto tempo una volta preparate.

Ieri abbiamo seguito i vostri consigli utilizzando la bottiglia di passato di pomodori mettendola direttamente sull'impasto e devo dire che la pizza è venuta buona però sinceramente il sugo sapeva troppo di pomodoro (:look:) nel senso che sembrava una pizza al succo di pomodoro. Il sapore forte della doppia cottura non c'era, ma quasi lo preferivo.

Può essere che la mancanza di basilico ha inciso tanto? O è il tipo di pomodoro usato a non essere ideale?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 28, 2020, 10:08:50 am
Dipende dalla passata: personalmente la Mutti la trovo ottima, per niente acidula.
Per fare la pizza tu prendi la passata Mutti, la versi in un recipiente, aggiusti di sale e la metti direttamente sull'impasto?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 28, 2020, 10:18:47 am

Può essere che la mancanza di basilico ha inciso tanto? O è il tipo di pomodoro usato a non essere ideale?


Il basilico è la morte sua, ma lo devi mettere alla fine se no si brucia.
Per quanto riguarda il pomodoro te lo abbiamo scritto in tanti di non usare la passata ma sugo fresco o pelati che puoi passare tu.
La passata sulla pizza per me è un delitto "passabile" di denuncia alla Corte internazionale per la violazione dei diritti umani...... :sisi:.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 28, 2020, 10:30:26 am


Il basilico è la morte sua, ma lo devi mettere alla fine se no si brucia.
Per quanto riguarda il pomodoro te lo abbiamo scritto in tanti di non usare la passata ma sugo fresco o pelati che puoi passare tu.
La passata sulla pizza per me è un delitto "passabile" di denuncia alla Corte internazionale per la violazione dei diritti umani...... :sisi:.

Tu parlavi di passate industriali. Quelle che ho io non sono industriali ma rigorosamente paesane.
Per sugo fresco intendi che devo prendere i pomodori dal fruttivendolo e passarli?


Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 28, 2020, 10:35:12 am

Tu parlavi di passate industriali. Quelle che ho io non sono industriali ma rigorosamente paesane.
Per sugo fresco intendi che devo prendere i pomodori dal fruttivendolo e passarli?


Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Le paesane spesso sono più acquose look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 28, 2020, 10:41:52 am
Le paesane spesso sono più acquose look
No anzi, la salsa era ben concentrata

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 28, 2020, 10:41:57 am

Per sugo fresco intendi che devo prendere i pomodori dal fruttivendolo e passarli?


Exactly !!....... :ok:
O anche un buon ( buono ) pelato in scatola o se paesano meglio ancora.
O anche di qualche ottima azienda biologica ( ce ne sono ).
Ma sempre tu lo devi passare o sminuzzare.

No anzi, la salsa era ben concentrata


Per questo non va bene.


...
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 28, 2020, 10:48:02 am
Forse hai fatto lo stesso errore che fai con la mozzarella look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 28, 2020, 11:55:54 am
Io ci metto i pelati Cirio, non li passo, li scamazzo solo con la forchetta, aggiusto di sale e condisco la pizza :look:

Parlando di passata di pomodoro per me invece la Mutti è proprio la peggiore, è aspra da morire ed acida :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 28, 2020, 12:03:23 pm
Io ci metto i pelati Cirio, non li passo, li scamazzo solo con la forchetta, aggiusto di sale e condisco la pizza :look:


Che pure va bene.
Anzi.
Ben scamazzata è il meglio !

Citazione
Parlando di passata di pomodoro per me invece la Mutti è proprio la peggiore, è aspra da morire ed acida :look:

Qui ammetto di none ssere preparato.
L'ultima passata industriale l'ho comprata in campeggio con amici nel 97 ( e non ricordo manco se l'aprimmo )........ammetto di non essere preparato sull'argomento.  :sese:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 28, 2020, 12:35:29 pm
Che pure va bene.
Anzi.
Ben scamazzata è il meglio !

Qui ammetto di none ssere preparato.
L'ultima passata industriale l'ho comprata in campeggio con amici nel 97 ( e non ricordo manco se l'aprimmo )........ammetto di non essere preparato sull'argomento.  :sese:
Te le fai tu le bottiglie?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Aprile 28, 2020, 12:36:25 pm
@ nomercy
(https://i.ibb.co/fGdx6Z4/20200428-133404.jpg) (https://ibb.co/Z1zM4vW)
:look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 28, 2020, 12:42:54 pm
@ nomercy
(https://i.ibb.co/fGdx6Z4/20200428-133404.jpg) (https://ibb.co/Z1zM4vW)
:look:
Era bona chloe

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 28, 2020, 12:53:45 pm
Che pure va bene.
Anzi.
Ben scamazzata è il meglio !

Qui ammetto di none ssere preparato.
L'ultima passata industriale l'ho comprata in campeggio con amici nel 97 ( e non ricordo manco se l'aprimmo )........ammetto di non essere preparato sull'argomento.  :sese:

Pure i miei fino a qualche anno fa facevano la passata fatta in casa, ho parecchi ricordi in merito di quando ero bambino, sicuramente era di un altro livello naturalmente, però è una fatica non indifferente e ormai i miei non sono più dei ragazzini
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Aprile 28, 2020, 12:54:33 pm
Era bona chloe

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
:stralol:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 28, 2020, 13:25:30 pm
Pure i miei fino a qualche anno fa facevano la passata fatta in casa, ho parecchi ricordi in merito di quando ero bambino, sicuramente era di un altro livello naturalmente, però è una fatica non indifferente e ormai i miei non sono più dei ragazzini
È un qualcosa che richiede giorni.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 28, 2020, 13:36:59 pm
Mio nonno si organizzava con fustini tipo quelli del Brent e degli incendiatori che oggi chiamerebbero l anti terrorismo. Voi direte gente di campagna, abitava e abita a Fuorigrotta.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 28, 2020, 13:40:45 pm
Mio nonno si organizzava con fustini tipo quelli del Brent e degli incendiatori che oggi chiamerebbero l anti terrorismo. Voi direte gente di campagna, abitava e abita a Fuorigrotta.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Pure mio padre ce lo aveva, ma non tipo, aveva proprio la scritta Agip sopra :asd: e anche io all'epoca abitavo a fuorigrotta :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 28, 2020, 13:51:55 pm
Mio nonno si organizzava con fustini tipo quelli del Brent e degli incendiatori che oggi chiamerebbero l anti terrorismo. Voi direte gente di campagna, abitava e abita a Fuorigrotta.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Vabbuo ma fuorigrotta era zona di campagna
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 28, 2020, 13:59:18 pm
Vabbuo ma fuorigrotta era zona di campagna
Ma mica tengo 50 anni :-)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 28, 2020, 14:02:57 pm
Ma mica tengo 50 anni :-)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Tuo nonno tiene 50 anni? Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 28, 2020, 14:05:45 pm
Tuo nonno tiene 50 anni? Look
Se me lo ricordo io.... Non conta l'età di mio nonno ma la mia. Yamm applicati un poco, se vuoi lo sai fare.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 28, 2020, 14:07:46 pm
Fuorigrotta non era zona di campagna già dagli anni '60 :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 28, 2020, 14:14:44 pm
Se me lo ricordo io.... Non conta l'età di mio nonno ma la mia. Yamm applicati un poco, se vuoi lo sai fare.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Fuorigrotta non era zona di campagna già dagli anni '60 :look:
Sembra quasi che vi dia fastidio la cosa

Ho detto zona di campagna no zona e merd look

E la Collinetta aret via Terracina c'è ancora gente che la coltiva look

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 28, 2020, 14:19:23 pm
Sembra quasi che vi dia fastidio la cosa

Ho detto zona di campagna no zona e merd look

E la Collinetta aret via Terracina c'è ancora gente che la coltiva look

No ma che fastidio, comunque guardando su wikipedia, fuorigrotta ha smesso di essere zona agricola giá nell'epoca fascista :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 28, 2020, 14:30:02 pm
No ma che fastidio, comunque guardando su wikipedia, fuorigrotta ha smesso di essere zona agricola giá nell'epoca fascista :look:
Appunto, non c'è da stupirsi se i nonni vengono da quel background

Parlando con uno che avrà avuto massimo una sessantina d'anni, mi diceva che la sua infanzia l'ha passata tra galline maiali conigli e roba varia... Quindi parliamo più o meno di anni 60 - 70..

Il nonno di un mio amico, Posillipino verace, ha sempre fatto l'orto su un terreno quasi impraticabile per la pendenza look

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 28, 2020, 14:33:22 pm
Spezzo una lancia su Nomercy.
Stann nu cuof'n di orti, orticelli, campi e campetti coltivati a Fuorigrotta.....

Vicino all'ex Italsider poi e pummarole escono pure fosforescenti ( ma questa è un'altra storia )....... :fermo:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 28, 2020, 15:01:03 pm
Le pummarole con la nonna uno dei ricordi più belli della mia infanzia, duravo poco però... o tiem e lavà doj butteglij poi andavo a giocare a pallone nel pezzo di terra non adibito a quello, con la nonna ca me menav e jastemm


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 28, 2020, 16:01:17 pm
ma che offendere; solo che altro che terre... tengono case di 50 mq dove hanno cresciuto millemilafigli mi fa appunto sorridere il ricordo di qs casa zeppa di bottiglie, calderoni e pomodori a 3 minuti dallo stadio (quante domeniche intossicate)
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 28, 2020, 16:50:52 pm
Se vivessi in una casa con giardino continuerei la tradizione delle buatte


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 28, 2020, 17:05:54 pm
Se vivessi in una casa con giardino continuerei la tradizione delle buatte


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Compra I pomodori e fattele look
Titolo: La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 28, 2020, 17:12:32 pm
Compra I pomodori e fattele look
Me le fa mia zia, sul balcone la vedo difficile, riesco solo con le melanzane sott’olio
Ma proprio la voglia di far rivivere queste cose ai miei nipoti :asd:

Mia nonna reclutava manovalanza a basso prezzo, tutti i ragazzini del mio viale lol


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 28, 2020, 17:58:08 pm
Appunto, non c'è da stupirsi se i nonni vengono da quel background

Parlando con uno che avrà avuto massimo una sessantina d'anni, mi diceva che la sua infanzia l'ha passata tra galline maiali conigli e roba varia... Quindi parliamo più o meno di anni 60 - 70..

Il nonno di un mio amico, Posillipino verace, ha sempre fatto l'orto su un terreno quasi impraticabile per la pendenza look

Che i quartieri collinari siano i più giovani è vero, mio nonno mi raccontava sempre che quando lui con altri costruirono il parco dove tutt'ora abitano i miei, attorno non c'era niente se non campagna  :look:

Me le fa mia zia, sul balcone la vedo difficile, riesco solo con le melanzane sott’olio
Ma proprio la voglia di far rivivere queste cose ai miei nipoti :asd:

Mia nonna reclutava manovalanza a basso prezzo, tutti i ragazzini del mio viale lol


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Noi le abbiamo sempre fatte sul balcone :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 28, 2020, 18:32:57 pm
Tuo nonno era costruttore edile ? Che zone ha costruito ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 28, 2020, 18:43:12 pm
Tuo nonno era costruttore edile ? Che zone ha costruito ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Non era costruttore edile, era un pezzo abbastanza grosso di un sindacato oltre ad esserlo all'interno delle P.T. ( come si chiamavano all'epoca ) ed insieme ad altre persone hanno costruito in zona collinare il parco dove ho vissuto fino a 10 anni fa e un'altro paio di palazzi sempre sulla stessa strada.

L' atro mio nonno invece lavorava nell'edilizia ed ha costruito il parco Carola a fuorigrotta e un altro del quale adesso non ricordo il nome
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 28, 2020, 18:48:35 pm
Sicuro i nostri nonni si conoscevano, lui ed i fratelli hanno costruito moltissimo all’epoca, e alla fine quelli erano... pianura fuorigrotta stiamo la :asd:


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 28, 2020, 18:59:55 pm
È possibile Tom :asd: tra l'altro mio nonno, dai racconti di mia mamma e dei miei zii ha costruito moltissimo anche ad Otranto :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 28, 2020, 21:20:49 pm
Ora con il delivery disponibile ha perso un po' di significato ma per me è un però divertimento e antistress(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200428/b52aa522b6b9d92d7389c3716b6355c1.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 28, 2020, 21:35:07 pm
Panda mostraci la fetta tagliata :look:


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 28, 2020, 22:17:32 pm
Panda mostraci la fetta tagliata :look:


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Next time

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: da Vinci - Aprile 29, 2020, 15:23:06 pm

Parlando di passata di pomodoro per me invece la Mutti è proprio la peggiore, è aspra da morire ed acida :look:


Avrei detto lo stesso dei pelati Cirio che usi tu, immangiabili...pensa quanto è varia la taratura dei nostri recettori... :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Aprile 29, 2020, 15:35:09 pm

Avrei detto lo stesso dei pelati Cirio che usi tu, immangiabili...pensa quanto è varia la taratura dei nostri recettori... :look:
Pure a me non piace Cirio meglio Mutti
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 29, 2020, 16:32:17 pm
Anche io preferisco la Mutti, la trovo dolce rispetto alle altre passate da supermercato. :look:

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 29, 2020, 16:33:46 pm
Ma la salsa è pummarola, deve essere un minimo acida :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 29, 2020, 18:02:41 pm
Ma la salsa è pummarola, deve essere un minimo acida :look:

Un minimo si, ma la Mutti lo è in modo esagerato, mai più comprata, sono passato alla Petti :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 29, 2020, 18:05:10 pm
.gnocci di patate.. Chi li sa fare? Look
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Aprile 29, 2020, 18:19:20 pm
.gnocci di patate.. Chi li sa fare? Look
La Garofalo :look:

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 29, 2020, 18:22:25 pm
.gnocci di patate.. Chi li sa fare? Look
Io un paio di volte ho fatto gli gnocchi di zucca, quelli di patate mai perché comunque in generale è uno sbattimento. :look: Però la forma non mi è mai venuta granchè, questo è il migliore risultato.

(https://scontent-fco1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/p720x720/75279245_10219864749718146_2066467598291173376_o.jpg?_nc_cat=105&_nc_sid=825194&_nc_oc=AQlA4bQsa-E2-gQAfLoU4N-tyJ7VT0UtOYMs1M-kMAf9SynzvD3_Sx4OCu_dPsHXDQQ&_nc_ht=scontent-fco1-1.xx&_nc_tp=6&oh=e031292e0cf39aa37d50084ec94480c7&oe=5ECE8A62)
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Aprile 29, 2020, 18:47:32 pm
Io un paio di volte ho fatto gli gnocchi di zucca, quelli di patate mai perché comunque in generale è uno sbattimento. :look: Però la forma non mi è mai venuta granchè, questo è il migliore risultato.

(https://scontent-fco1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/p720x720/75279245_10219864749718146_2066467598291173376_o.jpg?_nc_cat=105&_nc_sid=825194&_nc_oc=AQlA4bQsa-E2-gQAfLoU4N-tyJ7VT0UtOYMs1M-kMAf9SynzvD3_Sx4OCu_dPsHXDQQ&_nc_ht=scontent-fco1-1.xx&_nc_tp=6&oh=e031292e0cf39aa37d50084ec94480c7&oe=5ECE8A62)

I me magnass'......bella faccia.
L'irregolarità è un valore aggiunto, da quel tocco di casareccio........ :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 29, 2020, 20:00:47 pm
Gli gnocchi di patate sono uno sbattimento? Metti le patate punzecchiate nel microonde dopo le tagli a metà e le passi nello  schiacciapatate con tutta la buccia che rimarrà lì.. ci vogliono giusto due minuti e conquistò metodo di cottura delle patate risolvi anche il problema dell' acqua. Vengono gnocchi e crocché perfetti.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 29, 2020, 20:40:07 pm
.gnocci di patate.. Chi li sa fare? Look

Cavatelli, molto meglio :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 29, 2020, 20:46:39 pm
Cavatelli, molto meglio :look:
Di patate?


A me si sfadano nell'acqua, anche se uso il microonde dawson
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 29, 2020, 20:49:45 pm
Di patate?


A me si sfadano nell'acqua, anche se uso il microonde dawson

No quali patate.
Ma per gli gnocchi tu usi l'uovo? Sta tutto nel bilanciare la giusta quantità di farina, senza uovo devi metterne di più, io li preferisco così, senza.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Nomercy - Aprile 29, 2020, 20:51:48 pm


No quali patate.
Ma per gli gnocchi tu usi l'uovo? Sta tutto nel bilanciare la giusta quantità di farina, senza uovo devi metterne di più, io li preferisco così, senza.

Senza uovo
L:unica volta che sono riusciti, ho usato il 50% di farina e pure il sapore era di farina look

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 29, 2020, 20:53:28 pm

Senza uovo
L:unica volta che sono riusciti, ho usato il 50% di farina e pure il sapore era di farina look

Io cucino poco, ho preparato un paio di volte gli gnocchi affidandomi a queste quantità

https://ricette.giallozafferano.it/Gnocchi-di-patate.html

e mi sono trovato bene, non tanto nella versione con l'uovo.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Aprile 29, 2020, 21:31:59 pm

Senza uovo
L:unica volta che sono riusciti, ho usato il 50% di farina e pure il sapore era di farina look
Se si sfaldano bilancia impastando con le mani bagnate per fare un impasto più omogeneo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 30, 2020, 18:46:21 pm
Che mangiate stasera? Vediamo se posso prendere spunto :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Aprile 30, 2020, 19:34:05 pm
Che mangiate stasera? Vediamo se posso prendere spunto :look:

O spuntino.



 :shhlook: :shhlook:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Chef Culapierto - Aprile 30, 2020, 19:34:25 pm
Faccio una domanda seria.
Preferite il ragù napoletano o quello bolognese? E perché proprio il secondo? :look:

Che mangiate stasera? Vediamo se posso prendere spunto :look:
Io pensavo di non cenare, altrimenti volevo fare qualcosa di leggero tipo un po' di petto di tacchino agli agrumi.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Aprile 30, 2020, 19:44:10 pm
Che mangiate stasera? Vediamo se posso prendere spunto :look:
Arrivo tardi?

Nasello al cartoccio con erbe aromatiche, peperoni agrodolce e la tortilla, fatta a mano. (https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200430/8043fd24f080191b93b92c59dddd340e.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200430/d17c50ffe9f8590a137d72dd0f6f085b.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200430/c5c269faf37afa47bb18aebc14b2f4e0.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Aprile 30, 2020, 20:38:17 pm
Faccio una domanda seria.
Preferite il ragù napoletano o quello bolognese? E perché proprio il secondo? :look:
Io pensavo di non cenare, altrimenti volevo fare qualcosa di leggero tipo un po' di petto di tacchino agli agrumi.

Alla fine ho fatto anche io del petto di tacchino ma con pomodorini, alloro e un rametto di rosmarino  :look:

Arrivo tardi?

Nasello al cartoccio con erbe aromatiche, peperoni agrodolce e la tortilla, fatta a mano. (https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200430/8043fd24f080191b93b92c59dddd340e.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200430/d17c50ffe9f8590a137d72dd0f6f085b.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200430/c5c269faf37afa47bb18aebc14b2f4e0.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk



Bello, purtroppo però avevo già preparato, ma la terrò buona per un'altra volta, grazie
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Maggio 01, 2020, 13:11:48 pm
A me la brace mi rilassa troppo...(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200501/055ab6aae892304dd5937ca2102ef4b5.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Maggio 01, 2020, 13:47:51 pm
Mi so fatto passa la paura, e ci siamo chiamati due pizze salsiccia e friarielli. Non avete idea della goduria. Non sarà come a Napoli. Ma a 2000 Km di distanza siamo a ottimi livelli.
(https://i.ibb.co/8c1pkp3/20200501-144518.jpg) (https://ibb.co/sH8G7GS)
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Torexx - Maggio 01, 2020, 14:15:26 pm
Mi so fatto passa la paura, e ci siamo chiamati due pizze salsiccia e friarielli. Non avete idea della goduria. Non sarà come a Napoli. Ma a 2000 Km di distanza siamo a ottimi livelli.
(https://i.ibb.co/8c1pkp3/20200501-144518.jpg) (https://ibb.co/sH8G7GS)
Ha una buona faccia. Azz si so evoluti in Romania (?) :look:

Enviado desde mi FRD-L09 mediante Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Maggio 01, 2020, 14:19:08 pm
Te lo devo chiedere pokkio, devo :look:, bufala...? :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: pokkio - Maggio 01, 2020, 14:26:02 pm
Siamo pieni di italiani qua sopratutto napoletani. Ormai le fanno bene le cose fortunatamente per me.

Usano prodotti nostri.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Maggio 01, 2020, 15:39:51 pm
Siamo pieni di italiani qua sopratutto napoletani. Ormai le fanno bene le cose fortunatamente per me.

Usano prodotti nostri.

se hanno i friarielli...

io così me la faccio stasera.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: andreab1926 - Maggio 01, 2020, 20:50:50 pm
A me la brace mi rilassa troppo...(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200501/055ab6aae892304dd5937ca2102ef4b5.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
La fai fuori al balcone o hai tipo un cortile?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: DanceOfDeath - Maggio 01, 2020, 21:13:56 pm
I rinomati friarielli transilvani :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Maggio 01, 2020, 21:14:25 pm
La fai fuori al balcone o hai tipo un cortile?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Vicino alla portafinestra questa sarebbe da tavolo

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Maggio 09, 2020, 17:25:37 pm
Va voi quando pulite i friarielli che ne fate dello scarto? Io ogni tanto provo a ricavarne una salsa ma ci vuole un botto di impegno.... Ci potrebbe essere un impiego alternativo?

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: SPicciFoggia - Maggio 29, 2020, 08:45:53 am
I sofficini

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Maggio 30, 2020, 21:18:20 pm
Questa la dovevo postare(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200530/d7253a0da45872c0eab0b776bda6d7a3.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200530/13fe99b2a2dbbec52c2f376f9033417b.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200530/8f3876d1e1f18604b71e434425c6184e.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: weizenbier - Maggio 31, 2020, 12:27:05 pm
Oggi ordino un hamburger a domicilio e ci metto ngoppa una burrata... e oppp, il gourmet burger è servito e 100 likes su instagram assicurati.
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Maggio 31, 2020, 13:06:00 pm
Questa la dovevo postare(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200530/d7253a0da45872c0eab0b776bda6d7a3.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200530/13fe99b2a2dbbec52c2f376f9033417b.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200530/8f3876d1e1f18604b71e434425c6184e.jpg)

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Che taglio è?
Dettagli please
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Maggio 31, 2020, 13:15:21 pm
Picanha, in Italia conosciuto anche come codone.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Maggio 31, 2020, 13:25:26 pm
Picanha, in Italia conosciuto anche come codone.


Preso alla Metro o macellaio di fiducia ?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Maggio 31, 2020, 13:34:19 pm
Preso alla Metro o macellaio di fiducia ?
Macelleria normalissima

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: alex70 - Maggio 31, 2020, 15:16:50 pm
Macelleria normalissima


Quindi carne italiana.
Io spesso alla Metro ho preso quella che viene dal Brasile.

Esco a impazzì pa picanha....... :sisi:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Maggio 31, 2020, 15:20:59 pm
Quindi carne italiana.
Io spesso alla Metro ho preso quella che viene dal Brasile.

Esco a impazzì pa picanha....... :sisi:
Mo mi metti in difficoltà. Era già sottovuoto se ti può essere d'aiuto ma non ho idea di dove fosse. Cmq si è veramente ottima, con il chimichurri sopra quando mordi la parte più grasso sa è un orgasmo

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: LAGRANGIA - Maggio 31, 2020, 15:48:33 pm
Mo mi metti in difficoltà. Era già sottovuoto se ti può essere d'aiuto ma non ho idea di dove fosse. Cmq si è veramente ottima, con il chimichurri sopra quando mordi la parte più grasso sa è un orgasmo

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
A volte ho la percezione quando non si fa la griglia vera e propria di un che di bollito della carne, una tenuta dei succhi quasi da brodo.
Tu come ti trovi con la griglia elettrica? Deduco che la usi da parecchio, ottieni un buon effetto di griglia, anche detto dai fighetti "effetto maillard"?
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Maggio 31, 2020, 17:15:04 pm
A volte ho la percezione quando non si fa la griglia vera e propria di un che di bollito della carne, una tenuta dei succhi quasi da brodo.
Tu come ti trovi con la griglia elettrica? Deduco che la usi da parecchio, ottieni un buon effetto di griglia, anche detto dai fighetti "effetto maillard"?
No ma non è una griglia elettrica, vedi Lotus grill è sempre a carbone

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Puck - Giugno 10, 2020, 09:50:42 am
Ma la friggitrice ad aria calda? Esperienze, pareri? :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Giugno 12, 2020, 20:57:49 pm
Wa teng na sfaccimma e famm...

Cmq se è ad aria è un forno non una friggitrice

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Settembre 10, 2020, 18:02:58 pm
Buonasera, ho messo l Aji Nomoto nel coniglio all'ischitana, più tardi vi dico mi è uscito
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: TomDurrr - Settembre 10, 2020, 18:09:35 pm
E che cos’è ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Settembre 10, 2020, 18:42:04 pm
Un sale, glutammato monosodico

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Febbraio 15, 2021, 01:02:22 am
Io e le patatine fritte... Una sfida che si rinnova

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20210215/b783a9f9181ab5544d92409333126ff3.jpg)
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Gran Seola - Febbraio 15, 2021, 21:10:23 pm
Io e le patatine fritte... Una sfida che si rinnova

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20210215/b783a9f9181ab5544d92409333126ff3.jpg)
effettivamente sbucciare le patate è un cacamiento di cazzo  :look:
Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: ABRAXAS_KMS_PANDA - Febbraio 15, 2021, 21:19:21 pm
effettivamente sbucciare le patate è un cacamiento di cazzo  :look:
Wa non mi venivano messi bene, sempre mettere in e mosce. Queste patate della Sila invece hanno avuto una bella riuscita

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La cucina ai tempi del CoronaVirus
Inserito da: Gran Seola - Febbraio 15, 2021, 22:35:08 pm
Wa non mi venivano messi bene, sempre mettere in e mosce. Queste patate della Sila invece hanno avuto una bella riuscita

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
hai ragione.. sembra na cazzata ma fare una patana fritta come si deve è tutt'altro che facile. Ci vuole una qualità molto compatta (quelle della Sila so bbon).. poi può essere che vengono meglio se fritte da congelate?