CalcioNapoli24 Forum - Il forum dal cuore azzurro

S.S.C. Napoli 1926 => Amarcord => Topic aperto da: Yavonz™ Original - Settembre 08, 2011, 09:39:15 am

Titolo: Corrado Ferlaino
Inserito da: Yavonz™ Original - Settembre 08, 2011, 09:39:15 am
Discutiamo qui del ex presidente azzurro
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: charanga - Settembre 08, 2011, 10:43:36 am
uno dei pochi presidenti nell'intero panorama calcistico che capiva di calcio e che aveva un palato fine......ricordo le vittorie le sue campagne acquisti il suo modo di essere ma anche il periodo del declino .....una brutta pagina per la nostra amata ssc napoli........noto una certa somiglianza tra lui e dela nel fatto di andare senza timori contro i poteri forti del calcio....certo e' che sarebbe stato un connubio perfetto unire le doti imprenditoriali di dela e la conoscenza calcistica di ferlaino.....
molti vedo che fanno un confronto tra i due cosa impensabile visto i tempi e l'evoluzione del calcio forse ieri dela non sarebbe mai sceso in campo per prendere il napoli visto i pochi ritorni economici....come penso che ferlaino ad oggi non potrebbe gestire uno sport che klui viveva con passione visto l'enorme interesse economico che c'e' ......uno era presidente per passione ...l'altro perche' imprenditore (  non per questo non ci mette passione ) !!!
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: weizenbier - Settembre 08, 2011, 10:48:50 am
E' un personaggio controverso...
se ne può parlare bene o male, nessuno ha torto e nessuno ha ragione.

E' la persona che ha portato il Napoli verso il fallimento e quello che ha reso la bacheca e la storia del Napoli, più nobile di quella dell' Udinese, regalando 5 anni di indimenticabili a chi c' era e che spesso vengono ricordati ancora oggi, anche da chi non c' era.
Senza dimenticare che negli anni '70 ha sfiorato due scudetti, ha preso un terzo posto, tre finali di coppa Italia e una vittoria, una semifinale di coppa delle coppe... ottenendo ottimi risultati anche senza Diego.


chi vuole parlarne male non può vantarsi della storia del Napoli e poi sputare su uno dei suoi artefici... e chi vuol parlarne bene non può dimenticare che ha portato il Napoli al fallimento.

Per questo provo indifferenza...

Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Orgrimm - Settembre 08, 2011, 11:42:01 am
noto una certa somiglianza tra lui e dela nel fatto di andare senza timori contro i poteri forti del calcio

Ferlaino contro i poteri forti del calcio? :asd:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: RDKRL - Settembre 08, 2011, 11:48:05 am
...allo stato detiene due primati assoluti...e' nettamente il presidente piu' vincente della storia della SSCNapoli....e' nettamente l'essere che ci ha piu' guadagnato inguattandosi i soldi degli incassi e dei tifosi...inventandosi magagne tipo l'iscrizione obbligatoria al ATCN(Associazione Tifosi Calcio Napoli) e cose del genere...e' stato favorito dai poteri politici dell'epoca....e' stato pressato da Diego nel rinforzare la rosa e renderla vincente....dulcis in fundo ha portato il Napoli sulla strada del fallimento...abbandonando la barca che affondava...non senza aver recuperato fino all'ultima lira...all'epoca c'erano le lire.....ps:tifosissimo dei colori Azzurri.....
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Samoth - Settembre 08, 2011, 11:50:39 am
Inutile parlare di costui, sarei di parte avendo vissuto l'era Maradona quand'ero troppo piccolo per tifare
Prunier, Calderon, Bandieri, la cessione di Schwoch e l'addio di Novellino, il fallimento.. quelli li ho vissuti, purtroppo
ci ha fatti vincere e fallire, poi c'è chi si è preso sia le gioie che i dolori della sua gestione, io solo i dolori :sizi:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: diobrando77 - Settembre 08, 2011, 12:05:30 pm
Inutile parlare di costui, sarei di parte avendo vissuto l'era Maradona quand'ero troppo piccolo per tifare
Prunier, Calderon, Bandieri, la cessione di Schwoch e l'addio di Novellino, il fallimento.. quelli li ho vissuti, purtroppo
ci ha fatti vincere e fallire, poi c'è chi si è preso sia le gioie che i dolori della sua gestione, io solo i dolori :sizi:

Mi spiace, ma questo vi ha reso come i tifosi palermitani nei confronti di Zamparini, grati oltre ogni limite peri il ritorno in A e l'Europa a De Laurentiis... Tutto ciò rende molti di voi poco obbiettivi, mi rendo conto che per chi è nato dopo l'80 è difficile capire... Per me la gestione De Laurentiis è stata buona, ma ora che speravo di vedere alcuni investimenti oltre alle chicchiere sono rimasto leggermente deluso, spero che nei prossimi anni mi smentisca, ma come anche Diedorf, rimango un poco sospettoso... Aspetto e poi giudico, come ho detto, per ora al Napoli dell'epoca d'oro lustriamo le scarpe, non è un terzo posto che cambia le cose (posizione raggiunta anche prima di Ferlaino, più volte, come anche il secondo posto...).
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Quentin - Settembre 08, 2011, 12:15:01 pm
che dire...è stato l'artefice di gioie e dolori, di grandissime vittorie e di miseri fallimenti, di formazioni leggendarie e di rose infime...non riesco ad osannarlo e rimpiangerlo, ma nemmeno ad imprecare e a maledirlo.
Lo considero come un personaggio importante della storia del Calcio Napoli. Punto.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: RomaPartenopea - Settembre 08, 2011, 12:16:42 pm
Io non mi sento ne di esaltare ne di condannare la gestione Ferlaino. Però c'è da dire una cosa, se si sfogliano le pagine del nostro passato(tolti appunto gli anni di Diego)ci accorgiamo che il ruolo della nostra squadra è sempre stato di secondo piano, la massima ambizione era quella di mettere i bastoni tra le ruote alle "grandi". Ora invece dopo tanti anni di mediocrità del post-Ferlaino ci stiamo avviando ad essere una grande almeno in territorio nazionale.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: diobrando77 - Settembre 08, 2011, 12:32:46 pm
Io non mi sento ne di esaltare ne di condannare la gestione Ferlaino. Però c'è da dire una cosa, se si sfogliano le pagine del nostro passato(tolti appunto gli anni di Diego)ci accorgiamo che il ruolo della nostra squadra è sempre stato di secondo piano, la massima ambizione era quella di mettere i bastoni tra le ruote alle "grandi". Ora invece dopo tanti anni di mediocrità del post-Ferlaino ci stiamo avviando ad essere una grande almeno in territorio nazionale.

e lo deduci da un terzo posto? E allora le Fiorentina di due anni fa che si batte alla pari col Bayern??
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Quentin - Settembre 08, 2011, 12:40:01 pm
e lo deduci da un terzo posto? E allora le Fiorentina di due anni fa che si batte alla pari col Bayern??
Vediamo noi cosa riusciremo a combinare quest anno e poi ne trarremo le conclusioni
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: weizenbier - Settembre 08, 2011, 12:44:52 pm
Io non mi sento ne di esaltare ne di condannare la gestione Ferlaino. Però c'è da dire una cosa, se si sfogliano le pagine del nostro passato(tolti appunto gli anni di Diego)ci accorgiamo che il ruolo della nostra squadra è sempre stato di secondo piano, la massima ambizione era quella di mettere i bastoni tra le ruote alle "grandi". Ora invece dopo tanti anni di mediocrità del post-Ferlaino ci stiamo avviando ad essere una grande almeno in territorio nazionale.

mah...
il Napoli di Ferlaino, prima dell' epoca Maradona può vantare una coppa Italia, tre terzi posti, un secondo posto, una semifinale di coppa delle coppe, tre finali di coppa Italia... in meno di 15 anni. E avevamo visto anche giocatori di tutto rispetto. Lo scudetto sfumò in due occasioni nelle ultimissime giornate...

Forse è vero che ci limitavamo a mettere i bastoni fra le ruota alle grandi, ma non mi pare che adesso stiamo andando diversamente da allora...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Scugnizza - Settembre 08, 2011, 13:01:07 pm
mah...
il Napoli di Ferlaino, prima dell' epoca Maradona può vantare una coppa Italia, tre terzi posti, un secondo posto, una semifinale di coppa delle coppe, tre finali di coppa Italia... in meno di 15 anni. E avevamo visto anche giocatori di tutto rispetto. Lo scudetto sfumò in due occasioni nelle ultimissime giornate...Forse è vero che ci limitavamo a mettere i bastoni fra le ruota alle grandi, ma non mi pare che adesso stiamo andando diversamente da allora...

Sarà stato grande, bravo, eccezionale...ma mi basta pensare che lo scudetto con il milan non sfumò fu venduto dallo stesso...e comunque sia andata resta il fatto che siamo falliti perchè ci ha speculato troppo sopra.
Il resto lo conosciamo preferisco poter dare fiducia ad un nuovo Presidente che guardarmi in dietro e ripensare a quei brutti momenti....perchè in quell'era non c'era solo Il Grande Maradona (che anche la società ha contribuito a rovinarlo se proprio vogliamo parlare) ma ci sono state anche grandi sofferenze che abbiamo appreso aimè solo dopo.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Desmond - Settembre 08, 2011, 13:08:38 pm
Ferlaino e' stato il bene e allo stesso tempo il male assoluto della nostra società. La vittoria degli scudetti (che poi tra le altre cose abbiamo vinto molto in meno rispetto a quanto potevamo vincere potenzialmente) viene bilanciato dal fatto che anno dopo anno ci ha portato a versare in condizioni vergognose, riducendoci ad essere lo zimbello d'Italia.
Ho capito l'essere nostalgici ma mettersi a fare i confronti Ferlaino / Dela mi pare molto azzardato :sisi:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Dylan - Settembre 08, 2011, 13:10:20 pm
Gli dobbiamo tanto, e , nonostante lo abbia odiato per quello che è successo negli anni 90 e nel primo quinquennio 2000, ogni volta che lo ascolto in un'intervista non posso che leggere un amore smisurato per la maglia azzurra. Prima di lui non si era vinto nulla, e come diceva qualcun'altro su, ha fatto bene anche prima di Diego. La fine della prima Repubblica lo ha ammazzato economicamente, e lui si è trascinato giù pure il Napoli. Sono convinto però che avrebbe dato tutto per vederlo dov'è oggi. Da qualche anno quando lo intervistano è di nuovo felice per le sorti della squadra. Tifoso appassionato. Non lo condanno.
Grazie Presidente!!!! Maradona lo abbiamo avuto solo noi  :love:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Scugnizza - Settembre 08, 2011, 13:12:28 pm
Gli dobbiamo tanto, e , nonostante lo abbia odiato per quello che è successo negli anni 90 e nel primo quinquennio 2000, ogni volta che lo ascolto in un'intervista non posso che leggere un amore smisurato per la maglia azzurra. Prima di lui non si era vinto nulla, e come diceva qualcun'altro su, ha fatto bene anche prima di Diego. La fine della prima Repubblica lo ha ammazzato economicamente, e lui si è trascinato giù pure il Napoli. Sono convinto però che avrebbe dato tutto per vederlo dov'è oggi. Da qualche anno quando lo intervistano è di nuovo felice per le sorti della squadra. Tifoso appassionato. Non lo condanno.
Grazie Presidente!!!! Maradona lo abbiamo avuto solo noi  :love:

:facepalm: A questo punto anche Quagliarella amava la maglia la baciava............:facepalm:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Dylan - Settembre 08, 2011, 13:17:14 pm
:facepalm: A questo punto anche Quagliarella amava la maglia la baciava............:facepalm:

io mica ho detto che Ferlaino è meglio di Dela?? ... ho detto che per me è stato un grande presidente...era troppo legato alla politica ed alla situazione di quegli anni,e non ha retto l'urto, perciò ha portato il Napoli alla deriva. Aveva anche idee innovative, ma lo affondarono, poi tanti errori di valutazione hanno fatto il resto ...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Scugnizza - Settembre 08, 2011, 13:26:02 pm
io mica ho detto che Ferlaino è meglio di Dela?? ... ho detto che per me è stato un grande presidente...era troppo legato alla politica ed alla situazione di quegli anni,e non ha retto l'urto, perciò ha portato il Napoli alla deriva. Aveva anche idee innovative, ma lo affondarono, poi tanti errori di valutazione hanno fatto il resto ...

Ed io mica volevo intendere che avevi detto meglio di DeLa, ho solo voluto dire che se uno in tv dice di amare Napoli non vuol dire che non è colpevole di averla rovinata:
esempi: molti uomini amano la moglie (dicono) ma la picchiano;
tutti noi amiamo napoli, ma la sporchiamo;
quaglialota baciava la maglia si diceva tifoso del Napoli poi se diomostrato quel che è.....

Alias non crediamo alle minchiate ma ai fatti...tutto qui :look:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Dylan - Settembre 08, 2011, 13:27:21 pm
Ed io mica volevo intendere che avevi detto meglio di DeLa, ho solo voluto dire che se uno in tv dice di amare Napoli non vuol dire che non è colpevole di averla rovinata:
esempi: molti uomini amano la moglie (dicono) ma la picchiano;
tutti noi amiamo napoli, ma la sporchiamo;
quaglialota baciava la maglia si diceva tifoso del Napoli poi se diomostrato quel che è.....

Alias non crediamo alle minchiate ma ai fatti...tutto qui :look:

 :fomentator:  fatti...non pugnette  .... :fermo:  ..o almeno non sempre   :ops:

:look:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: weizenbier - Settembre 08, 2011, 13:29:01 pm
Sarà stato grande, bravo, eccezionale...ma mi basta pensare che lo scudetto con il milan non sfumò fu venduto dallo stesso...

parlavo dello scudetto sfumato per il goal di Altafini... 10 anni prima di Maradona  :peppe:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Scugnizza - Settembre 08, 2011, 13:56:12 pm
parlavo dello scudetto sfumato per il goal di Altafini... 10 anni prima di Maradona  :peppe:

Ah bhè resta sempre i fatto che quando stava ferlaino abbiamo avuti alti e bassi (tranne che negli anni 60 coppa Italia e coppa delle alpi), .....solo negli anni 80 abbiamo ottenuto il massimo del successo con Maradona.
Invece con DeLa ad oggi abbiamo ottenuto soddisfazioni anno dopo anno partendo aimè (a causa di ferlaino) dalla c.
Quindi per me sono traguardi questi.
Dalla C alla A, sempre migliorando di volta in volta, dalla A alla E.L., dalla E.L. alla C.L. ...i fatti parlano....il resto è vecchia faccenda basata solo da belle presidenze grandi società ma togliendo, come dicevo gli anni di Maradona, non abbiamo mai ottenuto certi risultati cosi in poco tempo con nessuno, che sia stato Lauro, Ferlaino, Corbelli, Gaucci o Naldi......
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Diedorf - Settembre 08, 2011, 14:49:22 pm
A me piace la crescita di questa società, ma credo che troppi sul forum abbiano iniziato a conoscere il Napoli quando già era in B.

Non abbiamo mai ottenuto certi risultati?

Ma di quali risultati parliamo? Un terzo posto ed un sesto posto. Mica abbiamo vinto scudetti e coppe.

Per carità, li vinceremo, almeno lo auguro, ma credi si stia ingigantendo un po' troppo il successo attuale e sminuendo un po' troppo quello passato.

La Fiorentina ha raggiunto migliori piazzamenti in A dopo il fallimento e adesso il Napoli ha raggiunto il terzo posto.
Nessuno in questi due fatti ci vede le conseguenze di Calciopoli? Il crollo della Juventus ha aperto un varco.

Viviamo in un'epoca di riassetto del calcio italiano, se De Laurentiis sarà bravo e coraggioso potrà posizionare stabilmente il Napoli al livello delle strisciate (o subito sotto).
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Scugnizza - Settembre 08, 2011, 14:51:33 pm
A me piace la crescita di questa società, ma credo che troppi sul forum abbiano iniziato a conoscere il Napoli quando già era in B.

Non abbiamo mai ottenuto certi risultati?

Ma di quali risultati parliamo? Un terzo posto ed un sesto posto. Mica abbiamo vinto scudetti e coppe.

Per carità, li vinceremo, almeno lo auguro, ma credi si stia ingigantendo un po' troppo il successo attuale e sminuendo un po' troppo quello passato.

La Fiorentina ha raggiunto migliori piazzamenti in A dopo il fallimento e adesso il Napoli ha raggiunto il terzo posto.
Nessuno in questi due fatti ci vede le conseguenze di Calciopoli? Il crollo della Juventus ha aperto un varco.

Viviamo in un'epoca di riassetto del calcio italiano, se De Laurentiis sarà bravo e coraggioso potrà posizionare stabilmente il Napoli al livello delle strisciate (o subito sotto).

In serie c era difficile vincere uno scudetto ma forse non lo sai ancora..e neanche in B....e fare una squadra ai livelli del milan e inter manco gesucristo ma forse manco questo sai....
la juve dalla retrocessione non se più ripresa dovrà pur contare qualosa che noi andiamo avanti e loro no.....
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: StrÜnz - Settembre 08, 2011, 15:41:34 pm
i giudizi sui risultati di oggi sono condizionati dal fatto il un terzo posto ti dà l'accesso in champions. con ferlaino un terzo posto ti faceva fare solo il sangue amaro.
cmq il campionato dell'anno scorso ha fatto male a troppe persone. io resterei un attimino più umile perchè  tra arbitraggi favorevoli e fortuna amica, abbiamo fatto 7-8 pt in più del nostro reale valore. e senza la vittoria rocambolesca con la lazio in casa staremmo parlando di altro.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 08, 2011, 16:18:59 pm
40 anni da presidente del napoli.... 15 (sommando tutto ma proprio tutto) ottime stagioni e stagioni straordinarie.... 9 anni di declino fino al fallimento e gli altri di media serie a.... dal '69 all'84 (i suoi primi 15 anni) abbiamo vinto una coppa italia, due finali perse e centrato qualche terzo posto... col grande presidente tifoso e palato fino...
i 6 anni più belli del calcio sono legati al suo nome a doppio filo, innegabile.... ma per molto più di metà della sua gestione ha fatto meno del minimo sindacale, ci ha condotti al fallimento e si è venduto anche la nostra faccia... imperdonabile
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 08, 2011, 16:23:38 pm
A me piace la crescita di questa società, ma credo che troppi sul forum abbiano iniziato a conoscere il Napoli quando già era in B.

Non abbiamo mai ottenuto certi risultati?

Ma di quali risultati parliamo? Un terzo posto ed un sesto posto. Mica abbiamo vinto scudetti e coppe.

Per carità, li vinceremo, almeno lo auguro, ma credi si stia ingigantendo un po' troppo il successo attuale e sminuendo un po' troppo quello passato.

La Fiorentina ha raggiunto migliori piazzamenti in A dopo il fallimento e adesso il Napoli ha raggiunto il terzo posto.
Nessuno in questi due fatti ci vede le conseguenze di Calciopoli? Il crollo della Juventus ha aperto un varco.

Viviamo in un'epoca di riassetto del calcio italiano, se De Laurentiis sarà bravo e coraggioso potrà posizionare stabilmente il Napoli al livello delle strisciate (o subito sotto).

con una piccola piccola differenza però: la fioorentina in calciopoli ci si è fiondata e ha approfittato dell'anno in cui l'empoli andava in uefa per andare in CL... noi ci siamo giocati la serie B più difficile di tutti i tempi in cui giocavano calciatori freschi campioni del mondo.... la rube ha aperto un varco è vero e così la roma ma noi, a differenza della fiorentina, non ci siamo stati portati in carrozza in quel varco.
A differenza della roma e della lazio (ma questo è anche e soprattutto colpa di naldi) siamo stati spediti giù a bruta forza nell'inferno della C.....
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Diedorf - Settembre 08, 2011, 16:39:52 pm
In serie c era difficile vincere uno scudetto ma forse non lo sai ancora..e neanche in B....e fare una squadra ai livelli del milan e inter manco gesucristo ma forse manco questo sai....
la juve dalla retrocessione non se più ripresa dovrà pur contare qualosa che noi andiamo avanti e loro no.....

Fai poco la spiritosa, l'essere una ragazza non è che ti esula dalle buone maniere, anzi...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: StrÜnz - Settembre 08, 2011, 16:50:46 pm
il fallimento è stata una soluzione di comodo per poter ricominciare da capo... col cazzo che delaurentis comprava la società in dissesto, giustamente aggiungo.
la vera vergogna sono stati i campionati disastrosi in serie a e quelli mediocrissimi di serie b. con una gestione sportiva migliore anche nel dissesto si potevano fare buone cose. invece si continuavano a prendere un sacco di vecchi scarponi con ingaggi esosi che i benefattori alla moggi e soci ci davano in elemosina.

poi mi viene da fare un parallelo con la lazio: cragnotti costruì una lazio stellare e portò a roma un calcio sconosciuto ai burini. lotito ha fatto crollare il livello qualitativo della squadra, ma ha salvato la società da un fallimento che pareva inevitabile. il burino laziale tra cragnotti e lotito sceglie cragnotti tutta la vita. se lotito avesse aspettato il fallimento come de laurentis, magari a quest'ora sarebbe santificato.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Dylan - Settembre 08, 2011, 16:55:57 pm
il fallimento è stata una soluzione di comodo per poter ricominciare da capo... col cazzo che delaurentis comprava la società in dissesto, giustamente aggiungo.
la vera vergogna sono stati i campionati disastrosi in serie a e quelli mediocrissimi di serie b. con una gestione sportiva migliore anche nel dissesto si potevano fare buone cose. invece si continuavano a prendere un sacco di vecchi scarponi con ingaggi esosi che i benefattori alla moggi e soci ci davano in elemosina.

poi mi viene da fare un parallelo con la lazio: cragnotti costruì una lazio stellare e portò a roma un calcio sconosciuto ai burini. lotito ha fatto crollare il livello qualitativo della squadra, ma ha salvato la società da un fallimento che pareva inevitabile. il burino laziale tra cragnotti e lotito sceglie cragnotti tutta la vita. se lotito avesse aspettato il fallimento come de laurentis, magari a quest'ora sarebbe santificato.

che bello riaverti Strunz :look: ...cosi evito di scrivere...  :cool:

 :look:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Diedorf - Settembre 08, 2011, 16:56:54 pm
Non avrebbe mai potuto prendere la Lazio perchè l'ha scalata in borsa.

La Lazio doveva essere protetta, non tanto per interessi politici (anche per carità), ma per interessi collettivi superiori al Napoli. Una società quotata, col fallimento, avrebbe trascinato con se tutti i piccoli azionisti (non so se c'erano anche obbligazionisiti) ed il credito che il fisco vantava nei suoi confronti sarebbe stato inesigibile. In questo modo, invece, seppur con uno sconto, il Fisco recupererà una gran bella somma.

Chiudo l'OT
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: StrÜnz - Settembre 08, 2011, 17:04:45 pm
Non avrebbe mai potuto prendere la Lazio perchè l'ha scalata in borsa.

La Lazio doveva essere protetta, non tanto per interessi politici (anche per carità), ma per interessi collettivi superiori al Napoli. Una società quotata, col fallimento, avrebbe trascinato con se tutti i piccoli azionisti (non so se c'erano anche obbligazionisiti) ed il credito che il fisco vantava nei suoi confronti sarebbe stato inesigibile. In questo modo, invece, seppur con uno sconto, il Fisco recupererà una gran bella somma.

Chiudo l'OT

non avevo considerato quest'aspetto. tuttavia non capisco perchè per il fisco dovrebbe avere più difficoltà a recuperare il credito dal fallimento di una società quotata piuttosto che di una non quotata.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: el schiatty napoletano - Settembre 08, 2011, 17:06:23 pm
quindi se il napoli era in borsa,poteva appellarsi ad una cosa del genere e non fallire?  :mmm:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Diedorf - Settembre 08, 2011, 17:18:30 pm
Non è che si appellava il Napoli, cercavano di salvare il salvabile perchè far fallire Naldi e poi recuperare il recuperabile per pagare i creditori è più accettabile del far perdere i risparmi a migliaia di persone e poi coi cocci pagare i creditori.

Poi bisogna dire che la Lazio era in A, un riequilibrio dei conti con sacrifici e competenza era possibile (infatti ci stanno riuscendo molto bene), nel caso del Napoli riequilibrare i conti in B era molto ma molto più difficile.

Le due situazioni erano diverse, non è stata solamente una volontà politica, anche perchè far fallire il Napoli non era una bella cosa dal punto di vista politico, ma nessuno avrebbe messo così tanti soldi solo per coprire debiti in una società che non aveva possibilità di creare ricchezza.
Il Napoli e la tifoseria erano morte da tempo, non tanto per lo spettacolo, ma per le aspettative. In C facemmo ottimi incassi perchè si lottava per un traguardo preciso, il ritorno in A nel minor tempo possibile, all'epoca, invece, si lottava per sopravvivere e per non fallire, le speranze di risalita erano solo dei proclami vuoti.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Scugnizza - Settembre 08, 2011, 19:19:03 pm
Fai poco la spiritosa, l'essere una ragazza non è che ti esula dalle buone maniere, anzi...

Mi pare di non averti offeso, e nemmeno stata maleducata...poi se per te il non sapere le cose ti fa sentire ignorante non dipende da me..... nulla di personale cmq e non perchè sono una ragazza ma perchè so più di te!
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Desmond - Settembre 08, 2011, 19:28:40 pm
 :look:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: impfed - Settembre 09, 2011, 00:35:55 am
io sono del 81, ricordo tutto bene dalla vittoria della coppa uefa... il secondo scudetto benissimo e poi il resto appresso.

Uno dei miei primi ricordi da bambino è stato quando dopo napoli fiorentina 1-1 mio padre prese una settimana di ferie per tornare a napoli per festeggiare... mi ricordo un carnevale colorato di azzurro  :baby:

ho vissuto l'era Maradona come un bambino in una favola... poi mi sono risvegliato da ragazzino e non capivo, amici e parenti (anche non tifosi del napoli) che non capivano come una squadra ma soprattutto una società potesse squagliarsi così.

Mi sono documentato sul passato leggendo , chiedendo ad amici e parenti e con l'arrivo di internet reperire informazioni è stato sempre più facile...

ho già scritto tante stupidaggini che ha compiuto questo controverso personaggio,  ne aggiungo solo una che mi sovviene adesso...  l'esonero di simoni prima delle finali di coppa italia contro il vicenza... come poteva un allenatore , che si è piu' volte dimostrato un signore , non dare tutto per vincere un trofeo anche se aveva l'accordo con un 'altra squadra.

auguro a tutti noi tifosi del Napoli di non dover aspettare un nuovo Maradona per vincere... Mentre alle solite squadre basta un Ibrahimovic qualunque per portare a casa scudetti e coppette varie



Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Diedorf - Settembre 09, 2011, 08:26:49 am
Mi pare di non averti offeso, e nemmeno stata maleducata...poi se per te il non sapere le cose ti fa sentire ignorante non dipende da me..... nulla di personale cmq e non perchè sono una ragazza ma perchè so più di te!

  :facepalm:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Dylan - Settembre 09, 2011, 09:59:52 am
 :look:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: RDKRL - Settembre 09, 2011, 11:25:51 am
...c'e' chi ritiene che nel periodo ferlainiano abbiamo avuto ''tanti'' successi,piazzamenti e perfino alcune coppa Italia...io credo che nel suo lunghissimo periodo di reggenza abbiamo vinto solo una misera parte di quello che era nella potenzialita' della piazza..... ricordiamoci che all'epoca contava molto l'incasso...e il San Paolo (quando la squadra era forte) era sempre pienissimo e fonte di altissimi incassi......
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: StrÜnz - Settembre 09, 2011, 12:06:16 pm
...c'e' chi ritiene che nel periodo ferlainiano abbiamo avuto ''tanti'' successi,piazzamenti e perfino alcune coppa Italia...io credo che nel suo lunghissimo periodo di reggenza abbiamo vinto solo una misera parte di quello che era nella potenzialita' della piazza..... ricordiamoci che all'epoca contava molto l'incasso...e il San Paolo (quando la squadra era forte) era sempre pienissimo e fonte di altissimi incassi......

quindi secondo te ferlaino grazie agli incassi del san paolo era più potente della fiat o della fininvest? l'incasso contava nel senso che era la voce di guadagno principale, ma la forza economica di una squadra dipendeva dalle sostanze del suo presidente e da quanto questi era disposto a rifondere.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: impfed - Settembre 09, 2011, 14:10:17 pm
ma fammi capire , prima di Maradona non poteva competere con fiat e fininvest, dopo maradona c'erano le tv e tangentopoli ha rovinato tutto... ma a te non sembra strano che un presidente non va bene dal 68 a 85 e dal 91 al fallimento e in 5 anni succede l'impossibile... Cioè prima di Diego noi eravamoun livello sotto Torino Lazio Roma Genoa Fiorentina cagliari oltre alle strisciate.... dopo Diego siamo riusciti a fare peggio degli anni ante 85.

Ti da l'idea di una società forte il fatto di dover aspettare il più grande calciatore di tutti i tempi per vincere qualcosa ?
così ne nascono uno ogni 50 anni se va bene... la grande società rimane i giocatori passano , per Diego è il contrario, il grande giocatore rimane perchè la società era tutto fuorchè solida.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: StrÜnz - Settembre 09, 2011, 14:24:48 pm
ma fammi capire , prima di Maradona non poteva competere con fiat e fininvest, dopo maradona c'erano le tv e tangentopoli ha rovinato tutto... ma a te non sembra strano che un presidente non va bene dal 68 a 85 e dal 91 al fallimento e in 5 anni succede l'impossibile... Cioè prima di Diego noi eravamoun livello sotto Torino Lazio Roma Genoa Fiorentina cagliari oltre alle strisciate.... dopo Diego siamo riusciti a fare peggio degli anni ante 85.

Ti da l'idea di una società forte il fatto di dover aspettare il più grande calciatore di tutti i tempi per vincere qualcosa ?
così ne nascono uno ogni 50 anni se va bene... la grande società rimane i giocatori passano , per Diego è il contrario, il grande giocatore rimane perchè la società era tutto fuorchè solida.

lungi da me osannare ferlaino. però neppure smerdarlo urbi et orbi senza riconoscergli un minimo di merito. il fallimento è stato per un 50% colpa sua ma per l'altro 50 (almeno) colpa di quelli che sono venuti dopo di lui, incapaci sia dal punto di vista imprenditoriale che sportivo.
non condivido questa difficoltà a guardare serenamente il passato, che ormai è storia chiusa, passata e che ha esaurito ogni riverbero sul presente.
inutile stare ancora ad attaccare con ferocia sto cristiano che tra le tante schifezze fatte ci ha fatto entrare comunque nella storia del calcio.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Puck - Settembre 09, 2011, 14:41:08 pm
lungi da me osannare ferlaino. però neppure smerdarlo urbi et orbi senza riconoscergli un minimo di merito. il fallimento è stato per un 50% colpa sua ma per l'altro 50 (almeno) colpa di quelli che sono venuti dopo di lui, incapaci sia dal punto di vista imprenditoriale che sportivo.
non condivido questa difficoltà a guardare serenamente il passato, che ormai è storia chiusa, passata e che ha esaurito ogni riverbero sul presente.
inutile stare ancora ad attaccare con ferocia sto cristiano che tra le tante schifezze fatte ci ha fatto entrare comunque nella storia del calcio.

aspè Diego ci ha fatti entrare nella storia del calcio  :asd:
Ferlaino ha solo avuto una bella botta di fortuna grazie a una coincidenza di situazioni che hanno portato a napoli il più grande giocatore di tutti i tempi
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: RDKRL - Settembre 09, 2011, 15:23:38 pm
aspè Diego ci ha fatti entrare nella storia del calcio  :asd:
Ferlaino ha solo avuto una bella botta di fortuna grazie a una coincidenza di situazioni che hanno portato a napoli il più grande giocatore di tutti i tempi
....  :sisi: ...... e ribadisco che fierl a Diego neanche aveva tutta sta voglia di comprarlo...li' e' stato fondamentale Juliano e la sua testaccia dura....
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: weizenbier - Settembre 09, 2011, 19:12:42 pm
ancora con la storia ''sì ma fino al 87 che abbiamo vinto??? niente!!!''

Ferlaino sfiorò 2 volte lo scudetto, senza Maradona... prese 3 terzi posti e la semifinale di C.Coppe. E sò 5 volte che lo scrivo.
http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1974-1975 (http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1974-1975) il secondo posto a 2 dalla Juve.
http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1980-1981 (http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1980-1981) il Napoli di Krol
http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1973-1974 (http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1973-1974)
http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1970-1971 (http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1970-1971)

sembra che la gente cade dalle nuvole... E' vero che non sono vittorie, ma alcuni di voi farebbero una statua d' oro a De Laurentiis per il terzo posto di quest' anno e mò schifate cose come arrivare 4 volte sul podio in 10 stagioni, 3 finali di coppa italia, una coppa italia, una semifinale europea.

Nè ma dove si mette la firma per poter ripetere certi risultati con De Laurentiis??


pare poi che De Laurentiis non ha mai avuto culo... 10/11 della squadra glieli ha portati Marino, che De Laurentiis cacciò a pedate perché secondo lui gli aveva fatto buttare soldi nel cesso...
E intanto dopo 2 anni quella squadra è andata in champions.
Questo si chiama ''programmazione'' o ''botta di culo'' ??
credo che se era tutto programmato, De Laurentiis non avrebbe mai mandato a fanculo Marino, visto che per due lire e tenendo sempre i bilanci in ordine, gli ha fatto una squadra da champions...

Purtroppo realtà come la nostra, così come altre realtà importanti come Lazio e Roma... allo scudetto ci arrivano anche grazie a una bella serie di circostanze fortunate. Lazio e Roma hanno vinto anche loro 2 e 3 scudetti... sono pochi, sì. Ma quali altre squadre oltre le 3 big, hanno vinto più di 3 scudetti negli ultimi 40 anni??
Pure loro hanno tenuto sempre presidenti scemi che non gli hanno fatto vincere gli scudetti che meritavano??
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Dylan - Settembre 09, 2011, 19:41:19 pm
quoto weizen .... :sisi: bravo!! :look:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: bluedonkey88 - Settembre 09, 2011, 20:33:57 pm
Niente,sono venuto qui solo per farmi pariare addosso,siccome l'altra volta scrissi che il Napoli di Ferlaino aveva vinto solo una coppa italia nel '62,quando Ferlaino ancora non era presidente.

Faccio mea culpa :look:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Puck - Settembre 09, 2011, 23:02:08 pm
ancora con la storia ''sì ma fino al 87 che abbiamo vinto??? niente!!!''

Ferlaino sfiorò 2 volte lo scudetto, senza Maradona... prese 3 terzi posti e la semifinale di C.Coppe. E sò 5 volte che lo scrivo.
http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1974-1975 (http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1974-1975) il secondo posto a 2 dalla Juve.
http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1980-1981 (http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1980-1981) il Napoli di Krol
http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1973-1974 (http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1973-1974)
http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1970-1971 (http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1970-1971)

sembra che la gente cade dalle nuvole... E' vero che non sono vittorie, ma alcuni di voi farebbero una statua d' oro a De Laurentiis per il terzo posto di quest' anno e mò schifate cose come arrivare 4 volte sul podio in 10 stagioni, 3 finali di coppa italia, una coppa italia, una semifinale europea.

Nè ma dove si mette la firma per poter ripetere certi risultati con De Laurentiis??


pare poi che De Laurentiis non ha mai avuto culo... 10/11 della squadra glieli ha portati Marino, che De Laurentiis cacciò a pedate perché secondo lui gli aveva fatto buttare soldi nel cesso...
E intanto dopo 2 anni quella squadra è andata in champions.
Questo si chiama ''programmazione'' o ''botta di culo'' ??
credo che se era tutto programmato, De Laurentiis non avrebbe mai mandato a fanculo Marino, visto che per due lire e tenendo sempre i bilanci in ordine, gli ha fatto una squadra da champions...

Purtroppo realtà come la nostra, così come altre realtà importanti come Lazio e Roma... allo scudetto ci arrivano anche grazie a una bella serie di circostanze fortunate. Lazio e Roma hanno vinto anche loro 2 e 3 scudetti... sono pochi, sì. Ma quali altre squadre oltre le 3 big, hanno vinto più di 3 scudetti negli ultimi 40 anni??
Pure loro hanno tenuto sempre presidenti scemi che non gli hanno fatto vincere gli scudetti che meritavano??

se togli le 3 big il dominio napoli dovrebbe essere totale teoricamente visto che con la roma saremmo la piazza più importante
come hai detto tu comprendendo anche l'epoca maradoniana abbiamo lottato per qualcosa in 8 forse 9 anni sui 33 della sua presidenza
non importa il paragone con dela,anche lui non è nessuno nel mondo del calcio come non lo era ferlaino

la roma come noi non ha mai avuto grandissimi presidenti ma nel periodo sensi,in cui con i soldi delle pay tv il gap era cresciuto,sono stati 8-9 consecutivi a lottare per il titolo
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: RDKRL - Settembre 09, 2011, 23:48:17 pm
...c'e' chi''cade alle nuvole'' e chi si arrampica sugli specchi sostenendo che il nulla equivale a vittorie virtuali...2 quinti,tre terzi,qualche secondo (posizioni buttate li' a caso x fare l'esempio)  :look:... pesa il tutto e cosa rimane?...magari tante bellissime emozioni...e qui subentra il vecchietto che c'e' in me che molte di queste emozioni le ha vissute live....Ruud che lancia Pellegrini  :love:......maledetta autorete di Ferrario  :sbonk: .....ma stringi stringi il palmares si e' mosso di un milimetro....poi chi forzatamente immette nel discorso il paragone con DeLa(ripeto cosa ancora prematura e intempestiva)....dimentica che il terzo posto che il Napoli di DeLa ha conquistato (x culo o no) ti fa partecipare alla CL...e questo e' un risultato che va inscritto negli annali....volente o no......
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Battito Azzurro - Settembre 10, 2011, 16:30:16 pm
...al posto di Bigon oggi,sarebbe il più grande ds del calcio Italiano,tanta era la sua competenza calcistica.
Non pensate sempre e solo a Maradona...negli anni il S.Paolo ha visto fior fiori di giocatori presi da Ferlaino,da Savoldi ad Altafini,Da Castellini a Zoff,Da Krol a Dirceu,Diaz,Bertoni,Pecci,il buon Buriani che se non si fosse infortunato...Poi Bagni,Giordano,e la ciliegina sulla torta...MARADONA.
Se all'epoca avesse avuto a disposizione i soldi delle Pay-Tv,degli sponsor di oggi e con gli incassi che garantiva il S.Paolo di allora,sempre pieno in tutti gli 85.000 posti pre-italia 90,a quest'ora staremmo parlando diversamente di quest'uomo!
Ma era tutto un altro calcio,tutto un altro sport e soprattutto c'erano tanti uomini di sport diversi,da Anconetani a Rozzi,Da Viola allo stesso Ferlino,Pellegrini presidente dell'Inter e Mantovani della Samp...Quello era il vero calcio!
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: NikGerace - Settembre 10, 2011, 20:24:06 pm
e questo e' un risultato che va inscritto negli annali....volente o no......

Vogliamo dare la colpa a Ferlaino se all'epoca in Coppa dei Campioni andava solo (e giustamente direi) la vincitrice dei tornei nazionali?
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: impfed - Settembre 10, 2011, 21:36:32 pm
ok che ognuno ha le sue opinioni... ma per citare Zoff nei plus di ferlaino ci vuole coraggio...

Abbiamo venduto il piu grande portiere italiano di tutti i tempi alla squadra che piu' skifiamo.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Battito Azzurro - Settembre 10, 2011, 21:49:32 pm
ok che ognuno ha le sue opinioni... ma per citare Zoff nei plus di ferlaino ci vuole coraggio...

Abbiamo venduto il piu grande portiere italiano di tutti i tempi alla squadra che piu' skifiamo.

Si ma Zoff è diventato Zoff alla Juve di allora!
Eppoi nel 78, sei anni dopo Ferlaino portò al Napoli il miglior portiere in circolazione,Luciano Castelini,alias il Giaguaro.Chiuso in nazionale solo dalla mentalità filo-Juventina che in quegli anni regnava tra i ct della nostra nazionale!
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: impfed - Settembre 12, 2011, 14:53:44 pm
scusa ma dici che  sarebbe stato il più grande ds del calcio Italiano e poi non si è accorto che Zoff era fenomenale dopo averlo avuto  almeno 3 anni...

per me un grande presidente era Mantovani padre della samp.... con una squadra forte è vero , ma secondo me non più forte del Napoli quasi vincevano una coppa campioni...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: NikGerace - Ottobre 01, 2011, 00:53:10 am
scusa ma dici che  sarebbe stato il più grande ds del calcio Italiano e poi non si è accorto che Zoff era fenomenale dopo averlo avuto  almeno 3 anni...

per me un grande presidente era Mantovani padre della samp.... con una squadra forte è vero , ma secondo me non più forte del Napoli quasi vincevano una coppa campioni...

Il Napoli fu sfortunato a beccare il Real Madrid al primo turno, ma fu ancora più sfortunato ad andare a Madrid senza Careca infortunato e Francini squalificato ... quel Napoli poteva dire tranquillamente la sua in Coppa dei Campioni.
La squadra che fu invece eliminata dallo Spartak Mosca, in maniera anche sfortunata per la verità, era nettamente inferiore e non credo che sarebbe andata molto lontano ...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Sivorheart - Ottobre 04, 2011, 22:54:27 pm
ma fammi capire , prima di Maradona non poteva competere con fiat e fininvest, dopo maradona c'erano le tv e tangentopoli ha rovinato tutto... ma a te non sembra strano che un presidente non va bene dal 68 a 85 e dal 91 al fallimento e in 5 anni succede l'impossibile... Cioè prima di Diego noi eravamoun livello sotto Torino Lazio Roma Genoa Fiorentina cagliari oltre alle strisciate.... dopo Diego siamo riusciti a fare peggio degli anni ante 85.

Ti da l'idea di una società forte il fatto di dover aspettare il più grande calciatore di tutti i tempi per vincere qualcosa ?
così ne nascono uno ogni 50 anni se va bene... la grande società rimane i giocatori passano , per Diego è il contrario, il grande giocatore rimane perchè la società era tutto fuorchè solida.



Per capire la flessione del Napoli ferlainiano negli anni '90 bisogna tener ben chiare alcune cose, altrimenti tutto diventa incomprensibile.

Ferlaino era una figura irripetibile di presidente-tifoso, il suo tifo ed amore per il Napoli era veramente illimitato, anche se non era affatto esibizionista, ma piuttosto rappresentava lo stereotipo di un tipo di napoletano molto intelligente, ma schivo caratterialmente e tendente sempre a non apparire, ma invece ad operare dietro le quinte. Per dare un  idea del suo carattere, beh, somigliava a quello di certi personaggi che Eduardo De Filippo ha portato in teatro o che Toni Servillo ha portato al cinema : il napoletano agli antipodi del facile stereotipo dell'allegrone e del caciarone, il napoletano intelligente e introverso che pensa, che lavora, che si tormenta e che soffre.

Raramente o quasi mai si è mai messo in tribuna d'onore a godersi la sua meritata vetrina, anche quando il Napoli primeggiava in Campionato. Più facile che alcuna volte guardasse la partita a bordo-campo, a ridosso dell'ingresso degli spogliatoi, seminascosto, soffrendo visibilmente per le sorti della squadra, a vedere i filmati televisivi che ogni tanto riuscivano a scovarlo.

Il calcio degli anni '60 e '70 vedeva lo strapotere, anche a livello di forza contrattuale e di timore reverenziale che poteva incutere agli arbitri, della Juventus, perché aveva la famiglia Agnelli, ovvero la Fiat alle spalle, tranne forse che per il periodo della grande Inter di Angelo Moratti, ovvero Moratti padre, che aveva disponibilità economiche illimitate. Le altre squadre, compreso il Milan, prima che arrivasse Berlusca, vivevano di alterne vicende a seconda che il presidente fosse dotato o meno di grandi disponiblità economiche. Era però solo la Juve ad avere una grandissima azienda alle spalle, e aveva un tale potere contrattuale da poter costringere altre Società a cedere i giocatori interessati.  A parte il caso- Gigi Riva, irripetibile fenomeno di attaccamento alla maglia (peraltro cagliaritana, non certo blasonata), la Juve prendeva tutti i giocatori che voleva, con rarissime eccezioni.

Questo il motivo per il quale il Ferlaino dei primi anni di gestione, da ultimo arrivato, fu costretto ad arrendersi a certe logiche: questo spiega la cessione di Dino Zoff, per esempio, incomprensibile per altri versi. Tra l'altro anche Ferlaino ha impiegato alcuni anni per imparare a riconoscere con facilità le doti di un giocatore. L'altra cessione imperdonabile, per esempio, fu quella di Claudio Sala, appena ventitreenne, al Torino.

Con gli anni Ferlaino non solo si è calcisticamente scaltrito, ma ha instaurato una regola a cui ha tenuto fede sino agli anni '90, ovvero che i giocatori migliori non si vendevano e rimanevano al Napoli a qualsiasi costo. E' una regola aurea che Ferlaino ha dovuto rinnegare solo nelgi anni '90, per ragioni dicontingenza economica.

Quanto alle sue possibilità economiche, bisogna tenere presente che Ferlaino era un costruttore rampante che aveva costruito la sua fortuna sulle commesse e sugli appalti dei politici democristiani partenopei. Non per nulla negli anni '80 godette di un'enorme liquidità perché , con Gava e Scotti, napoletani e suoi amici, divenuti ministri, è ovvio che gli affari gli andassero a gonfie vele.
Il ciclone Tangentopoli, che parte dal 1992, segnando la fine dell'era democristiana, comportò anche la fine del piccolo impero economico di Ferlaino e da alllora fu costretto a ridimensionare molto anche l'impegno economico per la squadra e quindi a cedere i "gioielli": Ferrara, Cannavaro, Fonseca e tanti altri che in altri tempi, mai e poi mai si sarebbero mossi da Napoli. Credo che gli anni '90 siano stati un vero e proprio calvario per Ferlaino, combattuto tra la sua passione smisurata per il Napoli e le necessità di bilancio, non solo societarie ma anche relative alla propria azienza di costruzioni. Questo spiega le sua varie "alleanze" al vertice della Società con personaggi non sempre degni: il realtà il piano di Ferlaino era sempre lo stesso: utilizzare per la squadra la liquidità del nuovo socio arrivato senza perdere il controllo della società. E' una strategia che ha "tenuto" per svariati anni, sino a che Ferlaino si è dovuto arrendere alla contingenza ed all'evidenza.

Ritengo che, a prescindere dalle sue vicende personali, del Ferlaino presidente e tifoso napoletano bisogni sempre parlare con grandissimo rispetto, perché ha fatto moltissimo per la squadra in tempi in cui la sudditanza arbitrale verso le grandi squadre era enorme rispetto ad ora ed agguantare le prime posizioni per una squadra del Sud era un'impresa ragguardevole. Non si possono valutare le imprese degli anni '60 e '70 col metro di adesso: per esempio la Coppa Italia conquistata con Luis Vinicio in panchina a metà degli anni '70 per quei tempi apparve un traguardo strepitoso, così come strepitose apparivano le annate in cui il Napoli andava a insidiare lo scudetto riservato alle "grandi" (Juve in particolare) ma comunque provandoci e riuscendo a fare ottima figura. Poi ci sarebbe da parlare dei torti arbitrali che ci hanno negato almeno 2 scudetti in favore della Juve (uno con Vinicio in Panca, l'altro con Rino Marchesi) ed un altro in favore dell'Inter agli inizi degli anni '70.  Ma qui il discorso diverrebbe troppo lungo e non riguarderebbe più Corrado Ferlaino.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Jiranek - Ottobre 20, 2011, 00:18:18 am
ancora con la storia ''sì ma fino al 87 che abbiamo vinto??? niente!!!''

Ferlaino sfiorò 2 volte lo scudetto, senza Maradona... prese 3 terzi posti e la semifinale di C.Coppe. E sò 5 volte che lo scrivo.
http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1974-1975 (http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1974-1975) il secondo posto a 2 dalla Juve.
http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1980-1981 (http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1980-1981) il Napoli di Krol
http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1973-1974 (http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1973-1974)
http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1970-1971 (http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_1970-1971)

sembra che la gente cade dalle nuvole... E' vero che non sono vittorie, ma alcuni di voi farebbero una statua d' oro a De Laurentiis per il terzo posto di quest' anno e mò schifate cose come arrivare 4 volte sul podio in 10 stagioni, 3 finali di coppa italia, una coppa italia, una semifinale europea.

Nè ma dove si mette la firma per poter ripetere certi risultati con De Laurentiis??


pare poi che De Laurentiis non ha mai avuto culo... 10/11 della squadra glieli ha portati Marino, che De Laurentiis cacciò a pedate perché secondo lui gli aveva fatto buttare soldi nel cesso...
E intanto dopo 2 anni quella squadra è andata in champions.
Questo si chiama ''programmazione'' o ''botta di culo'' ??
credo che se era tutto programmato, De Laurentiis non avrebbe mai mandato a fanculo Marino, visto che per due lire e tenendo sempre i bilanci in ordine, gli ha fatto una squadra da champions...

Purtroppo realtà come la nostra, così come altre realtà importanti come Lazio e Roma... allo scudetto ci arrivano anche grazie a una bella serie di circostanze fortunate. Lazio e Roma hanno vinto anche loro 2 e 3 scudetti... sono pochi, sì. Ma quali altre squadre oltre le 3 big, hanno vinto più di 3 scudetti negli ultimi 40 anni??
Pure loro hanno tenuto sempre presidenti scemi che non gli hanno fatto vincere gli scudetti che meritavano??

Sono contento che qualcuno conosca la storia del Napoli ....

Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: alex70 - Ottobre 20, 2011, 01:03:15 am
Ferlaino come uomo era una merda.

Ma come presidente è ancora, ad oggi, il più grande presidente della storia del Napoli.

De laurentiis deve aspettare minimo altri 10 anni per poter solo pensare di potersi mettere a paragone ( cosa che io gli auguro tra l'altro, significherebbe un Napoli sempre ai vertici ).
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: gentlemen - Novembre 11, 2011, 17:15:31 pm
Un grande Presidente, innamorato di Napoli e del Napoli, tanto innamorato che quando parve chiaro che Maradona andasse venduto, perchè a Napoli non voleva starci, per amore del Diego campione e del Napoli non lo fece, con le conseguenze negli anni che ci furono.
In ogni caso un innamorato del Napoli.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: NikGerace - Novembre 11, 2011, 19:01:29 pm
Ferlaino come uomo era una merda.

Ma come presidente è ancora, ad oggi, il più grande presidente della storia del Napoli.

De laurentiis deve aspettare minimo altri 10 anni per poter solo pensare di potersi mettere a paragone ( cosa che io gli auguro tra l'altro, significherebbe un Napoli sempre ai vertici ).

Ferlaino si è trovato nella merda perchè non ha voluto cedere ai poteri forti del nord, soprattutto quando un certo Berlusconi entrò nel calcio ...
Ha cercato di competere con chi era economicamente più forte di lui e purtroppo ha perso ... poi ovviamente è stanto un continuo calando, inclusi vari errori di mercato ...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: RDKRL - Dicembre 17, 2011, 17:01:21 pm
....lo dice a chiare lettere la Storia che Ferlaino ha (lui si che l'ha fatto e x anni) rubato i soldi che i tifosi versavano nelle casse del Napoli......la cosa indecente e' che ancora si permette di intervenire e di giudicare sulla attuale Societa'......ps: stu mariuol a Maradona neanche lo voleva comprare...in pratica l'hanno ''costretto''........
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Nomercy - Dicembre 17, 2011, 17:09:58 pm
ti rispondo come sono stato risposto riguardo delaurentiis

ma ancora a criticare? di fronte ai risultati ottenuti c'è ancora gente che parla? e se si ruba qualcosa non mi interessa fin quando arrivano i risultati!  :p :boh:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: RDKRL - Dicembre 17, 2011, 18:51:25 pm
ti rispondo come sono stato risposto riguardo delaurentiis

ma ancora a criticare? di fronte ai risultati ottenuti c'è ancora gente che parla? e se si ruba qualcosa non mi interessa fin quando arrivano i risultati!  :p :boh:
...hanno sbagliato perche' il paragone non si pone proprio...DeLa (sempre sia Lodato) non potrebbe arrubbarsi un centesimo neanche se volesse con tutte le forze......io poi non vorrei vincere arrubbacchiando neanche la coppa del nonnino.......il Napoli di ferlaino ha vinto ''nonostante'' il corradino mariuolino......dobbiamo ringraziare (e lo facciamo) Maradona se per un tot di anni ci siamo ritagliati rispetto e gloria nel calcio che conta...il resto sono tutti arrampicamenti sugli specchi........
















Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Nomercy - Dicembre 17, 2011, 19:05:52 pm
...hanno sbagliato perche' il paragone non si pone proprio...DeLa (sempre sia Lodato) non potrebbe arrubbarsi un centesimo neanche se volesse con tutte le forze......io poi non vorrei vincere arrubbacchiando neanche la coppa del nonnino.......il Napoli di ferlaino ha vinto ''nonostante'' il corradino mariuolino......dobbiamo ringraziare (e lo facciamo) Maradona se per un tot di anni ci siamo ritagliati rispetto e gloria nel calcio che conta...il resto sono tutti arrampicamenti sugli specchi........

premesso che io ero allo stadio a contestare ferlaino qualche anno fa..

ma come fai a definire arrampicamenti sugli specchi

2 scudetti
1 coppa uefa
2 coppe italia
1 coppa di lega italo-inglese
1 supercoppa italiana (io ero allo stadio quella partita, ero un bambino ma ricordo la goleada alla juve).

per non parlare di tutti i piazzamenti al secondo terzo quarto posto, che rapportati a oggi vogliono dire champions league?

per la precisione avrebbe partecipato alla champions per 11 volte complessive (2 scudetti, secondi terzi e quarti posti)......il tutto senza i soldi delle pay per view

11 piazzamenti in champions 7 piazzamenti in europa league, in 31 anni di gestione! E voglio ribadire che io lo contestavo...ma dove sarebbero questi specchi da arrampicare?
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: RDKRL - Dicembre 17, 2011, 20:47:03 pm
premesso che io ero allo stadio a contestare ferlaino qualche anno fa..

ma come fai a definire arrampicamenti sugli specchi

2 scudetti
1 coppa uefa
2 coppe italia
1 coppa di lega italo-inglese
1 supercoppa italiana (io ero allo stadio quella partita, ero un bambino ma ricordo la goleada alla juve).

per non parlare di tutti i piazzamenti al secondo terzo quarto posto, che rapportati a oggi vogliono dire champions league?

per la precisione avrebbe partecipato alla champions per 11 volte complessive (2 scudetti, secondi terzi e quarti posti)......il tutto senza i soldi delle pay per view

11 piazzamenti in champions 7 piazzamenti in europa league, in 31 anni di gestione! E voglio ribadire che io lo contestavo...ma dove sarebbero questi specchi da arrampicare?
...polemica gia' affrontata ma sempre attuale...perche' rinfrescare la memoria e' sempre un bene...le grandi vittorie del Napoli sono racchiuse nel periodo Maradoniano...Scudetti,UEFA e coppa Italia....il resto (poco pochino) e' da distribuire sulla immensa quantita' di anni della ferlaino-dittatura......tifosissimo niente da dire e da confutare...ma ladrone e sfruttatore x fini personali del Napoli e di tutti i suoi Tifosi.....giusto per la cronaca all'epoca in cui non c'erano i diritti tv c'era la enorme massa dei tifosi PAGANTI..e all'epoca l'incasso contava eccome.....senza contare le magagne che con colpi da furbauino furbacchino raddioppiavano d'incanto i proventi degli abbonamenti ......ps:  :mmm: piu' ci penso e piu' mi sfugge il ''peso'' dei piazzamenti che hai citato...escluso chiaramente che x i Tifosi che hanno vissuto quelle stagioni e hanno goduto e pianto come solo i Tifosi Napoletani hanno fatto nella Storia.....
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Nomercy - Dicembre 17, 2011, 21:41:54 pm
il peso dei piazzamenti che ho citato era giusto per rendere un merito anche a delaurentiis che è riuscito a centrare quei piazzamenti, perchè sto provando a rinfrescarmi la memoria, e penso..tu minimizzi il piccolo periodo  di grandi vittorie racchiuso nell'era maradona, ed è così, ma poi penso al paragone con delaurentiis e dico...dove sono racchiuse ste vittorie di delaurentiis da mettere a paragone?? ovviamente ci auguriamo tutti che in 30 anni di presidenza al napoli de laurentiis possa vincere più di quel poco che ha vinto ferlaino.

poco e unico, perchè prima e dopo di lui l'unica cosa che abbiamo vinto è stato il trofeo birra moretti!  :asd:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: NikGerace - Dicembre 17, 2011, 23:36:05 pm
...hanno sbagliato perche' il paragone non si pone proprio...DeLa (sempre sia Lodato) non potrebbe arrubbarsi un centesimo neanche se volesse con tutte le forze......io poi non vorrei vincere arrubbacchiando neanche la coppa del nonnino.......il Napoli di ferlaino ha vinto ''nonostante'' il corradino mariuolino......dobbiamo ringraziare (e lo facciamo) Maradona se per un tot di anni ci siamo ritagliati rispetto e gloria nel calcio che conta...il resto sono tutti arrampicamenti sugli specchi........

ma c stai ricenn ...................
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: RDKRL - Dicembre 18, 2011, 00:23:34 am
ma c stai ricenn ...................
....basta che stai composto puoi ribattere quanto e come vuoi......
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Scugnizza - Dicembre 18, 2011, 15:06:15 pm
ma c stai ricenn ...................

Il confronto è differente dal voler a tutti i costi imporre il proprio pensiero... quoto RDKRL
 :sisi:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Dicembre 18, 2011, 15:11:59 pm
ma c stai ricenn ...................

la verità... 8 anni di successi in 30 e passa di gestione sono UN CAZZO!
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Angus_92 - Dicembre 18, 2011, 15:50:24 pm
Anni diversi per poterli confrontare.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Scugnizza - Dicembre 18, 2011, 16:14:05 pm
Anni diversi per poterli confrontare.

E siamo daccordo...ma se si fanno paragoni li bisogna cmq rispondere :sisi:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Sivorheart - Dicembre 18, 2011, 17:01:44 pm
....lo dice a chiare lettere la Storia che Ferlaino ha (lui si che l'ha fatto e x anni) rubato i soldi che i tifosi versavano nelle casse del Napoli......la cosa indecente e' che ancora si permette di intervenire e di giudicare sulla attuale Societa'......ps: stu mariuol a Maradona neanche lo voleva comprare...in pratica l'hanno ''costretto''........


Critiche assurde, superficiali, gratuite ed ingenerose, anche perché Ferlaino al Napoli non ha rubato nulla, anzi, soprattutto nei primi anni di gestione, ci ha messo molto di tasca sua. Negli ultimi anni di gestione, compreso che aveva fatto il suo tempo, ha invece solo tentato di cedere al meglio la sua quota societaria per recuperare ciò che aveva investito, visto che anche come imprenditore gli affari non gli andavano più bene: credo sia umano e comprensibile, né ci vedo nulla di male. Senza Ferlaino probabilmente il Napoli avrebbe al suo attivo solo la Coppetta Italia del '61/62: il resto è roba sua. Sarebbe stata una società el Sud a livello del Palermo, capace di qualche piazzamento ma incapace di vincere nulla: questo era il Napoli prima che lo rilevasse Ferlaino. Ho letto qui anche che secondo alcuni Maradona fu preso per caso o suo malgrado, o che Ferlaino fu fortunato per l'esplosione di Diego: altre assurdità. Maradona fu voluto fortissimamanente da Ferlaino, che fece su di lui una scommessa storica, visto che Diego era già il miglior talento del Mondo sotto i 25 anni, ma al Barcellona aveva già dimostrato preoccupanti lacune caratteriali sotto il profilo della disciplina e non solo. Queste fole offendono la memoria storica di chi non è nato ieri  e tifa Napoli da decenni e decenni. Con tutti i suoi difetti, Ferlaino sarà sempre creditore verso tutti i napoletani di un obbligo di gratitudine, che i meno giovani, che tutto sanno e ricordano, volentieri gli tributano. Sbagliato è anche farne il solito inutile paragone con De Laurentiis, pretendendo di sminuire l'uno esaltando l'altro e viceversa. Non è giusto. Dire che Farlaino è stato un grande presidente del Napoli, se non il più grande per titoli conquistati, non vuol dire sminuire De Laurenttis, che ha anche lui grandi meriti e, anche se non ha vinto ancora i trofei di Ferlaino, prima o poi, se continua sulla sua strada, ci riuscirà, se non andrà addirittura oltre.
 
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Scugnizza - Dicembre 18, 2011, 17:52:28 pm
:facepalm:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: RDKRL - Dicembre 19, 2011, 00:34:54 am
...''....Chi aveva voluto “veramente” Diego Maradona a Napoli? Se oggi andaste a chiederlo a Corrado Ferlaino o ad Antonio Juliano, ricevereste due risposte completamente diverse. Ciascuno dei due garantirebbe che tutta l’operazione era stata voluta, architettata e condotta in porto esclusivamente da se stesso, ammettendo, al massimo, un po’ di collaborazione da parte dell’altro.

Ebbene, le cose non andarono esattamente così. Checché ne dica l’ingegnere, la verità è che nell’operazione si era trovato trascinato per i capelli dal suo direttore generale. E, durante tutta la complessa operazione durata parecchi mesi, ripetutamente sperava in cuor suo che tutto andasse a ramengo e che si cominciasse finalmente a parlare di altri acquisti sicuramente più alla portata delle casse del Napoli. E’ vero, piuttosto, che la fase risolutiva del trasferimento, quella più delicata, venne concordata dai due con una tattica napoleonica. Ma forse è più esatto parlare di trio, piuttosto che di duo. Perché all’accoppiata napoletana si aggiunse un elemento estraneo, un argentino amico carissimo di Diego e dotato di una intelligenza stratosferica. Gli anni sono passati, molti hanno dimenticato perfino l’esistenza di Jorge Cyterszpiller, un ragazzo sfortunato, colpito dalla poliomelite da ragazzino e ispiratore di tutte le strategie del giocatore. Cyterszpiller è stato fondamentale nel passaggio del Cabezon dal Barcellona al Napoli.

Cyterszpiller, allora, era presidente della “Maradona Producciones”, una società creata per sfruttare al massimo, a livello pubblicitario, la figura di Diego Armando. Questo sodalizio aveva cominciato a guardare con una certa antipatia il Barcellona da quando era successo un episodio significativo. Durante una partita con l’Athletic di Bilbao, il giocatore venne preso di mira da una specie di bandito, il difensore basco Goicoechea. Un’entrata micidiale e conseguente frattura di tibia e perone. Responso dei medici del Barca: 3 mesi di inattività. Un disastro per le attività pubblicitarie di Diego Armando. Cyterszpiller convoca un ortopedico di fama internazionale, il dottor Oliva, che vive a Milano. Nel giro di 2 mesi, Maradona è pronto a tornare in campo. A questo punto, quel che non t’aspetti. Piuttosto che essere soddisfatti per aver guadagnato un mese, i dirigenti catalani impongono alla “Producciones” di pagare la parcella a Oliva. Si trova un compromesso dopo accese discussioni, ma qualcosa si è rotto, fra il club e l”entourage” dell’argentino. A fare da mediatore Caesar Menotti, ex c.t. della nazionale biancazzurra e attuale allenatore del Barca. E proprio da Menotti, probabilmente, nasce tutta l’operazione. Accade che nell’aprile ’94 il Barcellona sia impegnato in amichevole ad Udine. Sull’aereo, il tecnico argentino si confida con Ricardo Fujica, mediatore argentino residente a Valencia.

"Se qualche club avesse intenzione di farsi avanti – sussurra Menotti alle attentissime orecchie di Fujica – questo sarebbe il momento buono. Il Barcellona potrebbe anche essere convinto a cederlo. E Diego non vede l’ora di giocare in Italia, nel più grande campionato del mondo".

Qualche giorno dopo, il mediatore è ad Avellino per organizzare un’amichevole e per offrire a Pierpaolo Marino, a quei tempi direttore generale della società irpina, un paio di giocatori. Dall’albergo, si mette in contatto con Juliano. Una telefonata di quaranta minuti. Fujica spiega pure che, per arrivare a Maradona, bisogna passare attraverso Cyterszpiller.

"Ha l’ufficio nella Gran Via Carlos III, a Barcellona. Comunque, ci penserò io a fissarle un appuntamento", racconta candidamente.

Crede di aver fatto l’affare della sua vita, il mediatore. Invece, qualche giorno dopo, quando a Barcellona busserà alla porta dell’ufficio di Cyterszpiller, ci troverà già Juliano. Inutile percorrere vie traverse, quando puoi puntare direttamente all’obiettivo, si era detto il napoletano.

Il colloquio fra i due è proficuo. Jorge chiama al telefono Diego Armando, c’è il primo contatto fra club e giocatore. Maradona resta colpito dall’interlocutore. Parlando di lui, dirà: "Juliano? Un hombre barbaro: Juliano? Un uomo favoloso".

A questo punto, è impensabile ritenere che il dirigente del Napoli stesse facendo tutto di sua iniziativa. Stava agendo in gran segreto, è vero (per il viaggio in Spagna, prenotazione con nome falso, auto a nolo per Fiumicino, nessuna confidenza, neanche con la moglie). Ma con Ferlaino di sicuro ne aveva parlato. L’ingegnere aveva dato l’ok, probabilmente pensando che il tentativo del suo dipendente non avrebbe sortito a niente. Altro, il ragionamento del pragmatico Juliano. Che aveva deciso di fare un tentativo, come quell’uomo che incontra un tizio con una mucca e gli butta là: . Sapendo, probabilmente, di avere qualche buona carta in mano.

Torniamo alla Gran Via Carlo III, che qualche mese dopo si sarebbe trasformata in un altro dei tanti punti di bivacco dei giornalisti napoletani nel capoluogo catalano.

Via via, le chiacchierate iniziali si fanno sempre più concrete. Per esempio, si comincia a parlare di soldi. Ingaggio di un milione di dollari l’anno; il 25% sull’incasso delle amichevoli disputate all’estero; la percentuale del 15% sulla cifra della cessione. Infine, appartamento, servitù, due macchine, una per Diego Armando, una per la sua compagna Claudia Villafanes.

All’argentino preme avere molti ambienti a disposizione. Ha, al suo seguito, un intero clan, fra amici e parenti. “Il clan dei sudacos”, dicono sprezzantemente a Barcellona, ricordando anche qualche rissa, qualche scazzottata come quella al night “Up and down”. Maradona per primo sa che quel seguito può apparire scomodo. Ma è la sua gente, non se ne separerebbe mai, non la tradirebbe. Un giorno, durante la trattativa, un giornalista spagnolo col quale avevo fatto amicizia, mi raccontò un aneddoto significativo.

"Vuoi sapere com’è fatto veramente Dieguito? Qui dicono che, se si presentasse in smoking bianco ad una festa e qualcuno gli lanciasse un pallone infangato, non esiterebbe a stopparlo di petto e calciarlo di sinistro. Ma un’altra cosa va aggiunta. Quando il Barca ha vinto la “Copa do Rey”, il club organizzò una grande festa all’hotel Princesa Sofia. C’erano tutti, dal governatore di Catalogna all’alcade (il sindaco, ndr) di Barcellona. A un certo punto, Maradona scomparve, nessuno riusciva a trovarlo più. Venne cercato dappertutto, dai saloni alle stanze dell’albergo alle cucine. Alla fine, qualcuno ebbe l’idea di aprire una porticina che dava in una specie di bugigattolo. Lì dentro c’erano lui ed il suo clan. Bevevano birra a strimpellavano sulla chitarra nostalgiche canzoni argentine>. Diego Armando aveva girato le spalle alla compagnia della parte più ricca, più chic, più “in” della città: per lui, era un’altra la vera festa. Era con i fratelli Hugo e Lalo, con gli amici Nestor e Ricardo, con qualche altro". E dunque, come poteva pretendere il Barca che ignorasse quelli con i quali, soli, si sentiva a proprio agio?

Ma qui, come detto, siamo già a una fase avanzata della trattativa. Come nei romanzi d’appendice, bisogna fare un passo indietro. Ci penseremo al nostro prossimo appuntamento.

Rosario Pastore ......''
...se ne avete voglia su internet trovate tutta la storia....questo stralcio e' giusto x rinfrescare la memoria a chi superficialmente accusa di superficialita' altri.....io non ho niente da spartire con ferlaino...non sono tenuto a proteggerlo o a difenderlo...e non smettero' mai di imputargli lo sfruttamento a uso personale del Napoli....nient'altro che un trastolatore e un maneggione...personaggio viscido e infimo.....che se ne e' uscito dal Napoli gia' in crisi con tutti i suoi bei soldi in tasca e con la lacrima di coccodrillo che scendeva sulla guancia......
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: The Maker - Dicembre 19, 2011, 11:09:32 am

Critiche assurde, superficiali, gratuite ed ingenerose, anche perché Ferlaino al Napoli non ha rubato nulla, anzi, soprattutto nei primi anni di gestione, ci ha messo molto di tasca sua. Negli ultimi anni di gestione, compreso che aveva fatto il suo tempo, ha invece solo tentato di cedere al meglio la sua quota societaria per recuperare ciò che aveva investito, visto che anche come imprenditore gli affari non gli andavano più bene: credo sia umano e comprensibile, né ci vedo nulla di male. Senza Ferlaino probabilmente il Napoli avrebbe al suo attivo solo la Coppetta Italia del '61/62: il resto è roba sua. Sarebbe stata una società el Sud a livello del Palermo, capace di qualche piazzamento ma incapace di vincere nulla: questo era il Napoli prima che lo rilevasse Ferlaino. Ho letto qui anche che secondo alcuni Maradona fu preso per caso o suo malgrado, o che Ferlaino fu fortunato per l'esplosione di Diego: altre assurdità. Maradona fu voluto fortissimamanente da Ferlaino, che fece su di lui una scommessa storica, visto che Diego era già il miglior talento del Mondo sotto i 25 anni, ma al Barcellona aveva già dimostrato preoccupanti lacune caratteriali sotto il profilo della disciplina e non solo. Queste fole offendono la memoria storica di chi non è nato ieri  e tifa Napoli da decenni e decenni. Con tutti i suoi difetti, Ferlaino sarà sempre creditore verso tutti i napoletani di un obbligo di gratitudine, che i meno giovani, che tutto sanno e ricordano, volentieri gli tributano. Sbagliato è anche farne il solito inutile paragone con De Laurentiis, pretendendo di sminuire l'uno esaltando l'altro e viceversa. Non è giusto. Dire che Farlaino è stato un grande presidente del Napoli, se non il più grande per titoli conquistati, non vuol dire sminuire De Laurenttis, che ha anche lui grandi meriti e, anche se non ha vinto ancora i trofei di Ferlaino, prima o poi, se continua sulla sua strada, ci riuscirà, se non andrà addirittura oltre.

ho più di un dubbio sulla parte finale del tuo pensiero, ma per il resto come non quotarti alla lettera?

aggiungo un piccolo particolare... nei vari incontri che ho seguito in cui Ferlaino era ospite... io ero giovanissimo e ricordo che Ferlaino aveva un odio viscerale contro le attuali reti mediaset e il suo proprietario... ripeteva sempre... non dovete guardare le reti di Berlusconi... io non le guardo mai... ma poi volete mettere la qualità di un servizio RAI con quelli delle TV di Berlusconi?
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Orgrimm - Dicembre 19, 2011, 11:15:47 am
Intanto Milano 2 l'ha costruita lui... ci vuole poco a fare il capopopolo a parole, ma quando si tratta di fare i propri interessi stranamente non vale più nulla (c'è chi maligna che abbia ottenuto l'appalto dopo la sconfitta 2-3 che ci negò il secondo scudetto)
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: The Maker - Dicembre 19, 2011, 11:52:12 am
Fujica spiega pure che, per arrivare a Maradona, bisogna passare attraverso Cyterszpiller.

che personaggio che era Cyterszpiler

(http://www.11freunde.de/img/artikel/113701_huge.jpg)
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: weizenbier - Dicembre 19, 2011, 13:26:06 pm
la verità... 8 anni di successi in 30 e passa di gestione sono UN CAZZO!

numeri migliori li possono vantare solo Juve, Milan e Inter...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: NikGerace - Dicembre 23, 2011, 09:29:38 am

Critiche assurde, superficiali, gratuite ed ingenerose, anche perché Ferlaino al Napoli non ha rubato nulla, anzi, soprattutto nei primi anni di gestione, ci ha messo molto di tasca sua. Negli ultimi anni di gestione, compreso che aveva fatto il suo tempo, ha invece solo tentato di cedere al meglio la sua quota societaria per recuperare ciò che aveva investito, visto che anche come imprenditore gli affari non gli andavano più bene: credo sia umano e comprensibile, né ci vedo nulla di male. Senza Ferlaino probabilmente il Napoli avrebbe al suo attivo solo la Coppetta Italia del '61/62: il resto è roba sua. Sarebbe stata una società el Sud a livello del Palermo, capace di qualche piazzamento ma incapace di vincere nulla: questo era il Napoli prima che lo rilevasse Ferlaino. Ho letto qui anche che secondo alcuni Maradona fu preso per caso o suo malgrado, o che Ferlaino fu fortunato per l'esplosione di Diego: altre assurdità. Maradona fu voluto fortissimamanente da Ferlaino, che fece su di lui una scommessa storica, visto che Diego era già il miglior talento del Mondo sotto i 25 anni, ma al Barcellona aveva già dimostrato preoccupanti lacune caratteriali sotto il profilo della disciplina e non solo. Queste fole offendono la memoria storica di chi non è nato ieri  e tifa Napoli da decenni e decenni. Con tutti i suoi difetti, Ferlaino sarà sempre creditore verso tutti i napoletani di un obbligo di gratitudine, che i meno giovani, che tutto sanno e ricordano, volentieri gli tributano. Sbagliato è anche farne il solito inutile paragone con De Laurentiis, pretendendo di sminuire l'uno esaltando l'altro e viceversa. Non è giusto. Dire che Farlaino è stato un grande presidente del Napoli, se non il più grande per titoli conquistati, non vuol dire sminuire De Laurenttis, che ha anche lui grandi meriti e, anche se non ha vinto ancora i trofei di Ferlaino, prima o poi, se continua sulla sua strada, ci riuscirà, se non andrà addirittura oltre.

 :allahsi3: :allahsi3: :allahsi3:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: NikGerace - Dicembre 23, 2011, 09:32:39 am
:facepalm:

certo che pure tu di motivazioni ne dai tante eh ... metti faccine a cazzo, scrivi frasi fatte e hai risolto la questione ...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: NikGerace - Dicembre 23, 2011, 09:45:12 am
Intanto Milano 2 l'ha costruita lui... ci vuole poco a fare il capopopolo a parole, ma quando si tratta di fare i propri interessi stranamente non vale più nulla (c'è chi maligna che abbia ottenuto l'appalto dopo la sconfitta 2-3 che ci negò il secondo scudetto)

ci sono anche altre storie attorno a quella sconfitta ...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: impfed - Dicembre 23, 2011, 10:05:21 am

giustamente ognuno ha la sua opinione su ferlaino...

è incredibile però sostenere che i tifosi più attempati che si possono ricordare i fasti di un tempo stanno con lui è i più giovani lo detestano...

Probabilmente , come molti utenti hanno già sostenuto ,se il napoli continuava con l'andazzo ereditato dal suddetto ex presidente , cioè serie b con ogni tanto una comparsata in serie a , molti tifosi giovani avrebbero visto il napoli come una simpatica seconda squadra e avrebbero tifato una strisciata... :look5:

io ho fatto trasferte anche nel periodo più buio , mi ricordo un cremonese napoli 1-1 goal di Pesaresi... :-i
ero abbastanza  vicino a palummella , quindi tutti tifosi non giovanissimi vicino al vecchio gruppo ultrà , e mi ricordo benissimo che ferlaino veniva nominato con un particolare nikname... Chello strunz e' e poi il suo cognome.

Ci sarà stato in mezzo a loro più di uno riconoscente ma probabilmente in quel momento si vergognava di esserlo ... :boh:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: NikGerace - Dicembre 23, 2011, 10:42:36 am
giustamente ognuno ha la sua opinione su ferlaino...

è incredibile però sostenere che i tifosi più attempati che si possono ricordare i fasti di un tempo stanno con lui è i più giovani lo detestano...

Probabilmente , come molti utenti hanno già sostenuto ,se il napoli continuava con l'andazzo ereditato dal suddetto ex presidente , cioè serie b con ogni tanto una comparsata in serie a , molti tifosi giovani avrebbero visto il napoli come una simpatica seconda squadra e avrebbero tifato una strisciata... :look5:

io ho fatto trasferte anche nel periodo più buio , mi ricordo un cremonese napoli 1-1 goal di Pesaresi... :-i
ero abbastanza  vicino a palummella , quindi tutti tifosi non giovanissimi vicino al vecchio gruppo ultrà , e mi ricordo benissimo che ferlaino veniva nominato con un particolare nikname... Chello strunz e' e poi il suo cognome.

Ci sarà stato in mezzo a loro più di uno riconoscente ma probabilmente in quel momento si vergognava di esserlo ... :boh:

Vabbè ma anche io in quel periodo ho contestato Ferlaino (ero in curva A), ho ancora un volantino con scritto FERLAINO VATTENE conservato ... ma qui non giudichiamo gli ultimi anni di Ferlaino, ma tutta la sua gestione.
Ad oggi è l'unico che ci ha portato qualche trofeo e comunque è un grande tifoso del Napoli, De Laurentiis del Napoli non gliene fotte niente ... e per me questo è un punto a favore di Ferlaino.
Ferlaino provò a tenere testa al Milan di Berlusconi e ne fece le spese, l'ultima parte della sua gestione è stata totalmente sbagliata e nessuno lo nega, anche perchè da contestatore non potrei certo negarlo io ...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Dicembre 23, 2011, 18:35:27 pm
memoria storica e gratitudine non possono stare nella stessa frase...
addirittura mo ferlaino ci rimetteva... va beh. numeri alla mano il nostro gran benefattore accocchia un trofeo ogni 10 anni in media.... e per 20 anni buoni ha avuto il napoli che era la quarta forza economica del campionato.... ma ovviamente si ricordano solo i 2 scudetti e la coppa uefa...  importanti, unici nella nostra storia e sempre bellissimi, ma questo no ncambia che ferlaino ha chiuso con un attivo a innumerevoli zeri la sua lunga campagna di sfruttamento del napoli... riuscendo a ferirlo a morte.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Alnitak - Marzo 07, 2012, 01:28:28 am
La parabola di Ferlaino, oggi e a mente fredda, appare abbastanza chiara.

L'ingegnere, negli anni d'oro, fece il passo più lungo della gamba e la società, com'era prevedibile, arrivò al collasso. Se facciamo mente locale, ci accorgiamo che Roma e Lazio, alla fine, hanno avuto parabole simili e dopo aver vinto i loro rispettivi scudetti, hanno avuto problemi economici non indifferenti. All'epoca di Ferlaino, tuttavia, non c'erano i diritti tv e gli introiti delle società di calcio erano per gran parte provenienti dai botteghini e dallo sponsor, troppo poco per poter raddrizzare la baracca.

Questo, però, lo possiamo affermare oggi. Vent'anni fa, infatti, quando il Napoli iniziò la sua parabola discendente, con cessioni illustri a ripetizione, sfido a trovare un solo tifoso che comprendesse esattamente quello che stava succedendo. Abbiamo rischiato il fallimento la prima volta nel 1993, poi per restare a galla ogni anno avevamo bisogno di vendere qualche pezzo pregiato: Zola, Crippa, Ferrara, Fonseca, Thern, Cannavaro, Cruz, Boghossian...ogni calciatore che acquisiva un buon valore di mercato, veniva prontamente ceduto. Credo che siano stati gli anni più brutti della storia del Napoli e purtroppo sono stati tanti, troppi.

Tuttavia, al di là dello schifo che ho appena descritto, è innegabile che Ferlaino sia stato l'artefice del periodo d'oro di cui andremo fieri per sempre e che ricordiamo con affetto infinito. Quel Napoli era forte, in campo e fuori. Avevamo potere nel Palazzo, cosa che forse oggi non abbiamo o almeno non come in quegli anni; senza dimenticare che anche a livello mediatico il Napoli era molto forte, forse addirittura più forte del Milan, che aveva Berlusconi e la Fininvest alle spalle.

Negli anni che vanno dal 1992 al 2004 ho sempre sperato che la "schiavitù" di Ferlaino potesse avere una fine, ma oggi mi sento di rivalutare ciò che fece l'ingegnere. Senza quella gestione forse un po' dissennata, probabilmente non avremmo vinto niente e non avremmo mai visto Maradona. Ma erano altri tempi.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: OisselaAzzurro - Settembre 06, 2012, 10:43:33 am
Nella vita il mio motto è..meglio un giorno da leoni che 100 da pecora. Per questo ed altre infinite volte grazie al mio presidente, Corrado Ferlaino.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Orgrimm - Settembre 06, 2012, 10:50:07 am
meglio un giorno da leoni che 100 da pecora

:croce:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: el schiatty napoletano - Settembre 06, 2012, 10:52:34 am
Nella vita il mio motto è..meglio un giorno da leoni che 100 da pecora. Per questo ed altre infinite volte grazie al mio presidente, Corrado Ferlaino.
:facepalm:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: impfed - Settembre 06, 2012, 10:53:32 am
Nella vita il mio motto è..meglio un giorno da leoni che 100 da pecora. Per questo ed altre infinite volte grazie al mio presidente, Corrado Ferlaino.

"meglio 50 giorni da orsacchiotto" cit.
Titolo: R: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Wewewegol85 - Settembre 06, 2012, 11:05:35 am
Nella vita il mio motto è..meglio un giorno da leoni che 100 da pecora. Per questo ed altre infinite volte grazie al mio presidente, Corrado Ferlaino.
Quindi venditi la casa e datti alla pazza gioia
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 06, 2012, 11:09:42 am
Quindi venditi la casa e datti alla pazza gioia

e nemmeno, perchè ferlaino si vendeva le nostre mica le sue, fosse fallito pure lui almeno sarebbe stato in buona fede :asd:

quello ha fatto 100 giorni da avvoltoio....
Titolo: R: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Wewewegol85 - Settembre 06, 2012, 11:29:09 am
e nemmeno, perchè ferlaino si vendeva le nostre mica le sue, fosse fallito pure lui almeno sarebbe stato in buona fede :asd:

quello ha fatto 100 giorni da avvoltoio....
Tra parentesi i vari ferlaino,Berlusconi,Tanzi ,Cragnotti non erano certo dei benefattori,il calcio dava potere per fare altri affari...
Titolo: Re:R: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: OisselaAzzurro - Settembre 06, 2012, 11:54:49 am
Quindi venditi la casa e datti alla pazza gioia

MA che cazz c'azzecc??
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: RDKRL - Settembre 06, 2012, 11:56:56 am
....  :look: .......ps:  ferlaino  VATTENE......
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Scugnizza - Settembre 06, 2012, 18:35:14 pm
Nella vita il mio motto è..meglio un giorno da leoni che 100 da pecora. Per questo ed altre infinite volte grazie al mio presidente, Corrado Ferlaino.

Ti ricordo che i 100 da pecora li stiamo vivendo grazie al tuo amato ferlaino e al tuo 1 giorno da leone :patt:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: NikGerace - Settembre 06, 2012, 21:21:34 pm
Ti ricordo che i 100 da pecora li stiamo vivendo grazie al tuo amato ferlaino e al tuo 1 giorno da leone :patt:


se non ci fosse stato Ferlaino non avresi vinto manco l'orsacchiotto all'Edenlandia ...
Titolo: Re:R: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: NikGerace - Settembre 06, 2012, 21:24:08 pm
Tra parentesi i vari ferlaino,Berlusconi,Tanzi ,Cragnotti non erano certo dei benefattori,il calcio dava potere per fare altri affari...

è esattamente questo il guadagno che ti dà il calcio, ossia la visibilità, non come crede di fare lo stupido pappone che crede di guadagnare dalla partecipazione in Champions, i biglietti e le 4 minchiate che vende con la N sopra ...

Ovvio che la visibilità devi anche saperla sfruttare, ma l'incapace col barbone bianco non è in grado di fare manco questo ... FilmAuro docet
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Scugnizza - Settembre 06, 2012, 21:32:20 pm

se non ci fosse stato Ferlaino non avresi vinto manco l'orsacchiotto all'Edenlandia ...

Questo non potremmo mai saperlo .. magari avremmo avuto uno sceicco centenario :ok:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 06, 2012, 21:36:14 pm

se non ci fosse stato Ferlaino non avresi vinto manco l'orsacchiotto all'Edenlandia ...

o magari avremmo vinto per 30 anni invece che solo 8 facendoci rapinare e derubare per il resto, bastava un presidente un minimo onesto :boh:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: NikGerace - Settembre 06, 2012, 22:36:08 pm
Questo non potremmo mai saperlo .. magari avremmo avuto uno sceicco centenario :ok:

e babbo natale ci porta i regali il 24 notte ...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: NikGerace - Settembre 06, 2012, 22:36:55 pm
o magari avremmo vinto per 30 anni invece che solo 8 facendoci rapinare e derubare per il resto, bastava un presidente un minimo onesto :boh:

ne sono più che convinto ...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: alex70 - Settembre 07, 2012, 00:30:07 am
Questo non potremmo mai saperlo .. magari avremmo avuto uno sceicco centenario :ok:
Eh, all' epoca non c'erano...........
Titolo: R: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Scugnizza - Settembre 07, 2012, 03:00:16 am
e babbo natale ci porta i regali il 24 notte ...

A me si, ogni anno :sisi: ma xché sono buona io :sine:
Titolo: R: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Wewewegol85 - Settembre 07, 2012, 08:44:32 am

se non ci fosse stato Ferlaino non avresi vinto manco l'orsacchiotto all'Edenlandia ...
Io dico che bologna e Torino,nell'era ferlaino hanno vinto più scudetti di noi...
Non voglio fare paragoni con de Laurentiis sia chiaro,ma davvero crediamo che ferlaino ,dopo 20anni di presidenza anonima,si sia improvvisamente scoperto sceicco?
Titolo: Re:R: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: impfed - Settembre 07, 2012, 08:55:20 am
Io dico che bologna e Torino,nell'era ferlaino hanno vinto più scudetti di noi...
Non voglio fare paragoni con de Laurentiis sia chiaro,ma davvero crediamo che ferlaino ,dopo 20anni di presidenza anonima,si sia improvvisamente scoperto sceicco?

qualcuno pensa veramente 2 scudetti in 7 anni di Maradona siano tanti  *dawson*
Titolo: Re:R: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 13:02:25 pm
Io dico che bologna e Torino,nell'era ferlaino hanno vinto più scudetti di noi...
Non voglio fare paragoni con de Laurentiis sia chiaro,ma davvero crediamo che ferlaino ,dopo 20anni di presidenza anonima,si sia improvvisamente scoperto sceicco?

Perché? Il Torino 1, il Bologna 0 se non sbaglio :fammpns:

qualcuno pensa veramente 2 scudetti in 7 anni di Maradona siano tanti  *dawson*

No, sono tutti :asd:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 13:11:18 pm
Comunque vogliamo sfatare una volta per tutte questa leggenda secondo cui il Napoli è, storicamente, una mezza squadretta?

In serie A, su 66 partecipazioni da quando esiste il girone unico, abbiamo ottenuto ben 14 podi, cioè il 21%.
Più di una volta su cinque siamo arrivati tra le prime tre!!!!!
Meglio di noi solo Juve, Milan, Inter e Roma (24%) se si esclude il Torino di Valentino Mazzola (preistoria).
Se facessimo i conti dall'era Ferlaino in poi credo che supereremmo abbondantemente anche la Roma.
Certo, queste statistiche non comprendono gli anni nelle serie inferiori, ma insomma un'idea ce la danno.
De Laurentiis, se non vuole abbassare la media, deve centrare un podio quest'anno :look4:

PS
Nell'era Ferlaino abbiamo centrato 10 di questi 14 podi in 24 anni di presidenza, percentuale: 41,7% :look:

PPS
A me di Ferlaino non me ne può fregare di meno, e capisco che chi ha vissuto solo la parabola discendente del suo Napoli possa odiarlo con tutto il cuore, però i numeri non si possono discutere.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 07, 2012, 13:48:30 pm
Comunque vogliamo sfatare una volta per tutte questa leggenda secondo cui il Napoli è, storicamente, una mezza squadretta?

In serie A, su 66 partecipazioni da quando esiste il girone unico, abbiamo ottenuto ben 14 podi, cioè il 21%.
Più di una volta su cinque siamo arrivati tra le prime tre!!!!!
Meglio di noi solo Juve, Milan, Inter e Roma (24%) se si esclude il Torino di Valentino Mazzola (preistoria).
Se facessimo i conti dall'era Ferlaino in poi credo che supereremmo abbondantemente anche la Roma.
Certo, queste statistiche non comprendono gli anni nelle serie inferiori, ma insomma un'idea ce la danno.
De Laurentiis, se non vuole abbassare la media, deve centrare un podio quest'anno :look4:

PS
Nell'era Ferlaino abbiamo centrato 10 di questi 14 podi in 24 anni di presidenza, percentuale: 41,7% :look:

PPS
A me di Ferlaino non me ne può fregare di meno, e capisco che chi ha vissuto solo la parabola discendente del suo Napoli possa odiarlo con tutto il cuore, però i numeri non si possono discutere.
medie da ovetto kinder :look:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 13:51:39 pm
medie da ovetto kinder :look:

Cosa?
La sorpresa?
Cosa? :fammpns:

Comunque se togli l'era Ferlaino, le medie diventano elementari :asd:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 07, 2012, 13:54:04 pm
Cosa?
La sorpresa?
Cosa? :fammpns:

Comunque se togli l'era Ferlaino, le medie diventano elementari :asd:

sfottevo.... una sorpresa su 5 :asd:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 13:54:57 pm
sfottevo.... una sorpresa su 5 :asd:

eh, ci ero andato vicino :asd:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 07, 2012, 13:57:38 pm
eh, ci ero andato vicino :asd:

per me 1 su 5 significa sempre la canzoncina :D

è così che che ho imparato le frazioni :look:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Orgrimm - Settembre 07, 2012, 14:05:29 pm
Certo, queste statistiche non comprendono gli anni nelle serie inferiori

Hai detto niente :look:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 07, 2012, 14:08:33 pm
Hai detto niente :look:

che poi togli il periodo maradoniano e i livelli dell'ovetto kinder ce li sognamo... :sisi:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 14:14:54 pm
Hai detto niente :look:

Che negli anni di Ferlaino non ci sono, però. E se pure gli vuoi accollare la c e b che probabilmente ha causato lui, le sue statistiche sono sempre di gran lunga le migliori della storia del Napoli.
Ripeto, a me non interessa difendere Ferlaino, e neanche guardare al passato. Quello che mi dà fastidio è veder gettare fango sul passato per nascondere un presente mediocre e un futuro incerto.

che poi togli il periodo maradoniano e i livelli dell'ovetto kinder ce li sognamo... :sisi:

No, appunto! Tolto Maradona restiamo abbondantemente sopra il livello Kinder (nell'era Ferlaino), che per ora è quello di Dela.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Orgrimm - Settembre 07, 2012, 14:17:53 pm
Che negli anni di Ferlaino non ci sono, però. E se pure gli vuoi accollare la c e b che probabilmente ha causato lui, le sue statistiche sono sempre di gran lunga le migliori della storia del Napoli.
Ripeto, a me non interessa difendere Ferlaino, e neanche guardare al passato. Quello che mi dà fastidio è veder gettare fango sul passato per nascondere un presente mediocre e un futuro incerto.

No, appunto! Tolto Maradona restiamo abbondantemente sopra il livello Kinder, che per ora è quello di Dela.

Io infatti non lo dicevo in ottica anti-Ferlaino ma sempre per cercare la verità storica :look: cioè è lecito pensare di essere una big dal punto di vista storico visti tutti i campionati in B che abbiamo fatto?

Questo indipendentemente dal fatto che DeLa sia un pappone perché non spende i soldi del Napoli (non i suoi) :shhlook:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 07, 2012, 14:18:06 pm
Che negli anni di Ferlaino non ci sono, però. E se pure gli vuoi accollare la c e b che probabilmente ha causato lui, le sue statistiche sono sempre di gran lunga le migliori della storia del Napoli.
Ripeto, a me non interessa difendere Ferlaino, e neanche guardare al passato. Quello che mi dà fastidio è veder gettare fango sul passato per nascondere un presente mediocre e un futuro incerto.


il passato è almeno mediocre quanto il presente, se consideri mediocre il presente... quello è il punto. tolto maradona la gestione ferlaino è stata "mediocre" quanto è più dell'attuale per una buona metà e disastrosa per un altra metà di metà...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 14:20:38 pm
Io infatti non lo dicevo in ottica anti-Ferlaino ma sempre per cercare la verità storica :look: cioè è lecito pensare di essere una big dal punto di vista storico visti tutti i campionati in B che abbiamo fatto?

Questo indipendentemente dal fatto che DeLa sia un pappone perché non spende i soldi del Napoli (non i suoi) :shhlook:

Secondo me se partiamo dagli anni 60-70 in poi, considerando diciamo l'era "moderna" del calcio, probabilmente sì, siamo tra le 4-5 "big", subito dietro le strisciate.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 14:24:01 pm
il passato è almeno mediocre quanto il presente, se consideri mediocre il presente... quello è il punto. tolto maradona la gestione ferlaino è stata "mediocre" quanto è più dell'attuale per una buona metà e disastrosa per un altra metà di metà...
Anche qui sarebbe bene rifare i conti togliendo quei sette anni e scopriremmo probabilmente che la media resterebbe più alta sia di oggi che degli anni precedenti, ma quei sette anni però sono centrali e fondamentali, non solo nell'era Ferlaino, ma nella storia del Napoli.
Tu proprio quelli vuoi togliere? :pianto: :pianto: :pianto:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Orgrimm - Settembre 07, 2012, 14:26:32 pm
Secondo me se partiamo dagli anni 60-70 in poi, considerando diciamo l'era "moderna" del calcio, probabilmente sì, siamo tra le 4-5 "big", subito dietro le strisciate.

Appena tengo genio mi faccio i conti :look:

il passato è almeno mediocre quanto il presente, se consideri mediocre il presente... quello è il punto. tolto maradona la gestione ferlaino è stata "mediocre" quanto è più dell'attuale per una buona metà e disastrosa per un altra metà di metà...

E perché dovremmo toglierlo? Alla fine l'ha preso lui :look:
Titolo: R: Corrado Ferlaino
Inserito da: Wewewegol85 - Settembre 07, 2012, 14:28:31 pm
Vabbe anche con de Laurentiis ,partendo da zero,si è fatto un podio in  5 anni da A. Poi quando l'hai fatta finire st'era ferlaino? Hai contato tutti gli anni 90?
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 07, 2012, 14:28:42 pm
Anche qui sarebbe bene rifare i conti togliendo quei sette anni e scopriremmo probabilmente che la media resterebbe più alta sia di oggi che degli anni precedenti, ma quei sette anni però sono centrali e fondamentali, non solo nell'era Ferlaino, ma nella storia del Napoli.
Tu proprio quelli vuoi togliere? :pianto: :pianto: :pianto:

si ma 8 su 30 di presidenza falsano parecchio la statistica. se vuoi valutare l'operato di ferlaino in media, allora devi farlo in modo onesto non prendendo i 5 podi in 8 anni e sparpagliandoli in 30.... :boh:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 14:30:26 pm
Appena tengo genio mi faccio i conti :look:

E perché dovremmo toglierlo? Alla fine l'ha preso lui :look:

Intanto ho fatto i conti per Ford. Senza gli anni di Maradona restiamo comunque al 24%, come la Roma e ben al di sopra della media complessiva del Napoli includendo Maradona.
Ma appunto, perché dovremmo toglierlo?

Edit:
Ford, gli anni di Ferlaino sono 24 e non 30. E poi non puoi togliere 8 anni e fare la media sul totale, devi fare la media sul totale meno 8 :mmmm:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 07, 2012, 14:30:39 pm
Appena tengo genio mi faccio i conti :look:

E perché dovremmo toglierlo? Alla fine l'ha preso lui :look:

perchè sono stati 8 anni nettamente al di sopra delle nostre medie storiche. se vuoi andare solo di numeri la vis pesaro è più big di noi :asd:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Orgrimm - Settembre 07, 2012, 14:32:07 pm
perchè sono stati 8 anni nettamente al di sopra delle nostre medie storiche. se vuoi andare solo di numeri la vis pesaro è più big di noi :asd:

Allora togliamo al milan l'era dei tre olandesi, all'inter helenio herrera, alla roma capello, al cagliari gigi riva... :asd:
Titolo: R: Corrado Ferlaino
Inserito da: Wewewegol85 - Settembre 07, 2012, 14:37:06 pm
Scusate ma perché togliete gli anni in cui,restò cmq l'azionista di maggioranza?
Titolo: Re:R: Corrado Ferlaino
Inserito da: Orgrimm - Settembre 07, 2012, 14:38:58 pm
Scusate ma perché togliete gli anni in cui,restò cmq l'azionista di maggioranza?

Non so Dieguito come ha fatto il conto (è pur sempre un perfido fisico quindi avrà approssimato la realtà a proprio piacimento :cafè2: ) ma io li avrei messi :look:
Titolo: Re:R: Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 14:39:58 pm
Scusate ma perché togliete gli anni in cui,restò cmq l'azionista di maggioranza?
No, non li ho messi, perché non li so :asd:
Titolo: R: Corrado Ferlaino
Inserito da: Wewewegol85 - Settembre 07, 2012, 14:42:50 pm
Praticamente dal 93 in poi ferlaino non c'entra più nulla col Napoli?eheh non mi sembra corretto così...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: impfed - Settembre 07, 2012, 14:45:02 pm
Intanto ho fatto i conti per Ford. Senza gli anni di Maradona restiamo comunque al 24%, come la Roma e ben al di sopra della media complessiva del Napoli includendo Maradona.
Ma appunto, perché dovremmo toglierlo?

Edit:
Ford, gli anni di Ferlaino sono 24 e non 30. E poi non puoi togliere 8 anni e fare la media sul totale, devi fare la media sul totale meno 8 :mmmm:

vediamo ferlaino prede il napoli nel 69 , e la molla definitivamente nel 2002 , possiamo togliere 2 anni di gallo massimo 2 tra Sacchi e brancaccio , fanno 29  :boh:   per questo tutti dicono 30 anni.


Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 07, 2012, 14:46:07 pm
dal 1970-71 al 1983-84 abbiamo collezionato 4 podi in 14 anni di cui 3 nei primi cinque anni (quindi con la squadra comprata già abbondantemente consolidata). i numeri so numeri ma anche la storia è storia.
dal 1984/85 al 1990/91 abbiamo collezionato 5 podi in 7 anni. non credo di dover specificare perchè....
dal 1991/92 al 2003/2004 mai più un podio....

quindi la storia del napoli parla di due periodi d'oro in mano a ferlaino, uno con la squadra appena comprata e quello maradoniano. che in media fanno uno ogni 5 ma non rispecchiano la vera storia.
Titolo: Re:R: Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 14:46:28 pm
Praticamente dal 93 in poi ferlaino non c'entra più nulla col Napoli?eheh non mi sembra corretto così...

Ripeto, le sue statistiche credo siano superiori alla media anche se conti gli anni di b e c. :asd:
Comunque se vuoi rifaccio i conti. Ditemi fino ha che anno lo ritenete responsabile, perché io davvero non lo so :shhlook:
Titolo: R: Corrado Ferlaino
Inserito da: Wewewegol85 - Settembre 07, 2012, 14:47:12 pm
Allora ferlaino vattene che senso aveva?
Titolo: R: Re:R: Corrado Ferlaino
Inserito da: Wewewegol85 - Settembre 07, 2012, 14:48:55 pm
Ripeto, le sue statistiche credo siano superiori alla media anche se conti gli anni di b e c. :asd:
Comunque se vuoi rifaccio i conti. Ditemi fino ha che anno lo ritenete responsabile, perché io davvero non lo so :shhlook:
Fai 69/2002 gli voglio risparmiare un paio d'anni nel conto dei  kitammurti che si meriterebbe per il fallimento...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 07, 2012, 14:49:28 pm
Allora togliamo al milan l'era dei tre olandesi, all'inter helenio herrera, alla roma capello, al cagliari gigi riva... :asd:

ma io non è che voglio toglierlo come valore, voglio toglierlo come ponderamento della media.
Titolo: Re:R: Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 14:53:02 pm
Allora ferlaino vattene che senso aveva?
Perché il suo ciclo era finito, perché ci aveva portato verso il fallimento, perché era un bastardo e io non voglio difenderlo. Però resta il presidente che ha vinto di più nella storia del Napoli, e anche di gran lunga.

Ford, ma se tu togli Maradona a Ferlaino devi togliere Cavani, Lavezzi, Hamsik e Maggio a De Laurentiis e avanzi ancora qualcosa :asd:
In più se vuoi cosiderare Maradona un'anomalia e vuoi davvero ponderare la media, oltre agli anni di Maradona devi togliere anche quelli dopo, che ne sono una diretta conseguenza.
Titolo: Re:R: Corrado Ferlaino
Inserito da: impfed - Settembre 07, 2012, 14:56:56 pm
Perché il suo ciclo era finito, perché ci aveva portato verso il fallimento, perché era un bastardo e io non voglio difenderlo. Però resta il presidente che ha vinto di più nella storia del Napoli, e anche di gran lunga.

Ford, ma se tu togli Maradona a Ferlaino devi togliere Cavani, Lavezzi, Hamsik e Maggio a De Laurentiis e avanzi ancora qualcosa :asd:
In più se vuoi cosiderare Maradona un'anomalia e vuoi davvero ponderare la media, oltre agli anni di Maradona devi togliere anche quelli dopo, che ne sono una diretta conseguenza.

devi togliere solo gli anni in cui non c'entrava veramente niente cioè il 71-72 ,  94-95 .
Titolo: Re:R: Re:R: Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 14:59:06 pm
Fai 69/2002 gli voglio risparmiare un paio d'anni nel conto dei  kitammurti che si meriterebbe per il fallimento...

Ha comandato lui fino al 2002?
C'è convergenza da parte di tutti su questo punto? Impfeld mi pare che gli abbia fatto uno sconto. Io davvero non lo so, in quegli anni avevo altro a cui pensare :vecchio:

devi togliere solo gli anni in cui non c'entrava veramente niente cioè il 71-72 ,  94-95 .
In che senso? :fammpns:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 07, 2012, 15:00:42 pm
Perché il suo ciclo era finito, perché ci aveva portato verso il fallimento, perché era un bastardo e io non voglio difenderlo. Però resta il presidente che ha vinto di più nella storia del Napoli, e anche di gran lunga.

Ford, ma se tu togli Maradona a Ferlaino devi togliere Cavani, Lavezzi, Hamsik e Maggio a De Laurentiis e avanzi ancora qualcosa :asd:
In più se vuoi cosiderare Maradona un'anomalia e vuoi davvero ponderare la media, oltre agli anni di Maradona devi togliere anche quelli dopo, che ne sono una diretta conseguenza.

si va beh... nientemeno.... :asd:
a parte che non sto facendo un confronto con dela (sarebbe assurdo, al massimo, volendo fare cose inutili, puoi confrontare i rispettivi primi anni, ma uno era in c e l'altro in A con al squadra appena classificata sesta), ma solo dicendo che in 30 anni di presidenza ferlaino ha avuto un periodo (breve) nettamente straordinario al di fuori del quale è invece decisamente scadente... scadente perchè monetizzava appena poteva vendendo i migliori e facendo qualche colpo da fumo negli occhi ma regalandoci rarissimamente posizionamenti superiori al quinto.
Titolo: R: Re:R: Corrado Ferlaino
Inserito da: Wewewegol85 - Settembre 07, 2012, 15:01:19 pm
Perché il suo ciclo era finito, perché ci aveva portato verso il fallimento, perché era un bastardo e io non voglio difenderlo. Però resta il presidente che ha vinto di più nella storia del Napoli, e anche di gran lunga.

Ford, ma se tu togli Maradona a Ferlaino devi togliere Cavani, Lavezzi, Hamsik e Maggio a De Laurentiis e avanzi ancora qualcosa :asd:
Scusami,ma storto o morto dal 69 al 2004 sono tutte vicende a lui connesse. Uno non vuole sputar sopra gli anni di Maradona,o altri anni. Ma secondo me contare l'era 26/69 è un Po ridicolo,il calcio al sud fino agli anni 50 era dilettantismo. Quindi tranne fiore o lauro il Napoli è ferlaino. La nostra domanda è:è stata grande storia?perché se è così dovremmo considerare grande anche la storia di fiorentina,lazio e Roma. Per me Roma(fino agli anni 80) e Napoli non hanno avuto gestioni degne del tifo che hanno.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 07, 2012, 15:02:23 pm
Ha comandato lui fino al 2002?
C'è convergenza da parte di tutti su questo punto? Impfeld mi pare che gli abbia fatto uno sconto. Io davvero non lo so, in quegli anni avevo altro a cui pensare :vecchio:
In che senso? :fammpns:

i primi anni di corbelli ha diretto lui la sqaudra ed era socio con il baffone, poi ha ceduto la sua parte e poi c'è stato naldi... quindi direi 2001 o 2002 non meno.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 15:05:16 pm
si va beh... nientemeno.... :asd:
a parte che non sto facendo un confronto con dela (sarebbe assurdo, al massimo, volendo fare cose inutili, puoi confrontare i rispettivi primi anni, ma uno era in c e l'altro in A con al squadra appena classificata sesta), ma solo dicendo che in 30 anni di presidenza ferlaino ha avuto un periodo (breve) nettamente straordinario al di fuori del quale è invece decisamente scadente... scadente perchè monetizzava appena poteva vendendo i migliori e facendo qualche colpo da fumo negli occhi ma regalandoci rarissimamente posizionamenti superiori al quinto.
Appunto, quello è stato il dopo Maradona.

Scusami,ma storto o morto dal 69 al 2004 sono tutte vicende a lui connesse. Uno non vuole sputar sopra gli anni di Maradona,o altri anni. Ma secondo me contare l'era 26/69 è un Po ridicolo,il calcio al sud fino agli anni 50 era dilettantismo. Quindi tranne fiore o lauro il Napoli è ferlaino. La nostra domanda è:è stata grande storia?perché se è così dovremmo considerare grande anche la storia di fiorentina,lazio e Roma. Per me Roma(fino agli anni 80) e Napoli non hanno avuto gestioni degne del tifo che hanno.

E io sono d'accordo. Secondo me dovremmo considerare gli ultimi 50 anni per avere un'idea del nostro posto nel calcio. E se continuo a rispondere non riesco a fare i conti, ma credo che noi saremmo al 4°-5° posto, che non è male considerato anche il fatto che gestioni degne del nostro bacino di utenza, indubbiamente non ne abbiamo avute.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: caramon85 - Settembre 07, 2012, 15:07:22 pm
Ragazzi ma come si fa a togliere Maradona dal ragionamento su Ferlaino scusate.

il Napoli è una realtà da quarto/quinto posto storicamente. questo è quello che il Napoli è.
Le strisicate ci sono sempre state davanti, per blasone, per storia, per strutture, per professionalità, etc etc.

stop.

Io paragonerei 1questo Napoli di De laurentis molto piacevole al Napoli di Ferlaino di Vinicio e al Napoli di Lauro (se non mi sbaglio) con Sivori e Savoldi (chiedo scusa se faccio un errore).

questa è la nostra massima aspirazione storica.
il che significa, niente scudetti se non per miracoli che finora non ci sono stati, ma tanta passione, buon gioco, grandi prestazioni, qualche coppa italia e qualche bella avventura europea.
QUESTO E' IL NAPOLI SIGNORI!!!!

l'unico fattore che ci ha tolto da questa situazione è stato Maradona, e maradona è venuto a Napoli solo per 2 motivi:
- era un "drogato!" sregolato, se non lo era il Barcellona non lo vendeva oppure andava alla Juve. solo il Napoli si poteva accollare questo re plebeo proprio perchè gli poteva concedere i suoi vizi purchè lo portasse in trionfo
- Ferlaino era un figlio di zoccola (e Dela lo può anche essere volendo ma per me non a quel livello) ed era UN TIFOSO del Napoli quindi disposto a truffare, sbattersi, ingripparsi, indebitarsi pur di portare a napoli il giocatore più forte del mondo.

certo ci avrà anche guadagnato, ma ha fatto degli sforzi per costruire quello squadrone che verteva tutto intorno a Maradona, senza di lui nessun altro di quelle stelle sarebbe venuta. senza Ferlaino non ci sarebbe stato Maradona, e il Napoli non sarebbe stato il Napoli che è oggi.
non so se vi rendete conto della grandezza dell'arrivo di maradona, è come se Messi andasse all'Aston Villa o al Marsiglia.
Titolo: Re:R: Re:R: Corrado Ferlaino
Inserito da: impfed - Settembre 07, 2012, 15:07:22 pm
devi togliere 4 stagioni dal 69 al 2002

-70-71
-71-72

-93-94
-94-95

la prima dal 69-70

e l'ultima prima di naldi.

Tutti d'accordo ?
Titolo: Re:R: Re:R: Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 15:10:58 pm
devi togliere 4 stagioni dal 69 al 2002

-70-71
-71-72

-93-94
-94-95

la prima dal 69-70

e l'ultima prima di naldi.

Tutti d'accordo ?
Ma perché 70-72 che è successo?
E 93-95?
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 07, 2012, 15:17:48 pm
Ma perché 70-72 che è successo?
E 93-95?

70 è la prima stagione alla guida, 3° posto ma in realtà la squadra era la vecchia... 71-72 on saprei perchè :look:
93-95 c'è stata la parentesi di tentativo di cessione finita poi a causa e restituzione delle quote a ferlaino.
Titolo: Re:R: Re:R: Corrado Ferlaino
Inserito da: impfed - Settembre 07, 2012, 15:18:44 pm
Ma perché 70-72 che è successo?
E 93-95?

intermezzo di altri presidenti , non c'è stata una sola crisi societaria con ferlaino  :look5: , ognitanto gli piaceva dimettersi , sparire poi tornare a risolvere tutti i problemi che aveva creato lui ... Come un politico

nel 70-72 non conosco bene la situazione , nel 93-95 me la ricordo abbastanza bene con i Gallo.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Ford Perfect - Settembre 07, 2012, 15:20:01 pm
Appunto, quello è stato il dopo Maradona.


non puoi considerare dopo maradona un periodo così lungo.... specie perchè i debiti che il napoli pagava erano quelli della controllante e non quelli della società calcio napoli
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: AuanaSgheps - Settembre 07, 2012, 15:21:15 pm

- Ferlaino era un figlio di zoccola (e Dela lo può anche essere volendo ma per me non a quel livello) ed era UN TIFOSO del Napoli quindi disposto a truffare, sbattersi, ingripparsi, indebitarsi pur di portare a napoli il giocatore più forte del mondo.


Questa è un'analisi molto cruda,ma a questo punto dovremo ridiscutere sia il concetto di Ferlaino presidente contro i poteri forti e sia il concetto dei vari Moggi,Berlusconi,Agnelli e Moratti come usurpatori della competizione sana del calcio,perchè se per vincere uno scudetto abbiamo goduto di potera extra-calcistici non possiamo lamentarci dei poteri di cui usufruiscono oggi le big.

Poi mi si fa il discorso dei Sensi a Roma,ma voi ricordate lo scudetto del 2001 com'è arrivato?
Il cambio della regola sugli extracomunitari IL GIORNO PRIMA dello scontro diretto a Torino?

Dela non spende e sta in torto,ma non mitizziamo oltremodo chi ha fatto godere metà generazione di tifosi e fatto penare nello scuorno le generazioni successive,perchè per portare a Napoli Maradona ha goduto di garanzie politiche prima che bancarie...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: caramon85 - Settembre 07, 2012, 15:30:07 pm
Questa è un'analisi molto cruda,ma a questo punto dovremo ridiscutere sia il concetto di Ferlaino presidente contro i poteri forti e sia il concetto dei vari Moggi,Berlusconi,Agnelli e Moratti come usurpatori della competizione sana del calcio,perchè se per vincere uno scudetto abbiamo goduto di potera extra-calcistici non possiamo lamentarci dei poteri di cui usufruiscono oggi le big.

Poi mi si fa il discorso dei Sensi a Roma,ma voi ricordate lo scudetto del 2001 com'è arrivato?
Il cambio della regola sugli extracomunitari IL GIORNO PRIMA dello scontro diretto a Torino?

Dela non spende e sta in torto,ma non mitizziamo oltremodo chi ha fatto godere metà generazione di tifosi e fatto penare nello scuorno le generazioni successive,perchè per portare a Napoli Maradona ha goduto di garanzie politiche prima che bancarie...

Attenzione, il centro della discussione qual è?

in un post su DeLa ho definito Ferlaino lupo tra i lupi.
è triste, è antisportivo, è sbagliato. ok. allora apriamo un dibattito su cosa è giusto o no per noi fare per vincere lealmente.

d'altro lato però a se non vogliamo solo fare un esercizio teorico, e calarci nella realtà così come è. 100 anni di storia del calcio hanno dimostrato che in italia vincono sempre gli stessi.
le eccezioni sono state a memoria:
- Torino con una generazione di fenomeni tragicamente e prematuramente scomparsa
- Verona con un miracolo sportivo ancora insoluto
- Cagliari con un eroe calciatore al suo comando
- Fiorentina con annate fortunate fatte di ottimi giocatori
- Sampdoria con un fantastico visonario presidente
- Roma con i soldi di Unicredit
- Lazio con i soldi di Cirio
- mettiamoci pure il parma con i soldi degli italiani che non ha vinto lo scudetto ma cmq ha lottato per i vertici

infine c'è il Napoli grazie al giocatore più forte della storia.

e questo basta e avanza per quello che dobbiamo dire.
per far vincere il Napoli in Italia ci vuole il giocatore più forte della storia di uno sport centenario.
come vuoi andare avanti a discutere?

io nn c'ero ma penso che tutti quelli che invece erano lì, hanno barattato volentieri 5 anni gdi gloria con 20 di vergogna. quello era il prezzo da pagare. ora siamo tornati sui nostri standard.

e non dico che sia giusto, dico che era inevitabile per com'è fatto il calcio italiano.
è fallito Cecchi Gori, è fallito Senso, è fallito Cragnotti, è fallito (più o meno) Matovani, ed è fallito Ferlaino, chiunque abbia provato a sfidare Milan, Juve e Inter.

Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: el schiatty napoletano - Settembre 07, 2012, 15:32:27 pm
Questa è un'analisi molto cruda,ma a questo punto dovremo ridiscutere sia il concetto di Ferlaino presidente contro i poteri forti e sia il concetto dei vari Moggi,Berlusconi,Agnelli e Moratti come usurpatori della competizione sana del calcio,perchè se per vincere uno scudetto abbiamo goduto di potera extra-calcistici non possiamo lamentarci dei poteri di cui usufruiscono oggi le big.

Poi mi si fa il discorso dei Sensi a Roma,ma voi ricordate lo scudetto del 2001 com'è arrivato?
Il cambio della regola sugli extracomunitari IL GIORNO PRIMA dello scontro diretto a Torino?

Dela non spende e sta in torto,ma non mitizziamo oltremodo chi ha fatto godere metà generazione di tifosi e fatto penare nello scuorno le generazioni successive,perchè per portare a Napoli Maradona ha goduto di garanzie politiche prima che bancarie...

come cragnotti o sensi tipo..o moratti con la truffa delle azioni saras :fischio:

semplicemente ferlaino era tifoso malato del napoli(e questo ve lo posso assicurare,mio padre ha lavorato per lui in quel periodo) con agganci giusti politicamente parlando(la DC napoletana la comandava nel governo,altro che lega e merdate varie del nord)e "smaliziato" di suo
Titolo: Re:R: Re:R: Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 15:38:09 pm
intermezzo di altri presidenti , non c'è stata una sola crisi societaria con ferlaino  :look5: , ognitanto gli piaceva dimettersi , sparire poi tornare a risolvere tutti i problemi che aveva creato lui ... Come un politico

nel 70-72 non conosco bene la situazione , nel 93-95 me la ricordo abbastanza bene con i Gallo.

Su wikipedia vedo solo che nel 71-72 ha ceduto la presidenza a Sacchi, ma nel 70-71 c'era lui. Comunque inevitabilmente la polemica si è spostata su Ferlaino, come è giusto che sia visto che siamo nel suo topic, ma io volevo polemizzare invece sulla storia del Napoli in generale, per dimostrare che possiamo e dobbiamo considerarci quasi una big.
Forse è il caso di aprire un nuovo topic:
I nostri ultimi 50 anni
Che ne dite?
Mi sembra un periodo congruo, abbastanza lungo per avere delle statistiche sensate, ma non tanto da finire nella preistoria del calcio.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: el schiatty napoletano - Settembre 07, 2012, 15:42:42 pm
siamo sicuramente dietro alle prime 3,poi nel resto non vedo chi ci sia superiore come storia
Titolo: Re:R: Re:R: Corrado Ferlaino
Inserito da: impfed - Settembre 07, 2012, 15:46:02 pm
Su wikipedia vedo solo che nel 71-72 ha ceduto la presidenza a Sacchi, ma nel 70-71 c'era lui. Comunque inevitabilmente la polemica si è spostata su Ferlaino, come è giusto che sia visto che siamo nel suo topic, ma io volevo polemizzare invece sulla storia del Napoli in generale, per dimostrare che possiamo e dobbiamo considerarci quasi una big.
Forse è il caso di aprire un nuovo topic:
I nostri ultimi 50 anni
Che ne dite?
Mi sembra un periodo congruo, abbastanza lungo per avere delle statistiche sensate, ma non tanto da finire nella preistoria del calcio.

per me va benissimo , si dovrebbe tener conto della gestione societaria , delle cessioni eccellenti  ecc.  Qualcuno tende sempre a scordarsi che abbiamo venduto Zoff Ferrara Zola Crippa De napoli fabio Cannavaro Fonseca ecc. ecc.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Puck - Settembre 07, 2012, 15:47:08 pm
Ragazzi ma come si fa a togliere Maradona dal ragionamento su Ferlaino scusate.

Beh,andrebbe fatto per correttezza,dato che se oggi Dela facesse tutto quello che è stato fatto ai tempi,per portare Maradona a Napoli,verrebbe escluso dal campionato immediatamente :look:
Titolo: Re:R: Re:R: Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 15:50:25 pm
per me va benissimo , si dovrebbe tener conto della gestione societaria , delle cessioni eccellenti  ecc.  Qualcuno tende sempre a scordarsi che abbiamo venduto Zoff Ferrara Zola Crippa De napoli fabio Cannavaro Fonseca ecc. ecc.

Ripeto, la gestione a Napoli non l'ha saputa o voluta fare bene nessuno, il mio è un discorso più generale:
Qual'è la nostra reale dimensione?
Cosa possiamo aspettarci in futuro, e cosa pensiamo di meritarci?
Se i pochi risultati che abbiamo, li abbiamo ottenuti malgrado la mediocrità dei nostri dirigenti, cosa dobbiamo aspettarci da un dirigente eccellente, o perlomeno decente?
Titolo: R: Re:R: Re:R: Corrado Ferlaino
Inserito da: Nomercy - Settembre 07, 2012, 15:52:40 pm
Ripeto, la gestione a Napoli non l'ha saputa o voluta fare bene nessuno, il mio è un discorso più generale:
Qual'è la nostra reale dimensione?
Cosa possiamo aspettarci in futuro, e cosa pensiamo di meritarci?
Se i pochi risultati che abbiamo, li abbiamo ottenuti malgrado la mediocrità dei nostri dirigenti, cosa dobbiamo aspettarci da un dirigente eccellente, o perlomeno decente?
coerenza.


:look:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Dieguito - Settembre 07, 2012, 16:01:33 pm
aperto (http://www.calcionapoli24forum.it/index.php?topic=9407.0)
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: RDKRL - Gennaio 14, 2013, 17:36:21 pm
...carissimo Rubaino,ma ancora parli  :nono: ...ma fai silenzio  e ritirati in buon ordine .....vatt annasconner' va  :sisi: .....
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: barnapoles - Aprile 25, 2013, 16:11:50 pm
Ferlaino era ed è malato del Napoli.
Ha sempre criticato il "giornale rosa", i poteri del nord, gli arbitraggi pilotati, ecc. perchè insofferente verso le difficoltà che gli impedivano di vincere.
Ma contemporaneamente si sentiva di avere tra le mani il giocattolo Napoli e di poterlo gestire a suo piacimento. Spesso ha sfruttato l'enorme passione dei tifosi per vantaggi economici personali.
Quando fu ingaggiato Beppe Savoldi, il Napoli riuscì a vendere oltre 76.000 abbonamenti. Un'epoca in cui moltissimi andavano allo stadio perchè rimbambiti dal "nome" e dalla grandezza (economica) dell'affare.
Praticamente era intenzionato a rifare la stessa mossa con l'acquisto di Maradona. Ma Maradona, informato delle "abitudini" del presidente, a più riprese dichiarava di volere una squadra forte per vincere. È da allora che iniziò la fase fallimentare della società: paradossalmente, tra incassi record e primi diritti di partecipazioni alle coppe europee, la situazione finanziaria del Napoli andava peggiorando. Perchè Ferlaino metteva in tasca parte di quei danari.
Italo Allodi, durante la sua breve gestione da direttore generale, disse che il Napoli poteva essere tra i club più ricchi del mondo. Che poi fallì...
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Puck - Ottobre 13, 2015, 09:48:59 am
Enrico Chiesa, ex attaccante, è intervenuta ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: "Napoli e Fiorentina hanno avuto una crescita costante in questi anni, adesso sono le uniche due squadre che in questo momento hanno un'identità e ciò è merito dei due nuovi allenatori che sono riusciti a dare subito l'impronta al gruppo. Sarà una partita di cartello domenica al San Paolo, un bene per il calcio italiano. Sarri ha portato un qualcosa di nuovo dal punto di vista del gioco, è arrivato in punta di piedi ma credo che con la sua squadra giocherà per le posizioni di vertice. Se c'è mai stata una possibilità in azzurro per me? Sì, nell'anno in cui poi mi sono trasferito alla Fiorentina. Era l'estate del 1999, c'è stato un interessamento del club partenopeo ma poi non se n'è fatto niente".

Ma nel '99 noi non eravamo in B? E stavamo prendendo Chiesa per poi virare su Robbiati? :look:
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: el schiatty napoletano - Ottobre 13, 2015, 10:20:30 am
Forse era l'anno della risalita in A.
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: giorgio braglia - Gennaio 18, 2019, 13:30:31 pm
https://www.calcionapoli24.it/le_interviste/ferlaino-attacca-juventus-sono-abituato-al-fatto-che-venga-aiutata-negli-anni-n387902.html

https://www.youtube.com/watch?time_continue=6&v=hWPhQvDep7A

Quando si parla della storia del Napoli, non si può non tenere conto di tutte le ladrate delinquenziali che abbiamo subito. Inter Napoli 1971 citata da Ferlaino, guardate che cazzo di rigore ci diede contro quel gran farabutto di Gonella, lo stesso di tante altre schifezze tra cui anche la finale Argentina Olanda del 1978, diretta senza pudore a favore degli argentini.

Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: LAGRANGIA - Gennaio 18, 2019, 14:22:12 pm
https://www.calcionapoli24.it/le_interviste/ferlaino-attacca-juventus-sono-abituato-al-fatto-che-venga-aiutata-negli-anni-n387902.html

https://www.youtube.com/watch?time_continue=6&v=hWPhQvDep7A

Quando si parla della storia del Napoli, non si può non tenere conto di tutte le ladrate delinquenziali che abbiamo subito. Inter Napoli 1971 citata da Ferlaino, guardate che cazzo di rigore ci diede contro quel gran farabutto di Gonella, lo stesso di tante altre schifezze tra cui anche la finale Argentina Olanda del 1978, diretta senza pudore a favore degli argentini.
Assurdo quel rigore
Titolo: Re:Corrado Ferlaino
Inserito da: Giovanni Russo - Febbraio 01, 2019, 09:45:49 am
mmm controverso