Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Ragioni Karma per messaggio concreto

Messaggio

el schiatty napoletano

    Aurelio De Laurentiis
    Post: 131148
  • Karma: 1393

Di James Rollins ho letto 'Il segreto dell'Inquisitore'. Non è che mi sia piaciuto troppo, mi è sembrato piuttosto pregno di elementi tecnologico futuristici. Quasi un romanzo di fantascienza, ovvero ai confini di essa. ma poi, quando tra gli antagonisti mette un russo con la falce e martello tatuata sul braccio, mi sono reso conto che questo è un altro scrittore alle prese con le case editrici americane, del tipo Tom Clancy.

Di Cooper, la saga di Cal Donovan è interessantissima, quanto i romanzi di dan Brown. Soprattutto ambienta Papa Celestino come nativo di Secondigliano, e per un napoletano come me vedere la propria città da sfondo ambientale in un trhiller internazionale è motivo di orgoglio.
Praticamente il penultimo :asd:

Prova dalla mappa di pietra, meno ‘tecnologico’ perfhe sta deriva l’ha presa dopo il quarto libro della serie.

Anche se devo dire mi piace che delle ‘tecnologie’ inserire spiega tutto nelle note finali
Cambiato Cambia Ragione Data
SimplePortal 2.3.7 © 2008-2022, SimplePortal