Benvenuto, Ospite. Effettua il login oppure registrati.

Ragioni Karma per messaggio concreto

Messaggio

Ford Perfect

    Degustatore di ananassi
    Diego Armando Maradona
    Post: 58410
  • Karma: 1711

Mmm non mi convince...tutte le UTA sono oggetto di continua regolazione causa gli scazzi soggettivi dei vari utenti, l'ideale per l'ufficio e le case è sempre l'on off in mano all'utente... Ergo tutta la vita caldaia a condensazione on off e pompa di calore on off. Nella mia esperienza mai trovata un'uta non jastemmata ad Minchiam da chicchessia.
Ovviamente per le grandi utenze avremo sempre l Uta ma per il domestico io sono per l'on off e la regolazione customizzata quotidiana.



il trucco è sapere usare le cose, se uno non le sa usare ovviamente non va comodo anzi peggiora :asd:
E c'è anche il discorso impianti nuovi o vecchi. il posizionamento del sensore fa una differenza clamorosa. a casa mia ad esempio, per il posizionamento che ha, devo impostare come temperatura benessere 23 gradi, per avere i 21. ma una volta che lo hai capito consumi uguale se non meno senza mai entrare in una casa fredda.
diverso il discorso a/c perchè lì si mettono mille mila varianti in più, tipo posizione rispetto al flusso d'aria, quindi una centralizzazione ha senso solo in ambiti commerciali o indusriali
Cambiato Cambia Ragione Data
SimplePortal 2.3.7 © 2008-2023, SimplePortal